Sei sulla pagina 1di 2

Nome:

Cognome:

Prova scritta di verifica Matematica


1. Lequazione logx(4) + log4(x) = -2 :
a) impossibile
b) verificata per x = 4
c) verificata per x = 1
d) verificata per x =
e) verificata per x = -4
R. Si verifica per x = . Infatti, loga(1/a) = -1 per qualsiasi a ( 0; 1 ) ( 1; ); in particolare per
a = 4 ed a = .
2. Determinare il dominio della funzione y = log2 ( log1/2 (x) )
R. Partiamo dalla funzione logaritmica pi esterna: log2 (z) esiste se z > 0, quindi nel nostro caso
dobbiamo avere log1/2 (x) > 0. Il logaritmo in una base compresa fra 0 e 1 (intervallo ( 0; 1 ), come
1/2 nel nostro caso) positivo se largomento positivo e minore di 1. Quindi per avere log1/2 (x) >
0 si deve avere 0 < x < 1, ovvero x ( 0; 1 ).
3. Siano x, y due numeri positivi ed a un numero positivo diverso da 1.
Limplicazione loga(x) > loga(y) x > y valida:
a) per qualsiasi valore di a > 0
b) per a = 0
c) per a = 1
d) per 0 < a < 1
e) per 1 < a
R. Limplicazione valida se un incremento dellargomento porta ad un incremento della funzione
loga che deve essere quindi crescente. Il logaritmo una funzione crescente se la base e maggiore
di 1 ed decrescente se la base minore di 1. Di conseguenza, qui dobbiamo avere a > 1 (ovvero
1 < a).
4. Quale il dominio della funzione y =

log1 / 2 ( x 1) ?

R. Partiamo sempre dalla funzione pi esterna. La radice quadrata esiste se il suo argomento
maggiore o uguale a zero. Qui si deve avere log1/2 (x 1) 0.
Il logaritmo in una base minore di 1 positivo se largomento positivo e minore o uguale a 1,
quindi dobbiamo avere 0 < (x 1) 1. Per scrivere la doppia disuguaglianza per lincognita x, si
pu aggiungere 1 dapertutto, quindi 1 < (x 1) + 1 = x 1 + 1 = 2, ovvero 1 < x 2 che si scrive
anche x ( 1; 2 ] .
5. Risolvere la disequazione 2x + 8 / 2x < 6.
R. Notiamo 2x = y e la disequazione diventa y + 8 / y < 6. Questa disequazione in y si riduce ad una
disequazione del secondo grado se molteplichiamo il tutto per y 0, cio y2 + 8 < 6y che si riscrive
come y2 6y + 8 < 0. Siccome il coefficiente di y2 1 (maggiore di 0), il trinomio corrispondente
rimane negativo nellintervallo fra le radici. Determiniamo prima le radici:

= 62 - 418 = 36 32 = 4 (> 0).


y1 = (6 - 4)/2 = 2
y2 = (6 + 4)/2 = 4
Quindi dobbiamo avere y1 < y < y2, ovvero 2 < y < 4.
Ritornando alla variabile x, la doppia disuguaglianza si scrive 2 < 2x < 4 o anche 21 < 2x < 22.
Visto che la base maggiore di 1 ( 2 > 1), la funzione esponenziale 2x crescente, quindi la doppia
disuguaglianza si deve verificare anche per gli esponenti: 1 < x < 2. Di conseguenza, la soluzione
ricercata x ( 1; 2 ).
6. La figura sottostante rappresenta il grafico di una funzione esponenziale.

Determinare la funzione esponenziale corrispondente al grafico:


a) y = - (1/2)x
b) y = (1/2)|x|
c) y = 2|x|
d) y = (1/2)x
e) y = | (1/2)x |
R. Per x > 0, la funzione esponenziale del grafico decrescente, quindi la base deve essere minore
di 1 (escludiamo la risposta c). Il grafico rappresenta una funzione positiva, ci che esclude la
risposta a). La funzione del grafico pari (ovvero prende lo stesso valore in x e x, vista la
simmetria dei rami), ci che esclude le risposte d) ed e). La risposta b) lunica che corrisponde al
grafico sovrastante.
7. Risolvere lequazione 75x+2 = 7x+1.
R. Lequazione si riscrive successivamente:
75x+2 = 7x71
5x 52 = 7x
255x = 7x
25 = 7x / 5x
25 = (7/5)x con la soluzione:
x = log7/5 (25) = 2log7/5 (5)