Sei sulla pagina 1di 3

Emicrania persistente?

Attenzione agli alimenti contenenti


Tiramina
E stato ormai accertato che alcuni alimenti, in certi soggetti possono scatenare lemicrania, a causa
del loro alto contenuto in tiramina. Lelenco degli alimenti incriminati include prodotti utilizzati
quotidianamente come: vino rosso, birra, bevande fermentate, formaggi, insaccati, pesce non fresco,
cioccolato..ecc., per cui se capitano attacchi di emicrania frequentemente, vale la pena leggere ci
che sto per riportarvi e prendere in considerazione il fatto che lalimentazione potrebbe essere la
causa di tale malessere.
Che cos la Tiramina?
La tiramina una ammina derivata dall'amminoacido tirosina, per decarbossilazione ossidativa
catalizzata un enzima chiamato tirosina decarbossilasi in seguito a processi fermentativi o di
decomposizione batterica.
Come tutte le monoamine, la tiramina viene metabolizzata nel nostro organismo ad opera di enzimi
noti come MonoAminoOssidasi (MAO), le quali oltre ad occuparsi della degradazione della
tiramina contribuiscono anche alla neutralizzazione della serotonina e di altri neurotrasmettitori.
Come sicuramente sappiamo tutti, i bassi valori di serotonina sono direttamente collegati allo
sviluppo dello stato di depressione nelluomo, e per tale motivo sono stati prodotti dei farmaci
antidepressivi, noti come Inibitori delle MAO, il cui ruolo proprio bloccare lazione delle MAO e
quindi ridurre la neutralizzazione della serotonina, per cercare di mantenerne alte le concentrazioni.
Si pu verificare in questi soggetti che utilizzano il farmaco a scopo antidepressivo, lo sviluppo di
frequenti emicranie, e con un effetto maggiore se sinergicamente si segue una alimentazione con
cibi ad alto contenuto di tiramina.
Succede questo perch se il soggetto assume gli inibitori delle MAO con lo scopo di preservare la
serotonina dalla neutralizzazione, non pi in grado di degradare la tiramina, la quale ha effetto
stimolatorio sulla corticale del surrene, inducendolo a liberare una grande quantit di catecolamine
(epinefrina e norepinefrina). Le catecolamine con il loro effetto inotropo inducono velocemente
laumento della pressione arteriosa, responsabile della comparsa dellemicrania.
Mentre la degradazione della tiramina ridotta dalla presenza di inibitori delle MAO, lelevato
apporto di tiramina e di tirosina con la dieta non fa altro che peggiorare le cose.
Dobbiamo anche sapere per, che malgrado riuscissimo a seguire una corretta alimentazione che
riduce fortemente lapporto di tiramina, non possiamo comunque escludere la sua presenza
nellorganismo. Questo perch, nei casi in cui viene ad alterarsi lequilibrio intestinale, dove la flora
patogena tende a prevalere su quella autoctona (disbiosi), gli AA derivanti dalle proteine assunte
con lalimentazione vengono metabolizzate dagli stessi, e alcuni di essi vengono trasformati in
amine tossiche, come la precedentemente nominata tiramina. Nel caso della tiramina lAA implicato
la tirosina, ma allo stesso modo anche altri AA
sono utilizzati
come substrato di partenza per produrre altre
amine tossiche.

Arginina Agmatina
Cistina e Cisteina Mercaptano
Istidina Istamina
Lisina Cadaverina
Ornitina Putrescina
Tirosina Tiramina
Triptofano Indolo e scatolo

Conoscere gli alimenti che contengono tiramina render molto pi facile evitare il malessere:
Formaggi
I formaggi sono tra i gruppi di alimenti che contengono tiramina, anche se non tutti. Tra i principali
troviamo parmigiano, pecorino romano, asiago e cheddar invecchiato. Crema di formaggio e ricotta
contengono poca tiramina. Evitare formaggi stagionati pu quindi aiutare a evitare la tiramina.
Frutta
I frutti sono unaltra fonte di tiramina, in particolar modo quelli troppo maturi, tuttavia, mangiarne
in piccole quantit non dovrebbe causare alcun problema. Tra i principali troviamo le banane, fichi,
uva, arance, ananas e prugne, e le versioni secche di questi ne contengono dosi pi concentrate,
perci dovrebbero essere consumate con moderazione.
Carne e pesce
Normalmente, pesce e carne freschi contengono poca tiramina, ma se lasciate invecchiare, la
concentrazione aumenta.
Prodotti di soia
La soia una sana alternativa ai prodotti a base di carne in genere, ma tutti i prodotti di soia
contengono tiramina, prodotti di soia fermentati in particolare
Cioccolato
Il cioccolato contiene ingredienti che possono provocare lo stesso tipo di cefalea a grappolo e
lemicrania che provoca la tiramina.
Tra gli altri alimenti troviamo: vino rosso, birra, bevande fermentate, funghi, lievito, selvaggina,
spinaci, pomodori, crauti, melanzane, cavoli, cavolfiori.