Sei sulla pagina 1di 5

Condizioni generali di utilizzo Adobe

Adobe General Terms of Use


LUltimo aggiornamento: 07 aprile 2015. Sostituisce la versione del 18 giugno 201
4 nella sua interezza.
Le presenti condizioni regolano l utilizzo del nostro sito Web o dei nostri serviz
i, ad esempio Creative Cloud (collettivamente, Servizi ), nonch del software compres
o nei Servizi, incluse tutte le applicazioni, i File di contenuto (definiti di s
eguito), gli script, i set di istruzioni e qualsiasi documentazione correlata (c
ollettivamente, Software ). Utilizzando i Servizi o il Software, l utente accetta dett
e condizioni. Qualora l utente abbia stipulato con Adobe un altro contratto riguar
dante i Servizi o il Software in questione, le condizioni di tale contratto prev
arranno in caso di conflitto con le presenti. Come spiegato nel dettaglio nel su
ccessivo Articolo 3, l utente mantiene tutti i diritti sui contenuti da lui resi d
isponibili attraverso i Servizi e ne conserva la propriet.
1. Funzionamento del presente contratto
1.1 Diritto applicabile. Se l utente risiede nel Nord America, la sua relazione co
n Adobe Systems Incorporated, una societ statunitense, e iServizi e il Software s
ono disciplinati dalle leggi della California (USA). Se risiede al di fuori del
Nord America, la sua relazione con Adobe Systems Software Ireland Limited e i Se
rvizi e il Software sono disciplinati dalle leggi irlandesi. L utente pu avere ulte
riori diritti ai sensi della legge. Adobe non intende limitare tali diritti inmi
sura non consentita dalla legge.
1.2 Eleggibilit. L utente pu usare i Servizi solo se (a) ha pi di 13 anni e (b) le le
ggi vigenti gli consentono di stipulare un contratto vincolante.
1.3 Privacy. L Informativa sulla privacy, disponibile all indirizzo http://www.adobe
.com/go/privacy_it, governa tutte le informazioni personali fornite ad Adobe dal
l utente. Utilizzando i Servizi o il Software, l utente accetta le condizioni dell Inf
ormativa sulla privacy.
1.4 Disponibilit. Le pagine Web che descrivono i Servizi sono accessibili in tutt
o il mondo, ma ci non significa che tutti i Servizi o le relative funzionalit sian
o disponibili nel Paese dell utente n che il contenuto generato dall utente e messo a
disposizione tramite i Servizi sia legale nel Paese dell utente. Adobe pu bloccare
l accesso a taluni Servizi (o a determinate caratteristiche o contenuti dei servi
zi) in alcuni Paesi. responsabilit dell utente assicurarsi di poter utilizzare lega
lmente i Servizi in un determinato luogo. I Servizi non sono disponibili in tutt
e le lingue.
1.5 Condizioni aggiuntive. Alcuni Servizi o Software sono disciplinati anche dal
le seguenti condizioni aggiuntive ( Condizioni aggiuntive ). Qualsiasi contenuto for
nito da Adobe all utente (ad esempio, Software, SDK, modelli, ecc.) concesso in li
cenza, non venduto, a quest ultimo e pu essere soggetto a Condizioni aggiuntive. Nu
ove Condizioni aggiuntive potranno essere aggiunte di volta in volta.
Acrobat.com
Document Cloud Behance Software included as part of the Service
s
Adobe Content Server 4 Business Catalyst
PhoneGap Build CS6 Software
Adobe Translation Center
EchoSign
Typekit CC 2013 Software
Adobe Creative SDK
Presenter Dashboard Service
Adobe Stock
Demo Assets
Adobe Digital Publishing Services
Project 1324
1.6 Ordine di precedenza. In caso di conflitto tra le condizioni del presente co

ntratto e le Condizioni aggiuntive, queste ultime prevalgono per quanto concerne


il Servizio o il Software in questione.
1.7 Modifiche. Adobe potr modificare, aggiornare o cessare la fornitura dei Servi
zi e del Software (incluse relative porzioni o funzionalit) in qualsiasi momento
e senza responsabilit nei confronti dell utente o di terzi. Tuttavia, Adobe compir o
gni ragionevole sforzo per informare l utente prima di apportare la modifica. Inol
tre, Adobe gli conceder una ragionevole quantit di tempo per scaricare i propri co
ntenuti. In caso di cessazione di un Servizio nella sua interezza, Adobe rimbors
er all utente la parte della tariffa gi pagata corrispondente al periodo di mancato
utilizzo del Servizio.
2. Uso del Servizio.
2.1 Licenza. L utente pu accedere ai Servizi e utilizzarli in conformit alle present
i condizioni e alle leggi vigenti.
2.2 Propriet intellettuale di Adobe. Adobe e i propri licenziatari rimangono gli
esclusivi proprietari di qualsiasi diritto, titolo e interesse relativo ai Servi
zi e al Software. Adobe si riserva tutti i diritti non concessi per effetto dell
e presenti condizioni.
2.3 Archiviazione. Quando i Servizi comprendono l archiviazione, consigliabile che
l utente continui a eseguire regolarmente il backup dei propri contenuti. Adobe p
otr imporre ragionevoli limiti tecnici sui contenuti degli utenti, ad esempio in
termini di dimensioni dei file, spazio di archiviazione, capacit di elaborazione
o altro. Adobe potr sospendere i Servizi finch l utente non sia rientrato nel limite
di spazio di archiviazione associato al proprio account.
2.4 Contenuti generati dall utente. Possiamo ospitare contenuti generati dai nostr
i utenti. Accedendo ai Servizi, l utente pu entrare in contatto con contenuti che p
u ritenere offensivi o fastidiosi. L unico rimedio semplicemente quello di non visu
alizzare il contenuto. Inoltre, possibile fare clic sul pulsante Report , se dispon
ibile, per segnalare il contenuto.
2.5 File di contenuto. I File di contenuto sono file campione forniti da Adobe, co
me immagini o suoni in dotazione. A meno che la documentazione o la licenza spec
ifica correlata ai File di contenuto non indichi altrimenti, l utente pu utilizzare
, visualizzare, modificare, riprodurre e distribuire tutti i File di contenuto.
Tuttavia, in nessun caso l utente pu distribuire separatamente i soli File di conte
nuto (cio in circostanze in cui i File di contenuto stessi costituiscano il valor
e principale del prodotto che viene distribuito) n vantare diritti sui marchi di
fabbrica dei File di contenuto o delle opere da essi derivate.
2.6 Altri tipi di licenza.

(a) Versione non per la rivendita. Adobe pu designare il Software o i Servizi com
e prova , valutazione , non per rivendita o classificarli in maniera analoga ( Versione n
n per la rivendita ). La Versione non per la rivendita pu essere installata e utili
zzata soltanto nel periodo e per gli scopi indicati da Adobe al momento della me
ssa a disposizione di detta versione. L utente non dovr usare alcun materiale prodo
tto con la Versione non per la rivendita per scopi diversi da quelli non commerc
iali.
(b) Versione preliminare. Adobe pu designare il Software o i Servizi come version
e preliminare o beta ( Versione preliminare ). La Versione preliminare non rappresen
ta il prodotto finale e pu contenere bug che possono causare guasti al sistema o
di altro tipo e perdite di dati. Adobe pu decidere di non distribuire commercialm
ente la Versione preliminare. Su richiesta di Adobe, o in caso di distribuzione
di una versione commerciale del prodotto, l utente dovr interrompere immediatamente

l utilizzo della Versione preliminare e distruggerne tutte le copie. Eventuali co


ntratti separati stipulati con l utente che disciplinino la Versione preliminare s
ostituiscono le disposizioni del presente articolo.
(c) Versione didattica. Se il Software o i Servizi sono designati come a uso did
attico ( Versione didattica ), l utilizzo possibile solo laddove siano soddisfatti i r
equisiti di ammissibilit, indicati all indirizzo http://www.adobe.com/go/edu_purcha
sing_it. L utente pu installare e utilizzare la Versione didattica solo nel Paese i
n cui qualificato come utente didattico. Per gli utenti residenti nello Spazio E
conomico Europeo, con la parola Paese si intende lo Spazio Economico Europeo.
3. Contenuti personali dell utente.
3.1 Titolarit. L utente mantiene tutti i diritti sui propri contenuti e ne conserva
la titolarit. Adobe non rivendica alcun diritto di propriet sui contenuti dell uten
te.
3.2 Licenza d uso dei Contenuti personali dell utente per l utilizzo dei Servizi. Adob
e pu richiedere all utente alcune licenze relative ai contenuti per l attivazione e l u
tilizzo dei Servizi. Quando l utente carica dei contenuti sui Servizi, concede ad
Adobe la licenza non esclusiva, a livello mondiale, esente da royalty, cedibile
a terzi e trasferibile, di utilizzare, riprodurre, visualizzare pubblicamente, d
istribuire, modificare (ad esempio per meglio promuovere i contenuti dell utente),
eseguire pubblicamente e tradurre tali contenuti nella misura necessaria a risp
ondere alle azioni condotte dall utente stesso (ad esempio quando questi decide di
memorizzare privatamente i contenuti o di condividerli con altri). Questa licen
za ha lo scopo esclusivo di esecuzione e miglioramento dei Servizi.
3.3 Accesso di Adobe. Adobe non acceder, visualizzer n ascolter i contenuti dell utent
e, fatti salvi i casi in cui ci sia ragionevolmente necessario per prestare i Ser
vizi. Le azioni ragionevolmente necessarie per la prestazione dei Servizi posson
o includere (a titolo esemplificativo e non esaustivo) (a) risposta a richieste
di assistenza; (b) interventi per rilevare, impedire o affrontare in altri modi
frodi, illeciti e problemi di sicurezza o di natura tecnica; e (c) misure volte
a far rispettare le presenti condizioni.
3.4 Condivisione dei contenuti personali dell utente.(a) Condivisione. Alcuni Serv
izi potrebbero offrire all utente funzionalit di Condivisione dei contenuti persona
li con altri utenti o la possibilit di renderli pubblici. Condividere significa inv
iare tramite posta elettronica, pubblicare, trasmettere, caricare o rendere disp
onibili i contenuti in altri modi (ad Adobe o ad altri utenti) attraverso l utiliz
zo dei Servizi. Gli altri utenti possono usare, copiare, modificare o condivider
e a loro volta i contenuti dell utente in vari modi. Si prega l utente di valutare a
ttentamente ci che decide di Condividere o rendere pubblico, poich egli interament
e responsabile dei contenuti condivisi.(b) Livello di accesso. Adobe non monitor
a n controlla l utilizzo dei contenuti personali dell utente da parte di terzi. Spett
a all utente porre dei limiti ai propri i contenuti e applicare le adeguate restri
zioni di accesso. Se l utente non sceglie un livello di accesso da applicare ai co
ntenuti personali, il sistema pu impostare come predefinito il livello pi permissi
vo. responsabilit dell utente comunicare agli altri utenti in che modo i contenuti
potranno essere condivisi, nonch modificare le impostazioni riguardanti l accesso a
tali contenuti e la relativa condivisione.(c) Commenti. I Servizi possono conse
ntire all utente di commentare i contenuti. I commenti non sono anonimi e possono
essere visualizzati da altri utenti. I commenti dell utente possono essere cancell
ati dall utente stesso, da altri utenti o da Adobe.
3.5 Risoluzione del contratto di licenza. L utente pu revocare la licenza relativa
ai propri contenuti e sospendere i diritti di Adobe in qualsiasi momento rimuove
ndo i contenuti dal Servizio. Tuttavia, alcune copie dei contenuti potrebbero es
sere conservate a seguito dei backup di routine effettuati da Adobe.

3.6 Feedback. L utente non obbligato a fornire ad Adobe idee, suggerimenti o propo
ste ( Feedback ). Tuttavia, inviando un Feedback, questi concede ad Adobe la licenza
non esclusiva, a livello mondiale, esente da royalty, cedibile a terzi e trasfe
ribile, di realizzare, usare, vendere, far realizzare, offrire per la vendita, i
mportare, riprodurre, visualizzare pubblicamente, distribuire, modificare ed ese
guire pubblicamente tale Feedback.
3.7 Vendita dei contenuti personali dell utente. Adobe pu consentire all utente di co
ncedere in licenza i contenuti ad altri utenti tramite i Servizi. Se possibile,
l utente potr scegliere di concederli in licenza ad altri utenti tramite Adobe, ai
sensi di un contratto distinto, o direttamente, ai sensi di un contratto tra l ute
nte stesso e l acquirente.
4. Informazioni sull account.
L utente responsabile di tutte le attivit che hanno luogo tramite il suo account. S
i prega l utente di informare immediatamente l Assistenza clienti qualora venisse a
conoscenza di un uso non autorizzato del proprio account. L utente non pu (a) condi
videre i dati dell account (con soggetti diversi da un amministratore account auto
rizzato) n (b) usare l account di un altra persona. L amministratore account pu usare i
dati dell account per gestire le attivit dell utente e il suo accesso ai Servizi.
5. Comportamento dell utente.
5.1 Uso responsabile. Le comunit Adobe sono spesso costituite da utenti che si as
pettano un determinato grado di cortesia e professionalit. L utente deve utilizzare
i Servizi in modo responsabile.
5.2 Uso improprio.
L utente non deve utilizzare impropriamente i Servizi, il Software o il contenuto
fornito da Adobe nell ambito dei Servizi. Ad esempio, severamente vietato:
(a) copiare, modificare, ospitare, trasmettere, concedere in sublicenza o rivend
ere i Servizi, il Software o il contenuto;
(b) abilitare o consentire ad altri di usare i Servizi, il Software o il contenu
to utilizzando i dati del proprio account;
(c) usare il contenuto o il Software incluso nei servizi per creare qualunque ti
po di database;
(d) accedere o tentare di accedere ai Servizi utilizzando mezzi diversi dall inter
faccia fornita o autorizzata;
(e) eludere i limiti di accesso o utilizzo stabiliti per impedire determinati us
i dei Servizi;
(f) condividere contenuti o avere comportamenti che violino diritti di propriet i
ntellettuale (per Diritti di propriet intellettuale si intendono diritti d autore, di
ritti morali, marchi, veste commerciale, brevetti, segreti commerciali, concorre
nza sleale, diritto alla privacy, diritto di pubblicit e qualsiasi altro diritto
di propriet);
(g) caricare o condividere qualsiasi contenuto illegale, pericoloso, minatorio,
offensivo, illecito, diffamatorio, calunnioso, volgare, osceno, blasfemo, lesivo
della privacy altrui o istigante all odio;
(h) spacciarsi per una persona fisica o giuridica, fare false dichiarazioni in m
erito alla propria relazione con una persona fisica o giuridica o altrimenti dar

ne un idea travisata;
(i) tentare di disattivare, alterare o distruggere Servizi, Software o hardware;
(j) interrompere o impedire l utilizzo dei Servizi da parte di altri utenti, oppur
e interferire con esso (ad esempio con appostamenti, intimidazioni e molestie, o
ppure incitando altri a commettere atti di violenza o nuocere ai minorenni);
(k) spedire lettere a catena, posta indesiderata, schemi a piramide, spam o altr
i messaggi non richiesti;
(l) pubblicizzare prodotti o servizi mediante i Servizi;
(m) utilizzare strumenti di data mining o altri metodi analoghi di raccolta ed e
strazione di dati in relazione ai Servizi; o
(n) violare le leggi vigenti.