Sei sulla pagina 1di 2

18/1/2016

Dentroleaziendesifarlargounanuovafigura:ilworksumerCorriereInnovazione

/ NEWS
LAVORO3.0

Dentroleaziendesifarlargo
unanuovafigura:ilworksumer
SecondoPietroMartani,ceodiWindowsonEuropeeideatorediCopernico,lunionedi
lavoratoreeconsumatorefavorirchiingradodiinnovarepiinfretta

di CAROLINA SAPORITI

Lacrisielesplosionedelle
tecnologie.Volendoindividuarele
causedeicambiamentisocialienel
mondodellavoroavvenutenegli
ultimicinqueanni,duedelleprincipali
sonosenzaltroqueste.Alivello
sociologicosisentesemprepi
spessoparlaredicondivisione
(sharing)econnessione.Masul
lavoro?Qualisonolecaratteristiche
dellavoratoredioggi?Secondo
PietroMartani,ceodiWindowsonEuropeeideatorediCopernico,illavoratoredi
oggipuesseredefinitocomeunworksumer,neologismochederivadallafusione
delleparoleinglesiworkereconsumer,chehaesigenzediconsumoinrelazioneal
suolavoro.Cichecaratterizzaprincipalmenteilworksumerperlindipendenza
inpassatoeranolestruttureaguidareibusinessspiegaPietroMartanii
consumidioggistannocambiandoeleorganizzazionivincentisonoquellepi
veloci,ingradodicambiareinfrettaediinnovare.
Illavoratoredovrdiventaresempredipiimprenditoreessere
freelancenonsarpiconsideratodasfigati,anzi.Afavorireil
lavoroelaposizionedeilavoratoriindipendenti(edunqueflessibiliemobili)saranno
PIVISIBILI

daunlatolaccelerazionedellabandalarga,lapenetrazionedelmobileela
diffusionedinuovistrumenti,dallaltrolenuovetecnologiechesupporterannoe
aumenterannolavisibilitdellepersoneSeuntempocercareunafigura
professionalecontinuaMartanirichiedevascoutinglunghi,infuturotramiteilweb
sarpossibiletrovarelapersonapiadattaalleproprieesigenzeinbrevetempo,
http://corriereinnovazione.corriere.it/2016/01/18/dentroaziendesifaralargonuovafiguraworksumer2fea9f20bdc711e5b5c46241fae93341.shtml#

1/3

18/1/2016

Dentroleaziendesifarlargounanuovafigura:ilworksumerCorriereInnovazione

verificandolecompetenze.Anchelegrandiorganizzazioninonsarannopicome
leconosciamo.EstebanMaito,unprofessoresudamericano,haesaminatoiprofitti
medidelleaziendequotatedal1870aoggi.Nel1870iprofittieranodel40%,oggi
siamointornoal1516%,cisignificachecisiarricchiscemeno,simassimizzanoi
profitti.Convergerannolafiguradelconsumatoreequelladellavoratore,daquila
parolaworksumer.
Nonsolo,ilciclodivitadelleimpresein50annipassatodauna
LAVORATORI3.0

mediadi60a18anni.SecondolOsservatorioSmartWorkingdel
PolitecnicodiMilanolamobilitdellapostazionedilavoropotrebbevalere27
miliardiinpidiproduttivite10miliardiinmenodicostifissi.Nonsololepersonee
leorganizzazioni,per,dovrannocambiare:ancheleinfrastrutturedovranno
modificarsiperassecondareinuovibisognideilavoratori,masoprattuttoper
valorizzarli.Come?Permettendolinterazionefralepersone,abbattendolebarriere
conlambienteesternoepossibilmentecreandoanchealcunispaziverdi,dove
possaavvenireuncontattoconlanatura.Gidatemposiparladismartworkingper
legrandiaziendepercuilaprioritnonpiavereilcontrollodeidipendenti,mail
raggiungimentodegliobiettivi,tramiteunamaggioreautonomiaeunluogodilavoro
confortevolecherendanoillavoratore3.0soprattuttofelice.LItalia,comesempre
unpoindietroconcludeMartanimaabbiamoungrandevantaggio.Infuturola
nostracapacitdiessereliquidisarvincente,dobbiamosolosbarazzarcidella
burocraziaedellamentalitvecchia.ChivaviadallItaliapensandocheilproprio
Paesefallir,sbaglia:nelgiustocontestogliitalianosonoipiveloci.

18 gennaio 2016 | 11:39


RIPRODUZIONE RISERVATA

ALTRE NOTIZIE SU CORRIERE.IT

Uno pneumatico
intelligente per
dimezzare gli incidenti

Le mappe collaborative
che salvano migliaia di
vite

Raccomandatoda

Ecco Umarells, lapp che


segnala ai pensionati
tutti i lavori in corso

http://corriereinnovazione.corriere.it/2016/01/18/dentroaziendesifaralargonuovafiguraworksumer2fea9f20bdc711e5b5c46241fae93341.shtml#

2/3