Sei sulla pagina 1di 4

<?

php
/**
* Il file base di configurazione di WordPress.
*
* Questo file definisce le seguenti configurazioni: impostazioni MySQL,
* Prefisso Tabella, Chiavi Segrete, Lingua di WordPress e ABSPATH.
* E' possibile trovare ultetriori informazioni visitando la pagina: del
* Codex {@link http://codex.wordpress.org/Editing_wp-config.php
* Editing wp-config.php}. E' possibile ottenere le impostazioni per
* MySQL dal proprio fornitore di hosting.
*
* Questo file viene utilizzato, durante l'installazione, dallo script
* di creazione di wp-config.php. Non necessario utilizzarlo solo via
* web, anche possibile copiare questo file in "wp-config.php" e
* rimepire i valori corretti.
*
* @package WordPress
*/

// ** Impostazioni MySQL - E? possibile ottenere questoe informazioni


// ** dal proprio fornitore di hosting ** //
/** Il nome del database di WordPress */
define('DB_NAME', 'Sql939311_1');

/** Nome utente del database MySQL */


define('DB_USER', 'Sql939311');

/** Password del database MySQL */


define('DB_PASSWORD', '23fx52a426');

/** Hostname MySQL */


define('DB_HOST', '89.46.111.11');

/** Charset del Database da utilizare nella creazione delle tabelle. */


define('DB_CHARSET', 'utf8');

/** Il tipo di Collazione del Database. Da non modificare se non si ha


idea di cosa sia. */
define('DB_COLLATE', '');

/**#@+
* Chiavi Univoche di Autenticazione e di Salatura.
*
* Modificarle con frasi univoche differenti!
* E' possibile generare tali chiavi utilizzando {@link
https://api.wordpress.org/secret-key/1.1/salt/ servizio di chiavi-segrete di
WordPress.org}
* E' possibile cambiare queste chiavi in qualsiasi momento, per invalidare tuttii
cookie esistenti. Ci forzer tutti gli utenti ad effettuare nuovamente il login.
*
* @since 2.6.0
*/
define('AUTH_KEY',
'raeJ}op+snc4Gk~+7Z#;Z~2!1sikIg(,6T|;=@eD2Yw>Je5t$34sh|H1mPY3*}k');
define('SECURE_AUTH_KEY', 'L@BlVk]Q8_W%PG>I(SR_EP%
$tMr[X.vB2]ra2kU_h=!6D2 <|y~Ite=QVr%29 %d');

define('LOGGED_IN_KEY', 'i/0^;(9+b.Z2(PG8!2[/mgw Q|A_Q;_W!f,{-~p-H8KpcHaRrN:UkQ1|y?0x:tB');


define('NONCE_KEY',
'8T^df;1-} r__qJ/>DWSQgw;`{kYh[ER**<QTfK|`
Zk;>vtA~T:+Mk)X:87{,l`');
define('AUTH_SALT',
'/#M/JB[=C%D6Cx|{+t[0}>lX0.R)wGSf
<`cv)no=XE/Bjr)sA(-3)m8dA=m_%~_');
define('SECURE_AUTH_SALT', 'djSh`G$ECaUvB^C#-_3Dwk7Jj^0NR5&Uw2>%i
%eM6Cs|i*PEng_L`U-5mc2AtP16');
define('LOGGED_IN_SALT', 'cQ6|
W^i:FuO^+`[7C^MR_*ckN*0dGKr*UyXFQkF=p^% BlJr}E7#qEfw&@oA(LY)');
define('NONCE_SALT',
'FPy:X@:7{@^y-{O[`$z3{7.]bSg|^Ezs{2TK(.ak-.i4H,eR`nnj_PP<_zvs:i^');

/**#@-*/

/**
* Prefisso Tabella del Database WordPress .
*
* E' possibile avere installazioni multiple su di un unico database if you give each a
unique
* fornendo a ciascuna installazione un prefisso univoco.
* Solo numeri, lettere e sottolineatura!
*/
$table_prefix = 'wp_';

/**
* Lingua di Localizzazione di WordPress, di base Inglese.
*
* Modificare questa voce per localizzare WordPress. Occorre che nella cartella
* wp-content/languages sia installato un file MO corrispondente alla lingua

* selezionata. Ad esempio, installare de_DE.mo in to wp-content/languages ed


* impostare WPLANG a 'de_DE' per abilitare il supporto alla lingua tedesca.
*
* Tale valore gi impostato per la lingua italiana
*/
define('WPLANG', 'it_IT');

/**
* Per gli sviluppatori: modalit di debug di WordPress.
*
* Modificare questa voce a TRUE per abilitare la visualizzazione degli avvisi
* durante lo sviluppo.
* E' fortemente raccomandato agli svilupaptori di temi e plugin di utilizare
* WP_DEBUG all'interno dei loro ambienti di sviluppo.
*/
define('WP_DEBUG', false);

/* Finito, interrompere le modifiche! Buon blogging. */

/** Path assoluto alla directory di WordPress. */


if ( !defined('ABSPATH') )
define('ABSPATH', dirname(__FILE__) . '/');

/** Imposta lle variabili di WordPress ed include i file. */


require_once(ABSPATH . 'wp-settings.php');