Sei sulla pagina 1di 90

UNIVERSIT

DEGLI STUDI
DI UDINE

AREA
SCIENTIFICA
2015.2016

SCIENZE MATEMATICHE,
INFORMATICHE E MULTIMEDIALI

Scienze

Corsi Attivati
Laurea di I livello:
Laurea in Informatica, classe L-31
Laurea in Tecnologie Web e Multimediali, classe L-31
Laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali, classe L-20 & L-31
Laurea in Matematica, classe L-35
Laurea di II livello (magistrale):
Laurea magistrale in Informatica, classe LM-18
Laurea magistrale in Informatica Internazionale, classe LM-18
Laurea magistrale in Comunicazione Multimediale e
Tecnologie dellInformazione (con curriculum internazionale
con rilascio del doppio titolo), classe LM-18 & LM-19
Laurea magistrale in Matematica, classe LM-40
Laurea magistrale interateneo in Fisica, classe LM-17

Calendario accademico e organizzazione didattica


I corsi sono costruiti sulla base del sistema dei Crediti Formativi
Universitari (CFU) e di una suddivisione dellanno accademico in
due semestri.
Periodi di lezione
Le lezioni si svolgeranno presso il Polo scientifico tecnologico,
Via delle Scienze, 206 Rizzi, Udine.
Alcune lezioni saranno trasmesse in modalit teledidattica.
I periodi di lezione saranno cos organizzati:
Primo semestre:

dal 28.09.2015 al 22.01.2016

Secondo semestre:

dal 22.02.2016 al 10.06.2016

Scienze

Per il corso di laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali le


lezioni si svolgeranno presso il Centro Polifunzionale (CEPO), Via
Prasecco 3/a, Pordenone ed i periodi di lezione saranno cos
organizzati:
Primo semestre:

dal 21.09.2015 al 19.12.2015

Secondo semestre:

dal 22.02.2016 al 31.05.2016

Periodi desame
Prima sessione:

dal 25.01.2016 al 19.02.2016

Seconda sessione

dal 13.06.2016 al 29.07.2016

Terza sessione

dal 01.09.2016 al 30.09.2016

Per il corso di laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali i periodi desame saranno cos organizzati:
Prima sessione:

dal 07.01.2016 al 19.02.2016

Seconda sessione

dal 01.06.2016 al 29.07.2016

Terza sessione

dal 01.09.2016 al 16.09.2016

Appelli desame - Di norma:


2 appelli al termine del corso
3 appelli di recupero nelle successive sessioni d'esame

Appelli di laurea
Corsi di laurea in Informatica, Tecnologie Web e Multimediali

Scienze

Corsi di laurea magistrale in Informatica, Informatica


Internazionale e Comunicazione Multimediale e Tecnologie
dellInformazione
APPELLO

DATA
DELLESAME

SCADENZA PER LA
PRESENTAZIONE
DELLA DOMANDA

SCADENZA PER
LA CONSEGNA
DELLA TESI

I appello sessione
estiva
21 e 22 luglio 2016

30 aprile 2016

5 luglio 2016

II appello sessione
autunnale
20 e 21 ottobre 2016

31 luglio 2016

4 ottobre 2016

III appello sessione


autunnale
15 e 16 dicembre 2016 31 luglio 2016

29 novembre 2016

IV appello sessione
straordinaria
16 e 17 marzo 2017 15 dicembre 2016 28 febbraio 2017

Graduation Day per i corsi di laurea in Informatica e in


Tecnologie Web e Multimediali: 7 aprile 2016
Corso di laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali
APPELLO

I appello sessione
estiva

DATA
DELLESAME

SCADENZA PER LA
PRESENTAZIONE
DELLA DOMANDA

SCADENZA PER
LA CONSEGNA
DELLA TESI

6 luglio 2016

30 aprile 2016

16 giugno 2016

II appello sessione
autunnale
21 settembre 2016

31 luglio 2016

1 settembre 2016

III appello sessione


autunnale
16 novembre 2016

31 luglio 2016

27 ottobre 2016

IV appello sessione
straordinaria
1 febbraio 2017

15 dicembre 2016 12 gennaio 2017

V appello sessione
straordinaria
12 aprile 2017

15 dicembre 2015

23 marzo 2017

Vacanze accademiche
Natalizie: dal 23.12.2015 al 06.01.2016 compresi
Pasquali: dal 24.03.2016 al 29.03.2016 compresi

Scienze

Valutazione della preparazione iniziale per i corsi di laurea


in Informatica, in Tecnologie Web e Multimediali e in
Matematica
La frequenza dei corsi di laurea richiede il possesso di unadeguata preparazione iniziale costituita dalle competenze linguistiche e dalle conoscenze culturali comuni alle scuole secondarie
superiori, nonch dalle conoscenze matematiche di base relative
ai seguenti argomenti: aritmetica, geometria analitica, equazioni
e disequazioni di primo e secondo grado, funzioni trigonometriche, logaritmiche ed esponenziali.
prevista per legge una verifica delle conoscenze in ingresso
che ha la finalit di stimolare gli studenti a migliorare la propria
preparazione iniziale. La verifica viene effettuata tramite un test
svolto a livello nazionale nelle sedi universitarie che aderiscono
alliniziativa. Liscrizione al test e la sua somministrazione on-line
gestita con il supporto del CINECA. Sono ritenuti validi i test
superati in qualunque sede aderente.
Il test si compone di due parti: la prima obbligatoria per i corsi di
studio in Informatica, in Tecnologie Web e Multimediali e in
Matematica, la seconda solo per il corso di Matematica. La
prima parte del test prevede 25 quesiti di carattere matematico
e logico e si intende superata con un punteggio minimo di 13. Il
tempo a disposizione sar di 90 minuti. La seconda parte include
ulteriori 10 quesiti con 35 minuti di tempo aggiuntivo a disposizione e si intende superata con un punteggio minimo di 5. Gli
studenti interessati ad iscriversi in altri Atenei devono informarsi
su quali parti del test (solo la prima od entrambe) sono richieste
dalle singole sedi.
La partecipazione al test obbligatoria e leventuale esito negativo non preclude la possibilit di immatricolazione, ma il suo
superamento requisito indispensabile per liscrizione agli
appelli desame del secondo anno di corso. Il test pu essere
ripetuto.

Scienze

Per la sede di Udine i test si svolgeranno presso i Laboratori


Didattici del Dipartimento di Matematica e Informatica (Polo
scientifico tecnologico, Via delle Scienze, 206 Rizzi, piano
interrato) nelle seguenti date:
venerd 25 settembre 2015,
luned 26 ottobre 2015,
luned 14 dicembre 2015 (solo per la prima parte del test).
Per i corsi di studio in Informatica e in Tecnologie Web e
Multimediali viene organizzato un Corso di matematica di base
della durata di 40 ore, nel periodo dal 3 settembre al 30 ottobre
2015, con lobbiettivo di rafforzare le basi matematiche utili per
frequentare con profitto gli insegnamenti previsti dai piani di studio. Il corso di matematica di base aperto sia agli studenti che
desiderano prepararsi al test, sia agli studenti che lo hanno gi
superato.
Le informazioni dettagliate relative a:
procedure di iscrizione ai test, orari di svolgimento dei test, sede
e calendario del corso di matematica di base saranno pubblicate
sul sito web dei rispettivi corsi di laurea www.uniud.it Futuri studenti
Superamento del test dingresso presso le scuole secondarie superiori
Gli studenti che hanno superato il test organizzato dal Piano
nazionale Lauree Scientifiche e Con.Scienze nel mese di marzo
2015 presso le scuole secondarie superiori, sono esonerati dal
sostenere le prove.
Gli studenti della scuola secondaria superiore che hanno frequentato i corsi di Matematica di Base, organizzati presso i propri istituti allinterno di apposite convenzioni stipulate con
lUniversit di Udine ed abbiano superato il relativo esame, sono
esonerati dal test di ingresso per i corsi di laurea in Informatica
e Tecnologie Web e Multimediali; per il corso di laurea in
Matematica, lesonero limitato alla prima parte. Tali esoneri

Scienze

sono validi ai fini dellaccesso alla carriera universitari. Gli studenti esonerati sono invitati a sostenere comunque il test, allo
scopo di autovalutazione, nonch di rendere pi attendibili le
statistiche sulla preparazione iniziale della popolazione studentesca.
Valutazione della preparazione iniziale per il corso di laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali
La frequenza del corso di laurea richiede il possesso di unadeguata preparazione iniziale costituita dalle competenze linguistiche e dalle conoscenze culturali comuni alle scuole secondarie
superiori, nonch dalle conoscenze delle seguenti materie: matematica ed informatica di base, lingua italiana, lingua inglese.
La verifica del possesso di tale preparazione iniziale effettuata
mediante test o quesiti aperti ed ha lobiettivo di permettere agli
studenti di verificare le proprie competenze, il grado di approfondimento della propria preparazione iniziale e le proprie attitudini
ad intraprendere con successo il corso di studi.
La partecipazione al test obbligatoria e leventuale esito negativo non preclude la possibilit di immatricolazione, ma qualora
la verifica non risulti positiva saranno indicati specifici obblighi
formativi da soddisfare nel primo anno di corso. Il test pu essere ripetuto.
Le date dei test saranno pubblicate sul sito web del corso di laurea www.uniud.it Futuri studenti.
Termini per limmatricolazione: Corsi di laurea
Le domande di immatricolazione si presentano dal 13 luglio
2015 al 5 ottobre 2015.
Per gravi e giustificati motivi il Rettore potr accogliere domande
di immatricolazione presentate oltre il termine del 9 ottobre 2015,
ma in ogni caso non oltre il termine perentorio del 7 gennaio 2016.
Tuttavia si consiglia vivamente liscrizione prima della data di inizio
dei corsi (21 settembre 2015 per Scienze e Tecnologie

Scienze

Multimediali, 28 settembre 2015 per gli altri corsi di studio).


Le domande di immatricolazione ai corsi di laurea in Informatica,
Matematica e Tecnologie Web e Multimediali si presentano presso lo sportello della Segreteria Studenti di Scienze Matematiche,
Informatiche e Multimediali, in via delle Scienze, 206 a Udine.
Le domande di immatricolazione al corso di laurea in Scienze e
Tecnologie Multimediali si presentano presso lo sportello della
Segreteria Studenti del Centro Polifunzionale di Pordenone, via
Prasecco 3/a.
Termini per limmatricolazione: Corsi di laurea magistrale
Le domande di immatricolazione si presentano 13 luglio 2015 al
5 ottobre 2015. Tuttavia si consiglia vivamente liscrizione prima
dellinizio dei corsi (28 settembre 2015).
possibile presentare oltre il termine del 5 ottobre 2015 limmatricolazione in ritardo per giustificati motivi, ma in ogni caso non
oltre il termine perentorio del 31 marzo 2016. In particolare, si
ritiene giustificata la domanda di immatricolazione presentata
dagli studenti che hanno conseguito il titolo di laurea (di primo
livello o vecchio ordinamento) in data successiva al 5 ottobre
2015.
Le domande di immatricolazione per i corsi di laurea magistrale
in Informatica, Informatica Internazionale, Matematica e per il
curriculum Tecnologie dellinformazione e Sistemi Multimediali
del corso di laurea magistrale in Comunicazione Multimediale e
Tecnologie dellInformazione si presentano presso lo sportello
della Segreteria Studenti di Scienze Matematiche, Informatiche e
Multimediali, in via delle Scienze, 206 a Udine.
Le domande di immatricolazione per i curricula Editoria Musica
e Comunicazione Digitale e Smart Multimedia Technologies
(Internazionale) del corso di laurea magistrale in Comunicazione
Multimediale e Tecnologie dellInformazione si presentano presso lo sportello della Segreteria Studenti del Centro Polifunzionale
di Pordenone, via Prasecco 3/a.

Scienze

Passaggi e trasferimenti
Gli studenti iscritti nellanno accademico 2014/15 a corsi di studio dellUniversit di Udine o di altri Atenei possono presentare
domanda di passaggio o trasferimento ai corsi di studio sopra
indicati.
Per i corsi di laurea in Informatica e Tecnologie Web e
Multimediali la scadenza di presentazione delle domande il 5
ottobre 2015. Eventuali domande in ritardo potranno essere
accolte dal Rettore, per gravi e documentati motivi, non oltre il
termine perentorio del 7 gennaio 2016.
Per gli altri corsi di studio la domanda pu essere presentata in
qualunque periodo dellanno.
Gli studenti che effettuano il passaggio da altri corsi
dellUniversit di Udine o il trasferimento da un altro Ateneo
ai corsi di laurea in Informatica, Tecnologie web e multimediali, Scienze e tecnologie multimediali, Matematica, sono
soggetti alle regole relative alla valutazione della preparazione iniziale previste per gli studenti che si immatricolano al
primo anno. Sono quindi tenuti a superare il test di verifica
delle conoscenze in ingresso.
Tirocini presso enti e aziende
I regolamenti didattici dei corsi di laurea in Informatica, in
Tecnologie web e multimediali e in Scienze e tecnologie multimediali, dei corsi di laurea Magistrale in Comunicazione multimediale e tecnologie dellinformazione e in Informatica prevedono un periodo di tirocinio presso aziende, universit o enti di
ricerca, sotto la supervisione di un tutor aziendale e di un tutor
accademico, nellambito di opportune convenzioni stipulate tra
lUniversit e lazienda/ente. Lelenco delle aziende convenzionate, il regolamento per i tirocini formativi (con la descrizione
delle procedure da seguire per attivare, svolgere e terminare un
tirocinio) e tutta la modulistica necessaria sono disponibili sul
Portale Tirocini dellUniversit di Udine. Per ulteriori informazioni:

Scienze

http://www.uniud.it/it/didattica/area-servizi-studenti/servizi-studenti/tirocini/tirocini-per-studenti
Mobilit internazionale
LErasmus un programma di mobilit voluto e finanziato dalla
Comunit Europea che consente agli studenti di tutti i corsi di
laurea di I e II livello di trascorrere un periodo di studio in un
Paese Europeo con un contributo finanziario UE e con la possibilit di seguire corsi, sostenere esami, svolgere tirocini formativi, svolgere il lavoro di tesi e di usufruire delle strutture disponibili
presso unUniversit straniera. Lattivit didattica (esami, tirocini)
svolta in Erasmus viene poi riconosciuta, sia in termini di crediti
che di voti, dallUniversit di appartenenza.
Per ulteriori informazioni:
http://www.uniud.it/it/didattica/area-servizi-studenti/servizi-studenti/outgoing-mobility/studiare-allestero
Laboratori didattici
Il Dipartimento di Matematica e Informatica mette a disposizione
degli studenti due laboratori per la didattica di base, nei quali
vengono svolti sia i corsi istituzionali di laboratorio, sia le esercitazioni individuali e le attivit progettuali. Situati entrambi al
piano interrato del polo scientifico tecnologico, il Laboratorio 1
attrezzato con 20 postazioni di lavoro di ultima generazione
dotate di processore Intel Xeon 3.10 GHz, 8 GB di RAM e scheda grafica GeForce GTX 760. Il sistema operativo Windows 8.1
Enterprise a 64 bit e Linux EduUbuntu in ambiente virtualizzato.
Altre 30 postazioni sono riservate alla connessione dei computer
portatili personali degli studenti, con un collegamento a Internet
attraverso una sottorete Gigabit dedicata e protetta oppure in
modalit Wi-Fi. Il Laboratorio 2 dispone di 40 workstation con
dischi SSD in ambiente Windows 8.1 Enterprise a 64 bit e Linux
Edubuntu. Ogni postazione integrata in una infrastruttura di
rete a dominio con connessione Gigabit Ethernet e dispone di

10

Scienze

una dotazione software di quasi 100 GigaByte; sono installati i


pi diffusi strumenti di produttivit individuale, i principali
ambienti di sviluppo, i linguaggi di calcolo tecnico e simbolico,
gli applicativi freeware pi importanti. I servizi di rete vengono
forniti da server Windows 2012R2, Linux e NAS (Network
Attached Storage).

Scienze

Laurea in Informatica

11

Corso di laurea

Informatica
D U R ATA
NORMALE

3 anni

CREDITI

180

SEDE

Udine

ACCESSO

Classe : L-31
Scienze e tecnologie
informatiche

libero

CONOSCENZE RICHIESTE
P E R L A C C E S S O

Vedi la voce Valutazione della preparazione iniziale nella parte introduttiva di questa pubblicazione.

O B I E T T I V I F O R M AT I V I D E L C O R S O

Il Corso di Studio in Informatica prepara il laureato ad operare


negli ambiti della pianificazione, progettazione, sviluppo, direzione lavori, controllo qualit, gestione e manutenzione del software e di sistemi per la generazione, trasmissione ed elaborazione delle informazioni, sia in imprese produttrici nelle aree dei
sistemi informatici, sia nelle imprese, nelle amministrazioni pubbliche e nei laboratori che utilizzano sistemi informatici complessi. In particolare, il laureato verr preparato per inserirsi rapidamente e professionalmente in progetti di sviluppo di software
e di sistemi integrati, avviare e gestire piccoli centri di elaborazione dati, fornire supporto alle scelte della dirigenza in materia
di automazione e informatizzazione.
Il percorso formativo organizzato in modo da dare sia delle
solide basi teoriche e metodologiche, sia conoscenze tecniche
approfondite al laureato, cos da prepararlo tanto allingresso nel
mondo del lavoro, quanto alla prosecuzione degli studi verso
una laurea magistrale od un master di primo livello. Le conoscenze tecniche evolute includono anche discipline informatiche particolarmente attuali e richieste dal mondo del lavoro,

12

Laurea in Informatica

Scienze

quali Basi di Dati, Ingegneria del Software, Interazione UomoMacchina, Reti di Calcolatori e Linguaggi di Programmazione.
Al fine di far sperimentare concretamente allo studente le nozioni
apprese, il Corso caratterizzato da una marcata presenza di
attivit di laboratorio e prevede inoltre la possibilit di svolgere
tirocini presso le aziende, quale parte integrante del percorso
formativo, facilitando cos il trasferimento delle competenze
dallUniversit alle aziende. Nellambito del Corso viene inoltre
fornita la possibilit di imparare linglese e di acquisire abilit
comunicative e organizzative.
DallAnno Accademico 2003/04, il Corso di Laurea in Informatica
di Udine ha ottenuto ogni anno la certificazione di qualit
Bollino Grin, rilasciata dal GRIN (lAssociazione italiana dei
docenti universitari di Informatica) in collaborazione con lAICA
(lAssociazione Italiana per lInformatica ed il Calcolo
Automatico).
S B O C C H I O C C U PA Z I O N A L I

Gli ambiti occupazionali e professionali di riferimento per i laureati in Informatica sono quelli della progettazione, realizzazione,
organizzazione, gestione e manutenzione di sistemi informatici,
sia in imprese produttrici, ad esempio nelle aree dei sistemi informatici e delle reti, sia nelle imprese, nelle pubbliche amministrazioni e, pi in generale, in tutte le organizzazioni che utilizzano
sistemi informatici. Potranno inoltre accedere ai livelli di studio
superiori in area Informatica. I laureati possono prevedere come
occupazione anche linsegnamento nella scuola, una volta completato il processo di abilitazione allinsegnamento e nel rispetto
di quanto previsto dalla normativa vigente.
Il corso prepara alle professioni di (codifiche ISTAT):
Tecnici programmatori
Tecnici esperti in applicazioni
Tecnici gestori di basi di dati
Tecnici gestori di reti e di sistemi telematici

Scienze

Laurea in Informatica

13

PIANO DI STUDIO

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Analisi matematica
Architettura degli elaboratori
e laboratorio
Fisica
Matematica discreta
Programmazione e
Laboratorio
Prova di lingua Inglese*

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Algoritmi e strutture dati e


laboratorio
Calcolo delle probabilit
e statistica
Calcolo scientifico
Fondamenti
dellinformatica
Logica matematica
Programmazione orientata
agli oggetti
Sistemi operativi e
laboratorio

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

12

1-2

MAT/05

12
6
12

1
2
1-2

INF/01
FIS/01
MAT/09

12
3

1-2

INF/01

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

12

1-2

INF/01

6
6

1
1

MAT/06
MAT/08

9
6

2
1

INF/01
MAT/01

INF/01

12

1-2

INF/01

14

Laurea in Informatica

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Basi di dati
Ingegneria del software
Interazione uomo-macchina
Linguaggi di programmazione
Reti di calcolatori
Crediti a scelta autonoma**
Tirocinio/lavoro di tesi
Prova finale

Scienze

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

9
6
6
9
9
12
9
3

1
1
1
1
1

INF/01
ING-INF/05
INF/01
INF/01
INF/01

* Il CLAV fornisce i servizi didattici e stabilisce le modalit di svolgimento della


prova di Lingua Inglese.
** Per acquisire i crediti a scelta autonoma, lo studente pu scegliere uno o pi
insegnamenti tra tutti quelli offerti dai corsi di studio dellUniversit di Udine.
Devono essere crediti aggiuntivi al curriculum e non duplicazioni, seppure parziali, di corsi e contenuti gi previsti nel piano di studio. La scelta deve essere
coerente con il progetto formativo del proprio piano di studio, dovr essere
debitamente motivata e verr vagliata dal Consiglio del Corso di Studio.
Si avvisano gli studenti che intendessero proseguire gli studi alla Laurea
Magistrale in Informatica/Internazionale di non inserire insegnamenti obbligatori
delle lauree magistrali e di non inserire alcun insegnamento (n obbligatorio n
opzionale) della Laurea Magistrale in Comunicazione Multimediale e Tecnologie
dellInformazione.
NB: Il possesso delle certificazioni EUCIP ed EQDL saranno tenute in considerazione in sede di esame di laurea nella valutazione della carriera dello studente.

Scienze

Laurea in Informatica

15

PROPEDEUTICIT

Per una razionalizzazione del proprio percorso degli studi gli studenti sono consigliati a rispettare le seguenti propedeuticit:

ESAME

ESAME PROPEDEUTICO

Algoritmi e strutture dati


e laboratorio
Calcolo delle probabilit
e Statistica
Logica matematica
Programmazione orientata
agli oggetti
Sistemi operativi e laboratorio

Analisi matematica, Matematica


discreta, Programmazione e laboratorio
Analisi matematica

Basi di dati
Reti di calcolatori
Ingegneria del software
Linguaggi di Programmazione

Matematica discreta
Programmazione e laboratorio
Architettura degli Elaboratori e
laboratorio, Programmazione e laboratorio
Algoritmi e strutture dati e laboratorio,
Sistemi operativi
Sistemi operativi
Programmazione e laboratorio, Algoritmi
e strutture dati e laboratorio
Algoritmi e strutture dati e laboratorio,
Fondamenti dellinformatica,
Programmazione e laboratorio,
Programmazione orientata agli oggetti,
Sistemi operativi

16

Laurea in Tecnologie web e multimediali

Scienze

Corso di laurea in

Tecnologie web
e multimediali
D U R ATA
NORMALE

3 anni

CREDITI

180

SEDE

Udine

ACCESSO

Classe: L-31
Scienze e tecnologie
informatiche

libero

CONOSCENZE RICHIESTE
P E R L A C C E S S O

Vedi la voce Valutazione della preparazione iniziale nella parte introduttiva di questa pubblicazione.

O B I E T T I V I F O R M AT I V I D E L C O R S O

Il Corso di Studio fornisce conoscenze e competenze per operare negli ambiti dellanalisi, progettazione, sviluppo, gestione e
manutenzione di applicazioni World Wide Web (WWW)/Internet
e multimediali, sia in ditte specializzate del settore, che nelle
imprese, nei gruppi editoriali, nelle agenzie di marketing e pubblicitarie, nelle aziende dei settori pubblico e privato, nelle
amministrazioni e nei laboratori che utilizzano significativamente
sistemi Web e multimediali. Le conoscenze maturate durante il
corso consentiranno al laureato di inserirsi rapidamente in progetti di sviluppo di applicazioni Web e multimediali; di selezionare, valutare, installare e mantenere strumenti Web e multimediali
proprietari o pubblici; di sviluppare servizi basati su tecnologie
Web e multimediali (ad esempio, portali, commercio elettronico,
comunicazione aziendale su Internet, informazione, intrattenimento e cultura interattivi, accesso mobile alle informazioni); di
configurare, gestire e analizzare lattivit di siti Web; di fornire
supporto alle scelte della dirigenza in materia di presenza sul
Web, di offerta servizi Web e della loro integrazione con i sistemi

Scienze

Laurea in Tecnologie web e multimediali

17

informativi gi utilizzati in azienda; di valutare la facilit di utilizzo


per gli utenti dei servizi Web.
Il Corso incentrato sulle tecnologie, strumenti e metodologie
tipiche che caratterizzano i settori della multimedialit e del
Web, ma organizzato in modo da dare anche solide basi teoriche al laureato, cos da prepararlo tanto allingresso nel mondo
del lavoro, quanto alla prosecuzione degli studi verso una laurea
magistrale od un master di primo livello. Le conoscenze tecniche evolute fornite dal corso includono anche aree multidisciplinari particolarmente attuali e richieste dal mondo del lavoro nel
settore del Web e della multimedialit, quali il Commercio
Elettronico, il Design di siti e portali Web, la Psicologia della
Comunicazione, la Statistica Applicata, laccessibilit e le diverse tecnologie basate su XML.
Al fine di far sperimentare concretamente allo studente le nozioni apprese, il Corso caratterizzato da una marcata presenza di
attivit di laboratorio e prevede inoltre tirocini presso le aziende
quale parte integrante del percorso formativo, facilitando cos il
trasferimento delle competenze dallUniversit alle aziende.
Nellambito del Corso viene inoltre fornita la possibilit di imparare linglese e di acquisire abilit comunicative e organizzative.
DallAnno Accademico 2003/04, il Corso ha ottenuto ogni anno
la certificazione di qualit Bollino Grin, rilasciata dal GRIN
(lAssociazione italiana dei docenti universitari di Informatica) in
collaborazione con lAICA (lAssociazione Italiana per
lInformatica e il Calcolo Automatico).
Nellottica di un continuo miglioramento nelle modalit di
erogazione degli insegnamenti per favorire un migliore e pi
efficace apprendimento da parte degli studenti, Dalla.a
2015/2016, alcuni insegnamenti del corso di laurea potranno
essere erogati sia nella modalit tradizionale in aula sia, in
aggiunta, in modalit blended (ovvero con lausilio di registrazioni delle lezioni e utilizzo di piattaforme informatiche
per la didattica predisposte dallAteneo).

18

Laurea in Tecnologie web e multimediali

Scienze

S B O C C H I O C C U PA Z I O N A L I

Gli ambiti occupazionali e professionali di riferimento per i laureati in Tecnologie Web e Multimediali sono quelli dellanalisi,
progettazione, sviluppo, gestione e manutenzione di applicazioni
Web/Internet e multimediali, sia in ditte specializzate del settore,
che nelle imprese, nei gruppi editoriali, nelle agenzie di marketing e pubblicitarie, nelle aziende dei settori pubblico e privato,
nelle amministrazioni e nei laboratori che utilizzano significativamente sistemi Web e multimediali. Potranno inoltre accedere ai
livelli di studio superiori in area Informatica.
Il corso prepara a professioni di analista e progettista in area
informatica, quali ad esempio: analista e progettista web, web
designer e developer, analista e progettista multimediale, web
manager, tecnico di interactive advertising.
I laureati possono prevedere come occupazione anche linsegnamento nella scuola, una volta completato il processo di abilitazione allinsegnamento e nel rispetto di quanto previsto dalla
normativa vigente.
Il corso prepara alle professioni di (codifiche ISTAT):
Tecnici esperti in applicazioni
Tecnici web
Tecnici gestori di basi di dati
Tecnici gestori di reti e di sistemi telematici

Scienze

Laurea in Tecnologie web e multimediali

19

PIANO DI STUDIO

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Algebra lineare
Analisi matematica
Architettura degli elaboratori
Matematica di base e logica
Programmazione e laboratorio
Tecnologie Web e laboratorio
Prova di lingua Inglese*

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Algoritmi e strutture dati


e laboratorio
Complementi di tecnologie web
Programmazione orientata
agli oggetti
Psicologia della comunicazione
Sistemi multimediali e
laboratorio
Sistemi operativi
Statistica applicata

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

6
12
6
6
12
9
3

2
1-2
1
1
2
1

MAT/01
MAT/05
INF/01
MAT/01
ING-INF/05
ING-INF/05

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

12
9

1-2
2

INF/01
INF/01

6
6

1
1

INF/01
M-PSI/01

12
6
6

2
1-2
2

ING-INF/05
ING-INF/05
SECS-S/01

20

Laurea in Tecnologie web e multimediali

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Basi di dati
Ingegneria del software
Interazione uomo-macchina
Reti di calcolatori
Progetto di siti e portali web
Immagini e multimedialit
Crediti a scelta autonoma**
Tirocinio
Prova finale

Scienze

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

9
6
6
9
6
9
12
9
3

1
1
1
1
1
2

INF/01
ING-INF/05
INF/01
INF/01
ING-INF/05
ING-INF/05

* Il CLAV fornisce i servizi didattici e stabilisce le modalit di svolgimento della


prova di Lingua Inglese.
** Per acquisire i crediti a scelta autonoma, lo studente pu scegliere uno o pi
insegnamenti tra tutti quelli offerti dai corsi di studio dellUniversit di Udine.
Devono essere crediti aggiuntivi al curriculum e non duplicazioni, seppure parziali, di corsi e contenuti gi previsti nel piano di studio. La scelta deve essere
coerente con il progetto formativo del proprio piano di studio, dovr essere
debitamente motivata e verr vagliata dal Consiglio del Corso di Studio.
Si avvisano gli studenti che intendessero proseguire gli studi alla Laurea
Magistrale in Informatica/Internazionale di non inserire insegnamenti obbligatori
delle lauree magistrali e di non inserire alcun insegnamento (n obbligatorio n
opzionale) della Laurea Magistrale in Comunicazione Multimediale e Tecnologie
dellInformazione.
NB: Il possesso delle certificazioni EUCIP ed EQDL saranno tenute in considerazione in sede di esame di laurea nella valutazione della carriera dello studente.

Scienze

Laurea in Tecnologie web e multimediali

21

PROPEDEUTICIT

Per una razionalizzazione del proprio percorso degli studi gli studenti sono consigliati a rispettare le seguenti propedeuticit:

ESAME

ESAME PROPEDEUTICO

Algoritmi e strutture dati


e laboratorio

Analisi matematica, Algebra lineare,


Matematica di base e logica,
Programmazione e laboratorio
Programmazione e laboratorio

Programmazione orientata
agli oggetti
Sistemi operativi e laboratorio

Architettura degli Elaboratori,


Programmazione e laboratorio
Complementi di tecnologie web Tecnologie web e laboratorio,
Programmazione e laboratorio,
Programmazione orientata agli oggetti
Basi di dati
Algoritmi e strutture dati e laboratorio,
Sistemi operativi
Reti di calcolatori
Sistemi operativi
Ingegneria del software
Programmazione e laboratorio, Algoritmi
e strutture dati e laboratorio

22

Laurea in Scienze e tecnologie multimediali

Scienze

Corso di laurea in

Scienze e
tecnologie
multimediali
D U R ATA
NORMALE

3 anni

CREDITI

180

SEDE

Pordenone
ACCESSO

libero

CONOSCENZE RICHIESTE
P E R L A C C E S S O

Classe: L-20 Scienze


della comunicazione
& L-31 Scienze e
tecnologie
informatiche

Vedi la voce Valutazione della preparazione iniziale nella parte introduttiva di questa pubblicazione.

O B I E T T I V I F O R M AT I V I

Il Corso di Laurea interclasse in Scienze e tecnologie multimediali (classe L20&L31) nasce dalle basi del pre-esistente Corso
di Laurea in Scienze e tecnologie multimediali (classe L-20),
nato nel 1998 come Corso di Diploma con la denominazione di
Tecnico audiovisivo e multimediale presso la Facolt di Scienze
della Formazione dellUniversit di Udine e trasformato nellanno accademico 2001-02 secondo il D.M. 509/99 in Corso di
Laurea in Scienze e tecnologie multimediali (classe 14). Il corso
stato uno dei primi corsi di studio in Italia in grado di bilanciare
adeguatamente competenze di tipo tecnologico e competenze
di tipo umanistico, rispondendo prontamente alla richiesta
emergente da parte del mercato nazionale di un profilo professionale in grado sia di comprendere gli aspetti tecnologici dei
nuovi media sia di gestirne i contenuti in maniera appropriata.
La figura del laureato in Scienze e tecnologie multimediali ha
sempre incontrato un crescente gradimento sul territorio sia dal
mondo imprenditoriale sia dal mondo culturale. Una ricerca statistica tra tutti i laureati a Pordenone negli ultimi 10 anni effettua-

Scienze

Laurea in Scienze e tecnologie multimediali

23

ta dalla Camera di Commercio di Pordenone in collaborazione


con il Consorzio Universitario di Pordenone ha evidenziato come
i laureati nel Corso di Laurea in Scienze e tecnologie multimediali
trovino un impiego in media dopo 5 mesi dal conseguimento
della Laurea.
Il nuovo Corso di Laurea interclasse in Scienze e tecnologie multimediali, oltre agli obiettivi formativi previsti dalla legge per le
Classi di Laurea di riferimento (L20&L31), si pone i seguenti
obiettivi:
formare un professionista con elevata conoscenza delle
nuove tecnologie digitali e solide competenze tecnologicheinformatiche che gli permettano di lavorare con autonomia
nellambito delle applicazioni e della comunicazione multimediale;
fornire gli strumenti metodologici e le competenze tecniche per
operare efficacemente nel mondo dei sistemi multimediali (sistemi audio-video, sistemi mobili, sistemi di e-business, e-commerce, e-governement, e-health, riviste e giornali on-line,
ambienti virtuali 3D, etc.), dei mezzi audiovisivi, radio-televisivi e
cinematografici e della comunicazione multimediale (web 2.0,
social network, comunicazione visiva e pubblicitaria, etc.);
fornire al laureato le conoscenze per progettare e realizzare
prodotti multimediali che utilizzino in maniera integrata testi,
immagini, video, suoni, elementi di grafica 2D e 3D, oltre che
elementi di realt virtuale e realt aumentata, adattandoli alle
esigenze del mercato e della societ contemporanea.
Il percorso formativo incentrato sullo studio di tecnologie, strumenti e metodologie che caratterizzano i settori della multimedialit e della comunicazione, ma organizzato in modo da fornire al laureato anche solide basi teoriche, cos da prepararlo sia
allingresso nel mondo del lavoro, sia alla prosecuzione degli
studi verso una laurea magistrale o un master di primo livello. Le
innovative conoscenze tecnologiche fornite dal corso di laurea
includono anche aree multidisciplinari particolarmente attuali e
richieste dal mondo del lavoro nel settore della multimedialit,

24

Laurea in Scienze e tecnologie multimediali

Scienze

quali web 2.0, web semantico, creative computing, tecnologie


audio-video interattive, sociologia dei media digitali, psicologia
della comunicazione, statistica applicata, metodologie di web
analytics, accessibilit e usabilit di siti internet, sound e music
computing.
Nellottica di un continuo miglioramento nelle modalit di
erogazione degli insegnamenti per favorire un migliore e pi
efficace apprendimento da parte degli studenti, Dalla.a
2015/2016, alcuni insegnamenti del corso di laurea potranno
essere erogati sia nella modalit tradizionale in aula sia, in
aggiunta, in modalit blended (ovvero con lausilio di registrazioni delle lezioni e utilizzo di piattaforme informatiche
per la didattica predisposte dallAteneo).
S B O C C H I O C C U PA Z I O N A L I

Il corso di laurea in Scienze e tecnologie multimediali apre al laureato importanti prospettive di inserimento nel mondo del lavoro
nellambito delle applicazioni multimediale, delleditoria elettronica, del mondo televisivo e cinematografico, della pubblica
amministrazione, degli archivi audiovisivi e multimediali, della
gestione informatizzata del territorio e delle nuove tecnologie
della rete internet. Il corso di laurea prepara inoltre i laureati alla
eventuale prosecuzione degli studi nelle lauree magistrali delle
classi LM-19 Informazione e Sistemi Editoriali e LM-18
Informatica. Al fine di far sperimentare concretamente allo studente le nozioni apprese, il Corso di Laurea in Scienze e tecnologie multimediali caratterizzato da una marcata presenza di
attivit di laboratorio e prevede inoltre tirocini presso le aziende
quale parte integrante del percorso formativo, facilitando cos il
trasferimento delle competenze dallUniversit al mondo del
lavoro. Nellambito del Corso vengono inoltre forniti uno specifico insegnamento di Lingua Inglese e la scelta di una seconda
lingua che contribuiscono a migliorare le abilit comunicative e
organizzative degli studenti.

Scienze

Laurea in Scienze e tecnologie multimediali

25

I laureati in Scienze e tecnologie multimediali hanno conoscenze


idonee a svolgere attivit professionali in diversi ambiti, tra i
quali:
editoria e la produzione elettronica e multimediale;
archivi audiovisivi e multimediali;
comunicazione digitale e le nuove tecnologie WEB e multimediali;
mondo radio-televisivo e cinematografico;
formazione e la pubblica amministrazione;
servizi avanzati (pubblicit, marketing ecc.).
La formazione versatile che caratterizza il laureato in Scienze e
tecnologie multimediali apprezzata anche in imprese di piccole
e medie dimensioni, laddove si richieda capacit di adattamento, approccio flessibile e multi-disciplinariet.
Il corso prepara alle professioni di (codifiche ISTAT):
Tecnici esperti in applicazioni
Tecnici web
Tecnici gestori di reti e di sistemi telematici
Tecnici delle trasmissioni radio-televisive
Tecnici degli apparati audio-video e della ripresa video-cinematografica
Tecnici del suono
Tecnici del montaggio audio-video-cinematografico
Tecnici della pubblicit
Tecnici dellorganizzazione della produzione radiotelevisiva,
cinematografica e teatrale

26

Laurea in Scienze e tecnologie multimediali

Scienze

PIANO DI STUDIO

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Lettorato di inglese
Informatica multimediale
Matematica e statistica
Musica negli audiovisivi
Lingua inglese
Laboratorio di dati e sistemi
multimediali
Sociologia della comunicazione
e della cultura
Un insegnamento a scelta tra:
Tecniche e linguaggi del cinema
Teorie e tecniche della musica
contemporanea e
laboratorio di scritture musicali

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Laboratorio di ripresa e regia


digitale
Lingua italiana
Reti e tecniche per la
comunicazione multimediale
Tecnologie multimediali e
laboratorio
Laboratorio di montaggio digitale
Laboratorio di realt aumentata
Teorie e tecniche dei media digitali
Un insegnamento a scelta tra:
Forme e generi della televisione
Musica elettronica

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

12
12
6
6

1
1
1
1
2

INF/01
MAT/08
L-ART/07
L-LIN/12

INF/01

SPS/08

L-ART/06

L-ART/07

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

6
6

1
1

ING-INF/05
L-FIL-LET/12

12

INF/01

9
6
9
6

1
2
2
2

ING-INF/05
INF/01
INF/01
SPS/08

6
6

2
2

SPS/08
L-ART/07

Scienze

Laurea in Scienze e tecnologie multimediali

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Creative computing
Diritto dellinformazione e
dei media
Laboratorio di tecnologie
audio-video interattive
Seconda lingua livello B1*
Crediti a scelta autonoma**
Tirocini formativi e di orientamento
Prova finale

27

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

INF/01

IUS/09

9
6
12
9
6

ING-INF/05

* Gli studenti possono scegliere tra Francese, Spagnolo, Tedesco. Lesame per
queste lingue straniere pu essere sostenuto in qualsiasi anno di iscrizione. La
disponibilit del corso di lingua deve essere verificata con il Centro Linguistico
Audiovisivi (CLAV) che fornisce i servizi didattici e stabilisce le modalit di svolgimento delle prove desame.
** Per acquisire i crediti a scelta autonoma, lo studente pu scegliere uno o pi
insegnamenti tra tutti quelli offerti dai corsi di studio dellUniversit di Udine.
Devono essere crediti aggiuntivi al curriculum e non duplicazioni, seppure parziali, di corsi e contenuti gi previsti nel piano di studio. La scelta deve essere
coerente con il progetto formativo del proprio piano di studio. Si avvisano gli
studenti che intendessero proseguire gli studi alla Laurea Magistrale in
Informatica/Internazionale o in Comunicazione Multimediale e Tecnologie
dellInformazione di non inserire alcun insegnamento di questi corsi di studio.

28

Laurea in Matematica

Scienze

Corso di laurea in

Matematica
D U R ATA
NORMALE

3 anni

CREDITI

180

SEDE

Udine

ACCESSO

Classe: L-35
Scienze
matematiche

libero

CONOSCENZE RICHIESTE
P E R L A C C E S S O

Vedi la voce Valutazione della preparazione iniziale nella parte introduttiva di questa pubblicazione.

O B I E T T I V I F O R M AT I V I D E L C O R S O

Il corso di laurea in Matematica ha lobiettivo primario di fornire


ai laureati conoscenze di base nellarea della matematica e familiarit col metodo logico-deduttivo.
In particolare, viene offerta unampia e variegata panoramica
delle discipline matematiche sia classiche che di pi recente sviluppo. Il corso fornisce anche competenze nellambito della fisica, della matematica computazionale e dellinformatica, e sviluppa la capacit di comprendere e utilizzare modelli matematici di
problemi di interesse scientifico, economico e tecnologico. Il
percorso formativo si articola in tre anni. La formazione matematica di base (algebra, geometria, analisi), ed elementi di fisica e
di informatica vengono forniti nei primi due anni di corso. A partire dal secondo anno, oltre a corsi pi avanzati nelle stesse
materie, si introducono altre discipline sia caratterizzanti che affini e integrative.
S B O C C H I O C C U PA Z I O N A L I

La laurea triennale in Matematica il primo livello formativo per


chi interessato a proseguire gli studi in matematica o discipline

Scienze

Laurea in Matematica

29

tecniche o scientifiche affini. La laurea in Matematica consente


di acquisire una mentalit che permette di sviluppare in svariate
direzioni la preparazione di base acquisita. Rappresenta, infatti,
il primo passo per chi ha lobiettivo di prepararsi per una carriera
nellambito dellinsegnamento, della ricerca scientifica o in attivit ad alto contenuto innovativo nei vari settori dellimpiego pubblico o privato.
Inoltre, i laureati in matematica hanno le competenze (o possono
facilmente acquisire le eventuali conoscenze necessarie mancanti) per svolgere professioni in particolare nei campi del trattamento dei dati, della statistica, della gestione finanziaria e dellinformatica.
Il corso prepara alle professioni di (codifiche ISTAT):
Matematici
Statistici
Analisti e progettisti di software
Analisti di sistema
Tecnici statistici
Tecnici della gestione finanziaria
Si raccomanda di visitare il sito http://www.matematiciallavoro.it/,
che contiene una ricca serie di interviste con laureati in
Matematica che lavorano in vari settori. anche a disposizione
per la consultazione degli studenti il libro Matematici al Lavoro,
che contiene una selezione delle interviste del sito.
Nellottica di un continuo miglioramento nelle modalit di
erogazione degli insegnamenti per favorire un migliore e pi
efficace apprendimento da parte degli studenti, Dalla.a
2015/2016, alcuni insegnamenti del corso di laurea potranno
essere erogati sia nella modalit tradizionale in aula sia, in
aggiunta, in modalit blended (ovvero con lausilio di registrazioni delle lezioni e utilizzo di piattaforme informatiche
per la didattica predisposte dallAteneo).

30

Laurea in Matematica

Scienze

PIANO DI STUDIO

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

12
12
6
12
12
3

1-2
1-2
1
1-2
1-2
1

MAT/02
MAT/05
MAT/02
MAT/03
INF/01
MAT/01

2
6

MAT/04

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

Analisi Matematica II
Analisi Numerica I
Fisica generale
Geometria II
Logica Matematica
Teoria di Galois

12
6
12
12
12
6

1-2
1
1-2
1-2
1-2
1

MAT/05
MAT/08
FIS/01
MAT/03
MAT/01
MAT/02

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

6
12
6
6
6
12
7

1
1-2
1
2
1

MAT/05
MAT/07
MAT/09
MAT/06
FIS/01

anno

Algebra I
Analisi Matematica I
Aritmetica
Geometria I
Informatica
Linguaggio Matematico
Strumenti Informatici
per la Matematica
Lingua inglese*

anno

anno

Equazioni Differenziali
Meccanica Razionale
Ottimizzazione I
Probabilit I
Complementi di fisica generale
Crediti a scelta autonoma**
Prova finale

Scienze

Laurea in Matematica

31

*Il CLAV fornisce i servizi didattici e stabilisce le modalit di svolgimento della


prova di Lingua Inglese.
** Per acquisire i crediti a scelta autonoma, lo studente pu scegliere uno o pi
insegnamenti tra tutti quelli offerti dai corsi di studio dellUniversit di Udine.
Devono essere crediti aggiuntivi al curriculum e non duplicazioni, seppure parziali, di corsi e contenuti gi previsti nel piano di studio. Gli studenti possono
scegliere insegnamenti offerti dalla Laurea Magistrale in Matematica con lavvertenza, per chi intende proseguire gli studi alla Laurea Magistrale in
Matematica, di non inserire corsi obbligatori per tale corso di laurea. Prima di
formalizzare la scelta si consiglia agli studenti di informarsi se i singoli insegnamenti sono ad un livello adatto anche alla triennale.
Gli studenti che intendessero proseguire gli studi iscrivendosi alla Laurea
Magistrale interateneo in Fisica, devono aver acquisito almeno 30 crediti nei
settori di Fisica. Pertanto pu accedervi un laureato in Matematica che, oltre ai
corsi obbligatori di Fisica generale e di Complementi di Fisica generale, scelga
di dedicare i 12 crediti a scelta autonoma alla fisica. Due corsi adatti allo scopo
sono: Particelle e Interazioni Fondamentali, Laboratorio di Strumenti e Misure
Fisiche, offerti dalla Laurea magistrale in Matematica.

PROPEDEUTICIT

Per una razionalizzazione del proprio percorso degli studi gli studenti sono consigliati a rispettare le seguenti propedeuticit:

ESAME

ESAME PROPEDEUTICO

Analisi Numerica I
Equazioni Differenziali
Complementi di Fisica generale
Geometria II
Probabilit I

Analisi Matematica I, Geometria I


Analisi Matematica I e II
Fisica generale
Aritmetica, Geometria I
Analisi Matematica I e prima parte Analisi
Matematica II
Aritmetica, Algebra

Teoria di Galois

32

Laurea magistrale in Informatica

Scienze

Corso di laurea magistrale in

Informatica
D U R ATA
NORMALE

2 anni

CREDITI

120

SEDE

Udine

Classe: LM-18
Informatica

ACCESSO

libero

Per essere ammessi ad un corso di


laurea magistrale occorre essere in
possesso della laurea o del diploma
universitario di durata triennale, o di altro titolo di studio conseguito allestero riconosciuto idoneo.
Per lammissione al corso di Laurea Magistrale in Informatica
occorre possedere uno dei seguenti requisiti curriculari:
laurea nelle classi (ex D.M. 270/04) L-31 (Scienze e tecnologie
informatiche) oppure L-8 (Ingegneria dellInformazione) ovvero nelle classi (ex D.M. 509/99) 26 (Informatica) oppure 9
(Ingegneria dellInformazione);
un numero di crediti formativi universitari gi acquisiti pertinenti alle discipline informatiche (INF/01, ING-INF/05) e matematiche (MAT) ritenuto adeguato, a insindacabile giudizio del
Consiglio di Corso di Studio, a seguito dellesame dello specifico curriculum del candidato e di uneventuale prova o colloquio individuale.
Ai fini dellaccesso al corso di laurea magistrale e del regolare
progresso negli studi sono necessarie adeguate competenze
nelle aree disciplinari pertinenti al corso, nonch la capacit di
utilizzare la lingua inglese.
Accertato il possesso dei requisiti curriculari, ladeguatezza della
personale preparazione e lattitudine dei candidati a intraprendere il corso di laurea magistrale sono verificate da commissioni
CONOSCENZE RICHIESTE
P E R L A C C E S S O

Scienze

Laurea magistrale in Informatica

33

formate da docenti del corso mediante valutazione della carriera


pregressa ed eventuale prova o colloquio. Sono esonerati da tale
prova o colloquio i candidati che abbiano riportato, nellesame di
laurea, una votazione non inferiore a 90/110.
O B I E T T I V I F O R M AT I V I

Il Corso di Laurea Magistrale in Informatica prepara il laureato ad


operare, anche autonomamente, negli ambiti della ricerca e sviluppo; della pianificazione; progettazione; direzione lavori; controllo qualit; gestione, manutenzione e verifica del software e di
sistemi per la generazione, trasmissione ed elaborazione delle
informazioni, in ambiti molto diversi quali lindustria, i servizi
informatici e telematici, la pubblica amministrazione, la sanit, la
ricerca scientifica, lambiente e territorio, la cultura ed i beni culturali, la multimedialit e, in generale, in tutte le organizzazioni
che utilizzano sistemi informatici complessi.
Il percorso formativo organizzato in modo da approfondire sia
le basi teoriche e metodologiche fornite dalla Laurea triennale in
Informatica, sia le conoscenze tecniche, cos da preparare tanto
allingresso nel mondo del lavoro con funzioni di responsabilit
tecnica o gestionale, quanto alla prosecuzione degli studi verso
un dottorato di ricerca o un master di secondo livello. Le conoscenze tecniche evolute includono anche discipline informatiche
particolarmente attuali e richieste dal mondo del lavoro, quali la
programmazione distribuita e concorrente, la bioinformatica, la
sicurezza informatica, la verifica del software, i sistemi informativi, le interfacce utente avanzate, lelaborazione di immagini, la
ricerca operativa e lintelligenza artificiale.
Al fine di far sperimentare concretamente allo studente le nozioni
apprese, il Corso di Laurea Magistrale in Informatica contempla
unattivit di tirocinio formativo volta ad approfondire contenuti
emergenti in ambito informatico nonch apprendere luso di
strumenti tecnologici avanzati disponibili allinterno di laboratori
di ricerca universitari.
Tale parte integrante del percorso formativo facilita il trasferi-

34

Laurea magistrale in Informatica

Scienze

mento dellinnovazione tecnologica dallUniversit alle aziende


nonch familiarizza lo studente con le metodologie della ricerca
scientifica.
Alcuni insegnamenti potranno essere impartiti anche in lingua
inglese al fine di far acquisire agli studenti un lessico specialistico pi ampio rispetto a quello appreso nella laurea triennale,
nonch favorire la cooperazione fra studenti italiani e studenti
stranieri allinterno di scambi con universit straniere ad esempio
mediante il programma Erasmus.
Dallanno 2013/14 il Corso ha ottenuto il Bollino Grin, rilasciato
da GRIN (GRuppo di INformatica - lAssociazione italiana dei
professori universitari di informatica) e AICA (Associazione
Italiana per lInformatica e il Calcolo Automatico), che certifica la
qualit delle lauree magistrali in informatica
S B O C C H I O C C U PA Z I O N A L I

Gli ambiti occupazionali e professionali di riferimento per i laureati Magistrali in Informatica sono quelli della progettazione,
realizzazione, organizzazione, gestione di sistemi informatici in
una vasta gamma di ambiti, quali lindustria, i servizi informatici
e telematici, la pubblica amministrazione, la sanit, la ricerca
scientifica, lambiente e territorio, la cultura ed i beni culturali, la
multimedialit e, in generale, in tutte le organizzazioni che utilizzano sistemi informatici complessi.
Il laureato Magistrale in Informatica pu inoltre accedere, previo
superamento delle relative selezioni, ai livelli di studio universitario successivi al magistrale, quali il Dottorato di Ricerca in
Informatica. Inoltre, il laureato Magistrale che consegue il titolo
di studio nella classe LM-18 Informatica pu iscriversi allalbo
degli Ingegneri, sezione A, settore dellinformazione, superando
lesame di Stato per labilitazione alla professione.
I laureati magistrali possono prevedere come occupazione
anche linsegnamento nella scuola, una volta completato il processo di abilitazione allinsegnamento e nel rispetto di quanto
previsto dalla normativa vigente.

Scienze

Laurea magistrale in Informatica

35

Il corso prepara alle professioni di (codifiche ISTAT):


Analisti e progettisti di software
Analisti di sistema
Analisti e progettisti di applicazioni web

PIANI DI STUDIO

Sono previsti due diversi indirizzi di studio denominati


Linguaggi e algoritmi (LA) e Progetto e sviluppo di sistemi
software (PSS), ognuno articolato in due percorsi a scelta
dello studente: LA1, LA2, PSS1, PSS2. Ogni percorso prevede
un insieme di insegnamenti obbligatori di percorso e alcuni
completamenti consigliati.
INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

ING-INF/05

Linguaggi e compilatori
9
Metodi formali e logica
per linformatica
12
Ricerca operativa
6
Crediti a scelta autonoma*
12
Tirocini formativi e di orientamento
(Lab. avanzato)***
10
Prova finale
20

INF/01

1-2
1

MAT/01- INF/01
MAT/09

- insegnamenti obbligatori di percorso:


Intelligenza artificiale

Linguaggi e algoritmi: ha la finalit di affinare le capacit di


analizzare i problemi e progettare soluzioni informatiche innovative. Viene dato particolare rilievo allo studio degli algoritmi, dei
linguaggi di programmazione pi opportuni per la loro implementazione e dei metodi formali per la verifica della rispondenza del
software ai requisiti.

36

Laurea magistrale in Informatica

Scienze

Percorso Linguaggi e Algoritmi - LA1:


Linguaggi e sistemi distribuiti
INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

CFU

- insegnamenti obbligatori di percorso:


Analisi e verifica mediante
interpretazione astratta **
6
Sistemi distribuiti
9
Semantica dei linguaggi di
programmazione**
6
Teoria della concorrenza **
6

SEMESTRE

S.S.D.

Tace
2

INF/01
INF/01

1
2

INF/01
INF/01

INF/01

Tace

INF/01

- orientamenti proposti:
Orientamento Analisi e verifica
Automatic system verification:
theory and applications
9
Constraint programming and
planning **
6
Un insegnamento a scelta
tra tutti quelli offerti dal Corso di Studi
Orientamento Sistemi distribuiti
Tecnologie web avanzate**
6
Sistemi mobili e wireless
6
Un insegnamento a scelta
tra tutti quelli offerti dal Corso di Studi
Orientamento Sicurezza
Teoria dellinformazione e
crittografia**
Sicurezza delle reti
Un insegnamento a scelta
tra tutti quelli offerti dal Corso
di Studi

6
6

2
1

ING-INF/05
INF/01

1
2

INF/01
INF/01

Scienze

Laurea magistrale in Informatica

37

Percorso Linguaggi e Algoritmi LA2:


Algoritmi e ragionamento automatico
INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

CFU

- insegnamenti obbligatori di percorso:


Algoritmica 1
6
Algorithmica 2
6
Automatic system verification:
theory and applications
9
Teoria dellinformazione e
crittografia**
6

SEMESTRE

S.S.D.

1
2

INF/01
INF/01

INF/01

INF/01

- orientamenti proposti:
Orientamento Matematica computazionale
Algoritmi numerici e applicazioni ** 6
2
Geometria computazionale **
6
Tace
Modelli e algoritmi per le decisioni 6
1
Orientamento Data science
Analisi di reti
6
Complementi di basi di dati e GIS** 6
Web semantico **
6

1
2
1

Orientamento Ragionamento automatico


Constraint programming and
planning **
6
Tace
Modelli e algoritmi per le decisioni 6
1
Advanced Scheduling Systems**** 6
1
Orientamento Bioinformatica
Complementi di basi di dati
e GIS**
6
- 12 CFU a scelta tra:
Biologia molecolare ****
12
Genetica generale ****
6
Un insegnamento a scelta tra tutti
quelli offerti dal Corso di Studi
6

INF/01
INF/01
INF/01

INF/01
INF/01
ING-INF/05

INF/01
INF/01
ING-INF/05

INF/01

1-2
2

BIO/11
BIO/18

38

Laurea magistrale in Informatica

Scienze

Progetto e sviluppo di sistemi software: volto ad approfondire e acquisire esperienza negli ambiti della progettazione di
sistemi software tradizionali, web e multimediali e loro molteplici
applicazioni. Particolare attenzione assegnata ai sistemi interattivi, per i quali sono di grande importanza metodi e tecniche
di dialogo uomo-macchina.
Percorso Progetto e sviluppo di sistemi software - PSS1:
Sviluppo Sistemi Software
INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

CFU

- insegnamenti obbligatori di percorso:


Ingegneria del software progettazione e laboratorio **
9
Progettazione e analisi
orientate agli oggetti**
6
Sistemi informativi e data
warehouse 1**
6
Sistemi informativi e data
warehouse 2**
6

SEMESTRE

S.S.D.

Tace

ING-INF/05

Tace

ING-INF/05

ING-INF/05

ING-INF/05

2
Tace
Tace

INF/01
ING-INF/05
ING-INF/05

2
1

ING-INF/05
ING-INF/05

Tace

ING-INF/05

ING-INF/05

ING-INF/05

- orientamenti proposti:
Orientamento Sistemi innovativi
Informatica e aziende
6
Informatica medica **
6
Robotica **
6
Orientamento Web intelligence
Web information retrieval **
6
Web semantico **
6
Personalizzazione dei
contenuti web **
6
Orientamento Sistemi multimediali
Interactive 3D graphics
6
Progettazione di sistemi
multimediali
6

Scienze

Laurea magistrale in Informatica

39

- un insegnamento a scelta tra:


Teoria e tecniche di elaborazione
delle immagini **
Immagini e multimedialit

6
9

Tace
2

ING-INF/05
ING-INF/05

Percorso Progetto e sviluppo di sistemi software PSS2:


Sistemi Interattivi
INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

2
1
1-2

INF/01
INF/01
ING-INF/05

Tace

ING-INF/05

9
9

2
2

INF/01
INF/01

1
2
2
2
Tace

INF/01
INF/01
ING-INF/05
INF/01
ING-INF/05

- insegnamenti obbligatori di percorso:


Advanced Human-Computer
Interaction
6
Sistemi mobili e wireless
6
Web design e user experience
12
- un insegnamento a scelta tra:
Ingegneria del software progettazione e laboratorio **
Automatic system verification:
theory and applications
Sistemi distribuiti

- insegnamenti a scelta tra:

12

Analisi di reti
Sound processing
Interactive 3D graphics
Informatica e diritto
Informatica medica **

6
6
6
6
6

* I crediti a scelta autonoma devono essere crediti aggiuntivi al curriculum e non


duplicazioni, seppure parziali, di insegnamenti e contenuti gi previsti nel piano
di studio.
** Questi insegnamenti vengono, di norma, attivati ad anni alterni.
*** Il Laboratorio avanzato ha lobiettivo di far sperimentare concretamente
allo studente le nozioni apprese, di approfondire contenuti emergenti in ambito

40

Laurea magistrale in Informatica

Scienze

informatico e di apprendere luso di strumenti tecnologici avanzati disponibili


allinterno di laboratori di ricerca universitari. Lo studente sceglier le tematiche
del laboratorio avanzato individuando, di norma, due insegnamenti di particolare interesse del proprio piano di studio e comunicandolo ai rispettivi docenti
che lo seguiranno in questa attivit formativa. Per lattivit di laboratorio avanzato seguita da ciascuno dei due docenti verranno riconosciuti 5 CFU, per un
totale di 10 CFU.
**** Insegnamenti offerti in altri corsi di laurea dellUniversit di Udine che
vanno inseriti nei crediti a scelta autonoma.
NB: lo studente pu proporre un completamento personalizzato, scegliendo
tra gli insegnamenti non obbligatori offerti dal corso di laurea, che sar valutato
ai fini dellapprovazione dal Consiglio di Corso di Studio. Lo studente pu,
altres, proporre un percorso originale che conterr i quattro insegnamenti
obbligatori e un insieme coerente di insegnamenti scelti tra gli insegnamenti
non obbligatori offerti dal corso di laurea. Tale proposta sar valutata ai fini
dellapprovazione dal Consiglio di Corso di Laurea.
NB Il possesso della certificazione EUCIP sar tenuto in considerazione in
sede di esame di laurea nella valutazione della carriera dello studente.

Scienze

Laurea magistrale internazionale in Informatica

41

Corso di laurea magistrale


internazionale in

Informatica

in convenzione con lUniversit


di Klagenfurt (A)
D U R ATA
NORMALE

2 anni

CREDITI

120

SEDE

Udine/Klagenfurt

Classe: LM-18
Informatica

ACCESSO

programmato

Per essere ammessi al corso di


Laurea Magistrale internazionale in
Informatica, occorre essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale,
o di altro titolo di studio conseguito allestero riconosciuto idoneo.
Per lammissione al corso di Laurea Magistrale internazionale in
Informatica occorre possedere uno dei seguenti requisiti curriculari:
laurea nelle classi (ex D.M. 270/04) L-31 (Scienze e tecnologie informatiche) oppure L-8 (Ingegneria dellInformazione)
ovvero nelle classi (ex D.M. 509/99) 26 (Informatica) oppure 9
(Ingegneria dellInformazione);
un numero di crediti formativi universitari gi acquisiti pertinenti alle discipline informatiche (INF/01, ING-INF/05) e matematiche (MAT) ritenuto adeguato, a insindacabile giudizio del
Consiglio di Corso di Studio, a seguito dellesame dello specifico curriculum del candidato e di uneventuale prova o colloquio individuale.
Ai fini dellaccesso al corso di laurea magistrale internazionale e
del regolare progresso negli studi sono necessarie adeguate
competenze nelle aree disciplinari pertinenti al corso, nonch la
capacit di utilizzare la lingua inglese.
CONOSCENZE RICHIESTE
P E R L A C C E S S O

42

Laurea magistrale internazionale in Informatica

Scienze

Ogni anno al massimo 15 studenti verranno ammessi al corso di


Laurea Magistrale internazionale in Informatica. Accertato il possesso dei requisiti curriculari, ladeguatezza della personale preparazione e lattitudine dei candidati a intraprendere il corso di
laurea magistrale internazionale sono verificate da commissioni
formate da docenti del corso mediante valutazione della carriera
pregressa ed eventuale prova o colloquio.
O B I E T T I V I F O R M AT I V I

Il corso di Laurea Magistrale internazionale in Informatica ha lobiettivo di sviluppare un sistema di formazione e scambio accademico, in uno spirito di cooperazione a livello europeo. Il corso
svolto in collaborazione interateneo internazionale con
lUniversit Alpe-Adria di Klagenfurt (Austria), presso la quale
vanno seguiti alcuni degli insegnamenti del corso, e prevede il
rilascio di un titolo di laurea congiunto. Gli studenti dovranno, al
termine degli studi, discutere presso entrambe le sedi universitarie una tesi redatta in lingua inglese.
Il Corso prepara il laureato ad operare in modo originale negli
ambiti della ricerca e sviluppo; della pianificazione; progettazione; direzione lavori; del controllo della qualit; della gestione,
manutenzione e verifica del software e di sistemi per la generazione, trasmissione ed elaborazione delle informazioni, in ambiti
molto diversi quali lindustria, i servizi informatici e telematici, la
pubblica amministrazione, la sanit, la ricerca scientifica, lambiente e territorio, la cultura ed i beni culturali, la multimedialit
e, in generale, in tutte le organizzazioni che utilizzano sistemi
informatici complessi. Il percorso formativo organizzato in
modo da approfondire sia le basi teoriche e metodologiche fornite dalla Laurea triennale in Informatica, sia le conoscenze tecniche, cos da preparare tanto allingresso nel mondo del lavoro,
con funzioni di responsabilit tecnica o gestionale, quanto alla
prosecuzione degli studi verso un dottorato di ricerca o un
master di secondo livello in Italia o allestero. Le conoscenze tecniche avanzate includono discipline informatiche particolarmen-

Scienze

Laurea magistrale internazionale in Informatica

43

te attuali e richieste dal mondo del lavoro, a livello nazionale ed


internazionale, quali la sicurezza informatica, larchitettura dei
sistemi, lutilizzo di sistemi di intelligenza artificiale nellambito
della produzione, dellutilizzo e della gestione dei sistemi, i sistemi di workflow e data warehouse, i sistemi interattivi, la linguistica computazionale e le sue applicazioni.
S B O C C H I O C C U PA Z I O N A L I

Completato con successo il loro percorso di studi, gli studenti


acquisiranno il titolo di Diplom-Ingenieur in Informatica presso
lUniversit Alpe-Adria di Klagenfurt e di Dottore Magistrale in
Informatica presso lUniversit degli Studi di Udine. Gli ambiti
occupazionali e professionali di riferimento per i laureati magistrali internazionali in Informatica sono quelli della progettazione,
realizzazione, organizzazione e gestione di sistemi informatici in
una vasta gamma di ambiti, quali lindustria, i servizi informatici
e telematici, la pubblica amministrazione, la sanit, la ricerca
scientifica, lambiente e territorio, la cultura ed i beni culturali, la
multimedialit e, in generale, in tutte le organizzazioni che utilizzano sistemi informatici complessi, sia a livello nazionale che
internazionale.
Al pari del laureato magistrale in Informatica, il laureato magistrale internazionale in Informatica pu, inoltre, accedere, previo
superamento delle relative selezioni, ai livelli di studio universitario successivi al magistrale, quali il Dottorato di Ricerca in
Informatica (in Italia o allestero). Inoltre, il laureato magistrale
internazionale che consegue il titolo di studio italiano nella classe LM-18 Informatica pu iscriversi allalbo degli Ingegneri,
sezione A, settore dellinformazione, superando lesame di Stato
per labilitazione alla professione. Infine, i laureati magistrali internazionali possono prevedere quale loro occupazione linsegnamento nella scuola, una volta completato il processo di abilitazione allinsegnamento e nel rispetto di quanto previsto dalla
normativa vigente.

44

Laurea magistrale internazionale in Informatica

Scienze

Il corso prepara alle professioni di (codifiche ISTAT):


Analisti e progettisti di software
Analisti di sistema
Analisti e progettisti di applicazioni web
PIANO DI STUDIO
INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

CFU

- insegnamenti obbligatori:
Artificial Intelligence
Languages and Compilers
Logics for Informatics
Formal Methods
Operations Research

6
9
6
6
6

- 15 CFU a scelta tra:


Advanced Human-Computer
Interaction
6
Algoritmi numerici e applicazioni ** 6
Algoritmica 1
6
Algorithmica 2
6
Analisi di reti
6
Analisi e verifica mediante
interpretazione astratta **
6
Automatic system verification:
theory and applications
9
Complementi di basi di dati
e GIS**
6
Constraint Programming
& Planning **
6
Geometria Computazionale **
6
Immagini e multimedialit
9
Informatica e aziende
6
Informatica e diritto
6
Informatica medica **
6

SEMESTRE

S.S.D.

2
1
1
2
1

ING-INF/05
INF/01
MAT/01
INF/01
MAT/09

2
2
1
2
1

INF/01
INF/01
INF/01
INF/01
INF/01

Tace

INF/01

INF/01

INF/01

Tace
Tace
2
2
2
Tace

INF/01
INF/01
ING-INF/05
INF/01
INF/01
ING-INF/05

Scienze

Laurea magistrale internazionale in Informatica

Ingegneria del software Progettazione e laboratorio **


9
Interactive 3D Graphics
6
Modelli e algoritmi per le decisioni
6
Personalizzazione dei contenuti
web **
6
Progettazione di sistemi
multimediali
6
Progettazione e analisi orientate
agli oggetti**
6
Robotica **
6
Semantica dei linguaggi di
programmazione **
6
Sicurezza delle reti
6
Sistemi distribuiti
9
Sistemi informativi e Data
Warehouse 1 **
6
Sistemi informativi e Data
Warehouse 2 **
6
Sistemi mobili e wireless
6
Sound Processing
6
Tecnologie web avanzate**
6
Teoria dellinformazione e
crittografia**
6
Teoria della concorrenza **
6
Teoria e tecniche di elaborazione
delle immagini **
6
Web design e user experience
12
Web information retrieval **
6
Web semantico **
6
- 24 CFU a scelta tra:
Business Information Systems
Distributed Multimedia Systems
Knowledge and Data Engineering
Information and Systems Security
Software Engineering

1
1
1
1
1

45

Tace
2
1

ING-INF/05
ING-INF/05
INF/01

Tace

ING-INF/05

ING-INF/05

Tace
Tace

ING-INF/05
ING-INF/05

1
2
2

INF/01
INF/01
INF/01

ING-INF/05

2
1
2
2

ING-INF/05
INF/01
INF/01
ING-INF/05

1
2

INF/01
INF/01

Tace
1-2
2
1

ING-INF/05
ING-INF/05
ING-INF/05
ING-INF/05

12
12
12
12
12

INF/01
INF/01
ING-INF/05
INF/01
ING-INF/05

46

Laurea magistrale internazionale in Informatica

- 6 CFU a scelta tra


Business Information Systems
2
Distributed Multimedia Systems 2
Knowledge and Data Engineering 2
Information and Systems Security 2
Software Engineering
2
Crediti a scelta autonoma*
12

6
6
6
6
6

Scienze

INF/01
INF/01
ING-INF/05
INF/01
ING-INF/05

** Insegnamenti offerti, di norma, ad anni alterni.


NB: gli studenti devono completare il loro piano di studi con un lavoro di tesi
che pu essere svolto presso lUniversit degli Studi di Udine oppure presso
lAlpen-Adria-Universitt Klagenfurt.
Lo studente sceglier il relatore fra i docenti afferenti all universit presso cui
svolger il lavoro di tesi e il correlatore presso laltra universit.
La tesi svolta presso lAlpen-Adria-Universitt Klagenfurt prevede:
- Attivit seminariali
2
- Prova finale
28
La tesi svolta presso lUniversit degli Studi di Udine prevede:
- Tirocini formativi e di orientamento (Lab. avanzato)***
- Prova finale

10
20

Scienze

Laurea magistrale in Comunicazione multimediale

47

Corso di laurea magistrale in

Comunicazione
multimediale
e Tecnologie
dellinformazione
Classe LM-18 Informatica & LM-19 Informazione e sistemi editoriali
D U R ATA
NORMALE

2 anni

CREDITI

120

CONOSCENZE RICHIESTE
P E R L A C C E S S O

SEDE

Pordenone

ACCESSO

Libero

Per essere ammessi ad un corso di


laurea magistrale occorre essere in
possesso della laurea o del diploma
universitario di durata triennale, o di altro titolo di studio conseguito allestero riconosciuto idoneo.
Per lammissione al corso di Laurea Magistrale in
Comunicazione Multimediale e Tecnologie dellInformazione
occorre possedere uno dei seguenti requisiti curriculari:
laurea nelle classi (ex DM 270/2004) L-31 (Scienze e tecnologie informatiche) oppure L-8 (Ingegneria dellInformazione)
oppure (L-20 Scienze della comunicazione) ovvero nelle classi (ex DM 509/99) 26 (Informatica) oppure 9 (Ingegneria
dellInformazione) oppure 14 (Scienze della comunicazione);
almeno 10 crediti formativi universitari nelle discipline informatiche (INF/01, ING-INF/05) o matematiche (MAT) o della
comunicazione multimediale (L-ART/06, L-ART/07, SPS/08).
Ai fini dellaccesso al corso di laurea magistrale e del regolare
progresso negli studi, in ogni caso necessario conoscere la
lingua Inglese.
Accertato il possesso dei requisiti curriculari, ladeguatezza
della personale preparazione e lattitudine dei candidati a intra-

48

Laurea magistrale in Comunicazione multimediale

Scienze

prendere il corso di laurea magistrale sono verificate da commissioni formate da docenti del corso mediante valutazione della
carriera pregressa ed eventuale prova o colloquio.
O B I E T T I V I F O R M AT I V I D E L C O R S O

Il Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Multimediale e


Tecnologie dellInformazione nasce dalla collaborazione fra due
iniziative precedenti dellAteneo udinese, entrambe nate nellA.A.
2004-2005: il Corso di Laurea specialistica in Tecnologie
dellInformazione (classe 23/S, Informatica) presso la Facolt di
Scienze M.F.N. e il Corso di Laurea specialistica in Linguaggi e
tecnologie dei nuovi media (classe 13/S, Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo) successivamente trasformato nel
Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Multimediale (LM19, Informazione e Sistemi Editoriali) presso la Facolt di Scienze
della Formazione.
Questo nuovo corso di laurea magistrale stato progettato
come naturale continuazione e completamento del Corso di
Laurea in Scienze e tecnologie Multimediali (L-20, Scienze della
comunicazione) e del Corso di Laurea in Tecnologie Web e
Multimediali (L-31, Scienze e tecnologie Informatiche).
Il Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Multimediale e
Tecnologie dellInformazione mira a bilanciare adeguatamente
competenze di tipo tecnologico con competenze di tipo umanistico e sociale, al fine di colmare il vuoto sul mercato del lavoro
di figure professionali capaci non solo di comprendere gli aspetti
tecnologici dei nuovi media e di gestirne i contenuti in maniera
appropriata, ma anche di porsi come manager ed innovatori
nellarea della comunicazione multimediale. Infatti, la progettazione e gestione efficace dei nuovi media digitali - Web, TV interattiva, telefonia mobile, prodotti multimediali, ecc. - richiede
competenze multidisciplinari storicamente provenienti da aree
culturali assai eterogenee, che sono rimaste tendenzialmente
separate anche per la difficolt di concepire percorsi formativi
integrati. La formazione relativa agli aspetti tecnologici dei nuovi

Scienze

Laurea magistrale in Comunicazione multimediale

49

media stata tipicamente approfondita nellambito dei corsi tecnico-scientifici, mentre gli aspetti di comunicazione, sociali e
artistici sono stati considerati soprattutto nellambito dei corsi
umanistici e della comunicazione.
Relativamente agli obiettivi formativi specifici, oltre a quelli previsti dalla legge per le due Classi di Laurea, il Corso di Laurea
Magistrale in Comunicazione Multimediale e Tecnologie
dellInformazione si pone i seguenti obiettivi specifici:
acquisire solide conoscenze sulle tecnologie informatiche,
con particolare focalizzazione sulle metodologie e le tecniche
per lanalisi, la progettazione, la realizzazione, la valutazione e
la gestione dei sistemi multimediali, mobili e Web, nei loro vari
ambiti applicativi (telefonia cellulare, TV e radio interattiva,
riviste e giornali on-line, mondi virtuali 3D, strumenti di comunicazione mediata dal computer, ecc.), ai sistemi informativi in
rete per la produzione e per i servizi, ai servizi Web e multimediali (e-business, e-commerce, e-government, e-health, elearning, ecc.);
capire le implicazioni sociali ed economiche insite nel progetto di sistemi Web e multimediali e gli effetti della loro adozione
da parte di comunit di utenti;
acquisire elevate competenze sia teoriche che applicative che
permettano di operare, a livello progettuale e creativo nei vari
ambiti della comunicazione multimediale (informatico, radiotelevisivo, cinematografico, web, comunicazione visiva e pubblicitaria, eventi dellarte, della musica e dello spettacolo,
ecc.);
possedere approfondite conoscenze relative alle tecnologie
digitali e alle modalit produttive dei diversi settori della
comunicazione multimediale che permettano di interagire efficacemente con tutte le figure professionali coinvolte nei processi ideativi e realizzativi di sistemi e prodotti della comunicazione multimediale;
maturare competenze professionali che consentano di inserirsi con compiti di responsabilit e in maniera critica e consa-

50

Laurea magistrale in Comunicazione multimediale

Scienze

pevole nel mondo della comunicazione digitale, dellinformatica, dei sistemi e dei mezzi audiovisivi e multimediali, tenendo conto delle dinamiche culturali, dellevoluzione tecnologica e delle esigenze economico-produttive del settore;
comprendere le metodologie e le tecniche di gestione, conduzione e organizzazione di progetti informatici, i criteri di valutazione e scelta di strumenti tecnologici e di soluzione delle
problematiche che si presentano agli utenti nelluso delle
interfacce di tali strumenti.
Gli obiettivi del corso di Laurea Magistrale in Comunicazione
Multimediale e Tecnologie dellInformazione vanno quindi nella
direzione di fornire allo studente sia elevate competenze scientifiche nellambito della tecnologia digitale e delle tecniche innovative della comunicazione sia avanzate ed innovative conoscenze professionali preordinate allinserimento del laureato nel
mondo del lavoro.
Nellottica di un continuo miglioramento nelle modalit di
erogazione degli insegnamenti per favorire un migliore e pi
efficace apprendimento da parte degli studenti, Dalla.a
2015/2016, alcuni insegnamenti del corso di laurea potranno
essere erogati sia nella modalit tradizionale in aula sia, in
aggiunta, in modalit blended (ovvero con lausilio di registrazioni delle lezioni e utilizzo di piattaforme informatiche
per la didattica predisposte dallAteneo).
S B O C C H I O C C U PA Z I O N A L I

I laureati magistrali in Comunicazione Multimediale e Tecnologie


dellInformazione sono in possesso di conoscenze idonee a
svolgere attivit professionali di elevata specializzazione nellambito dei nuovi media e delle pubbliche relazioni basate sui media
(Web, radio e televisione digitale, cinema digitale, editoria elettronica e multimediale, comunicazione audiovisiva e pubblicitaria, ecc.) e delle tecnologie dellinformazione (telefonia cellulare,
sistemi informativi in rete per la produzione e per i servizi, mondi

Scienze

Laurea magistrale in Comunicazione multimediale

51

virtuali 3D, strumenti di comunicazione mediata dal computer,


servizi Web e multimediali quali e-business, e-commerce, egovernment, e-health, e-learning, ecc.) che richiedono adeguate
competenze ed elevate professionalit per veicolare linformazione attraverso il Web, la rete internet e le reti mobili.
Il laureato magistrale in Comunicazione Multimediale e
Tecnologie dellInformazione ha anche la possibilit di intraprendere studi di livello superiore quali i Master Universitari di II livello, e, previo superamento delle relative selezioni, specifici dottorati di ricerca in informatica e comunicazione.
I laureati magistrali possono prevedere come occupazione
anche linsegnamento nella scuola, una volta completato il processo di abilitazione allinsegnamento e nel rispetto di quanto
previsto dalla normativa vigente.
Il corso prepara alle professioni di (codifiche ISTAT):
Analisti e progettisti di software
Analisti di sistema
Analisti e progettisti di applicazioni web
Specialisti delle pubbliche relazioni, dellimmagine e professioni
assimilate

CURRICOLA

Allinterno del corso di laurea magistrale gli insegnamenti e le


attivit formative sono organizzate in modo da offrire percorsi
differenziati atti a soddisfare specifiche esigenze culturali e professionali.
C U R R I C U L U M T E C N O L O G I E D E L L I N F O R M A Z I O N E E S I S T E M I M U L TIMEDIALI

Obiettivi formativi specifici:


formare un professionista con elevate competenze sia teoriche che applicative che gli permettano di saper sviluppare
sistemi multimediali di elevata qualit e di tipo innovativo, sia

52

Laurea magistrale in Comunicazione multimediale

Scienze

per lutilizzo in diversi ambiti dellinformatica, con particolare


riferimento ai media digitali (Web, sistemi mobili, social robotics, advanced HCI, grafica 3D, sound processing, cinema
digitale, etc.), ai sistemi informativi in rete per la produzione e
per i servizi, ai servizi Web e multimediali (e-business, e-commerce, e-government, e-health, e-learning,...);
fornire allo studente approfondite conoscenze sulle tecnologie informatiche per la gestione della comunicazione e dellinformazione, con particolare focalizzazione sulle metodologie
e le tecniche per lanalisi, la progettazione, la realizzazione, la
valutazione e la gestione dei sistemi multimediali, mobili e
Web, nei loro vari ambiti applicativi;
preparare un esperto informatico dal profilo altamente specializzato, che conosce le metodologie e le tecniche di gestione,
conduzione e organizzazione dei progetti informatici, con particolare riguardo ai sistemi multimediali e alla loro qualit, ma
anche le implicazioni sociali ed economiche insite nella progettazione di nuove tecnologie e piattaforme informatiche e
gli effetti della loro adozione da parte degli utenti.
Gli obiettivi del curriculum Tecnologie dellinformazione e Sistemi
Multimediali vanno quindi nella direzione di fornire allo studente
elevate competenze tecnico-scientifiche preordinate allinserimento del laureato nel mondo del lavoro con ruoli di specialista
informatico e con particolare riguardo al settore dei media digitali, dei sistemi multimediali, dei servizi in rete e dei sistemi mobili, ed alla progettazione e sviluppo di applicazioni basate su algoritmi avanzati.

Scienze

Laurea magistrale in Comunicazione multimediale

53

PIANO DI STUDIO DEL CURRICULUM


T E C N O L O G I E D E L L I N F O R M A Z I O N E E S I S T E M I M U LT I M E D I A L I
INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

CFU

insegnamenti obbligatori:
Economia e management
dellindustria digitale
6
Laboratorio di Social Robotics
9
Machine learning
6
Sicurezza per le applicazioni
multimediali
6
Sistemi mobili e wireless
6
Sistemi multimediali intelligenti
9
Smart vision and sensor networks 9
Struttura delle reti complesse
6
Teoria dei grafi e dei giochi
6
Web design e user experience
12
un insegnamento a scelta fra:
Advanced Human-Computer
Interaction
6
Algoritmica 1
6
Algorithmica 2
6
Analisi di reti
6
Cinema elettronico e digitale
6
Grafica 3D creativa
6
Interactive 3D graphics
6
Progettazione di sistemi
multimediali
6
Sound Processing
6
Web information retrieval *
6
Tirocini formativi e di orientamento** 10
Crediti a scelta autonoma***
9
Prova finale
20

SEMESTRE

S.S.D.

2
2
2

SECS-P/08
SPS/08
INF/01

2
1
1
1
2
1
1-2

INF/01
INF/01
INF/01
INF/01
MAT/08
MAT/09
ING-INF/05

2
1
2
1
2
1
2

INF/01
INF/01
INF/01
INF/01
L-ART/06
INF/01
ING-INF/05

1
2
2

ING-INF/05
INF/01
ING-INF/05

54

Laurea magistrale in Comunicazione multimediale

Scienze

* Insegnamenti offerti, di norma, ad anni alterni.


** Sono previsti tirocini esterni in aziende del settore e tirocini interni finalizzati
a far sperimentare concretamente allo studente strumenti tecnologici avanzati,
necessari per lattivit di tesi e disponibili allinterno di laboratori di ricerca universitari.
*** I crediti a scelta autonoma devono essere crediti aggiuntivi al curriculum e
non duplicazioni, seppure parziali, di insegnamenti e contenuti gi previsti nel
piano di studio.

C U R R I C U L U M E D I T O R I A M U S I C A E C O M U N I C A Z I O N E D I G I TA L E

Obiettivi formativi specifici:


Il Curriculum Editoria, Musica e Comunicazione Digitale fornisce allo studente approfondite conoscenze relative alle tecnologie digitali e alle modalit produttive dei diversi settori delleditoria e della comunicazione multimediale. Lofferta formativa pluridisciplinare del Curriculum coniuga in modo innovativo settori
dellinformatica con un ampio spettro disciplinare di area umanistica. Lobiettivo formare un esperto dal profilo altamente
specializzato in grado di inserirsi con compiti di responsabilit e
in maniera critica e consapevole sia nel mondo delleditoria in
senso lato che nello specifico dei sistemi editoriali della musica,
delle lettere e della produzione audiovisiva. Editoria, Musica e
Comunicazione Digitale orientato alla formazione di figure professionali in grado di interpretare le dinamiche culturali e dellevoluzione tecnologica, e di saperle gestire a livello progettuale e
creativo in rapporto alle esigenze economico-produttive del settore. Al laureato sono forniti gli strumenti necessari per intraprendere una carriera specialistica nei settori della stampa digitale, della discografia, del restauro dei documenti sonori, dellelaborazione del segnale audio, della produzione e post produzione musicale e audiovisiva, con prospettive di inserimento
nellambito del management editoriale, dellindustria digitale,
della comunicazione visiva, musicale e cinematografica, degli
eventi dellarte e dello spettacolo. Ruoli che oggi esigono adeguate competenze ed elevate professionalit per veicolare e
gestire i contenuti culturali attraverso specifici supporti multimediali e attraverso la rete internet.

Scienze

Laurea magistrale in Comunicazione multimediale

55

PIANO DI STUDIO DEL CURRICULUM


EDITORIA, MUSICA E COMUNICAZIONE DIGITALE
INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

insegnamenti obbligatori:
Cinema elettronico e digitale
Economia e management
dellindustria digitale
Grafica 3D creativa
Sicurezza per le applicazioni
multimediali
Sistemi multimediali intelligenti
Smart vision and sensor networks
Sound Processing
Web design e user experience
Forme di rappresentazione
video della musica
un insegnamento a scelta fra:
Laboratorio di Social Robotics
Sistemi editoriali della musica
un insegnamento a scelta fra:
Progettazione di sistemi
multimediali
Teorie e tecniche dei media
digitali
Advanced Human-Computer
Interaction
Tecnologie web avanzate*
Sistemi informativi in rete*
Sistemi mobili e wireless
Discografia e musica riprodotta
Laboratorio di restauro dei
documenti sonori
Letteratura ed Editoria

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

L-ART/06

6
6

2
1

SECS-P/08
INF/01

6
9
9
6
12

2
1
1
2
1-2

INF/01
INF/01
INF/01
INF/01
ING-INF/05

L-ART/07

9
9

2
2

SPS/08
L-ART/07

ING-INF/05

SPS/08

6
6
6
6
6

2
2
1
1
1

INF/01
ING-INF/05
ING-INF/05
INF/01
L-ART/07

6
6

2
tace

L-ART/07
L-FIL-LET/11

56

Laurea magistrale in Comunicazione multimediale

Music management
Tirocini formativi e di orientamento**
Crediti a scelta autonoma***
Prova finale

6
10
9
20

tace

Scienze

L-ART/07

* Insegnamenti offerti, di norma, ad anni alterni.


** Sono previsti tirocini esterni in aziende del settore e tirocini interni finalizzati
a far sperimentare concretamente allo studente strumenti tecnologici avanzati,
necessari per lattivit di tesi e disponibili allinterno di laboratori di ricerca universitari.
*** I crediti a scelta autonoma devono essere crediti aggiuntivi al curriculum e
non duplicazioni, seppure parziali, di insegnamenti e contenuti gi previsti nel
piano di studio.

C U R R I C U L U M S M A R T M U LT I M E D I A T E C H N O L O G I E S
(INTERNAZIONALE)

Obiettivi formativi specifici:


Formare professionisti in possesso di un elevato grado di
conoscenza sullo stato dellarte progettuale e implementativo
di processi, ambienti, oggetti e servizi pensati per la comunicazione interattiva mediata dal computer. Tali professionisti
saranno in grado di progettare e realizzare sistemi e servizi di
rete, e di dirigere il settore networking nellambito della comunicazione multimodale mediata dalla macchina in ambienti
caratterizzati da elevati livelli di innovazione tecnologica e
basati principalmente sulladozione di smart technologies,
applicazioni distribuite, dispositivi integrati (embedded) e pervasive computing;
Fornire allo studente dettagliate conoscenze teoriche e applicative nei campi delle smart technologies, della condivisione
e utilizzo di risorse informative, dellentertainment (media digitali, cinema elettronico e digitale, ecc.), della domotica (social
robotics, pervasive computing, etc.), dei beni culturali, dei
sistemi di controllo (machine learning, embedded systems,
ecc.);
Formare esperti in grado di svolgere attivit professionali e/o
di ricerca con funzioni di elevata responsabilit progettuale

Scienze

Laurea magistrale in Comunicazione multimediale

57

teorico-pratica negli ambiti della comunicazione mediata dalla


macchina (smart technologies, pervasive e/o ubiquitous computing, wearable computing, spazi sensibili e riconfigurabili,
servizi personalizzabili, sicurezza, sorveglianza, ecc.) e della
comunicazione integrata (wireless o via cavo) presso enti di
ricerca, pubblica amministrazione, industria e organizzazioni
economiche di vario tipo.
Un particolare accordo sullacquisizione di un doppio titolo di
laurea in vigore tra i corsi di Laurea Magistrale in
Comunicazione Multimediale e Tecnologie dellInformazione
(Curriculum Internazionale) dellUniversit degli Studi di Udine e
il corso in Information Technology dellUniversit Alpe Adria di
Klagenfurt (Austria). Ogni anno al massimo 10 studenti verranno
ammessi al curriculum internazionale.
Gli studenti che aderiscono a questo programma di doppio titolo
di laurea dovranno, al termine degli studi, discutere presso
entrambe le sedi universitarie una tesi redatta in lingua inglese.
Gli studenti acquisiranno quindi il titolo in Diplom-Ingenieur
presso lUniversit Alpe-Adria di Klagenfurt e in Dottore
Magistrale in Comunicazione Multimediale e Tecnologie
dellInformazione presso lUniversit degli Studi di Udine.

PIANO DI STUDIO DEL CURRICULUM


S M A R T M U LT I M E D I A T E C H N O L O G I E S ( I N T E R N A Z I O N A L E )
INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

insegnamenti obbligatori:
Analisi di reti
Cinema elettronico e digitale
Economia e management
dellindustria digitale
Laboratorio di Social Robotics

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

6
6

1
2

INF/01
L-ART/06

6
9

2
2

SECS-P/08
SPS/08

58

Laurea magistrale in Comunicazione multimediale

Machine Learning
Sicurezza per le applicazioni
multimediali
Sistemi mobili e wireless
un insegnamento a scelta fra:
Advanced Human-Computer
Interaction
Grafica 3D creativa
Interactive 3D graphics
Sound Processing
Struttura delle reti complesse
Teoria dei grafi e dei giochi
Teorie e tecniche dei media digitali
Crediti a scelta autonoma*

Scienze

INF/01

6
6

2
1

INF/01
INF/01

6
6
6
6
6
6
6
9

2
1
2
2
2
1
2

INF/01
INF/01
ING-INF/05
INF/01
MAT/08
MAT/09
SPS/08

insegnamenti obbligatori presso lUniversit di Klagenfurt**


Pervasive computing and mobile
systems
12
INF/01
Media engineering and
embedded systems
12
ING-INF/05
Multimedia Systems
6
ING-INF/05
Prova finale
30
* I crediti a scelta autonoma devono essere crediti aggiuntivi al curriculum e
non duplicazioni, seppure parziali, di insegnamenti e contenuti gi previsti nel
piano di studio.
** Gli studenti sono invitati a controllare le corrispondenze con gli insegnamenti
offerti nel catalogo elettronico dellUniversit di Klagenfurt
https://campus.aau.at/studien/lvliste.jsp?stpkey=974
La scelta deve essere coerente con il progetto formativo del proprio piano di
studio.
NB: Il numero massimo di CFU/ECTS acquisiti presso lAlpen-Adria-Universitt
di Klagenfurt che lUniversit degli Studi di Udine pu riconoscere di 60.

Scienze

Laurea magistrale in Matematica

59

Corso di laurea magistrale in

Matematica
D U R ATA
NORMALE

2 anni

ANNI
AT T I VAT I

CREDITI

120

ACCESSO

Libero

Classe: LM-40
Scienze matematiche

SEDE

Udine

Tutti

Lammissione al Corso di Laurea


Magistrale in Matematica subordinata al possesso di uno dei seguenti
requisiti curriculari:
laurea triennale nella classe L-35 (Scienze Matematiche,
nellordinamento ex legge 270), o della classe 32 (nellordinamento ex legge 509);
laurea vecchio ordinamento in Matematica (ordinamento
quadriennale);
laurea in altre discipline ma con almeno 30 crediti formativi
universitari gi acquisiti nei settori scientifico-disciplinari del
raggruppamento MAT.
Ai fini dellaccesso al corso di laurea magistrale e del regolare
progresso negli studi, in ogni caso necessario saper utilizzare
la lingua Inglese e gli strumenti informatici di base. Accertato il
possesso dei requisiti curriculari di cui sopra, ladeguatezza
della personale preparazione e lattitudine dei candidati a intraprendere il corso di laurea magistrale sono verificate da commissioni formate da docenti del corso mediante valutazione
della carriera pregressa e, eventualmente, da un colloquio.
La risposta alla domanda di ammissione pu essere di tre tipi:
CONOSCENZE RICHIESTE
P E R L A C C E S S O

60

Laurea magistrale in Matematica

Scienze

(a) ammissione alla laurea magistrale;


(b) ammissione subordinata alla presentazione di un piano di
studio concordato col Consiglio di Corso di Studio;
(c) non ammissione.
O B I E T T I V I F O R M AT I V I

Il Corso di Laurea Magistrale in Matematica sviluppa la formazione di base nelle discipline matematiche e offre insegnamenti
specialistici di matematica pura e applicata, fisica, informatica,
didattica della matematica.
Il laureato magistrale in Matematica ha una formazione che consente di prevedere una carriera nellinsegnamento e in qualsiasi
campo in cui sia richiesta una spiccata capacit analitico-deduttiva, tipicamente nella ricerca, nellindustria, nei servizi e nella
finanza.
Il corso di studi si articola in due anni ed diviso in tre curricola.
Il percorso formativo prevede un nucleo di insegnamenti obbligatori comuni ai tre curricola, degli insegnamenti obbligatori
specifici di ciascun curriculum e degli insegnamenti a scelta.
Tra gli insegnamenti a scelta vengono proposti corsi pi avanzati, scegliendo tra i quali lo studente potr completare la formazione secondo i propri interessi. Una parte rilevante del percorso
formativo dedicata alla preparazione della tesi di laurea.
Tramite ladesione a programmi di internazionalizzazione, viene
incoraggiato lo svolgimento di una parte del percorso formativo
presso ununiversit straniera.
S B O C C H I O C C U PA Z I O N A L I

Il laureato magistrale in matematica acquisisce una mentalit


che gli permette di sviluppare successivamente la propria formazione nelle pi varie direzioni. Gli sbocchi occupazionali tradizionali del laureato in matematica continuano ad essere linsegnamento nella scuola, cui i laureati potranno avere accesso una
volta completato il Tirocinio Formativo Attivo di prossima attivazione e superati i concorsi previsti dalla normativa vigente, e la

Scienze

Laurea magistrale in Matematica

61

ricerca, sia in ambito pubblico che privato. I futuri insegnanti di


matematica laureati a Udine avranno competenze particolarmente adatte ai programmi delle scuole secondarie che, allinterno dei corsi di matematica, spesso prevedono elementi di logica,
informatica e modellistica, con un ampio uso di strumenti informatici. Inoltre il laureato magistrale avr una preparazione che gli
permetter di inserirsi agevolmente in diverse realt lavorative
con elementi caratterizzanti di innovazione in ambito gestionale,
economico e di progettazione.
Il corso prepara alla professione di (codifiche ISTAT):
Matematici
Statistici
Analisti e progettisti di software
Analisti di sistema
Specialisti in contabilit
Specialisti in attivit finanziarie
Redattori di testi tecnici
Ricercatori e tecnici laureati nelle scienze matematiche e dellinformazione
Esperti della progettazione formativa e curricolare

CURRICULA

Allinterno del corso di laurea magistrale gli insegnamenti e le attivit formative sono organizzate in modo da offrire percorsi differenziati atti a soddisfare specifiche esigenze culturali e professionali.
C U R R I C U L U M A P P L I C AT I V O

Obiettivi formativi specifici:


il curriculum Applicativo fornisce allo studente, oltre a una
solida base e mentalit matematica, le competenze specifiche
che gli permettano di affrontare lattivit professionale con mentalit e capacit innovative nei settori in cui lattivit del matematico particolarmente richiesta, quali quella gestionale, statisti-

62

Laurea magistrale in Matematica

Scienze

co-economico, computazionale, logico-informatico e fisicomodellistico, senza escludere la possibilit di intraprendere una


carriera di ricerca nellarea della matematica applicata.

P I A N O D I S T U D I O D E L C U R R I C U L U M A P P L I C AT I V O
INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

Istituzioni di Analisi Superiore


Istituzioni di Geometria Superiore
Probabilit II
Analisi Numerica II
Ottimizzazione II
Ottimizzazione III *
Analisi Numerica III *

CFU

12
12
6
6
6
6
6

SEMESTRE

1-2
1-2
2
1
2
1
2

S.S.D.

MAT/05
MAT/03
MAT/06
MAT/08
MAT/09
MAT/09
MAT/08

NB gli studenti sono invitati a frequentare Analisi Numerica III al I anno di corso,
in quanto questi insegnamenti potrebbero essere offerti ad anni alterni.

Un esame a scelta tra:


Statistica I
Statistica II

6
6
6

1
2

SECS-S/01
SECS-S/01

NB linsegnamento Statistica II diventa obbligatorio per gli studenti che avessero gi sostenuto Statistica I durante il percorso della Laurea triennale.

Due esami a scelta tra:


Algebra Superiore I *
Algebra Superiore II *
Algoritmi Avanzati
Analisi Numerica IV *
Analisi Superiore I *
Analisi Superiore II *
Complementi di Analisi
Matematica
Fisica Matematica
Fisica Moderna

12
6
6
6
6
6
6

Tace
1
2
Tace
2
Tace

MAT/02
MAT/02
INF/01
MAT/08
MAT/05
MAT/05

6
6
6

Tace
2
1

MAT/05
MAT/07
FIS/01

Scienze

Laurea magistrale in Matematica

Fondamenti della Matematica *


Geometria Algebrica I *
Geometria Algebrica II *

63

6
6
6

Tace
Tace
1

MAT/04
MAT/03
MAT/03

Geometria Computazionale *
6
Geometria Superiore *
6
Informatica III
6
Istituzioni di Logica Matematica * 6
Laboratorio di Matematica
Computazionale *
6
Laboratorio di Strumenti e
Misure Fisiche
6
Logica per le applicazioni
6
Matematica Finanziaria
6
Matematiche Complementari *
6
Ottimizzazione IV *
6
Particelle e Interazioni
Fondamentali
6
Teoria degli Insiemi *
6
Teoria dei Numeri *
6
Topologia Algebrica *
6
Topologia I *
6
Topologia II *
6
Crediti a scelta autonoma*
12
Laboratorio di Matematica ***
7
Prova finale
29

Tace
1
1
Tace

INF/01
MAT/03
INF/01
MAT/01

MAT/08

2
1
1
1
Tace

FIS/01
MAT/01
SECS-S/06
MAT/04
MAT/09

2
1
1
Tace
Tace
2

FIS/01
MAT/01
MAT/03
MAT/03
MAT/02
MAT/02

* Insegnamenti offerti, di norma, ad anni alterni.


** I crediti a scelta autonoma devono essere crediti aggiuntivi al curriculum e
non duplicazioni, seppure parziali, di corsi e contenuti gi previsti nel piano di
studio.
*** Il Laboratorio di Matematica unattivit di approfondimento individuale
che lo studente concorder con il docente di uno dei corsi della Laurea
Magistrale in Matematica.

In via sperimentale, alcuni insegnamenti potranno essere tenuti in lingua inglese, su proposta della struttura didattica competente.

64

Laurea magistrale in Matematica

Scienze

CURRICULUM GENERALE

Obiettivi formativi specifici:


il curriculum Generale fornisce allo studente una solida base
matematica che gli permette di proseguire gli studi verso il
dottorato di ricerca e in generale di avviarsi alla ricerca nella
matematica pi teorica, senza per questo escludere altri sbocchi occupazionali.
PIANO DI STUDIO DEL CURRICULUM GENERALE
INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

Istituzioni di Analisi Superiore


Istituzioni di Geometria Superiore
Probabilit II
Algebra Superiore II *
Analisi Superiore I *
Geometria Superiore *
Teoria degli Insiemi *

CFU

12
12
6
6
6
6
6

SEMESTRE

1-2
1-2
2
1
2
1
1

S.S.D.

MAT/05
MAT/03
MAT/06
MAT/02
MAT/05
MAT/03
MAT/01

NB gli studenti sono invitati a frequentare Algebra Superiore II, Analisi Superiore
I, Geometria Superiore e Teoria degli Insiemi al I anno di corso, in quanto questi
insegnamenti potrebbero essere offerti ad anni alterni.

Tre esami a scelta tra:


Algebra Superiore I *
Algoritmi Avanzati
Analisi Numerica II
Analisi Numerica III *
Analisi Numerica IV *
Analisi Superiore II *
Complementi di Analisi
Matematica
Fisica Matematica
Fisica Moderna
Fondamenti della Matematica *

18
6
6
6
6
6
6

Tace
2
1
2
Tace
Tace

MAT/02
INF/01
MAT/08
MAT/08
MAT/08
MAT/05

6
6
6
6

Tace
2
1
Tace

MAT/05
MAT/07
FIS/01
MAT/04

Scienze

Laurea magistrale in Matematica

Geometria Algebrica I *
Geometria Algebrica II *
Geometria Computazionale *

65

6
6
6

Tace
1
Tace

MAT/03
MAT/03
INF/01

Informatica III
6
Istituzioni di Logica Matematica * 6
Laboratorio di Matematica
Computazionale *
6
Laboratorio di Strumenti e
Misure Fisiche
6
Logica per le applicazioni
6
Matematica Finanziaria
6
Matematiche Complementari *
6
Ottimizzazione II
6
Ottimizzazione III
6
Ottimizzazione IV *
6
Particelle e Interazioni
Fondamentali
6
Statistica I
6
Statistica II
6
Teoria dei Numeri *
6
Topologia Algebrica *
6
Topologia I *
6
Topologia II *
6
Crediti a scelta autonoma**
12
Laboratorio di Matematica ***
7
Prova finale (tesi di laurea)
29

1
Tace

INF/01
MAT/01

MAT/08

2
1
1
1
2
1
Tace

FIS/01
MAT/01
SECS-S/06
MAT/04
MAT/09
MAT/09
MAT/09

2
1
2
1
Tace
Tace
2

FIS/01
SECS-S/01
SECS-S/01
MAT/03
MAT/03
MAT/02
MAT/02

* Insegnamenti offerti, di norma, ad anni alterni.


** I crediti a scelta autonoma devono essere crediti aggiuntivi al curriculum e
non duplicazioni, seppure parziali, di corsi e contenuti gi previsti nel piano di
studio.
*** Il Laboratorio di Matematica unattivit di approfondimento individuale
che lo studente concorder con il docente di uno dei corsi della Laurea
Magistrale in Matematica.

In via sperimentale, alcuni insegnamenti potranno essere tenuti in lingua inglese, su proposta della struttura didattica competente.

66

Laurea magistrale in Matematica

Scienze

C U R R I C U L U M D I D AT T I C O

Obiettivi formativi specifici:


Il curriculum Didattico fornisce allo studente una preparazione
nella didattica della matematica con competenze anche in
quelle discipline che nellinsegnamento tradizionalmente
affiancano la matematica, principalmente la fisica.
P I A N O D I S T U D I O D E L C U R R I C U L U M D I D AT T I C O
INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

Istituzioni di Analisi Superiore


Istituzioni di Geometria Superiore
Laboratorio di Strumenti e
Misure Fisiche
Probabilit II
Matematiche Complementari *

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

12
12

1-2
1-2

MAT/05
MAT/03

6
6
6

2
2
1

FIS/01
MAT/06
MAT/04

NB gli studenti sono invitati a frequentare Matematiche Complementari al I


anno di corso, in quanto questo insegnamento potrebbero essere offerto ad
anni alterni.

Cinque esami a scelta tra:


Algebra Superiore I *
Algebra Superiore II *
Algoritmi Avanzati
Analisi Numerica II
Analisi Numerica III *
Analisi Numerica IV *
Analisi Superiore I *
Analisi Superiore II *
Complementi di Analisi
Matematica
Fisica Matematica
Fisica Moderna
Fondamenti della Matematica *
Geometria Algebrica I *

30
6
6
6
6
6
6
6
6

Tace
1
2
1
2
Tace
2
Tace

MAT/02
MAT/02
INF/01
MAT/08
MAT/08
MAT/08
MAT/05
MAT/05

6
6
6
6
6

Tace
2
1
Tace
Tace

MAT/05
MAT/07
FIS/01
MAT/04
MAT/03

Scienze

Laurea magistrale in Matematica

Geometria Algebrica II *
Geometria Computazionale **
Geometria Superiore *

67

6
6
6

1
Tace
1

MAT/03
INF/01
MAT/03

Informatica III
6
Istituzioni di Logica Matematica * 6
Laboratorio di Matematica
Computazionale *
6
Logica per le applicazioni
6
Matematica Finanziaria
6
Ottimizzazione II
6
Ottimizzazione III
6
Ottimizzazione IV *
6
Particelle e Interazioni
Fondamentali
6
Statistica I
6
Statistica II
6
Teoria degli Insiemi *
6
Teoria dei Numeri *
6
Topologia Algebrica *
6
Topologia I *
6
Topologia II *
6
Crediti a scelta autonoma**
12
Laboratorio di Matematica ***
7
Prova finale
29

1
Tace

INF/01
MAT/01

2
1
1
2
1
Tace

MAT/08
MAT/01
SECS-S/06
MAT/09
MAT/09
MAT/09

2
1
2
1
1
Tace
Tace
2

FIS/01
SECS-S/01
SECS-S/01
MAT/01
MAT/03
MAT/03
MAT/02
MAT/02

* Insegnamenti offerti, di norma, ad anni alterni.


** I crediti a scelta autonoma devono essere crediti aggiuntivi al curriculum e
non duplicazioni, seppure parziali, di corsi e contenuti gi previsti nel piano di
studio.
*** Il Laboratorio di Matematica unattivit di approfondimento individuale
che lo studente concorder con il docente di uno dei corsi della Laurea
Magistrale in Matematica.

68

Laurea magistrale in Matematica

Scienze

PROPEDEUTICIT

Per una razionalizzazione del proprio percorso degli studi gli studenti sono consigliati di rispettare le seguenti propedeuticit:
ESAME

ESAME PROPEDEUTICO

Analisi Numerica III


Analisi Superiore I
Statistica II

Analisi Numerica II
Istituzioni di Analisi Superiore prima parte
Statistica I

In via sperimentale, alcuni insegnamenti potranno essere tenuti in lingua inglese, su proposta della struttura didattica competente.

Scienze

Laurea magistrale in Fisica

69

Corso di laurea magistrale in

Fisica

Classe: LM-17 Fisica

Corso interateneo con lUniversit di Trieste


D U R ATA

2 anni

ANNI
AT T I VAT I

Tutti

CREDITI

120

ACCESSO

libero

SEDE

Trieste

CONOSCENZE RICHIESTE
P E R L A C C E S S O

Per essere ammessi al Corso di


Studi occorre essere in possesso
della Laurea o del Diploma
Universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio
conseguito allestero, riconosciuto idoneo. Sono inoltre richieste
adeguate conoscenze di matematica e fisica; in particolare si
richiedono conoscenze di base e capacit di comprensione in:
Analisi matematica, Geometria e Algebra lineare, Informatica,
per un totale di non meno di 15 CFU;
Fisica classica (Meccanica, Termodinamica, Elettromagnetismo,
Acustica, Ottica), Meccanica quantistica, Relativit ristretta,
Fisica statistica, Fisica della materia, Fisica nucleare e
subnucleare, Laboratorio di Fisica (esecuzione di esperienze ed
analisi statistica dei dati), per un totale di non meno di 30 CFU.
Per quanto concerne il possesso dei requisiti di ammissione,
termini di immatricolazione e iscrizione, si rimanda al Manifesto
degli Studi dellUniversit di Trieste (http://www.units.it) e alle
informazioni sul sito del Dipartimento di Fisica (http://df.units.it)
(Sezione Didattica).
BORSE DI STUDIO

Il Collegio Universitario Luciano Fonda (https://web.units.it/premistudio/collegio-luciano-fonda) bandisce alcune borse di studio per
studenti che si iscrivono al primo anno del Corso di laurea magi-

70

Laurea magistrale in Fisica

Scienze

strale interateneo in Fisica presso lUniversit degli Studi di


Trieste. Il numero di borse e gli importi variano in dipendenza
della disponibilit di bilancio del Collegio. Anche per lanno
2015/2016 sono previste alcune borse di studio e luscita del
bando indicativamente prevista a giugno/luglio.
INTERNAZIONALIZZAZIONE

LUniversit di Trieste e il Centro Internazionale di Fisica Teorica


(ICTP) Abdus Salam cooperano fruttuosamente nella formazione di secondo livello (Master) in Fisica di studenti provenienti da
paesi in via di sviluppo, fin dalla.a. 2005/2006. Ogni anno lICTP
fornisce tra laltro alcune borse di studio per questi studenti. Gli
insegnamenti seguiti da studenti del programma congiunto sono
tenuti in lingua inglese. Informazioni pi dettagliate sono reperibili sui siti web: http://df.units.it (Sezione Didattica),
http://www.ictp.it/programmes/joint-master-in-physics.aspx.
C U R R I C U L A , P E R C O R S I F O R M AT I V I E P I A N I D I S T U D I O

Lofferta didattica della Laurea Magistrale Interateneo in Fisica


prevede 5 curricula.

Curriculum FISICA DELLA MATERIA


O B I E T T I V I F O R M AT I V I

Il Curriculum Fisica della Materia ha il fine di formare laureati in


possesso di:
una solida preparazione culturale nella fisica della materia
sperimentale e/o teorica;
una approfondita conoscenza delle moderne strumentazioni
di misura e delle tecniche di analisi dei dati;
una approfondita conoscenza di strumenti matematici ed
informatici di supporto;
una elevata preparazione scientifica ed operativa nelle discipline che caratterizzano lindirizzo;

Scienze

Laurea magistrale in Fisica

71

una grande familiarit con la strumentazione e le tecniche di


laboratorio e/o con tecniche numeriche;
capacit di utilizzare fluentemente, in forma scritta ed orale,
almeno una lingua dellUnione Europea oltre allItaliano, con
riferimento anche ai lessici disciplinari;
capacit di lavorare con ampia autonomia, anche assumendo
responsabilit di progetti e strutture;
capacit di utilizzare le conoscenze specifiche acquisite per la
modellizzazione di sistemi fisici complessi e nei campi delle
scienze applicate.
I laureati magistrali in Fisica della materia svolgeranno attivit nei
seguenti campi: promozione e sviluppo dellinnovazione scientifica e tecnologica, nonch gestione e progettazione delle tecnologie in ambiti correlati con le discipline di fisica della materia, nei
settori dellindustria, dellambiente, della sanit, dei beni culturali
e della pubblica amministrazione; la divulgazione ad alto livello
della cultura scientifica con particolare riferimento agli aspetti
teorici, sperimentali ed applicativi della fisica della materia.
Disporranno di unottima preparazione per affrontare un dottorato di ricerca sia in Italia che allestero.

(b) Curriculum FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE


O B I E T T I V I F O R M AT I V I

Il Curriculum Fisica Nucleare e Subnucleare ha il fine di formare


laureati in possesso di:
una solida preparazione culturale nella fisica nucleare e subnucleare teorico-fenomenologica e/o sperimentale-applicativa;
una approfondita conoscenza delle moderne strumentazioni
di misura e delle tecniche di analisi dei dati;
una approfondita conoscenza di strumenti matematici ed
informatici di supporto;

72

Laurea magistrale in Fisica

Scienze

una elevata preparazione scientifica ed operativa nelle discipline che caratterizzano lindirizzo;
grande familiarit con la strumentazione e le tecniche di laboratorio;
una buona conoscenza, in forma scritta ed orale, di almeno
una lingua dellUnione Europea oltre allItaliano, con riferimento anche ai lessici disciplinari;
una elevata capacit sia di lavorare con ampia autonomia
come di partecipare a collaborazioni scientifiche allargate
allambito nazionale e internazionale, anche assumendo
responsabilit di progetti e strutture;
conoscenze specifiche acquisite per la modellizzazione di
sistemi fisici complessi e nei campi delle scienze applicate.
I laureati magistrali in Fisica Nucleare e Subnucleare saranno in
possesso di una preparazione atta a svolgere attivit nei seguenti campi: promozione e sviluppo dellinnovazione scientifica e
tecnologica, nonch la gestione e progettazione delle tecnologie
in ambiti correlati con le discipline fisiche nucleari e subnucleari,
nei settori dellindustria, dellambiente, della sanit, dei beni culturali e della pubblica amministrazione; la divulgazione ad alto
livello della cultura scientifica con particolare riferimento agli
aspetti sperimentali ed applicativi della fisica nucleare e subnucleare. Disporranno inoltre di unottima preparazione per affrontare un dottorato di ricerca sia in Italia che allestero.
(c) Curriculum in FISICA TEORICA
O B I E T T I V I F O R M AT I V I

Il Curriculum in Fisica Teorica ha il fine di formare laureati in possesso di:


una visione dinsieme delle attuali problematiche di frontiera
in vari settori della ricerca in fisica teorica, dalle particelle elementari ai sistemi complessi, dalle nuove frontiere della fisica
quantistica agli sviluppi pi recenti in teorie della gravitazione;

Scienze

Laurea magistrale in Fisica

73

una elevata capacit di padroneggiare formulazioni teoriche


astratte come di produrre modellizzazioni concrete di sistemi
fisici;
una solida conoscenza di metodi matematici avanzati e di
strumenti matematici di supporto;
una elevata preparazione scientifica ed operativa nelle discipline che caratterizzano lindirizzo;
una adeguata conoscenza delle moderne strumentazioni di
misura e delle tecniche di analisi dati;
una buona conoscenza, in forma scritta ed orale, di almeno
una lingua dellUnione Europea oltre allItaliano, con riferimento anche ai lessici disciplinari;
una buona capacit di affrontare problemi di natura nuova e
di proporre soluzioni;
una elevata capacit di lavorare in autonomia come di partecipare a collaborazioni scientifiche allargate allambito nazionale e internazionale.
Coloro che conseguiranno la laurea Magistrale in Fisica Teorica
saranno preparati a svolgere attivit di alto livello quali ricerca e
sviluppo nel settore pubblico e privato su temi che vanno dalla
fisica fondamentale ai sistemi complessi. Potranno anche trovare occupazione nel crescente settore della divulgazione della
cultura scientifica e nel trasferimento di conoscenze avanzate.
Avranno inoltre una solida preparazione per affrontare un dottorato di ricerca sia in Italia che allestero.
(d) Curriculum FISICA TERRESTRE, DELLAMBIENTE
E INTERDISCIPLINARE
O B I E T T I V I F O R M AT I V I

Il Curriculum Fisica Terrestre e dellAmbiente ha il fine di formare


laureati in possesso di:
una solida preparazione culturale nella fisica terrestre ed
ambientale teorico-fenomenologica e/o sperimentale-applicativa;

74

Laurea magistrale in Fisica

Scienze

un approfondita conoscenza delle moderne strumentazioni di


misura e delle tecniche di analisi dei dati;
unapprofondita conoscenza di strumenti matematici ed informatici di supporto;
una elevata preparazione scientifica ed operativa nelle discipline che caratterizzano lindirizzo;
grande familiarit con la strumentazione e le tecniche di laboratorio;
la capacit di utilizzare fluentemente, in forma scritta ed orale,
almeno una lingua dellUnione Europea oltre allItaliano, con
riferimento anche ai lessici disciplinari;
una elevata capacit di lavorare con ampia autonomia, anche
assumendo responsabilit di progetti e strutture;
conoscenze specifiche acquisite per la modellizzazione di
sistemi fisici complessi e nei campi delle scienze applicate
con particolare attenzione alla fisica terrestre e dellambiente.
I laureati magistrali in Fisica Terrestre e dellAmbiente svolgeranno attivit nei seguenti campi: promozione e sviluppo dellinnovazione scientifica e tecnologica, nonch la gestione e progettazione delle tecnologie in ambiti correlati con le discipline fisiche
terrestri e dellambiente, nei settori dellindustria, della sanit, dei
beni culturali e della pubblica amministrazione; la divulgazione
ad alto livello della cultura scientifica con particolare riferimento
agli aspetti sperimentali ed applicativi della fisica terrestre e
dellambiente (e.g. la gestione dei rischi naturali). Avranno inoltre
unottima preparazione per affrontare un dottorato di ricerca sia
in Italia che allestero.
(e) Curriculum ASTROFISICA E COSMOLOGIA
O B I E T T I V I F O R M AT I V I

Il Curriculum in Astrofisica e Cosmologia ha il fine di formare laureati in possesso di:


una ottima padronanza del metodo scientifico di indagine;

Scienze

Laurea magistrale in Fisica

75

una solida cultura di base nella fisica classica e moderna;


una approfondita preparazione nell astrofisica e cosmologie
moderne;
una avanzata conoscenza delle moderne strumentazioni di
osservazione e di raccolta di dati, e delle relative tecniche di
analisi;
una approfondita conoscenza di strumenti matematici ed
informatici di supporto;
una elevata capacit operativa e scientifica nelle discipline
che caratterizzano la classe;
una buona capacit di utilizzare fluentemente, in forma scritta
e orale, almeno una lingua dellUnione Europea oltre litaliano,
con riferimento anche ai lessici disciplinari;
una ampia autonomia nel lavoro, che li metta in grado anche
di assumere responsabilit di progetti e strutture;
capacit di utilizzare le conoscenze specifiche acquisite per la
modellizzazione di sistemi fisici complessi e nei campi delle
scienze applicate.
La preparazione fornita sar tale da permettere allo studente la
prosecuzione del percorso formativo in un Dottorato di Ricerca
in Fisica, Astronomia o in disciplina affine in vista di un possibile
inserimento nel mondo della ricerca fondamentale nellUniversit
o negli Enti di Ricerca. Pi in generale, tale preparazione permetter allo studente linserimento in attivit lavorative nel mondo
dellindustria e del terziario che richiedano competenze di livello
elevato, ampia autonomia e capacit di coordinamento. Tra le
attivit che i laureati specialisti della classe potranno svolgere si
indicano in particolare:
promozione e sviluppo dellinnovazione scientifica e tecnologica nel campo astrofisico, cosmologico e spaziale, nonch di
gestione e progettazione delle relative tecnologie;
progettazione in ambiti correlati con le discipline astrofisiche,
cosmologiche e spaziali nei settori dellindustria, dellambiente, dei beni culturali e della pubblica amministrazione;

76

Laurea magistrale in Fisica

Scienze

divulgazione astronomico - astrofisica di alto livello, nonch


organizzazione e gestione di progetti divulgativi e di diffusione
della cultura scientifica.

PIANI DI STUDIO
( A ) F I S I C A D E L L A M AT E R I A

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Fisica Atomica e Molecolare


Fisica della Materia Condensata I
(Affine A)
Laboratorio di fisica dello stato
solido
Teoria dei campi I
Istituzioni di fisica delle Particelle
Elementari
Fisica della Materia Condensata II
(Affine B)
Cosmologia I
- 6 CFU a scelta tra:
Laboratorio di Fisica della Materia
Laboratorio di Fisica Computazionale
- 6 CFU a scelta tra:
Geometria e Topologia in Struttura
elettronica
Metodi Numerici per la Meccanica
Quantistica
- 6 CFU a scelta tra:
Simulazioni classiche di sistemi
a molti corpi
Fondamenti di Fisica
delle superfici

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

FIS/03

FIS/03

6
6

1
1

FIS/03
FIS/02

FIS/04

6
6

2
2

FIS/03
FIS/05

6
6

2
2

FIS/01
FIS/01

FIS/03

FIS/03

FIS/03

FIS/03

Scienze

Laurea magistrale in Fisica

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

- 6 CFU a scelta tra:


Fenomeni critici (Affine C)
Applicazioni della radiazione di
Sincrotrone (Affine C)
Un insegnamento a scelta tra:
Dinamica di sistemi quantistici
Simmetrie in materia condensata
Abilit informatiche e telematiche
Tirocinio
Tesi

77

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

FIS/03

FIS/03

6
3
3
5
40

1
1
1
1
1-2

FIS/03
FIS/03

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

FIS/02

6
6

1
1

FIS/04
FIS/03

6
6

1
1

FIS/01
FIS/07

FIS/01

6
6
6

2
2
2

FIS/01
FIS/04
FIS/05

(B) FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Teoria dei campi I


Istituzioni di Fisica delle Particelle
Elementari
Fisica atomica e molecolare
- 6 CFU a scelta tra:
Statistica avanzata per lanalisi dati
(Affine A)
Metodi di immagine in fisica medica
(Affine A)
Caratteristiche generali dei rivelatori
Laboratorio di acquisizione
e controllo dati
Fisica nucleare
Cosmologia I
- 6 CFU a scelta tra:
Dinamiche delle particelle

78

Laurea magistrale in Fisica

Elementari (Affine B)
6
Laboratorio di fisica medica (Affine B) 6
Corso a scelta (*)
6

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Laboratorio di fisica nucleare


e subnucleare (Affine C)
Corso a scelta (*)
Tirocinio
Tesi

Scienze

2
2

FIS/02
FIS/07

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

9
6
5
40

FIS/04

1
1-2

(*) Corsi a scelta per il primo e il secondo anno


Offerta interna al percorso formativo:
Fisica sperimentale nucleare e subnucleare (FIS/04) I Semestre
Astrofisica delle alte energie (FIS/04) I Semestre
Introduzione alla biofisica (FIS/07) II Semestre
Programmazione C++ per la fisica (INF/01) II Semestre
Astrofisica nucleare e subnucleare (FIS/04) II Semestre

(C) FISICA TEORICA

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Teoria dei campi I


Istituzioni di Fisica delle Particelle
Elementari
Fisica atomica e molecolare
Corso Affine A
Corso Affine B
Teoria dei Campi II
Cosmologia I
Meccanica Statistica

CFU

SEMESTRE

SSD

FIS/02

6
6
6
6
6
6
6

1
1
1
1
2
2
2

FIS/04
FIS/03

FIS/02
FIS/05
FIS/02

Scienze

Laurea magistrale in Fisica

79

6 CFU a scelta tra:


- Laboratorio di Fisica Computazionale6
- Laboratorio di acquisizione
e controllo dati
6
- Laboratorio di Fisica della Materia
6
Corso a scelta A
6

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Corso a scelta B
Corso affine C
Tirocinio
Abilit informatiche e telematiche
Tesi

FIS/01

2
2
2

FIS/01
FIS/01

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

6
9
5
3

1
1
1
40

1-2

Corsi affini A, B, C da scegliere nella seguente lista:


Offerta interna al Percorso Formativo:
Meccanica Quantistica Avanzata (FIS/02) I Semestre
Relativit Generale I (FIS/02) I Semestre
Relativit Generale II (FIS/02) I Semestre II anno
Dinamiche delle Particelle Elementari (FIS/04) II Semestre
Introduzione allInformazione Quantistica (FIS/02) II Semestre I anno
Applicazioni della teoria dei gruppi alla fisica (FIS/02) I semestre I anno
Offerta da altri Curricula:
Metodi Numerici per la Meccanica Quantistica (FIS/03) II Semestre
Geometria e Topologia in Struttura Elettronica (FIS/03) II semestre
Statistica Avanzata per lAnalisi Dati (FIS/01) I semestre
Fenomeni Critici (FIS/03) I Semestre II anno
NB: I corsi del paniere Corsi affini A, B e C possono eventualmente concorrere
a costituire il Corso a scelta (che pu essere costituito anche da pi corsi, contando peraltro sempre come esame unico ai fini delle regole)

80

Laurea magistrale in Fisica

Scienze

( D ) F I S I C A T E R R E S T R E , D E L L A M B I E N T E E
INTERDISCIPLINARE

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Teoria dei campi I


Fisica atomica e molecolare
Istituzione di fisica delle particelle
elementari
Fisica terrestre (Affine A)
Fluidodinamica geofisica (Affine B)
- 6 CFU a scelta tra:
Laboratorio di fisica computazionale
Laboratorio di acquisizione e
controllo dati
Cosmologia I
Sismologia
Fisica dellatmosfera (Affine C)
Corsi a scelta A

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Rischio sismico e vulcanico


Corsi a scelta B
Tirocinio
Tesi

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

6
6

1
1

FIS/02
FIS/03

6
9
6

1
1
1

FIS/04
GEO/10
FIS/02

FIS/01

6
6
6
6
6

2
2
2
2
2

FIS/01
FIS/05
GEO/10
FIS/06

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

6
6
5

1
1
1
40

FIS/07

Corso affine A, B e C:
Offerta interna al Percorso Formativo:
Fisica terrestre (GEO/10) I Semestre
Fluidodinamica geofisica (GEO/12) II Semestre
Fisica dellAtmosfera (FIS/06) II Semestre
Corso a scelta A e B:
Offerta interna al Percorso Formativo:
Fisica dello strato limite atmosferico (FIS/06) I Semestre II anno
Oceanografia (GEO/12) II Semestre

1-2

Scienze

Laurea magistrale in Fisica

81

(E) ASTROFISICA E COSMOLOGIA

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Astrofisica
Teoria dei campi I
Fisica atomica e molecolare
Istituzioni di fisica delle particelle
elementari
Astrofisica teorica (Affine A)
Cosmologia I
Laboratorio di tecnologie
astronomiche
Evoluzione di stelle e galassie
(Affine B)
Corso a scelta A
Corso a scelta B

INSEGNAMENTI/
ATTIVIT FORMATIVE

anno

Laboratorio di Astrofisica Spaziale


Cosmologia II (Affine C)
Tirocinio
Tesi

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

6
6
6

1
1
1

FIS/05
FIS/02
FIS/03

6
6
6

1
1
2

FIS/04
FIS/02
FIS/05

FIS/05

6
6
6

2
2
2

FIS/05

CFU

SEMESTRE

S.S.D.

6
9
5

1
1
2
40

FIS/01
FIS/05
1-2

Corso a Scelta A e B:
Atmosfere stellari (FIS/05) 6 CFU, II Semestre
Pianeti e Astrobiologia (FIS/05) 6 CFU II Semestre
Meteorologia e Climatologia dello Spazio (FIS/05) 6 CFU, II semestre

Tutte le informazioni relative a questo corso di laurea magistrale,


inclusi il calendario delle attivit didattiche, delle prove desame e
delle prove finali, le scelte per i corsi affini e i piani di studio approvati
dufficio, sono disponibili sul sito web del Dipartimento di Fisica
dellUniversit di Trieste nelle pagine riservate al corso di studi in
Fisica: http://www.fisica.units.it (Didattica).

82

Manager Didattici
Corsi di Laurea
Laurea in Informatica, classe L-31
dott. Claudia Longhetto
claudia.longhetto@uniud.it Tel 0432558686
Laurea in Tecnologie Web e Multimediali, classe L-31
dott. Claudia Longhetto
Claudia.longhetto@uniud.it Tel 0432558686
Laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali, classe L-20 & L-31
dott. Claudia Longhetto
Claudia.longhetto@uniud.it Tel 0432558686
Laurea in Matematica, classe L-35
dott. Svetlana Martina
svetlana.martina@uniud.it tel. 0432558684 (0434-239425)
Corsi di Laurea magistrale
Laurea magistrale in Informatica, classe LM-18
dott. Claudia Longhetto
claudia.longhetto@uniud.it Tel 0432558686
Laurea magistrale in Informatica Internazionale, classe LM-18
dott. Claudia Longhetto
claudia.longhetto@uniud.it Tel 0432558686
Laurea magistrale in Comunicazione Multimediale e Tecnologie
dellInformazione (con curriculum internazionale con rilascio
del doppio titolo), classe LM-18 & LM-19
dott. Claudia Longhetto
claudia.longhetto@uniud.it Tel 0432558686
Laurea magistrale in Matematica, classe LM-40
dott. Svetlana Martina
vvetlana.martina@uniud.it tel. 0432558684 (0434-239425)
Laurea magistrale interateneo in Fisica, classe LM-17
dott. Stefano Riga
stefano.riga@uniud.it tel. 0432558694

Scienze

Note

84

Dipartimenti
Ingegneria civile e architettura
via delle Scienze 206, Udine
T. 0432 558050
Chimica, fisica e ambiente
via del Cotonificio 108, Udine
T. 0432 558800/01
Ingegneria elettrica,
gestionale e meccanica
via delle Scienze 206, Udine
T. 0432 558253
Matematica e informatica
via delle Scienze 206, Udine
T. 0432 558400
Scienze agrarie
e ambientali
via delle Scienze 206, Udine
T. 0432 558600
Scienze degli alimenti
via Sondrio 2/a, Udine
T. 0432 558100
Scienze mediche
e biologiche
p.le Kolbe 3, Udine
T. 0432 494300

Scienze mediche
sperimentali e cliniche
p.le Kolbe 3, Udine
T. 0432 494200
Scienze economiche
e statistiche
via Tomadini 30/a, Udine
T. 0432 249380
Scienze giuridiche
via Treppo 18, Udine
T. 0432 249520
Scienze umane
via Petracco 8, Udine
T. 0432 556900
Storia e tutela
dei beni culturali
vicolo Florio 2, Udine
T. 0432 556100
Lingue e
letterature straniere
via Mantica 3, Udine
T. 0432 556750
Studi umanistici
via Mazzini 3, Udine
T. 0432 556522/70

Uniud in rete
Facebook
_ Pagina ufficiale: facebook/uniud
_ Gruppo Help!
_ Gruppo Cerco&Offro casa

Twitter
_ @uniud / #uniud
_ per segnalazioni: #traspuniud

85

Strutture e numeri utili


Strutture di servizio
Orientamento e tutorato
via Gemona 92, Udine
T. 0432 556215
studenti@uniud.it
Servizi per la didattica
studenti@uniud.it
Polo umanistico e della formazione
> Comunicazione e formazione
> Lettere e beni culturali
> Lingue e letterature straniere
via Gemona 92, Udine
T. 0432 556680
Polo scientifico
> Agraria
> Scienze matematiche,
informatiche e multimediali
> Ingegneria e architettura
> Biotecnologie
via delle Scienze 206, Udine
T. 0432 558380
Polo economico e giuridico
> Economia
> Giurisprudenza
via Tomadini 30/a, Udine
T. 0432 249253

Career Center Uniud


via Petracco 4, Udine
T. 0432 556274
careercenter@uniud.it
Mobilit e relazioni
internazionali
via Gemona 92, Udine
> Mobilit in entrata
T. 0432 556218
> Mobilit in uscita
T. 0432 556220
studenti@uniud.it
Ufficio relazioni
con il pubblico
via Petracco 4, Udine
T. 0432 556387/6275
urp@uniud.it
Agenzia regionale
per il diritto agli studi
superiori (Ardiss)
viale Ungheria 39/b, Udine
T. 0432 245772
www.ardiss.fvg.it
info.udine@ardiss.fvg.it

Scuola Superiore

Sede di Pordenone
via Prasecco 3/a, Pordenone
T. 0434 239411

Presso lUniversit di Udine attiva


la Scuola Superiore, un istituto
per leccellenza dedicato a chi vuole
dare il massimo e ottenere ancora
di pi, nei risultati, nei servizi e nei
vantaggi. Un percorso avanzato di
studi che affianca i normali corsi
universitari con approfondimenti,
attivit interne e corsi interdisciplinari.
Unopportunit riservata a 20
studenti che superano un concorso
di ammissione: per informazioni
www.scuolasuperiore.uniud.it

Diritto allo studio


e servizi integrati
via Gemona 92, Udine
T. 0432 556680
sudenti@uniud.it

Scuola Superiore
dellUniversit di Udine
T. 0432 249630/34
via Gemona 92, Udine
info.scuolasuperiore@uniud.it

Polo medico
> Medicina
via Colugna 50, Udine
T. 0432 556680
Sede di Gorizia
via Diaz 5, Gorizia
T. 0481 580311

AREA SCIENTIFICA

AGRARIA
Corsi di laurea
Scienze agrarie
Viticoltura ed enologia* ***
Scienze e tecnologie alimentari
Scienze per lambiente
e la natura
Allevamento e salute animale
Corsi di laurea magistrale
Scienze e tecnologie agrarie
Viticoltura, enologia e mercati
vitivinicoli* ***
Scienze e tecnologie alimentari
Scienze e tecnologie
per lambiente e il territorio*
Allevamento e benessere
animale

SCIENZE MATEMATICHE,
INFORMATICHE
E MULTIMEDIALI

Corsi di laurea
Matematica
Informatica
Tecnologie web e multimediali
Scienze e tecnologie
multimediali_Pordenone

Corsi di laurea magistrale


Matematica
Informatica
Informatica****
Comunicazione multimediale
e tecnologie dellinformazione***
Pordenone

Fisica**

Corsi di laurea magistrale


Plant and Animal Biotechnology
in lingua inglese

Biotecnologie sanitarie***

INGEGNERIA
E ARCHITETTURA

Corsi di laurea
Ingegneria civile
Ingegneria elettronica
Ingegneria gestionale
Ingegneria meccanica
Scienze dellarchitettura
Corsi di laurea magistrale
Ingegneria civile***
Ingegneria elettronica***
Ingegneria gestionale***
Ingegneria meccanica
Ingegneria per lambiente
e lenergia
Ingegneria per lambiente
e il territorio
Architettura

Corso di laurea
magistrale a ciclo unico
Architettura_Gorizia**

Corso di laurea
Diritto per le imprese
e le istituzioni
Corso di laurea
magistrale a ciclo unico
Giurisprudenza

AREA UMANISTICA
E DELLA FORMAZIONE
COMUNICAZIONE
E FORMAZIONE
Corso di laurea
Relazioni pubbliche_Gorizia
Corso di laurea magistrale
Comunicazione integrata per
le imprese e le organizzazioni
Gorizia

AREA MEDICA

BIOTECNOLOGIE
Corso di laurea
Biotecnologie

GIURISPRUDENZA

MEDICINA
Corsi di laurea
Infermieristica
Infermieristica_Pordenone
Educazione professionale
Fisioterapia
Ostetricia**
Tecniche della prevenzione
nellambiente e nei luoghi
di lavoro**
Tecniche di laboratorio biomedico*
Tecniche di radiologia medica
per immagini e radioterapia*
Scienze motorie_Gemona del Friuli

Corso di laurea magistrale


Scienza dello sport
Corso di laurea
magistrale a ciclo unico
Medicina e chirurgia

AREA ECONOMICA
E GIURIDICA
ECONOMIA
Corsi di laurea
Economia aziendale
Economia aziendale_Pordenone
Economia e commercio
Corsi di laurea magistrale
Banca e finanza
Economia aziendale
Economics - Scienze economiche
in lingua inglese****

Corso di laurea
magistrale a ciclo unico
Scienze della formazione primaria

LETTERE
E BENI CULTURALI
Corsi di laurea
Lettere
Conservazione dei beni culturali***
DAMS-Discipline delle arti, della
musica e dello spettacolo_Gorizia*
Scienze e tecniche
del turismo culturale
Corsi di laurea magistrale
Italianistica**
Filosofia*
Studi storici dal medioevo
allet contemporanea**
Scienze dellantichit:
archeologia, storia, letterature*
Storia dellarte e conservazione
dei beni storico-artistici
Discipline della musica, dello
spettacolo e del cinema/
Film and audiovisual studies***

LINGUE E LETTERATURE
STRANIERE
Corsi di laurea
Lingue e letterature straniere
Mediazione culturale
Corsi di laurea magistrale
Lingue e letterature europee
ed extraeuropee***
Traduzione e mediazione culturale
*

corso interateneo presso


lUniversita di Udine

**

corso interateneo presso


lUniversita di Trieste

***

corso con percorso internazionale


a doppio titolo

**** corso internazionale a doppio titolo

Indice
1 Corsi attivati

Calendario accademico
3 Vacanze accademiche

INFORMAZIONI UTILI
82 Manager didattici
84 Dipartimenti

4 Valutazione della
8
9
11
16
22
28
32
41
47

59
69

preparazione iniziale
Tirocini presso enti e aziende
Mobilit internazionale
Laurea in Informatica
Laurea in Tecnologie
web e multimediali
Laurea in Scienze e
tecnologie multimediali
Laurea in Matematica
Laurea magistrale in
Informatica
Laurea magistrale
internazionale in Informatica
Laurea magistrale in
Comunicazione multimediale e
Tecnologie dellinformazione
Laurea magistrale in
Matematica
Laurea magistrale in Fisica

Uniud in rete
85 Strutture e numeri utili
86

Offerta didattica complessiva


dellUniversit di Udine

LA PRESENTE GUIDA COSTITUISCE PARTE INTEGRANTE DEL MANIFESTO


DEGLI STUDI ED CONSULTABILE SUL SITO INTERNET WWW.UNIUD.IT
NELLA GUIDA, LE DENOMINAZIONI RIFERITE A PERSONE, RIPORTATE
SOLO NELLA FORMA MASCHILE, SI RIFERISCONO INDISTINTAMENTE
A PERSONE DI GENERE MASCHILE E FEMMINILE.

forum editrice universitaria udinese / design cdm associati / stampa Poligrafiche San Marco

www.uniud.it
Corsi di laurea
Matematica
Informatica
Tecnologie web e multimediali
Scienze e tecnologie multimediali
Pordenone

Corsi di laurea magistrale


Matematica
Informatica
Informatica (internazionale)
Comunicazione multimediale
e tecnologie dellinformazione
Pordenone

Fisica

numero verde
800 24 14 33
studenti@uniud.it

5x1000

ALLUNIVERSIT
DI UDINE
codice fiscale
80014550307

Carta ecologica,
biodegradabile e
riciclabile prodotta
con lutilizzo
di fibre riciclate.