Sei sulla pagina 1di 4

TEmperature

Controlli di temperatura

sensor

SERIE THQ
I regolatori a microprocessore della
serie THQ si distinguono per lelevata
precisione di regolazione, ottenibile
in particolare nelle operazioni di
termosaldatura e di termoformatura
tipiche del confezionamento automatico.
Con lazione di controllo di tipo PID
possibile attivare lautotuning iniziale AT
e la funzione autoadattativa permanente
ADT, che ottimizza la risposta a frequenti
o rapide variazioni del sistema, come
in caso di avvio ed interruzione del
processo. Attraverso la tastiera e il
display, singolo o doppio in base alla
versione, si impostano e si visualizzano
tutti i valori e le configurazioni del
regolatore, come il sensore di ingresso,
lazione di controllo e le funzioni di
allarme, con la possibilit di bloccare
la programmazione su tre diversi livelli
di sicurezza. Lesclusiva funzione
diagnostica LFA in grado di rilevare
anomalie su tutto lanello di regolazione,
come ad esempio in caso di cortocircuito
della termocoppia o di interruzione delle
resistenze riscaldanti.

caratteristiche
Elevata precisione di misura e
stabilit di regolazione
9 sensori, 4 azioni di controllo, 16
allarmi configurabili da tastiera
Azione PID con autotuning AT e
autoadattativa ADT
Funzione diagnostica LFA dellanello
di regolazione

APPLICAZIONI
Confezionamento

Controllo di processo

DATI TECNICI
Tensione di alimentazione:

versione 12-24 Vca/Vcc 10%,


oppure versione 80-240 Vca 10%

Assorbimento:

5 VA max.

Ingresso sensore:

selezionabile tra termocoppie tipo E, J, K, L, R, S, T, e termoresistenze Pt100W/0C


selezionabile in gradi C o F con limiti inferiore e superiore, vedere tabella 1
Precisione:

Scala di misura:

misura termoresistenza 0,3% f.s.


deriva termica 0,01% f.s. / C di temp. amb. impostazione e indicazione 1 digit

Aggiornamento dati:

ingresso, uscita e indicazione ogni 500 ms

Ritenzione dati:

memoria non volatile eeprom

Correz. indicazione da tastiera:

da -99,9 a +99,9 C/F

Azione di controllo 1 pt.:

selezionabile on/off o PID, di massima o di minima, con funzioni di autotuning iniziale


AT e autoadattativa permanente ADT

Banda proporzionale:

20C (sel. da 1 a 999 C/F)

Tempo integrativo:

120 sec. (sel. da 0 a 960 sec.)

Tempo derivativo:

30 sec. (sel. da 0 a 240 sec.)

Tempo di ciclo:

12 sec. (sel. da 1 a 120 sec.)


1 C (sel. da 0,1 a 99,9 C/F)

Isteresi on/off:

Tipo di uscita 1 pt:


versione a trans. PNP 12 Vcc 20% 20 mA protezione corto circuito

Azione di allarme 2 pt:

selezionabile come allarme impostabile da -999 a +999 C/F rispetto al 1 punto, o punto fisso impostabile sulla scala selezionata, vedere tabella 2

Tipo di uscita 2 pt:

rel SPST 250 Vca, 3 A

Funzioni ausiliarie:

funzione diagnostica LFA Loop Failure Alert,


filtro digitale di 10 misure per indicazione,
blocco SW di sicurezza LOCK a 3 livelli

Impostazione:

tasti PROG, SET, UP, DOWN


display 4 digit rosso alto 10mm, display 4 digit verde alto 7mm (QD) o barra 5 LED di scostamento (QS), LED giallo ON1, LED
rosso ON2, LED verde LOCK, LED verde AT

Indicatori:

morsettiera con 10 contatti a vite,


Collegamento:

blocco elettronico estraibile da frontale


Protezione elettrica:

Protezione meccanica:

IP54 frontale
IP20 contenitore
IP10 contatti

Materiale contenitore:

ABS

Peso:

175 g max.

Temperatura di funzionamento:

-10 ... +55C

Temp. di immagazzinamento:

-20 ... +65C

Normativa di riferimento:

EN 61010-1

Certificazioni:

TABELLE
Sensore

Scala C

Scala F

Allarme

P.Fisso

Funzione

TR int.

-150...450

-200...850

AL20

FP20

disattivato

TR dec.

-99,9...450

-99,9...850

AL21

FP21

minima

TC - E

0...600

0...1100

AL22

FP22

massima

TC - J

-50...760

-50...1400

AL23

FP23

zona neutra on

TC - K

-100...1250

-150...2300

AL24

FP24

zona neutra off

TC - L

-50...760

-50...1400

AL25

FP25

minima*

TC - S

0...1700

30...3000

AL26

FP26

massima*

FP27

zona neutra on*

TC - R

0...1700

30...3000

AL27

TC - T

-100...400

-150...750

AL28

Tabella 1: SCALA C/F

www.datalogic.com

FP28
zona neutra off*
*stand-by: inibizione del primo intervento
Tabella 2: FUNZIONI DALLARME

SCHEMA DI COLLEGAMENTO
USCITA A TRANSISTOR
USCITA PRINCIPALE

ALIMENTAZIONE

12 Vcc 20 mA

USCITA A RELE
USCITA PRINCIPALE
250 Vca 5 A max.
carico resistivo

ALIMENTAZIONE

12 Vdc 20 mA

ALARM OUT
250 Vac 3 A max.
resistive load

USCITA ALLARME
250 Vca 3 A max.
carico resistivo

DIMENSIONi

mm

Foratura pannello: 45 x 45 mm

TABELLA SELEZIONE MODELLi


MODELLO

DISPLAY

ALIMENTAZIONE

USCITA PRINCIPALE

N ORDINE

QS-00

singolo

12 ... 24 Vcc/Vca

rel

974021000

QS-01

singolo

12 ... 24 Vcc/Vca

transistor

974021010

QS-10

singolo

80 ... 240 Vca

rel

974021020

QS-11

singolo

80 ... 240 Vca

transistor

974021030

QD-00

doppio

12 ... 24 Vcc/Vca

rel

974031000

QD-01

doppio

12 ... 24 Vcc/Vca

transistor

974031010

QD-10

doppio

80 ... 240 Vca

rel

974031020

QD-11

doppio

80 ... 240 Vca

transistor

974031030

UNI EN ISO9001

Lazienda si impegna per il continuo miglioramento e rinnovamento dei prodotti, per questo motivo i dati tecnici e il contenuto di questo catalogo possono subire
variazioni senza preavviso. Per la corretta installazione e luso, lazienda pu garantire solo i dati indicati nel manuale di istruzioni fornito con il prodotto.

www.datalogic.com