Sei sulla pagina 1di 9

TORTA di ROSE, ricetta infallibile

blog.giallozafferano.it

http://blog.giallozafferano.it/paola67/torta-di-rose-ricetta-infallibile/

TORTA di ROSE, ricetta infallibile


ottobre 16,
2012

Share:

Torta di rose: ditemi se questo non un dolce che conquista al primo sguardo!!! Quando calda
poi. assolutamente irresistibile. Un dolce da credenza che non affatto difficile da preparare
anche se potrebbe sembrare il contrario. Un classico della mia zona! Provate questa ricetta e
fatemi sapere!!! Io ci scommetto che non riuscirete a limitarvi ad una rosa!

TORTA di ROSE

INGREDIENTI
Per la pasta:
350 g di farina 00
20 g di zucchero
150 ml di latte
30 ml di olio di semi di mais
3 tuorli
1 cubetto di lievito di birra
1 pizzico di sale
Per la farcitura:
150 g di zucchero
150 g di burro
Per la copertura:
120 ml di latte
1 bustina di vanillina
50 g di zucchero
PROCEDIMENTO
Rivestire con carta da forno una teglia a bordi alti del diametro di 28/30 cm (per la procedura leggere QUI).
Mettere da parte.

In una capiente ciotola sciogliere il lievito con il latte tiepido e lo zucchero.

Aggiungere i tuorli e lolio.

Mescolare poi unire gradualmente la farina setacciandola con un colino a maglie fitte.

Infine aggiungere il sale ed impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Con il mattarello stendere la pasta piuttosto sottile su un foglio di carta da forno leggermente infarinato, formando
un rettangolo.

Preparare la farcitura:
Lavorare energicamente il burro morbido a temperatura ambiente con lo zucchero

fino ad ottenere una crema liscia che si dovr stendere sul rettangolo di pasta.

Arrotolare la pasta su se stessa dal lato lungo, formando un cilindro (per fare questa operazione aiutatevi con la
carta da forno).

Tagliare dei tronchetti alti circa 6 cm.

Chiudere ogni pezzo nella parte inferiore per evitare che la farcitura di burro e zucchero fuoriesca e si depositi
tutta sul fondo della tortiera.

Sistemare i tronchetti nella teglia rivestita con carta da forno tenendoli distanziati tra loro.

Lasciar lievitare per almeno tre ore o, comunque, fino a quando le rose si saranno tutte unite tra loro.

Per la copertura, mescolare il latte con lo zucchero e la vanillina in una piccola ciotola.

Cuocere la torta di rose in forno statico preriscaldato a 180 per 35/40 minuti: per i primi 15 minuti tenere la torta
coperta con un foglio di stagnola. Togliere la stagnola e lasciar cuocere per altri 5 minuti, poi aggiungere met
della miscela di latte, zucchero e vanillina (versarla a cucchiaiate sopra i boccioli delle rose). Poco prima di fine
cottura (5/6 minuti prima) aggiungere la restante miscela e portare a cottura.
Tempo fa io mi limitavo a cuocere questa torta a 180 per 28/30 minuti. Non mettevo la miscela di latte e
zucchero sopra e non la coprivo con la stagnola nel primo quarto dora di cottura. La torta veniva buona lo stesso,
ma piuttosto secca in superficie con i boccioli troppo dorati. Massimina (una signora che conosco e che fa delle
torte di rosa da urlo) mi ha insegnato questo nuovo sistema che non abbandoner mai pi! Grazie milleeeeee!!!!!
Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere cos sempre aggiornati sulle nuove ricette che
pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazie
Vota questa ricetta:
4.16 / 55

"