Sei sulla pagina 1di 4

LETTERA

ALLE FAMIGLIE
Capezzano Pianore - Monteggiori - S. Lucia
Via Sarzanese 147 tel. 0584 914007
beniaminobedini@alice.it 3346907513

14 febbraio 2016
GESU' TENTATO NEL DESERTO
Le tentazioni non furono un incidente di percorso, ma la
conseguenza della scelta di Ges di seguire la missione
affidatagli dal Padre, di vivere fino in fondo la sua realt di
Figlio amato, che confida totalmente in Lui. Cristo venuto nel
mondo per liberarci dal peccato e dal fascino ambiguo di
progettare la nostra vita a prescindere da Dio. Egli lha fatto non
con proclami altisonanti, ma lottando in prima persona contro il
Tentatore, fino alla Croce. Questo esempio vale per tutti: il
mondo si migliora incominciando da se stessi, cambiando, con
la grazia di Dio, ci che non va nella propria vita. Delle tre
tentazioni cui Satana sottopone Ges la prima prende origine
dalla fame, cio dal bisogno materiale. Ma Ges risponde: Non
di solo pane vivr luomo. Poi, il diavolo mostra a Ges tutti i
regni della terra e dice: tutto sar tuo se, prostrandoti, mi
adorerai. linganno del potere, e Ges smaschera questo
tentativo e lo respinge: Il Signore, Dio tuo, adorerai: a lui solo
renderai culto. Infine, il Tentatore propone a Ges di compiere
un miracolo spettacolare: gettarsi dalle alte mura del Tempio e
farsi salvare dagli angeli, cos che tutti avrebbero creduto in Lui.
Ma Ges risponde che Dio non va mai messo alla prova.
Riferendosi sempre alla Sacra Scrittura, Ges antepone ai criteri

umani lunico criterio autentico: lobbedienza, la conformit con


la volont di Dio, che il fondamento del nostro essere. Anche
questo un insegnamento fondamentale per noi se portiamo
nella mente e nel cuore la Parola di Dio, se questa entra nella
nostra vita, se abbiamo fiducia in Dio, possiamo respingere ogni
genere di inganno del Tentatore. La Quaresima come un lungo
ritiro, durante il quale rientrare in se stessi e ascoltare la voce
di Dio, per vincere le tentazioni del Maligno e trovare la verit
del nostro essere. Un tempo di agonismo spirituale da vivere
insieme con Ges, non con orgoglio e presunzione, ma usando
le armi della fede, cio la preghiera, lascolto della Parola di Dio
e lapenitenza. In questo modo potremo giungere a celebrare la
Pasqua in verit.

RITIRO PARROCCHIALE:
DOMENICA 6 marzo, in preparazione alla S. Pasqua, faremo
un ritiro APERTO A TUTTI, A MARINA DI MASSA
PRESSO LA CASA F.A.C.I., dalle ore 9.00 alle 17.00.
Per iscrizioni contattare don Beniamino

VISITA E BENEDIZIONE DELLE


FAMIGLIE
- LUNED 15 febbraio: VIA ITALICA in entrambi i lati dal
cavalcavia a via Ciampino
- MARTED 16 febbraio: VIA ITALICA da via di Ciampino A
via DEI FRUTTETI compresa
- MERCOLED 17 febbraio: VIA ITALICA da via dei Frutteti a
via Olivella
- GIOVED 18 febbraio: VIA ITALICA da via Olivella alla
rotonda
- VENERD 19 febbraio: VIA DEI LORENZI

Funerali permettendo la visita inizier alle ore 14.30 fino a


conclusione del giro.

INIZIATIVE PER LA QUARESIMA


PREGHIERA
- Tutti i venerd adorazione eucaristica dalle 17.30 alle 18.30
- Venerd 19 febbraio ore 21.00 Catechesi sul testo evangelico
della Passione presso l' oratorio.
- Venerd 26 febbraio ore 21.00 Via Crucis in Chiesa
- Venerd 4 marzo ore 21.00 Via Crucis in Chiesa
- Venerd 11 marzo ore 21.00 Catechesi sul triduo Pasquale
tenuta da don Luca Franceschini, presso l' oratorio.
- Venerd 18 Marzo ore 21.00 Via Crucis all'aperto dal cimitero
alla Chiesa.
INCONTRI ZONALI:
18 febbraio ore 21.00 alla Badia penitenziale
25 febbraio ore 21.00 incontro di preghiera chiesa di Capezzano
3 marzo ore 21.00 incontro di preghiera Pian di Conca

VITA PARROCCHIALE
DOMENICA 14 FEBBRAIO I di QUARESIMA
- Capezzano ore 8.30 11.00
- S.Lucia ore 10.00
- Monteggiori ore 17.00
- Pranzo e tombola presso l'oratorio
- 18.30 Incontro giovani famiglie presso l'oratorio
LUNEDI' 15 FEBBRAIO
- Ore 21.00 all'oratorio il coro si riunisce per le prove
di Pasqua
MARTEDI' 16 FEBBRAIO
- Ore 19.00 gruppo giovani e giovanissimi
GIOVEDI' 18 FEBBRAIO
- Ore 21.00 incontro zonale alla chiesa della Badia
VENERDI' 19 FEBBRAIO
- Ore 17.30 Ora Santa
- Ore 21.00 presso l'oratorio catechesi biblica sui testi
della Passione
SABATO 20 FEBBRAIO
- Ore 4.30 Prove peri vestiti die bimbi della prima
comunione
- Ore 16.00 confessioni
- Ore 18.00 S.Messa
DOMENICA 21 FEBBRAIO II di QUARESIMA
- Capezzano ore 8.30 11.00
- S.Lucia ore 10.00
- Monteggiori ore 17.00

Interessi correlati