Sei sulla pagina 1di 5

CEREALI

COUS COUS - Una porzione: 65g. Fai bollire -200ml di acqua in 2 min. e poi versala sopra il cous cous.
FARRO - Subito Pronti. (20 min.) - Fai bollire 500ml di acqua (circa 5 minuti) e versa 30g di farro. Fai continuare a bollire per 15 minuti a
300w. Scola e condisci.
POLENTA (10 min) - Una porzione: 41g di farina di mais e 300ml di acqua salata (mezzo cucchiaino). Fai scaldare solo l acqua con sale per un
paio di minuti a 850w, poi versa la farina. Mescola e inforna con coperchio a 850w per 3 minuti, mescola, e poi reinforna per 4 minuti a 600w.
Condisci e mescola.
RISO INTEGRALE (30 min.) - Sempre in un recipiente (adatto alle microonde) dai bordi alti e coperto, sistemo 100g di riso, a cui
aggiungo 600ml d'acqua a temperatura ambiente/rubinetto (ovvero pari a quattro volte il peso del riso) e due cucchiaini rasi di sale
grosso, imposto 850w per 30 minuti, rimescolo il riso a met cottura (12 minuti) e ne saggio la consistenza gli ultimi due minuti
5 CEREALI [INs: FIORILE] Metti 75g in 450ml di acqua fredda. In micro per 15 min. a 850w.

LEGUMI
I legumi secchi devono sempre mettersi in ammoutillo (il tempo d'ammollo dipender da ogni legume), e si devono cuocere in un recipiente
profondo con acqua senza l'aggiunta di sale fino a qualche minuto prima della fine della cottura (o condirli dopo la cottura). TABELLA DI
TEMPI INDICATIVI PER LA COTTURA DEI LEGUMI, COPERTI E A UNA POTENZA MASSIMA DI 850 W:
CECI MESSI IN AMMOLLO LA SERA PRECEDENTE: - 1 tazza di ceci ammollati, coperti con 200 ml. acqua ...............................................15'
FAGIOLI FRESCHI: - kg. con 1 tazza acqua ........18-20'
FAGIOLI MESSI IN AMMOLLO LA SERA PRECEDENTE: - 1 tazza di fagioli gi ammollati, coperti con 200 ml. acqua ..................................12-14'
LENTICCHIE FRESCHE: - kg. con 200 ml. acqua ........................................15'
LENTICCHIE SECCHE (24 min) - Una porzione di 50g. Lavare e lasciare in ammollo 15 minuti (opzionale). Fai bollire 650 ml di acqua.
Aggiungi le lenticchie e fai cuocere a 600w per 30 minuti. Scola e condisci.
Alternativa: MESSI IN AMOLLO LA SERA PRECEDENTE: - 1 tazza di lenticchie gi ammollate, coperte con 200 ml. Acqua. In microonde a 850w
con coperchio per 9 min.
PISELLI surgelati (6 min.) - Una porzione 100g in pirofila con coperchio con 50 ml dacqua per 6 minuti + 3 riposo a 600w.
ZUPPA LEGUMI + CEREALI secchi (Sigma 55 min.) - Lava 110g (2 PORZIONI !!) finch l'acqua non diventa limpida. Mettili in un recipiente
con coperchio con 650 ml di acqua fredda. Cuoci a 850w per 5 minuti (fino a ebollizione) e poi a 300w (non 450w) per 50 minuti.5 minuti
pirima di toglierli, metti sale. Poi condisci con evo, sale, ecc. In genere devo aggiungere un bel bicchiere quando mancano 15 minuti o poco
meno.

VERDURE
BIETOLE - Sperimentare (fresche) vedendo istruzioni nella pag. in fondo. Dopo cottura taglia a pezzettini nella scodella stessa.
(Surgelate) Fai bollire 400ml circa di acqua e versa i cubetti. Cuoci per 4 minuti. Scola.
BROCCOLI (surgelati) - Sistemo i Broccoli ancora surgelati nel contenitore per Microonde, aggiungo un pizzico di Sale e faccio girare nel Forno
a Microonde, con coperchio, per 6 minuti a 850w... a met cottura sforno e taglio/sminuzzo le rosette con le forbici o coltello. Condisci a
piacere.
CIME DI RAPA o BROCCOLI FRIARIELLI - Pulire le cime di rapa o friarielli e lavare. Mettere nel tegame e infornare per 20 minuti a 850W,
finche non diventano teneri. Dopo cottura taglia a pezzettini nella scodella stessa. Poi condire con olio e aglio.
CARCIOFI surgelati - 1 Metodo (7 min.): Sistemo i quarti di Carciofi surgelati (1 porzione = una decina) nel contenitore adatto al Forno a
Microonde con coperchio; imposto il Microonde a 850w per 7 minuti, a met cottura/tempo aggiungo il sale q.b., un cucchiaio di Succo di
Limone e mescolo.
CAVOLFIORE CRUDO - Laviamo accuratamente il cavolfiore togliendo le foglie pi dure, tagliamolo in piccoli pezzetti e mettiamolo da parte.
Tritiamo finemente le acciughe e l'aglio. In una ciotola mettiamo l'olio e il tritato appena preparato, aggiungiamo infine il cavolfiore a
pezzettini e mescoliamo aggiustando di sale e pepe in base ai nostri gusti.
CAVOLFIORE COTTO (8 min.): Sciacquare e tagliare le cimette. Mettere in forno a 850W per 8 minuti in contenitore con coperchio e un
goccio di acqua.
CAVOLO CAPPUCCIO SCOTTATI (7 min. per acqua + 3 per scottarli)- Tagliate i cavoli a met in modo tale che le foglie rimangano attaccate al
corpo centrale. Scottate separatamente i cavoli in acqua bollente e a casseruola incoperchiata giusto per il tempo necessario affinch l'acqua
riprenda bollore (circa due minuti); in questo modo non solo conserveranno il colore ma anche i sali minerali e le vitamine. Una volta freddi,
tagliateli a listarelle molto sottili. Preparate la vinaigrette emulsionando l'olio con l'aceto ed insaporendo il tutto con sale e pepe. Condite i due
cavoli separatamente. Servite i cavoli scottati disponendoli in due con una bella grattata di pepe nero.
A VAPORE (5 min.): Cuocere il cavolo al vapore facile e veloce e permette di mantenere tutte le vitamine e i nutrienti della verdura intatti.
Dopo aver tolto foglie vecchie, taglia il cavolo in quarti o a met. Se vedi segni di insetti o vermi all'interno, non devi per forza buttarlo.
Immergilo in acqua molto salata per 20 minuti. Taglia via le parti danneggiate e prepara come faresti normalmente. Togli il gambo; taglia le
sezioni del cuore da ciascun quarto per riuscire a rimuovere le parti legnose. Se vuoi tagliare il cavolo prima di farlo cuocere, separa le foglie e
fai le listarelle. In alternativa, puoi tagliarle usando una grattugia. Sistema il cavolo in un colino e sciacqualo sotto acqua corrente fredda.
Sistema il colino su della carta Scottex e lascia che le gocce d'acqua cadano per un paio di minuti.
Sistema il cavolo nel contenitore
da microonde. Fai uno strato uniforme. Il cavolo affettato non l'ideale da cuocere al microonde perch lo strato pi in basso bollir invece di
cuocersi al vapore. Se cuoci met o quarti, sistema i pezzi in modo che si tocchino e con lo stelo verso il fondo. Non fare strati e non impilarli.
Aggiungi 2-3 cucchiai di acqua. Il livello di acqua sul fondo deve essere basso. Se cuoci un cavolo affettato, usa circa 1/4 di tazza di
acqua per ogni 2 tazze di cavolo. Se ne metti troppa il risultato sar un cavolo met bollito e met stufato, altrimenti, riuscirai a cuocerlo
uniformemente.
Copri non ermeticamente. Se il contenitore ha un coperchio, usa quello. Altrimenti della pellicola da microonde. Non
sigillare il coperchio. Sistemalo leggermente sfalsato in modo da evitare l'accumulo di pressione all'interno del contenitore oppure chiudilo e
lascia aperta la valvola. Non forare la pellicola invece. Appoggiala sul contenitore senza fermarla ai lati. Se non hai n coperchio n pellicola,
puoi coprire il contenitore usando un piatto. Cuoci finch il cavolo non morbido ma ancora croccante. Il tempo esatto di cottura sar basato
sui Watt dei microonde, sulla misura del cavolo e sul tipo di cavolo stesso. Per il cavolo sfogliato, cuoci a temperatura alta per 5-6 minuti. Se

hai scelto il bok choy per, abbassa a 4-5 minuti. Se lo hai affettato, cuocilo per 5 minuti al massimo calore. Ferma il forno a met cottura,
mescola velocemente con una forchetta e riprendi.
Lascia scolare e servi ancora caldo.Se vuoi, puoi spolverizzarlo con altro sale,
pepe e condire con olio o burro fuso. Mescola delicatamente per far assorbire. Per un sapore forte, spruzza due o tre cucchiai di aceto di sidro.
l'ideale con il cavolo cinese e quello rosso.
ALTERNATIVA (20 min.): In una teglia versate mezzo cavolo cappuccio tagliato fine, aggiungete 10 olive nere, 30g di pinoli, il sale, il pepe, il
pangrattato e l'olio, mescolate il tutto e infornate a microonde per 20 minuti a 850W
CAVOLO CAPPUCCIO ROSSO E MELE: Ingredienti per 1 porzione :150 g di cavolo cappuccio rosso - 1 mela piccola oppure mezza se
grande (100-150 g) - 3 noci - 30 g di formaggio (edamer, per la precisione) - 1 cucchiaio di uvetta - 1 cucchiaio di olio extravergine - 1
cucchiaino di aceto balsamico - 1 cucchiaino di yogurt bianco naturale - pepe - succo di limone q.b.
Lavare e affettare il cavolo.
Preparare unemulsione con yogurt, aceto balsamico e olio e condire il cavolo affettato. Coprire e lasciar
riposare. Nel frattempo far rinvenire per 5-10 minuti luvetta in poca acqua tiepida, dopodich scolarla e asciugarla. Spezzettare le noci
grossolanamente.Tagliare a dadini il formaggio.
Lavare la mela e affettarla. Bagnarla subito con qualche goccia di succo di limone perch
si ossida velocemente a contatto con laria. Unire la mela al cavolo rosso insaporito nellemulsione allaceto balsamico, aggiungere uvetta,
noci e formaggio. Un ulteriore giro dolio e una spolverata di pepe, se gradito.
CATALOGNA (o PUNTARELLE) - Iniziate a pulire la catalogna poggiandola sul tagliere ed eliminando con il coltello la base, successivamente
procedete con il rimuovere le foglie pi rovinate. Adesso, per stare pi comodi durante la cottura ed il lavaggio, tagliate le foglie di catalogna
in tre o pi pezzi. Fatto questo, riempite le due vasche del vostro lavandino con acqua corrente fredda (se non avete due vasche, utilizzate un
contenitore abbastanza capiente) ed iniziate a lavare le foglie calandole in una di esse. Lavate le foglie con le mani e trasferitele nella vasca
con l'acqua pulita, ripetete quest'operazione fino a quando la catalogna non perfettamente pulita, ricordandovi di cambiare l'acqua tra un
passaggio e l'altro e facendo attenzione a non lasciare per troppo tempo le foglie a mollo, in quanto potrebbero perdere parte della vitamina C
e delle altre sostanze nutritive che contengono. Terminata la pulizia, fate sgocciolare la catalogna. Riempite una pentola con dell'acqua e
mettetela sul fuoco, quindi salate e fate bollire. Dopodich, calate la catalogna e fatela cuocere fino a quando il gambo non diventer morbido.
Dopo 10-15 minuti, quindi, scolate le foglie e fatele intiepidire. Potrebbero essere necessari degli altri minuti, ma questo dipende molto dai
vostri gusti. In ogni caso ricordate per ti far raffreddare le foglie per gustare al meglio il loro sapore.
Dato il sapore piuttosto
amaro della catalogna, consigliabile, subito dopo la cottura, di lasciarla per qualche minuto a mollo, cos che perda parte dell'aspro. Adesso
potete sbizzarrirvi e cucinare quest'ortaggio in decine e decine di modi.
CICORIA (FRESCA) (30 min.) Bolli abbondante acqua (12 min.) in grand erecipiente, aggiungi 500g circa di cicoria tagliata in 3. Cuoci a
800W per 15 minuti.
Alternativa (?) (15 min) Mezzo bicchiere dacqua per 500g di cicoria in contenitore chiuso a 600W per 12 minuti circa.
FINOCCHIO COTTO (15 min.) - Ingredienti (1 PorzionE): 1 finocchi medi (circa 300g) 1 cucchiaio di acqua - 2 cucchiai di olio EVO - sale
quanto basta - pepe secondo i gusti.
Preparazione ricetta: Lavate i finocchi sotto acqua corrente poi, aiutandovi con un coltello, privateli degli eventali resudui di steli e radici. Ora
tagliate i finocchi in 4 parti e trasferiteli in un contenitore chiuso adatto alla cottura in microonde (in alternativa potete usare una ciotola o
un'insalatiera che coprirete con della apposita pellocola trasparente, lasciando per aperto un piccolo sfiato per il vapore. Aggiungete 1
cucchiaio di acqua e cuoceteli alla massima potenza per 12/13 minuti. Estraete i finocchi dal forno, fateli riposare per 2 minuti, poi aggiungete
del pepe nero macinato al momento, regolate di sale e versale a filo l'olio EVO. Il contorno servito!
MELANZANA (7 min.) 1. Mettere le fette di melanzane su una piastra di vetro o qualsiasi altro materiale che pu essere messo al microonde;
cospargere di sale e inserire in forno per 2 minuti alla massima potenza. Rimuovere il piatto con le melanzane e ripetere loperazione avendo
girato le fette con una pinsa da cucina.
2. Aggiungere un po di sale, le spezie e la cipolla tagliata a pezzettini su ogni fetta. Cospargere
con lolio doliva fresco e il prezzemolo. Posizionare il piatto con le melanzane di nuovo allinterno del vostro forno a microonde e cuocere
ancora per 3 minuti alla massima potenza. 3. Verificatene la cottura e, se necessario, continuare la cottura ancora per 1 minuto o poco pi.
CAPONATA (con Melanzana e zucchina) (16 min.) - Ingredienti: 1 cipolla - 1 costa di sedano - 1 zucchina - 2 cucchiai di olio - 1 melanzana
nera - sale e pepe q.b. - 50g di olive nere - 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro - basilico in foglie - 1 cucchiaio di zucchero - 1 cucchiaio di
aceto di vino bianco.
Taglia tutte le verdure a cubetti uguali e le olive. Mettili dentro ad un contenitore in pyrex o adatto al micro. Unisci
un filo di olio, sale e pepe e concentrato. Fai cuocere per 8 minuti a 750 w. Apri, mescola e aggiungi zucchero e aceto. Mescola e fai cuocere
per altri 8 minuti stessa potenza. Lascia riposare qualche minuto prima di servire.
PEPERONI (15 min + preparaz.) - Ingredienti per 2 persone - 2 peperoni (rossi e gialli) - Mezza cipolla piccola - 1 pomodoro maturo (o 5 di
ciliegini) - 1 cucchiai di olio doliva - un pizzico di origano - sale e pepe.
Affettate finemente la cipolla, pulite i peperoni e tagliateli a
pezzettoni, tagliate i pomodori a dadini.
Mettete tutti gli ingredienti in una pirofila (pirex, vetro, ceramica da forno), date una mescolata,
coprite con pellicola (bucherellate con una forchetta), e cuocete alla massima potenza per 10 minuti.
Togliete la pellicola, mescolate e
cuocete scoperto per altri 5 minuti. Fate riposare per qualche minuto e servite. Il contorno ottimo anche tiepido e freddo.
SPINACI (Cubetti surg.) (15 min.) - Fai bollire 3 dita di acqua salata (circa 6 min a 850w) e immergi 3 cubetti (o 120g). Fai continuare a bollire
a 600w per 9 minuti. Scola.
Alternativa (5 min.) 3 cubetti (o 120g) in 60ml di acqua e metti in micro a 850w per 5 minuti mescolando a met cottura.
ZUCCHINE (5 min.) Ingredienti: 2 zucchine - 2 cucchiai di acqua - 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva - sale e pepe - erbe aromatiche a
piacere. Lavare le zucchine, eliminare le estremit e tagliarle a fette sottili per il lungo o a rondelle, a seconda delle preferenze. Distribuirle in
un piatto da portata cercando di non sovrapporle. Bagnarle con l'acqua e farle cuocere scoperte per 5 minuti a 850 W. Trascorso questo tempo
tirare fuori il piatto, attendere un paio di minuti, quindi condire con del pepe nero, del sale ed un filo di olio. Il piatto pronto.
Trifolate (7 min.) (Vedi anche con melanzana): Sciacquo 250g di Zucchine sotto acqua corrente e ne elimino le estremit, quindi le taglio a
rondelle direttamente nel contenitore per Microonde, aggiungo un pizzico di Sale con un goccio d'Acqua e faccio girare nel Forno a Microonde,
con coperchio, per 5 minuti a 850w (a met cottura mescolo e spolvero sulle Zucchine l'Aglio in polvere, con un altro goccio/cucchiaio d'Acqua
e rimescolo).
A cottura ultimata spolvero il Prezzemolo tritato surgelato, mescolo delicatamente, lascio riposare un paio di minuti e porto
in tavola.

VARIE
FRITTATA (10 min) - Tagliate la cipolla e zucchini a rondelle sottili, con un pizzico di sale, di pepe e di noce moscata. Mettete il coperchio e
fate cuocere per 4 minuti a 800W. Sbatti 3/4 uova con sale e versa in contenitore unto olio assieme a zucchini. Cuoci per 4 min. a 800W.
MINESTRONE Surg. (14 verdure [Deliz. Del sole]) (35 min) Bolli 600ml di acqua. Versa 200gr di minestrone cuoci per 32 min. a 600W. A
met (20 min.) puoi mettere riso o pasta.

? ZUPPA TRADIZIONALE Surg. [PASTARI] (15 min) Una porzione (150g) + 100 ml di acqua fredda. Cuoci a 850w per 15 min.
SALSA DI MELE (10 min.)- Ingredienti: 2 belle mele - 300 ml. di acqua - 25 gr. di zucchero (un cucchiaio) cannella.
Sbucciate le
mele e tagliatele a pezzettini. Mettetele in un recipiente con l'acqua, lo zucchero e cospargetele con un p di cannella. Cuocete al micro,
coperto, per 10 minuti alla massima potenza. Rimescolate la salsa e........gustate, calda o fredda.
SUGO (con pomodori) (5 min.) - Tagliare 2 pomodori a met orizzontalmente, aromatizzare ogni mezzo pomodoro con aglio, sale, pepe e un
goccio di olio.
Disporre in una pirofila bassa e larga e cuocere alla massima potenza per 5 minuti. Lasciar intiepidire ed eliminare la buccia,
sminuzzare con una forchetta ed aggiungere a piacere olio crudo e basilico.

PESCE
PESCE A FILETTI: kg distribuiti in maniera uniforme in un recipiente. Salare poco e bagnare con 50 ml d'acqua o vino bianco secco. Coprire
e cuocere per 6'.
Alternativa (4 min.): 1 filetto con 50ml di acqua per 4 minuti a 450w. Usa coperchio perch esplode.

TEMPI MICROONDE
TABELLA DI TEMPI INDICATIVI PER LA COTTURA DELLE VERDURE (SE NON SI INDICA SPECIFICAMENTE, SI CUOCIONO COPERTE, A POTENZA
MASSIMA E GIRANDOLE O MESCOLANDOLE UNA VOLTA A META COTTURA):
VERDURE MISTE A PEZZETTI, SURGELATE: - kg. con 50 ml. acqua ........ 10-14'
ASPARAGI FRESCHI: - kg. con 100 ml. acqua..................................13-15'
ASPARAGI SURGELATI: - kg. con 50 ml. acqua...............................15-17'
BIETOLA COSTE (FOGLIE E PARTE BIANCA), FRESCHE: - kg. con l'acqua del risciacquo..........................6-7'
BIETOLA COSTE, SOLO PARTE BIANCA (SENZA LE FOGLIE), FRESCHE: - kg. a pezzetti con 1 noce di burro, a met cottura aggiungere 50 ml. latte
.........................6-8'
BROCCOLI FRESCHI: - kg. con i fiori verso il centro e i gambi verso i bordi del microonde, con 50 ml. acqua ......................................... 4-5'
BROCCOLI SURGELATI: - kg. messi uguali che i broccoli freschi, con 25 ml. acqua ............7-9'
CARCIOFI INTERI, FRESCHI: - 1 carciofo (di kg. ca.) avvolto in carta da cucina e punzecchiata la base del gambo ........................................ 5'
CAVOLETTI DI BRUXELLES FRESCHI: - kg. con 50 ml. acqua ......4-5'
CAVOLETTI DI BRUXELLES SURGELATI: - kg. con 50 ml. acqua ....5-6'
CAVOLFIORE INTERO, FRESCO: - 1 cavolfiore ( kg. ca.) con 50 ml. acqua ..... 8-10'
CAVOLFIORE A MAZZETTI, FRESCO: - kg. con 50 ml. acqua ................................ 6-8'
CAVOLFIORE A MAZZETTI, SURGELATO: - kg. con 50 ml. acqua ........................7-9'
CAVOLO BIANCO O ROSSO A LISTARELLE SOTTILI, FRESCO: -1/2 kg. con 50 ml. acqua ........8-10'
CAVOLO RAPA A BASTONCINI, FRESCO: - kg. con 50 ml. acqua ...........6-7'
CAVOLO VERZA A LISTARELLE SOTTILI O CON LE FOGLIE SEPARATE, FRESCO: - 1 cavolo medio, con 1 tazza di acqua ....................................9-11'
FAGIOLINI FRESCHI: - kg. con 50 ml. acqua ...................................................4-5'
FAGIOLINI SURGELATI: - kg. con 50 ml. acqua ...............................................5-6'
FINOCCHI A RONDELLE, FRESCHI: - 2 finocchi ( kg. ca.) con 3 cucchiai d'acqua e 1 cucchiaino succo di
limone..........................................................................10-11'
FINOCCHI IN QUARTI: - 300 gr con 1/2 dl di acqua4 in pirofila con coperchio + 2 riposo
MELANZANE INTERE, FRESCHE: - 3 melanzane (900 gr. ca.) senza sbucciare e con la buccia bucherellata, senza
acqua ....................................................................9-10'
MELANZANE A PEZZI, FRESCHE: - kg. con o senza buccia, con 50 ml. acqua o 2-3 cucchiai
d'olio ....................................................................................... 5-6'
PANNOCCHIE FRESCHE: - 1 pannocchia media con 50 ml. acqua . ................3-4'
PANNOCCHIE SURGELATE: - 1 pannocchia, senza acqua..................5-6'
PATATE A PEZZI, FRESCHE: - kg. con 50 ml. acqua ........................7-9'
PATATE INTERE CON LA BUCCIA, FRESCHE: - 1 patata grande (200 gr. ca.) ben lavata e spazzolata, punzecchiata in vari punti, senza coprire e
senza acqua......4-5'
PATATE DOLCI (AMERICANE) A PEZZI, FRESCHE: - kg. sbucciate con 50 ml.
acqua...................................................................................................14'
PEPERONI INTERI, FRESCHI: - 2 peperoni grandi (1/2 kg. ca.) con 25 ml. acqua o avvolti in carta da cucina .......................4-5'
PEPERONI A STRISCIE, FRESCHI: - kg. con 25 ml. acqua....................2-3'
PISELLI FRESCHI: - kg. con 50 ml. acqua.................................................. 8-10'
PISELLI SURGELATI: - kg. con 50 ml. acqua.............................................. 9-11'
- 250 gr in pirofila con coperchio con 1/4 dl dacqua.. 6 + 3 riposo
POMODORI TAGLIATI A META, FRESCHI: - kg. senza semi ne acqua ....3-4'
PORRI A PEZZI O A RONDELLE, FRESCHI: - kg. con 50 ml. acqua .............................3-4'
RAPE INTERE, FRESCHE: - kg. con 50 ml acqua ....................................6-7'
RAPE A CUBETTI, FRESCHE: - kg. con 50 ml. acqua, pizzico di zucchero e 1 noce di burro ....................5-7'
SPINACI FRESCHI: - kg. con l'acqua del risciacquo.....................................2-3'
SPINACI SURGELATI: - kg. senza acqua ....................................................4-6'
ZUCCA SENZA BUCCIA E A BASTONCINI, FRESCA: - kg. con 50 ml. acqua ........................................4-5'
ZUCCHE GIALLE PICCOLE A META, FRESCHE: - 1 zucca piccola, tagliata a met senza acqua ..................8-9'
ZUCCHINE A RONDELLE SOTTILI, FRESCHE: - kg. con 2 cucchiai acqua e 1 noce di burro o d'olio.............5-6'
ZUCCHINE INTERE, FRESCHE: - kg. con 50 ml. acqua ................................9-11'
CONSIGLI VARI: Dopo che i legumi sono cotti secondo la tabella, si possono aggiungere altri ingredienti per fare un piatto (stufato, zuppa, ecc.),
per esempio, la salsa preparata in anticipo e continuare la cottura a di Potenza (Livello 7) durante 15-18' circa (dipender della quantit e
densit degli alimenti).
I pomodori possono sbucciarsi facilmente con l'aiuto del microonde, collocandoli a cerchio su un piatto, punzecchiandoli e infornando a di
Potenza (Livello 7) durante 30" ca. per pomodoro, con un riposo 10', dopodich, sbucciarli.
Una patata media cuoce a Massima Potenza durante 3-4' circa.

COME CUOCERE LE VERDURE MANTENENDONE LE PROPRIETA


Dopo aver messo una pentola dacqua su fuoco, la saliamo non appena comincia a bollire. Versiamo la verdura tagliata e da quando riprende il
bollore contiamo 3 minuti. Questo fondamentale affinch la verdura mantenga un colore verde e brillante e rimanga croccante; ma soprattutto
perch con questa cottura breve la verdura non perde troppe propriet nutritive.
Dopo di che baster scolare e lasciare la verdura a raffreddare.

PANE
Questo pone l'ho preparato nell'arco di una giornata, partendo proprio al mattino a colazione, cominciando con il rinfresco della pasta madre.
A COLAZIONE: Allora per iniziare rinfrescate 100 gr di posta madre con 100 gr di farina integrale. 1 cucchiaino di zucchero o malto e acqua (circa
50-70 mi). Mettete a lievitare nel forno spento ma con la luce accesa per circa 3-4 ore.
DOPO PRANZO: Passate le ore di lievitazione (la mia aveva quasi raddoppiato di volume) prendete
circa 260 gr di pasta madre ( grammi ottenuti con la mia) appena rinfrescata e fatela sciogliere in 50-70 gr di acqua con un cucchiaino di malto poi
aggiungete 1/2 kg di farina integrale (io ho usato la farina integrale bio della Migros) e 1 cucchiaino abbondante di sale himlayano e acqua a
sufficienza (circa 250-270gr). Impastate alungo fino a quando l'impasto risulter elastico. Mettere l'impasto in una scodella e lasciate lievitare fino
al raddoppio (per me erano le 14.30 e l'ho infornata verso le 19.00) circa 4 ore coperta con un panno sempre nelforno spento ma con la lampadina
accesa.
PRIMA O DOPO DI CENA: Una volta lievitato date la forma che volete e mettetelo su una teglia ricoperta da carta da forno e fate lievitare ancora
una mezz'oretta/oretta e intanto accendete ilforno a 180 gradi circa con dentro una bacinella di acqua (per far si che la crosta nondiventi troppo
dura). Infornate per 30-40 minuti (a dipendenza della grandezza delvostro pane e anche tipo di forno).
Ricordatevi sempre di tenere un pezzetto di pasta madre da rinfrescare per
preparare altri pani, dolci, ecc...
CONSERVAZIONE
Il metodo semplice, e che funziona per 2-3 giorni, consiste nel mettere il pane in un sacchetto di carta per alimenti (quello fornito dal fornaio
perfetto) e poi in un sacchetto di plastica. Questo permetter al pane di rimanere piuttosto croccante, in quanto lumidit che va a cedere viene
assorbita dalla busta di carta. Allo stesso tempo non indurir troppo, in quanto il sacchetto di plastica ne limiter lesposizione allaria.
Unaltra soluzione quello di avvolgere il pane in un panno bianco, e poi riporlo in un mobiletto chiuso e in un apposito tostapane in legno.
Il modo migliore per conservare il pane riporlo in un contenitore di ceramica.
Si pu utilizzare il sacchetto per alimenti 'nudo e crudo', nel senso che si inserisce il pane, si chiude e si mette da parte, sempre lontano da fonti di
calore. Oppure, si possono inserire nel sacchetto i panini con tutta la busta di cartone presa dal panettiere, ovviamente a condizione che sia
integra, altrimenti abbastanza inutile: si mette il cartone chiuso e poi si chiude la busta.