Sei sulla pagina 1di 6

Risolvere i problemi di Cauchy o trovare lintegrale generale delle seguenti

equazioni differenziali del II ordine lineari a coefficienti costanti:


1.

2.
3.

4.
5.
6.

7.
8.
9.
10.

11.
12.
13.

00
y 5y 0 + 6y = 0
y(0) = 0
0
y (0) = 1
y 00 6y 0 + 9y = 0
00
y + 2y 0 + 3y = 0
y(0) = 1
0
y (0) = 2
y 00 5y 0 + 6y = 5
y 00 2y 0 + y = x3 6x2
00
y 6y 0 = x2
y(0) = 0
0
y (0) = 0
y 00 + 2y 0 + 3y = 2e3x
y 00 4y 0 + 4y = e2x
y 00 + 2y 0 + y = 6 sin(2x)
00
y + y = 2 sin x
y(0) = 3
0
y (0) = 1
y 00 y = (x + 1)ex
y 00 + y = x sin x
00
y + 2y 0 = ex + e2x
y(0) = 31
0
y (0) = 0

14.
y 00 2y 0 + y =

12ex
x3

15.
y 00 + y =

1
.
cos x

Soluzioni:
1. Lequazione caratteristica associata al problema di Cauchy `e 2 5 + 6 =
0, che ammette due radici reali distinte: 1,2 = 2, 3. Lintegrale generale
`e combinazione lineare delle due soluzioni indipendenti e2x e e3x :
y(x) = Ae2x + Be3x ;
y 0 (x) = 2Ae2x + 3Be3x .
Imponendo le condizioni iniziali otteniamo

y(0) = A + B = 0
,
y 0 (0) = 2A + 3B = 1
da cui A = 1 e B = 1. In conclusione, la soluzione `e
y(x) = e2x + e3x .
2. Lequazione caratteristica associata allequazione `e 2 6 + 9 = 0, che
ammette due radici reali coincidenti: 1,2 = 3. Lintegrale generale `e
combinazione lineare delle due soluzioni indipendenti e3x e xe3x :
y(x) = Ae3x + Bxe3x .
2
3. Lequazione caratteristica associata al problema di
Cauchy `e + 2 + 3 =
0, che ammette due radici complesse: 1,2 = 1 2i. Lintegrale generale

`e combinazione
lineare delle due soluzioni indipendenti ex cos( 2x) e

ex sin( 2x):

y(x) = ex [A cos( 2x) + B sin( 2x)];

y 0 (x) = ex [(A + 2B) cos( 2x) + ( 2A B) sin( 2x)].

Imponendo le condizioni iniziali otteniamo

y(0) = A = 1
,
y 0 (0) = A + 2B = 2
da cui A = 1 e B =

3 .
2

In conclusione, la soluzione `e

3 2
y(x) = ex [cos( 2x) +
sin( 2x)].
2

4. Lintegrale generale dellequazione completa `e la somma dellintegrale generale dellequazione omogenea e di una soluzione particolare dellequazione
completa. Lintegrale generale dellequazione omogenea `e
z(x) = Ae2x + Be3x ;
utilizzando il metodo di somiglianza, cerco una soluzione particolare dellequazione
completa della forma y(x) = C: sostituendo y e le sue derivate nellequazione,
ottengo C = 56 . In conclusione, la soluzione `e
5
y(x) = z(x) + y(x) = Ae2x + Be3x + .
6
2

5. Lintegrale generale dellequazione omogenea `e


z(x) = Aex + Bxex .
Utilizzando il metodo di somiglianza, dopo aver osservato che = 0
non `e radice dellequazione caratteristica, cerco una soluzione particolare
dellequazione completa della forma
y(x) = ax3 + bx2 + cx + d :
sostituendo y e le sue derivate nellequazione, ottengo a = 1, b = 0, c = 6
e d = 12. In conclusione, la soluzione `e
y(x) = Aex + Bxex + x3 6x 12.
6. Lintegrale generale dellequazione omogenea `e
z(x) = A + Be6x .
Utilizzando il metodo di somiglianza, dopo aver osservato che = 0 `e
radice di molteplicit`a 1 dellequazione caratteristica, cerco una soluzione
particolare dellequazione completa della forma
y(x) = x(ax2 + bx + c) :
1
1
sostituendo y e le sue derivate nellequazione, ottengo a = 18
, b = 36
1
e c = 108 . Lintegrale generale `e:

y(x) = A + Be6x

1 3
1
1
x x2
x.
18
36
108

Imponendo le condizioni iniziali si ottiene A =

1
648

1
e B = 648
.

7. Lintegrale generale dellequazione omogenea `e

z(x) = ex [A cos( 2x) + B sin( 2x)].


Utilizzando il metodo di somiglianza, dopo aver osservato che = 3
non `e radice dellequazione caratteristica, cerco una soluzione particolare
dellequazione completa della forma
y(x) = Ce3x :
sostituendo y e le sue derivate nellequazione, ottengo C = 19 . In conclusione, la soluzione `e

1
y(x) = ex [A cos( 2x) + B sin( 2x)] + e3x .
9
8. Lintegrale generale dellequazione omogenea `e
z(x) = Ae2x + Bxe2x .

Utilizzando il metodo di somiglianza, dopo aver osservato che = 2 `e


radice dellequazione caratteristica di molteplicit`a 2, cerco una soluzione
particolare dellequazione completa della forma
y(x) = Cx2 e2x :
sostituendo y e le sue derivate nellequazione, ottengo C = 12 . In conclusione, la soluzione `e
1
y(x) = (A + Bx + x2 )e2x .
2
9. Lintegrale generale dellequazione omogenea `e
z(x) = Aex + Bxex .
Utilizzando il metodo di somiglianza, dopo aver osservato che = 2i non
sono radici dellequazione caratteristica, cerco una soluzione particolare
dellequazione completa della forma
y(x) = cos(2x) + sin(2x) :
24
sostituendo y e le sue derivate nellequazione, ottengo = 25
e = 18
25 .
In conclusione, la soluzione `e

y(x) = Aex + Bxex

24
18
cos(2x)
sin(2x).
25
25

10. Lintegrale generale dellequazione omogenea `e


z(x) = A cos x + B sin x.
Utilizzando il metodo di somiglianza, dopo aver osservato che = i
sono radici dellequazione caratteristica, cerco una soluzione particolare
dellequazione completa della forma
y(x) = x( cos x + sin x) :
sostituendo y e le sue derivate nellequazione, ottengo = 1 e = 0.
Lintegrale generale `e
y(x) = A cos x + B sin x x cos x.
Imponendo le condizioni iniziali si ottiene A = 3 e B = 0. In conclusione,
la soluzione `e
y(x) = (3 x) cos x.
11. Lintegrale generale dellequazione omogenea `e
z(x) = Aex + Bex .
Utilizzando il metodo di somiglianza, dopo aver osservato che = 1 `e
radice di molteplicit`a 1 dellequazione caratteristica, cerco una soluzione
particolare dellequazione completa della forma
y(x) = x(ax + b)ex :
4

sostituendo y e le sue derivate nellequazione, ottengo a = b =


conclusione, la soluzione `e

1
4.

In

1
y(x) = Aex + Bex + x(x + 1)ex .
4
12. Lintegrale generale dellequazione omogenea `e
z(x) = A cos x + B sin x.
Utilizzando il metodo di somiglianza, dopo aver osservato che = i
sono radici dellequazione caratteristica, cerco una soluzione particolare
dellequazione completa della forma
y(x) = x[(ax + b) cos x + (cx + d) sin x] :
sostituendo y e le sue derivate nellequazione, ottengo a = 41 , b = c = 0
e d = 14 . In conclusione, la soluzione `e
1
1
y(x) = A cos x + B sin x x2 cos x + x sin x.
4
4
13. Lintegrale generale dellequazione omogenea `e
z(x) = A + Be2x .
Una soluzione particolare dellequazione y 00 + 2y 0 = ex `e
y 1 (x) =

1 x
e .
3

Una soluzione particolare dellequazione y 00 + 2y 0 = e2x `e


1
y 2 (x) = xe2x .
2
Lintegrale generale `e
1
1
y(x) = z(x) + y 1 (x) + y 2 (x) = A + Be2x + ex xe2x .
3
2
Imponendo le condizioni iniziali si ottiene A =

1
12

1
e B = 12
.

14. Lintegrale generale dellequazione omogenea `e


z(x) = Aex + Bxex .
Utilizzando il metodo di variazione delle costanti, cerco una soluzione
particolare dellequazione completa della forma
y(x) = A(x)ex + B(x)xex ,
dove A(x) e B(x) sono primitive delle soluzioni del sistema
0
A (x)ex + B 0 (x)xex = 0
x
,
A0 (x)ex + B 0 (x)ex + B 0 (x)xex = 12e
x3
per esempio A(x) =

12
x

e B(x) = x6 . In conclusione, la soluzione `e


y(x) = (A + Bx +

6 x
)e .
x

15. Lintegrale generale dellequazione omogenea `e


z(x) = A cos x + B sin x.
Utilizzando il metodo di variazione delle costanti, cerco una soluzione
particolare dellequazione completa della forma
y(x) = A(x) cos x + B(x) sin x,
dove A(x) e B(x) sono primitive delle soluzioni del sistema
0
A (x) cos x + B 0 (x) sin x = 0
,
A0 (x) sin x + B 0 (x) cos x = cos1 x
per esempio A(x) = log | cos x| e B(x) = x. In conclusione, la soluzione `e
y(x) = A cos x + B sin x + cos x log | cos x| + x sin x.