Sei sulla pagina 1di 10

BUTTALAPASTA

Zuppa di cipolle
allitaliana

Tempo:
1h

Di colt:
Facile

Porzioni:
4 Persone

Calorie:
389Kcal/Porz

Questa la nostra versione della zuppa di cipolle ed appunto litalianizzazione della classica zuppa francese:
niente burro e gruviera, ma olio doliva e parmigiano. Il risultato una deliziosa zuppa, facile da fare e
abbastanza equilibrata dal punto di vista dietetico, soprattutto se considerata come piatto unico.

Ingredienti

Preparazione

800 G. Di Cipolle O Porri O


Parte Di Cipolle E Parte Di
Porri
1 O 2 Cucchiai Di Olio Doliva
Extra Vergine
1 Cucchiaio Di Farina
Brodo Di Carne Oppure Un 1
Cucchiaino Colmo Di Estratto
Di Carne
1 Cucchiaino Colmo Di
Concentrato Di Pomodoro
1/4 Di Bicchiere Di Vino
Bianco Aromatico
Sale Q.B.
Pepe Nero Macinato O
Pestato Al Momento Q.B.
Fette Di Pane Tostato,
Possibilmente Di Grano Duro
Parmigiano Grattugiato Q.B.

1.

Pulite le cipolle e i porri, se li usate, lavateli, e poi a ettateli.

Scritto da
GIeGI

2.

Mettete le cipolle in una casseruola con lolio e un pizzico di sale e fatele


rosolare qualche minuto, poi bagnate con un po di brodo o acqua.

3.

Diluite la farina in un po dacqua ed unite il tutto alle cipolle.

4.

Cuocete qualche minuto e poi unite il brodo o lacqua necessaria per


ottenere la quantit richiesta di zuppa.

5.

Se non avete usato il brodo, diluite lestratto di carne in un po dacqua


ed unitelo alla zuppa.

6.

Similmente, sciogliete il concentrato di pomodoro in un po dacqua, ed


unite anchesso alla zuppa di cipolle.

7.

Salate e pepate e fate cuocere una mezzoretta.

8.

Pochi minuti prima di terminare la cottura della zuppa unite anche il vino
bianco.

9.

Grattugiate il parmigiano.

10.

Quando la zuppa cotta, distribuite le fette di pane tostato in 4 terrine


o altri recipienti che possano andare in forno.

11.

Spolveratele con abbondante parmigiano grattugiato.

12.

Versate la zuppa sopra il pane, aspettate un minuto che venga un po


assorbita, e poi spolverate ancora con abbondante parmigiano
grattugiato.

13.

Mettete le terrine a gratinare sotto il grill, no a che si former una


invitante crosticina.

14.

Servite la zuppa di cipolle subito, ben calda.

Varianti
La zuppa cipolle, aglio e porri un'ottima alternativa, facile e veloce da
preparare. La zuppa di cipolle gratinate alla parigina la versione
originale della zuppa di cipolle, un classico francese assolutamente da
provare!
Foto di GIeGI
Foto di Monica

Speciale Natale
VAI ALLO SPECIALE

Cipolle in agrodolce

Tempo:
30 min

Di colt:
Media

Porzioni:
2 Persone

Calorie:
233kcal/Porz.

Una ricetta molto semplice. Ovviamente consigliamo di usare le cipolline borrettane, quelle piccole bianche e
leggermente schiacciate: sono l'ideale per questa ricetta veloce. Le proponiamo come contorno e il risultato
molto gustoso.

Ingredienti

Preparazione

300 Gr Di Cipolline Borrettane


Un Bicchiere D'acqua
Mezzo Bicchiere Di Aceto
Balsamico Di Modena
3 Cucchiai Di Olio
Extravergine Di Oliva
15/20 Gr Di Zucchero Di
Canna Integrale
Due Chiodi Di Garofano
Un Pizzico Di Pepe Bianco
Sale Q.B.(Facoltativo)

1.

Lavate le cipolline e togliete eventualmente le parti sciupate, ma di solito


le borrettane sono integre.

2.

Tagliate le radici e mettietele in una pentola con l'olio e i chiodi di


garofano.

Scritto da
Kati Irrente

3.

Fate rosolare qualche minuto.

4.

Aggiungete lo zucchero sparso sulle cipolle e fate incorporare


mescolando qualche altro minuto.

5.

Versate sopra l'aceto balsamico, il bicchiere d'acqua, un pizzico di pepe


bianco e fate cuocere mezz'ora tenendo coperto.

6.

Se dopo mezz'ora il sughetto tende ad essere ancora un p liquido,


continuate la cottura per altri 5 minuti levando il coperchio e alzando un
p la amma per far evaporare l'acqua in eccesso.

7.

Regolate di sale.

8.

Eliminate i chiodi di garofano prima di portare in tavola.

Consigli:
Queste cipolle in agrodolce si mantengono perfettamente
qualche giorno in frigo coperte dal loro fondo di cottura.
Eventualmente mettetele in un vasetto e se occorre
aggiungete un p d'olio per tenerle sotto il livello del liquido.

Se poi volete accompagnarle a un secondo gustoso e sano, preparate


delle polpettine di orzo perlato, rigorosamente senza uova.
Foto di deb

Foto di deb

Speciale Natale
VAI ALLO SPECIALE