Sei sulla pagina 1di 2

ESTRATTO DELLE REGOLE DI GIOCO DEL CAMPIONATO PROVINCIALE AMATORIALE DI

CALCIO A CINQUE

1 - Numero giocatori Ciascuna squadra sarà composta da cinque giocatori schierati in campo e
un massimo di 7 in panchina.

2 - Equipaggiamento di gioco Ogni giocatore dovrà indossare la divisa sociale. Le scarpe


dovranno
essere quelle previste per i campi in erba sintetica; non è possibile giocare con scarpe da calcio a 13
tacchetti.

3 - Sostituzioni E’ consentita l’effettuazione di un numero illimitato di sostituzioni volanti ad


eccezione del portiere: in questo caso la sostituzione deve avvenire a gioco fermo e previo consenso
del direttore di gara. Le sostituzioni devono avvenire esclusivamente nella “zona delle sostituzioni” e
tassativamente deve prima uscire il giocatore, quindi entrare il sostituto.

4 - Calcio di punizione Deve essere battuto entro 4 secondi, altrimenti viene assegnato alla
squadra
avversaria. La distanza dovrà essere almeno di 5 metri. La distanza della barriera potrà essere
richiesta solo dal giocatore incaricato del tiro.

5 - Rimessa laterale Il pallone dovrà essere posto sulla linea laterale. La rimessa sarà effettuata
con i piedi entro 4 secondi. Il giocatore che effettua la rimessa dovrà avere i piedi completamente
fuori dal terreno di gioco. Non può essere segnata una rete su rimessa laterale. I giocatori dovranno
stare ad almeno 5 metri didistanza.

6 Rimessa dal fondo Sarà effettuata dal portiere lanciando il pallone con le mani all’interno della
propria area entro 4 secondi. La palla può essere lanciata dal portiere al proprio compagne anche
oltre la metà campo.

7 – Portiere il portiere è l’unico giocatore che deve liberarsi della palla sempre nei 4 secondi se si
trova nella propria metà campo, anche quando la gioca con i piedi. Dopo essersi liberato della palla,
la può rigiocare sempre solo con i piedi, solo se questa ha superato la metà campo o è stata toccata
da un avversario. Se ciò non avviene il portiere non può toccare di nuovo la palla altrimenti verrà
fischiato un calcio di punizione indiretto a favore della squadra avversaria, nel punto in cui è avvenuta
l'infrazione: se ciò avviene all'interno dell'area di rigore la palla verrà sistemata sulla linea dell'area e
la barriera si posizionerà a 5 metri. Nella metà campo avversaria, invece, il portiere può rimanere in
possesso della palla come qualsiasi altro giocatore.

8 - Espulsioni Quando un giocatore viene espulso, la sua squadra giocherà per tre (2) minuti con
soli quattro giocatori. Scaduti i quali potrà essere sostituito da un suo compagno. Se nel periodo di
penalizzazione la sua squadra subisce una rete, verrà subito integrata la parità numerica.

9 – Falli cumulativi Dal 6° fallo cumulativo verrà calciato un tiro libero dalla distanza di 10 metri,
senza barriera. Il calciatore incaricato del tiro deve essere chiaramente identificato. I giocatori
avversari devono restare ad almeno 5 metri dietro la linea del pallone.

10 – Calcio d’angolo Come tutte le riprese del gioco nei 4 secondi è l’unica ripresa che se battuta
da un punto errato, la ripetizione la effettuerà la stessa squadra.

11 – Time out Potrà essere richiesto un time out per tempo dalle due squadre. Il time out verrà
accordato a gioco fermo e se la squadra richiedente è in possesso di palla. Il time out deve essere
richiesto dal dirigente in panchina o dal capitano della squadra. Durante il time out non sono
ammesse sostituzioni volanti.