Sei sulla pagina 1di 41

Castel diTora,1Dicembre2012

Lottaallavarroa:
p
provedicampo2012
p

Giovanni Formato
GiovanniFormato
IstitutoZooprofilatticoSperimentaleRegioniLazioeToscana

2011-2012

Lottaallavarroa conimpiegodisostanzea
basso impatto ambientale
bassoimpattoambientale
9 prove di campo
9provedicampo
Alveari coinvolti 181
Alvearicoinvolti:
Apiari ubicati in provincia:
Apiariubicatiinprovincia:
Rieti,Viterbo,Roma,Latina

Periodo: primavera estate2012

Prodotti testati
Prodottitestati
Aloevera
(Aloevera)
Al
Assenzio(Artemisiaabsinthium)
Neem (Azadiracta indica)
Prodotti omeopatici
Prodottiomeopatici
(PHOSPHORUS30CH,NOSODE)

Z h
Zuccheroavelo
l
SoluzioneconSaliminerali
Fungoentmopatogeno
(Metarhizium anisopliae)

1. Sostanze fitoterapiche ad azione acaricida


1.2 Fitoterapico impiegato:
Aloe vera

Obiettivo:
A.Verificareefficaciaacaricidadeiprodottitestati
B.Verificareglieffettideltrattamentosulleapiadulte

Apicoltorecoinvolto:RitaFranceschini
Apiario:Formello
32alveari

Materialiemetodi
1.

GruppoAloevera

Somministrazionedi75grammidiestrattoseccodi
S
i it i
di 75
i di t tt
di
Aloeverainassenzadicovatadopo25giornidi
ingabbiamento dellaregina(5alveari)

2.GruppoAloevera+zuccheroavelo
Somministrazionedi50/75grammidiestrattosecco
di Aloe vera + 300g di zucchero a velo
diAloevera+300gdizuccheroavelo
inassenzadicovatadopo25giornidiingabbiamento
dellaregina(2alveari)

3.GruppoZuccheroavelo
Somministrazionedi300grammidizuccheroavelo
in assenza di covata dopo 25 giorni di
inassenzadicovatadopo25giornidi
ingabbiamento dellaregina(8alveari)

4 Gruppo di controllo
4.Gruppodicontrollo
Ingabbiamento dellareginaper25giorni(8alveari)
Trattamento di controllo:
Acido ossalico (Apibioxal)

Risultati

Efficacia acaricida impossibile da determinare per presenza formiche

Considerazioni
Limpiegodi75gdiestrattoseccodiAloenonhadimostratotossicitsulleapi

Lefamigliesottoposteatrattamentoconzuccheroavelohannopresentatounanotevole
riduzionediapiadulte(44,04%).

Prove realizzate in altre Regioni


1.2 Fitoterapico impiegato:
Aloe vera

Obiettivo:
A.Verificareefficaciaacaricidadeiprodottitestati
B.Verificareglieffettideltrattamentosulleapiadulte

Prove realizzate in collaborazione con


ASUR Marche (Dott.ssa Gioietta Mingo) e
IZS della Puglia
g (Dott.
(
Pasquale
q
Troiano))

Prove realizzate in Puglia

Efficaciaacaricida

Prove realizzate nelle Marche

Efficaciaacaricida

Inentrambeleprovedicampostataottenutaunascarsaefficaciaacaricidacon
tutteleformulazionicontenentiAloevera.

1. Sostanze fitoterapiche ad azione acaricida


1.1 Fitoterapico impiegato:
Assenzio

Zucchero a velo

Obiettivo:
A.Verificareefficaciaacaricidadeiprodottitestati
B.Verificareglieffettideltrattamentosulleapiadulte
C.VerificarelavariazionediNosemaspp evirosipre eposttrattamento

Apicoltorecoinvolto:AntonioDAngeli
Apiario: RignanoFlaminioRoma
Apiario:
Rignano Flaminio Roma
21alveari

Materialiemetodi
1.

GruppoAssenzio

Somministrazionedi300grammidiestrattoseccodi
assenzioinassenzadicovatadopo25giornidi
ingabbiamento dellaregina(3alveari)

2.GruppoZuccheroavelo
Somministrazionedi300grammidizuccheroavelo
Somministrazione
di 300 grammi di zucchero a velo
inassenzadicovatadopo25giornidi
ingabbiamento dellaregina(8alveari)

3.GruppoAssenzio+zuccheroavelo
Somministrazionedi50grammidiestrattoseccodi
assenzio+300gdizuccheroavelo,inassenzadi
covatadopo25giornidiingabbiamento dellaregina(2alveari)

4.Gruppodicontrollo
Ingabbiamentodellareginaper25giorni(8alveari)

Trattamento di controllo:
Acido ossalico (Apibioxal)
(
)

Prove in vitro per la valutazione della


Proveinvitroperlavalutazionedella
tossicitdellAssenzio

Risultati
Efficaciaacaricida

Valutazione della popolosit di api adulte

Analisi di laboratorio su Nosema e virosi: in fase di realizzazione


AnalisidilaboratoriosuNosemaevirosi:infasedirealizzazione

C id
i i
Considerazioni
1.Tossicitdeltrattamentoincampo
Forte riduzione di api adulte (56,6%)
Forteriduzionediapiadulte
(56 6%)
nelgrupposottopostoaltrattamentocon300gdiestrattoseccodiAssenzio

2.Efficaciaacaricidanonpienamentesoddisfacente

1. Sostanze fitoterapiche ad azione acaricida


1.3 Fitoterapici impiegati:
Aloe vera
Assenzio+Neem
Obiettivo:
A.Verificareefficaciaacaricidadeiprodottitestati
B Verificare gli effetti del trattamento sulle api adulte
B.Verificareglieffettideltrattamentosulleapiadulte
C.VerificarelavariazionediNosemaspp evirosi
dopoiltrattamento

Apicoltorecoinvolto:MarcoValentini
Apiario:Vetralla
30alveari

Materialiemetodi
pp
1.GruppoAssenzio+Neem
Somministrazionedi300grammidiestrattoseccodi
Assenzio+Neem inassenzadicovatadopo25giornidi
ingabbiamentodellaregina(6alveari)
g
g (
)

2.GruppoAssenzio+Neem +zuccheroavelo
Somministrazionedi300grammidiestrattoseccodi
Assenzio+ Neem +300gdizuccheroavelo
Assenzio+Neem
+ 300g di zucchero a velo
inassenzadicovatadopo25giornidiingabbiamento
dellaregina(6alveari)

3 Gruppo Zucchero a velo


3.GruppoZuccheroavelo
Somministrazionedi300grammidizuccheroavelo
inassenzadicovatadopo25giornidi
ingabbiamento della regina (6 alveari)
ingabbiamentodellaregina(6alveari)

4.GruppoAloevera
Somministrazionedi75grammidiestrattoseccodi
Aloeverainassenzadicovatadopo25giornidi
ingabbiamentodellaregina(6alveari)

5.Gruppodicontrollo
Ingabbiamentodellareginaper25giorni(6alveari)

Trattamento di controllo:
Acido ossalico (Apibioxal)

Prove in vitro per valutare


Proveinvitropervalutare
latossicitdelNeemsuapiadulte
la tossicit del Neem su api adulte

Risultati
Efficaciaacaricida

Lamaggioreefficaciaacaricidastataottenutacon
La
maggiore efficacia acaricida stata ottenuta con
300grammidiestrattoseccodiAssenzio+
Neem+300gdizuccheroavelo(35,9%)
g
(
)

Risultati

Variazionedelnumerodiapiadulte

Considerazioni
Efficaciaacaricidanonsoddisfacenteintutti
igruppisperimentali

Scarsatossicitacaricodelleapiadultedel
formulato

2 A
li
i
i di omeopatici
ti i
2.
Applicazione
di rimedi
2.1Prodottoomeopaticoimpiegato:
Phosphorus 30CH
Obiettivo:
A. Verificare efficacia acaricida del Phosphorus 30CH
B. Verificare gli effetti del trattamento sulle api adulte
C Verificare la variazione di Nosema spp e virosi
C.
dopo il trattamento

Apicoltorecoinvolto:ClaudiaIlari
Apicoltore
coinvolto: Claudia Ilari
Apiario:CastelGandolfo Roma
24alveari

M t i li
t di
Materialiemetodi
pp
p
GruppoPhosphorus:
somministrazionedi3goccedidiluizione(1gdi
globuliPhosphorus diluitiin100mldiacqua)su
di una zolletta di zucchero/settimana
diunazollettadizucchero/settimana
per4settimane

GruppoControllo:
non viene realizzato alcun trattamento acaricida
nonvienerealizzatoalcuntrattamentoacaricida

3goccedelladiluizione(1gdiglobuliPhosphorusdiluitiin100mldiacqua)sudiuna
zollettadizucchero/settimanaperuntotaledi4settimane

Trattamento di controllo:
Acido ossalico (Apibioxal) in assenza di covata dopo 25 giorni di ingabbiamento
della regina

Efficaciaacaricida

Analisi di laboratorio su Nosema e virosi: in fase di ultimazione


AnalisidilaboratoriosuNosemaevirosi:infasediultimazione

Popolositdellefamigliepreeposttrattamento(%)

Considerazioni
Insoddisfacente efficacia acaricida (41 2%) del prodotto omeopatico Phosphor s 30CH
Insoddisfacenteefficaciaacaricida(41,2%)delprodottoomeopaticoPhosphorus
30CH

LasomministrazionedelPhosphorus 30CHnonrisultatatossicasulleapiadulte

3. Somministrazione di una soluzione a base


di acqua e sali minerali

Prodottoimpiegato:
WARBIOVAR (soluzione a base di sali minerali)
Obiettivo:
A.VerificareefficaciaacaricidadiWARBIOVARsomministratosettimanalmente
per un periodo di 75 giorni
perunperiododi75giorni
B.Verificareglieffettideltrattamentosulleapiadulte
C.VerificarelavariazionediNosemaspp evirosipre eposttrattamento

Apicoltorecoinvolto:ElisabettaOrtolani
Apiario:RignanoFlaminioRoma
p
g
24alveari

Risultati:
Efficaciaacaricida

q
p
Variazionedellaquantitdiapiadulte

q
Variazionedellaquantitdicovata

Considerazioni
BassaefficaciaacaricidadelprodottoWARBIOVAR
somministratoper75giorni(31,5%)

WARBIOVARsembramigliorarelafitness
delle fami lie trattate
dellefamiglietrattate:

Apiadulte:+85,13%rispettoalgruppodicontrollo
C
Covata:+158,8%rispettoalgruppodicontrollo
158 8% i
l
di
ll

Funghi entomopatogeni
Obiettivo:
Verificarelapopolositdellefamiglieadinizioefine
prova
Verificarelefficaciaacaricidafinale
Verificarelamortalitacaricodelleapicon
limpiegodigabbieUnderBasket
Verificareeventualifenomenidisciamaturao
p
g
comportamentianomaliaseguitodella
somministrazione.

Apicoltorecoinvolto:AmorosiRinaldo
Apiario: Antrodoco
Apiario:
Alveari:26

Materialiemetodi
GRUPPOMETA(8alveari)
Finalitdiquestogruppovalutarelamortalitacaricodelleapiconlimpiegodelfungo
entomopatogeno. Si verificher anche lefficacia
entomopatogeno.Siverificheranchel
efficaciaacaricidacomplessivadellasomministrazionein
acaricida complessiva della somministrazione in
presenzadicovata
GRUPPOCONTROLLO(5alveari)
GRUPPO
CONTROLLO (5 alveari)
Finalitdiquestogruppoverificarelacadutanaturaledivarroa
GRUPPOING+META(8alveari)
Finalitdiquestogruppoverificarelefficaciaacaricidadelfungoentomopatogenoinassenza
dicovata.Siverificheranchelamortalitacaricodelleapiconlimpiegodelfungo
f
p
p g
f g
entomopatogeno
GRUPPOCONTROLLOING(5alveari)
GRUPPO
CONTROLLO ING (5 alveari)
Verificarelacadutanaturaleinassenzadicovata

Risultati di efficacia acaricida

Risultati di efficacia acaricida

Valutazione della popolosit di api adulte

Valutazione della covata

Media delle api morte nelle gabbie UB

Considerazioni
Lefficaciaacaricidaottenutanonrisultatasoddisfacente
Nonstataevidenziatamortalitacaricodellefamigliediapi

Conclusionigenerali
l
l
delle prove di campo per la lotta alla varroa 2012
delleprovedicampoperlalottaallavarroa2012

Nessunprodottotestatohadimostratounasoddisfacenteefficacia
acaricida

Alcuniprincipiattivihannodimostratouninteressanteincrementodella
popolositdellefamigliediapiedeffettisulcontenimentodellevirosi

www.izslt.it/apicoltura/

Graziedellattenzione
GiovanniFormato
IstitutoZooprofilatticoSperimentaleRegioniLazioeToscana