Sei sulla pagina 1di 110

RicordaTi che:

lIntuizione scaturisce
da un problema.
il PROBLEMA
che porta la Tua Intuizione ad
indicarTi esattamente
A COSA devi
prestare Attenzione
nel Mondo che
Ti circonda.

Oscar Pietro Pizzato

volume 2

vi

Hunting strategies
_______________________________________

OSCAR PIETRO PIZZATO


ITALIAN SETTERMAN
Mental coaching

SINCRONICIT: riconoscerle per


capire lo Scopo della Tua Vita

Oppis

HUNTING MIND:
Natura,
Storia Venatoria,
e Passione del Cane da Ferma
combinate ad Arte
nello speciale regno delle Regine,
con la conduzione per mano
organizzata da OPPIS COACHING.
Oscar Pietro Pizzato

Il COACHING
inteso
come Arte ed
espressione di Libert,
si adegua ai cambiamenti del
Tempo
per continuare ad
accendere le Tue Emozioni...

Se Vuoi davvero Vivere


la creativit senza tempo
della Caccia col Cane da Ferma
vieni a conoscere:

SCHOOL & BIG GYM


of the
HUNTING MIND.
Oscar Pietro Pizzato

Propriet letteraria risevata


2013 Oppis Planet Edizioni

Lautore a disposizione degli aventi diritto, con


i quali non gli sia stato possibile comunicare, per
eventuali involontarie omissioni o inesattezze
nella citazione delle fonti e delle illustrazioni
riprodotte.

Progetto Grafico
Mirko Samuel Pizzato
Oscar Pietro Pizzato

Sano agonismo,
autentica Amicizia,
profonda Lealt,
rispondono ad alcuni
dei Valori chiave che
lintero Ambiente OPPIS
per norma e regola
sa perfettamente offrire
e custodire.
Oscar Pietro Pizzato

Per realizzare in concreto


qualcosa di speciale
ed essere davvero parte del
Dream Team OPPIS
che la fa da padrone
ad ogni Evento Cino-Venatorio,
servono volont, capacit,
dedizione ed arte qualitativa,
ma soprattutto
tanta, tanta Passione.
Oscar Pietro Pizzato
7

OPPIS SCHOOL OF MIND


Ti insegna che
per
VINCERE
bisogna

SEMPRE
Saper cogliere
le occasioni.
Oscar Pietro Pizzato

OPPIS SCHOOL OF MIND:


Esperienza;
competenza;
servizio;
qualit e
grande formazione.
E la sicurezza?!
Quella garantita da OPPIS
non ha proprio PREZZO!
Oscar Pietro Pizzato

In pratica lArte Venatoria


e cino-tecnico-venatoria
richiedono essenzialmente
sacrificio, impegno, dedizione e,
in ogni caso,
infinita Passione,
tutti Valori che
OPPIS SCHOOL OF MIND
mette con attenzione al servizio
dei suoi Estimatori.
Oscar Pietro Pizzato
10

LATTEGGIAMENTO POSITIVO
TERRA TERRA

NO DEI MOTIVI per cui poche persone si


impegnano realmente a riflettere

sullAtteggiamento Positivo dipende dal fatto


che ne sentono parlare e pensano che sia
Stupido. Non stupido, terra - terra.

La differenza tra stupido


e terra - terra : Stupido stupido,
terra - terra efficace.

11

In questo LIBRO uno dei miei


obiettivi di condividere con Te le citazioni
di alcuni maestri di Pensiero Positivo che
prima di ogni altra cosa mi hanno permesso di
cambiare e che mi hanno ispirato.

Questo libro la composizione di un


Mosaico formato da vari tasselli. Ognuno stato
inserito con un scopo specifico e risulta collegato
al precedente per creare in Te Consapevolezza
totale e un metodo che Ti aiuteranno a capire,
eseguire,

diventare

Esperto

soprattutto

padroneggiare e conservare il Tuo atteggiamento.

solo questione di volont, di voler ad


ogni costo arrivare ed essere IL MIGLIORE
oltre che di intelligenza e di Strategia.
12

Tutto quello che devi fare, leggerlo e


metterlo in pratica ogni Giorno.

Hai tra le mani la Tua prima


Lezione. Lintera Formula tutto
ci che Ti serveper avviarTi sul
sentierodella Positivit e
restarci qualunque siano le
circostanze Esterne.
Dovrai necessariamente applicare un po
di Sana autodisciplina e seguire alcuni
precisi Principi.

13

Ricordare: lat. RECORDARE composto della


partic. RE- di nuovo, addietro, indicante ritorno,
e CORDARE da COR- genit. CORDIS- cuore,
che altra volta fu considerato come sede della
memoria; ondanche il fr. apprendre par coeur=
ingl. to know by heart imparare a mente [cfr.
Rammentare].
Avere o Richiamare alla mente, alla memoria;
indi Far menzione, Mentovare.
DIZIONARIO ETIMOLOGICO
14

QUESTO LIBRO PU

IspirarTi

MostrarTi dove sei

Imbeccare le Tue Azioni

DarTi risposte sullAtteggiamento

A IO NON POSSO cambiare il Tuo


Atteggiamento: in realt posso solo

creare latmosfera giusta perch Tu lo


cambi da solo.
15

Leggilo oggi

Studialo domani

Tienilo per sempre

Consultalo spesso

E se qualcuno dovesse chiederTi in


prestito questo LIBRO compragliene una
copia.

OSCAR PIETRO PIZZATO


Designer, scrittore di successo, creativo, coach,
trainer internazionale e consulente [1959]

16

Il mio Scopo nella Vita


una dinamica in Movimento.
OSCAR PIETRO PIZZATO
Designer, scrittore di successo, creativo, coach,
trainer internazionale e consulente [1959]
17

RicordaTi che:
la vera saggezza
caratterizzata
da una sana umilt
e pi ancora
dal
SILENZIO.
Oscar Pietro Pizzato

18

Immagini fotografiche di propriet esclusiva dell'

Allevamento del Setter Inglese


con Affisso ENCI OPPIS
di Oscar Pietro Pizzato

Nella Vita, sono i fatti


e non le parole,
a contare di pi.
19

Non vi dubbio che


nellAzione Venatoria
ed in particolare
nella favolosa
Arte della BECCACCIA,
VIVI listante
o meglio, la battuta
proprio come VIENE.
Oscar Pietro Pizzato

20

Sei un mio nuovo Cliente.


Grazie per aver acquistato il mio LIBRO.
Per me una Grande soddisfazione perch
sono convinto che Ti sar utile.
Se hai dei commenti o suggerimenti da fare,
puoi aggiungerli collegandoti al mio Sito
www.oscarpizzato.com oppure contattandomi
ai recapiti che potrai trovare al termine del Libro.
Buona Lettura.

21

RicordaTi che:
possiedi una mente
ed un cervello Tuoi,
per cui
cerca di usarli
per prendere
DECISIONI
che spettano
solo e solamente
a Te.
Oscar Pietro Pizzato

22

COME CAPIRE IL CAMPO MAGNETICO


DEL TUO SCOPO DI VITA E PERCH

Parte I
RicordaTi che:
indispensabile stabilire
un Campo di Forza dAttrazione positiva.

ROVA A PENSARTI.

Fai lo sforzo di osservarTi.

Immagina visivamente la Tua Vita


esattamente come fosse uno specifico Campo di
Energia.
23

Perch?, Ti chiederai.

Perch

proprio

questo

Campo

Magnetico riesce immancabilmente ad attrarre


sia le Persone che le opportunit e gli
eventi.

Inoltre,

tieni

ben

presente

che

allinterno del Campo di Energia si trova in


effetti il Punto Centrale coincidente con
Lo Scopo attorno a cui lEnergia in
ingresso trova la sua organizzazione.

Particolari Campi di Energia,


costituiti da esperienze del passato,
aspettative, credenze, atteggiamenti,
24

stati emotivi irrisolti e molte altre


suggestioni inconsce,
influenzano e modificano
in modo decisivo
il Punto Centrale
dello Scopo.
Dato che il Tuo obiettivo quello di
lavorare, simbolicamente ed energeticamente, sul
Tuo Campo percettivo per riuscire a vedere e
verificare i contorni della Tua missione pi
profonda nella Vita dovrai agire attraverso
un ben delineato Modello Visuale che sia in
grado di aiutarTi a riconoscere i Campi di
Energia interrelati nella Tua Vita.
25

Ad esempio, prova a chiederTi quanta


energia senti di avere in questo momento.

Poi considera, basandoTi su una scala di


misurazione che va da uno a dieci che se
dieci corrisponde a: Mi sento a meraviglia.,
dove Ti potresti collocare in questo preciso
istante?!

Se la Tua risposta tendente al: Mi sento


pi che contento, soddisfatto e sveglio., o
meglio, senti di raggiungere un punteggio fra il
sei ed il sette circa allora il mio consiglio di
assumere una postura di stasi e riflettere
dicendoTi: Anche mentre leggo o ascolto
queste considerazioni la mia Vita sta iniziando
a mutare in modo considerevole, o comunque
26

tale da indurmi ad attrarre Opportunit


concrete che favoriscono la realizzazione del
mio Scopo.

Viceversa, se giungessi a valutare il


Tuo livello di Energia fra il tre
ed il quattro, o gi di l allora il
mio consiglio sarebbe di farTi
presente che nella Vita
TUTTO POSSIBILE.
Quando Ti senti scoraggiato oppure
depresso, o qualcosa di simile come quando
sbagli una Beccaccia, inizia subito a pensare

27

alla moltitudine di Piccole Cose per cui sei


grato nella Tua Vita.

Ad esempio per avere un tetto sopra la


testa; o per il Tuo comodo letto; per lacqua
calda di cui puoi godere; oppure per il sorriso e
la felicit di uno o pi dei componenti della Tua
Famiglia, dei Tuoi Figli; per la possibilit di
muoverTi in assoluta libert, di esercitare le
Tue passioni [come la Caccia e la Cinofilia],
per il rapporto coi Tuoi Cani, quanto qualunque
altra realt o situazione riesca a suscitare in Te un
senso di gratitudine e di apprezzamento che Ti
portino letteralmente sempre pi verso un
livello di Energia Superiore.

28

Continuando ad agire in Prima Persona


su

tale

Frequenza

che

senza

dubbio

corrisponde ad una dimensione pi profonda


e pi ricca ne uscirai maggiormente
allineato proprio con il Tuo Scopo.

In poche parole, dovresTi pensare alle


cose ed alle situazioni che desideri come
disposte lungo un Sentiero, una specie di
mulattiera senza fine che, attraverso un Filo
invisibile collegata proprio a Te.

Tutto ci si riconduce unicamente ad un


effettivo problema di fiducia nel convincere
Te stesso di trovarTi sul viatico che Ti vede
gratificato,

allineato

avvantaggiato

lungo
29

e
tale

notevolmente
Sentiero,

tale

mulattiera, quel tanto che basta per permetterTi


di percorrerla con semplicit ed essenzialmente
verso il Tuo interesse cos che ogni
Opportunit stia per entrare nella Tua Vita,
sempre che Tu abbia sviluppato la Capacit di
poterla ricevere SI PRESENTER.

RicordaTi per che Il Trucco esiste


e Ti attende proprio dietro langolo, poich non
puoi percorrere a Tuo piacimento il Sentiero
descritto, la mulattiera, e direi nemmeno
avvicinarTi alla Sua effettiva Manifestazione,
se manchi di Fiducia in Te stesso.

Inoltre,
tieni bene a mente che,
30

IL CAMPO MAGNETICO
DEL TUO SCOPO DI VITA
attrae distinte e specifiche
opportunit, basate soprattutto
sulle Tue credenze a proposito di:
Le Tue forze
Le Tue debolezze
Ci che ami
Ci che pensi sia necessario
La natura della Vita
Tanto il giusto che lo
sbagliato
31

Il Tuo livello di Creativit


Responsabilit e lealt
Realizzazioni significative e
momenti di orgoglio
Successo, fallimenti e ricompense
Quanto sei davvero allaltezza
La Tua capacit di saper
attribuire il giusto significato
agli Eventi
La Tua capacit di essere nel
Presente

32

La Tua capacit di stare tra


gli Altri
La Tua capacit di confidare
nel Tuo processo Personale
La Tua capacit di
ridere di Te stesso
La Tua capacit di
gestire la paura
La Tua capacit di
lasciarTi andare

33

La Tua capacit di vedere uno


Scopo o dei particolari Messaggi
negli Ostacoli

Sappi altres che


IL TUO CAMPO MAGNETICO
perde Potere
essenzialmente mediante

i Pensieri, il Linguaggio
ed ancor pi le Azioni
riguardanti:

34

Giudizi negativi a Te stesso


Lincontrollato sentimento di
rancore
Limmancabile bisogno
di dominio o controllo
Il continuo bisogno di incolpare
gli altri, sempre e comunque,
della Tua situazione
Un atteggiamento
di Pessimismo
Desideri, o peggio ancora,
atti di Vendetta
35

Risentimenti per le ingiustizie


Lesporsi in impegni
non o mai analizzati
Rimpianti per i fallimenti
Il continuo presentarsi
di un sentimento di paura
Credenze sociali
False realt

36

PENSIERI
RicordaTi che:
perdi inevitabilmente Potere
Creativo
quando dai spazio
ad ognuna delle citate Fonti
di consumo dellEnergia.
RicordaTi che:
per arrestare
la menzionata perdita di Potere,

37

devi imparare soprattutto ad


allenarTi
a notare quando i Tuoi pensieri
traggono origine anche solo
da uno di questi Stati di Energia.
Da subito,
imponiTi di sospendere
quel distinto PENSIERO
e di lasciarlo andare.
Resisti senza timori
alla tentazione
di rimanervi attaccato,
e non dimenticare che
38

il fatto che
SIA ATTIVO
dipende esclusivamente
dallEnergia di cui lo investi.
RicordaTi che:
devi Saper chiedere a Te stesso:
Voglio veramente persistere
con questa Linea di Pensiero?!
E se s,
perch?!

39

LINGUAGGIO
RicordaTi che:
devi per forza iniziare ad Ascoltare
il tipo di Linguaggio
che normalmente usi nellesporTi
in conversazione con gli Altri.
Infatti, linconscio immagazzina
come fosse VERIT
tutto ci che dici
ed altrettanto
tutto ci di cui
Scherzi.
40

AZIONI
RicordaTi che:
per poter
guadagnare Energia,
dovrai esercitarTi
a perdonare Te stesso
e gli altri
e in ogni Situazione Problematica.
ObbligaTi a perdonare
e nel contempo ad andare avanti.

41

RicordaTi che:
dovrai osservare
qualsiasi tendenza negativa
per impedire
il possibile ritorno
di questi specifici Modelli
nella conversazione.
Il valore delle decisioni,
dipende dal coraggio che occorre
per ASSUMERLE.
OSCAR PIETRO PIZZATO
Designer, scrittore di successo, creativo, coach,
trainer internazionale e consulente [1959]
42

Chi
assume decisioni
con rapidit
e con oculatezza,
sapendo in anticipo
quello che vuole
non potr altro che
ottenerlo.
Oscar Pietro Pizzato

43

RicordaTi che:
LEsperienza
non ci che Ti accade,
ma quello che fai
con ci che Ti accade.
Oscar Pietro Pizzato

44

Quando in me
c chiarezza
Vera Chiarezza
la Strada che
devo imboccare mi si mostra
e tutto ci di cui ho
davvero bisogno
di sicuro arriva.
Oscar Pietro Pizzato

45

Tutto quello che


ho potutoimparare
lungo LA VIA
mi ha fornito
un distinto quadro
di come la Gente lavora,
si impegna e crea.
Oscar Pietro Pizzato

46

LAUTORE
per certo innegabile che,
in fin dei conti, la paura non aiuta NESSUNO
a non morire.

OSCAR PIETRO PIZZATO


Designer, scrittore di successo, creativo, coach,
trainer internazionale e consulente [1959]

scar Pietro Pizzato [1959], Allevatore ed


Istruttore Cinofilo, Cacciatore, Scrittore e

Designer Italiano.

Uomo di mondo e di montagna, nato e


cresciuto presso la rinomata Trattoria al

375

Cacciatore di Rubbio, una piccola Localit di


Montagna ricompresa nellAltopiano di Asiago
[VI], che si innalza sulla sottostante Pianura
Veneta in faccia al celebre Monte Grappa
e ai piedi del quale si sviluppa la fiorente citt
conosciuta fra le altre per il suo Ponte Vecchio, il
Ponte di Legno pi volte distrutto e ricostruito
sopra il fiume Brenta: Bassano del Grappa.

RicordaTi che:
sei Tu e solamente Tu a poter
abbassare la Tua Autostima oppure a
poterla recuperare.
Oscar Pietro Pizzato

376

Allevatore Cinofilo

Il 10 Luglio 1972 ancora molto giovane


grazie

allindispensabile

aiuto

del

Padre

Rizzieri [come acquirente], del Nonno Paterno


Massimo [come consigliere] e del pi giovane
degli

Zii

Paterni

collaboratore],
Allevatore

inizia

del

Ampelio
la

Cane

dal

Sua

[come

carriera

Pelo

di

di

Seta,

lamatissimo Setter Inglese.


In poche stagioni diviene Allevatore
Professionista, fino ad ottenere il rilascio
dellAffisso

ENCI

denominato

OPPIS

[acronimo di Oscar Pietro Pizzato Italian


Setterman].

377

Sin dal 1973 distribuisce i Prodotti


dellAllevamento,

dapprima

rifornendo

vari

Amici, Conoscenti e Parenti del circondario, e


poi, visti i pi che positivi entusiasmanti risultati,
a sempre pi ampio raggio soprattutto negli
ultimi 30 anni in Provincia, in Regione, su
tutto il Territorio Nazionale ed infine ancora
oltre, nel Mondo.
La Selezione continua di Esemplari votati
alle Cacce di Montagna, lIstruzione [come Lui
stesso ama definirla] ed il Dressage, condotti in
forma Specialistica sui Tetraonidi di Bosco e
di Roccia, sulla Coturnice ed

in primis

sullimmancabile Beccaccia, restano i Suoi


principali

pallini

oltrech

378

le

Sue

prime

aspirazioni, apprezzate anche da molti altri


Operatori di Diana.

Cercando il segreto
del metodo
non aspettarTi un miracolo,
perch di sicuro
non accadr mai.
Il massimo risultato
che potrai conseguire,
non sar altro che

379

leffettiva scoperta
delle Leggi eterne della Natura
inevitabilmente a disposizione
di tutti coloro che
hanno la fiducia
ed il coraggio
di usarle.
Oscar Pietro Pizzato

380

Cacciatore

Con il permesso scritto dei genitori,


allet di 16 anni inizia la carriera di Cacciatore
di Montagna, che nel corso degli anni si
indirizzer strettamente allArte Venatoria col
Cane da Ferma ed in particolare a due distinte
passioni: la Selvaggina Tipica Alpina, formata
dai Tetraonidi e dalla Coturnice, e pi tardi la
specializzazione, la ricerca, lo studio e la Caccia
alla Fatata Regina del Bosco: la Beccaccia.
Frequentando appositi corsi ed esami,
ottiene lAutorizzazione alla Caccia di Confine
ed il Patentino di Selezionatore Esperto di
Ungulati, pur non avendone dato seguito sia per
mancanza di tempo che di vera passione.
381

RicordaTi che:
dovrai sempre
sentirTi a casa nel Mondo,
ma nel contempo,
dovrai anche sapere esattamente
dove
sei di casa.
Oscar Pietro Pizzato

382

Non esistono
limiti alla Mente,
se non quelli che
noi stessi ci ostiniamo
ad esporle.
Oscar Pietro Pizzato

383

Una delle
prime Decisioni che
dovrai indiscutibilmente Saper
prendere nella Vita, riguarder
lobbligo di tenere la Tua Bocca
serrata e viceversa sia gli Occhi
che le Orecchie spalancati.
Oscar Pietro Pizzato

384

Scrittore

autore da qualche decennio di scritti


tecnici, professionali ed altres pubblicitari
incentrati sullo Studio, la Progettazione, il
Design, lArredo, il Restauro ed il Recupero
Edilizio, in particolare per i Settori del Mattone e
dellArredo Urbano.
Riserva fin dalle proprie origini una
speciale attenzione allArte Venatoria e CinoVenatoria, curando articoli, capitoli e scritti
riguardanti in particolare la Caccia col Cane da
Ferma ed il Setter Inglese.
La maniacale passione per la Beccaccia,
la Scolopax Rusticola, lo spinge ad avviare un
Ampio

Progetto

Editoriale
385

incentrato

sui

Racconti delle Esperienze guadagnate negli anni,


scarpinando ovunque in lungo ed in largo:
dallesclusivo Altopiano di Asiago allintero
Nord Italia, dal Centro e Sud della Penisola,
Sicilia compresa, allEuropa ed infine al Mondo
intero.
Tutto ci mettendoci sempre la faccia
senza riserve, da principio con la pubblicazione
del Libro IL SETTERMAN E LARTE
DELLA BECCACCIA la cui prima edizione
stata esaurita in pochi mesi e la cui ristampa ha
goduto di identiche simpatie fra i Lettori di tutta
Europa tanto da renderne necessarie di ulteriori
ed in seguito con il IL LIBRETTO DORO
DEL

BECCACCIAIO

oltre

BECCACCE DELLALTOPIANO.
386

che

con

Le successive pubblicazioni previste sono


in fase preparatoria e di esse gi si conoscono gli
argomenti trattati:
1. La Coturnice, lUrogallo e gli altri
Tetraonidi. A Caccia con lo Specialista,
il SETTER INGLESE
2. Selezione, Allevamento, Istruzione,
Dressage e Specializzazione Venatoria
del SETTER INGLESE

mia consuetudine non commentare


una frase che non ho sentito.
OSCAR PIETRO PIZZATO
Designer, scrittore di successo, creativo, coach,
trainer internazionale e consulente [1959]

387

Sappi che
ogni volta che chiederai laiuto
di una distinta guida,
una specifica linearit che Ti
possa portare verso un indirizzo
certo, non vi dubbio che
la riceverai.

388

Oscar Pietro Pizzato

Designer

Gi dai tempi della scuola super


appassionato di disegno, di tutto ci che il
disegno

comporta,

tanto

da

divenire

la

disperazione degli insegnanti.


Intraprende Giovanissimo la carriera
Imprenditoriale nel Settore Edile, attraverso
lAnalisi, lo Studio, la Progettazione e la
Direzione dei Lavori, evolvendosi in un sempre
pi ricercato Design in Stile e in Emozionanti
Realizzazioni di Arredi Personalizzati, dei veri
e propri Pezzi Unici.
LOpera Professionale va dal Rustico
allArte Povera, dal Classico al Moderno, dal
Vecchio al Nuovo, dal Recupero al Rifacimento,
389

concretizzandosi nelle realizzazioni di Interni ed


Esterni di Strutture Abitative come Rustici,
Casali, Attici, Dependance, Ville Contemporanee
ed Antiche, Villette, Masi, Baite e Residenze di
ogni luogo.
Si dedica inoltre allImmagine ed alle
Strutture

Rappresentative

Autorit,

Professionisti,

daccoglienza
Ospiti,

Clienti

di
e

Visitatori, realizzando Uffici ed Aree Direzionali


appositi

per

Manifestazioni,

Convegni,

Conferenze, Fiere ecc. su commissione di


importanti Aziende, Negozi, Operatori del
Commercio, dellArtigianato, Campioni dello
Sport e molto altro ancora.
Crescendo si diletta a disegnare con
Fascino ed Originalit diversi Oggetti ed
390

Illuminotecnica dArredo per la Casa, lAzienda,


il Negozio e lUfficio, oltre a Marchi Aziendali,
Commerciali e Sportivi.
Unattivit

straordinaria

sviluppata

soprattutto nel Nord Italia [in parte anche nel


Centro], arrivando persino nellEuropa CentroOccidentale.

Focalizza la Tua attenzione


su ci che vuoi piuttosto che
sugli Ostacoli.
OSCAR PIETRO PIZZATO
Designer, scrittore di successo, creativo, coach,
trainer internazionale e consulente [1959]

391

Non dimentichiamoci mai


che
tanto la povert
quanto la ricchezza,
risultano sostanzialmente
essere i frutti
dei
nostri Pensieri.
Oscar Pietro Pizzato

392

In un mondo
dominato a 360 Gradi
tanto dallo Stress
che dalla confusione,
veramente un sollievo ed
una gioia
avere la possibilit di
Vivere, Assaporare ed altres
godere
splendidi momenti di
Arte Venatoria e
cino-tecnico-venatoria
393

anche se solo
attraverso la
Lettura.
Oscar Pietro Pizzato

394

Dello stesso autore:


IL SETTERMAN E LARTE DELLA
BECCACCIA
acquista su www.oscarpizzato.com

395

Cosa si intende con Specialista della Fatata


Regina del Bosco? Quali sono le attrezzature
indispensabili al Beccacciaio? Quale il Fucile pi
adatto e le Munizioni pi specifiche, quali ancora
le Performances fisiche e psicologiche del
Beccacciaio e degli Ausiliari?
Il libro Il Setterman e lArte della Beccaccia,
che ho scritto in occasione dei 38 anni del mio
Allevamento, si occupa di queste e altre
domande, cercando di rispondere attraverso un
approccio esperienziale, grazie alle avventure
vissute sulla mia pelle in tutto il Mondo, dalla
Croazia, alla Grecia, allIran. Si pu acquistare
ad Euro 17,50 effettuando il pagamento con
PayPal [metodo sicuro ed efficace di acquisto

396

on-line] oppure eseguendo lordine via email ad


oscarpizzato@live.it per la spedizione in
Contrassegno postale.
Leggi la presentazione del libro su
www.bighunter.it
Leggi un estratto da Google Libri su
www.google.it

397

Libro divorato. Molto bello il sentimento che


traspare per la caccia specifica alla beccaccia e
per i propri cani. Forse un eccessivo
compiacimento per le doti di sparatore ma
comunque quelli son momenti indimenticabili!
Interessante la stampa su carta speciale e
splendide, veramente splendide, le foto dei cani,
specie quelle dei cuccioli. Un libro che si legge
tutto dun fiato, semplice e sincero, il che non
guasta mai. Complimenti allautore, in attesa di
nuovi prodotti della sua penna.
[Renato Musumeci, Milano]

398

Premetto che non sono una cacciatrice ma


nonostante questo ho letto il libro tutto dun
fiato: interessante assaporare una passione innata
per la Fatata Regina del Bosco in tutte le sue
sfumature e il grande rapporto uomo/cane. Ho
avuto modo di conoscere il Signor Oscar,
grazie a Lui che la mia famiglia si allargata con
larrivo di uno splendido Yorki, esemplare
stratosferico per carattere e morfologia.
Complimenti e grazie.
[Alessia Collicelli, Verona]

399

Caro Oscar, ancora una volta sei riuscito a


stupirmi. Il libro che hai scritto una vera opera
darte, sia dal punto di vista tecnico, curato nei
minimi particolari, per non parlare poi delle tue
avventure di caccia alla Regina, spettacolari.
Lho letto in una notte, non potendo fare a meno
di fantasticare ad ogni ferma ed a ogni sparo; sei
stato proprio bravo. Ti volevo mettere anche a
conoscenza dei passi da gigante che sta facendo
la cucciolona che ho preso da te un paio di mesi
fa, morbida nella ferma, eccezionale nel riporto,
grande faticatrice, roghi e spine sembrano non
esistere al suo passaggio. Sono veramente felice,
te la far vedere quando verrai a cacciare la
Regina insieme a me, nei terreni faticosi di
Reggio Calabria. Baci a presto.
[Ernesto Pontari, Condofuri - Reggio Calabria]

400

Il tuo Libro bellissimo, complimenti. Lunica


cosa sai, secondo me meno cose si scrivono sulla
Regina e meglio per la sua salute. Agli inizi
degli anni 80 a fare la caccia alla beccaccia
eravamo in 6 o 7 in tutta la riserva, adesso anche
grazie alle chiacchierate di un amico comune
[mio parente] siamo in 35. Questo stupendo
selvatico deve essere custodito meglio di
unamante segreta perch ormai per la moda
generata dalla stampa e dal business ha una
dichiarazione di guerra sulla schiena, la cacciano
in tutti i modi dal primo gennaio al 31
dicembre!! Questo non va bene ma il tuo libro
come una bibbia per questo tipo di caccia.
Complimenti uno fra i migliori che ho letto
fino a oggi.
[Augusto Rigon, Gallio - Vicenza]

401

Gentilissimo sig. Oscar, ho letto con entusiasmo


il suo libro e devo dire che molto interessante
per quel che riguarda la caccia alla beccaccia ma
quel che ancora pi interessante il rapporto
uomo cane un binomio che tiene viva e fa vivere
di emozioni la caccia con il cane. Complimenti
per quello che ha trasmesso in questo libro, si
nota chiaramente la sua grandissima passione e
grandissima esperienza, la ringrazio di cuore e
arrivederci alla prossima. Cordiali Saluti.
[Piergiorgio Trentini, Rovereto]

402

Il libro mi piaciuto moltissimo, mi sono


immedesimato nel personaggio e da appassionato
cacciatore ho provato delle meravigliose
sensazioni: avrei voluto essere io al posto del
protagonista per vivere quelle stupende
avventure in quei paradisi venatori con i suoi
stupendi ausiliari.
Io lho interpretato come un vero manuale di
caccia alla beccaccia e il giorno seguente alla
lettura mi sono recato in un negozio e mi sono
attrezzato come mi ha consigliato lautore:
scarponi, zaino e campani.
Sembrer strano ma da quel giorno il mio nuovo
zaino ha sempre accolto un selvatico abbattuto;
non sar forse stato merito dellattrezzatura per,
da giovane ed inesperto cacciatore, ho sempre
fatto tesoro dei consigli che il Signor Pizzato mi
ha dato e questo libro ha arricchito di molto il
mio bagaglio culturale venatorio.
Grazie Oscar, continua ad allevare quei cani
stupendi e non fermarti, scrivi ancora.
P.S.: Aspetto il secondo libro
[Filippo Martini, Montecchio Maggiore - Vicenza]
403

Sono proprietario di un Oppis, precisamente


Oppis Gihss, campione italiano di lavoro,
internazionale, vincitore dellultimo trofeo
Alectoris Barbara 2010, Settimana Sarda su
pernici sarde dicembre 2010.
Io devo dire che di cani cosi [ 20 anni che
allevo e possiedo setter da prove] me ne sono
passati pochi tra le mani.
Un cane considerato da diversi giudici di caccia a
starne e grande cerca un ottimo esemplare con un
Movimento setter eccellente, presa di punto e
guidata spontanea nella piena nota. Il cane stato
convocato alle prossime prove di febbraio 2011
di caccia a starne in Croazia, dove verr condotto
come sempre dal grande dresseur Luca
Carnevale, che colui che con grande impegno e
competenza ha ottenuto ottimi risultati.
Vi auguro sempre delle grosse soddisfazioni con
lottimo lavoro di allevamento che state
svolgendo e la grande passione del Setterman
Oscar Pizzato.
[Maurizio Stalatile, Genova]

404

Spesso la vita ti riserva molte sorprese, a volte un


po brutte, a volte molto piacevoli.
Volevo leggere un libro e ho incontrato un
Uomo. E che Uomo.
Da attempato bibliofilo e vecchio cacciatore,
curioso di scoprire cosa potr mai dire ancora di
nuovo uno sconosciuto autore sul setter e su
beccacce [argomenti ormai triti e ritriti], un
giorno decido di comperare quel libro apparso
sul web che tratta di cani e regine del bosco. Ho
per delle difficolt, per mie scarse
predisposizioni con le indicazioni di un sito un
p complicato e cos, per concludere
loperazione e aiutarmi a risolvere gli impicci,
spunta telefonicamente lUomo Oscar Pizzato.
E chi Oscar? Oscar un grandUomo, ed
lautore del libro.
Scopro che un geometra, che nella vita ha
avuto brillanti successi come designer e che, per
quel che ne so e ho letto, ha lasciato la sua
geniale impronta di lavoro in tante ville venete e
non. Ma luomo ha anche una forte passione: la
Caccia, e un amore sviscerato per i Cani, i cani di
405

seta. Lamore cos radicato e profondo che lo


costringe ad una diversa scelta di vita:
abbandonare la professione per dedicarsi, anima
e corpo, a queste nuove ed emozionanti pulsioni.
Diventa allevatore, selezionatore ed addestratore
professionista di setters. Il suo Allevamento
Oppis, dopo pochissimi anni, per qualit e
risultati, viene riconosciuto e certificato
dallE.N.C.I., che la massima espressione della
Cinofilia Nazionale.
Lavora sui vari soggetti che alleva, sperimenta
correnti, incrocia genealogie e sceglie i migliori
prodotti, che prova e ne verifica doti,
personalmente, nelle sue cacce preferite: cotorni
sui monti e beccacce in ogni dove. Vuole
ausiliari veri, per cacce vere, per cacciatori veri.
Il canile con gli anni aumenta di numero, come il
successo e le richieste, e dove lui non arriva per
il moltiplicato impegno, affida i suoi cuccioloni
ad amici cacciatori esperti, soprattutto montanari
e beccacciai di Sicilia, Calabria, Albania,
Montenegro, serbi/croati e di italiche valli
ecc.ecc,che poi controlla, addestra e completa,
406

portandoli a cacce vere in quei luoghi difficili.


Ma non gli basta: per la salute dei suoi [e nostri]
cani allarga le sue attivit imprenditoriali e si
associa a un mangimificio di qualit.
Oscar un uomo forte, un duro, che ha vinto nel
Biatlhon titoli mondiali e per lui oggi scalar
montagne coi suoi setters in cerca di cotorne e
tipica alpina, per addestrare e cacciare, come
per noi comuni mortali salire le scale di casa.
Insegue beccacce per il resto del mondo, con una
ricerca quasi spasmodica, totale, ma anche, e
questo cosa importante, un uomo schietto,
generoso, onesto e simpatico. Se lo conosci lo
ami, se lo frequenti, un vero amico per sempre.
E il libro? Non un saggio di letteratura
venatoria. un Manuale completo che, con
competenza, tratta di tecnica di caccia alla
maliarda, scritto con uno stile del tutto personale,
da geometra, senza fronzoli e lirismi. Ha avuto
successo, per le pagine scorrevoli, dai contenuti
essenziali, per suggerimenti e consigli precisi,
sintetici, pragmatici, fotografici, di chi
407

sullargomento ha fatto migliaia e migliaia di


prove ed esperienze sul campo, e tante e tali da
rendere per chi li seguir quasi certi [a caccia
mai dire ...] i risultati.
Oscar, sono felice di averti conosciuto e di
collaborare, per il poco che sapr fare, al tuo
nuovo sito. Come ben sai, da poco ho ideato e,
con altri amici, ho fondato lAssociazione
Culturale Italiana per la Tutela delle Tradizioni
Venatorie e per il Collezionismo, e sar molto
felice per la tua partecipazione e collaborazione
attiva, allo scopo di migliorarla, arricchirla ed
incrementarla.
Ho un solo grande rincrescimento di non
averti incontrato prima, quando let era pi
consona e adeguata per seguirti nelle tue cacciate
lass nel coro degli angeli alle mie amate
cotorne, i fiori di roccia dalle mille emozioni, e
alle nostre fatate regine dei boschi.
Oscar omen nomen dicevano gli antichi
per affermare certi principi, connaturati nel nome
408

continua cos e vedrai che, prima o poi,


qualche autorit cinofila importante si accorger
dei tuoi molteplici meriti di selezionatore di una
razza canina pregiata, e conferir un Oscar al
tuo lavoro e perch no, alla tua vita.
Con tanta amicizia e affetto.
[Romano Pesenti, Milano]

Durante il giorno,
sintonizzaTi con il Tuo processo di
Pensiero.
OSCAR PIETRO PIZZATO
Designer, scrittore di successo, creativo, coach,
trainer internazionale e consulente [1959]

409

Il fascino dellArte Venatoria e


cino-venatoria,
ha imperversato ovunque a 360
gradi provvedendo ad unire nei
secoli le generazioni di
TUTTO IL MONDO.
Oscar Pietro Pizzato

410

411

Quando ho ricevuto IL LIBRETTO DORO DEL


BECCACCIAIO avevo degli impegni urgenti ma
non importanti lho aperto e lho richiuso a
racconto finito.
Oscar Pietro Pizzato ha saputo coniugare
aneddoti e massime accreditate per indurci in
quellarte avvincente, peculiarit di Cacciatori
sensibili, amanti dei cani, della natura, del
confronto e del trionfo.
Un vademecum di propositi nobili, meditati,
studiati, verificati e vissuti sul campo.
Perizia,
costanza,
perseveranza,
amore,
determinazione e quel pizzico di follia
ostinano anche nella Tormenta.
Coronando le fatiche di chi ha fiducia in se
stesso.
[Umberto Clausi, Crotone]

412

Quando nel fallimento


di un mancato contatto
con la maliarda Regina del Bosco
riuscirai a sopportare la nitida
sensazione di aver subito
un pugno diretto alla
mandibola , ossia a patire un
inaspettato Incasso, cadere steso
a Tappeto e rispondere rialzandoTi
indomito
di certo

413

allora e solo Allora


potrai in effetti ritenere di
far parte integrante
della ristretta, ambita ed
orgogliosa schiera
dei veri Beccacciai.

414

Oscar Pietro Pizzato

415

Ho letto con piacere molte parti del tuo libro


BECCACCE DELLALTOPIANO. Il tuo lavoro
ha una struttura tale che non occorre seguire la
linea narrativa. possibile saltare qua e l, anche
a distanza di tempo, ritrovando sempre il filo del
discorso... sono questi libri che preferisco,
soprattutto quando non posso dedicare un intero
pomeriggio alla lettura (cosa che succede solo
quando ho l'influenza o sono in vacanza in
montagna). Del resto, non sicuramente un libro
da leggere tutto di un fiato, ma con massima
calma, alle volte perdendosi in lunghissime
digressioni
che
ricordano
interminabili
passeggiate. Forse non un ritmo che si addice
ad un saggio, ma il tuo...
Pur non essendo un cacciatore, visto il mio
amore per la montagna, la natura e le vecchie
tradizioni, sono riuscito anche ad interessarmi
facilmente allargomento. Ed a vedere la
montagna con i tuoi occhi. Mi sono ricordato di
un altro libro che ho letto molti anni fa, quello
autobiografico dell'alpinista Lionel Therray
(purtroppo deceduto in un incidente di
416

montagna). Pur nella diversit della prosa, ho


ritrovato lo stesso spirito di conquista (non della
vetta... ma della preda), lo stesso rispetto per
questo ambiente fantastico e nel contempo
pericoloso, e maestro di vita.
[Carlo Peruzzi, Padova]

417

Tutti i veri Beccacciai degni di questo


appellativo, quando vengono chiamati
allOpera decidono in fretta e con Estrema
sicurezza sul da farsi, e non per niente
sono espressamente definiti dei veri
Beccacciai.

Se ne deduce che il Mondo Reale, quello di


tutti i Giorni si apre e fa spazio solo agli
Individui che davvero riescono a dimostrare e
concretizzare per mezzo di parole ed azioni,
di saper specificatamente dove
stanno andando.
Oscar Pietro Pizzato

418

Lindecisione
e la mancanza di obiettivi
sono Abitudini Negative
che purtroppo si
acquisiscono generalmente
da Giovani, ed in assenza
di un cambio di passo,
di un cambiamento risoluto
vengono a rafforzarsi
col passare del tempo

419

dapprima alle
Scuole Elementari e medie,
poi alle Scuole Superiori, ed infine
nel corso degli Studi Universitari.
Ne scaturisce che
la Persona comunque Indecisa
rimane immancabilmente
influenzata da tale distinta
impostazione
persino nella Professione
che sceglie

420

sempre che
riesca a Sceglierla
poich di solito comincia
col primo Lavoro
che Le viene offerto o che trova
risultando di per s consapevole
di non sapersi
minimamenteorientare.
Oscar Pietro Pizzato

421

perfettamente inutile
spiegare le cose,
i movimenti e le funzioni
allAsino, perch:
uno, perdi tempo
e due, non meno importante,
purtroppo vai ad
infastidire la Bestia.
Oscar Pietro Pizzato

422

CONTATTI
Te lo ricordo unultima volta:
Sii chiaro a proposito di ci che
Vuoi manifestare.

OSCAR PIETRO PIZZATO


oscarpizzato@live.it
www.oscarpizzato.com

423

Tutti abbiamo una miriade di


Opinioni da sottoporre a chi
disposto ad Accettarle, ed per
questo che le stesse opinioni
sono e rimangono la merce pi
a buon mercato
che esista al Mondo.
Oscar Pietro Pizzato

INDICE
11

Latteggiamento Positivo Terra


Terra

15

Questo Libro Pu

23

Come Capire il Campo Magnetico


del Tuo Scopo Di Vita e Perch.
Parte I

47

Come Capire il Campo Magnetico


del Tuo Scopo Di Vita e Perch.
Parte II

69

Capire le Sincronicit Significa


Rivelarti il Tuo Scopo di Vita

97

Come Capire le Intenzioni Consce


e Inconsce e Perch. Parte I

113

Come Capire le Intenzioni Consce


e Inconsce e Perch. Parte II

Dalla Teoria Alla Pratica


139

Il Campano: Poesia O Certezza?!

219

OPPIS BRICK e la Laurea di


Specialista

313

La Coniugazione Perfetta
Nord/Sud

375

LAutore

423

Contatti

Sul retro copertina: lAutore.

Anno di stampa 2016


Printed in Italy

n questo periodo, sotto la superficie,


unaltra diversa nozione di

Libert inizia a farsi strada nella mia


Coscienza e ci si esprime nella scelta di
seguire Lo Scopo della mia Vita con
tutto limpegno a cui sono in grado di
fare appello permettendo alle Forze Creatrici
della Vita di muoversi in me senza il mio
controllo, senza agire, perch accade. Come ho
imparato con lEsperienza e con landar del
tempo, questo specifico modo di operare
risulta di gran lunga il pi prolifico, il
pi redditizio ed il pi Potente.
OSCAR PIETRO PIZZATO
Designer, scrittore di successo, creativo, coach,
trainer internazionale e consulente [1959]