Sei sulla pagina 1di 19

riflessioni sulla

Salute

venerdì 16 aprile 2010


“la salute è il primo dovere della vita”
Oscar Wilde

venerdì 16 aprile 2010


• Cos’è la salute?
• L’importanza dell’essere sano
• Come si ottiene?
• La salute oggi
• ..una questione di scelta

venerdì 16 aprile 2010


Cos’è la salute?

La salute è la presenza dei fattori vitali atti a permettere al corpo di funzionare


in modo autonomo e ottimale in tutti i suoi lati, fisico e mentale.

Avere un corpo fisicamente bello oppure essere intelligenti non significa


necessariamente essere sano. Si è sano quando ogni aspetto del corpo funziona
come dovrebbe funzionare, cioè con lo scopo per cui è stato creato.

La salute significa completezza sotto tutti i suoi aspetti. La salute si fonda


nel presente con la scelta del domani.

venerdì 16 aprile 2010


L’importanza dell’essere sano

La salute è un fattore importante nella vita dell’uomo in quanto influisce su


tutte le attività svolte ogni giorno sotto ogni aspetto, sia esso fisico, psichico
o spirituale.

La salute fisica è forse la più importante per alcuni perche nella sua assenza si
verifica il dolore, un stimolo muscolare o nervoso che ci avverte di aver sbagliato
o qualcosa non funziona correttamente. Il dolore ci impedisce di svolgere il
nostro lavoro, toglie l’autonomia al corpo e soprattutto ci impedisce di essere
felici.

La salute sul piano psichico riguarda la capacità di ragionare e il modo in cui si


percepiscono le emozioni. Sono molti che trascurano questo aspetto ma fattori
importanti come la depressione o disturbi psichici sono segni evidenti che
marcano la mancanza dell’autonomia nel ragionare e quindi mancanza di salute.

venerdì 16 aprile 2010


Come si ottiene la salute?

La salute è un privilegio ed il nostro corpo lo sa meglio di noi. La salute in


quanto mancanza di malattia e presenza di benessere e quindi autonomia non è
un’eccezione e neanche un diritto. Essa ci è stata data dalla nascita e tocca a
noi mantenerla scegliendo a favore del nostro corpo.

Scegliere con amore per il prossimo, in questo caso, il corpo. Ma capita che ci
dimentichiamo questo e ci sfugge il fatto che mentre noi godiamo la scelta
verso se stessi, il corpo soffre e scatta un sistema di auto difesa, chiamato
malattia. Questo è uno stato di emergenza in cui il corpo è programmato a
disintossicarsi e curarsi in stato di riposo.

Come curare la malattia? forse non è la domanda giusta in quanto non c’è una
risposta semplice. Come aiutare la malattia a curare il nostro corpo dovrebbe
essere la nostra preoccupazione principale.

venerdì 16 aprile 2010


La salute oggi

In un’epoca in cui la tecnologia d’avanguardia ci prepara il cibo e compie metà


del nostro lavoro quotidiano e in una società sempre più aperta al consumismo e
al materialismo che ai bisogni del prossimo, ci rendiamo conto che gli uomini si
affidano sempre di più alla scienza esatta, quella che non sbaglia mai con i
numeri, ma con le persone si purtroppo.

L’uomo cerca da sempre mezzi che facilitino il suo lavoro e farmaci che migliori
la sua vita. Siccome la vita è cosi piacevole, l’uomo ha cercato di ingannare la
morte o almeno di allungare la vita il più possibile. Il magico elisir che rende
giovani e regala benessere non è solo una favola raccontata ai bambini, ma oggi
giorno viene venduta anche agli adulti sotto forma di prescrizioni, diagnosi e
farmaci.

venerdì 16 aprile 2010


..una questione di scelta

L’uomo ha bisogno del suo corpo e della sua integrità fisica e psichica per
muoversi e per ragionare. L’idea del movimento costituisce la vita e la vita è fatta
di scelte. Non sempre facciamo le scelte migliori ma è importante sapere che
esiste un’alternativa alla tipica soluzione facile ed economica oggi in commercio.

L’uomo, nella sua integrità fisiologica e psichica è un essere completo e capace


di perseverare la vita. L’uomo in quanto essere con facoltà di scelta, ogni giorno
sceglie cosa mangiare, cosa pensare e come muoversi. Queste sono solo alcune
delle sue abitudini o stile di vita.

Quando uno dei fattori sui cui si fonda il suo stile di vita diventa sbagliato
compare il dolore. Allora l’uomo deve scegliere se affidarsi all’uomo o al
Creatore, alla medicina o alla natura, al cibo o al digiuno.

venerdì 16 aprile 2010


“l'uomo passa la prima metà della sua vita a rovinarsi la
salute e la seconda metà alla ricerca di guarire”

Leonardo Da Vinci

venerdì 16 aprile 2010


la scelta obiettivo

scelta sbagliata dolore salute

ricerca cura
scelta giusta

ignoranza
medicina natura

pagamento regalo
coscienza

farmaco ‘magico’ cibo/digiuno

piacere dipendenza sofferenza

venerdì 16 aprile 2010


Psichico Salute Fisico

elementi che costituiscono la salute

venerdì 16 aprile 2010


Nutrizione

Salute
Natura

Movimento

fattori che influenzano la salute

venerdì 16 aprile 2010


La natura

✓sorgente principale di nutrizione

✓ambiente fondamentale che stimola tutti i processi di vita

✓sole e aria, elementi vitali per il funzionamento di tutti gli organi del corpo

venerdì 16 aprile 2010


Il movimento

✓ottimizza le funzioni biologiche del corpo

✓migliora le capacità motorie del corpo e l’assimilazione del cibo

✓influenza in modo positivo lo stato emotivo e fortifica la psiche

venerdì 16 aprile 2010


La nutrizione

✓processo fondamentale di acquisizione di energia vitale per il corpo

✓responsabile del malfunzionamento dei processi biologici del corpo

✓con acquisizione dei giusti nutrienti permette al corpo di funzionare in piena autonomia

venerdì 16 aprile 2010


“La salute non è tutto, ma senza salute tutto è niente”
Arthur Schopenhauer

venerdì 16 aprile 2010


La conclusione

Tutto viene creato dal nulla ma nulla esiste senza scopo. L’uomo continuerà a
investire soldi nelle ricerche delle cure ‘magiche’ ovvero farmaceutiche, a perdere
le energie misurando diete e contando calorie all’infinito prima di trovare la pura
verità su cui si fonda il concetto di salute. La legge alla base della salute è la
legge che regna in tutto l’universo fisico spirituale, la legge dell’amore.

L’amore si manifesta nella condivisione e nell’aiuto verso il prossimo. amare il


proprio corpo significa provvedere di ciò che ha bisogno per funzionare in modo
ottimale, e il bisogno fondamentale del corpo è amore e poca nutrizione. Per
l’amore provvede il Creatore e per la nutrizione dobbiamo provvedere noi. Per
nutrizione si intende il fornimento di energia verso il proprio corpo assimilando i
nutrienti che si trovano nel cibo.

venerdì 16 aprile 2010


La conclusione 2

Per conoscere la vera salute, l’uomo dovrà imparare a rinunciare a nutrire il


desiderio verso il proprio piacere e imparare a nutrire il proprio corpo.

L’amore sta alla base di tutto ma senza conoscere il proprio corpo non
potremmo mai conoscere il cibo che egli stesso ci chiede e neanche capire il
motivo per cui lo fa.

“Uomo, conosci te stesso, e conoscerai l’universo e gli Dei”

venerdì 16 aprile 2010


FINE

venerdì 16 aprile 2010