Sei sulla pagina 1di 17

APOLLONIO RODIO

Poche e incerte notizie


Vive nelle prima met del III sec. a . C. tra
Alessandria e Rodi (dove si rifugia e muore.
Perch? Era forse uno dei Telchini?)
Diventa (a differenza di Callimaco) direttore della
Biblioteca
E' precettore di Tolomeo III Evergete

APOLLONIO RODIO
Le Argonautiche:
il viaggio come epopea

L'antefatto: Frisso in volo sull'ariete

APOLLONIO RODIO
Le Argonautiche:
il viaggio come epopea

L'antefatto: Giasone riceve l'incarico da Pelia

APOLLONIO RODIO
Le Argonautiche

L'antefatto: gli Argonauti in viaggio per recuperare


il Vello d'Oro dell'ariete

APOLLONIO RODIO
Le Argonautiche

L'antefatto: il serpente a guardia del Vello d'Oro

APOLLONIO RODIO
Le Argonautiche

Giasone recupera
il Vello d'Oro con l'aiuto di Medea
che addormenta il serpente
con le sue pozioni

APOLLONIO RODIO

Apollonio aderisce ai canoni dell'alessandrinismo


(innovazione -doctrina-brevitas- labor limae- eziologiaindividualismo dei protagonisti e dell'autore- realismobozzettismo-desacralizzazione-umanizzazione del mito):
infatti un poeta dotto che attinge all'enorme e ricco
materiale della saga mitologica degli Argonauti e che si
rivolge ad un pubblico altrettanto colto

APOLLONIO RODIO E OMERO

Apollonio imita Omero ma introduce forti innovazioni


C' un rapporto dialettico di continuit-discontinuit
Apollonio trasforma radicalmente il genere epico
Apollonio si inserisce nel solco callimacheo: dall'epos
all'epillio

APOLLONIO RODIO

Differenze con l'epica di Omero - I


(Innovazioni di Apollonio)

OMERO

APOLLONIO

TEMI PRINCIPALI

Guerra (Iliade)
Prove da superare (Odissea)

Eros (l'innamoramento di Medea)

METODO DI
COMPOSIZIONE

Orale - spontaneo:
ispirazione-improvvisazione

Scritto - riflesso:
ricerca e rielaborazione erudita
delle fonti

METODO DI
NARRAZIONE

Oggettivo

Soggettivo-Psicologico
(il tormento d'amore di Medea)

ESTENSIONE

24 libri

4 libri

APOLLONIO RODIO

Differenze con l'epica di Omero - II


(Innovazioni di Apollonio)

OMERO

APOLLONIO

TEMPO DI
AMBIENTAZIONE

Passato mitico, dimensione aoristica

Passato attualizzato- eziologia


(alessandrina)- Intreccio di piani
temporali (prolessi eziologiche)

RITMO
NARRATIVO
PREVALENTE

Disteso, particolareggiato
(tipico dell'oralit)

Sintetico, asciutto, allusivo


(tipico della scrittura). Il ritmo si ferma
quando si parla di Medea

SPAZIO DEDICATO
A LUNGHE
DESCRIZIONI
CHE
INTERROMPONO
IL RITMO
NARRATIVO

Limitato o assente

Molto frequente: descrizione realistica,


vicina al gusto bozzettistico

APOLLONIO RODIO

Differenze con l'epica di Omero - III


(Innovazioni di Apollonio)

OMERO

APOLLONIO

USO DELLE
SIMILITUDINI

Frequente

Pi frequente, pi strettamente legato al


contesto narrativo

VOCE DEL
NARRATORE

Impersonale - non interviene

Interviene spesso con commenti,


identificandosi a volte con alcuni
personaggi

IL
PROTAGONISTA

Eroe epico forte, coraggioso, abile, sicuro


di s (Achille, Ulisse), fiero e consapevole
delle sue azioni

Giasone personaggio tragico, fragile,


insicuro, indeciso, dubbioso, privo di
motivazioni e di iniziativa (),
inetto, vittima del destino e delle
circostanze

L'IMPRESA

Gloriosa (guerra di Troia, ritorno ad Itaca):


motivata da gravi necessit; voluta
fermamente dall'eroe.

Inutile e motivata dalla gelosia di Pelia


verso il nipote Giasone; subita dal
protagonista

APOLLONIO RODIO

Differenze con l'epica di Omero - IV


(Innovazioni di Apollonio)

OMERO
RAFFIGURAZIONE
DEGLI DEI

APOLLONIO

Maestosi

Umanizzati

Intervengono continuamente e determinano


le vicende umane

Intervengono saltuariamente e solo dopo


che l'azione dell'uomo si gi sviluppata
autonomamente

Si schierano da una parte (Troiani) o


dall'altra (Greci)

Si schierano tutti a favore degli Argonauti

Sono profondamente coinvolti nelle vicende


umane

Sono distaccati dalle vicende umane


(come gli dei Epicurei) e quasi giocano
con esse: uniche eccezioni Zeus ed
Apollo

APOLLONIO RODIO
ZEUS

Garante dei valori etici


Personificazione della giustizia suprema
Impone a Giasone e Medea di purificarsi per
l'assassinio di Apsirto

APOLLONIO RODIO
APOLLO

Presenza benefica
Interviene due volte a rincuorare gli Argonauti

APOLLONIO RODIO
Medea

Personaggio tragico e inquietante


Apollonio ne fa oggetto di acuta analisi psicologica
Divisa e combattuta tra famiglia e amore

APOLLONIO RODIO
Medea

Innamorata, pronta ad aiutare l' eroe


Spietata assassina del fratello
Esperta di pozioni, veleni, arti magiche

APOLLONIO RODIO

Influenzer moltissimo Virgilio