Sei sulla pagina 1di 136

DISPENSA INTEGRATIVA

CONTENUTI GRAMMATICALI:
Livello da A1 a Livello C2
(Secondo l indice di Capturator)

Sommario
VERBO ESSERE (TO BE).......................................................................................................................................... 5
LALFABETO INGLESE ............................................................................................................................................ 7
BREVI CENNI DI FONETICA ................................................................................................................................... 8
NUMERI............................................................................................................................................................... 12
AGGETTIVI E PRONOMI DIMOSTRATIVI IN INGLESE ........................................................................................... 14
SIMPLE PRESENT ................................................................................................................................................. 15
GENITIVO SASSONE............................................................................................................................................. 18
PRONOMI PERSONALI SOGGETTO E COMPLEMENTO: ....................................................................................... 19
AGGETTIVI E PRONOMI POSSESSIVI.................................................................................................................... 20
VERBI DI PREFERENZA ......................................................................................................................................... 21
THERE IS / THERE ARE ......................................................................................................................................... 23
QUANTIT INDEFINITE :some, any, no, none / A lot of, much, many, little, few ............................................... 25
PREPOSIZIONI DI LUOGO .................................................................................................................................... 29
PRONOMI INTERROGATIVI ................................................................................................................................. 30
PREPOSIZIONI DI TEMPO .................................................................................................................................... 31
PASSATO DEL VERBO ESSERE (TO BE).............................................................................................................. 32
IL PLURALE .......................................................................................................................................................... 34
COMPARATIVI E SUPERLATIVI RELATIVI ............................................................................................................. 36
IMPERATIVO........................................................................................................................................................ 38
VERBI MODALI : CAN/COULD.............................................................................................................................. 39
PAST SIMPLE ...................................................................................................................................................... 40
VERBI IRREGOLARI PIU COMUNI........................................................................................................................ 43
PRESENT PERFECT ............................................................................................................................................... 45
WOULD LIKE ........................................................................................................................................................ 48
VERBO AVERE...................................................................................................................................................... 49
INFINITO .............................................................................................................................................................. 52
PRESENT CONTINUOUS (PROGRESSIVE) ............................................................................................................. 54
2

PAST CONTINUOUS (PROGRESSIVE) .................................................................................................................. 56


SOSTANTIVI NUMERABILI ED INNUMERABILI ..................................................................................................... 57
Il CONDIZIONALE PRESENTE .............................................................................................................................. 58
IL CONDIZIONALE PASSATO ............................................................................................................................... 58
IL FUTURO IN INGLESE ........................................................................................................................................ 59
USED TO .............................................................................................................................................................. 61
PAST PERFECT ..................................................................................................................................................... 62
LE PREPOSIZIONI .............................................................................................................................................. 63
Preposizioni di Luogo ...................................................................................................................................... 63
Preposizioni di moto a luogo .......................................................................................................................... 65
COSTRUZIONE IT TAKES .................................................................................................................................... 67
VERBI + PREPOSIZIONE ....................................................................................................................................... 69
AGGETTIVI + PREPOSIZIONI ................................................................................................................................ 72
GLI AVVERBI (ADVERBS)...................................................................................................................................... 75
AGGETTIVI IN INGLESE ....................................................................................................................................... 75
PERIODO IPOTETICO ........................................................................................................................................... 77
QUESTION TAGS.................................................................................................................................................. 78
COLLEGARE IL PRESENTE CON IL PASSATO ED IL FUTURO ................................................................................. 79
VERBI MODALI USATI PER DEDUZIONE E SUPPOSIZIONE PASSATA (speculating about the past) .................... 80
VERBI CHE REGGONO LA FORMA IN -ING........................................................................................................... 81
Il FUTURO ............................................................................................................................................................ 82
"HAVE SOMETHING DONE E STRUTTURE SIMILI.84
IL PASSIVO ........................................................................................................................................................... 86
DISCORSO INDIRETTO ......................................................................................................................................... 88
FUTURO CON WILL............................................................................................................................................ 90
FUTURO SENZA WILL ........................................................................................................................................ 93
PREPOSIZIONI DI TEMPO .................................................................................................................................... 95
VERBI MODALI .................................................................................................................................................... 96
REPORTING VERBS ............................................................................................................................................ 102
AGGETTIVI E AVVERBI ....................................................................................................................................... 103

INVERSIONE ...................................................................................................................................................... 104


VERBI SEGUITI DA INFINITO O GERUNDIO........................................................................................................ 106
PHRASAL VERBS ................................................................................................................................................ 107
VERB COMPLEMENTATION ............................................................................................................................... 114
LINKING VERBS.................................................................................................................................................. 119
THE PASSIVE ...................................................................................................................................................... 122
CONDITIONAL CLAUSES (1) ............................................................................................................................... 124
CONDITIONAL CLAUSES (2) ............................................................................................................................... 125
ADVERBIAL CLAUSES (1).................................................................................................................................... 126
ADVERBIAL CLAUSES (2).................................................................................................................................... 127
THE PAST: PAST SIMPLE AND PAST PERFECT .................................................................................................... 130
THE PAST: PAST SIMPLE AND PRESENT PERFECT ............................................................................................. 131
THE PAST: TIME EXPRESSION WITH PAST SIMPLE AND PRESENT PERFECT ..................................................... 132
BOTH, EITHER and NEITHER .............................................................................................................................. 134

USO DI WISH..135

VERBO ESSERE (TO BE)


Presente
FORMA AFFERMATIVA
La forma affermativa di to be si ottiene con il soggetto + verbo
Forma affermativa
I am
(io sono)
you are (tu sei)
He/she/it is (egli/lei/esso )
we are
(noi siamo)
you are (voi siete)
they are (essi sono)
Es: I am Italian

Forma contratta
Im
youre
Hes /shes /its
were
youre
theyre
Es: Im Italian

NOTA: la forma contratta del verbo to be si ottiene mettendo lapostrofo dopo il soggetto, omettendo
la 1a vocale del verbo
FORMA NEGATIVA
La forma negativa del verbo to be si ottiene aggiungendo not alla fine dellespressione verbale
NOTA: la forma negativa presenta due forme contratte
Forma negativa
I am not
(Io non sono)
you are not
(tu non sei)
He/she/it is not (egli/lei/esso non )
we are not
(noi non siamo)
you are not
(voi non siete)
they are not
(essi non sono)
Es: you are not sad (non sono triste)

Forma contratta 1
I m not
you re not
Hes/shes/it s not
we re not
you re not
they re not
Es: youre not sad

Forma contratta 2 (pi comune)


I m not
you arent
He/she/it isnt
we arent
you arent
they arent
Es: you arent sad

FORMA INTERROGATIVA
La forma interrogativa si ottiene mettendo il verbo prima del soggetto cio : verbo + soggetto?
Forma interrogativa
am I ? (sono io?)
are you ? (sei tu?)
1s He/she/it? ( egli/lei/esso?)
are we ? (siamo noi?)
are you ? (siete voi?)
are they ? (sono loro?)
Es: Es. Are you Italian?
Italiano?)

(sei

SHORT ANSWERS (Risposte brevi di to be)


Le short answers di to be si formano mettendo il soggetto pi il verbo e si utilizzano come risposte
(affermative o negative che siano premettendo Yes o No) a seguito di una precedente domanda.
IN BREVE:

Yes/No + soggetto + verbo usato come risposta


Es. is he Carlo? ( lui Carlo?) yes, he is (si, lui) / no, he isnt (no, non lui)
Are you Andrea? (sei tu Andrea?) yes, I am (si, sono io) / no, Im not (no, non sono

io)
COSTRUZIONE IN BREVE di TO BE
AFF: Soggetto + verbo - Im Italian
NEG: Soggetto + verbo + not - Im not Italian
INT: verbo + soggetto? - Are you Italian?

USI PARTICOLARI DI TO BE
Oltre a significare essere e trovarsi to be usato:
- per parlare di condizione di salute o stato danimo (spesso come formula di salute):
Hello, how are you ?
Come stai? (come va?)

Im fine, thanks
Sto bene, grazie.

-per esprimere let:


How old are you?
Quanti anni hai?

Im 20 years old.
Ho 20 anni.

- nelle seguenti espressioni indicanti condizione fisica o mentale:


To be : cold/hot hungry/thirsty - afraid/ashamed right/wrong sleepy in a hurry
avere: caldo/freddo fame/sete paura/vergogna ragione/torto sonno - fretta
- per esprimere prezzo, distanza e misura
How much is this pen?
Quanto costa questa penna?
Montedoro is about 35 miles from here.
Montedoro dista circa 30 miglia da qui/ a circa 35 miglia da qui.
La stanza lunga 7 metri

LALFABETO INGLESE
Lalfabeto inglese consta di 26 lettere. La conoscenza della corretta pronuncia delle lettere, che differisce da
quella italiana, pu aiutare a capire come pronunciare una parola, anche se non vi , a differenza dellitaliano,
un criterio rigido di assegnazione dei suoni.
Ad es. bus (autobus) si pronuncia bas, ma full (pieno), si pronuncia full.

A (ei)

B (bi)

C (ss)

D (di)

E (ii)

F (ef)

G (dgi)

H (eich)

I (ai)

J (gei)

K (chei)

L (el)

M (em)

N (en)

O (ou)

P (pi)

Q (chi)

R (ar)

S (es)

T (ti)

U (i)

V (vi)

W (dabol - i)

X (ex)

Y (uai)

Z (zed )

Notiamo che esso ha cinque lettere in pi rispetto a quello italiano e cio:


J (gei)

K (chei)

W (double - i)

X (ex)

Y (uai)

LO SPELLING
Lo spelling in italiano compitazione consiste nel pronunciare a una auna, con il suono che hanno
nellalfabeto, le lettere di cui una parola composta. Cos per esempio, lo spelling di love sar: l u vi i;
quello di cat sar: si ei ti; quello sir sar s ai a: , e cos via.

C una frase molto importante in inglese che serve per chiedere di scandire una parola lettera per
lettera: essa How do you spell it? oppure Can you spell it, please? In italiano non esiste una frase
corrispettiva.
In Inglese per dire 2 volte p di dice double P (pronuncia daboul pi).

BREVI CENNI DI FONETICA


Le regole della pronuncia inglese sono molto complicate e si daranno pertanto solo quelle nozioni essenziali
che possono essere riassunte in breve.
Le vocali sono cinque come in Italiano e hanno un suono base che quello alfabetico. In loro c la maggior
variazione di pronuncia rispetto alle consonanti. In genere si pu dire che mantengono il suono alfabetico
quando sono accentate, nel senso che cade su di loro laccento tonico. In inglese infatti non esistono accenti
grafici.
La vocale e muta in fine di parola (fanno eccezione i monosillabi) e molto spesso anche allinterno del
vocabolo.
Esempi di vocaboli con la relativa pronuncia:
VOCABOLO

PRONUNCIA

Name

neim

equal

iquol

note

nout

tune

tiun

time

taim

evening

ivning

be

bi

In genere laccento tonico cade allinizio della parola.


La y considerata semiconsonante e pu avere suono i se in fine di parola oppure ai.
Es:

type taip / lady - ledi

La w considerata semiconsonante e pu assumere suono u come in window - uindou, oppure muta


quando precede la consonante r come in write - rait.

Pronuncia pi comune dei dittonghi.


VOCABOLO

PRONUNCIA

TRADUZIONE

rain

rein

pioggia

day

dei

giorno

see

sii

vedere

sea

sii

mare

people

piipol

gente

piece

piis

pezzo

good

gud

buono

now

nau

ora

ground

graund

terreno

boy

boi

ragazzo

few

fiu

pochi

law

lo

legge

La vocale u muta quando si trova tra una consonante ed una vocale come in build - bild (costruire), guest ghest (ospite).
La pronuncia delle consonanti per alcune simile allitaliano. Queste sono le particolarit:
- c davanti ad: a, i, y si pronuncia s, altrimenti ha suono duro Es. city - siti (citt) cold kould;
- ch ha suono dolce come nella parola italiana cena Es. champion - cempion (campione);
- g davanti ad e, i, y ha suono dolce come nellitaliano genio, altrimenti ha suono duro gh Es. genteel - gentil
(raffinato) game - gheim (gioco);
- h sempre aspirata, cio sempre presente e non mai muta, come in hit, house, hotel. Fanno eccezione:
honest, honour , hour, heir, forehead, e parole derivate, dove lacca muta e quindi non si pronuncia;
- th ha un suono tutto particolare che prodotto dalla vibrazione della lingua tra i denti con emissione di fiato
per dare la sonorit. Lesempio tipico dato dallarticolo the;
- j ha il suono di g dolce (genio) Es. jam - gem (marmellata);
- ph diventa f e si trova nelle parole di origine latina Es. Philip - Filip (Filippo);
- sc davanti a e, i, y si pronuncia s, altrimenti duro sk Es. scientist - saientist (scienziato)/scout - skout
(esploratore);
- sch sempre duro sk Es. school - skul (scuola);
- sh ha suono dolce come nellitaliano scena Es. she - sci (ella);
- z si pronuncia s dolce Es. zero - siro (zero);
Nellincontro tra due o pi consonanti si possono avere i seguenti casi:
- b muta dopo la m e quando viene prima della t Es. lamb - lem (agnello) doubt - daut (dubbio);
- gh muto in fine di parola e se seguito da t
Es. high - hai (alto)
night - nait (notte);
- k muta allinizio di parola se seguita da n Es. know - nou (conoscere);
- t muta in parole come: castle - cassel (castello), often - ofen (spesso);
- p muta se seguita nella stessa sillaba da n, s, t Es. pneumatic - niumatic (pneumatico) /receipt - risit
(ricevuta)/psychology - saicologi (psicologia);
- tch ha la t muta Es. match - mec (incontro);
- cht ha sonora solo la t Es. yacht - iot (imbarcazione);
La consonante r si pronuncia come una doppia r allinizio della una parola Es. rose - rrous (rosa)
mentre muta in fine di vocabolo o nel mezzo, Es. morning - mooning (mattina)

TRE REGOLE DI PRONUNCIA SENZA ECCEZIONI (O QUASI)


1) ee suona sempre i, cio una i lunga e limpida come la parola italiana pino es: deep, profondo steel, acciaio
street, strada
2) oo suona normalmente u lunga, scritto u ; u breve davanti a k e in qualche altro caso es: spoon, cucchiaio
room, stanza roof, tetto book, libro cook, cuoco good, buono
Osservazione oo si pronuncia o aperta se precede una r: floor, pavimento door, porta
3) La e finale muta cheese, formaggio to loose, perdere
ci:s lu:s Osservazione Nei monosillabi la e si pronuncia i To be, essere he, egli

10

11

NUMERI

NUMERI
CARDINALI

NUMERI
ORDINALI

NUMERI
CARDINALI

NUMERI
ORDINALI

one

the first-1st

17

seventeen

the seventeenth

two

the second-2nd

18

eighteen

the eighteenth

three

the third-3rd

19

nineteen

the nineteenth

four

the fourth-4th

20

twenty

the twentieth

five

the fifth -5th

21

twenty - one

the twenty first

six

the sixth

30

thirty

the thirtieth

seven

the seventh

40

forty

the fortieth

eight

the eighth

50

fifty

the fiftieth

nine

the nineth

60

sixty

The sixtieth

10

ten

the tenth

70

seventy

the seventieth

11

eleven

the eleventh

80

eighty

the eightieth

12

twelve

the twelfth

90

ninety

the ninetieth

13

thirteen

the thirteenth

100

a/one hundred

the hundredth

14

fourteen

the fourteenth

1.000

a/one thousand

the thousandth

15

fifteen

the fifteenth

1.000.000

a/one million

the millionth

16

sixteen

the sixteenth

12

NOTE: NUMERI CARDINALI


- I primi venti numeri cardinali e le decine (30, 40,50,60,70,80,90) si scrivono/restano tali e quali. Gli altri
numeri si ottengono tramite la propriet compositiva. Ad esempio 21 = twenty-one; 48 = forty-eight (ecco
come vanno scritti i numeri in lettere: col trattino tra una cifra e laltra
-100 si dice one hundred, 200 si dice two hundred ( non hundreds senza la s del plurale)
-1000 si dice one thousand, 2000 si dice two thousand (no thousands, senza la s del plurale)
-10000 si dice ten thousand, 20000 si dice two thousand (no thousands, senza la s del plurale)
-100000 si dice one hundred thousand.
-1000000 si dice one million
-1000000000 si dice one billion (un miliardo)
-Ovviamente per creare ulteriori numeri composti si usa sempre la propriet compositiva: es 654 = six hundred
fifty-four.
-Troviamo le espressioni hundreds, thousands, millions, billions per dire centinaia, migliaia, milioni, miliardi
di persone(ad esempio)
-Nelle date la pronuncia pu differire. Ad es 1984 si pu dire one thousand nine hundred eighty four come si
pu dire, dividendo in 2 la cifra, nineteen eighty four (19/84).

NOTE: NUMERI ORDINALI


Sono come i numeri cardinali a cui si aggiunge il gruppo th. Ad es. 7 = seven; 7 = seventh.
Fanno eccezione 1 (first), 2 (second), 3 third, 5( fifth) e i loro derivati tranne 11 (eleventh) e 12 (twelfth).
Es 21 = the twenty first. 28 = the twenty eighth.
Talvolta si trovano anche le abbreviazioni st ( per first), nd( per second), rd (per third) e th( per tutti
gli altri numeri). Es 1st = primo.

13

AGGETTIVI E PRONOMI DIMOSTRATIVI IN INGLESE


Gli Aggettivi e Pronomi dimostrativi in Inglese sono:
This (singolare) questo/a codesto/a
These (plurale) questi/e codesti/e
That (singolare) quello/a quel
Those (plurale) quelli/e

quei/ quegli

This e These si riferiscono ad oggetti o situazioni vicini nello spazio o nel tempo rispetto a chi parla
That e Those si riferiscono ad oggetti o situazioni lontani nello spazio o nel tempo rispetto a chi parla

Gli aggettivi dimostrativi sono usati direttamente di fronte al nome, senza articoli
ES:
this book is red (questo libro rosso)
that pen is blue ( quella penna e blue)
these desks are big (questi banchi sono grandi)
those books are mine (quei libri sono miei)
I pronomi dimostrativi sono pronomi che puntano ad una cosa specifica ed hanno la funzione di sostituire il
nome quando il nome che essi sostituiscono puo' essere capito dal contesto.
Essi vanno collocati:
1) prima o dopo il verbo
2) prima della parola one
3) prima dell'aggettivo + nome
4) da solo quando il nome comprensibile
ES:
My book is this
That one is my car
These are my friends
Are those your books?

14

SIMPLE PRESENT
E' l'equivalente del nostro presente indicativo. Si usa
A) per esprimere HABITS, ROUTINES cio abitudini, routine, azioni ripetitive ed invariabili. Cio per
esprimere delle azioni che si compiono abitualmente.
Un chiaro sintomo del present simple dato dalla eventuale presenza di un avverbio di frequenza (sempre,
mai, spesso, ecc.) * (vedi nota 1)
Es. Loro mangiano pasta ogni giorno = they eat pasta every day

Lei parla inglese = she speaks English

B) per esprimere TIMETABLES cio tabelle orari dei mezzi di trasporto e delle azioni connesse ad un
programma di viaggio.
Es: Il treno parte alle 15:00 = The train leaves at 3 o clock p.m.

COSTRUZIONE: La forma AFFERMATVA si ottiene ponendo il soggetto davanti al Verbo Base (Base
Form)
fa eccezione la 3a persona singolare alla quale si aggiunge una s finale**(vedi nota 2)
in breve: AFF : SOGG + VB (alla 3a persona singolare si aggiunge la s ) **
Es. il verbo to eat (mangiare)
I eat

io mangio

you eat

tu mangi

he/she/it eats

lui/lei/esso mangia

we eat

noi mangiamo

you eat

voi mangiate

they eat

essi mangiano

La FORMA NEGATIVA si ottiene con il soggetto seguito da do not (contratto: dont - per tutte le
persone) e does not (contratto: doesnt - per la 3 persona singolare) ) pi il verbo base
in breve: NEG: SOGG + Dont /Doesnt +VB
Es. verbo to eat (mangiare)
Forma estesa

Forma contratta

Traduzione

I do not eat

I dont eat

io non mangio

you do not eat

you dont eat

tu non mangi

he/she/it does not eat

he/she/it doesnt eat

lui/lei/esso non mangia

we do not eat

we dont eat

noi non mangiamo

you do not eat

you dont eat

voi non mangiate

15

they do not eat

they dont eat

essi non mangiano

La FORMA INTERROGATIVA si ottiene con lausiliare do o does (per la 3 persona singolare) seguito
dal soggetto e dal verbo base
IN BREVE: INT: Do/Does + Sogg+VB?
Es. verbo: to eat (mangiare)
do I eat?

(io mangio?)

do you eat?

(tu mangi?)

does he/she/it eat?

(lui/lei/esso mangia?)

do we eat?

(noi mangiamo?)

do you eat?

(voi mangiate?)

do they eat?

(essi mangiano?)

Nota 1*: I pi comuni avverbi di frequenza sono:


Always (sempre), often (spesso), usually (di solito), normally (normalmente), generally (generalmente)
sometimes ( qualche volta), seldom (ogni tanto), rarely ( raramente), hardly ever (quasi mai), never-ever
(mai): never si usa nella forma affermativa ed ever nella forma interrogativa.
Posizione dellavverbio di frequenza:
-

Quando c un avverbio di frequenza di solito si mette tra il soggetto ed il verbo es: Mark often works
at home Does Mark often work at home?
Invece lavverbio di frequenza si mette dopo lausiliare to be or to have es: I am often tired / I have
often a walk after dinner

Nella forma negativa lavverbio va tra lausiliare ed il verbo (Mark doesnt often work at home)
Quando il verbo nella frase un ausiliare, lavverbio di frequenza segue lausiliare (Mark is always at home).
Nota 2 **: 1) Se il verbo termina per s - ss - sh - ch - x - z- o alla 3a persona singolare si aggiunge la
desinenza es
he/she/it finishes

he/she/it does

he/she/it kisses

2) Se il verbo termina in y preceduta da una consonante la y diventa i e si aggiunge es alla 3a persona


singolare
Es. verbo: to cry (piangere)
he/she/it cries

verbo: to dry (asciugare)


he/she/it dries

Schema Costruzione In breve:


AFF : SOGG + VB (alla 3a persona singolare si aggiunge la s ) -Maria loves luca
NEG: SOGG + Dont /Doesnt +VB Maria doesnt love luca
INT: Do/Does + Sogg+VB? - Does Maria Love luca?
16

INT/NEG: Dont/Doesnt + Sogg+VB?-Doesnt Maria love luca?

Costruzione delle WH- QUESTIONS con il Present Simple


Le Wh- questions (domande che usano aggettivi e pronomi interrogativi come What, Where, Why, When,
Which, Who) si formano ponendo l'aggettivo o pronome interrogativo Wh- all'inizio della frase interrogativa.
Eccone degli esempi:
Why do they work? /What do they study?/ Which car does she drive?

17

GENITIVO SASSONE
Il genitivo sassone s esprime lidea del possesso. Esso viene posto alla fine del nome che possiede
Es. il padre di Maria

Marias father

la borsa di Karin

Karins bag

Costruzione: POSSESSORE + S + Persona/Animale/Cosa POSSEDUTA


ES:

JOHN S FATHER is Tall

- Nei nomi plurali che terminano con s si mette soltanto lapostrofo


Es. il padre dei ragazzi

the boys father

the boys father=il padre del ragazzo


il padre delle ragazze

the girls father

- Negli oggetti non animati per esprimere lidea del possesso si usa of the
Es. la fine del film
il nome della scuola

the end of the film


the name of the school

- Se troviamo una frase in cui il genitivo sassone posto alla fine di un nome proprio sta a sottointendere la
parola a casa di/ shop
Es. I went to Mrs. Albas

sono andato a casa della Signora Alba

I went to Mr. Mingoias

sono andato a casa del Signor Mingoia

18

PRONOMI PERSONALI SOGGETTO E COMPLEMENTO:

I pronomi personali soggetto sono:

I pronomi personali complemento sono:

io

me

me

tu

you

te, ti

you

egli

he

lo, lui

him

ella

she

la, lei

her

esso

it

lo

it

noi

we

ci, noi

us

voi

you

vi, voi

you

essi

they

loro

them

Il pronome personale complemento segue sempre il verbo o una preposizione:


Es: Io lo vedo -I see him Luca abita con noi Luca lives with us

Io le parlai - I spoke to her

Dai loro i libri - Give them the books Maria ama me Maria loves me

Esso svolge la funzione di complemento oggetto, complemento di termine o complemento indiretto.


Es: Ti amo - I love you (complemento oggetto)
Dammi la tua mano-Give me your hand (complemento di termine)
Lui lavora con noi He works with us (complemento indiretto)
Ho una lettera per loro- I have a letter for them (complemento indiretto)

19

AGGETTIVI E PRONOMI POSSESSIVI


Gli aggettivi possessivi sono:

I pronomi possessivi sono:

mio

my

il mio

mine

Tuo

your

il tuo

yours

suo

his (di lui)

il suo

his (di lui)

suo

her (di lei)

il suo

hers (di lei)

suo

its

il suo

nostro

our

il nostro

ours

vostro

your

il vostro

yours

loro

their

il loro

theirs

Laggettivo possessivi concorda con il possessore,non con la cosa posseduta come in Italiano
es: se maschio his, se femmina her, se neutro its .
Gli aggettivi possessivi hanno ununica forma singolare e plurale e precedono il sostantivo cui si riferiscono.
Es: This is our suitcase

Where are my books?

I love her look!

Le forme pronominali sono usati quando i possessivi non sono seguiti da sostantivi:
es: That red pen is mine!!

This book is hers!

Is this yours?

Inoltre, laggettivo ed il pronome possessivo non mai preceduto dallarticolo ed unico ed invariabile.
Es: Il mio amico - my friend /quel libro il suo (di lei) -This book is hers
Es: la mia penna- my pen /Le mie sorelle-my sisters/I miei soldi-my money

20

VERBI DI PREFERENZA
TO LIKE
Il verbo to like (piacere) si costruisce in inglese nel seguente modo:
La persona a cui piace qualcosa o qualcuno il soggetto di like, ci che piace il complemento oggetto.
Es: A Susan piacciono le torte al cioccolato./ Susan likes chocolate cakes.
She likes..
Susan: in inglese il soggetto di like.
Le torte al cioccolato il complemento oggetto.

I like chocolate /I like cats/I like pop music (sostantivi)


-Do you like biscuits?
I dont like spiders.
Like + verbo
Il verbo to like in inglese pu essere seguito dalla forma in ing oppure dallinfinito, a seconda della
circostanza. (I like eating fish - I like to eat fried fresh fish in a typical restaurant near the seashore)
a. Viene messo nella ing form quando esprime unazione in generale, solitamente quando linfinito
italiano potrebbe essere sostituito da un sostantivo.
<Mi piace ballare.>/ I like dancing.
Mi piace ballare in generale >>>mi piace il ballo.
<Mi piace leggere libri gialli.>/ I like reading detective stories.
Anche se specifico che tipo di libri mi piace leggere, si tratta sempre di unazione generica >>> mi
piace la lettura di libri gialli.
b. Se il verbo esprime unazione che avviene in una circostanza particolare, si preferisce utilizzare
linfinito (con to).
<Mi piace ballare il rock and roll il sabato sera con i miei amici.>/ I like to dance rock and roll with my friends
on Saturday nights.
Mi piace ballare, purch sia in quella particolare circostanza.

Mi piace leggere un libro giallo prima di andare a letto./ I like to read a detective story before going to bed.
- Si usa linfinito anche quando vogliamo esprimere qualche cosa che non necessariamente ci piace fare, ma
che facciamo perch lo riteniamo giusto.
I like to go to the dentist twice a year.
Mi piace andare dal dentista due volte allanno >>> ci vado perch ritengo che sia opportuno.
I like going to the dentist./ Mi piace andare dal dentista >>>lo ritengo piacevole.

21

Would like
Il condizionale di like utilizzato nel significato di vorrei ed sempre seguito dallinfinito con to. seguito
dallinfinito passato quando si vuole esprimere rimpianto.
Con Inf. presente:
Vorrei aiutarlo.
I would like to help him.
Vorrei averlo aiutato (ma non lho fatto).
I would like to have helped him.
Quanto ti piace?
Per esprimere quanto ci piace fare qualcosa, si possono utilizzare i seguenti verbi, elencati in ordine di
intensit, dal pi negativo al pi positivo.
In inglese

In italiano

To hate

Odiare
Il verbo to hate usato pi frequentemente di quanto non venga
utilizzato litaliano odiare.
I hate pizza.
Non mi piace affatto la pizza.

Cant bear / cant stand

Non sopportare

To dislike

Non piacere

To mind

Importare
Utilizzato in forma negativa, I dont mind, significa non mi dispiace.
I dont mind working at night.
Non mi dispiace lavorare di notte.

To quite like
To like
To really like

Piacere abbastanza
Piacere
Piacere molto

To enjoy

Gioire di -aver Piacere, riferito ad una situazione in cui si sta bene.


I really enjoyed the party.
Mi veramente piaciuta la festa.

To love

Amare
Il verbo to love usato pi frequentemente di quanto non venga usato
amare in italiano.
I love chocolate!/I love Calogero
Mi piace moltissimo il cioccolato!

Nota

I verbi To love, to hate, cant bear possono essere seguiti sia dalla ing form che dallinfinito.

I verbi to enjoy, to dislike, to mind e cant stand sono sempre seguiti dalla ing form.

22

THERE IS / THERE ARE


Usiamo THERE IS /THERE ARE per affermare che qualcosa esiste.
Forma affermativa
THERE IS = C (singolare)
THERE ARE = Ci sono (plurale)
Es: There is one desk in the classroom.

There are three chairs in the classroom.

There is a spider in the box. There are many people at the bus stop.

Usiamo There is anche con I sostantivi innumerabili es:


There is a bottle of milk in the fridge. There is some sugar on the table. There is ice cream on your shirt.
Contrazioni
La contrazione di there is e there's.
ES: There's a good song on the radio. There's only one chocolate left in the box.
there are non ha contrazione
Es: There are nine cats on the roof. There are only five weeks until my birthday.

Forma negativa
La forma negative si ottiene aggiungendo NOT dopo il verbo is/are
Es: There is not a horse in the field.
There is not a tree in the garden.

There are not eight children in the school.


There are not two elephants in the zoo.

La contrazione negativa corrisponde a : There isnt /there arent


Es: There's not = There isn't

There are not = There aren't

There aren't con ANY


Quando si vuole indicare che esiste una zero quantit di qualcosa si usa : There isnt any / there aren't any.
Es: There aren't any people at the party. There aren't any trees in my street.
Es: There isn't any water in the swimming pool.

There isn't any sugar in my coffee.

23

Forma Interrogativa
La forma interrogative si ottiene mettendo is/are davanti a there
Again we use any with plural questions or those which use uncountable nouns..
Es: Is there a dog in the supermarket? - No, there isn't.
Are there any dogs in the park? - Yes, there are.
Is there a security guard in the shop? - Yes, there is.
Are there any polar bears in Antarctica? - No, there aren't.
Is there any ice-cream in the freezer? - Yes, there is.
How Many con Are There
Se vogliamo sapere il numero degli oggetti usiamo:
How many (quanti) + plural noun + are there (+ complement).
ES: How many dogs are there in the park?

How many students are there in your class?

How many countries are there in South America?

SHORT ANSWERS: yes there is../no, there isnt

How many Star Wars films are there?

- yes, there are /no, there arent

ES: Is there a cat on the chair? Yes, there is./ no, there isnt
Are there some apples in the basket? Yes, there are/ no, ther arent

24

QUANTIT INDEFINITE :some, any, no, none / A lot of, much, many,
little, few
Sia some che any possono essere usati con i sostantivi numerabili (come book) e non numerabili (come water).
In questa tabella mostrata una delle differenze tra some e any.

SOME*: usato nelle frasi affermative

Esempi:
John gave me some money.
We bought some candies.

ANY: usato nelle frasi negative e interrogative

Esempi:
She didn't have any money.
Are there any books?

*Nelle offerte e nelle richieste si usa some (int): "Can you give me some bread?", "Would you like some bread?"

No e None
Nessuno, nessuna, niente, vuole sempre il verbo in forma affermativa.
No solo aggettivo, cio deve sempre essere seguito da un sostantivo.
NO

There is no milk in the fridge. (Non c' latte nel frigo.)


There are no books on the desk. (Non ci sono libri sulla scrivania.)
Nessuno, nessuna, niente, pronome, cio non seguito da sostantivo.

NONE

How many English books have you read? (Quanti libri inglesi hai letto?
I've read none (= no English books). (Non ne ho letto nessuno.)

Nota : Nelle frasi negative sono possibili due costruzioni:


esempio: Non c' nessun libro sulla scrivania.
1. Any con verbo in forma negativa: /There aren't any books on the desk.
2. No con verbo affermativo:/ There are no books on the desk.
MUCH - MANY - A LOT OF
HOW MUCH - HOW MANY
Molto/a - Molti/e si traducono in inglese nel modo seguente:

A lot of
(lots of)

di solito usato nelle frasi affermative* sia


con i sostantivi numerabili che con quelli
non numerabili (lots of pi informale e
indica una quantit maggiore)

Esempi:
John gave me lots of money.We
bought a lot of candies.

25

Much

di solito usato nelle frasi negative e


interrogative* con i sostantivi non
numerabili

Esempi:
She didn't have much money.Is
there much sugar in the coffee?

Many

di solito usato nelle frasi negative e


interrogative* con i sostantivi numerabili

Esempi:
She hasn't got many friends.
Were there many children at the
party?

*E' possibile usare a lot of anche per le frasi interrogative e negative:


"There aren't a lot of girls at school today".
Quanto/a - Quanti/e sono tradotti in inglese nel modo seguente schema:

How much

usato con sostantivi non


numerabili

Esempi:
How much butter is there in the fridge?
How much beer did you drink yesterday?

How many

usato con sostantivi


numerabili

Esempi:
How many people are there in your family?
I don't know how many hours I slept.

POCO
Poco - un po si esprime in inglese in modo diverso a seconda che venga utilizzato con un aggettivo o
avverbio, con un sostantivo oppure con un verbo.
Esempi:
I am a little tired. / I have a few good friends. /I have little time to spare. / He slept very little last night

Poco + .

aggettivo /
avverbio

In inglese

Esempio

a little
a bit (nellinglese informale)

I am a little confused.
Sono un po' confuso.

A little e a bit si possono utilizzare anche con i


comparativi per modularne lintensit.

I am a bit tired today.


Sono un po stanco oggi.

He was a bit anxious.

26

Era un po inquieto.
Mark is a little taller than his
brother.
Mark un poco pi alto di suo
fratello.
A few / few + countable (sostantivo numerabile)
A little / little + uncountable (sostantivo non
numerabile)

I have got a few good friends.


Ho qualche buon amico.

A little e a few hanno un significato positivo:


qualche, un po di, alcuni.
Little e few hanno un significato pi negativo:
pochi, poco. Si mette in evidenza la carenza di
qualche cosa.

I have got few good friends.


Ho pochi buoni amici.

Nellinglese parlato little e few vengono


frequentemente sostituiti dallespressione
hardly any = quasi niente, quasi nessuno.

Ive got hardly any good friends.


Non ho quasi nessun buon amico.
I have got a little spare time.
Ho un po di tempo libero.
I have got little spare time.
Ho poco tempo libero.
Ive got hardly any spare time.
Non ho quasi niente tempo libero.

sostantivo

There were fewer people than I


expected.
Cerano meno persone di quanto
mi aspettassi.
I have less spare time than you.
Ho meno tempo libero di te.
Forme comparative:
few >>> fewer = meno + countable
little >>> less = meno + uncountable

I have got very few friends.


Ho pochissimi amici.
I have got very little spare time.
Ho pochissimo tempo libero.

Forme superlative:
very few = pochissimi/e + countable
very little = pochissimo/a + uncountable

27

a little / little

verbo

Anche con i verbi si pu utilizzare la forma


superlativa
very little = pochissimo.

It rained a little yesterday.


piovuto un po ieri.
He slept very little last night.
Ha dormito pochissimo la notte
scorsa.

28

PREPOSIZIONI DI LUOGO
PREPOSITIONS OF PLACE

In(dentro)

davanti

sopra

dietro

sotto

Tra/fra

vicino

accanto

Di fronte

29

Question Words

PRONOMI INTERROGATIVI
I PRONOMI INTERROGATIVI (Interrogatives - Question Words) in inglese vanno posti SEMPRE ad inizio frase,
mentre le preposizioni (FOR, ABOUT, AT...), che in italiano sono all'inizio, vanno sempre al fondo. Ecco
l'elenco:

Question Word
WHAT

Significato
Cosa, quale,che

WHICH
WHERE

Quale

WHO

Chi

WHY

Perch? (Domanda)

BECAUSE

Perch! (Risposta)

WHEN

Quando

HOW

Come.

WHOSE

Di chi

Dove

WHAT si usa in riferimento ad un numero illimitato di persone o di cose, mentre WHICH si usa per una
scelta tra un numero limitato di persone o di cose.
What is your favourite football team? My favourite football team is inter
Which is your favourite football team among Palermo, INTER, and juve? Its.
Esempi:
WHAT ARE YOU LOOKING AT? A Cosa stai guardando?
WHATS YOUR NAME? Come ti chiami ? (Qual il tuo nome?)
WHICH OF THESE SCARFS DO YOU PREFER? Quale di queste sciarpe preferisci?
WHERE ARE YOU FROM? Di dove sei?
WHO ARE YOU WRITING TO? A chi stai scrivendo?
WHY are you here? Perch sei qu? BECAUSE Im studying English! (Perch sto studiando lInglese)
WHEN ARE YOU LEAVING? Quando parti?
HOW DO YOU DO? Come stai?
WHOSE CAR IS THIS? / WHOSE IS (whoses) this car? Di chi questa macchina?

30

PREPOSIZIONI DI TEMPO
Le preposizioni di tempo in inglese sono: IN, AT, ON
USO:
IN

AT

ON

Anni in 1965

Le ore at 3 oclock

Giorni della settimana:

Stagioni in summer

Periodo festivo at Christmas,


Easter. At the weekend..

On Monday, Sunday.

Mesi in April

Date per intero:


Alcune parti del giorno:

Parti del giorno:


in the morning/afternoon/ evening
Secoli - in the XII century

at night/ at dawn/at noon/ at


midday/ at midnight

on the 5th of July


Le festivita + day:
On Cristmas day/eve
Parti del giorno + aggettivo:
On a hot summer night

31

PASSATO DEL VERBO ESSERE (TO BE)


SIMPLE PAST TO BE
Forma affermativa: SOGGETTO +VERBO

es: Yesterday I was at the cinema

In Italiano traduce i seguenti Imperfetto


tempi:
io ero

Pass. remoto

Pass. prossimo

Past di To be

io fui

Io sono stato

I was

tu eri

tu fosti

Tu sei stato

you were

egli era

egli fu

Egli stato

he, she, it was

noi eravamo

noi fummo

Noi siamo stati

we were

voi eravate

voi foste

Voi siete stati

you were

essi erano

essi furono

Essi sono stati

they were

NOTA: il simple past si usa per parlare di stati o azioni del passato gi concluse. Serve per parlare di eventi,
storie ed esperienze passate. Pu essere accompagnato da espressioni di tempo quali: yesterday (ieri), last
(scorso: Last year = lanno scorso), ago (fa), in ( + year: in 1995 = nellanno 1995 )

Forma negativa: SOGGETTO + VERBO + NOT


Forma normale

es: Yesterday I wasnt at the cinema


Forma contratta

I was not

I wasnt

you were not

you werent

he, she, it was not

he, she, it wasnt

we were not

we werent

you were not

you werent

they were not

they werent

32

-Forma interrogativa: VERBO + SOGGETTO?


Es: were you at the cinema yesterday? ( yes, I was!)
Was I ?
Were you?
Was he/she/it?
Were we?
Were you?
Were they?

Short Answers: Yes, I /he/she/it was


Yes, you/we/they were

No, I /he/she/it wasnt


No, you/we/they werent

33

IL PLURALE
In Inglese il plurale di solito si forma aggiungendo la s alla fine del sostantivo.
Es. book (libro)

books (libri)

pen (penna)

pens (penne)

dog (cane)

dogs (cani)

Tranne nei seguenti casi:


1) se i sostantivi finiscono in: s - ss - ch - sh - x - z o formano il plurale aggiungendo la desinenza es
Es. bus

buses

class (classe)

classes (classi)

church (chiesa)

churches (chiese)

fish (pesce)

fishes/ (irr: fish) (pesci)

box (scatola)

boxes (scatole)

buzz (ronzio)

buzzes (ronzii)

potato (patata)

potatoes (patate)

Fanno eccezione i seguenti sostantivi che finiscono in o in quanto formano il plurale normalmente e cio
aggiungendo soltanto la s finale:
- termini prettamente musicali:

Es. allegro- allegros

soprano- sopranos

- nomi propri:

Es. Canaletto-s

Giotto-s

- parole abbreviate:

Es. piano-s

photo-s

e tutti i sostantivi che terminano in o che sono preceduti da vocale:


Es. rodeo rodeos

kangaroo kangaroos

2) se le parole finiscono in y precedute da consonante, il plurale si forma omettendo la y e aggiungendo ies :


Es. baby (bambino)
lady (signora)

babies (bambini)
ladies (signore)

mentre se la y preceduta da vocale segue il plurale normale (aggiungere la s)


Es. boy (ragazzo)
toy (giocattolo)

boys (ragazzi)
toys (giocattoli)

3) Contrazione plurale
se le parole finiscono in f o fe , il plurale si forma omettendo f o fe e aggiungendo ves
Es. half (la met)
wife (moglie)

halves (le met)


wives (mogli)

34

wolf (lupo)

wolves (lupi)

Non seguono questa regola i nomi che terminano in doppia f : es cliff (rupe) cliffs
Ed i seguenti nomi: handkerchief (fazzoletto) roof (tetto) chief (capo)

NOTA: PLURALE IRREGOLARE: Vi sono dei sostantivi che hanno una forma propria del plurale, distinte
dal singolare, e sono le seguenti parole:

child - children (bambino - i)

mouse - mice (topo - i)

foot - feet (piede - i)

tooth - teeth (dente - i)

man - men (uomo - uomini)

woman - women (donna - e)

sheep sheep (pecora e)

fish-fish (ma: 3 fishes)

ox-oxen (bue-buoi)

louse-lice (pidocchio-i)

deer-deer (cervo-cervi)

crisis-crisis (crisi)

35

COMPARATIVI E SUPERLATIVI RELATIVI


I Comparativi e i Superlativi sono forme speciali degli aggettivi e degli avverbi. Sono usati per paragonare due
o pi cose.
I Comparativi possono essere di Maggioranza, Uguaglianza e Minoranza, mentre i Superlativi
Relativi possono essere di Maggioranza e Minoranza.
I comparativi ed i superlativi si formano nel seguente modo:
Comparativi di maggioranza
I comparativi di maggioranza si possono formare in due modi:
tramite il suffisso -er o tramite il more davanti al termine

cheap: comparativo cheaper


expensive: comparativo more expensive

L'aggettivo (es. cheaper oppure more expensive) deve essere seguito dalla particella than, che introduce il
secondo termine di paragone.ES: This dress is cheaper than that. Questo vestito pi economico di quello.
Comparativi di uguaglianza
I comparativi di uguaglianza si formano racchiudendo l'aggettivo tra due as:

cheap: comparativo as cheap as


expensive: comparativo as expensive as

ES:
AFF: John is as tall as Bob. John alto come Bob.
NEG: John isnt as/so tall as Bob. John non alto come Bob.
Comparativi di minoranza
I comparativi di minoranza si possono formare in due modi: aggiungendo less o tramite il costrutto as not...
as davanti al termine.
ES: That's less good than I thought! meno buono di quanto pensassi!
This dress isn't as expensive as that Questo vestito non costoso come quello.
Superlativi
Superlativi relativi
I superlativi relativi si possono formare in due modi: tramite il suffisso -est o tramite il mostdavanti al
termine (vedi "Uso dei suffissi"):

cheap: superlativo cheapest


expensive: superlativo most expensive

L'aggettivo
(es. cheapest o most
expensive)
deve
essere
preceduto
dall'articolo the.
ES: This dress is the cheapest in the store. Questo vestito il pi economico del negozio.
La forma
negativa dei
superlativi
relativi
si
forma
ES: This dress is the least expensive. Questo vestito il meno costoso.

premettendo least all'aggettivo.

Superlativi assoluti
I superlativi assoluti si formano facendo precedere all'aggettivo gli avverbi very, really oextremely.
ES: John is very tall. John molto alto.

36

In breve:
Aggettivi ed avverbi
MONOSILABI

Es: My car is faster than yours

My car is the fastest

(la mia macchina pi veloce


della tua)

(la mia macchina la pi


veloce)

Aggettivo/avverbio

Comparativo

Superlativo

Fast

Faster

The fastest

Big

Bigger

The biggest

Nice

Nicer

The nicest

Aggettivi o avverbi TERMINANTI


IN

Es: My dog is happier than


yours

My dog is the happiest

y ier & the iest

(il mio cane pi felice del


tuo)

Happy

Happier

The happiest

Friendly

Friendlier

The friendliest

Funny

funnier

The funniest

Aggettivi o avverbi aventi 2 O Pi


SILLABE more & the most

Es: My dog is more beautiful


than yours

My dog is the most beautiful

(il mio cane il piu felice)

(il mio cane il piu bello)

(il mio cane pi bello del


tuo)
Beautiful

More beautiful

The most beautiful

Interesting

More interesting

The most interesting

Expensive

More expensive

The most expensive

Aggettivi o avverbi iRREGOLARI

ES: My cake is better than


yours

My cake is the best


(la mia torta la migliore)

(la mia torta migliore della


tua)
Good/well

Better

The best

Bad

Worse

The worst

Far

Farther

The farthest

37

IMPERATIVO
USO: Limperativo lunico tempo coniugato inglese che non vuole il soggetto.
Esiste solo in seconda persona singolare e plurale:
Ascolta!
Ascoltate!
Per la costruzione dell'imperativo inglese si segue il seguente schema:
Forma affermativa: FORMA BASE (infinito senza to)
Listen! (ascolta/ascoltate!) Be quiet! (stai zitto/state zitti!)

Forma negativa:

DON'T + FORMA BASE


Dont talk (non parlare/non parlate!)
Dont be silly! (non essere sciocco/non siate sciocchi!)

IMPERATIVO ESORTATIVO (LET'S)


Limperativo esortativo limperativo della prima persona plurale, pi che di un ordine si tratta di
un'esortazione:
Cominciamo!
Andiamo!
Per la sua costruzione si segue il seguente schema:
Forma affermativa: LETS + FORMA BASE
Lets start! (cominciamo!) Lets go! (andiamo!)
Forma negativa: LET'S + NOT + FORMA BASE
Lets not go there! (non andiamoci!)

38

VERBI MODALI : CAN/COULD


I verbi Modali sono tutti quei verbi che presentano le seguenti caratteristiche:
1) Non prendono il to allinfinito
2) Non variano per tutte le persone
3) Sono seguiti sempre da un verbo base
Sono verbi Modali: Can e Could (POTERE); Must e Have to; May e Might (POTERE); Will e
Would (VOLERE); Shall e Should (Dovere),
Can e Could (POTERE)
Can usato
Per esprimere capacit/abilit (nel senso di essere capace di fare qualcosa o sapere come fare qualcosa):
He can swim but he can't play tennis.

Per esprimere permesso (nel senso di dare o ricevere un permesso):


Can I use your computer? (Nota che can di solito meno formale di may)

COULD
E il passato ed il condizionale di Can (=potere)
Uso:
1) Come passato si usa con il significato di Was/were able to.. (= io ero capace di) ed esprime la capacit
di saper fare qualcosa. es: When I was 16 I could drive a car
2) Si usa inoltre come condizionale per:
a) Fare richieste in modo cortese: Could you lend me your pen?
b) per rivolgere inviti in modo formale: Could you come to my office Tomorrow?
c) per dare suggerimenti: The weather is nice. We could go to the seaside.

Costr: AFF: Sogg+could+VB I could swim when I was 8


NEG: Sogg+couldnt+VB I couldnt swim when I was 8
INT:could+sogg+VB?? could you swim when you were 8?? Short answers: yes, I could/ no, I couldnt

Per esprimere permesso (pi formale rispetto a can):


Could I come to your party?
COSTRUZIONE: AFF: Sogg + Can/ Could +VB
NEG: Sogg + Cant (cannot) / Couldnt +VB
INT: Can/could + sogg+VB?

39

PAST SIMPLE
Per formare il Simple Past, prima bisogna distinguere i verbi in REGOLARI ed IRREGOLARI.
I verbi REGOLARI sono tutti quei verbi che formano il Passato (Simple Past e Past participle) aggiungendo
ED alla forma base del verbo.
Es: watch watched (to watch =guardare), walkwalked (to walk = camminare)
call(=chiamare)

call called to

Nota :
a) se il verbo finisce gi in - e si aggiunge sola la d

es: love-loved, like- liked

b) se il verbo finisce in y preceduta da consonante, la y diventa i e si aggiunge ed


es: cry-cried
(piangere), try-tried (provare), marry-married (sposare). Ma non: play-played (giocare), stay stayed
(restare)
c) se il verbo finisce con una consonante preceduta da una vocale, la consonante si raddoppia e si aggiunge
ED
es: plan-planned (progettare), stop-stopped (fermare), transfer-transferred (trasferire), control-controlled

I verbi IRREGOLARI sono quei verbi che hanno una forma diversa e distinta dalla forma base per cui
bisogna impararli a memoria ( non formano il passato aggiungendo ED alla forma base).
Esempio paradigma Inglese:
Base form (present)

Past

Past participle

call

Called

Called

chiamare- regolare

drink

drank

drunk

bere - irregolare

eat

ate

eaten

Mangiare- irregolare

be

was

been

essere- irregolare

have

had

had

avere- irregolare

cook

cooked

cooked

Cucinare- regolare

cut

cut

cut

Tagliare - irregolare

USO: il Simple Past si usa per esprimere azioni avvenute in un momento o in un periodo passato
interamente trascorso e concluso, anche se da brevissimo tempo (nota: nella frase c specificato il tempo
oppure si pu dedurre dal contesto. Es: Who wrote Hamlet? Did you enjoy the party?).
Serve per parlare di eventi, storie ed esperienze passate. Lazione passata pu essere occasionale (Last Sunday
I went to the seaside) o abituale (I often went to the seaside when I was a child). Pu essere accompagnato da
espressioni di tempo quali: yesterday (ieri), last (scorso: Last year/month/week = lanno scorso), ago (2 years
ago)(fa), in + year: in 1995 = nellanno 1995 ), when I was 8 years old.

40

Nota di approfondimento: Il past simple inoltre usato dopo lespressione: Its (about/high) time es: Its
(about/high) time I went home.= proprio ora che vada a casa; Its about time he got a job and started
working= proprio ora che si trovi un impiego e incominci a lavorare)
In italiano si traduce con limperfetto, passato prossimo o raramente, anche, con il passato remoto.
Il Simple Past si forma dalla seconda voce del Paradigma.
COSTRUZIONE: La forma affermativa si ottiene: SOGG+ VERBO al passato ( uguale x tutte le
persone)
To Call
I

called

You called
He/she/it called
We

To Eat

To Drink

I ate

I drank

You ate

You drank

He/she/it

ate

He/she/it drank

called

We

ate

We drank

You called

You

ate

You drank

They called

They ate

They drank

Le forme negativa, interrogativa e interrogativa-negativa si ottengono utilizzando lausiliare DID (passato di


To do) + il verbo base (=verbo allinfinito senza To)

La forma negativa si ottiene : SOGGETTO + DID + NOT + VERBO base


forma negativa contratta: SOGGETTO + DIDNT + VERBO base
To Call
I

didnt call

You didnt call


He/she/it didnt call
We

To Eat

To Drink

I didnt eat

I didnt drink

You didnt eat

You didnt drink

He/she/it

didnt eat

He/she/it didnt drink

didnt call

We

didnt eat

We didnt drink

You didnt call

You

didnt eat

You didnt drink

They didnt call

They didnt eat

They didnt drink

41

La forma interrogativa si ottiene: DID + SOGGETTO + VERBO base?


To Call
Did I

call ?

Did You call ?

To Drink

Did I eat?

Did I drink?

Did You eat?

Did You drink?

Did He/she/it call ?

Did He/she/it

Did We call ?

Did We

eat?

Did We drink?

Did You call ?

Did You

eat?

Did You drink?

Did They call ?

Did They eat?

Did They drink?

Short Answers: Yes, + Sogg + Did

In Breve: AFF:

To Eat

eat?

Did He/she/it drink?

No, + Sogg + Didnt

Sogg + Verbo al Passato = I ate fish yesterday

NEG: Sogg. + Didnt + VB= I didnt eat fish yesterday


INT:

Did + Sogg.+ VB?=Did you eat fish yesterday?

Short Answers: Yes, + Sogg + Did

No, + Sogg + Didnt

42

VERBI IRREGOLARI PIU COMUNI


ITALIANO

PRESENT TENSE

PAST TENSE

PAST PARTICIPLE

Prendere, ottenere, ecc.

To get

Got

Got (gotten)

Dare, consegnare, ecc.

To give

Gave

Given

Leggere

To read (pron. rid)

Read (pron. rid)

Read (pron. rid)

Venire, arrivare

To come

Came

Come

Dire, raccontare

To tell

Told

Told

Andare

To go

Went

Gone

Dire, affermare

To say

Said

Said

Nascondere

To hide

Hid

Hid (hidden)

Colpire, toccare

To hit

Hit

Hit

Comprare

To buy

Bought

Bought

Sentire, ascoltare

To hear

Heard

Heard

Conoscere, sapere

To know

Knew

Known

Tenere, mantenere

To keep

Kept

Kept

Bere

To drink

Drank

Drunk

Prendere

To take

Took

Taken

Pensare, credere

To think

Thought

Thought

Portare, procurare

To bring

Brought

Brought

Indossare

To wear

Wore

Worn

Mettere, porre, collocare

To put

Put

Put

Chiudere

To shut

Shut

Shut

Tagliare

To cut

Cut

Cut

Mandare, spedire

To send

Sent

Sent

Capovolgere, rovesciare

To upset

Upset

Upset

Spendere, passare, impiegare

To spend

Spent

Spent

Imparare

To learn

Learnt (learned)

Learnt (learned)

Prestare

To lend

Lent

Lent

Costruire, fabbricare

To build

Built

Built

Piegare, curvare

To bend

Bent

Bent

43

Odorare, annusare, fare odore

To smell

Smelt

Smelt

Compitare, sillabbare, scrivere


ortograficamente

To speil

Spelt

Spelt

Capire, intendere, comprendere

To understand

Understood

Understood

Mangiare, corrodere

To eat

Ate

Eaten

Volare

To fly

Flew

Flown

Sentire, percepire

To feel

Felt

Felt

Nutrire, pascolare

To feed

Fed

Fed

Guidare, condurre

To drive

Drove

Driven

Correre

To run

Ran

Run

Dormire

To sleep

Slept

Slept

Cantare

To sing

Sang

Sung

Nuotare

To swim

Swam

Swum

Scrivere

To write

Wrote

Written

Incontrare

To meet

Met

Met

Suonare (campanello telefono)

To ring

Rang

Rung

Vincere

To win

Won

Won

44

PRESENT PERFECT
Il Present Perfect si usa per esprimere :
1) Azioni passate avvenute in un periodo di tempo non completamente trascorso ( non ancora concluso)
definito con espressioni di tempo come today, this morning/week/month/year/, this summer, so far / up to
now (finora)
Es: She has arrived this morning - E' arrivata stamattina ( ancora mattina)
2) Azioni passate avvenute in un periodo di tempo non specificato ( o non precisato) e il cui risultato arriva al
presente (spesso accompagnato con avverbi come: never/ever, always, often)
Es: Have you brought the umbrella? No, I haven't - Hai portato l'ombrello? No
Have you ever eaten snails?? Yes, I have. They are delicious!!!
Hai mai mangiato lumache? S, sono deliziose!)
3) Per la DURATION FORM (Forma di durata) con for (da) e since (da/da quando);
- for introduce la durata dell'azione e risponde alla domanda "da quanto tempo";
- since indica il momento d'inizio dell'azione e risponde alla domanda "da quando"
Di solito la domanda introdotta da How Long..?
Es:

How long have you lived here? I have lived here for 5 years- Vivo qui da 5 anni.
I have lived here since 2000 - Vivo qui dal 2000.

4) Per esprimere unazione da poco passata con altre espressioni di tempo come: just (appena) already (gi),
yet (gi - nelle interrogative/ ancora - nelle negative-fine frase), recently (recentemente), lately (ultimamente),
many/several/two/three times (molte/tante/2/3 volte)
Es: Has Bob ever worked in London? - Bob ha mai lavorato a Londra?
I've just closed the door - Ho appena chiuso la porta
She's always played football - Ha sempre giocato a calcio
Have you seen Mark recently? - Hai visto Mark recentemente?
I've already had breakfast - Ho gi fatto colazione
I haven't had breakfast yet - Non ho ancora fatto colazione
Have you had breakfast yet?
Not yet!=non ancora
5) Anche con i verbi intransitivi
Es: She has arrived - E' arrivata
6) Dopo le espressioni: Its the first / second / third time.
Es: Its the second time Ive seen her
COSTRUZIONE:
AFFERMATIVA: Soggetto + have/ has + Participio Passato del verbo
Es: I have worked hard this week
I've worked hard this week - Ho lavorato molto questa settimana
She has worked as a teacher
She's worked as a teacher - Ha lavorato come insegnante
NEGATIVA: SOGGETTO + haven't/hasn't + Participio Passato del verbo
Es: I havent worked hard this week - Non ho lavorato molto questa settimana
She hasnt worked as a teacher Non ha lavorato come insegnante
INTERROGATIVA: Have/Has + SOGGETTO + Participio Passato del verbo ?

45

ES: Have you worked hard this week? - Hai lavorato molto questa settimana?
Has she worked as a teacher? - Ha lavorato come insegnante?
Short Answers (Risposte brevi)
Have you worked all night long? Yes, I have/No, I haven't
- Hai lavorato tutta la notte? S/No
Has Bob ever worked in London? Yes, he has/No, he hasn't
- Bob ha mai lavorato a Londra? S/No
In Breve:
AFF:
NEG:
INT:

Sogg. + have/has + Part. Pass.


Sogg. + havent /hasnt + Part. Pass.
Have/ Has + Sogg. + Part. Pass.?

PRESENT PERFECT CONTINUOUS


USO:
Il Present Perfect Continuous si usa:
1. per esprimere un'azione che appena terminata, che si prolungata

per un certo tempo e la cui conseguenza evidente in questo momento.


Esempio:
I have been studying very hard. I'm very tired!
Ho studiato molto. Sono molto stanco!
(Ho appena finito di studiare e la conseguenza evidente: sono molto
stanco.)
2. al posto del Present Perfect nelle frasi con FOR o SINCE e nelle

domande con HOW LONG con i verbi che possono essere coniugati nei
tempi progressivi.
Esempio:
How long have you been living here?
Da quanto tempo abiti qui?
I have been living here for twenty years. ( Abito qui da 20 anni)
I have been living here since 1995. ( Abito qui dal 1995)
Nota:
Non si usa il Present Perfect Continuous (come tutte le forme progressive) con i
verbi che non implicano una azione.
COSTRUZIONE:

46

Il Present Perfect Continuous un tempo composto che si costruisce utilizzando il


Present Perfect di to be e la -ing form del verbo.

Forma
AFFERMATIVA

Costruzione
SOGG. + HAVE/HAS +
BEEN + -ING FORM

Esempio
-I have been playing the
piano for 3 hours
-I have been playing the
piano since this morning

NEGATIVA

INTERROGATIVA

SOGG. +
HAVENT/HASNT +
BEEN + -ING FORM

-I havent been playing


the piano for 3 hours

HAVE/HAS + SOGG. +
BEEN + -ING FORM

-Have you been playing


the piano for 3 hours?

-I havent been playing


the piano since this
morning

- Have you been playing


the piano since this
morning?

47

WOULD LIKE
La costruzione WOULD LIKE + TO + verbo si usa per dire ci che si vorrebbe fare.
La costruzione WOULD LIKE + nome si usa invece per esprimere una richiesta, un desiderio.
Infine, 'D la forma contratta di WOULD e si usa solo dopo i pronomi personali.

Esempi:
PETER WOULD LIKE TO GO ON HOLIDAY./ WOULD YOU LIKE to go on holiday?
(Peter vorrebbe andare in vacanza/ ti piacerebbe andare in vacanza?))
SHE'D LIKE FISH AND CHIPS FOR LUNCH./ WOULD YOU LIKE some fish?
(Le piacerebbe mangiare pesce e patatine fritte per pranzo/ ti piacerebbe del pesce?)

48

VERBO AVERE (=possedere) -TO HAVE (got)*


FORMA AFFERMATIVA
Presente
La forma affermativa di to have si ottiene con il soggetto + verbo+ (got)
Got = rafforzativo di possesso si usa solo quando To have = possedere
I have
(io ho)
you have (tu hai)
He/ she/it has

Forma contratta:
Ive got
Hes got

(egli/lei/esso ha)
Got

we have (noi abbiamo)


you have (voi avete)
they have (essi hanno)

I have got a brother (Io ho un fratello)

They have got some tickets for the concert.

FORMA NEGATIVA
La forma negativa del verbo to have si ottiene aggiungendo not alla fine dellespressione verbale + (got)
In breve: soggetto + verbo+not (got)
Es.

I have
you have
he has
she has
it has
we have
you have
they have

Forma contratta: I havent

He hasnt

not (got )

Es. I have not got a brother He has not got a red pen
FORMA INTERROGATIVA
La forma interrogativa si ottiene mettendo il verbo prima del soggetto cio : verbo + soggetto?

Have I ?
Have you ?
Has she/he/it ?
Have we ?
Have you ?
Have they ?

(got?)

Have I got a brother?

Has he got a red pen?

IN BREVE: verbo + soggetto?

(RISPOSTE BREVI DI TO BE)


49

Le short answers of to have si utilizzano come risposte (affermative o negative che siano premettendo Yes o
No) e si formano mettendo il soggetto pi il verbo e a seguito di una precedente domanda
Es: Have you got a brother ? ( hai un fratello?) yes, I have (si) / no, I havent (no)
Has she got a red pen? (ha una penna rossa?) yes, she has / no, she hasnt

IN BREVE: yes/no +soggetto + verbo usato come risposta


AFF: SOGG+ VERBO +GOT

I have got a pen

NEG: SOGG+VERBO+NOT +GOT

I havent got a pen

INT: VERBO + SOGG.+ GOT?

Have I got a pen?

INT/NEG: VERBO+SOGG.+ NOT+ GOT

Havent I got a pen?

Short answer: yes/no + soggetto + verbo usato come risposta

Usi particolari di To have


Oltre a significare possedere to have usato:
- per prendere/consumare cibi , bevande o pasti (in inglese americano si usa di solito il verbo To
eat/drink=mangiare/bere):
Es: I usually have /eat breakfast at 8 o clock.
Di solito faccio colazione alle 8
Ill have a sandwich and a cup of coffee for a snack.
prender un panino ed una tazza di caff per snack
-con significato di fare qualcosa:
To have
a bath/ a shower / a wash

(fare il bagno/doccia/ darsi una lavata) a chat/ a rest/ a walk / a run)

a swim

(fare una chiacchierata/riposino-sosta/ passeggiata/corsa/ nuotata)

a seat

(prendere una sedia/accomodarsi)

my parents/ brotherecc..
Fun

(ricevere ospiti: genitori, fratello..)


(divertirsi)

- prendersi del tempo libero:


To have freetime o spare time / a break/ a weekend/ a holiday..
(prendersi del tempo libero/ una sosta/ weekend/ vacanza)
- Formulare Auguri o Inviti:
Have.. a good time-Fun/ a nice journey/ a seat / dinner with us / a nice day.
(.Divertiti/ fai buon viaggio/ accomodati/ vieni a cena da noi../ buona giornata.)

50

Nota: quando il verbo to have usato per gli usi particolari si usa nelle forme NEG/ INT la costruzione
come fosse un verbo ordinario, cio usando gli ausiliari do/ does e dont/ doesnt (come la costruzione dei
verbi ordinari) e cio:
AFF : SOGG + VB
( I have breakfast at 8 o clock/Maria has a shower in the morning )
NEG: SOGG + Dont /Doesnt +VB
(I dont have breakfast at 8 o clock/Maria doesnt have a shower in the morning )
INT: Do/Does + Sogg+VB?
(Do I have breakfast at 8 o clock ?/ does Maria have a shower in the morning?)
INT/NEG: Dont/Doesnt + Sogg+VB? ( Dont I have breakfast at 8 o clock
in the morning?)

/ does Maria have a shower

51

INFINITO
LInfinito inglese un modo che comprende tre tempi verbali:
1 -Infinitive (infinito presente)
2 -Perfect Infinitive (infinito passato)
3 -Progressive Infinitive (infinito progressivo)
Costruzione degli infiniti
1-Costruzione Infinitive (infinito presente)
AFF: to + Forma Base

To be

NEG: not to + Forma Base

Not to be

To go

(To be or not to be??)

Not to go

2-Costruzione Perfect Infinitive (infinito passato)


AFF: to have + Part. passato

To have been

NEG: not to have + Part. passato

Not have been

To have gone
Not have gone

3 - Costruzione Progressive Infinitive (infinito progressivo)


AFF: to be + -ing form

to be going

NEG: not to be + -ing form

not to be going

LInfinito presente
USO: Non sempre luso dellInfinito in inglese corrisponde allitaliano. I casi in cui pi comunemente si usa
lInfinito in inglese sono i seguenti:

a) LInfinito inglese si usa per esprimere la proposizione finale, (infinitive of purpose) cio quella parte
del discorso che risponde alla domanda:
"A quale scopo?"
In italiano linfinito finale preceduto dalla preposizione per, in inglese linfinito non pu mai essere
preceduto da preposizione.
Es: I am here to study English. (Sono qui per studiare linglese -Infinito affermativo)
I use an umbrella not to get wet. (Uso lombrello per non bagnarmi.- Infinito negativo)
Traduce anche le seguenti preposizioni:
DI
Digli di andare via
TELL HIM TO GO AWAY
A
Vado a nuotare
I GO TO SWIM

A) Si usa lInfinito in inglese per tradurre la preposizione da seguita da infinito in italiano.

52

Es: I have many things to do. (Ho molte cose da fare.)

B) Si usa linfinito dopo i verbi che reggono linfinito in inglese.


ES: I want to learn English. (Voglio studiare linglese.)
We are planning to go to the mountains next summer.
(Stiamo programmando di andare in montagna lestate prossima)
I pi comuni verbi inglesi che reggono linfinito sono:
To agree (essere daccordo)
To choose (scegliere)
To decide (decidere)
To deserve (meritare)
To expect (aspettarsi)
To fail (non riuscire a)
To forget (dimenticare)
To help (aiutare)

To hope (sperare)
To learn (imparare)
To manage (riuscire a)
To need (necessitare)
To offer (offrire)
To plan (programmare)
To pretend (fingere di)
To promise (promettere)

To refuse (rifiutare)
To seem (sembrare)
To tend (tendere a)
To threaten (minacciare)
To want (volere)
Would like / love / prefer /
hate

I forgot to post the letter.


(Mi sono dimenticato di impostare la lettera.)
He promised to help me.
(Promise di aiutarmi.)
I would like to have pizza for dinner.
(Vorrei mangiare pizza per cena.)
A seconda del senso della frase, linfinito pu anche essere messo in forma progressiva, o passata (vedi
capitolo relativo allInfinito).
He pretended to be reading a book.
(Faceva finta di leggere un libro.)
Mary seems to have lost weight.
(Sembra che Mary sia dimagrita.)

53

PRESENT CONTINUOUS (PROGRESSIVE)


USO: Il present Continous o progressive si usa:
1 ) -(a) per esprimere azioni che si stanno svolgendo nel momento in cui si parla
-(b) oppure una azione temporanea (che ha una certa continuit nel presente) (Es. in questo momento
Simone st giocando
Adesso Simone gioca
esempio (a): in italiano posso
dire:
Adesso Simone sta giocando

in inglese devo dire: Now Simon is playing

esempio (b): Attualmente sto frequentando un corso di Inglese = Currently Im attending an English course

Espressioni di tempo correlate: Now, at the moment, currently, presently.

2 ) per esprimere una azione futura che si ha in programma di svolgere (nella frase c sempre espresso il
tempo; es: domani, stasera, alle 3, la prossima settimana ecc..) (= FUTURO PROGRAMMATO)
questa sera gioco a calcio
Es. in italiano dico:
questa sera giocher a calcio

In inglese devo dire: this evening I am playing football


Espressioni di tempo correlate: Tomorrow, this afternoon, this evening..next week/month/year..at 4 oclock..

Approfondimento: 3) si usa pure per esprimere un atteggiamento di irritazione o di stupore per una azione che
si ripete con frequenza in questo caso si usa con avverbi come always, forever, continually
Es: Youre always telling me lies!! =mi racconti sempre bugie! /Why are you always complaining??= perch
continui a lamentarti?(perch ti lamenti sempre?)

COSTRUZIONE: La Forma affermativa del si ottiene: con il soggetto seguito dal tempo presente del verbo
TO BE ed il participio presente o gerundio (= verbo in ING)*

54

In breve: Forma affermativa SOGGETTO + TO BE + VERBO + ING (participio presente o gerundio)


Es. Simone sta giocando

Simon is playing

Forma negativa: SOGGETTO + TO BE + NOT + VERBO + ING


Es. Simone non sta giocando

Simon is not playing

Forma interrogativa: TO BE + SOGGETTO + VERBO + ING?


Es. Simone sta giocando?

Short Answers: Yes, he is

Is Simon playing?

No, he isnt

Nota*: Il gerundio o participio presente (= forma in ing) di solito si ottiene aggiungendo ing alla forma
base del verbo.
1) I verbi monosillabici che terminano per consonante preceduta da vocale, raddoppiano la consonante e
aggiungono ing; es: swim-swimming run-running stop-stopping.
2) Se il verbo termina per e, questa si omette e si aggiunge ing; es: come coming live-living.
3) Ci sono dei verbi che non ammettono la forma progressiva (poich non esprimono una azione). Questi sono
di norma i verbi che esprimono uno stato e cio:
A.-uno stato danimo (hate, like, love, prefer =cio i verbi che esprimono preferenza) o una opinione (know,
think, believe,expert,suppose, guess, remember, under stand..)
B.-una condizione pi o meno permanente di esistenza, relazione o di possesso: be, seem, resemble,
appear..consist of, depend on, belong to, possess..
C.- una reazione involontaria dei sensi: hear, see, taste, smell (tranne: look at, Listen to and watch che
ammettono la forma progressiva: es: now Im watching my favourite DVD)

55

PAST CONTINUOUS (PROGRESSIVE)


Il Past Continuous il tempo verbale che si usa:
a) per esprimere un'azione che era in corso di svolgimento in un momento definito del passato.
Ieri sera stavo leggendo= Yesterday evening I was reading
b) Per descrivere unazione continuata nel passato interrotta da unavvenimento.
Per lazione continuata si usa il Past progressive; per lavvenimento che si verificato si usa il past simple
(preceduto da When=quando) es: I was reading when you arrived.
c) per esprimere due azioni che si stavano svolgendo nello stesso momento (Con WHILE= mentre)
es: Last morning Mary was cooking while I was reading
d) Nelle narrazioni- esempio: The sun was shining and the man was waiting outside the restaurant when
suddentlyetc

Costr. : AFF: Sogg+was/were + verbo+ing es: I was eating


NEG: Sogg+wasnt/werent + verbo+ing es: I wasnt eating
INT: was/were + Sogg+ verbo+ing es: was I eating?
INT-NEG: wasnt I eating???
Short answers: yes, I was/ no, I wasnt etc

56

SOSTANTIVI NUMERABILI ED INNUMERABILI


In inglese ci sono due tipi di sostantivi: sostantivi numerabili (countable nouns) e non numerabili
(uncountable nouns). I non numerabili di solito non hanno il plurale. Di seguito sono illustrate le differenze
tra i due tipi:

COUNT NOUNS

NON-COUNT
NOUNS

Sono sostantivi che possono essere


numerati. Inoltre, quando un count
noun singolare viene spesso
preceduto dall'articolo
indeterminativo a/an
Sono di solito sostantivi che non
possono essere numerati, come riso
(rice) o acqua (water). I sostantivi non
numerabili hanno la sola forma
singolare; quando non compaiono da
soli sono preceduti dalle forme some,
any, no

There are two books on the


table.
There is an elephant in my
car.

Could I have some water,


please?
I'd like rice with my steak.

I sostantivi numerabili sono di solito oggetti che possono essere numerati, mentre quelli non numerabili sono
spesso sostanze, come cibi e bevande, che non possono essere facilmente contate ( sand "sabbia", water
"acqua", bread "pane") o sono idee astratte (come nature "natura", space "spazio" o entertainment
"divertimento"). Ecco alcuni esempi:
COUNTABLE NOUNS: pen, table, car, idea, answer, class, exam, shoe
UNCOUNTABLE NOUNS: education, intelligence, clothing, soap, air, cheese, grass, literature
COME NUMERARE I SOSTANTIVI NON NUMERABILI
Talvolta possiamo avere il bisogno di numerare i sostantivi non numerabili per indicare una quantit. A tale
scopo si possono usare delle parole di misurazione o di conteggio come ad esempio:
a bar of chocolate (una barra di cioccolato) two loaves of bread (due pagnotte di pane)
three slices of meat ( tre fettine di carne)
E' utile conoscere alcune delle pi comuni parole di misurazione o di conteggio e saperle usare. Eccone degli
esempi:
PAROLA DI MISURAZIONE E
CONTEGGIO

SOSTANTIVI USATI CON ESSA

bar

chocolate soap

cube

sugar ice
of

game

tennis football cards

glass

wine beer water juice

piece

advice information clothing furniture


machinery

57

Il CONDIZIONALE PRESENTE
USO: Si usa per
A) esprimere ipotesi (periodo ipotetico 2 tipo) ES: if Brian werent busy he would be at the party.
B)Chiedere e dare consigli: I would take the bus if I were you.
C) con lespressione would you like si usa per offrire qualcosa o per rivolgere degli inviti in modo cortese:
Would you like a cup of tea?
Costruzione: AFF: sogg+would+VB

I would come if you invited me (Verrei se tu mi invitassi)

NEG: sogg+wouldnt+VB
INT: would+ sogg+VB

I wouldnt come if you invited me

would you come if I invited you?

Short answers:yes, I would/ no I wouldnt

IL CONDIZIONALE PASSATO (VEDI PERIODO IPOTETICO)


USO: Si usa per A) esprimere ipotesi (periodo ipotetico 3 tipo) ES: if Brian had come with us, he would have
seen the film.
Costruzione: AFF: sogg+would have+Part. Pass.
avrebbe visto il film se tu lo avessi invitato)

he would have seen the film if you had invited him (

NEG: sogg+wouldnt have+Part. Pass.

he wouldnt have seen the film..

INT: would+ sogg+ have+Part. Pass.

would he have seen the film?.......

Short answers:yes, I would/ no I wouldnt

58

IL FUTURO IN INGLESE
In inglese il futuro si esprime in 4 modi:
1.Con il PRESENT SIMPLE
2. Con il PRESENT CONTINUOUS
3.Con TO BE + Going to + Vb (verbo base)
4. Con WILL

1. Il FUTURO con PRESENT SIMPLE si usa quando ci si riferisce a orari prestabiliti , es: orari di
autobus, treni, aerei, spettacoli, concerti etc (per la costruzione vedi PRESENT SIMPLE)
Es: The bus leaves this evening at 7 o clock. / What time does your bus leave tomorrow?/ the show
starts at eight tonight

2. Il FUTURO con il PRESENT CONTINUOUS si usa per esprimere una azione futura che si ha in
programma di svolgere (nella frase c sempre espresso il tempo; es: domani, stasera, alle 3, la
prossima settimana ecc..) (= FUTURO PROGRAMMATO)
questa sera gioco a calcio
Es. in italiano dico:
questa sera giocher a calcio

In inglese devo dire: this evening I am playing football


Espressioni di tempo correlate: Tomorrow, this afternoon, this evening..next week/month/year..at 4 oclock..
(per la costruzione vedi PRESENT CONTINUOUS)
3. Il FUTURO Con TO BE + Going to + Vb (verbo base) si usa per:
a) parlare di progetti che non sono ancora stati pianificati definitivamente.
Es: What are you going to do this summer? ..Im going to travel around the world.
(Che cosa farai/hai intenzione di fare questa estate? ..Girer/ ho intenzione di girare il mondo)
b) parlare di intenzioni per il futuro
es: Mary is going to invite Paul to the party. /Are you going to phone Luise?
(Maria inviter/ha intenzione di invitare Paolo alla festa/ Telefonerai/hai intenzione di telefonare a Luisa?)
c) Fare previsioni immediate sul futuro basandosi su fatti disponibili al momento ed anche
Per parlare di qualcosa che sta per accadere..o in procinto di succedere basandosi su indizi presenti:
Es: Look at the cloudsIts going to rain! / Watch out! That vase is going to fall!
(Guarda le nuvolesta per piovere/piover/ Stai attento! Quel vaso in procinto di cadere!)

59

Costruzione:
Forma affermativa: SOGGETTO + TO BE + GOING TO + VB
Es. Mary is going to sing (Maria canter/ha intenzione di cantare)
Forma negativa: SOGGETTO + TO BE not + GOING TO + VB
Es. Mary isnt going to sing (Maria non canter/non ha intenzione di cantare)
Forma interrogativa: TO BE + SOGGETTO + GOING TO + VB
Es. Is Mary going to sing? (Maria canter/ ha intenzione di cantare?)
Short Answers: Yes, he is

No, he isnt

4. Il FUTURO Con WILL si usa per:


a) per fare previsioni sul futuro
es: you will pass the exam! (passerai gli esami) / in the future cars will fly (nel futuro le macchine voleranno) /
Luca will be 10 next week (Luca compir 10 anni la prossima settimana)
b) per fare previsione del tempo es: Tomorrow it will rain (doman piover)
c)

per fare previsioni basate su ipotesi o supposizioni.. (di solito will accompagnato con i seguenti
verbi o espressioni: Think, believe, suppose, hope, expert,imagine,perhaps, maybe, probably,.

Es: I think/believe Mary will arrive around seven o clock penso/ credo che Maria arriver verso le sette)

d) per esprimere certezza (Im sure) o incertezza (Im not sure)


ES: Im sure Mary will invite me!

Sono sicuro che Maria mi inviter

e) Per Fare promesse (I Promise): I promise I will come to your party! (prometto che verr alla tua
festa!)
f) per esprimere una decisione immediata presa nel momento n cui si parla.
Es: The door bell is ringingIll open the door! (Il campanello sta suonandoIo apriro la porta!

COSTRUZIONE:
AFFERMATIVA

NEGATIVA

INTERROGATIVA

SOGG + WILL + VB

SOGG + WONT+ VB

WILL + SOGG + VB?

I will play

I wont play

will I play?

You will play

You wont play

will You play?

He/she/it will play

He/she/it wont play

will He/she/it play?

We will play

We wont play

will We play?

You will play

You wont play

will You play?

They will play

They wont play

will They play?

SHORT ANSWERS

Yes, I will / no, I wont


Etc

60

USED TO
Nella FORMA AFFERMATIVA (sogg. + used to + VB)
si usa per esprimere una serie di eventi, di attivit abituali o uno stato nel Passato "ero solito", "solevo" che
contrasta con una situazione attuale
Mary used to play the piano when she was five. (now she plays the violin)
I used to be shy. (now I'm not)
Nella FORMA NEGATIVA ( Sogg.+ didnt use to+ VB oppure used not to +VB
Oppure Never used to+ VB )
Si usa per esprimere abitudini mai avute nel Passato
Es: I didn't use to smoke when I was a student
I used not to smoke when I was a student. (arcaico)
I never used to smoke when I was a student.
Nella FORMA INTERROGATIVA (Did + sogg. + use to oppure used +sogg.+ VB)
Si usa per domandare informazioni su abitudini nel passato
Es: Did you use to smoke when you were a student?
Used you to smoke when you were a student? (arcaico)

To be used to = essere abituati


Eusato per descrivere unazione che si soliti fare ( routine, abitudini); lo si coniuga in tutti i tempi ( segue la
coniugazione di TO BE) , pu essere seguito da un nome o un pronome o da un verbo in -ing form. In questo
caso USED ha un valore di aggettivo:
es.We are used to playing cards at Christmas ( Siamo abituati a giocare a carte a natale);
We were used to playing cards at Christmas (Eravamo abituati a giocare a carte a natale).
Im used to this kind of job. ( sono abituato a questo tipo di lavoro).

GET USED TO = abituarsi


E usato per descrivere un azione a cui ci si adattati in passato oppure ci si deve addattare nel presente o nel
futuro.
Costruzione:GET USED TO +verbo in ing (forma riflessiva di to be used to ) oppure nome o pronome.
Es: We got used to having dinner very late in the evening.
(ci siamo abituati a cenare tardi la sera.);
Ill never get used to seeing you smoking so many cigarettes.
(non mi abituer mai a vederti fumare tante sigarette);
Im getting used to this weather.(Mi sto abituando a questo clima); I didnt like the weather here but then I got
used to it.
61

PAST PERFECT
USO: il Past Perfect si usa per esprimere:
1. Un'azione che si svolta precedentemente ad un'altra azione passata di riferimento, di solito espressa
al Simple Past.
ES: Lucy had gone out when I got to her house yesterday.
(Lucy era uscita, quando sono arrivata a casa sua ieri.
I didn't go to the restaurant with Mary last night, because I had already had dinner.
Non sono andata al ristorante con Mary la scorsa sera, perch avevo gi cenato.
Nota:
Gli avverbi di tempo just (appena), already (gi), ever (mai, in frasi interrogative), never(mai, con verbo in
forma affermativa) precedono il verbo al participio passato (vediPresent Perfect).
Esempio:
Ero molto nervoso sull'aereo perch non avevo mai volato prima.
I was very nervous on the plane because I had never flown before.
2. Si usa il Past Perfect in frasi al passato con since, for e how long.
Si sta parlando di una situazione passata e si vuole esprimere un'azione iniziata precedentemente e ancora in
corso nel momento passato di cui si parla (Duration Form al passato).
ES: When I met Peter in 1980,he had been a teacher for 20 years.
Quando lo conobbi Peter nel 1980, faceva l'insegnante da 20 anni.
Nota
In frasi di questo genere, l'espressione di tempo in italiano preceduta dalla preposizione da. In inglese si usa:
since quando espresso il momento di inizio dell'azione (since 1980);
for quando espressa la durata dell'azione (for 20 years);
how long traduce sia l'espressione Da quando? che Da quanto tempo? nelle frasi interrogative.
Es: How long had you played the piano when you lived in London?
(da quanto tempo suonavi il piano quando abitavi a Londra?)
Il Past Perfect un tempo composto che utilizza l'ausiliare to have al
Simple Past (HAD) e il Participio Passato del verbo (3 voce del paradigma). Resta invariato in tutte le
persone.
Essendo un tempo composto, l'ausiliare had a prendere la forma interrogativa e negativa.
COSTRUZIONE:
Forma
forma affermativa

forma negativa

forma interrogativa
Short answers:

Costruzione
soggetto + had + Participio Passato

soggetto + had not + Participio


Passato
(Had not = Hadnt)
had + soggetto + Participio Passato
yes, I had / no, I hadnt

Esempio
you had worked

you hadnt worked

Had + you + worked?

62

LE PREPOSIZIONI
In inglese, cos come in Italiano esistono diversi tipi di preposizioni: Le Preposizioni di stato in luogo, Le
Preposizioni di moto a luogo, Preposizioni di moto da luogo e di origine, ed altre ancora

Preposizioni di Luogo
Preposizioni di stato in luogoLe preposizioni di stato in luogo seguono sempre un verbo di stato (vivere,
essere, trovarsi etc). Non possono mai essere utilizzate con verbi di moto (andare etc).
Esse sono: IN e AT
PREPOSIZIONE

USO
In si usa normalmente per esprimere il concetto di allinterno di, per
indicare una posizione in uno spazio in qualche modo delimitato, anche
se non ha un preciso confine fisico:
Una nazione
Una citt

I live in France

(Vivo in Francia)

I live in Paris

(Vivo a Parigi)

Un luogo delimitato da un confine


IN

Mary is in the swimming pool (Maria nella piscina (nellacqua)


Un edificio
Una strada

(Allinterno della casa)

In the house

(Allinterno della casa)

In the house

Un ambiente naturale
Nota: con mare, fiume, lago, la preposizione in indica nellacqua.
In the mountains
In the forest
He is swimming in the sea.
Una zona geografica
Himalaya)
In un libro *

(In montagna)
(Nella foresta)
(Sta nuotando nel mare)
In the Himalayas

Nella zona della

Look it up in the dictionary! (Cercalo nel dizionario!)

At ha un significato pi generale di in.


a) Si usa con: Casa, ufficio, scuola etc. intesi non come edifici fisici, ma
come luogo dove si vive, si lavora, si studia

AT

Es: He is at home/work/school.
Egli a casa/lavoro/scuola..
b) Un punto preciso

63

Es: He is at the swimming pool.


Egli in piscina (non necessariamente nellacqua).
At the North Pole
Al Polo Nord
At the bus stop
Alla fermata dellautobus
c)Una citt, quando si tratta di una tappa nellambito di un percorso
Es: This train calls at Reading.
Questo treno si ferma a Reading.
d) Mare, lago, fiume, quando si intende il luogo in generale
Nota: At sea = On a ship ( su di una nave)
Es: We have got a small house at the seaside.
Abbiamo una casetta al mare.
*Nota
Quando ci si riferisce ad un libro o ad un testo scritto:
In the book: nel libro
Its the fourth word in the second line.
la quarta parola della seconda riga (la parola si trova allinterno della
riga).
The picture is on the first page.
La figura si trova sulla prima pagina (sulla superficie della pagina, vedi
uso di on nella tabella altre preposizioni di luogo).
He stopped at page 43.
Si fermato a pagina 43 ( un punto lungo il percorso della lettura).

64

Preposizioni di moto a luogo


Le preposizioni di moto a luogo vengono sempre utilizzate con verbi che indicanomovimento (verbi di moto).
Preposizione
TO

USO
a) Ci si sposta verso un luogo preciso
Es: Im going to Paris.
Sto andando a Parigi .
Im going to the office.
Sto andando in ufficio.
b) Fino a
Es: I walked to the end of the bridge.
Ho camminato fino alla fine del ponte
Si entra in un luogo chiuso, o in qualche modo
delimitato (allinterno di).

INTO

ONTO

Es: He went into the house.


Entr in casa.
He went into the water.
Entr nellacqua.
Ci si sposta verso una superficie piana.

TOWARDS

ES: I stepped down from the train onto the


platform.
Sono sceso dal treno sul binario.
Verso
Es: He was heading towards that red house.
Si stava dirigendo verso quella casa rossa.

Su( verso sopra)/gi ( verso sotto)/

UP/DOWN

She ran up/down the street


Corse su/gi per la strada
Preposizioni di moto da luogo e di origine
Preposizione
FROM

OFF

uso
La preposizione from esprime sia il complemento
di moto da luogo(vengo da) che quello
di origine(sono originario di).
Es: The train from London arrived 5 minutes ago.
Il treno da Londra arrivato 5 minuti fa.
Jacques is from Paris.
Jacques di Parigi.
Gi da
Es: He fell off the ladder.
caduto dalla scala.

65

Altre preposizioni di luogo


Preposizione
ON

USO
a)Sopra, riferito ad una superficie, quando c
contatto fisico.
Es: The book is on the desk.
Il libro sulla scrivania.
b) Indica una posizione su di una linea.

OVER

Es: On the border


Al confine
a) Sopra, quando non c contatto fisico. The plane is
flying overthe Alps.
Laereo sta volando sopra le alpi.
b) Sopra, quando si copre completamente o
parzialmente una superficie. She put the blanket over
the old lady.
Mise la coperta sulla donna anziana.
c) Da una parte allaltra, attraverso The
bridge over the river Po
Il ponte sul fiume Po

ABOVE

d) Oltre, pi di riferito ad un numero. She is over


70.
Ha pi di 70 anni.
There were over 2000 people.
Cerano pi di 2000 persone.
a)Sopra, come over, quando non c contatto fisico.
The plane is flying above the Alps.
Laereo sta volando sopra le alpi.
b) Sopra, riferito ad una superficie verticale (pagina
scritta, muro, tabella etc.).

UNDER

UNDERNEATH

BELOW

c)Oltre, maggiore di, rispetto ad un punto di


riferimento. 300 feet above sea level
300 piedi sopra il livello del mare
a)Sotto: The cat is under the table.
Il gatto sotto il tavolo.
b) Meno di(= less than), anche riferito allet.: All
the players are under18.
Tutti i giocatori hanno meno di 18 anni.
Sotto, usato per indicare qualcosa che totalmente o
parzialmente coperto da qualcosaltro.: The ball had
rolled underneath the bed.
La palla era rotolata sotto il letto.
Sotto, riferito ad una superficie verticale (pagina
scritta, muro, tabella etc.): Do not write below this
line.
Non scrivere sotto questa linea.
66

NEAR
NEXT TO/ BESIDE
BY

BETWEEN

AMONG
OPPOSITE

IN FRONT OF
ACROSS

THROUGH

ROUND / AROUND

BEHIND

Vicino a: I live near here.


Abito qui vicino.
Sarah is sitting next to/beside Robert.
Sarah seduta vicino a Robert.
Vicino a , quando si parla di cose o persone che
sono molto vicine, usato anche con il significato
di next to:
She was sitting by the window.
Era seduta vicino alla finestra
Fra due cose o persone: Susan is sitting between the
cat and John.
Susan seduta fra il gatto e John.
My house is among the trees.
La mia casa tra gli alberi
Di fronte a, dal lato opposto rispetto ad una strada,
un corridoio etc:
The car is parked opposite the hospital.
Lauto parcheggiata di fronte allospedale (dal lato
opposto della strada).
Davanti a The cat is sleeping in front of the sofa.
Il gatto sta dormendo davanti al divano.
a)Attraverso, da una parte allaltra: He ran across the
field.
Corse attraverso il campo.
b) Dall altra parte di: The bookshop is right
across the street.
La libreria proprio dallaltra parte della strada.
Attraverso, da una parte allaltra di qualcosa di chiuso
o delimitato.: He got in through the window.
Entr attraverso la finestra.
Attorno a: The moon moves round (o around) the
earth.
La luna gira attorno alla terra.
My house is behind the bank
La mia casa dietro la banca.

67

COSTRUZIONE IT TAKES
Usiamo it takes per:
A) indicare la durata di una azione (quanto tempo ci si impiega a compiere una azione).
Es: - It took me two days to finish the report. (ho impiegato due giorni per finire il rapport)
B) Quando si parla della durata di un viaggio
Es: It takes three hours by train from Manchester to London. ( ci si impiegano 3 ore da Manchester a
Londra)
...it takes + infinitive + to = It takes an hour and five minutes to fly from Rome to Milan.
(ci si impiega unora e 5 minuti per volare da Roma a Milano)
. it is + distance + (from...) to.... : con questa costruzione ci si riferisce alla distanza da un posto o oggetto.
E di solito usata nel presente e nel passato. ES: It's six kilometres from my house to my office.
(ci sono 6 chilometri dalla mia casa al mio ufficio )

68

VERBI + PREPOSIZIONE
Verbs + prepositions
In Inglese i pi comuni verbi seguiti da preposizioni sono i seguenti:
INGLESE
Accuse OF
Apologise TO somebody FOR something
Apply TO somebody or something
Apply FOR something
Approve OF
Ask somebody FOR something
Believe IN
Blame somebody or something FOR
also blame something ON
Break INTO
Bump INTO
Care ABOUT (think that somebody or something is important)

ITALIANO
Accusa di
Scusarsi con (qualcuno) per qualcosa
Richiedere a (qualcuno)
Richiesta di (qualcosa)
Approvare (qualcuno o qualcosa)
Chiedere a qualcuno per qualcosa
Credere in
Biasimare qualcuno per qualcosa
Biasimare (una situazione)
Irrompere
Incontrare inaspettatamente qualcuno o
inciampare in qualcosa
Aver cura per qualcuno o qualcosa col
pensiero

Care FOR (like something usually in questions and negative


sentences or look after somebody)

Avere cura custodia di qualcuno caro o


qualcosa. Nelle frasi interrogative e negative

but take care OF (look after)


Collide WITH
Complain TO somebody
or ABOUT somebody or something (say that youre not
satisfied)

Avere cura custodire qualcosa o qualcuno


Collisione con (scontro fisico)
Protestare con qualcuno
Lamentarsi di qualcosa (di cui non si
soddisfatti)

but complain OF something


Compliment ON
Concentrate ON
Congratulate ON
Consist OF
Crash INTO
Cut INTO
Depend ON
Describe TO
Die OF
Have a discussion ABOUT
Divide INTO
Dream ABOUT
but dream OF being something or doing something
Drive INTO
Explain TO
Fill WITH
Fire AT
Forgive FOR

Lamentarsi di qualcosa
Complimentarsi
Concentrarsi su
Congratularsi di
Consistere
Scontrarsi con (forte impatto)
Tagliare prendere scorciatoia
Dipendere da
Descrivere a
Morire di
Avere una discussione su un argomento
Dividere in
Sognare qualcosa
Sognare qualcuno o qualcosa
Guidare in (un posto specifico)
Spiegare a qualcuno
Riempire di (una sostanza)
Sparare a
Perdonare di /per

69

Glance AT
Happen TO
Hear ABOUT (be told about something)
Hear OF (know that somebody or something exists)
Hear FROM (receive a letter or phone call from somebody)

Occhieggiare
Accadere a (qualcuno)
Sentire (di qualcosa)
Sentire (di qualcuno qualcosa che esiste)
(sentito nominare)
Sentire (ricevere una lettera o una telefonata
da qualcuno)

Insist ON
Invite TO
Laugh AT
Leave FOR
Listen TO
Live ON
Look AT (or have a look AT)
Look FOR (search FOR)
but look AFTER (take care OF)
Pay FOR
but pay a bill, a fine, a tax, a fare, rent, a sum of money
(without a preposition)

Insistere di
Invitare a (da qualche parte)
Ridere di
Partire per (una destinazione)
Ascoltare
Continuare a vivere
Guardare
Cercare
Avere cura di qualcuno o qualcosa
Pagare (per qualcosa di specificato)
Pagare (per qualcosa di specificato)

Phone somebody (without preposition)


Point AT
Prefer one thing TO another
Protect FROM or AGAINST
Provide WITH
Read ABOUT
Rely ON
Remind ABOUT (tell not to forget)

Telefonare a (qualcuno)
Indicare a
Proteggere da
Proteggere contro
Provvedere con
Leggere di (qualcosa)
Confidare in qualcuno
Ricordare Riportare alla mente un ricordo
di qualcosa
Richiamare alla mente un ricordo di
qualcuno
Imbattersi in qualcuno. Qualcosa
Cercare
Gridare a qualcuno quando si e arrabbiati
Gridare a qualcuno quando non sente
Sparare a
Sorridere a
Parlare a / con qualcuno
Parlare di qualcosa
Specializzato in
Spendere (soldi) Trascorrere (tempo)
Diviso in
Fissare (con lo sguardo) qualcuno o
qualcosa
Aver successo in (qualcosa)
Soffrire per
Fornire di

but remind OF (cause somebody to remember)


Run INTO
Search FOR
Shout AT somebody (when you are angry)
but shout TO somebody (so that they can hear you)
Shoot AT
Smile AT
Speak TO somebody
Speak ABOUT something
Specialise IN
Spend ON
Split INTO
Stare AT
Succeed IN
Suffer FROM
Supply WITH

70

Suspect OF
Talk TO somebody
but talk ABOUT somebody or something
Telephone somebody (without preposition)
Tell somebody ABOUT
Thank somebody (for something)
Think ABOUT (when you consider something and concentrate
your mind on it)

Sospettare di
Parlare a
Parlare di qualcosa o qualcuno
Telefonare a qualcuno
Dire a qualcuno di qualcosa
Ringraziare qualcuno per qualcosa
Quando si pensa a qualcosa o qualcuno con
forte considerazione

Think OF (then the idea comes to your mind)


Throw AT (in order to hit)
but throw TO (for somebody to catch)
Translate FROM one language INTO another
Wait FOR
Warn ABOUT
Warn OF also possible when we speak about a danger or
something bad which might happen

Pensare a qualcosa o qualcuno all istante


Lanciare verso qualcosa
Lanciare a qualcuno
Tradurre da una lingua ad unaltra
Aspettare qualcuno
Avvisare di un pericolo
Avvisare quando parliamo di un pericolo o
qualcosa di brutto che potrebbe accadere

Write TO

Scrivere a (qualcuno)

71

AGGETTIVI + PREPOSIZIONI
Adjectives + prepositions
In Inglese i pi comuni aggettivi seguiti da preposizioni sono i seguenti:
INGLESE
Afraid OF
Amazed AT or BY
Angry ABOUT something
but angry WITH somebody FOR doing something
Annoyed ABOUT something
but annoyed WITH somebody FOR doing
something
Ashamed OF
Astonished AT or BY
Bad AT
Bored WITH
Brilliant AT
Capable OF
Certain OF (or ABOUT)
Conscious OF
Critical OF
Cruel TO somebody
Dependent ON
Different FROM (or TO)
Disappointed WITH
Engaged TO
Envious OF
Excited ABOUT
Excellent AT
Famous FOR
Fed up WITH
Fond OF
Friendly TO somebody
Frightened OF
Full OF
Furious ABOUT something
but furious WITH somebody FOR doing something
Generous OF somebody
but be generous TO somebody
Good OF somebody
but be good TO somebody and to be good ATdoing
something
Happy ABOUT
Hopeless AT
Impressed WITH or BY
Incapable OF
Independent OF
Interested IN
Jealous OF
Keen ON
Kind OF somebody
but be kind TO somebody
Kind WITH

ITALIANO
Paura di
Stupito per di
Arrabbiato (per qualcosa)
Arrabbiato con quacuno
Scocciato per qualcosa
Scocciato con qualcuno
Vergognarsi di
Stupito di
Male in (andare male in qualcosa)
Annoiato di
Brillante in (essere brillante per qualcosa)
Capace di
Certo di
Conscio di
Critico con
Crudele con (qualcuno)
Dipendente da
Differente da
In disaccordo con
Fidanzato/a con
Invidioso di
Eccitato per (qualcosa)
Eccellente in qualcosa
Famoso per
Stufo di (qualcuno)
Appassionato di
Amichevole con qualcuno
Spaventato di / da
Pieno/a di
Furioso per qualcosa
Furioso con qualcuno
Generoso da parte di qualcuno
Generoso con qualcuno
Bene da parte di qualcuno
Bravo in qualcosa
Felice di qualcosa
Senza speranza di
Impressionato per / da
Incapace di
Indipendentemente da
Interessato a
Geloso di
Gentile da parte di.. ES: gentile da parte tua..
Essere gentili con qualcuno
Gentile con qualcuno
72

Married TO
Nervous ABOUT
Nice OF somebody
but be nice TO somebody
Pleased WITH
Polite OF somebody
e.g. it was polite of him to react in that
but be polite TO somebody
Proud OF
Responsible FOR
Satisfied WITH
Scared OF
Shocked AT or BY
Short OF
Silly OF
e.g. it is silly of him
Similar TO
Sorry ABOUT something
(but sorry FOR doing something)
Stupid OF
Sure OF (or ABOUT)
Surprised AT or BY
Suspicious OF
Terrified OF
Tired OF
Tolerant OF
Typical OF
Upset ABOUT
Worried ABOUT

Sposato/a con
Nervoso (per qualcosa)
Gradevole da parte .. ES: carino da parte tua
Essere gentili con qualcuno
Compiacere (essere orgogliosi di )
Educato da parte di qualcuno
ES: educato da parte sua aver reagito cos
Educato con qualcuno
Fiero di
Responsabile di qualcosa
Soddisfatto di
Spaventato di
Scioccato da
Essere a corto di .
Stupido da parte di .
ES: stupido da parte sua
Simile a
Scusarsi di qualcosa
Scusarsi per aver fatto qualcosa
Stupido da parte di .
Sicuro di qualcosa
Sorpreso da
Sospettoso di
Terrificato da
Stanco di
Tollerante
Tipico di
Sconvolto per qualcosa
Preoccupato per qualcosa

Sostantivi + prepositions
In Inglese i pi comuni sostantivi seguiti da preposizioni sono i seguenti:
INGLESE
An advantage OF
but there is an advantage IN (or TO) doing
something
An answer TO
An attitude TO (or TOWARDS)
A cause OF
A connection WITH
but connection BETWEEN two things or people
Contact WITH
but contact BETWEEN two things or people
Damage TO
A demand FOR
A decrease IN
A difference BETWEEN
A disadvantage OF
but there is a disadvantage IN (or TO) doing
something
A drawing OF
A fall IN
An increase IN

ITALIANO
Vantaggio (di qualcuno)
Vantaggio (per qualcosa)
Una riposta (a qualcuno)
Comportamento verso (qualcuno)
A causa di (qualcuno qualcosa)
Connessione (con qualcosa)
Legame Connessione (tra due cose o persone)
In contatto con
Contatto tra due persone
Danno a (qualcuno)
Richiesta per
Diminuizione / Decremento di
Differenza tra (due)
A svantaggio di (qualcuno)
Svantaggio nel fare (qualcosa)
Un disegno di
Caduta / Decremento di qualcosa
Un incremento di
73

An invitation TO
A key TO
A map OF
A photograph OF
A picture OF
A plan OF
A reason FOR
A reaction TO
A relationship WITH
but a relationship BETWEEN two things or people
A reply TO
A rise IN
A solution TO

Un invito a (qualcuno)
Una chiave per (qualcosa)
Una mappa di
Una foto di
Un quadro un foto di
Un progetto di (cose o persone)
Un motivo per
Una reazione a
Relazione con (qualcuno)
Relazione tra due persone o cose
Una risposta a
Un incremento di
Una soluzione per

74

GLI AVVERBI (ADVERBS)


l'avverbio, in Inglese cos come in italiano, una parte invariabile del discorso che si trova in genere a fianco
al verbo per specificarne meglio il significato.
La maggior parte degli avverbi specificano il modo (slowly, quickly..), luogo (here, there,..) o tempo
(yesterday, early, late..) di un'azione.
Nella grammatica inglese,la maggior parte degli avverbi sono facilmente riconoscibili in quanto finiscono in LY.
La maggior parte di essi viene creata aggiungendo -ly alla fine di un aggettivo,
Es: careful carefully (attento, attentamente) quick - quickly (veloce, velocemente)
-Gli aggettivi che terminano per -ycambiano la y in i prima del suffisso ly.
Es: probable- probably (probabile, probabilmente)
-Gli aggettivi che terminano per lpreceduta da vocale raddoppiano la l prima del suffisso ly.
Es: final finally (finale, finalmente)
-Alcuni avverbi mantengono la stessa forma dellaggettivo.
Es: Fast (veloce, velocemente) hard* (duro, duramente)
straight (dritto, direttamente) late* (tardo, tardi) early (precoce, presto / in anticipo)
-Lavverbio corrispondente allaggettivo good completamente diverso dallaggettivo.
-Alla maggior parte degli avverbi di tempo e di luogo non corrisponde alcun aggettivo.
ES: now (ora) soon (presto) today (oggi) then (poi) here (qui) there (l)
up (su) down (gi)

AGGETTIVI IN INGLESE
COMPORTAMENTO E RUOLO
Il ruolo di un aggettivo che accompagna un sostantivo di qualificare meglio il sostantivo, di fornire
informazioni in pi su di esso: funzione attributiva.
Gli aggettivi inglesi
a) sono invariabili
b) precedono sempre il sostantivo a cui si riferiscono.
Esempio:
Un libro nuovo
Libro: sostantivo
Nuovo: aggettivo che ha il ruolo di qualificare il sostantivo libro.
A new book
Alcuni libri nuovi
Some new books
Laggettivo new, oltre a precedere il sostantivo, non prende il plurale ( invariabile).
In inglese il ruolo degli aggettivi non svolto solo dagli aggettivi in senso strettamente grammaticale, ma da
tutte le parole di una frase che ne svolgono la funzione, cio che qualificano il sostantivo principale. Hanno
75

quindi lo stesso comportamento degli aggettivi


e precedono il sostantivo principale.
Esempio:
Un libro di storia
libro: sostantivo principale
storia: sostantivo che ha la funzione di dare informazioni in pi sul sostantivo principalelibro. Perci si
comporta come se fosse un aggettivo: precede il sostantivo libro senza preposizione.
A history book.
Un libro di 400 pagine.
libro: sostantivo principale
400 pagine: aggettivo numerale + sostantivo, con la funzione di qualificare il sostantivo principale libro, perci
si comporta da aggettivo: non solo precede il sostantivo principale ma page non prende neppure la s del
plurale.
A 400 page book.
Tutte le parole che qualificano il sostantivo principale di una frase possono precederlo, senza interposizione di
articoli o preposizioni.
Le parole che si trovano pi vicine al sostantivo principale sono quelle a cui si d una maggiore importanza.
Normalmente, per stabilire la precedenza degli aggettivi, si tende a seguire il seguente schema:
Dimensione + Et + Forma + Colore + Nazionalit + Materiale
Es: A big, two-year- old black Irish dog
Gli aggettivi che esprimono unopinione precedono tutti gli altri aggettivi. Alcuni aggettivi di uso frequente
che esprimono opinione: Esempio:
Un interessante vecchio libro di arte di 400 pagine.
Libro: sostantivo principale: A bookInteressante, vecchio, di storia, 400 pagine: indipendentemente dal loro
ruolo grammaticale (aggettivo, sostantivo) tutte queste parole svolgono la funzione di qualificare il sostantivo
principale libro, perci lo precedono e il sostantivo pagine non prende il plurale.
Che tipo di libro ? Di arte, largomento di cui tratta la caratteristica principale del libro, perci art preceder
immediatamente il sostantivo book: An art book.Che et ha? vecchio: An old, history book.
Di che dimensione ? Di 400 pagine. A 400 page, old, art book.Qual la mia opinione? interessante,
laggettivo interesting precede tutti gli altri.An interesting, 400 page, old, art book.

76

PERIODO IPOTETICO
Il periodo ipotetico formato da due proposizioni: Una principale (da sola ha senso compiuto) ed una
secondaria o subordinata ( non ha senso compiuto da sola).
La secondaria, retta da IF , pone la condizione affinch ci che espresso nella principale si realizzi.
ES: Se tu verrai (secondaria) sar felice (principale). In Inglese esistono 4 periodi ipotetici secondo la
seguente tabella:
TIPO 0

SUBORDINATA

PRINCIPALE

ESEMPIO

USO: per esprimere If + simple present


If you lean out, you fall
Simple present
verit
universali
o (sogg+VB -3 pers.la (sogg+VB -3 pers.la down
inconfutabili
s)
s)
If you lean out
(se tu ti sporgi)

you fall down


(cadi)

If silver oxidizes,
becomes black

it

TIPO 1
USO: per esprimere
azioni
del
tutto
realizzabili
(condizioni
reali
o
probabili)

If + simple present
Futuro con WILL
(sogg+VB -3 pers.la (sogg+will+VB)
s)
Ill be happy
If you come to the (sar felice)
party
(Se vieni alla festa)

If you come to the party, Ill


be happy
What will you do if it rains?
If you dont go to bed now,
youll feel sleepy tomorrow.

TIPO 2
If you came Id be happy
USO: azioni realizzabili
ma non come nel 1 tipo
(per esprimere azioni o
ipotesi poco probabili o
immaginarie)

If + Simple past
( Sogg+verbo
pass* )
If you came
(se tu venissi)

Condiz. Presente
al (Sogg+would+VB)
Id be happy
(io sarei felice)

If I were you I wouldnt


trust him
If I had 1 million dollars I
would buy a boat

TIPO 3
If + Past Perfect
Condiz. Passato
USO: azioni non pi ( Sogg + had + (Sogg+would+Have+
realizzabili (per azioni o Part.Pass.)
Part.Pass.)
condizioni irreali riferite
a situazioni passate)
If you had come
I would have been
(se tu fossi venuto)
happy
(io sarei stato felice)

If you had come , I would


have been happy
If I had lived in Hollywood,
I would have seen Brad Pitt

77

QUESTION TAGS
Le question tags sono delle domande brevi poste al termine di una frase affermativa o negativa, che hanno la
funzione di rafforzare quello che si detto.
In Italiano corrispondono allespressione "Vero? / Non vero?" che spesso si aggiunge ad una frase.
Esempio:
You studied really hard yesterday, didn't you?Ieri hai studiato molto, non vero?
You havent worked today, have you?Non hai lavorato oggi, vero?
In Inglese se la frase affermativa, la question tag va messa in forma negativa, mentre se la frase negativa, la
question tag va in forma affermativa. Le question tags si costruiscono applicando la seguente formula
qualunque sia il tempo in cui espresso il verbo.
Tipo di Frase
Question tag
Esempio
AUSILIARE
+
NOT
+ Mary is eating, isnt she?(Mary
Affermativa
PRONOME SOGGETTO?
sta mangiando, vero?)
Yesterday you studied hard,
didnt you?(Ieri hai studiato
molto, vero?)
He should were a scarf,
shouldnt he?
(dovrebbe indossare una sciarpa,
non vero?)
AUSILIARE
+
PRONOME You havent worked, today,
Negativa
SOGGETTO?
have
you?
(Non hai lavorato oggi, vero?)

Imperativo

WILL YOU?

Let's

SHALL WE?

Open the window, will you?


(Apri la finestra, vuoi?)
Nota: In frasi all'imperativo, la
question tag ha lo scopo di
addolcire il comando.
Let's have pizza tonight, shall
we?
(Vogliamo mangiare pizza questa
sera?)

Nota:
Il senso della domanda dipende dal tono della voce.
Se il tono della voce "scende" nella question tag, non si tratta di una vera domanda, ma si invita
l'interlocutore ad essere d'accordo:
Mary looks really bored, doesn't she? (Mark sembra veramente annoiata, non vero?)
Yes, she is quite sleeping! (S, sta quasi dormendo.)
Se il tono della voce sale, si tratta di una vera domanda:
You haven't got the time, have you? (Non hai l'ora, vero?)
Yes, it's 11.30. (Si, sono le 11.30)

78

COLLEGARE IL PRESENTE CON IL PASSATO ED IL FUTURO


(Linking the present with the past and the future)
In inglese si usano spesso il the present perfect, present simple/continuous and going to insieme per
esprimere azioni che sono appena accadute, delle loro conseguenze nel presente e nellimmediato
futuro.
Osserva le seguenti frasi:
-Jane has just bought a new house. (Jane ha appena comprato una casa nuova)
-She's talking about it to everyone she meets. (Parla di ci a chiunque incontra)
-He's going to hold a house-warming party this evening. Do you want to come?
(Dar una festa di benvenuto stasera. Vuoi venire?)
-I've just got a promotion. I'm going to be head of the department. I'm absolutely over the moon.
(Ho appena avuto una promozione. Sar a capo del dipartimento. Sono proprio al settimo cielo!)
-I'm not going to take my driving test right now because I haven't finished school yet. I'm concentrating on my
final exams.
(non farlesame di guida per la patente adesso perch ancora non ho finito la scuola. Mi sto concentrando
sugli esami finali.)
Il Present Perfect Continuous anche usare per collegare azioni passate con il presente e con il futuro.
Osserva le seguenti frasi:
I've been working in the garden all morning - my back is killing me! I
think I'm going to lie down.
(Ho continuato a lavorare/ ho lavorato in giardino per tutta la mattinata- la schiena mi sta uccidendo! Penso
che mi distender.)
The police have been looking for the escaped prisoner all week. They are now searching for him all over the
country
(La polizia ha continuato a cercare/ ha cercato levaso per tutta la settimana. Adesso lo stanno
cercando/cercano in giro per la nazione)
La differenza tra il Present Perfect ed il Present Perfect Continuous spesso difficile per I non
madrelingua. Ecco due suggerimenti che vi possono essere utili:
Il Present Perfect viene utilizzato quando l'azione terminata ed vista come un atto unico.
Con il Present Perfect Continuous, l'azione pu o non pu essere finita.
I've cut the grass. ==The job is finished.
(ho tagliato lerba === il lavoro finito)
- I've been cutting the grass. The job may or may not be finished.
(ho tagliato/ ho continuato a tagliare lerba === il lavoro pu essere o non essere finito)
2.Il Present Perfect si concentra sui risultati di una azione. Il Present Perfect Continuous, si concentra
sullattivit stessa ed eventuali conseguenze.
I've cut the grass.--- The garden now looks better
(ho tagliato lerba === il giardino adesso ha unaspetto migliore)
- I've been cutting the grass.---- I haven't had time to paint the bathroom / I'm really hot etc.
(ho tagliato/ ho continuato a tagliare lerba ===Non ho avuto il tempo di pitturare il bagno/ sento proprio
caldo..etc..)

79

VERBI MODALI USATI PER DEDUZIONE E SUPPOSIZIONE PASSATA


(Speculating about the past)

Quando si parla di eventi passati si fanno spesso supposizioni basandoci su informazioni disponibili. Un
modo molto comune per fare supposizioni sul passato quello di utilizzare la seguente costruzione:
Moda
le + have + past participle
Es:
I can't find my hat anywhere - I must have left it in the car.
(non riesco a trovare il mio cappello da nessuna parte. Devo averlo lasciato in macchina.)
I don't know why he isn't here yet he might have had trouble with his car.
(non so perch non ancora qu. Potrebbe aver avuto problemi con lauto)
He can't have done this all by himself, it's far too good. It looks like it's been done by a professional.
(Non pu aver fatto tutto questo da solo, di gran lunga troppo buono. Sembra che stato fatto da un
professionista.)
She could have called. I mightn't have heard the phone because I was outside in the garden for a while.
(Lei avrebbe potuto chiamare. Potrei non aver sentito il telefono perch ero fuori in giardino per un po ')

Modale

Esempio

Funzione

Must + have + past participle

She must have seen me, I was


right next to her

Quasi certo

Deve avermi visto, ero proprio


accanto a lei
May + have + past participle

He may have been ill.

possibilit

He wasnt feeling well the day


before

Could + have + past participle

Egli potrebbe essere stato


malato.Non si sentiva bene il
giorno prima
He could have phoned when I
was out in the garden for five
minutes.
Avrebbe potuto telefonare
quando ero fuori in giardino
per cinque minuti.

Cant + have + past participle

They cant have played very


well, they have lost 5 to 1.

Possibilit lontana.
Nota: could di solito
fortemente sottolineato in
questa frase

Quasi certezza inerente un


evento/situazione negativa

Non possono aver giocato

80

molto bene, hanno perso 5 a 1.

VERBI CHE REGGONO LA FORMA IN -ING


(Verb phrases with ing)
Ci sono diverse categorie di verbi che sono seguiti da un verbo in -ing
A volte la forma in -ing obbligatoria, in altri casi (e.g. She started smoking. / She started to smoke.)
pu anche essere usato linfinito.
Una categoria di verbi che sono seguiti dalla forma -ing sono:
starting/stopping/continuing.
Es: - John started laughing.
- John inizi a ridere.
Un'altra categoria di verbi che sono seguiti dalla forma -ing riguarda i verbi che esprimono opinioni e
preferenze.
- He enjoys cooking.
Mentre in alcuni casi vi poca differenza tra l'utilizzo del
infinito o la forma -ing (e.g. I love cooking. / I love to cook.) in altri casi ci sono molte differenze.
Ecco alcuni verbi:
1. STOP
I stopped drinking lots of coffee when I heard about the health risks.
Ho smesso di bere un sacco di caff quando ho sentito parlare di rischi per la salute.
I had been working for hours, so I stopped to drink a coffee.
Avevo lavorato per ore, cos mi sono fermato a bere un caff.
stop + -ing si riferisce all'azione che stava avvenendo prima dell'azione di
arresto.
stop + infinito ci spiega quello che successo dopo l'azione di arresto.
- I stopped driving to have breakfast.
- Ho smesso di guida per fare colazione.
I was driving --- I stopped----- I had breakfast
Stavo guidando --- ho smesso ----- Ho fatto colazione
2.REMEMBER
I can't remember meeting Tom at the party, but he is quite insistent
about it.
Non riesco a ricordare incontrare Tom alla festa, ma lui abbastanza insistente
a proposito.
- I must remember to print this before I leave the office.
- Devo ricordarmi di stampare questa prima di lasciare l'ufficio.
remember + -ing si riferisce ad una memoria di un evento passato.
remember + infinito riguarda una futura azione non si deve dimenticare.
Molto spesso la forma -ing viene utilizzata dopo parole che esprimono un riferimento al tempo (e.g.
after, while...).
- After having slept for twenty minutes, I already felt better.
- Dopo aver dormito per venti minuti, mi sentivo gi meglio.

81

Il FUTURO
Le costruzioni che si usano pi spesso per parlare del futuro sono : il present continuous e la forma to be
going to.
La prima in genere usata quando si parla di appuntamenti, impegni, accordi che abbiamo fatto con altre
persone.
Going to indica l'intenzione di fare qualcosa, ma non abbiamo necessariamente preso accordi con altre
persone in modo che possiamo sempre cambiare idea
In molti casi, entrambe le forme possono essere utilizzate, basta ricordare che il present continuous d
un'impressione un po 'pi precisa.
Il present continuous e to be going to sono generalmente usati per parlare del futuro che possiamo gestire o
controllare, che abbiamo pianificato.
Invece per quel futuro su cui abbiamo poco o nessun controllo utilizziamo le seguenti strutture:

1.Per gli eventi futuri che sono imminenti, se non inevitabili possiamo usare:
a)to be going to
Es: Look out! You're going to crash.
(Attenzione! Stai per schiantarti!.)
- Look! He's going to ask her for an autograph!
- Guarda! Ha intenzione di chiederle un autografo!)
b)(just) about to
- Oh no! I think I'm about to get sick!
(- Oh no! Penso che sto per ammalarsi!)
He's just about to get married. He hasn't got any free time at all.
(E 'solo in procinto di sposarsi. Non ha tempo libero per niente.)
2. Diversi verbi modali, come la Will, May, Might e Could vengono usati per fare previsioni:
WILL
- There will be rain over most of the country for the next 24 hours.
(Ci sarapioggia sulla maggior parte del paese per le prossime 24 ore)
You will meet the right person sooner or later. You must just be patient.
(Potrai incontrare la persona giusta, prima o poi. Devi solo essere paziente.)

These indicate that we are making a prediction with reservations this thing is possible, but I'm not sure it will
happen. This type of situation is very common and so these forms are often used. Instead of using phrases such
as: 'I think it is possible that he will go.', use 'He may go.'. Simple, isn't it?
These three modal verbs express different levels of probability that can be summarised as in the table below.

82

Nota: L'utilit di may, might e could spesso sottovalutata dai non madrelingua. Questi indicano che stiamo
facendo una previsione con delle riserve - poich questa cosa possibile, ma non sono sicuro che accadr.
Questo tipo di situazione molto comune e quindi queste forme sono spesso utilizzate. Invece di usare frasi
come: '. 'I think it is possible that he will go.', utilizzo 'He may go.'. Semplice, no?
Questi tre verbi modali esprimono diversi livelli di probabilit che possono essere riassunti come nella tabella
seguente.
Verbo Modale

probabilit

He may go

50%

He might go

40%

He could go

10%

83

Have something done e strutture simili


Strutture particolari:
1. have something done
In inglese per dire che:

a.

qualcuno fa qualcosa per noi

b.

ci accade qualcosa di inatteso o spiacevole

si usa la struttura passiva have something done

Essa si costruisce nel seguente modo:


SOGG. +

HAVE/GET +

OBJECT + (complemento
oggetto)

PAST PARTICIPLE
(participio passato)

Have /Get

My car

Serviced every year

We

Had /got

The house

Cleaned last week

Luca

Had/got

His car

damaged

got

My leg

broken

2. make something done:


In inglese lidea di far fare qualcosa a qualcuno o obbligare qualcuno a fare qualcosa si esprime nel
seguente modo:
MAKE+ complemento+ Verbo Base
Es: The police officer made Mike open his car
(il poliziotto fece aprire la macchina a Mike)
This music makes me think of Spain
(Questa musica mi fa pensare alla Spagna)
Does your mother makes you do the housework?

84

(Tua mamma ti fa fare i lavori di casa?)


Nota: La forma passive di make :
Be made+ infinito
Es: He was made to resign
(fu costretto a dimettersi)

3.LET + complemento +Verbo base


In inglese invece, lidea di lasciar fare qualcosa a qualcuno o permettere che qualcuno faccia qualcosa si
esprime nel seguente modo:
LET + complemento +Verbo base
Es: she opened the cage and let the parrot fly away
(apr la gabbia e lasci fuggire il pappagallo)
The teacher didnt let us use the computer
(Linsegnante non ci premise di usare il computer)
Nota. La forma passiva di Let :
Be allowed+ infinito
ES: He is allowed to use the computer
(ha il permesso di usare il computer)
4. GET+ complemento+ Infinito
In inglese lidea di far fare si esprime anche con nel seguente modo:
GET+ complemento+ Infinito
Es: The director got the actors to repeat the scene
(Il regista fece ripetere la scena agli attori)
Ill get my mother to drive u sto the cinema
(Convincer mia mamma ad accompagnarci in macchina al cinema)

IL PASSIVO
85

Costruzione attiva e costruzione passiva


In una frase attiva, il soggetto compie attivamente lazione espressa dal verbo.
Io scrivo una lettera / I write a letter
Io il soggetto del verbo scrivo. Compie attivamente lazione di scrivere. Si tratta di una frase attiva.
Nella frase passiva, il soggetto subisce passivamente lazione espressa dal verbo.
La lettera scritta da me/ a letter is written by me
Il complemento oggetto della frase attiva, una lettera, diventa soggetto del verbo scritta. Tuttavia una
lettera non compie nessunazione, se ne sta l ferma e passivamente viene scritta. Si tratta di una frase
passiva.
Chi in realt compie lazione il complemento di
agente (da Me).
Solamente i verbi transitivi, cio quelli che hanno un complemento oggetto, possono essere messi in forma
passiva, poich il complemento oggetto attivo a diventare soggetto della frase passiva.
In inglese per trasformare una frase Attiva in Passiva si eseguono tre semplici passaggi.
Osserviamo le seguenti frasi:
ATTIVA: I write a letter
PASSIVA: A letter is written by me
1.il soggetto della ATTIVA diventa complemento nella PASSIVA preceduto da BY
2. il complemento nella ATTIVA diventa soggetto nella PASSIVA
3. nella passiva si usa lausiliare to be al tempo attivo corrispondente ed il Participio Passato del verbo che si
vuole mettere in forma passiva,
Secondo il seguente schema:
ATTIVA
INFINITO

PASSIVA
TO BE + Part. Passato

To write
-ING Form

To be written
Being + Part. Passato

writing
PRESENT SIMPLE

Being written
IS/ARE + Part. Passato

I write
PRESENT CONTINUOUS

Is/are written
IS/ARE + Being + Part. Passato

I am writing
PAST SIMPLE

Is/ are being written


WAS/WERE+ Part. Passato

I wrote
PAST CONTINUOUS

was/were written
WAS/WERE+ Being + Part. Passato

86

I was writing

was/ were being written

PRESENT PERFECT

HAVE/HAS BEEN + Part. Passato

I have written
PAST PERFECT

Has been written


HAD BEEN + Part. Passato

I had written
TO BE GOING TO

Had been written


IS/ARE GOING TO BE+ Part. Passato

I am going to write
WILL

Is going to be written
WILL BE+ Part. Passato

I will write
WOULD

Will be written
WOULD BE+ Part. Passato

I would write
WOULD HAVE

would be written
WOULD HAVE BEEN + Part. Passato

I would have written


CAN

would have been written


CAN BE+ Part. Passato

I can write
COULD

can be written
COULD BE+ Part. Passato

I could write
MUST

could be written
MUST BE+ Part. Passato

I Must write
Shall/SHOULD

must be written
Shall/SHOULD BE+ Part. Passato

I shall/should write
MAY/MIGHT

I shall/should be written
MAY/MIGHT BE+ Part. Passato

I May/might write

I may/might be written

DISCORSO INDIRETTO
87

Il discorso indiretto si usa per riferire qualcosa che stato detto in precedenza in forma di dialogo (discorso
diretto).
Quando il verbo che introduce il discorso indiretto al presente, i tempi verbali non cambiano rispetto al
discorso diretto; i principali cambiamenti riguardano i pronomi, i possessivi e i dimostrativi.
Ecco un esempio:
DISCORSO DIRETTO

DISCORSO INDIRETTO

MUM: Dinner will be ready at 8 oclock

Mum says that dinner will be ready at 8 oclock

MAMMA: 'La cena sar pronto alle ore 8'

La mamma dice che la cena sar pronta alle 8 '

Nota: In questo caso si usa says al presente perch il discorso viene riportato dopo poco tempo oppure cio
che stato detto ancora vero, per cui si pu riferire il discorso senza cambiare i tempi verbali della frase da
riferire.
Quando, invece , riferiamo il discorso dopo molto tempo , quello che stato detto ormai passato.
Perci normalmente si cambiano i tempi verbali della frase da riferire
Secondo la tabella seguente:
DISCORSO DIRETTO

DISCORSO INDIRETTO

PRESENT SIMPLE

PAST SIMPLE

This is my friend

He said (that) that was his friend

PRESENT CONTINUOUS

PAST CONTINUOUS

I am writing

He said (that) he was writing

PAST SIMPLE

PAST PERFECT

I wrote a letter yesterday

He said (that) he had written a letter the previous


day

PRESENT PERFECT

PAST PERFECT

I have written a letter recently

He said (that) he had written a letter recently

PAST CONTINUOUS

PAST PERFECT CONTINUOUS

I was writing

He said (that) he had been writing

WILL

WOULD

88

I will write

He said (that) he would write

IS/ARE GOING TO

WAS/WERE GOING TO

Im going to write

He said (that) he is going to write

Gli avverbi, come gi notato negli esempi della precedente tabella, possono variare.
Ecco alcuni esempi soltanto indicativi, dato che le espressioni di tempo e di luogo cambiano a seconda dei
riferimenti spazio-temporali del discorso.
DISCORSO DIRETTO

DISCORSO INDIRETTO

here

there

now

then, at that time

today / tonight

that day, that night

tomorrow

the following day, the day after

yesterday

the previous day, the day before

ago

before

next week / month

the following week / month

last week / month

the previous week / month, the week / month


before

Verbi che introducono il Discorso Indiretto: Say - Tell - Ask


Per introdurre un discorso indiretto si usano di solito i verbi say, tell e ask:
- say se non espressa la persona con cui si parla
Esempio: He said he had called his girlfriend the day before = Disse che aveva chiamato la sua ragazza il
giorno prima
Anche se luso non comune, say pu essere usato anche quando espressa la persona con cui si parla; in tal
caso il complemento di termine deve essere preceduto da to

Esempio: He said (to me) he had called his girlfriend the day before
( (Mi) Disse che aveva chiamato la sua ragazza il giorno prima)
- tell se espressa la persona con cui si parla; in tal caso il complemento di termine non preceduto da to
Esempio: He told me he had called his girlfriend the day before
(Mi disse che aveva chiamato la sua ragazza il giorno prima)
- ask per riferire una domanda
Esempio: He asked if I would like to go out for dinner that evening
(Chiese se mi sarebbe piaciuto uscire a cena quella sera)

89

FUTURO CON WILL


Il SIMPLE FUTURE
In inglese ci sono molti modi per esprimere il tempo futuro. Uno dei pi comuni usare will formando in tal
modo un Simple Future
In italiano possibile tradurlo con il futuro semplice o con il presente semplice indicativo.
Talvolta al posto di will si usa shall con la 1 persona singolare (I) e plurale (we), ma nell'inglese moderno il
suo uso confinato soltanto nelle frasi interrogative dove shall assume il significato di dovere o viene usato
per fare proposte.
Esempi:
Shall I turn off the light? = Devo spegnere le luci?
Shall we go? = Andiamo?
Il SIMPLE FUTURE si usa per:
1) per fare previsioni sul futuro
es: you will pass the exam! (passerai gli esami) / in the future cars will fly (nel futuro le macchine voleranno) /
Luca will be 10 next week (Luca compir 10 anni la prossima settimana)
2) per fare previsione del tempo es: Tomorrow it will rain (domani piover)
3) per fare previsioni basate su ipotesi o supposizioni.. (di solito will accompagnato con i seguenti verbi o
espressioni: Think, believe, suppose, hope, expert,imagine,perhaps, maybe, probably,.
Es: I think/believe Mary will arrive around seven o clock penso/ credo che Maria arriver verso le sette)
4) per esprimere certezza (Im sure) o incertezza (Im not sure) ES: Im sure Mary will invite me!
(Sono sicuro che Maria mi inviter)
5) Per Fare promesse (I Promise): I promise I will come to your party! (prometto che verr alla tua festa!)
5) per esprimere una decisione immediata presa nel momento n cui si parla.
Es: The door bell is ringingIll open the door! (Il campanello sta suonandoIo apriro la porta!
COSTRUZIONE:
AFFERMATIVA

NEGATIVA

INTERROGATIVA

SOGG + WILL + VB

SOGG + WONT+ VB

WILL + SOGG + VB?

I will play

I wont play

will I play?

You will play

You wont play

will You play?

He/she/it will play

He/she/it wont play

will He/she/it play?

We will play

We wont play

will We play?

You will play

You wont play

will You play?

They will play

They wont play

will They play?

SHORT ANSWERS

Yes, I will / no, I wont


Etc

FUTURE CONTINUOUS

90

COSTRUZIONE:
Sogg.+ Will Be + il participio presente (= forma base+ing)
Il future continuous si riferisce a un'azione o a un evento che sar in corso di svolgimento nel futuro. Il future
continuous viene utilizzato per esprimere diversi concetti.
1. Il future continuous per proiettarsi nel futuro.

This time next week I will be sun-bathing in Bali.


By Christmas I will be skiing like a pro.
Just think, next Monday you will be working in your new job.

2. Il future continuous per fare supposizioni su ci che accadr nel futuro.

He'll be coming to the meeting, I expect.


I guess you'll be feeling thirsty after working in the sun.
You'll be missing the sunshine once you're back in England.

3. Nelle frasi interrogative, il future continuous per chiedere, in modo molto educato, un'informazione sul
futuro.

Will you be bringing your friend to the pub tonight?


Will Jim be coming with us?
Will she be going to the party tonight?
Will I be sleeping in this room

4.Il future continuous per parlare di eventi continuativi che si prevede si verificheranno nel futuro.

I'll be seeing Jim at the conference next week.


When he is in Australia he will be staying with friends.
I'll be eating with Jane this evening so I can tell her

5.Usato con still, il future continuous per parlare di eventi gi in corso e che si prevede continueranno per un
determinato periodo di tempo nel futuro

In an hour I'll still be ironing my clothes.


Tomorrow he'll still be suffering from his cold.
Next year will she still be wearing a size six?
Won't stock prices still be falling in the morning?
Unfortunately, sea levels will still be rising in 20 years

FUTURE PERFECT
Costruzione:
Sogg. + will have + il participio passato del verbo principale
Il future perfect esprime un'azione completata nel futuro. Quando si usa questo tempo, ci si proietta nel futuro
e si parla di un'azione che sar stata completata in un momento futuro rispetto al momento presente. Il future
perfect viene spesso usato con espressioni di tempo.

I will have been here for six months on June 23rd.


By the time you read this I will have left.
You will have finished your report by this time next week.
Won't they have arrived by 5:00?
Will you have eaten when I pick you up?

91

FUTURE PERFECT CONTINUOUS


Costruzione:
Sogg.+ will have been + il participio presente del verbo principale (forma base + ing)
Come per il future perfect simple, questo tempo si usa per parlare di un'azione completata nel futuro. Si
riferisce ad eventi o azioni non completate in un tempo compreso tra il momento attuale e un futuro non
precisato. Viene spesso usato con espressioni di tempo.

I will have been waiting here for three hours by six o'clock.
By 2001 I will have been living in London for sixteen years.
When I finish this course, I will have been learning English for twenty years.
Next year I will have been working here for four years.
When I come at 6:00, will you have been practicing long?

92

FUTURO SENZA WILL


Present simple / present continuous / be going to
Usiamo il presente semplice invece diwill
se vogliamo riferirci ad eventi fissi o programmati futuri (orari, programmi, ecc.) Si noti che l'utilizzo di will
comunque accettabile.
The new restaurant opens this weekend and will be almost double the size of the original restaurant, which
served its last dish last Saturday. (or: The new restaurant will open...)
Usiamo il present simple invece di will
1.-Quando si utilizza suppose, supposing, what if per parlare di eventi futuri. Si noti che in tali frasi il past
simple pu sostituire il present simple.
Suppose we succeed in increasing the greenhouse effect to 100%. What would the temperature of the Earth be
then? (or: Suppose we succeeded...)
2. Nelle clausole di tempo che iniziano con while, when, until, before, after, as soon as, etc.
When you call us please have your client number ready.
3.nel periodo ipotetico con if, unless, in case, provided, etc.
I'll email John in case he doesn't check the forum today.
-Usiamo invece il present continuous, e non il present simple, se ci si riferisce a disposizioni meno formali.
Are you just coming for a vacation, or are you actually considering moving here?
Usiamo spesso il present continuous or be going to se vogliamo riferirci ad eventi futuri previsti.
Are you seeing your dentist next week? (or: Are you going to see your dentist next week?)
Usiamo spesso be going to se vogliamo fare riferimento a una ferma intenzione, una decisione definitiva o di
previsioni basate su prove attuali.
I'm going to get my own apartment, then get a job as a marketing executive and buy a mansion in New York.
Future with be about to / 'be to' / 'to + verb (infinitive)'
Si pu usare:
-to be about to per far riferimento ad un evento che accadr molto presto.
He is about to start a new job
-to be due toper far riferimento ad un evento che avverr in un momento particolare
One of the two offshore gas fields is due to become viable within the next year.
-to be sure to / to be bound to per far riferimento ad un evento che probabile o certo che accada.

93

These large amounts of rainfall are bound to be a threat to crop production.


-to be set to per far riferimento ad un evento che pronta a succedere.
Her latest CD release Blues is set to be a runaway success.
- possibile utilizzare to be to per parlare di eventi futuri; to be to spesso usato in cronaca o di parlare di
accordi formali.
Engineers from British Rail are to visit the site at Wylam Hill, near Thompson Street East, in a bid to improve
safety.
Alcuni verbi (tipo to agree, to intend, to plan, etc.) con to + verb (infinitive) sono usati per riferirsi al
futuro quando si parla di intenzioni
We expect to come to a conclusion on that in the next few weeks.
We mean to work out ways of using new course structures, perhaps with part-time study.

94

PREPOSIZIONI DI TEMPO
In/during
Usiamo in o during per parlare di un periodo di tempo entro il quale una azione o evento accade.
All the hotels are full in Paris during /in the summer season (lintero periodo di tempo)
His father was killed during/in the War (in un certo punto in un period di tempo)
Usiamo invece during e non in prima di sostantivi tipo: Holiday, visit,stay, meal e treatment
He only saw her once during his stay in Paris (in un certo punto in un period di tempo)
Si usa invece for per rispondere alla domanda con How long?
How long did you stay in Paris?-I stayed in Paris for a week (lintero periodo di tempo)
During/ in /over/ within
Si usano during oppure over per parlare di qualcosa che succede durante un periodo di tempo.
The will discuss i t during/ over lunch (Lintero period di tempo)
Si usa invece in per parlare di qualcosa che accade nel future dopo un particolare lasso di tempo
It will be ready in a weeks time ( una settimana da adesso)
Usiamo within per parlare di qualcosa che succede prima che un particolare period di tempo passato
We expect a decision within the next 24 hours.
throughout
Usiamo ' throughout ' se vogliamo sottolineare che qualcosa deve
Essere successo su tutto un periodo di tempo
He remained in Switzerland throughout the Second World War. (Lintero periodo di tempo)
until/ not until/ by/ up to
Usiamo until a dire che qualcosa ha continuato (o continua) fino ad un particolare momento.
He continued to get his salary until the end of the year.
Usiamo not untilper affermare il punto in cui accade qualcosa finalmente.
it was not until five oclock that we got the first reports on what had
happened.
Usiamo 'by per dire che qualcosa accaduto (o avverr) entro
di una particolare data o l'ora.
The meeting should have finished by 11.30.
Can you finish the work by six oclock.
A volte usiamo 'up to invece di 'until', soprattutto in contesti informali.
They are likely to continue up to the end of August.
Spesso usiamo 'up to prima 'now'.
Up to now shes been very quiet.

95

VERBI MODALI
I verbi modali esprimono il modo in cui il soggetto si pone nei confronti dellazione che compie.
I verbi modali inglesi sono:
Italiano
Potere
Potere
Dovere
Dovere
Volere

Presente
Can
May
Must /Have to*
Shall
Will

Passato/condizionale
Could
Might
Had to*
Should
Would

Forme sostitutive
To allow/ to permit

Ought to

I verbi Modali si distinguono dai verbi Ausiliari (To be e To have) e Ordinari per 4 caratteristiche:

1. Non hanno il to allinfinito


2. Sono uguali per tutte le persone (I can, you can, he canetc..)
3. Sono seguiti sempre della forma base del verbo ( I can swim.., i must go.., I should sleep)
..(tranne ought to ..es: I ought to call the police)
4. Hanno la stessa costruzione dei verbi ausiliari:
AFFERMATIVA

NEGATIVA

INTERROGATIVA

Sogg. + modale+VB
I should go

Sogg. + modale + not +VB


I shouldnt go

Modale+ sogg.+ VB?


should I go?..)

Will = Volere
Forma contratta:ll
Forma negativa: will not contratta: wont

Il verbo modale will utilizzato come ausiliare del Futuro (vedi capitolo relativo al Futuro).

Nelle domande in seconda persona singolare e plurale utilizzato con il significato di volere, quando
si chiede gentilmente a qualcuno di fare qualche cosa.
Will you open the door, please?
Vuoi aprire la porta, per favore?

Il suo Simple Past would utilizzato come ausiliare del Condizionale (vedi capitolo relativo al
Condizionale).
Forma contratta: d
Forma negativa: would not contratta: wouldnt
Would utilizzato anche per esprimere unabitudine nel passato.
My aunt Mary would always make strawberry pies for us.
Mia zia Mary faceva sempre torte di fragole per noi.

Nota
Esiste anche un verbo non modale to will. un verbo regolare
(will willed willed), prende normalmente la -s alla terza persona singolare del Simple Present. Significa
volere fortemente, essere fermamente deciso a e, come secondo significato, lasciare in testamento.
96

They willed themselves to survive.


Erano fermamente decisi a sopravvivere.
He willed all his money to Paul.
Ha lasciato in testamento tutto il suo denaro a Paul.

Shall= Dovere
Forma contratta: ll
Forma negativa: shall not contratta: shant

Il suo uso come ausiliare del Futuro alla prima persona singolare e plurale sta progressivamente
scomparendo nellinglese moderno, essendo sostituito da will (vedi capitolo relativo al Futuro).

Nelle domande in prima persona singolare e plurale assume il significato di dovere quando ci si offre
di fare qualche cosa o si propone di fare qualche cosa.
Shall I help you?
Devo aiutarti?
Shall we go to the pub, tonight?
Dobbiamo andare al pub questa sera?

Il suo Simple Past should utilizzato con il significato di condizionale del verbo dovere (vedi capitolo
relativo al Condizionale - Condizionale dei verbi modali).
Forma contratta: d
Forma negativa: should not -- shouldnt
You shouldnt drive so fast!
Non dovresti guidare cos veloce!

Ought to= Dovere


lunico verbo modale ad essere seguito dallinfinito con to.
Forma negativa: ought not oughtnt
utilizzato con lo stesso significato di should (Condizionale del verbo dovere) nelle frasi affermative. Luso di
ought nelle frasi interrogative molto raro.
Nelle frasi negative usato solo in un contesto formale ed seguito dalla Forma Base (infinito senza to).
You ought to be more careful.
Dovresti stare pi attento.
You ought not work till midnight every night.
Non dovresti lavorare fino a mezzanotte tutte le sere.

CAN e COULD = Potere


Can usato
Per esprimere capacit/abilit (nel senso di essere capace di fare

qualcosa o sapere come fare qualcosa):


He can swim but he can't play tennis.

97

Per esprimere permesso (nel senso di dare o ricevere un permesso):

Can I use your computer? (Nota che can di solito meno formale
di may)
COULD
E il passato ed il condizionale di Can (=potere)
Uso:
1) Come passato si usa con il significato di Was/were able to.. (= io ero capace di) ed esprime la capacit
di saper fare qualcosa. es: When I was 16 I could drive a car
2) Si usa inoltre come condizionale per:
a) Fare richieste in modo cortese: Could you lend me your pen?
b) per rivolgere inviti in modo formale: Could you come to my office Tomorrow?
c) per dare suggerimenti: The weather is nice. We could go to the seaside.

Costr: AFF: Sogg+could+VB I could swim when I was 8


NEG: Sogg+couldnt+VB I couldnt swim when I was 8
INT: could+sogg+VB?? could you swim when you were 8?? Short answers: yes, I could/ no, I
couldnt
Per esprimere permesso (pi formale rispetto a can):

Could I come to your party?


MAY e MIGHT= Potere
a. May e Might si usano per esprimere Potere, quando si tratta di una supposizione di chi parla:
possibile che, pu darsi che
It may/might snow today.
My father may come tomorrow.

b. Potere, quando si chiede o si ha il permesso di fare qualche cosa e quando ci si offre di fare qualcosa
per qualcuno. E pi formale di can.
May I ask you a question?
I may leave the office before 5 oclock if I want to.
May I help you?

Strutture verbali di may


May la forma del Simple Present.
Forma negativa: may not ---- (maynt) la forma contratta molto rara.

98

Might la forma del Condizionale: potrebbe, potrebbe darsi cheLo si pu usare in sostituzione di
may quando si vuole rendere maggiormente lidea di eventualit.
Forma negativa: might not --- (mightnt) la forma contratta molto rara.
It might rain.
Potrebbe piovere.
Mary might not agree with you.
Mary potrebbe non essere daccordo con te.

May e might possono essere seguiti dalla Forma Base del verbo (infinito senza to) oppure dalla Forma Base
progressiva (be + -ing).
It may rain.
Pu darsi che piova (rain = Forma Base).
He might be sleeping.
Pu darsi che stia dormendo (be sleeping = Forma Base progressiva).
In frasi riferite al passato, may e might sono seguiti da have + Participio Passato.
Mark isnt in his office. He might have gone home.
Mark non nel suo ufficio. Pu darsi che sia andato a casa.
Nota
Nel significato di possibile che, pu darsi che, may e might sono solitamente utilizzati nella forma
affermativa, ma non nella forma interrogativa. Per esprimere una eventualit in una frase interrogativa si
utilizza di solito una perifrasi con i verbi to think e to be likely + Infinito.
When do you think he will arrive?
Quando pensi che arriver?
When is he likely to arrive?
Quando probabile che arrivi?

MUST e HAVE TO =Dovere


Al Simple Present si possono utilizzare sia must che la forma sostitutiva to have + infinito, in cui il verbo avere
viene coniugato al Simple Present.
C tuttavia una differenza di significato fra le due forme.
Nella forma Affermativa, Must si utilizza quando la decisione di fare qualche cosa viene presa da chi parla o
lordine impartito da chi parla.
Es. Devo telefonare a Carlo questa sera.
Sono io a decidere che devo telefonare:
I must call Carlo tonight.
Linsegnante a scuola dice:
Dovete leggere questo libro entro la fine della settimana.
E un ordine impartito dallinsegnante:
You must read this book by the end of the week.
Nella forma Affermativa, Have to / has to + base form si utilizza quando si tratta di una regola imposta
dallesterno, che non dipende da chi parla.
Linsegnante a scuola dice:
Dovete essere in aula entro le 8.00.
Lorario scolastico non dipende dallinsegnante, una regola imposta dalla scuola:
You have to be in the classroom by 8.00.
Non posso venire alla tua festa, devo lavorare questa sera.
Se non dipende da me, ma viene deciso dallufficio dove lavoro:
I cant come to your party, I have to work this evening.
99

Nella forma Negativa, Must not (Mustnt) usato per esprimere proibizione o proposito di non fare qualche
cosa.
Es: Non devi dirlo a nessuno.
You mustnt tell anyone.
Non devo dirglielo.
Mi ripropongo di non dirglielo:
I mustnt tell her.
Nella forma Negativa Dont / doesnt have + Infinito significa non necessario che si faccia qualcosa.
Con questo significato, have pu essere sostituito dalla forma negativa del Simple Present del verbo need
(vedi capitolo relativo a need).
Es: Non necessario che tu mi dica il tuo segreto.
(Non ti vieto di dirmelo, ma non devi per forza farlo.)
You dont have to tell me your secret.
You dont need to tell me your secret.

MUST
Altri Significati di must:
Must significa Dovere, e si usa, nella forma Affermativa:
1. per esprimere la necessit o lobbligo di fare qualcosa, sia quando lordine espresso da chi parla, sia nel
caso di cartelli o istruzioni scritte.
Es: I must go to the post office this morning.
Devo andare allufficio postale questa mattina.
You must have a permit to enter the park.
Devi avere un permesso per entrare nel parco.
2. per esprimere una forte raccomandazione.
Pu essere sostituito da should per mitigare il tono della frase.
Es: You simply must read that book.
Devi proprio leggere quel libro.
You must take a day off and have some rest.
(You should take a day off.)
Devi prenderti un giorno libero e riposare un po.
(Dovresti prenderti un giorno libero.)
3. per esprimere una supposizione, qualche cosa che logico e molto probabile che accada.
Es: You must be thirsty after all that running.
Devi avere sete, dopo tanto correre.
It must be Paul. He said he would come at two oclock.
Deve essere Paul. Ha detto che sarebbe venuto alle due.
Nella Forma Negativa invece ha il significato di proibizione, divieto.

100

ES: You must not swim in that river.


Non devi nuotare in quel fiume.
Cars must not be parked in front of the bank.
Le auto non devono parcheggiare davanti alla banca.
You mustnt smoke on trains
Non si deve fumare sui treni/ non devi fumare sui treni

Strutture verbali

Must la forma del Simple Present ed lunica forma propria di questo verbo modale.
Forma negativa: must not >>> mustnt
Should + forma base e ought + infinito vengono utilizzati per esprimere il Condizionale di must.
Forma negativa: should not >>> shouldnt ought not
Should seguito dalla Forma Base, come tutti i verbi modali.
Ought lunico verbo modale ad essere seguito dallinfinito con to.
You should have a rest. = You ought to have a rest.
Dovresti riposare.
To have + infinito la forma sostitutiva che viene utilizzata per tutti i tempi verbali di cui must
manca.
Il verbo to have viene coniugato al tempo desiderato ed il verbo che segue viene messo allinfinito con
to.
To have in queste forme si comporta da verbo non ausiliare, perci al Simple Present e al Simple Past
vuole lausiliare do / does e did nelle forme interrogative e negative.
Simple Past:
I had to go to work last Sunday.
Sono dovuto andare a lavorare Domenica scorsa.
Did you have to get up early yesterday morning?
Hai dovuto alzarti presto ieri mattina?
Nella forma negativa, quando dont have to significa non necessario che, pu essere sostituto dal
verbo need ( vedi capitolo relativo a need).
I didnt have to get a permit to enter the park.
(I didnt need to get a permit.)
Non ho dovuto ottenere un permesso per entrare nel parco.
(Non era necessario che io avessi un permesso.)
Futuro con WILL:
I will have to ask my father to drive his car.
Dovr chiedere a mio padre di guidare la sua auto.
You wont have to get a permit to enter the park.
(You wont need to get a permit.)
Non dovrai chiedere un permesso per entrare nel parco.

101

REPORTING VERBS
Quando riportiamo il discorso indiretto usiamo spesso say e tell. Ad esempio:
John told me he was going to stay late at work. (John mi ha detto che avrebbe fatto tardi al lavoro)
Peter said he wanted to visit his parents that weekend.
(Peter ha detto che vuole andare a trovare I suoi genitori questo weekend)
Queste forme sono corrette per riportare il discorso indiretto, per dire quello che altri hanno detto. Tuttavia ci
sono un gran numero di altri reporting verbs che possono descrivere in maniera pi accurata il
discorso indiretto. Questi verbi possono assumere diverse forme. Ecco una lista di reporting verbs suddivisa
per categorie definite dalla struttura della frase. Da notare che molti verbi possono rientrare in pi di una
categoria.

verb object infinitive


advise
encourage
invite
remind
warn
-Jack encouraged me
to look for a new job.
-hey invited all their
friends to attend the
presentation.

verb infinitive
agree
decide
offer
promise
refuse
threaten
-She offered to give
him a lift to work.
-My brother refused
to take no for an
answer.

verb (that)
admit
agree
decide
deny
explain
insist
promise
recommend
suggest

verb gerund
deny
recommend
suggest
-He denied having
anything to do with her.
-Ken suggested
studying early in the
morning.

-Tom admitted (that) he


had tried to leave early.
-he agreed (that) we
needed to reconsider
our plans.

verb object preposition gerund


accuse
blame
congratulate

verb preposition gerund


apologize
insist
-He apologized for being late.

-They accused the boys of cheating on the exam.


-She insisted on doing the washing up.
-She blamed her husband for missing the train.

102

AGGETTIVI E AVVERBI
Gli Avverbi e gli aggettivi sono parole che aggiungono informazioni ad altre parole.
1.Gli avverbi aggiungono pi informazioni a un verbo , un aggettivo o un altro avverbio..Essi ci dicono
quando, perch o dove qualcosa succede.
- He went quickly out of the room. (verb+adverb)
- We have such totally different backgrounds. (adverb+adjective)
- Hes been treated rather badly. (adverb+adverb)
2. Gli Aggettivi aggiungono pi informazioni a un nome o un pronome. Essi sono utilizzati per descrivere
qualcuno o qualcosa.
- Todays meeting was a small but important step towards achieving our goals. (noun+adjective)
- She was wearing her new dress, the blue one.(adjective+pronoun)
Se si vuole esprimere se stessi in un modo pi complesso e sofisticato, possibile utilizzare pi di una
parola per aggiungere informazioni ad altre parole.
- These negotiations will be extremely difficult for the company.
- We are left with a relatively narrow range of options.
3.In inglese c' una grande variet di modi in cui possibile combinare le parole per aggiungere informazioni
ad altre parole. Utilizzando pi di una parola si in grado di produrre un quadro pi vivace o pi dettagliato
della cosa che si sta descrivendo.
- Ive been having extraordinarily vivid dreams recently.
- One look at his face told me that something was terribly wrong.
- We want the kids to have the best possible education.
- John has a high-profile job at Coopers & Coopers.

103

INVERSIONE
NellInversione Inglese viene invertito lordine del verbo ausiliare e del soggetto che appare nelle frasi con
espressioni di tempo negativi, nelle frasi condizionali e in alcuni altri esempi elencati di seguito:
1.Espressioni di
tempo. RARELY,
SELDOM,
NEVER
Si usano con i tempi
Simple o ai verbi
ausiliari e spesso
includono
comparativi:
es: Never I have
seen such a
beautiful girl!

2.Espressioni di tempo. NO
SOONER,
HARDLY,SCARCELY,BARELY,
NOT UNTIL

3. Dopo le
espressioni con
ONLY,..ES: only
after, only when,
only then, only if.
Si usano quando si parla di azioni
ONLY viene spesso
consecutive nel passato (levento
usato assieme alle
che accaduto prima si mette al Past espressioni di
perfect)
tempo.

4. Dopo LITTLE

Es. Hardly had they started dating


when he went to prison

ES: Only then did


Carl realize his
mistake

Little did Mark


know about his
girlfriend

Only after her dads


permission did
Louise go out

Little I have
thought about my
past

No sooner had she closed her eyes


than she fell asleep

Rarely does John


complain about
anything

In questo caso
LITTLE assume
una connotazione
negativa

Nota: non sempre


inverso lordine del
primo verbo

Seldom has she said


anything negative

Es:Only after Lucy


had passed her
exams did she go to
Paris
Nota:Quando only
da solo non si ha
linversione
Es: Only mark
agreed to go

5.dopo AT NO
6.Dopo SO e SUCH
TIME, NOT ONLY,
UNDER NO
CIRCUMSTANCES
Es: At no time did
SO
they think of quitting
So+ aggettivo+
-Not only is she a
that+to be
good policeman but
he is also a fantastic
Es: so interesting
father
was the magazine
that I couldnt stop

7. Con
preposizioni
condizionali

8. Dopo so ,
neither, nor

9.per as

A volte lordine
delle
proposizioni
condizionali
inverso, cos
risulta pi
ufficiale.In questi
casi si omette

Quando so ,
neither, nor

In questi casi as
esprime
uguaglianza

Vengono usati per


laffermazione, si
ha linversione

Es: Mary was too


young to under
stand the situation,

Es: Im not a
104

-Under no
circumstances will I
tolerate your
misbehavior

reading
So happy was the
girl that she started
jumping

if, il suo ruolo


viene coperto
dallordine
inverso del verbo
ausiliare e del
soggetto

vegetarian
Neither am I/Nor
am I

Es: Should you


have any
problems, just
call me

So am I

I am in love with
painting

as was Carol.
He decided to stop
smoking, as did
Mark

SUCH?
Such+ to be+
sostantivo+..that
Such was the heat
that they couldnt
breathe
Such was his
reaction that he
scared us all

-were I there, I
would call the
police

John is a fan of
Vasco Rossi, and
so is Carlos
They dont like this
sport, and neither
do we

-had I known this


before, I would
have told them
Nota: solo
Should, had e
were possono
essere invertiti in
questo modo
(were anche
con he, she, it)

105

VERBI SEGUITI DA INFINITO O GERUNDIO


INFINITO
Le forme del infinito e del gerundio in inglese sono paragonabili a quelle in italiano. Esistono per delle
locuzioni in inglese che sono completamente diverse e che quindi vanno tradotte in altro modo.
L'infinito To+ la forma base del verbo e viene utilizzata:
1.dopo determinati verbi : es: It was impossible to go back home
2. dopo determinati nomi: es: there was no need to get angry
3. dopo determinate espressioni: es: I would rather stay at home
4. dopo determinati verbi (con/senza oggetto) es: We might stay at home
5. dopo determinati verbi + pronome interrogativo es: We didnt remember where to meet

Di seguito una Lista delle parole che vogliono l'infinito:


Aggettivi (con "to")

Nomi (con "to")

es: there was no need to


get angry

You need to make a


decision soon

amazed
(meravigliato,
stupito)
amazing
(sorprendente)
angry (spiacevole,
irritato)
astonished (sorpreso,
stupito)
astonishing
(sorprendente)
awkward
(sgradevole)
brave (coraggioso)
careless (spietato)
clever (intelligente,
furbo)
cowardly (vile)
crazy (pazzo)
delighted (molto
lieto)

effort (sforzo)
agreement
(approvazione,
consenso)
aim (intenzione,
scopo)
arrangement
(accordo)
attempt (tentativo,
prova)
choice (scelta)
claim (affermazione)
decision (decisione)
determination
(risoluzione,
decisione)
expectation
(aspettativa)
failure (fillimento)
guarantee (garanzia)
hesitation (esitazione)

Alcune espressioni
(senza "to")

Verbi (senza "to")


We might stay at home

I would rather stay at


home.
had better (farebbe
meglio a)
would rather
(preferirebbe)
would sooner
(farebbe prima)
why not (perch no)
why should I/you/
[not] (perch [non]
dovrei/dovresti)

can (potere, sapere)


dare (osare,
rischiare anche
con to)
do (fare)
help (aiutare anche
con to)
let (consentire,
lasciare)
may (potere)
might
must (dovere)
need (necessitare,
dovere anche
con to)
shall (dovere)
should (dovere)
will (divenire)

106

difficult (difficile)
disappointed (deluso)
disgusted (disgustato)
easy (facile, leggero)
extraordinary
(straordinario)
funny (allegro)
generous (generoso)
glad (contento)
happy (felice,
allegro)
hard (pesante)
honest (onesto)
horrified (sconvolto.
indignato)
impossible
(impossibile)
kind (gentile)
nice (simpatico,
gentile)
odd (strano)
relieved (sollevato)
ridiculous (ridicolo)
rude (sgarbato,
scortese)
sad (triste)
selfish (egoista)
silly (stupito,
sciocco)
sorry (fare pena)
strange (strano,
curioso)
stupid (stupido,
ignorante)
surprised (sorpreso)
wicked (cattivo,
perfido)
wise (saggio)

Verbi (con "to")

hope (speranza)
longing (nostalgia)
need (necessit)
neglect (omissione,
dimenticanza)
offer (offerta)
plan (piano)
preparation
(preparazione)
promise (promessa)
refusal (rifiuto)
resolution (decisione,
conclusione)
tendency (tendenza)
threat (minaccia)
trouble (noie)

Verbi + complemento
oggetto (senza "to")

Verbi + complemento
oggetto (con "to")

Verbi + pronome
interrogativo (con "to")

She made him do his


homework

She got me to wash the


car

Pronomi
interrogativi: how, if,
what, where, whether

He refused to pay the bill

afford (permettersi
qualcosa)
agree (essere d'accordo,
acconsentire)

let (lasciare,
consentire)
make (costringere
qualcuno a fare

advise (consigliare)
allow (permettere)
ask (chiedere)
beg (mendicare,

We didnt remember
where to meet
ask (chiedere,
domandare)
advise + compl. ogg.
(consigliare)

107

aim (indendere)
appear (apparire)
arrange (organizzare,
concordare)
attempt (tentare)
be determined (essere
determinato)
beg (mendicare, pregare)
choose (scegliere,
preferire)
claim (sostenere
affermare)
consent
(acconsentire/consentire)
dare (osare anche
senza to)
decide (decidere)
demand (chiedere.
esigere)
deserve (meritarsi)
determine (determinare,
stabilire)
endeavour (sforzarsi di)
expect (erwarten)
fail (fallire, non fare)
guarantee (garantiere)
happen (accadere,
succedere, capitare)
have (avere, dovere)
help (beitragen anche
senza to)
hesitate (esitare)
hope (sperare)
learn (imparare)
long (desiderare
fortemente, bramare,
avere nostalgia di)
manage (gestire,
riuscire)
mean (implicare,
significare)
need (necessitare,
dovere anche senza to)
neglect (trascurare, non
fare)
offer (offrire)
ought (dovere)
plan (pianificare.
organizzare)
prepare (preparare)
pretend (pretendere)
proceed (proseguire,
agire)
promise (promettere)
refuse (rifiutarsi)
resolve (risolversi,
decidersi)
seem (sembrare)

qualcosa, fare)

pregare)
cause (casare,
provocare)
enable (permettere,
rendere possibile)
encourage
(incoraggiare,
rincuorare)
expect (aspettarsi
supporre)
forbid (proibire)
force (costringere,
forzare)
get (convincere,
rendere possibile)
help (aiutare)
invite (invitare)
mean (intendere)
order (ordinare)
permit (permettere)
persuade
(convincere)
recommend
(consigliare)
remind (ricordare)
teach (insegnare)
tell (raccontare)
want (volere)
warn (avvertire,
informare)
would hate
(odierei/odieresti
ecc...)
would like (mi
piacerebbe/ti
piacerebbe ecc...)
would love
(amerei/ameresti
ecc...)
would prefer
(preferirei/preferiresti
ecc...)

consider
(considerare,
prendere in
considerazione)
decide (decidere)
explain (spiegare)
find out (scoprire)
forget (dimenticare)
know (sapere)
learn (imparare)
remember (ricordare.
ricordarsi)
see (vedere)
show (mostrare)
teach (insegnare)
tell + compl. ogg.
(dire)
understand (capire,
comprendere)
wonder (chiedersi,
meravigliarsi)

108

stop (fermare)
swear (giurare)
tend (tendere a, essere
incline a)
threaten (minacciare)
volunteer (proporsi,
mettersi a disposizione,
fare volontariato)
vow (promettere,
giurare)
want (volere, dovere)
wish (volere, piacere)
would hate
(odierei/odieresti ecc...)
would like (mi
piacerebbe/ti piacerebbe
ecc...)
would love
(amerei/ameresti ecc...)
would prefer
(preferirei/preferiresti
ecc...)

GERUNDIO
Il gerundio (in inglese: gerund) la -ing form di un verbo che si utilizza quando il verbo in relazione con
determinate parole. L'uso del gerundio in inglese non corrisponde al suo utilizzo in italiano. Bisogna quindi
fare molta attenzione. In inglese il gerundio si usa come:
1.soggetto della frase es: Cycling is good for your health
2. dopo determinate preposizioni es:Instead of studying for her exams, she went out every night
3. dopo determinati aggettivi con preposizione es I am interested in visiting the museum
4.dopo determinati nomi (con/senza preposizione)es. Theres no point in waiting any longer
5. dopo determinati verbi (con/senza preposizione) es: I enjoy cooking.

Di seguito una Lista delle parole che vogliono il gerundio:


Soggetto
della
frase
Cycling is
good for
your
health

Preposizione
Instead of studying for her
exams, she went out every
night
about (in how/what
about)
after (dopo)
apart from (a parte)
because of (a causa

Aggettivi (con
preposizioni)
I am interested
in visiting the
museum

afraid of (temere)
angry about/at
(arrabbiato,
irritato)
bad at (essere

Nomi (con/senza
preposizioni)
Theres no point
in waiting any
longer
advantage of
(vantaggio di)
alternative of
(alternativa a)
chance of

Verbi
I
enjoy cooking.

admit
(ammettere)
advise
(consigliare)
allow

Verbi con
preposizioni
Im looking forward
to seeing you again
soon

accuse of
(accusato di)
adjust to
(adattarsi a)
agree with
109

di/per questo)
before (prima di/che)
by (per, da)
in (in)
in spite of
(nonostante/malgrado)
instead of (invece di/al
posto di)
on (subito dopo)
without (senza)

scarso in)
busy (occupato
con)
clever at (essere
bravo a)
crazy about
(andar matto per)
disappointed
about (deluso di)
excited about
(essere entusiasta
di)
famous for
(famoso per)
fond of (piacere)
glad about
(contento di)
good at (bravo in)
impressed by
(impressionato
da)
interested in
(interessato a)
keen on
(entusiasta di)
like (come)
near (vicino, poco
prima)
proud of
(orgoglioso di)
sick of (averne
abbastanza di)
sorry about
(essere
diapiaciuto che)
tired of (essere
stanco di, averne
abbastanza di)
worried about
(preoccupato per)
worth (valere la
pena)

(possibilit
di)
choice
between
(scela fra)
danger of
(pericolo che)
difficulty in
(difficolt in)
doubt about
(dubbi di)
experience in
(esperienza
in)
fun
(divertimento)
hope of
(speranza di)
idea of (idea
di)
interest in
(interesse a)
opportunity of
(opportunit
di)
place for
(luogo per)
pleasure in
(Freude an)
point in
(motivo di)
possibility of
(possibilit
di)
problem
(problema)
reason for
(motivo per)
trouble
(difficolt)
trouble in
(noie con)
use (senso)
way of
(possibilit
di)
waste of
money
(spreco di
denaro)
waste of time
(spreco di
tempo)

(permettere)
appreciate
(apprezzare)
avoid
(evitare)
cant help
(non poter
fare a meno)
cant stand
(non poter
sopportare)
consider
(considerare)
delay
(rimandare)
deny
(negate)
dislike (non
gradire,
detestare)
enjoy
(godere)
escape
(scappare,
fuggire)
fancy
(piacere,
sognare)
finish
(finire)
go (per
esempio in
go
swimming
andare a
nuotare)
imagine
(immaginare
qualcosa)
involve
(implicare)
keep
(cntinuare)
mention
(menzionare)
mind
(disturbare,
avere
qualcosa
contro)
miss
(perdersi,
lasciarsi
sfuggire)
permit
(permettere)
postpone
(rinviare)

(essere d'accordo
con)
apologize for
(scusarsi per)
approve of
(approvare,
acconsentire)
ask about
(chiedere di)
ask for (chiedere
di)
begin by (iniziare
con)
believe in
(credere a)
be used to (essere
abituato a)
blame for (dare la
colpa per)
care for
(preoccuparsi/occ
uparsi di)
carry on
(continuare con)
complain about
(lamentarsi di)
concentrate on
(concentrsi su)
congratulate on
(fare gli auguri
per)
consist of (essere
fatto di)
cope with
(superare)
decide against
(decidersi contro
qualcosa)
decide for
(decidersi per
qualcosa)
depend on
(dipendere da)
die of (morire di)
dream about/of
(sognare di)
escape from
(fuggire da)
feel like (avere
voglia di)
forgive for
(perdonare)
give up
(arrendersi)
insist on
(insistere)
keep on
(continuare,
110

practise
(esercitarsi)
reject
(respingere,
rifiutare)
resist
(resistere)
risk
(rischiare)
stop
(smettere,
fermare)
suggest
(suggerire)
understand
(capire)
waste
time/money
(sprecare
tempo/soldi)

procedere)
look forward to
(non edere l'ora
di)
object to
(obbiettare, non
essere d'accordo
con)
pay for (pagare
per)
prevent sb. from
(impedire
qualcuno di fare
qualcosa)
protect from
(proteggere di)
put off
(rimandare,
posticipare)
rely on (fidarsi
di, fare
affidamento a)
spend money on
(spendere soldi
per)
spend time on
(trascorrere
tempo con)
succeed in (avere
successo con)
suspect of
(sospettato di)
take part in
(partecipare a)
talk about/of
(parlare di)
thank for
(ringraziare per)
think of (pensare
a)
use for (utilizzare
per)
warn against
(mettere in
guardia da)
worry about
(preoccuparsi
per)

INFINITO O GERUNDIO
In inglese una serie di parole che possono essere accompagnate da entrambe le forme. Attenzione per`o al
significato! In alcuni casi potrebbe cambiare secondo la forma che si utilizza.
Con le parole seguenti possiamo utulizzare sia l'infinito che il gerungio il significato rimane invariato.
111

Es:I started to read./I started reading.


attempt (tentare, provare)
begin (iniziare)
bother (prendersi la briga
di)
cannot bear (non
sopportare)
cease (cessare)
continue (continuare)
hate (odiare)
intend (intendere)
love (adorare fare)
prefer (preferire)
start (iniziare)

Significato invariato ma uso diverso


Anche per le parole seguenti il significato rimane invariato. La differenza sta nel fatto che utilizziamo
l'infinito nelle frasi che contengono un complemento oggetto. Nelle frasi senza complemento oggetto invece
impieghiamo il gerundio.
PAROLA
Advise
Allow/permit

INFINITO (Frase con


complemento oggetto)
I advise you to go by bus

GERUNDIO(Frase senza
complemento oggetto)
I advise going by bus.

They do not allow people to


smoke in the building

They do not allow smoking in the


building

forbid
The teacher has forbidden his
students to use mobile phones in
class.

Significati diversi
PAROLA
forget/remember

go on

The teacher has


forbidden using mobile phones in
class.

Significato con uso dellinfinito


si riferisce ad azioni futuri

Significato con uso del gerundio


si riferisce ad azioni passate

Remember to switch off the lights

Do you remember losing your


first tooth?

iniziare con qualcosa di nuovo


continuare con la stessa cosa
After his studies he went on to
become a teacher.

regret

Dispiacersi per qualcosa che sta


per accaderea breve
I regret to say that you cannot
come with us.

He stopped reading, looked up a


word and then went on reading.
Dispiacersi per qualcosa di
passato
I regret saying that I hated her.

112

stop

finire di fare una cosa per farne un


altra
smettere di fare qualcosa
I stopped to smoke
I stopped smoking

try
fare qualcosa di complicato
I tried to solve this riddle, but I
couldnt.

provare a fare qualcosa (nel senso


di: vediamo cosa succede)
We tried baking the cake without
flour, but it did not work

Da notare che opo i verbi percezione (feel, find, hear, listen to, notice, see, smell, watch) cos come
dopo go/come utilizziamo a volte l'infinto e a volta la -ing form. In caso per quando utilizziamo la -ing
form non si tratta del gerundio ma del Present Participle.

113

PHRASAL VERBS (pi comuni)


Phrasal verb

significato

be in

essere in casa

be into

essere appassionato di

be out

essere fuori casa

break down

andare in panne

break into

irrompere, entrare con scasso

break out

scoppiare

break up

andare in pezzi; finire (una relazione)

bring about

causare, provocare

bring down

abbassare, calare; far crollare

bring up
call off
call on/upon/by
carry on
carry out

allevare, crescere; sollevare (una questione)


cancellare
invitare, fare appello
continuare
realizzare, compiere

come across

trovare/incontrare per caso

come apart

sfasciarsi, andare in pezzi

come round

andare a trovare (qualcuno); passare, fare un salto

come up with

escogitare, trovare

do away with

abolire, eliminare

do up

abbottonare, allacciare; pulire, rassettare

do without

fare a meno di

con il verbo drop

drop out

ritirarsi da scuola

con il verbo find

find out

scoprire

con il verbo be

con il verbo break

con il verbo bring

con il verbo call


con il verbo carry

con il verbo come

con il verbo do

114

con il verbo get

con il verbo give

con il verbo go

Phrasal verb

significato

get across

essere capito; attraversare, far attraversare

get along with

andare daccordo

get around

andare in giro; aggirare (un problema)

get away

allontanarsi

get away with

farla franca

get back

ritornare

get off

andare via, andarsene

get on

salire (su un mezzo pubblico); fare progressi; cavarsela

get on with

andare daccordo

get over

scavalcare, superare

get round

andare in giro

get through

farcela, superare un esame; attraversare

get to

Arrivare, raggiungere

get up

alzarsi

give away

dare via, donare

give back

restituire

give in

arrendersi

give out

consegnare, distribuire; venir meno, esaurirsi, finire

give up

rinunciare; arrendersi; smettere

go after

dare la caccia a; correre dietro

go away

andare via

go back

ritornare

go in

entrare

115

con il verbo hurry

con il verbo keep

con il verbo look

con il verbo put

go off

scappare; scattare; esplodere

go on

continuare

go over

esaminare a fondo

go through

passare, penetrare; esaminare

go up
hurry up

andare su, salire; aumentare, crescere


sbrigarsi

Phrasal verb

significato

keep after

stare dietro, inseguire

keep away from

stare lontano da, tenere lontano da, impedire a qualcuno di andare


in un luogo

keep back

tenere indietro, trattenere, tenere a bada

keep in

lasciare al suo posto, lasciar stare; tenere in casa

keep on

continuare; continuare a tenere; tenere addosso

keep out

tenere fuori, tenere alla larga

keep up with

rimanere alla pari con

look after

badare

look for

cercare

look forward to

aspettare con ansia

look into

esaminare, analizzare

look on

stare a vedere, essere spettatore

look out

stare in guardia

look out for

cercare, essere in cerca di

look up

guardare in su; cercare una parola nel dizionario

put across

comunicare, esprimere

put away

mettere via, conservare

116

con il verbo run

con il verbo switch

con il verbo take

put off

rimandare, rinviare; tenere sulla corda

put on

mettersi, indossare; assumere, prendere, aumentare, aggiungere

put up with

sopportare, tollerare

run across

attraversare di corsa; trovare per caso; incontrare; imbattersi in

run after

correre dietro, inseguire; perseguire

run away with

scappare con; rubare; portar via; conquistare (premi)

run down

scendere di corsa; fermarsi; esaurirsi

run out of

finire, rimanere sprovvisto di

run over

traboccare (di liquido); investire (con un mezzo);


leggere
rapidamente

run through

scorrere, dare unocchiata, sbrigare, trattare in fretta

run up

salire di corsa; accumulare

run up against

imbattersi in qualcuno; scontrarsi con qualcuno

Phrasal verb

significato

switch off

spegnere, disinserire

switch on

accendere, inserire, aprire

switch over

convertire; cambiare

take after

prendere da qualcuno, somigliare

take apart

smontare, analizzare

take away

portare via, togliere, rimuovere

take back

riprendere, ritirare

take off

togliere; decollare (di un aereo)

take out

eliminare, rimuovere

take over

succedere, subentrare

117

con il verbo tell

con il verbo throw

con il verbo turn

con il verbo wake

take to

prendere in simpatia

take up

intraprendere, dedicarsi a

tell off

rimproverare, sgridare

tell on (someone)

fare la spia

throw away

gettare via, buttare; sperperare

throw out

buttare fuori, cacciare, espellere

throw up

rigettare, vomitare; alzare, sollevare

turn away

scostarsi; voltare le spalle; allontanarsi

turn around

voltarsi, girarsi

turn into

trasformarsi

turn off

spegnere, chiudere

turn on

accendere, aprire

turn over

girarsi, rovesciarsi

turn to

rivolgersi a; mettersi a, cominciare; applicarsi (o darsi) a

turn up

arrivare, comparire, farsi vivo,venire

wake up

svegliarsi

con il verbo write write down


work out
con il verbo work

prendere nota
elaborare , risolvere, fare attivit fisica, allenarsi

118

VERB COMPLEMENTATION
Diversi verbi possono essere seguiti da diversi tipi di parola e struttura. Alcuni verbi possono essere seguiti
da infiniti con o senza to ; alcuni verbi possono essere seguiti dalla ing form ; alcuni con i Past Participle
ed alcuni con le clauses.
Molti verbi possono essere seguiti da due o pi di queste strutture. Di solito c una differenza di significato.
Studiate le seguenti frasi:
She seems to have a problem. (NON She seems having a problem. Seem non pu essere seguito da to-

infinitive.)
I must stop smoking. (NON I must stop to smoke.)
I got my car stolen twice last year. (NON I got my car stealing)
I suggest consulting a specialist. OR I suggest that we consult a specialist. (NON I suggest to consult a

specialist.)
C invece un gruppo di verbi che seguono la struttura verb + preposition + object.
-He still adheres to the time-old tradition of paying close, personal attention to his patients.
I verbi che possono essere inclusi in questa struttura includono:
verb + preposition + object
to aspire to
to belong to
to culminate with/in
to detract from
to differentiate between
to incline to/towards
to settle on
to stem from

Unaltro gruppo di verbi segue la struttura: verb+ object + prepositional phrase


Es:-We have based the content of this presentation on conversations withinvestors.
I verbi che possono essere inclusi in questa struttura includono:
verb+ object + prepositional phrase
to attributeto
to equatewith
to inflicton
to mistakefor
to regardas/with
to remind
etc..

119

Unaltro gruppo di verbi segue la struttura: verb + object + adjective (or adjective phrase)
Es: Transport Secretary Sally Ashby cut the ribbon and declared the road open
Da notare che molti verbi con questa caratterisica prendono il significato di consider.
Es: -My wife holds/considers me responsible for everything!
I verbi che possono essere inclusi in questa struttura includono
verb + object + adjective (or adjective phrase)
to account
to believe
to hold
to find
to judge
to presume
to reckon
to think
etc..

Nota: Altri verbi che seguono la stessa struttura (verb + object + adjective or adjective phrase) sono
utilizzati per dire che qualcuno o qualcosa causa ad una persona o cosa di avere una certa qualit.
-It's driving me crazy!
Verbi che assumono lo stesso significato sono: to cut, to drive, to get, to knock, to make, to paint,
to pat, to pick, to plane, to render, to rub, to send, to shoot, to sweep, to turn, to wipe, etc.

120

LINKING VERBS
Un linking verb collega un soggetto con un nome o aggettivo che descrive il soggetto o dice che cosa o
chi il soggetto . L'aggettivo o sostantivo detto complemento.
-Peter is a teacher.
-It soon became apparent that everything had gone wrong.
Linking verbs del tipo: to appear, to look, to seem, to turn out, to prove possono essere spesso usati
con o senza to be.
-Both parties appeared to be satisfied with the outcome of the meeting.
-Both parties appeared satisfied with the outcome of the meeting.
Si noti, comunque, che questi verbi sono di solito usati con to be prima degli aggettivi: alive, alone,
asleep, awake and before the ing form of verbs.
-She proved to be a very quick learner.
-She proved a very quick learner.
I verbi

to become / to get

Nel discorso informale, e nello scritto il verbo to get (piuttosto che to become) usato prima delle parole
unhappy, suspicious, difficult, ill, pregnant, worried, interested.
-Coast Guard officers got suspicious when one man gave them the wrong registration number for the vessel.
-Officers became suspicious when the so-called victim gave inconsistent accounts of what had happened. (to
become sounds more formal)
Il verbo get is usato (piuttosto che to become) con limperativo.
-Don't get worried about your bad credit scores!
in frasi tipo get married, get changed (clothes), get dressed.
-She now does stretching exercises before she gets dressed in the morning.
Il verbo to become (piuttosto che to get) usato prima delle parole tipo obvious, irrelevant,
convinced, aware, apparent, adapted, infected, recognized, etc., soprattutto quando si parla di un
processo di cambiamento tecnico o pi astratto.
-Some harmless organisms have become adapted to look like dangerous species.
Il verbo to become (e non to get) usato prima di sostantivi.
-He became an excellent pianist.

121

THE PASSIVE
1. THE USE OF PAST PARTICIPLE
L 'uso della forma passiva a volte visto come difficile. I Tempi passivi sono formati utilizzando un
adeguato tempo di be + the past participle del verbo reggente nellattiva.
-The Tower Bridge was designed by Horace Jones in 1887.
Di solito lagente (nellesempio, the man who designed the bridge) non esplicitamente espresso.
-The Tower Bridge was designed in 1887.
A volte semplicemente non vogliamo citare l'agente, ma qualcuno o qualcosa d'altro.
-The Tower Bridge was completed after 8 years of construction.
Naturalmente sempre possibile trasformare una forma attiva in una forma passiva, ma il rischio che si
finisce con frasi grammaticalmente corrette, ma piuttosto inutili.
-Mary gave us the vase > We were given the vase by Mary.
Potrebbe essere pi utile concentrarsi sui diversi usi del participio passato. Basti pensare che participi passati
sono utilizzati allo stesso modo in cui usiamo aggettivi o avverbi. Guardate i quattro esempi che mostrano gli
usi del participio passato. Per ogni frase si data una frase simile con un aggettivo.
1. I would be interested to hear your views on this subject.
I would be keen on hearing your view on this subject.
2. Thank you very much for your detailed description of each product.
Thank you very much for your exact description of each product.
3. He was beginning to get rather annoyed.
He was beginning to get rather angry.
4. The boat, built to withstand any weather condition, has won the Americas Cup.
The boat, strong enough to withstand any weather condition, has won the Americas Cup.
Una volta capito gli usi del participio passato come un aggettivo o un avverbio possibile concentrarsi sul
significato delle frasi in forma passiva.

2. THE PASSIVE: PASSIVE TENSES

Simple present passive (simple present of be + past participle del verbo reggente)
-The condition is usually treated with drugs and a strict diet.
-Specific topics are discussed in the book.

Present continuous passive (simple present of be + being + past participle del verbo reggente)
-Jobs are still being lost.
-This is something quite irrelevant to what is being discussed.

he simple past passive (simple past of be + past participle del verbo reggente)
-New tax reductions were announced by the government.
-The walls of his room were plastered with posters of rock stars.

past continuous passive (simple past of be + being + past participle del verbo reggente)
-I was always being told that he was leaving.
-Strenuous efforts were being made last night to end the dispute.

he present perfect passive (present perfect of be + past participle del verbo reggente)
-Once real progress has been made, the gains are likely to be huge.

122

-The dirty plates have been stacked in a pile on the kitchen cabinet.

past perfect passive (past perfect of be + past participle del verbo reggente)
-They had been taught to be critical.
-They had been driven to the hospital in an ambulance.

future passive(will + be + past participle del verbo reggente)


-My authority will be undermined.
-Congress will be asked to approve a tax increase of 3 per cent.

future perfect passive(will + present perfect of have + past participle del verbo reggente)
-If we succeed a great victory will have been achieved.
-The figures will have been heavily distorted by the continuing effects of the earthquake.
Frasi Passive con ING OR TO+INFINITIVE
-ING

Una frase attiva con struttura verb + object + -ing diventa passive usando be + past participle +
-ing.
-They heard a car pulling up at the gate.
-A car was heard pulling up at the gate.
Verbi che seguono la stessa struttura sono: to bring, to catch, to find, to keep, to send, to show, etc.
-Mr Burns was found lying on the floor with the knife that had killed him under his body.

Alcuni verbi che possono essere seguiti dalla ing form possono essere usati con la forma being +
past participle.
-Richard avoided looking at her, for fear she should think he meant anything particular by it.
-A civilian helicopter narrowly avoided being hit by two giant American B-52 bombers.
Verbi che seguono la stessa struttura sono: to deny, to describe, to dislike, to hate, to like, etc.
-He hated being told what to do.
TO+INFINITIVE

Una frase attiva con la struttura verb + object + 'to-infinitive' diventa passiva usando la struttura
be + past participle + 'to-infinitive'.
-The makers of Scrabble have asked Facebook to remove the Scrabulous game from its website.
-Facebook has been asked to remove the Scrabulous game from its website by the makers of Scrabble.
Verbi che seguono la stessa struttura sono: to advice, to allow, to believe, to expect, to feel, to
require, etc.
-One third of all full-time courses at the University of Sussex require students to undertake a period of
professional placement remunerated by the employing organization.
-Students living in the University residences are required to register with a local medical practitioner.

Una frase attiva con la struttura verb + to-infinitive + object diventa passiva usando la struttura verb
+ to be + past participle.
-On January 5 of this year, they began to take fingerprint scans and digital photographs of all travelers
arriving in the U.S.
-On January 5 of this year, fingerprint scans and digital photographs began to be taken of all travelers
arriving in the U.S.
Verbi che seguono la stessa struttura sono: to appear, to come, to continue, to regard, to seem, to
start, to tend, etc.
-Although people have come to regard cholesterol as some sort of evil, a certain amount is actually essential
for some aspects of physical health.
-Although cholesterol has come to be regarded as some sort of evil, a certain amount is actually essential for
some aspects of physical health.

123

CONDITIONAL CLAUSES (1)


In frasi complesse due (o pi clausole) sono collegati in modo da dare ad una di esse uno status superiore.
La clausola superiore si chiama proposizione principale. L'altra clausola chiamata subordinata (o
dipendente). possibile inserire la clausola subordinata di fronte alla proposizione principale, se si vuole
sottolineare la subordinata. A volte la subordinata messa nel mezzo della frase principale.
- You can phone me at home if you like.
- If you like you can phone me at home on.
- You can, if you like, phone me at home.
'If-clauses' (conditional clauses)
Le If-clauses sono frasi ipotetiche: l'evento descritto nella clausola principale dipende dalla condizione
descritta nella clausola ipotetica.
- If anyone phones, don't give them my number.
Ci sono quattro tipi principali di if-clauses (detti Periodi ipotetici).

Tipo zero : The present condition: if + present simple + present simple.


- If somebody wants detailed technical information, I can provide that.
Tipo 1: (detta: will-condition): if + present simple + will/wont.
- If you go on strike your absence will be treated as unauthorised and you will not be paid.
Tipo 2: (detta: would-condition): if + past simple + would + present simple.
- If there was a hypermarket in the area, would you go there?
Tipo 3: (detta: would-have-condition): if + past perfect + would have + past participle.
- If we had not provided you this delay, and this opportunity, what would you have done?

124

CONDITIONAL CLAUSES (2)


In linea di massima ci sono quattro tipi principali di If-clauses
- If you leave, you leave. (present condition: present simple + present simple)
- If you leave me, he'll kill me! (first conditional: present simple + will)
- If you left this anywhere, you'd never see it again. (second conditional: past simple + would)
- If they had left us, things would have been all right. (third conditional: past perfect + would have + past
participle)
However, there are many other patterns that occur in written and spoken English when using if-clauses.
Tuttavia, ci sono molti altre strutture che si verificano in inglese scritto e parlato durante l'utilizzo delle ifclauses..
Nelle conversazioni puoi usare be going to nella if-clause al posto del present tense.
- Really, if you are going to expect the worst, then that is what you'll get.
Per dare istruzioni o consigli, o fare un'offerta, possibile usare l'imperativo nella proposizione principale.
- If your are going to Kyoto or Osaka on the Shinkansen super-express, be sure to get your seat on the righthand side.
You can use the present perfect in the if-clause if you talk about a possible future event. The present perfect
and the present simple sometimes have a similar meaning.
possibile utilizzare il present perfect nella if-clause se si parla di un possibile evento futuro. Il present
perfect e il presente semplice a volte hanno un significato simile.
- If you have done your homework, you will pass the exam
- If you do your homework, you will pass the exam.
Si noti che necessario utilizzare il present perfect se si parla di conseguenze future di un evento passato.
- If you haven't passed another exam since 2010, take the recertification exam.
puoi usare la struttura ifwere + to-infinitive, invece di
situazione futura irreale.

if + past simple, se si parla di una

- If you were to discover an unknown organism, what observations would you need to make in order to
classify it?
Comunque non usare questa struttura con I seguenti verbi: know, remember, understand, belong,
enjoy, doubt, like, quando essi descrivono uno stato.
- If you liked this book, here's another you might enjoy.
Si usa la struttura present simple + present simple se si vuole dire che qualcosa accade sempre quando
succeed un qualcosa di altro.
- If you turn off the firewall, you leave your computer vulnerable to attack.
Si noti che in questo caso if ha un significato simile di when.
- When you turn off the firewall, you leave your computer vulnerable to attack
- When you turn the tap off, while brushing your teeth, you will save 10 litres of water

125

ADVERBIAL CLAUSES (1)


Se vogliamo dire qualcosa che troppo complessa per essere espressa in un unico periodo, siamo in grado di
collegare tra loro due o pi periodi per formare una sola frase. Possiamo farlo usando le congiunzioni di
coordinamento o di subordinazione. Le congiunzioni coordinative (Coordinating clauses) semplicemente
collegano insieme due (o pi) clausole, mentre le subordinate (o dipendenti) (Subordinating clauses)
sviluppano alcuni aspetti di quello che viene espresso nella proposizione principale (main clause).
Coordinating clauses
- They came and they brought their friends.
- He didnt answer or show any emotion.
Subordinating clauses
- You should tell me when you're in trouble.
- He'll remember me because our names are the same.
Periodi con una subordinating conjunction sono detti adverbial clauses perch essi aggiungono, in un
modo simile agli avverbi, ulteriori informazioni sull azione o situazione che stiamo descrivendo nella
proposizione principale.
Ci sono 8 tipi di adverbial clauses.
1.Time (tempo) clauses: when, while, as, after, before, since, etc.
Usiamo time clauses per dire quando succede qualcosa facendo riferimento a un periodo di tempo (1) o un
punto nel tempo (2).
- When I was young, there were very few cars. (1)
- The play started as I got there. (2)
2.Manner (modo) clauses: as, as if, like, the way, etc.
Usiamo le manner clauses quando vogliamo parlare di un comportamento di qualcuno o di come qualcosa
stato fatto.
- Wed better leave the things as they are until the police arrive.
- The book was banned in Germany, as were two subsequent books
3.Reason (Ragione) clauses: because, as, since, etc.
Usiamo le Reason clauses quando vogliamo spiegare il motivo per cui successo qualcosa.
- I lost the train because I was late.
- As he was out, she left a message.
4.Purpose (scopo) clauses: so that, in order to, etc.
Usiamo purpose clauses quando vogliamo indicare lobbiettivo/scopo di un'azione.
- I want to be as clear and factual as possible in order that there may be no misunderstanding.

126

- My father lifted me onto his shoulders so I could see over the other peoples heads.
5.Result (esito/risultato) clauses: so, sothat, etc.
Usiamo i result clauses quando vogliamo indicare gli effetti o il risultato di una azione.
- My suitcase had become damaged, so that the lid would not stay closed.
- Im tired, so Im going to bed.
6.Contrast clauses: although, though, whereas, while, etc.
Usiamo Contrast clauses quando vogliamo fare una dichiarazione che contrasta con un'altra dichiarazione.
- The south of the country grows richer, while the north grows poorer.
- Chocolate is made from cocoa which was originally grown in Mexico, although the majority of the world's
supply now originates from West Africa.
7.Conditional clauses: if, unless
Usiamo le Conditional clauses: quando vogliamo parlare di una possibile situazione e le sue conseguenze
.- If we went back on the train itd be cheaper.
- I cant help you unless you tell me whats wrong.
8. Place (luogo) clauses: where, wherever, everywhere
Usiamo le place clauses quando vogliamo parlare del luogo o la posizione di qualcosa
- John could never remember where hed put his keys.
- I carry this everywhere I go.

ADVERBIAL CLAUSES (2)


Time clauses
Usiamo as, when or while per parlare di qualcosa che accade quando qualcosa accade.
- The night sky was still fairly light as/when/while I walked through the village.
Usiamo when (not as or while) per descrivere una situazione o un'azione (nella time clause) che
interrompe una situazione o evento (nella main clause).
- I had just settled myself to do a little reading when there was a knock at my door.
We use when to describe the conditions (in the time clause) in which something happens (in the
main clause).
- When the meat is very tender, add the mushrooms and cook for a further 5 minutes.
Usiamo when per descrivere un evento che accade subito dopo un altro evento (soprattutto se un
evento provoca l'altra).

127

- When I hit him with my stick he started crying.


Usiamo solitamente as per dire che quando cambia una cosa un'altra cosa cambia nello stesso
tempo.
- As the weather grew warmer and the numbers of dead multiplied, the horror reached new peaks.
Usiamo solitamente whileper parlare di due azioni che accadono simultaneamente.
- George read the statement three times while he was eating break fast that morning.
Reason clauses
Iniziamo una frase con as, because, since, etc. per indicare il motivo di qualcosa.
- In times of low unemployment labour will be in a strong position because it is in demand by employers and
is not easily substituted.
- I stopped at a village as it was getting dark.
- All this has to be done on my off-duty time, which of course is limited and irregular since I work shifts.
Usiamo because (nella adverbial clause) per dare una ragione per qualcosa (1) o per sostenere una
affermazione/dichiarazione in una clausola precedente (2).
- Unfortunately my wife couldn't come because she teaches. (1)
- I know he's lying because I've been spying on him. (2)
Usiamo since per spiegare il motivo per cui abbiamo deciso di fare qualcosa o suggeriamo a
qualcuno di fare qualcosa.
- Since you are agreeing to make regular payments over a number of years, it is probably easier for you to
pay by banker's order.
Usiamo when per descrivere un evento che accade subito dopo un altro evento (specialmente se un
evento provoca l'altro).
- When I hit him with my stick he started crying.
Usiamo as per spiegare il motivo per cui esiste una situazione particolare, perch qualcuno decide
di fare qualcosa o suggerisce di fare qualcosa.
- As she had been in prison several times, she was a prime suspect for the case.
Si noti che si possono usare since e as parlare insieme di ragione e tempo.
- Since her boyfriend left her, shes been depressed. (starting point + reason)
- As we are on the subject of indirect taxes, will the Government tell the House how they will continue to cut
direct taxes without raising VAT. (while and because)
Ci sono altre congiunzioni che possiamo utilizzare per indicare il motivo per qualcosa.
- It differs substantially from conventional yoghurt in that it is made only from organic milk using traditional
methods.

128

- This made her task easier, in as much it was not necessary for her to make further inquiries.
- He gradually inched his way up as spectators held their collective breath, for there was no safety net here,
only the hard surface of the road
- You'd better have my phone number here, just in case you need to tie up with me on anything.
- She had become irritable with Henry, now that he was spending so much time at home.

129

THE PAST: PAST SIMPLE AND PAST PERFECT

Usiamo il past simple quando si parla o si descrive una sequenza di eventi passati. Se vogliamo
descrivere un evento che accaduto prima di un altro evento della sequenza, possiamo usare il past perfect.
- "When Dorothy stood in the doorway and looked around, she could see nothing but the great gray prairie
on every side. Not a tree nor a house broke the broad sweep of flat country that reached to the edge of the
sky in all directions. The sun had baked the plowed land into a gray mass. Even the grass was not green, for
the sun had burned the tops of the long blades. When Aunt Em came there to live she was a young, pretty
wife. The sun and wind had changed her, too."
(L. Frank Baum, The Wonderful Wizard of Oz)

When we are talking about events in the past in sentences with two or more clauses, we use the past
simple in one clause to refer to an event in the past, and the past perfect in the other clause to refer to an
event even further in the past.

Quando si parla di eventi nel passato in frasi con due o pi clausole, usiamo il past simple in un
unico periodo per fare riferimento a un avvenimento del passato, e il past perfect in altra clausola per riferirci
ad un evento avvenuto in un passato antecedente del primo passato di riferimento.
- Nobody knew where she had been, or how she had been living.
Usiamo il passato semplice in entrambe le clausole se un evento non precede l'altro.
- They kept me in the police station for two weeks: nobody knew where I was, not even my solicitor.

Nelle frasi con una when-clause nel past simple, usiamo il past perfect per un evento che
successo prima (1) ed il past simple per un evento che successo dopo (2) o nello stesso tempo (3).
- When she started her job at Sunday Times she had already published several articles. (earlier: before her
arrival) (1)
- When she arrived home to find a crowd of newsmen on her doorstep, she stepped back into her blue Ford
Focus and drove off. (later: after her arrival) (2)
- When he spoke, everybody listened. (at the same time) (3)

Usiamo il past perfect con alcuni avverbi (already, still, just) e non il past simple.

- When he met her she had just returned from a one-year trip to Asia.

Nelle frasi ipotetiche ('if-clauses', etc.) usiamo il past simple per qualcosa che potrebbe o probabile
che accada (1), e il past perfect per qualcosa che non accaduto (2)
- How many pounds would I lose if I stopped eating? (might happen) (1)
- If I had stopped aging at 21 that would have been cool. (did not happen) (2)

THE PAST: PAST SIMPLE AND PRESENT PERFECT


Usiamo il past simple
1. per dire che qualcosa successo in un determinato momento del passato.
- On March 27, the parliament amended the criminal code to make religious motives an
aggravating factor for all crimes.

130

Si noti che in frasi con past simple c spesso una espressione di tempo (on March 27, yesterday, etc.)
per indicare che stiamo parlando di un periodo passato o per dire che qualcosa esistito o accaduto per un
periodo di tempo nel passato.
- He lived in Switzerland during the war. (You say that he probably doesn't live there anymore.)
2. per dire che un'attivit avvenuta regolarmente in passato, ma non si verifica pi
- I enjoyed working out in the gym, but I dont have time for it now.
3. quando si parla di qualcosa che accaduto in passato o di una situazione esistente in quel momento;
usiamo il passato semplice se la situazione persiste.
- Everything in Mount Vernon looked incredibly beautiful. (Maybe everything in Mount Vernon looks still
beautiful.)
4. per esprimere verit generali sul passato.
- Early cars were expensive and unreliable. Tires went flat once or twice a day
5 per parlare del presente in frasi condizionali; nella frase condizionale usiamo did or didnt + verbo base
del verbo principale.
- If we didn't have Internet databases, it would be nearly impossible to effectively do all our legal research.
(Immaginate di fare una ricerca oggi senza Internet: stiamo parlando di una condizione ipotetica nel
presente.)
7. dopo wish, would rather, its time, etc.; dopo espressioni simili usiamo did or didnt + verbo
base del verbo principale.
- I'd rather they did 8 months community service.
8. per sottolineare contrasto nel passato (1) o per enfatizzare un forte sentimento provato nel passato (2).
- America and Russia didn't declare war, but they did everything to oppose each other. (1)
- I did love him more than I was aware. (2)
The Present Perfect
Usiamo il Present perfect
1.per dire che qualcosa iniziato in un certo momento del passato, ha continuato fino ad oggi e sta
ancora accadendo (1) o potrebbe accadere di nuovo (2); per riferirsi a periodi di tempo che continuano
fino ad oggi (3).
- I have always thought that books should end with a mind-blowing conclusion. (1)
- She has written many publications and is soon to publish a new book on project management.
(2)
- In recent years there has been much progress in the analysis of environmental damages. (3)
2.per dire che il tempo preciso di quando qualcosa accaduta non importante o che il presente risultato di
un'azione passata importante (4). Se vogliamo indicare il tempo specifico, usiamo il past simple (5).

- I have seen him smiling at her when she talks nonsense. (4)
- She saw him smiling for the first time in two years. (5)

131

3. in news reports (TV, radio, etc.) to introduce a recent event, followed by a simple past to give details.
- Laszlo Biro has died in Buenos Aires at the age of 86. He was the inventor of the ballpoint pen.

THE PAST: TIME EXPRESSION WITH PAST SIMPLE AND PRESENT


PERFECT
Past Simple and Present Perfect? / Past Simple or Present Perfect?
Nelle frasi con tempi passati spesso usiamo una espressione di tempo per indicare che stiamo
parlando del passato.
- I have made no new designs lately, but I hope to in the very near future. (present perfect)
- I have been sitting around all day thinking about how life could have been different. (present
perfect continuous)
- I flew to London yesterday for a weekend with my three best friends. (past simple)
- I was thinking about pancakes the day before yesterday. (past continuous)
- He had lately returned from Italy. (past perfect)
- She hadnt been working in New York long and had only recently made photography her
livelihood. (past perfect continuous)

Se usiamo un'espressione tempo di dire che qualcosa accaduto in un momento particolare/preciso


nel passato, si usa il past simple (o altri tempi passati), ma non il present perfect.
- As I said yesterday, their ICT skills have improved tremendously.
- Yesterday I was driving home from the beach when I was cut off by a car
- I did squats yesterday.

Se usiamo espressioni di tempo di durata per dire che qualcosa accaduto per un periodo di tempo
precisato nel passato, usiamo past simple (o altri tempi passati), ma non il present perfect.
- She lived in England during the period from 1949 to 1965.
- He had been living in England for two years during the war.

Se usiamo espressioni di tempo per dire che qualcosa iniziato a un certo momento nel passato e ha
continuato fino ad oggi, si usa il present perfect.
- I have always felt that a politician is to be judged by the animosities he excites among his
opponents.
- Since 1998 he has lived in France. (He probably still lives there.)
- I have waited all my life for such an opportunity.

Con espressioni di tempo di durata tipo always, briefly, for ever, indefinitely, long,
overnight, permanently, temporarily, usiamo sia il past simple che il present perfect.
- Overnight, government ownership has become the peoples' ownership.
- Overnight she became the leader of the world's largest democracy

Con espressioni di tempo tipo again, already, earlier, ever since, finally, first, in the past,
just, last, previously, recently, since, usiamo il past simple (and other past tenses), incluso il
present perfect.
- I tried previously to import clips without audio.
- He has tried previously to put his life story in some semblance of order.

132

Si noti che already di solito usato con il present perfect, ma in Inglese Americano puo anche essere
usato con il past simple. (1) In Inglese Britannico already spesso usato con il past simple con I verbi
verbs be, have and know. (2)
- Ive already done it. (BrE and AmE) (1)
- I already did it. (AmE) (1)
- I rushed home, where my mother was alone, but she knew already. (2)
Con espressioni di tempo tipo afterwards, at one time, eventually, formerly, immediately,
next, once, originally, subsequently, usiamo il past simple (ed altri passati ), tranne il present
perfect.
- The US, at one time, had 100% of the financial futures business; now it has 40%.
- He subsequently became chairman of the party.

Con la preposizione for dire per quanto tempo una azione durata, usiamo il present perfect.

- There have been drought conditions for the last three winters.
- I havent seen her for a while.
Si noti che for spesso usato con il present perfect continuous.
- Ive been waiting for 30 minutes.
- Ive been living in London for 20 years.
Con since + un'espressione di tempo o evento che indica quando una situazione/azione iniziata
Usiamo il present perfect.
Si noti che since pu essere una preposizione, una congiunzione o avverbio.
- Weve lived here since 2009. (preposition)
- Everything has changed so much since last summer. (preposition)
- He quitted his teaching position at the university and has never come back since. (adverb)
- Its ten years since I have seen him. (conjunction)
Notice that in sentences which include a since-clause we use the present perfect in both clauses if the two
situations continue up to the present.
Si noti che in frasi che includono 'since' usiamo il present perfect in entrambe le frasi se le due situazioni
continuano fino ad oggi.
- Has he seen his wife since he has divorced?
- I have loved you since I have known you.
Comunque, usiamo il the past simple nei periodi con since ed il the present perfect nella frase principale
se sincesi riferisce ad un particolare periodo del passato
- Since she left Downing Street, Lady Thatcher has built herself a new and interesting life around the globe.
- Since he won the Scandinavian Masters in 2012, it has been less a question of his losing the tournament
than of someone else winning it.
Con espressioni di tempo tipo this morning, this week, this month, today), usiamo il present
perfect se vogliamo dire che il periodo di tempo comprende il momento presente.
- I havent been to the conference today. (I might still go.)
Si noti che usiamo il past simple se vogliamo dire che il periodo di tempo completata
- I didnt go to the conference today. (It was so boring yesterday.)

133

BOTH, EITHER and NEITHER


I determinanti distributivi both, either e neither esprimono la distribuzione tra coppie di elementi. Di solito,
questi termini non possono essere usati per riferirsi a un gruppo composto da tre o pi elementi o da un
numero indefinito di elementi. Questi distributivi possono essere usati esclusivamente con i sostantivi
numerabili.
Both si riferisce alla coppia intera e significa letteralmente "sia uno che l'altro". Both pu essere usato da solo
con sostantivi plurali, oppure pu essere seguito da of, con o senza articolo. Quando seguito da un pronome
soggetto plurale, both deve essere seguito da of . Both non pu mai essere usato con i sostantivi al singolare
perch si riferisce sempre a una coppia di elementi.
Es:
Both cousins were born in China.
Both the children were born in China.
Both of the children were born in Italy.
Both my sisters have blue eyes.
Both of my sisters have blue eyes.
Both of us like dancing.
I told both of them to keep calm.
Either positivo quando si usa da solo e si riferisce a un elemento di una coppia. Significa letteralmente "uno
o l'altro". Either deve sempre essere usato davanti a un sostantivo al singolare perch si riferisce a un singolo
elemento di una coppia. Either pu essere usato con un sostantivo o un pronome plurale se seguito da of.
He can stay at either hotel.
Either day is fine for us.
There are two vases here. You can take either of them.
Either of you can come with us.
Either of the meals will be fine.
I can eat either of the icecreams.
Either pu anche essere usato con or per significare un elemento a turno di una coppia. In questo
caso either non un distributivo ma una congiunzione, anche se il significato non cambia.
You can have either cheese cake or chocolate cake.
I will come on either Monday or Friday.
You can either come inside or put on your coat.
Neither una negazione. Quando viene usato da solo si riferisce alla coppia intera e significa "n uno n
l'altro". Neither da solo pu essere usato esclusivamente con i sostantivi singolari perch si riferisce a un solo
elemento della coppia. Con i sostantivi o i pronomi plurali, neither deve essere seguito da of.
Neither umbrella is any good.
Neither sister came.
Which hat do you want? Neither of them.
Neither of them were on time.
I think neither of these jeans fits me.
Neither of the students wanted to go.
Neither pu anche essere usato con nor a significare che nessuna delle due opzioni corretta o possibile. In
questo caso neither non un distributivo ma una congiunzione, anche se il significato non cambia.
You can have neither chocolate nor icecream.
It is neither raining nor snowing.
She is neither fat nor thin.

134

Uso di wish nelle If- clauses


(ipotesi e desideri irrealizzabili)
Un altro modo per parlare di una situazione immaginaria e irrealizzabile nel presente, nel futuro o nel
passato la costruzione retta dal verbo wish. Tale costruzione analoga a quella usata nella frase
subordinata delle if-clauses del secondo e terzo tipo ed equivale all'espressione italiana vorrei .
Tuttavia, a differenza dell'italiano, non pu mai essere seguita dall'infinito.
I wish I knew his age.

Vorrei sapere la sua et.

I wish I hadn't seen it.

Vorrei non averlo visto.

Per esprimere un desiderio irrealizzabile riferito al presente o al futuro si usa questa costruzione che
si usa per esprimere rimpianto per una situazione che non realizzabile nel presente o nel futuro. Il
soggetto di wish e quello della subordinata introdotta da wishpossono coincidere oppure essere
diversi.

soggetto + wish + soggetto +

simple past (affermativo/


negativo)
could/ couldn't + forma base
would/ wouldn't + forma base

I wish I had blue eyes. (I'm sorry I haven't) - Vorrei avere gli occhi
azzuri.
I wish you were here. (I'm sorry you aren't) - Vorrei che tu fossi
qui.
I wish you could speak Russian. (I'm sorry you can't) - Vorrei che
tu sapessi parlare il russo
Nota: La costruzione con would si pu usare solo quando i due
soggetti sono diversi ed esprime critica o irritazione verso
l'indisponibilit di qualcuno o qualcosa a reagire nel modo desiderato

I wish you wouldn't use that bad language. - Vorrei che tu non
dicessi quelle parolacce.
I wish he would call more often.- Vorrei che telefonasse pi spesso.
I wish it wouldn't rain all the time. - Vorrei che non piovesse in
continuazione
Per esprimere desiderio irrealizzabile riferito al passato si usa questa costruzione che esprime
rimpianto per una situazione che si / non si realizzata in passato. I due soggetti possono
coincidere o essere diversi. In questo caso I wish corrisponde a due forme italiane:vorrei e avrei
voluto.

135

soggetto + wish + soggetto +

past perfect (affermativo/


negativo)

I wish we had left last month. - Vorrei/ Avrei voluto che fossimo partiti il mese scorso.
I wish you hadn't told him. - Vorrei/ Avrei voluto che tu non glielo avessi detto.

136