Sei sulla pagina 1di 3

Dqw3fwf

1922 Benito Mussolini conquista il potere


1920 232000 iscritti alla Cgl, 120000 aderenti Cil, 500000 lavoratori Uil
1919-1920 Periodo di agitazioni operaie, occupazioni e scontri
1919 In Lombardia occupazione delle fabbriche da parte di alcuni sindacalisti
1920 Occupazione delle fabbriche in tutto il nord Italia
Maggio 1919 Fondazione rivista LOdine Nuovo
Gennaio 1921 Maggioranza massimalista provoca scioglimento Partito Socialista
e nascita del Partito Comunista di Italia
1919 Nascita Partito popolare italiano
1919 Benedetto XV abroga il divieto per i cattolici a votare alle elezioni, emanato
nel 1868 da Pio IX
1917 Costituiti Arditi, reparti di assalto esercito italiano
Marzo 1919 Mussolini crea i Fasci italiani di combattimento
Aprile 1919 I fascisti incendiano la sede del giornale lAvanti
Settembre 1919 Gabriele dAnnunzio e volontari occupano Fiume
Giugno 1920 Caduta governo Nitti
Fine 1920 Trattato di Rapallo con la Juguslavia, Istria e Zara a Italia e Dalmazia a
Juguslavia. Fiume citt indipendente
1924 Annessione di Fiume all Italia con trattato di Roma
1920 Giolitti allontana DAnnunzio da Fiume con maniere forti
1921 Fondazione Partito nazionale fascista, 300000 aderenti
1914 Fondazione giornale Popolo dItalia
27-28 Ottobre 1922 Marcia su Roma
1921-1922 Biennio nero, atti intimidatori e violenti da parte di squadre fasciste
Maggio 1921 Elezioni politiche
1 Maggio 1921 Dimissioni di Giolitti
Luglio 1921 a Febbraio 1922 Parito socialista riformista governa il paese
Febbraio a Ottobre 1922 Governo di Luigi Facta
Ottobre 1922 Fondazione Partito socialista unitario guidato da Giacomo Matteotti
16 Ottobre 1922 Discorso del bivacco di Mussolini alla camera
Dicembre 1922 Fondazione Gran Consiglio del fascismo

Gennaio 1923 Istituzione Milizia volontaria per la sicurezza nazionale


Novembre 1923 Nuova legge elettorale maggioritaria
Aprile 1924 Elezioni vinte illecitamente dal Partito fascista
10 Giugno 1924 Giacomo Matteotti dopo aver denunciato pubblicamente le
violenze del Partito fascista, viene rapito e poi ucciso
3 Gennaio 1925 Discorso parlamentare in cui Mussolini si assume responsabilit
politica, storica e morale della morte di Matteotti
1925-1928 Emanazione Leggi Fascistissime
Dicembre 1925 Mussolini rafforza il suo potere e diventa Capo del Governo
Novembre 1926 Soppresse libert di stampa, associazione e insegnamento
1937 Assassinio dei fratelli Carlo e Nello Rosselli appartenenti al partito socialista
Giustizia e Libert
1928 Nuova legge elettorale
1943 Caduta del fascismo
1939 Abolita consultazione elettorale e Camera dei deputati e costituita Camera
dei fasci e delle corporazioni
Marzo 1936 Proclamazione Autarchia, annullamento delle importazioni, da parte
di Mussolini
1933 Fondazione Iri
1929 Crisi economica
1923 Uccisione don Giovanni Minzoni
11 Febbraio 1929 Patti Lateranensi
1929 Scioglimento Partito popolare a causa delle pressioni del Vaticano
1926 Italia stringe un patto di mutua assistenza con lAlbania
1927 Mussolini afferma che lo spirito dovuto al trattato di Locarno era svanito
1934 Incidente tra frontiera Eritrea Italiana e Etiopia fornisce a Mussolini un
pretesto per attaccare
Ottobre 1935 Esercito italiano attacca lEtiopia senza dichiarazione
Novembre 1935 Italia colpita dalle sanzioni internazionali dalla Societ delle
nazioni
Gennaio 1936 Bombardamenti massicci in Europa e gas tossici
Maggio 1936 Mussolini proclama la rinascita dellimpero, re Vittorio Emanuele III
titolo imperiale
1937 Italia esce dalla Societ delle nazioni
Luglio 1938 Manifesto della razza

Estate 1938 Leggi contro gli ebrei italiani


1938 Nascita rivista La Difesa della razza
1921-1923 Occupazione francese della Ruhr
1919 Nascita repubblica di Weimar
1919 Nascita Partito nazionalsocialista tedesco dei lavoratori
1921 Milizie segrete della destra estrema uccidono il ministro delle finanze
Erzberger e nel 1922 il ministro degli esteri Rathenau
Ottobre 1923 Ultimo tentativo di rivoluzione tedesco a Amburgo
Novembre 1923 Nazzisti tentano un colpo di stato a Monaco
1925 Eletto presidente della repubblica Paul von Hindenburg
1930 Elezioni politiche, molti consensi ai nazzisti
1932 Elezioni presidenziali, molti voti a Hindenburg
1934 Dolfuss cancelliere austriaco viene assassinato dai nazisti poich si
opponeva allle loro idee
1931 In Ungheria, instaurazione di un regime simile al nazzismo
1936 In Grecia dittatura di Metaxas
1932-1975 Dittatura portoghese di Antonio de Oliveira Salazar
1925 Suffragio universale maschile in Giappone
1931 Giappone attacca Cina per il possesso della Manciuria
1937 Asse Giappone-Germania con imperatore Hirohito7
1937 Giappone invade Cina

Ahahaf dwdqw dqwd