Sei sulla pagina 1di 9

Introduzione

Nellambito di questa esercitazione si proceduto allo studio di un edificio in cemento armato la cui
caratteristica peculiare la composizione mista telaio- setto portante. Il luogo ipotizzato per la costruzione
la cittadina di Cecina.
La modellazione stata effettuata attraverso luso del calcolatore, ipotizzando una struttura incastrata alla
base e con nodi fissi dovuta alla presenza del setto che agisce da controvento. Il setto stato modellato
con un elemento beam.
Per le verifiche si scelto di condurre a mano almeno un procedimento per ogni elemento della struttura e,
con laiuto del programma VCASLU, effettuare la verifica in serie degli altri.
La classe di Calcestruzzo utilizzato la C 28/35.

Calcolo Trave Principale (max sollecitazione)


Calcolo agli Stati Limite Ultimi.
Progettiamo in fase III, imponendo cio che la rottura si abbia quando il
calcestruzzo abbia raggiunto la deformazione ultima di rottura,
=
=0.0035 , e larmatura tesa abbia raggiunto una deformazione compresa fra il
valore di snervamento e quello convenzionale di rottura
=0.01. In questa
maniera la tensione nel calcestruzzo pari a
e la tensione nellarmatura tesa

Si ipotizza che anche larmatura compressa raggiunga lo snervamento.


Dallanalisi strutturale ricaviamo che per le travi principali il momento di massima sollecitazione lo abbiamo
sullincastro, dunque momento negativo, pari a 369 kNm. In prima approssimazione la sezione scelta 40 x
60 cm.
Sezione

As

Incastro A
Campata Ab
Incastro B

1257 (4 20)
1257 (4 20)
1533 (2 20
+ 2 24)
1257 (4 20)
1885 (6 20)

Campata BC
Incastro setto

As
628 (2 20)
628 (2 20)
942 (3 20)

628 (2 20)
942 (3 20)

(kNm)

(kNm)

220
215
280

275
275
300

150
359

275
578

Equilibrio alla traslazione orizzontale

Dopo aver ipotizzato le armature in zona tesa e in zona compressa, cercando di mantenere sempre la
relazione che nelle zone critiche As sia almeno la met di As, con le considerazioni di equilibrio alla
traslazione si ottiene la posizione dellasse neutro.

Controllo deformazione armatura compressa

Calcolo del momento resistente


Equilibrio alla rotazione della sezione

Verifica delle armature trasversali

Verifica in mezzeria
Si scelgono staffe a 2 bracci di 10 passo 20 cm, con inclinazione fra puntone e asse trave = 45 ,
e inclinazione dellarmatura trasversale rispetto allasse di = 90
-

Taglio resistente lato staffe

Taglio resistente lato Cls


VRcd = z b f 'cd

Verifica sugli incastri


In considerazione della concentrazione del taglio sugli incastri si riduce, dimezzandola, il passo (s) fra le
staffe. Il risultato il raddoppio del taglio resistente

Verifica deformabilit trave 15

Verifica fessurazione travata (Stati Limite Esercizio)


combinazione frequente
combinazione quasi permanente

Calcolo Pilastri
Per il calcolo dei pilastri si fatto riferimento alla prescrizione delle Ntc 2008 cap 7.
In Particolare per la pressoflessione dove si prescrive che per una struttura in Classe di duttilit b la
sollecitazione di compressione non deve eccedere il 65% della resistenza massima a compressione della
sezione di solo calcestruzzo. Inoltre si ammette di verificare la gerarchia delle resistenze fra trave e pilastro
in quanto il
massimo della trave 300 kN m e per generare una sovra resistenza nella zona
dissipativa si progetta con un

pilastro

Pilastrata A2 verifica a pressoflessione


Determinati i valori delle sollecitazioni flettenti
e taglianti occorre procedere alla verifica, fra cui
quella a presso - flessione eseguita utilizzando
il programma di calcolo VCASLU per la verifica
allo stato limite ultimo degli elementi in
calcestruzzo armato.
La verifica risulta soddisfatta se il valore ricade
nel dominio M - N dellelemento.
Nella combinazione pi sollecitata il valore
risulta ampiamente allinterno del dominio M
N e quindi si pu definire soddisfatta e, dato che
tutti i pilastri alla base sono uguale, a maggior
ragione saranno soddisfatti anche le altre
combinazioni e gli altri pilastri.

trave

Sezione del pilastro alla base:


b x h = 40 x 50 cm
ferri : 3 + 3 20 + 2 20

Verificato

Verifica a taglio

La verifica a taglio per i pilastri viene effettuata nella zona contigua al nodo trave pilastro,
considerando di mantenere anche allinterno del corpo della trave una adeguata staffatura per
conseguire un buon confinamento del calcestruzzo.
-

Taglio resistente lato staffe

Taglio resistente lato Cls


VRcd = z b f 'cd

Calcolo setto

Sezione

Ferri Lc

A - H critica
B - sezione tipo

5 + 5 20
/

Ferri tipo
8 + 8 10
14 + 14 20

Staffe
8 / 10
20 / 25

La particolarit di questa struttura data dalla presenza di un setto pieno di dimensioni 200 X 30 cm.
Data la sua elevata rigidit, esso di gran lunga lelemento preposto a contrastare le azioni orizzontali,
risultando perci i pilastri della restante parte a telaio poco sollecitati a taglio e momento.
Per la progettazione del setto stesso invece abbiamo seguito le prescrizioni al capitolo 7 delle Ntc 08, in cui
si dispone che le armature sia orizzontali che verticali devono avere:
-

mm;
Devono essere disposte su entrambi i lati della parete;
Devono avere un passo non superiore a 30 cm;
Devono essere collegate con legature in ragione di 9 /
(
Si pongono quindi 6 staffe/
nella sezione non critica del setto.

5,4 )

si prescrive che la

inoltre viene definita una zona critica:


Zona critica

Lc = 0,2 L o 1,5 x s= 1,5 x 30 = 45 cm per ogni lato della base


Hc = L;

In questa zona vigono particolari accorgimenti per le armature longitudinali:


-

Larea di armatura deve essere compresa

;
;

Passo fra le barre

Barre non fissate a meno di 15 cm da barra fissata;


Diametro minimo

Nella restante parte non critica si


mantiene una percentuale meccanica di
armatura minima pari allo 0,2
In base a questa disposizione si
verificata la sezione a pressoflessione
attraverso il software di calcolo VCASLU
del quale si riporta il dominio M-N e la
condizione di sollecitazione del setto.
Come si pu vedere dal grafico a lato, la
condizione a SLU pi gravosa di pressoflessione ricade ampiamente allinterno del dominio M-N

Calcolo Taglio Resistente


In Base alle prescrizioni di normativa il taglio incrementato in CDb di un 50 %
-

Taglio resistente a compressione (si calcola come la trave con Ntc 4.1.2.1.3)
= zb

Dove z = 0,8 L
= Resistenza a compressione ridotta del calcestruzzo d'anima = 8,40 N/mm2;
Inc inazione tra i puntone co presso e 'asse de a trave;
Inclinazione dell'armatura trasversale rispetto all'asse della trave;

Taglio resistente a trazione;


Se

allora si calcola come Ntc 4.1.2.1.3

Calcolo rapporto di taglio =

=(

/ s) z

= 2,1

sin

= Area della sezione trasversale dell'armatura a taglio = 314 mm;


s = passo staffe = 100 mm;

= (314/100) 0.8 *2 391.3

sin

= 1770 kN

Si considera che la resistenza a taglio per le zone critiche viene moltiplicata per un fattore riduttivo 0,4