Sei sulla pagina 1di 32

Web 2.

0 – La nostra Internet
Le persone, la Rete, i media, la conversazione

Alberto D’Ottavi Infoservi.it 2007/2008


Agenda

Ci sono domande?

(Il bello del Web 2.0 è l’approccio un po’ diverso dal solito… :)

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


I principi “ufficiali” del Web 2.0

O’Reilly, “What is Web 2.0” Incrocio di tre macro-trend


“Design patterns and business 1. Modelli di sviluppo e tecnologia
models for the next generation of
software” (2005) 2. Sviluppo applicazioni a basso
budget, focus sulla User
experience
“Web 2.0 is a set of trends —
economic, social, and technology 3. Società post-moderna: neo-tribù
trends — that collectively form the
basis for the next generation of the Risultato
Internet: a more mature, distinctive • Piattaforme, applicazioni, servizi
medium characterized by user più semplici ed efficaci
participation, openness, and
network effects” • User-generated content = Interesse
degli utenti per gli utenti

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Tecnologia

Hardware: Abbassamento prezzi, i portatili diventano standard

Dispositivi: Foto-video-camere digitali, foto-video-cellulari, MP3,


condivisione immediata (e.g. MMS, mobile blogging)

Connettività: Diffusione della banda larga, fissa e mobile

Always on: Abitudine all’idea di essere sempre connessi

Si sono diffusi i dispositivi per creare contenuti, la Rete


li ha resi in grado di partecipare, e noi li abbiamo usati!

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Software

Software come servizio: Applicazioni via Web = Internet


diventa il sistema operativo

Centralità dei dati: Studio del comportamento degli utenti


come elemento centrale, e non aggiuntivo

Sistemi collegati in modo “leggero”: script, XML, RSS…


“apertura” dei siti (tramite API) = interazione

Mash-up: Creazione applicazioni “self-service”,


composizione di dati / servizi remoti (es. Google Maps)

Beta perpetua: Rilascio continuo di nuove funzioni, budget


ridotti e ripetuti, analisi continua del feedback

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Social

Neo-tribù: Insofferenza per brand / marketing tradizionale,


desiderio di ritrovarsi, “ri-radicamento”

Bruce Chatwin: Siamo viaggiatori dalla nascita. La nostra mania ossessiva


del progresso tecnologico è una reazione alle barriere frapposte al
nostro progresso geografico

Espressione di sé: Dai “prosumer” ai “professional amateur”

Partecipazione: Amici e famiglia lontani, società competitiva,


necessità di identificazione

Le tradizionali categorie demografiche non bastano più

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Marketing tribale: Il caso Ducati (Bernard Cova)

Old Model New Tribal Model


Employee Member of the tribe

Customer Member of the tribe


Customer-Company Customer-Customer
relationship relationship
Communicating Sharing emotions
with customer
Marketing activities Rituals
Factory / museum Cult places / shrine
Keeping people out Bringing members in
Winning a race Fighting together to win
A CEO A shaman
Discipline Passion

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Esempio pratico: SlideShare

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


The Long Tail of information

• Il target è definito dagli argomenti - tag

• La lettura non procede dall’home page


(modello broadcast), ma in orizzontale

• Quello che un tempo veniva chiamato


“pubblico” non si aggrega su un singolo
sito, ma è diffuso e proviene da un
numero elevato di micro-audience

Siamo nell’era della Long Tail!

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Il Web 2.0 in pratica

Parole chiave Ovvero


• Tag, tag cloud Etichette: il modo in cui GLI UTENTI
organizzano il contenuto

• Embed, share Inclusione dei contenuti da un sito (blog)


a un altro per CONDIVIDERLO

• Comment, permalink, trackback COMMENTO, link PERMANENTE,


collegamento “a ritroso” tra post (e
commenti) che SI CITANO

• Feed RSS, subscription RICEZIONE dei contenuti web su client

• Related content (by tag) Navigazione per ARGOMENTI

• Related content (by user) Navigazione per UTENTI

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Agenda 2.0

media attenzione messaggi long tail


digital natives / immigrants persone
citizen journalism contenuti software as a service
comunicazione user experience marketing 2.0
consumatori blog
innovazione tempo
enterprise 2.0 newsmaking perpetual
beta web
crowdsourcing brand advertisement
tipping point …
Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it
La cloud ufficiale del Web 2.0

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Timeline

• Il lancio della
prima
piattaforma
commerciale
per blog risale
al 1999

• I primi siti Web


2.0 sono del
2003

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Valori - Intl

• Del.icio.us, Flickr, Upcoming, JumpCut …


acquisiti da Yahoo! nel 2005

• MySpace: Acquisito nel 2005 con ca. 70 milioni


di utenti per US$580 mln da News Corp. Oggi
circa 140 milioni di utenti e valore quintuplicato

• YouTube: Acquisito nel 2006 per US$1,65 billion


da Google

• Last.fm (UK!): Acquisito nel 2007 da CBS per


US$280mln, 20 mln utenti

• Bebo: Appena acquisito da AOL, circa US$20


per utente…

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Valori - Ita

• Splinder.com: Acquisito da Dada.net, ca. 6 mln utenti, per €5,5mln (2006)


• Blogo.it: 3,3 mln utenti, 30% acquisito da Dada.net per €720K (2007)
• Blogosfere.it: 30% acquisito nel giu-07 da Sole24Ore Multimedia (2007)
• BlogItalia.it: acquisito nel 2008 (dati non disponibili)

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Blog, quantitativo, mondo

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Media 2.0: trend in crescita; media tradizionali: in calo…

Information Architects (Japan), based on Alexa, published on 27/03/2007 by Oliver Rechenstein


Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it
…Anche in Italia!

Per quanto ancora prioritari in


termini di traffico, i siti dei
media tradizionali sono in
costante calo d’attenzione…

… per cui oggi le domande sono:

“Chi è l’influencer?”

“Chi è il trend setter?”

Infoservi.it (Italy), based on Alexa, published on 01/07/2007 by Alberto D’Ottavi


Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it
Blog, qualitativo, Italia: Diario Aperto

Cos’è: ricerca sviluppata tramite


questionario on-line curato da
Swg, Splinder.com, Università di
Trieste e Punto Informatico (2007)

Definizione di blog: “Il fenomeno


per cui un cittadino qualsiasi può
facilmente trasmettere i suoi
pensieri, pubblicamente e in un
luogo digitale, a un’audience
informe che va da zero a un
potenziale di milioni di persone”
Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it
Web 2.0: Alcuni player, Italia compresa

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Link

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Foto

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Musica

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Video

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Persone

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Pubblicità (user-generated)

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Consumi

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Shopping

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Contenuti per cellulari

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Commercio elettronico

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Emozioni

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it


Grazie

Alberto D’Ottavi
Journalist, blogger, author, speaker
‣Freelance for http://IlSole24Ore.com
‣Blogger on http://www.infoservi.it
‣Member of http://1generation.net
‣Professor at http://www.naba.it

Contacts
alberto@infoservi.it

“Dottavi” o “hexholden” su praticamente


ogni Social Network e/o sito Web 2.0
Free download from
Photo credits http://Infoservi.it!!!
‣ 0. JPGmag.com

Alberto D’Ottavi - http://Infoservi.it