Sei sulla pagina 1di 24

Esercizi di preparazione al II Test in itinere di Matematica

1. Dire se la matrice

1 5 0
A= 2 0 3
1 0 3

`e invertibile e, in caso di risposta positiva, calcolare A1 . Verificare poi


che AA1 = Id.

0
1 1

1
1
1

.)
(Soluzione: A1 =
5
5
5
2
0 13
3
2. Dire se la matrice

1 2 0
A= 0 3 1
0 2 1

`e invertibile e, in caso di risposta positiva, calcolare A1 . Verificare poi


che AA1 = I.

1 2
2
1 1 )
(Soluzione: A1 = 0
0 2
3
3. Dire se la matrice

3 0 2
A = 1 1 1
0 0 4

`e invertibile e, in caso di risposta positiva, calcolare A1 . Verificare poi


che AA1 = Id.

1
1
0

3
6
1

5
1

(Soluzione: A = 3 1 12 .)
1
0 0
4

4. Dire se la matrice

1 2 0
A= 0 3 1
0 1 2

`e invertibile e calcolare A1 . Verificare poi che AA1 = I.

2
4
1 5
5

2
1

= 0
.)

5
5

1
3
0
5
5

(Soluzione: A1

5. Dire se la matrice

4 2 2
2 3
A= 0
1
3 1

`e invertibile e calcolare A1 . Verificare poi che AA1 = I.

(Soluzione: A1

6. Dire se la matrice

7
4
5

38
19
19
1
3
6

38
19
19
1
7
4

19
19
19

.)

0
2 3
A = 2 1 1
1
3 1

`e invertibile e calcolare A1 . Verificare poi che A1 A = I.

(Soluzione: A1

4
7
5

19
19
19
3
6
1

19
19
19
7
2
4

19
19
19

.)

7. Dire se la matrice

2 1 1
2 3
A = 1
1
3 0

`e invertibile e calcolare A1 . Verificare poi che AA1 = I.

(Soluzione: A1

3
5
9

26
26
26
3
1
7

26
26
26
5
3
7

26
26
26

.)

8. Dire se il seguente sistema `e omogeneo:

3x y + z = 0

x + y 5z = 1

5x + y 9z = 2.
Alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli, dire se il sistema ammette
soluzioni. In caso di risposta positiva, dire quante e quali soluzioni
ammette.
(Soluzione: Il sistema non `e omogeneo ed ammette 1 soluzioni:
3
1
x = t + , y = 4t + , z = t, t R.)
4
4
9. Dire se il seguente sistema `e omogeneo:

5x + z = 0

x + 2y + z = 0

3x y + 2z = 9.
Alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli, dire se il sistema ammette
soluzioni. In caso di risposta positiva, dire quante e quali soluzioni
ammette.
(Soluzione: Il sistema non `e omogeneo ed ammette la sola soluzione
(x, y, z) = (1, 2, 5). )

10. Dire se il seguente sistema `e omogeneo:

2x 2y z = 3

x + y z = 2

x 3y = 1.
Alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli, dire se il sistema ammette
soluzioni. In caso di risposta positiva, dire quante e quali soluzioni
ammette.
(Soluzione: Il sistema non `e omogeneo e non ammette soluzioni.)
11. Dire se il seguente sistema `e omogeneo:

2x + 3y 5z = 0

3x + 4y 7z = 0

x + y 2z = 0.
Alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli, dire se il sistema ammette
soluzioni. In caso di risposta positiva, dire quante e quali soluzioni
ammette.
(Soluzione: Il sistema `e omogeneo ed ammette 1 soluzioni: x = t,
y = t, z = t, t R.)
12. Dire se il seguente sistema `e omogeneo.

2x y + z = 1

x+yz =0

4x 2y + 2z = 2.
Alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli, dire se il sistema ammette
soluzioni. In caso di risposta positiva, dire quante e quali soluzioni
ammette.
(Soluzione: Il sistema non `e omogeneo ed ammette 1 soluzioni:
x = 31 , y = t, z = 13 + t, t R.)

13. Dire se il seguente sistema `e omogeneo:

2x + 8y z = 0

2x + 3z = 0

x + 5y + 3z = 8.
Alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli, dire se il sistema ammette
soluzioni. In caso di risposta positiva, dire quante e quali soluzioni
ammette.
(Soluzione: Il sistema non `e omogeneo ed ammette la sola soluzione
(3, 1, 2).)
14. Dire se il seguente sistema `e omogeneo.

x + 2y + 5z = 4

2x + y = 0

x + y + z = 0.
Alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli, dire se il sistema ammette
soluzioni. In caso di risposta positiva, dire quante e quali soluzioni
ammette.
(Soluzione: Il sistema non `e omogeneo e ammette la sola soluzione
(2, 4, 2).)
15. Dire se il seguente sistema `e omogeneo:

x y 3z = 0

x + 2y + 12z = 0

2x + y + 9z = 0.
Alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli, dire se il sistema ammette
soluzioni. In caso di risposta positiva, dire quante e quali soluzioni
ammette.
(Soluzione: Il sistema `e omogeneo ed ammette 1 soluzioni: x = 2t,
y = 5t, z = t, t R.)

16. Dire se il seguente sistema `e omogeneo:

x 4y + z = 1

2x 3y + z = 0

5x + 5y 2z = 0.
Alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli, dire se il sistema ammette
soluzioni. In caso di risposta positiva, dire quante e quali soluzioni
ammette.
(Soluzione: Il sistema non `e omogeneo e non ammette soluzioni.)
17. Dire se il seguente sistema `e omogeneo:

2x + y + z = 0

x + 3y z = 0

x + z = 0.
Alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli, dire se il sistema ammette
soluzioni. In caso di risposta positiva, dire quante e quali soluzioni
ammette.
(Soluzione: Il sistema `e omogeneo ed ammette solo la soluzione nulla
(0, 0, 0).)
18. Dire se il seguente sistema `e omogeneo:

3x + 2y z = 1

x + 2y z = 0

x 6y + 3z = 1.
Alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli, dire se il sistema ammette
soluzioni. In caso di risposta positiva, dire quante e quali soluzioni
ammette.
(Soluzione: Il sistema non `e omogeneo ed ammette 1 soluzioni:
1
1
x = , y = t, z = + 2t, t R.)
2
2

19. Dire, alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli se il seguente sistema


omogeneo di equazioni lineari ammette soluzioni non nulle, e calcolarle
in caso di risposta positiva

x + 2y z = 0

x + y + z = 0

2x y 2z = 0
(Soluzione: Solo soluzione nulla)
20. Dire, alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli quante soluzioni ha il
seguente sistema di equazioni lineari,

x + 2y z =
2

4x y + z =
1

3x 3y + 2z = 1
e calcolarle.
(Soluzione: x =

4t
,
9

y=

5t+7
,
9

z = t.)

21. Dire se il seguente sistema omogeneo

x y

2x y

x y

di equazioni lineari
2z = 0
z = 0
5z = 0

ammette soluzioni diverse da quella nulla, e calcolarle nel caso di risposta


positiva.
(Soluzione: No x = 0, y = 0, z = 0.)
22. Risolvere il seguente sistema di equazioni lineari

x + y 2z = 1

2x + y + z = 3

x + 2y z = 0
(Soluzione: x = 2, y = 1, z = 0.)

23. Dire, alla luce del Teorema di Rouch`e-Capelli se il seguente sistema


omogeneo di equazioni lineari ammette soluzioni non nulle, e calcolarle
in caso di risposta positiva

x 2y z = 0

x + y + 2z = 0

2x 4y 2z = 0
(Soluzione: x = t, y = t, z = t.)
24. Risolvere il seguente sistema di

x +

x +

2x
1
,y=
(Soluzione:x = 17

7
,
17

equazioni lineari
2y z =
1
y + 2z =
0
y + 2z = 1

4
z = 17
.)

25. Dati i vettori ~u = (2, 5) e ~v = (8, 20):


i) verificare se sono paralleli o ortogonali e, in caso siano paralleli,
stabilire se hanno lo stesso orientamento o orientamento opposto;
ii) Determinare le componenti dei vettori w
~1 e w
~ 2 di modulo 3 ortogonali al vettore ~u.
iii) Scrivere le equazioni parametriche e lequazione cartesiana della
retta parallela a ~u e passante per P0 = (7, 6).
(Soluzione:
e hanno verso opposto; ii) w
~1 =

 i) ~u e ~v sono paralleli

6
15
6
15
,
,w
~ 2 = 29 , 29 ; iii) x = 7 2t, y = 6 5t, t R;
29
29
5x 2y + 47 = 0.)

26.

i) Calcolare langolo formato dalle seguenti coppie di vettori:


~u1 = (1, 2), ~v1 = (2, 1); ~u2 = (3, 1), ~v2 = (3, 2).
ii) Calcolare k4~u1 ~u2 k.
iii) Scrivere le equazioni parametriche della retta ortogonale al vettore
~u1 e passante per il punto P0 = (1, 3).

;
50; retta r: x = 1 + 2t,
(Soluzione: 1 = 2 , 2 = arccos 11
130
y = 3 + t, t R.)

27. Dati i vettori ~u = (4, 1) e ~v = (16, 4):


i) verificare se sono paralleli o ortogonali e, in caso siano paralleli,
stabilire se hanno lo stesso orientamento o orientamento opposto;
ii) Determinare le componenti del vettore w
~ di modulo 3 parallelo ed
equiverso al vettore ~u.
iii) Scrivere le equazioni parametriche e lequazione cartesiana della
retta parallela a ~u e passante per P0 = (7, 1).
(Soluzione:
~u e~v hanno stessa direzione e verso opposto;

w
~ = 1217 , 317 ; x = 7 + 4t, y = 1 t, t R; x + 4y 3 = 0.)
28. Dati i vettori ~u = (1, 3) e ~v = (15, 5):
i) verificare se sono paralleli o ortogonali e, in caso siano paralleli,
stabilire se hanno lo stesso orientamento o orientamento opposto;
ii) determinare vers(~u);
iii) determinare le componenti del vettore w
~ di modulo 2 parallelo ed
equiverso al vettore ~u.
iv) Scrivere le equazioni parametriche della retta perpendicolare a ~u
e passante per P0 = (2, 4).


(Soluzione: i) ~u e ~v sono ortogonali; ii) vers(~u) = 110 , 310 ; iii)


w
~ = 210 , 610 ; iv) x = 2 3t, y = 4 + t, t R.)

29. Dati i vettori ~u = (2, 5) e ~v = (10, 4):


i) verificare se sono paralleli o ortogonali e, in caso siano paralleli,
stabilire se hanno lo stesso orientamento o orientamento opposto;
ii) Determinare le componenti dei vettori w
~1 e w
~ 2 di modulo 2 ortogonali al vettore ~u.
iii) Scrivere le equazioni parametriche e lequazione cartesiana della
retta passante per P1 = (1, 3) e P2 = (3, 2).
(Soluzione:
~u e ~v sonoortogonali; 

4
10
~ 2 = 1029 , 429 ; x = 1 4t, y = 3 + 5t, t R;
w
~ 1 = 29 , 29 , w
5x + 4y + 7 = 0.)
30.

i) Dati i vettori ~u = (4, 3) e ~v = (20, 15) verificare se sono paralleli o ortogonali e, in caso siano paralleli, stabilire se hanno lo
stesso orientamento o orientamento opposto;
ii) stabilire quale dei due vettori ha modulo maggiore e determinare
il rapporto dei loro moduli;
iii) calcolare langolo formato dai vettori ~u = (4, 3) e w
~ = (1, 7);
iv) scrivere le equazioni parametriche della retta perpendicolare a w
~
passante per P0 = (6, 7).
(Soluzione: i) ~u e ~v sono paralleli e
k~v k
modulo maggiore e
= 5; iii)
k~uk
t R.)

hanno verso opposto; ii) ~v ha

; iv) x = 6 7t, y = 7 + t,
4

31. Dati i vettori ~u = (5, 1, 4) e ~v = (1, 1, 1):


i) verificare se sono paralleli o ortogonali;
ii) determinare ~u ~v ;
iii) calcolare k ~u ~v k;
iv) Scrivere le equazioni parametriche della retta parallela al vettore
~u, passante per il punto P0 = (11, 2, 3).

(Soluzione: i) ~u e ~v sono ortogonali; ii) ~u ~v = (3, 9, 6); iii)

k~u ~v k = 45; iv) x = 11 + 5t, y = 2 t, z = 3 + 4t, t R.)


32.

i) Scrivere le equazioni parametriche della retta passante per P1 =


(1, 0, 2) e P2 = (8, 1, 2);
ii) Scrivere lequazione del piano parallelo al piano xy e passante per
il punto P2 = (8, 1, 2);
iii) Dati i due piani 1 e 2 di equazioni cartesiane:
1 :

3x + 5y z + 3 = 0

2 : 2x y + z + 11 = 0,
verificare se sono paralleli o ortogonali.
(Soluzione: i) x = 1 + 7t, y = t, z = 2, t R; ii) z + 2 = 0; iii) 1
e 2 sono ortogonali.)
33. Scrivere le equazioni parametriche della retta r di R3 ottenuta come
intersezione dei piani x 2y 2z = 0 e x + y z = 0.
(Soluzione: retta r: x = 4t, y = t, z = 3t, t R.)
34. Dati i vettori ~u = (1, 3, 2) e ~v = (2, 0, 1):
i) verificare se sono paralleli o ortogonali;
ii) determinare vers(~u);
iii) scrivere lequazione del piano ortogonale ad ~u e passante per il
punto P0 = (5, 4, 1);
iv) scrivere le equazioni parametriche della retta parallela a ~v passante
per P1 = (0, 1, 9).



(Soluzione: i) I vettori sono ortogonali; ii) vers(~u) = 1414 , 3 1414 , 2 1414 ;
iii) x 3y 2z + 5 = 0; iv) x = 2t, y = 1, z = 9 + t, t R.)
35. Dopo aver verificato che i tre punti A = (1, 0, 0), B = (0, 1, 1) e C =
(1, 3, 3) non sono allineati, scrivere lequazione del piano passante per
essi.
(Soluzione: y z = 0.)

36. Dopo aver verificato che i tre punti A = (1, 2, 0), B = (1, 1, 1) e C =
(1, 0, 2) non sono allineati, scrivere lequazione del piano passante per
essi.
(Soluzione: 2x + y + z = 0.)
37.

i) Scrivere lequazione del piano 1 parallelo al piano zy e passante


per il punto P0 = (2, 3, 3);
ii) Scrivere lequazione del piano 2 ortogonale alla retta r di equazioni
cartesiane


3x +
z 1 =0
x + y z
=0
e passante per lorigine delle coordinate.
(Soluzione: 1 : x 2 = 0; 2 : x 4y 3z = 0.)
38. Dati i due piani 1 e 2 di equazioni cartesiane:
1 : x 2y +3z 3 = 0
2 : x + 2y

+z 5 = 0

verificare:
i) se sono paralleli,
ii) se sono ortogonali.
Scrivere poi le equazioni parametriche della retta r, passante per lorigine
e ortogonale a 1 .
(Soluzione: Sono ortogonali; retta r: x = t, y = 2t, z = 3t, t R.)
39. Data la retta r di equazioni cartesiane


2x y + z = 0
x + y 2z = 1
determinare lequazione del piano ortogonale ad r e passante per il
punto A = (1, 1, 1) .
(Soluzione: x + 5y + 3z 9 = 0)

40. Dati i due vettori ~a = (2, 1, 3) e ~b = (6, 3, 9),


i) verificare se sono paralleli,
ii) calcolare vers(~a).
Determinare poi lequazione del piano passante per il punto P0 =
(4, 1, 0) e ortogonale al vettore ~a.
, 114 , 314 ), equazione piano
(Soluzione: Sono paralleli; vers(~a) = ( 2
14
: 2x y 3z 9 = 0.)
41.

i) Data la retta di equazioni cartesiane


(
x + y + 3z = 0
2x + y z + 1 = 0,
scriverne le equazioni parametriche e dire se i punti P1 = (1, 1, 0)
e P2 = (1, 0, 0) appartengono alla retta.
ii) Scrivere le equazioni parametriche della retta passante per P0 =
(3, 4, 8) e ortogonale al piano : x 2y + 5z + 10 = 0.
(Soluzione: i) retta: x = 1 + 4t, y = 1 7t, z = t, t R; P1
appartiene alla retta; P2 non appartiene alla retta; ii) retta: x = 3 + t,
y = 4 2t, z = 8 + 5t, t R.)

42. Dati i vettori ~u = (8, 7, 1) e ~v = (1, 1, 1):


i) verificare se sono paralleli o ortogonali;
ii) determinare vers(~u);
iii) scrivere le equazioni parametriche della retta parallela a ~v passante
per P0 = (2, 1, 0).
iv) scrivere lequazione del piano ortogonale ad ~v e passante per il
punto P0 = (2, 1, 0);


8
7
1
, 114
, 114
;
(Soluzione: i) I vettori sono ortogonali; ii) vers(~u) = 114
iii) x = 2 + t, y = 1 t, z = t, t R; iv) x y + z 1 = 0.)

43. Dati i vettori ~u = (1, 5, 2) e ~v = (4, 2, 3):


i) verificare se sono paralleli o ortogonali;
ii) determinare ~u ~v ;
iii) calcolare k ~u ~v k;
iv) Scrivere lequazione del piano passante per P = (1, 1, 0) e ortogonale al vettore ~u.
(Soluzione: i) ~u e ~v sono ortogonali; ii) ~u ~v = (19, 5, 22); iii)

k~u ~v k = 59; iv) x + 5y 2z 6 = 0.)


44. Dati i due vettori ~a = (1, 1, 2) e
paralleli o se sono ortogonali.

~b = (0, 2, 1), verificare se sono

Determinare poi:
vers(~a) e vers(~b)
il prodotto vettoriale ~a ~b.
(Soluzione: Sono ortogonali; ~a ~b = (5, 1, 2) )
45. Dati i vettori ~u = (2, 1, 0) e ~v = (6, 3, 0):
i) verificare se sono paralleli;
ii) stabilire quale dei due ha modulo maggiore e determinare il rapporto dei loro moduli;
iii) stabilire se i due vettori hanno lo stesso orientamento o orientamento opposto.
Scrivere poi le equazioni parametriche della retta parallela ad ~u e passante per P0 = (1, 0, 3).
(Soluzione: Sono paralleli; ~v ha modulo maggiore ( ~~uv = 3); hanno
verso opposto; retta r: x = 1 + 2t, y = t, z = 3, t R.)

46. Dopo aver verificato che i tre punti A = (1, 1, 1), B = (0, 2, 1) e C =
(0, 4, 2) non sono allineati, scrivere lequazione del piano passante per
essi.
(Soluzione: 3x y 2z = 0.)
47.

i) Data la retta di equazioni cartesiane


(
2x y + 4z = 0
x + y + 2z 3 = 0,
scriverne le equazioni parametriche e dire se il punto P0 = (3, 6, 0)
appartiene alla retta.
ii) Dati i due piani 1 e 2 di equazioni cartesiane:
1 :

3x

y +

5z 11

2 : 12x + 4y 20z

=0

2 = 0,

verificare se sono paralleli o ortogonali.


(Soluzione: i) retta: x = 36t, y = 68t, z = t, t R; P0 appartiene
alla retta; ii) 1 e 2 sono paralleli.)
48. Riconoscere e disegnare le seguenti coniche:
i)
ii)

16x2 + 9y 2 = 36;
4x2 81y 2 = 9;

x2
49y 2 = 1;
4
x2
iv)
+ 4y 2 = 1.
36
Calcolarne le coordinate dei vertici e, nel caso di iperboli, determinare
le equazioni degli asintoti.
iii)

(Soluzione:

i) Ellisse, Coordinate dei vertici V1,2 = (0, 2), V3,4 = 32 , 0 ;
ii) Iperbole, Coordinate dei vertici V1,2 = (0, 3), Equazioni degli asintoti y = 2x;

iii) Iperbole, Coordinate dei vertici V1,2 = (2, 0), Equazioni degli
x
;
asintoti y = 14

iv) Ellisse, Coordinate dei vertici V1,2 = (6, 0), V3,4 = 0, 12 .)
49. Riconoscere e disegnare le seguenti coniche:
i)

x2 + 20y 2 = 4;

ii)

x2 100y 2 = 4;

iii)

x2 4y 2 = 16;

iv)

49x2 + 16y 2 = 49.

Calcolarne le coordinate dei vertici e, nel caso di iperboli, determinare


le equazioni degli asintoti.
(Soluzione:


i) Ellisse, Coordinate dei vertici V1,2 = (0, 2), V3,4 = 15 , 0 ;

ii) Iperbole, Coordinate dei vertici V1,2 = 0, 15 , Equazioni degli asinx
toti y = 10
;
iii) Iperbole, Coordinate dei vertici V1,2 = (4, 0), Equazioni degli
asintoti y = x2 ;

iv) Ellisse, Coordinate dei vertici V1,2 = (1, 0), V3,4 = 0, 74 .)
50. Disegnare le seguenti parabole:
i)
ii)

y = 9x2 ;
x = 12y 2 ;

x2
.
4
Calcolarne la distanza focale, lequazione della retta direttrice, le coordinate del fuoco e del vertice.

iii)

y=

(Soluzione:
1
i) Distanza focale = 36
, Equazione retta direttrice y =

1
del fuoco F = 0, 36 , Coordinate del vertice (0, 0);
1
ii) Distanza focale = 48
, Equazione retta direttrice x =

1
del fuoco F = 48 , 0 , Coordinate del vertice (0, 0);

1
,
36

Coordinate

1
,
48

Coordinate

iii) Distanza focale = 1, Equazione retta direttrice y = 1, Coordinate


del fuoco F = (0, 1), Coordinate del vertice (0, 0).)
51. Disegnare le seguenti parabole:
i)

y = 7x2 ;

ii)

x=

iii)

y2
;
12

x = 6y 2 .

Calcolarne la distanza focale, lequazione della retta direttrice, le coordinate del fuoco e del vertice.
(Soluzione:
1
1
i) Distanza focale = 28
, Equazione retta direttrice y = 28
, Coordinate

1
del fuoco F = 0, 28 , Coordinate del vertice (0, 0);
ii) Distanza focale = 3, Equazione retta direttrice x = 3, Coordinate
del fuoco F = (3, 0), Coordinate del vertice (0, 0);
1
1
iii) Distanza focale = 24
, Equazione retta direttrice x = 24
, Coordi
1
nate del fuoco F = 24 , 0 , Coordinate del vertice (0, 0).)
52. Dire quale curva `e rappresentata dallequazione:
x2 + y 2 2x 8 = 0.
(Soluzione: Circonferenza di centro (1, 0) e raggio 3.)
53. Dire quale curva `e rappresentata dallequazione:
x2 + y 2 + 6x + 16y + 71 = 0.
(Soluzione: Circonferenza di centro (3, 8) e raggio

2.)

54. Riconoscere quali di queste curve `e una circonferenza ed in tal caso


determinarne il raggio e le coordinate del centro:
(i) x2 + y 2 3xy + 8y 1 = 0,
(ii) 3x2 + y 2 + 2x 12y 5 = 0,
(iii) x2 + y 2 2x + 8y + 8 = 0,
(iv) x2 + y 2 6y + 10 = 0,
(v) x2 + y 2 14y + 13 = 0.
(Soluzione:
(i) Non `e una circonferenza, dato che compare il termine in xy.
(ii) Non `e una circonferenza, dato che x2 e y 2 non hanno lo stesso
coefficiente.
(iii) Circonferenza di centro C = (1, 4) e raggio 3.
a2 b 2
+ c = 0 + 9 10 = 1 < 0.
4
4
(v) Circonferenza di centro C = (0, 7) e raggio 6.)
(iv) Non `e una circonferenza, dato che

55. Riconoscere quali di queste curve `e una circonferenza ed in tal caso


determinarne il raggio e le coordinate del centro:
(i) x2 + y 2 6x + 4y + 16 = 0,
(ii) x2 + y 2 2x 8 = 0,
(iii) x2 + 4y 2 5x 5 = 0,
(iv) x2 + y 2 + 10xy 7x + 8y + 12 = 0.
(Soluzione:
a2 b 2
+ c = 9 + 4 16 = 3 < 0.
4
4
(ii) Circonferenza di centro C = (1, 0) e raggio 3.

(i) Non `e una circonferenza, dato che

(iii) Non `e una circonferenza, dato che x2 e y 2 non hanno lo stesso


coefficiente.
(iv) Non `e una circonferenza, dato che compare il termine in xy.

56. Determinare e rappresentare in un unico piano cartesiano le curve di


livello della funzione
f (x, y) = x2 + 4y 2
relativamente alle quote k = 0, k = 4 e k = 8.
Determinare il gradiente della funzione nel punto P = (0, 1).
(Soluzione: Per k = 0, punto (0, 0); per k = 4 ellisse di equazione
2
x2 + 4y 2 = 4, equivalentemente scritta nella forma x4 + y 2 = 1, con
vertici (2, 0) e (0, 1) e fuochi sullasse delle x; per k = 8 ellisse di
2
2
equazione x2 +4y 2 = 8, equivalentemente scritta nella forma x8 + y2 = 1,

con vertici (2 2, 0) e (0, 2) e fuochi sullasse delle x; f (0, 1) =


(0, 8).)
57. Determinare e rappresentare in un unico piano cartesiano le curve di
livello della funzione
f (x, y) = x2 8y 2
relativamente alle quote k = 0, k = 4 e k = 8.
Determinare il gradiente della funzione nel punto P = (0, 1).

(Soluzione: Per k = 0, rette x + 2 2y = 0 e x 2 2y = 0, equivalentemente scritte nella forma y = 42 x; per k = 4 iperbole di equazione
2
x2 8y 2 = 4, equivalentemente scritta nella forma x4 2y 2 = 1, dove
lasse delle x `e lasse trasversale, mentre lasse delle y `e lasse coniugato,
i cui vertici sono i punti (2, 0) e i cui asintoti sono le rette ottenute
precedentemente al livello k = 0; per k = 8 iperbole di equazione
2
x2 8y 2 = 8, equivalentemente scritta nella forma x8 y 2 = 1, dove
lasse delle x `e lasse trasversale, mentre lasse delle y `e lasse coniugato,

i cui vertici sono i punti (2 2, 0) e i cui asintoti sono le rette ottenute


come curve di livello k = 0; f (0, 1) = (0, 16).)
58. Determinare e rappresentare in un unico piano cartesiano le curve di
livello della funzione
f (x, y) = x2 + 8y 2
relativamente alle quote k = 0, k = 4 e k = 8.
Determinare il gradiente della funzione nel punto P = (3, 1).

(Soluzione: Per k = 0, punto (0, 0); per k = 4 ellisse di equazione


2
2
x2 + 8y 2 = 4, equivalentemente scritta nella forma x4 + y1 = 1, con
2

vertici (2, 0) e (0, 12 ) e fuochi sullasse delle x; per k = 8 ellisse di


2

equazione x2 +8y 2 = 8, equivalentemente scritta nella forma x8 +y 2 = 1,

con vertici (2 2, 0) e (0, 1) e fuochi sullasse delle x; f (3, 1) =


(6, 16).)
59. Determinare e rappresentare in un unico piano cartesiano le curve di
livello della funzione
f (x, y) = x2 4y 2
relativamente alle quote k = 0, k = 4 e k = 8.
Determinare il gradiente della funzione nel punto P = (1, 2).
(Soluzione: Per k = 0, rette x + 2y = 0 e x 2y = 0, equivalentemente scritte nella forma y = 12 x; per k = 4 iperbole di equazione
2
x2 4y 2 = 4, equivalentemente scritta nella forma x4 y 2 = 1, dove
lasse delle y `e lasse trasversale, mentre lasse delle x `e lasse coniugato,
i cui vertici sono i punti (0, 1) e i cui asintoti sono le rette ottenute
precedentemente al livello k = 0; per k = 8 iperbole di equazione
2
2
x2 4y 2 = 8, equivalentemente scritta nella forma x8 y2 = 1,
dove lasse delle y `e lasse trasversale, mentre lasse delle x `e lasse co
niugato, i cui vertici sono i punti (0, 2) e i cui asintoti sono le rette
ottenute come curve di livello k = 0; f (1, 2) = (2, 16).)
60. Determinare e rappresentare in un unico piano cartesiano le curve di
livello della funzione
f (x, y) = x2 + 5y 2
relativamente alle quote k = 0, k = 5 e k = 10.
Determinare il gradiente della funzione nel punto P = (0, 1).
(Soluzione: Per k = 0, punto (0, 0); per k = 5 ellisse di equazione
2
x2 + 5y 2 = 5, equivalentemente scritta nella forma x5 + y 2 = 1, con

vertici ( 5, 0) e (0, 1) e fuochi sullasse delle x; per k = 10 ellisse di equazione x2 + 5y 2 = 10, equivalentemente scritta nella forma

y2
x2
+
=
1,
con
vertici
(
10,
0)
e
(0,

2) e fuochi sullasse delle x;


10
2
f (0, 1) = (0, 10).)

61. Determinare e rappresentare in un unico piano cartesiano le curve di


livello della funzione
f (x, y) = x2 5y 2
relativamente alle quote k = 0, k = 5 e k = 10.
Determinare il gradiente della funzione nel punto P = (5, 0).

= 0, equiva(Soluzione: Per k = 0, rette x + 5y = 0 e x 5y

5
1

lentemente scritte nella forma y = 5 x, ossia y = 5 x; per k = 5


iperbole di equazione x2 5y 2 = 5, equivalentemente scritta nella forma
x2
y 2 = 1, dove lasse delle x `e lasse trasversale, mentre lasse delle
5

y `e lasse coniugato, i cui vertici sono i punti ( 5, 0) e i cui asintoti


sono le rette ottenute precedentemente al livello k = 0; per k = 10 iperbole di equazione x2 5y 2 = 10, equivalentemente scritta nella forma
2
x2
y2 = 1, dove lasse delle x `e lasse trasversale, mentre lasse delle
10

y `e lasse coniugato, i cui vertici sono i punti ( 10, 0) e i cui asintoti


sono le rette ottenute come curve di livello k = 0; f (5, 0) = (10, 0).)
62. Data la funzione
f (x, y) = 4x2 2y 2
scrivere lequazione del piano tangente la superficie grafico di f nel
punto (1, 1). Calcolare e tracciare poi:
i) le curve di livello di f passanti rispettivamente per il punto P0 =
(1, 1) e per il punto P1 = (1, 0);
ii) il vettore f (1, 1).
(Soluzione: z = 8x + 4y 2; i) la curva di livello di f passante per il
punto P0 `e la curva di livello k = 2: iperbole di equazione 4x2 2y 2 = 2,
2
equivalentemente scritta nella forma x1 y 2 = 1, dove lasse delle
2
x `e lasse trasversale, mentre lasse delle y `e lasse coniugato, i cui

vertici sono i punti ( 22 , 0) e i cui asintoti sono le rette 2x + y = 0

e 2x y = 0, ossia le rette y = 2x; la curva di livello di f


passante per il punto P1 `e la curva di livello k = 4: iperbole di equazione
2
4x2 2y 2 = 4, equivalentemente scritta nella forma x2 y2 = 1, dove
lasse delle x `e lasse trasversale, mentre lasse delle y `e lasse coniugato,

i cui vertici sono i punti (1, 0) e i cui asintoti sono ancora le rette

y = 2x; ii) f (1, 1) = (8, 4).)


63. Data la funzione
f (x, y) = 3x2 + 6y 2 ,
scrivere lequazione del piano tangente la superficie grafico di f nel
punto (1, 1). Calcolare inoltre e tracciare:
i) le curve di livello di f passanti rispettivamente per il punto P0 =
(1, 1) e per il punto P1 = (1, 0);
ii) il vettore f (1, 1).
(Soluzione: z = 6x 12y 9; i) la curva di livello di f passante per il
punto P0 `e la curva di livello k = 9: ellisse di equazione 3x2 + 6y 2 = 9,

2
2
equivalentemente scritta nella forma x3 + y3 = 1, con vertici ( 3, 0) e
2
q 

3
0, 2 e fuochi sullasse delle x; la curva di livello di f passante per
il punto P1 `e la curva di livello k = 3: ellisse di equazione 3x2 +6y 2 = 3,
2
equivalentemente scritta nella forma x2 + y1 = 1, con vertici (1, 0) e
2
q 

1
0, 2 e fuochi sullasse delle x; ii) f (1, 1) = (6, 12).)
64. Data la funzione
f (x, y) = 6x2 + 3y 2 ,
scrivere lequazione del piano tangente la superficie grafico di f nel
punto (1, 1). Calcolare inoltre e tracciare:
i) le curve di livello di f passanti rispettivamente per il punto P0 =
(1, 1) e per il punto P1 = (0, 1);
ii) il vettore f (1, 1).
(Soluzione: z = 12x + 6y + 3; i) la curva di livello di f passante
per il punto P0 `e la curva di livello k = 3: iperbole di equazione
6x2 + 3y 2 = 3, equivalentemente scritta nella forma 6x2 3y 2 = 3,
2
ossia x1 y 2 = 1, dove lasse delle x `e lasse trasversale, mentre lasse
2

delle y `e lasse coniugato, i cui vertici sono i punti ( 22 , 0) e i cui

asintoti sono le rette y = 2x; la curva di livello di f passante

per il punto P1 `e la curva di livello k = 3: iperbole di equazione


6x2 + 3y 2 = 3, equivalentemente scritta nella forma 6x2 3y 2 = 3,
2
ossia x1 y 2 = 1, dove lasse delle y `e lasse trasversale, mentre lasse
2
delle x `e lasse coniugato, i cui vertici sono i punti (0, 1) e i cui asintoti

sono ancora le rette y = 2x; ii) f (1, 1) = (12, 6).)


65. Calcolare gli eventuali punti di massimo o di minimo relativo della
funzione
f (x, y) = y 4 xy + 2x2 .

 

1
1 1
1
,
(Soluzione:
e ,
punti di minimo relativo, (0, 0)
16 4
16 4
punto di sella.)
66. Determinare gli eventuali punti di massimo o di minimo relativo della
funzione
f (x, y) = 3x2 + 6y 2 + 6x2 y.
(Soluzione: (0, 0) punto di minimo relativo; (1, 21 ) e (1, 12 ) punti
di sella.)
67. Determinare gli eventuali punti di massimo o di minimo relativo della
funzione
f (x, y) = x2 + y 2 + xy 2 + 6.

(Soluzione: (0, 0) punto di minimo relativo; (1, 2) e (1, 2)


punti di sella.)
68. Determinare gli eventuali punti di massimo o di minimo relativo della
funzione
f (x, y) = 3x2 + y 2 x3 y.

(Soluzione: (0, 0) punto di minimo relativo; ( 2, 2) e ( 2, 2)


punti di sella.)

69. Determinare gli eventuali punti di massimo o di minimo relativo della


funzione
f (x, y) = x3 6xy + y 3 .
(Soluzione: (2, 2) punto di minimo relativo; (0, 0) punto di sella.)
70. Determinare gli eventuali punti di massimo o di minimo relativo della
funzione
f (x, y) = 2x3 + y 3 3x2 3y.
(Soluzione: (1, 1) punto di minimo relativo; (0, 1) punto di massimo
relativo; (0, 1) e (1, 1) punti di sella.)
71. Determinare gli eventuali punti di massimo o di minimo relativo della
funzione
f (x, y) = x3 + y 2 6xy + 6x + 3y 2.


(Soluzione: 5, 27
punto di minimo relativo; 1, 23 punto di sella.)
2