Sei sulla pagina 1di 6

POLITECNICO DI TORINO

Corso di Geotecnica
Docenti: proff. R. Lancellotta, M.L. Tordella

Esercitazione N. 2/2014
(ELABORATO B)

Calcolo delle tensioni geostatiche

1)
1) condizione geostatica

2) condizione geostatica
p.c.

p.c.

3) fondazione nastriforme
5m

4) scavo
2m
p.c.

p.c.

3m
A

Con riferimento alla figura, indicare in quali casi il piano orizzontale e quello verticale possono
essere considerati piani principali. Giustificare brevemente la risposta.

2)

acqua
p.c.

w = 10 kN/m3

argilla

= 18 kN/m3
B

' = 26

Calcolare v0, u0, v0, h0, h0 nei punti A e B. I terreni sono NC.

3)

p.c.
A

sabbia ' = 36

argilla ' = 30
C
D

sabbia

' = 34

Calcolare i valori della pressione dellacqua u nei punti A, B, C, D, E (in C calcolare anche con il
gradiente). Tracciare landamento della u con la profondit fino a 15 m dal piano campagna. w = 10
kN/m3.
Calcolare inoltre, sempre negli stessi punti, tutte le tensioni (v0, v0, h0, h0), considerando che
tutti gli strati abbiano = 20 kN/m3 e siano normalconsolidati.
Tracciare landamento con la profondit di v0 e h0, fino a 15 m dal piano campagna.

4)

p.c.
+14.00

A
B

+10.00

C
D

+ 6.00

1.5 m

1.5 m

sabbia fine

= 18 kN/m3

' = 34

argilla limosa

= 20 kN/m3

' = 28

sabbia e ghiaia = 19 kN/m3

' = 36

E
2m
F

= 0.00

Con riferimento alla figura, calcolare:


la quota piezometrica nei punti A, B, C, E, F
il gradiente idraulico
la pressione interstiziale nel punto D (con il gradiente).
Diagrammare landamento di u e v0 in funzione di z (da piano campagna).
Calcolare la h0 nei punti indicati (ipotesi NC) e tracciare il relativo diagramma in funzione di z.
2

5)

2m

acqua

w = 10 kN/m

p.c.

4m
2 m

4 m

sabbia fine

= 20 kN/m

p.c.

' = 34

2 m

sabbia fine

' = 34

2 m

2 m

6 m

= 20 kN/m

D
3

' = 30

' = 36

argilla limosa

= 20 kN/m

sabbia e ghiaia

= 19 kN/m

6 m

' = 30

' = 36

argilla limosa

= 20 kN/m

sabbia e ghiaia

= 19 kN/m

(1)

(2)

Nella configurazione 1 (prima dellerosione, condizione NC):


calcolare nei punti A, B, C, D, E: v0, u0, v0, h0.
Nella configurazione 2 (dopo lerosione e lo spostamento della falda superficiale):
calcolare nei punti B, C, D, E: v0, u0, v0, h0.
N.B. Nel punto D utilizzare per il calcolo della u anche il gradiente.

ESERCIZI CHE SARANNO SVOLTI IN AULA

C
0.5 m
D

0.5 m

0.5 m
B

0.5 m
B

C
0.5 m

1.0 m

1.0 m

1.0 m

caso 1

caso 2

caso 3

a)

p.c.

3m
2m
5m

sabbia

= 20 kN/m

8m

argilla

= 19 kN/m

sabbia

= 20 kN/m

' = 36

' = 28

' = 36

Con riferimento alla figura, calcolare tutte le tensioni (v0, v0, h0, h0) alle seguenti profondit
dal piano campagna: 2, 7, 12, 15 metri.
TUTTI I TERRENI SONO NC.
CONSIDERARE w = 10 kN/m3.
b)

p.c.
2

2m
2m

sabbia

= 18 kN/m3

' = 34

argilla

= 20 kN/m3

' = 28

sabbia e ghiaia

= 19 kN/m3

' = 36

C
3m
D
E

1m
3m

F
3m

La falda profonda non subisce variazioni, la falda superficiale si sposta dalla posizione 1 alla
posizione 2.
Nella situazione 1 tutti i terreni sono NC.
Calcolare nei punti indicati, in entrambe le situazioni, tutte le tensioni, verticali e orizzontali, totali
ed efficaci, e la pressione dellacqua (nel punto D con il gradiente).
Utilizzare w = 10 kN/m3.

c)

5m

acqua w= 10 kN/m 3

p.c.
A

sabbia

5m
2m

2m

' = 36
= 20 kN/m 3

10 m

argilla

' = 30
= 20 kN/m 3

Con riferimento alla figura, calcolare e diagrammare landamento della pressione dellacqua.
Calcolare quindi tutte le tensioni, totali ed efficaci, verticali ed orizzontali, nei punti indicati,
considerando tutti i terreni NC.
Calcolare infine, sempre nei punti indicati, la quota piezometrica h.
d)

4m

acqua

w = 10 kN/m3

p.c.
A

4m

sabbia

= 18 kN/m3

k 0 = 0.40
B

argilla

6m

= 20 kN/m3

4m

sabbia
= 22 kN/m3

2m
2m

k 0 = 0.60
C
k 0 = 0.45
D

= 0.00

Con riferimento alla figura:


a)
b)
c)
d)

tracciare landamento della u con la profondit,


calcolare la quota piezometrica dei punti indicati;
tracciare landamento della h0 con la profondit;
calcolare analiticamente, utilizzando il gradiente, la v0 nel punto E.
5