Sei sulla pagina 1di 6

Musica Elettronica e Sound Design - volume 1 - Materiale di supporto

APPENDICE
MATEMATICA E TRIGONOMETRIA

A.1.1 FREQUENZE DELLA SCALA CROMATICA TEMPERATA


ottave
DO
DO#
RE
RE#
MI
FA
FA#
SOL
SOL#
LA
LA#
SI

0
32.7032
34.6478
36.7081
38.8909
41.2034
43.6535
46.2493
48.9994
51.9131
55.0000
58.2705
61.7354

1
65.4064
69.2957
73.4162
77.7817
82.4069
87.3071
92.4986
97.9989
103.8262
110.0000
116.5409
123.4708

2
130.8128
138.5913
146.8324
155.5635
164.8138
174.6141
184.9972
195.9977
207.6523
220.0000
233.0819
246.9417

3
261.6256
277.1826
293.6648
311.1270
329.6276
349.2282
369.9944
391.9954
415.3047
440.0000
466.1638
493.8833

4
523.2511
554.3653
587.3295
622.2540
659.2551
698.4565
739.9888
783.9909
830.6094
880.0000
932.3275
987.7666

5
1046.5023
1108.7305
1174.6591
1244.5079
1318.5102
1396.9129
1479.9777
1567.9817
1661.2188
1760.0000
1864.6550
1975.5332

Matematica e Trigonometria
Estratto da Il Suono Virtuale di Riccardo Bianchini e Alessandro Cipriani
2007 ConTempoNet - Roma

6
2093.0045
2217.4610
2349.3181
2489.0159
2637.0205
2793.8259
2959.9554
3135.9635
3322.4376
3520.0000
3729.3101
3951.0664

7
4186.0090
4434.9221
4698.6363
4978.0317
5274.0409
5587.6517
5919.9108
6271.9270
6644.8752
7040.0000
7458.6202
7902.1328

Musica Elettronica e Sound Design - volume 1 - Materiale di supporto

A.1.2 CENNI DI MATEMATICA - LOGARITMI


Si definisce logaritmo in base b di un numero a quel numero che elevato alla base
b d il numero in questione, cio
se c=logb a allora bc = a.
I logaritmi possono essere in qualsiasi base, ma per scopi musicali quelli pi utilizzati
sono quelli in base 2 e quelli in base 10. I logaritmi in base 2 trovano applicazione
nella conversione tra frequenza (in Hz) e altezza (in intervallo) dei suoni.
Infatti si ha
altezza = log2 (frequenza / frequenza del DO0)
e
frequenza = (frequenza del DO0) * 2 altezza
Se si vuole, per esempio, calcolare laltezza di un suono di 440 Hz:
altezza = log2 (440 / 32.703) = LA3
E, viceversa, per calcolare la frequenza di un LA3:
frequenza(LA3) = 32.703 * 2 3.75 = 440 Hz
A.1.3 CENNI DI MATEMATICA - DECIBEL
Lorecchio sensibile a grandissime variazioni di intensit sonora. Per evitare allora
numeri con troppi zeri, si ricorre alla forma esponenziale di quei numeri.
Dato che, per esempio, il numero
0.00000000000001
esprimibile come
1 * 10 -14
se consideriamo il solo esponente, avremo a che fare con sole due cifre invece che
con 15. Si definisce allora un comodo modo per esprimere grandezze che possono
assumere valori molto diversi fra loro (cio variabili entro una vasta gamma)

Storia dei linguaggi di sintesi


Estratto da Il Suono Virtuale di Riccardo Bianchini e Alessandro Cipriani
2007 ConTempoNet - Roma

Musica Elettronica e Sound Design - volume 1 - Materiale di supporto

mediante luso del deciBel (1/10 di Bel, dal fisico americano Alexander Graham
Bell, simbolo dB), che definito come:
dB = 20 * log (A) / log (A0)
in cui A il valore sottoposto a misura, e A0 il valore di riferimento, ossia il valore
preso convenzionalmente come zero.
Il deciBel non quindi una unit di misura, come lHertz o il metro, ma solo un modo
convenzionale per esprimere il rapporto fra due grandezze. Anche se, in genere, in
acustica viene impiegato per esprimere lampiezza o lintensit sonora di un segnale,
nulla vieta di applicare questo metodo di misurazione alla frequenza o ad altre grandezze.
Un semplice calcolo permette di compilare la seguente tabella di corrispondenza fra
deciBel e grandezze assolute:
dB

valore

dB

valore

dB

valore

dB

valore

0
-2
-4
-6
-8
-10
-12
-14
-16
-18
-20
-22
-24
-26
-28

1
.794
.631
.501
.398
.316
.251
.200
.158
.126
.1
.079
.063
.05
.04

-30
-32
-34
-36
-38
-40
-42
-44
-46
-48
-50
-52
-54
-56
-58

.032
.025
.02
.016
.013
.01
.008
.006
.005
.004
.0032
.0025
.002
.0016
.00125

-60
-62
-64
-66
-68
-70
-72
-74
-76
-78
-80
-82
-84
-86
-88

.001
.00079
.00063
.0005
.0004
.000316
.00025
.0002
.00016
.000125
.0001
.000079
.000063
.00005
.00004

-90
-92
-94
-96
-98
-100

.000032
.000025
.00002
.000016
.0000126
.00001

A.1.4 CENNI DI TRIGONOMETRIA - MISURA DEGLI ANGOLI


Un qualsiasi angolo pu essere misurato utilizzando due diverse unit di misura: il
grado sessagesimale (la trecentosessantesima parte di un cerchio o angolo giro) oppure
il radiante, che quellangolo per cui larco sotteso uguaglia il raggio (fig.A-1-1), cio
per il quale AB = OA. Questo angolo vale dunque:
1 rad = 57.2988

Matematica e Trigonometria
Estratto da Il Suono Virtuale di Riccardo Bianchini e Alessandro Cipriani
2007 ConTempoNet - Roma

Musica Elettronica e Sound Design - volume 1 - Materiale di supporto

e il suo valore pu essere ricavato ricordando che la circonferenza del cerchio vale:
2 ** r = 6.2831853 * r
se r = 1 allora langolo per cui l'arco sotteso vale 1 sar appunto:
180/ = 180/3.1415927 = 57.2988

Fig. A-1-1

A.1.5 CENNI DI TRIGONOMETRIA - FUNZIONI TRIGONOMETRICHE


Dato un certo angolo (fig. A-1-1), il rapporto fra AC e r (=OA) si chiama seno
dellangolo e si indica con sin(), mentre il rapporto fra OC e r si chiama coseno
dellangolo, e si indica con cos(). Il rapporto fra AC ed OC (uguale al rapporto fra HB
e OH) si chiama tangente dellangolo, e si indica con tg(). Per r = 1, si ottengono i
seguenti valori fondamentali di queste tre funzioni trigonometriche:
gradi
0
5
30
45
60
75
90
105
120
135
150
165

sin()
0
.2588191
.5
.7071068
.8660254
.9659258
1
.9659258
.8660254
.7071068
.5000001
.2588189

cos()
1
.9659258
.8660254
.7071068
.5
.2588191
0
-.2588191
-.5000001
-.7071068
-.8660254
-.9659259

tg()
0
.2679492
.5773503
1
1.732051
3.732051

-3.732051
-1.732051
-1
-.5773504
-.2679491

gradi
180
195
210
225
240
255
270
285
300
315
330
345

sin()
0
-.2588191
-.5
-.707107
-.8660256
-.9659259
-1
-.9659259
-.8660256
-.707107
-.4999998
-.2588188

Matematica e Trigonometria
Estratto da Il Suono Virtuale di Riccardo Bianchini e Alessandro Cipriani
2007 ConTempoNet - Roma

cos()
-1
-.9659258
-.8660254
-.7071066
-.4999999
-.258819
0
.258819
.5
.7071067
.8660256
.9659259

tg()
0
.2679492
.5773502
1.000001
1.732052
3.732052
-
-3.732051
-1.732051
-1
-.5773499
-.267949

Musica Elettronica e Sound Design - volume 1 - Materiale di supporto

A.1.6 CENNI DI TRIGONOMETRIA - ESPRESSIONE IN RADIANTI


Con riferimento a quanto detto in A.1.4, per un angolo di 360 l'arco coincide con
lintera circonferenza, che equivale a 2; quindi

2**r
360 = _____________
r

rad = 2 * rad

Riportiamo in tabella la corrispondenza fra radianti (misurati in frazioni di ) e angoli


sessagesimali:
gradi
0

rad
0

gradi
90

rad
/2

gradi
180

rad

gradi
180

rad
3/2

A.1.7 CENNI DI TRIGONOMETRIA - LEGAME CON IL TEMPO


possibile costruire per via grafica le funzioni trigonometriche descritte,
semplicemente misurando sul cerchio trigonometrico di fig. A-1-1 i valori delle funzioni
stesse in corrispondenza di intervalli regolari di un angolo .
Se poi si immagina che il raggio che forma langolo ruoti in senso antiorario con
velocit costante, possibile legare le funzioni trigonometriche al tempo. Detta infatti
la velocit angolare, cio langolo che il raggio descrive in 1 secondo, langolo descritto
in un tempo qualsiasi t sar:
=*t
Se il raggio descrive lintera circonferenza f volte al secondo, langolo (espresso in
radianti) percorso in 1 secondo sar:
=2**f*t
dove f precisamente la frequenza del moto armonico.
Se si sceglie un raggio di dimensione arbitraria A, A sar la massima ampiezza del
moto armonico, e lespressione dellampiezza istantanea (lampiezza in un qualsiasi
momento) sar dunque:
I = A * sin ( 2**f*t )

Matematica e Trigonometria
Estratto da Il Suono Virtuale di Riccardo Bianchini e Alessandro Cipriani
2007 ConTempoNet - Roma

Musica Elettronica e Sound Design - volume 1 - Materiale di supporto

questa l'equazione del moto armonico sinusoidale.


Se poi, invece di iniziare allistante 0, il moto inizia allistante t0, anche questo ritardo
pu essere espresso in funzione di un angolo, che solitamente si indica con . Lequazione
del moto armonico sinusoidale, completa del ritardo di fase, quindi:
I = A * sin (2**f*t + )

Matematica e Trigonometria
Estratto da Il Suono Virtuale di Riccardo Bianchini e Alessandro Cipriani
2007 ConTempoNet - Roma