Sei sulla pagina 1di 9

AI LETTORI

AI LETTORI

Libert nuova veste grafica


servizi locali, regionali
nazionali, spettacoli e sport

Libert nuova veste grafica


servizi locali, regionali
nazionali, spettacoli e sport
ALL' INTERNO

Quotidiano della Provincia di Siracusa

ALL' INTERNO

Sicilia

mail: libertasicilia@gmail.com
www.libertasicilia.it
Fondatore Giuseppe Bianca nel 1987
venerd 18 dicembre 2015 Anno XXVIIi N. 286 Direzione, Amministrazione e Redazione: via Mosco 51 Tel. 0931 46.21.11 FAX 0931 60.006 Pubblicit: Poligrafica S.r.l. via Mosco 51 Tel. 0931 46.21.11 Fax 0931 60.006 1,00

I carabinieri del Ris di Messina ieri mattina al cimitero di Siracusa per la riesumazione Dopo la seduta del civico consesso

Colpo di scena: nella bara


di Eligia manca il maglione
Gli esperti hanno prelevato elementi da studiare in laboratorio
M

anca il maglione riposto nella bara insieme


con il corpo di Eligia e
della piccola Giulia, le due
vittime dellaggressione di
Christian Leonardi. Ieri
mattina i carabinieri del
Ris di Messina, giunti al
cimitero di Siracusa per
eseguire la programmata
riesumazione del cadavere
di Eligia, hanno aperto il
sarcofago verificando che
di quel maglione non v
alcuna traccia.

cronaca

Open Land
Sentenza
a febbraio

Sar emessa il 3 febbraio prossimo la sentenza al


processo dinanzi al Cga
di Palermo per la vicenda
legata al contenzioso amministrativo tra la societ
Open Land e il Comune di
Siracusa per il ritardo nel
rilascio delle autorizzazioni alla costruzione del centro commerciale nel quartiere fieristico del rione
Epipoli, inaugurato il 30
novembre scorso. Ludienza di ieri durata appena
il tempo di fissare la nuova
data, a causa dellassenza
di uno dei giudici, senza
fare, quindi, alcunattivit.
A pagina tre

A pagina tre

LAVORO

EVENTI

I&T: comune Presentato


anticipa
calendario
gli stipendi della polizia

Patrocinio
oneroso
Cosa cambia

POLITICA

Vertenza Ias
Nuova
riunione

Si tenuta ieri mattina


in Commissione Bilancio una riunione al fine
di tutelare lIAS, per
salvaguardare i lavoratori e il territorio della
provincia di Siracusa.

l Consiglio comunale, riunito in prosecuzione di seduta,


ha approvato il Regolamento per la concessione dei patrocini. 18 i voti favorevoli, 4 i no, 1 astenuto. La rimanente parte dellarticolato approvato dallaula.

A pagina cinque

A pagina cinque

Rosolini, picchia la sorella


Marocchino arrestato
E

le spettanze dei mesi di luglio e ottobre.

sandro Pansa ha presentato


a Roma, allinterno de La
Lanterna.

nnesimo episodio di
maltrattamenti tra le
mura domestiche risolto dallintervento dei
Carabinieri: nel corso
della serata di mercoled i militari.

A pagina quattro

A pagina sette

A pagina sette

Saranno liquidate come Il Capo della Polizia Alespromesso nei giorni scorsi,

Focus 2
di Salvatore Maiorca

atale al punt e
mes direbbero i piemontesi: un punto di
amaro, per la crisi
della zona industriale, e mezzo di dolce soltanto perch
Natale: usanza vuole
che per Natale almeno un po di dolce ci
sia. E cos la Uiltec,
per gli auguri di Natale, chiama a raccolta i vertici nazionali
e regionali: non soltanto per gli auguri
natalizi (il mezzo
punto di dolce) ma
soprattutto (il punto
di amaro) per discutere dell'area industriale e della vendita
di Versalis, oltre che
degli altri punti di
crisi: glinvestimenti Isab, annunciati e
poi dimenticati, la
Sasol che pure ha i
suoi problemi, la pi
generale crisi della
raffinazione, che non
pu non coinvolgere
le due raffinerie della
provincia di Siracusa
(Esso e Isab), la centrale Enel Tifeo di
Augusta che chiude,
e via discorrendo.
Di questi temi caldi
ha quindi discusso a
Siracusa l'attivo territoriale della Uiltec
macro-area Sud Est
Sicilia, che coinvolge le aree di Siracusa-Priolo-MelilliAugusta, di Ragusa e
di Gela. Allincontro
e al dibattito hanno
partecipato
Paolo
Pirani, segretario generale della Uiltec,
Claudio Barone, segretario generale Uil
Sicilia, e i quadri dirigenti della Uiltec di
zona.
Sotto esame il futuro
dell'area industriale
siracusana, messo in
crisi dall'annunciata
vendita di VersalisEni, dalla chiusura
della centrale Tifeo
di Augusta e dalla
mancanza di investimenti.
I lavori sono stati
aperti da Emanuele
Sorrentino,
segretario generale della
Uiltec Sud Est Sicilia. Dopo glinterventi dei delegati e
dei dirigenti dell'organizzazione i lavori
sono stati conclusi da
Paolo Pirani.
La Uiltec elabora
dunque le proprie
proposte,
lanciando un segnale di al-

18 dicembre 2015, venerd

Sicilia 18 dicembre 2015, venerd

La Uiltec
chiama
a raccolta
i vertici nazionali e regionali.
Preoccupazioni per i tanti
punti di crisi
della zona
Alato e sotto due scorci
del polo petrolchimico

Industria, preannunciate
nuove iniziative di lotta
Uiltec rilancia la battaglia

E un Natale al punt e mes: un punto di amaro per il lavoro


che non c e mezzo di dolce per i rituali auguri natalizi
lerta contro la fuga
dellEni dalla Sicilia,
rivendicando lo sviluppo di questo nostro territorio a forte
vocazione industriale
e chiamando in causa i massimi dirigenti

dell'organizzazione.
Ma qui non basta pi
la mobilitazione del
sindacato, di tutto il
sindacato, dalla base
ai vertici territoriali,
regionali e nazionali. Qui occorre che si

svegli la politica. Finalmente. La politica


infatti assente. Totalmente assente.
Sar perch distratta da altri interessi,
sar perch preoccupata di reazioni, pi

o meno fondate, delle pi varie (e ormai


numerose) associazioni ambientaliste,
in realt la politica
assente.
Non pu infatti prescindere dalla politica
la decisione dellEni
di vendere la chimica. Se i vertici dellEni hanno preso questa
decisione, cos drastica, di abbandonare
un settore strategico
per il Paese qual la
chimica, una copertura politica ci deve
pur essere. Oltre tutto
si tratta di una vendita, come sottolinea
Emanuele Sorrentino,
non ad un altro gruppo industriale, magari
internazionale, bens
ad un fondo dinvestimenti americano. Il
che vuol dire ad una
organizzazione meramente finanziaria, la
quale compra la chimica italiana come
potrebbe comprare
un pacchetto di azioni bancarie o roba del
genere, ed pronta
a rivenderla appena
intravvede un investimento pi lucroso.
Il che vuol dire mancanza di piani di sviluppo, mancanza di
investimenti, perdita
di posti di lavoro.
Un esempio, proprio
in questa zona indu-

striale, lo abbiamo gi
avuto. Lamericana
Dow Chemical, anni
fa, compr a Priolo,
dallEnichem, alcuni
impianti che poi chiuse poco, pochissimo,
tempo dopo. Aveva
voluto soltanto eliminare un concorrente
dal mercato. E anzich competere aveva
comprato e chiuso
glimpianti della concorrenza.
Guarda caso anche
la Dow Chemical
un'impresa multinazionale americana.
Per non una finanziaria, come questo
fondo dinvestimenti
americano al quale
Eni vuol vendere la
chimica italiana: un
vero e solido gruppo industriale, la cui
fondazione risale al
18 maggio 1897 e
che andato via via
crescendo fino allacquisizione
dellaltro colosso chimico
americano
Union
Carbide. E da questo
mese viene pure annunciata la fusione
con Dupont. LEni
invece che fa?Vende
la chimica a un fondo
dinvestimenti,
anchesso americano.
Ovvero ha bloccato,
gi da tempo, lo sviluppo. Nonostante le
tante parole sul futuro
possibile, anzi ipotizzabile.
E in questo blocco
incappato anche il
preannunciato progetto di Priolo per la
produzione di elastomeri (resine collanti).
Dopo di che decide di
vendere.
Il che vuol dire soltanto una cosa: non
voler fare industria
ma voler fare soltanto cassa. E per una
decisione del genere,
da parte del maggior
gruppo industriale a
partecipazione pubblica non devesserci
una copertura politica?
Impossibile:
la copertura politica
non pu non esserci;
e non pu che risalire proprio al Governo
nazionale. Ma la politica nostrana dov?
Vengono in mente le
parole di Churchill a
Roosevelt sui politici italiani: decrepiti
e affamati politicanti
(.) branco assolutamente non rappresentativo. Ed erano
altri tempi: era il 10
giugno 1945. Pensate
oggi.

f. bianche

Sorpresi a rubare
in un ristorante
Arrestati
dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Cas-

sibile hanno tratto in arresto, nella


flagranza del reato di tentato furto
aggravato in concorso, i siracusani
Massimiliano Gemma, 32 anni, e
Marco Venuto, 39 anni, entrambi
gi noti alle Forse di polizia. I due,
approfittando del periodo di chiusura stagionale, si sono introdotti

Sicilia 3

allinterno di un ristorante sito in


localit Fontane Bianche forzando la porta dingresso. Qui hanno
iniziato a smontare le condotte di
scolo delle acque pluviali, in rame,
recuperando circa cento chili di
materiale. Lazione stata per
sventata dai Carabinieri di Cassibile impegnati nel servizio di con-

SiracusaCity

trollo del territorio, che sono riusciti a recuperare lintera refurtiva


e restituirla allavente diritto. Al
termine delle formalit di rito, per
i due arrestati sono stati disposti
gli arresti domiciliari. Proseguiranno i controlli dei Carabinieri
sia sotto il profilo preventivo, sia
sotto quello investigativo.

Riesumato il cadavere
Ma il maglione non c

Nuovo colpo di scena


nel caso di Eligia Ardita, ieri
mattina al cimitero

anca il maglione riposto nella bara


insieme con il corpo
di Eligia e della piccola Giulia, le due
vittime dellaggressione di Christian
Leonardi. Ieri mattina
i carabinieri del Ris
di Messina, giunti al
cimitero di Siracusa
per eseguire la programmata riesumazione del cadavere di
Eligia, hanno aperto il
sarcofago verificando
che di quel maglione
non v alcuna traccia.
Eppure della presenza
di quellindumento, ne
sono certi i familiari
di Eligia, che nel ricomporre i resti delle
loro congiunte, sono
certi di avere riposto
il maglione ai piedi
della donna.
Il caso di Eligia, quindi, continua a proporre
colpi di scena. Gli
esperti del reparto
investigazioni scientifiche hanno eseguito
dei rilievi scientifici
sul corpo di Eligia e
sullabito da sposa
che le stato indossato nel momento
di ricomporlo nella
bara. Dov finito quel
maglione che, la sera
del 19 gennaio scorso, Leonardi avrebbe
preso dal cassetto per
metterlo alla moglie
ormai esanime sul
letto matrimoniale?
Dov stato collocato
quellindumento che
per la famiglia Ardita
diventa importante
ai fini di stabilire se
quella maledetta sera

Leonardi abbia agito


da solo o vi sia stato un
complice o dei complici ad aiutarlo nel
fare sparire le tracce
della colluttazione e
quindi nel disperato
tentativo di mutare la
scena del crimine?
Sono questi gli interrogativi che attanagliano oggi i familiari dellinfermiera
siracusana, che provano a ricostruire la
dinamica degli eventi
alla luce di questa
scoperta sorprendente. Noi siamo certi
che il maglione, con
cui in fretta e furia
Eligia stata rivestita
quella sera, si trovasse

delle indagini.
Che cosa possa essere accaduto, quindi,
per giustificare oggi
lassenza del maglione nella bara? Prova

a dare una risposta


lo stesso genitore di
Eligia, sempre pi
sconvolto dai colpi di
scena che propone il
caso. Quando abbiamo ricomposto Eligia
dice Agatino Ardita
abbiamo vestito mia
figlia con labito che
indoss il giorno del
suo matrimonio. Ai
piedi abbiamo messo
delle ciabatte e abbiamo adagiato quel
maglione. Possiamo
ipotizzare a questo
punto, che qualcuno
possa averlo rimosso intenzionalmente,
forse preoccupato che
potesse rappresentare
un elemento scomodo
per lui. E Agatino in
questo senso si spinge
oltre.
R.L.

di costruzione. Sulla
perdita dei finanziamenti bancari e i canoni di locazione e gli
oneri condominiali,
la sentenza impone al
consulente tecnico di
rideterminare il costo

del finanziamento
che andato perduto per effetto del
ritardo e il costo
del finanziamento
sostitutivo cui si
stati costretti ad accedere.

I carabinieri del Ris di Messina ieri al cimitero.

dentro la bara dice


Tino Ardita, il padre
di Eligia Non nascondiamo la nostra
sorpresa nel non avere
trovato quellindu-

mento, che noi stessi


abbiamo suggerito ai
magistrati di prelevare
dalla bara per trovare
eventuali tracce utili
allapprofondimento

Lassenza di un giudice provoca il rinvio del verdetto

Slitta a febbraio al Cga


ludienza Open Land
Sar emessa il 3
febbraio prossimo la
sentenza al processo
dinanzi al Cga di Palermo per la vicenda
legata al contenzioso amministrativo
tra la societ Open
Land e il Comune
di Siracusa per il
ritardo nel rilascio
delle autorizzazioni
alla costruzione del
centro commerciale
nel quartiere fieristico del rione Epipoli,
inaugurato il 30 novembre scorso. Ludienza di ieri dura-

ta appena il tempo di
fissare la nuova data,
a causa dellassenza
di uno dei giudici,
senza fare, quindi, alcunattivit daula.
Quella di febbraio
dovrebbe essere lultimo atto di una vicenda giudiziaria che
si sta consumando
sia sul fronte penale
sia su quello amministrativo. Una prima sentenza stata a
favore dalla societ
Open Land con la
liquidazione da parte del Comune della

somma di 2 milioni e
800 mila euro. Adesso
si attende la sentenza
conclusiva
rispetto
alla maxi richiesta
risarcitoria avanzata
dai legali della stessa
societ. Le altre tre,
infatti, non sono state rigettate ma i giudici hanno chiesto al
consulente tecnico di
porre maggiore attenzione a nuovi criteri
di valutazione per la
quantificazione omogenea della penale
sul ritardo dei lavori e
sullaumento dei costi

SiracusaCity 4

Sicilia 18 dicembre 2015, venerd

I lavoratori della formazione


professionale riflettono
Intervento da parte dki un grppo che
mette a punto quanto ha dichiarato
lassessore regionale Marziano

l comitato dei lavoratori della formazione professionale


intervengono
sulla
vicenda che li riguarda con una nota
che li riguarda e che
pubblichiamo qui di
seguito. E cos , come
per incanto, la sentenza stata emessa.
Le attese, le speranze, la fiducia risposta
nei confronti dellultimo giunto sul trono della Formazione
Professionale, hanno
lasciato spazio alla
delusione, alla rabbia,
alla rassegnazione. Se
nei precedenti Avvisi,
ben due, si riscontravano delle criticit,
causa dei loro ritiri,
adesso, con il nuovo Avviso tre quelle criticit, non solo
non vengono risolte,
ma paradossalmente
vengono acuite .
consumando lennesimo colpo di scure,
con il quale si voluto troncare di netto e
lasciare alla deriva un
intero settore. Conti-

nuare e propagandare
che il cielo azzurro
e il sole splende, suona come un oltraggio
per chi ha perso tutto
e si attacca a tutto ,
pur di vedere un bagliore di luce in fondo al tunnel.!!!!
Bene Assessore on.le
Bruno Marziano, da
domani ci saranno
nuovi licenziamenti
e per chi professava
di tutelare i lavoratori ancora in servizio e
di riuscire ad inserire
i colleghi licenziati,
sar un dato oggettivo,
difficilmente
confutabile. La dissennata incompetenza di questo Governo
Regionale, va imbalsamata e consegnata
agli annali della peggiore Politica. Avete
sempre vestito i panni dei salvatori della
patria, vantandovi di
porre in essere azioni mirate, a tutela dei
livelli occupazionali. Signori, la realt
che avete sistematicamente
violato

Lassessore regionale Bruno Marziano.

contratti, leggi, regolamenti, macinando


lesistenza di migliaia di nuclei familiari,
alternandovi su un
trono, dove per sedersi, lunica abilit
richiesta, era quella
di essere ligi al motto: Il fine giustifica
i mezzi; ..bene,
avete vinto, ma
una vittoria di Pirro,
perch il tempo e la
storia restituiranno a
Voi, quello che a Noi
e alle nostre famiglie
avete osato strappare.

Parco costiero
Vincono in otto

Il vincitore del concorso di progettazione per


la rifunzionalizzazione del parco lineare costiero siracusano con lindividuazione di aree
come luoghi per la cultura contemporanea
stato selezionato. La giuria ha dichiarato vincitore il raggruppamento costituito dagli architetti Raffaello Buccheri, Claudia Cosentino,
Andrea Cutrale, Dario Felice, Carmelo Rizzo,
Luca Sipala, Marco Tripi, dallingegnere Santi
Valenti e dal consulente Liliana Adamo. Punteggio complessivo conseguito di 95 punti.
La scelta caduta su questo progetto perch
si distingue per un elevato livello di sintesi.

Lamministrazione comunale ha messo mano al portafogli per pagare gli stipendi

Lavoratori I&T
Anticipate
le spettanze

Saranno

liquidate come promesso


nei giorni scorsi, le
spettanze dei mesi
di luglio e ottobre ai
26 lavoratori della
I&T che si occupano dei servizi informatici al Comune di
Siracusa".
Lo dichiara lassessore al Bilancio,
Gianluca Scrofani.
"Questa
mattina,
infatti, - ha aggiunto l'assessore siamo riusciti a deter-

minare e liquidare
il pagamento in via
sostitutiva. E' stata
un'azione
energica
quella portata avanti
dall'Amministrazione, grazie anche alla
collaborazione fattiva
dei lavoratori e dei
sindacati. Prossimo
passo conclude l'assessore Scrofani
l'incontro con i vertici
aziendali di I&T per
risolvere la questione
in maniera definitiva.
Contiamo di giungere

Lassessore Gianluca Scrifani.

ad una soluzione soddisfacente a tutela dei


lavoratori, mettendo
in campo le giuste intuizioni corroborate
dai riferimenti nor-

mativi".Esprimiamo
grande soddisfazione
per il raggiungimento
di un obiettivo importante in un contesto
delicato che lammi-

Sicilia 5

18 dicembre 2015, venerd

nistrazione e lassessore Scrofani hanno


fatto registrare come
esempio di buona
amministrazione.
Abbiamo seguito le
dinamiche costantemente e la certezza
del pagamento prima delle festivit
natalizie. Questo ci
rincuora e ci permette di augurare ai 26
dipendenti un natale
pi sereno.
La nostra attenzione nei confronti dei
lavoratori ci porta
a non abbassare la
guardia anche nei
confronti di tante realt che ancora oggi
purtroppo
vivono
condizioni di instabilit.

Stamattina
il direttivo
delle tute
blu della Cisl

Sar il segretario
generale nazionale della FIM Cisl,
Marco Bentivogli, a chiudere i
lavori del Consiglio generale dei
metalmeccanici
della Cisl Ragusa Siracusa
in programma
questoggi,
venerd 18 dicembre, a partire dalle ore 9,
nella sala Giulio
Pastore di via
Arsenale 22 a
Siracusa.
Nellincontro
convocato dal
segretario generale della FIM
territoriale, Gesualdo Getulio, la
situazione politico sindacale che
investe il settore
e il rinnovo del
Contratto collettivo nazionale.
I lavori, che
prevedono
lintervento del
segretario generale della UST
Ragusa Siracusa,
Paolo Sanzaro,
rappresentano
unoccasione di
confronto importante sul presente
del settore metalmeccanico del
sud est siciliano.
La presenza del
segretario generale nazionale,
Marco Bentivogli
ha commentato
Gesualdo Getulio conferma
la grande attenzione che la FIM
nazionale ripone
nei confronti
della Sicilia e di
questo territorio.
Una presenza
autorevole che
sfrutteremo per
rilanciare una
vertenza importante per loccupazione, lo sviluppo industriale
e leconomia di
questa provincia.

SiracusaCity

Il consiglio comunale ha concluso la propria sessione

Patrocinio oneroso
Ecco che cosa cambia

Tutti gli emendamenti e i punti che caratterizzano


la nuova regolamentazione del provvedimento
I

l Consiglio comunale, riunito ieri sera in prosecuzione di seduta, ha approvato il Regolamento per la
concessione dei patrocini.
18 i voti favorevoli, 4 i no,
1 astenuto.
La rimanente parte dellarticolato approvato dallaula, rispetto alla proposta
iniziale della Giunta,
stato modificato con gli
emendamenti della V
Commissione, illustrati dai
consiglieri Stefania Salvo
ed Alessandro Acquaviva,
e con quello del consigliere Gaetano Firenze. I primi
rimodulano, soprattutto, i
tempi di presentazione delle istanze; quello di Firenze
impegna lAmministrazione ad allegare al bilancio
di previsione lelenco delle
istanze presentate prima
della sua approvazione
Il Regolamento per la concessione del patrocinio,
lo strumento attraverso il
quale lAmministrazione
riconosce valore civile,
sociale, culturale, scientifico, artistico, storico, educativo, turistico, sportivo,
ambientale ed economico
ad iniziative proposte dai
cittadini, dalle associazioni

In foto, palazzo Vermexio.

senza scopo di lucro, dalle persone giuridiche o da


Enti pubblici. Sono escluse
le manifestazioni che promuovono iniziative lesive
per limmagine dellEnte;
quelle promosse da partiti,
movimenti politici, organizzazioni di categorie o
forze sociali, ordini e collegi professionali che abbiano un esclusivo fine di
propaganda o finanziamento della propria struttura; e
quelle che costituiscono
pubblicit o promozione
di attivit finalizzate alla

vendita, anche non diretta,


di opere, prodotti o servizi
di qualsiasi natura.
I patrocini potranno essere
gratuiti o onerosi. I primi
sono concessi direttamente
dal Sindaco e consentono
al richiedente di utilizzare lo stemma comunale
dellEnte.
La loro concessione non
determina alcuna assunzione di responsabilit, n
di obblighi e oneri a carico del Comune, e non determina alcun diritto per il
beneficiario di godere di

esenzioni e agevolazioni.
La richiesta va fatta almeno 15 giorni prima della
manifestazione.
I secondi sono concessi
dalla Giunta, su proposta
del Sindaco o dellAssessore competente. La concessione del patrocinio
oneroso, oltre alla possibilit di utilizzare lo stemma comunale, consente al
richiedente di beneficiare
della partecipazione indiretta del Comune alliniziativa. Essa potr avvenire mediante lassegnazione

Ieri si sono affrontate alcune questioni

Ias, nuova riunione


convocata per il 22

Si tenuta ieri mattina in Commis-

sione Bilancio una riunione al fine


di tutelare lIAS, per salvaguardare
i lavoratori e il territorio della provincia di Siracusa. Lo comunica il
parlamentare regionale siracusano,
Vincenzo Vinciullo, Presidente della
Commissione Bilancio e Programmazione allARS.
Alla riunione da me presieduta, hanno partecipato gli onorevoli Marika
Cirone Di Marco e Stefano Zito, oltre
che i lavoratori, i loro rappresentanti
sindacali e il rappresentante dellAssessorato regionale delle Attivit Produttive.
Nel corso dellincontro, che si rivelato proficuo, ha proseguito lon.

In foto, il
presidente
della
commissione
Bilancio,
Vinciullo

Vinciullo, sono state date alcune indicazioni per le riunioni che, da oggi in
poi, si terranno.
In particolare: quello della tutela del
bene rappresentato dallimpresa,
quello della tutela e della salvaguardia dei lavoratori e quello della tutela
e salvaguardia dellhabitat naturale.

di un contributo economico
per una quota non superiore
al 60 % del costo complessivo delliniziativa; la concessione gratuita, o verso
un corrispettivo inferiore,
di beni mobili o immobili di
propriet o nella disponibilit dellEnte; luso gratuito
di piazze, vie o spazi pubblici; la collaborazione del
personale comunale nellattivit di comunicazione e
promozione delliniziativa;
non comporta in ogni caso
lesenzione
dellimposta
per le affissioni pubblicitarie. Nella concessione del
patrocinio oneroso si fa
riferimento alla coerenza
delliniziativa con le finalit istituzionali dellAmministrazione,
valutata
con riferimento agli ambiti
generali della sua attivit;
alla sua rilevanza per la
comunit locale, alla finalit pubblica o di interesse
pubblico valutata anche
sulla base di parametri dimensionali quale il numero
dei potenziali fruitori; alla
congruit del rapporto tra
il costo delliniziativa ed i
risultati che si prevede di
perseguire; alla capacit di
coinvolgimento della comunit locale; ai risultati
e agli obiettivi conseguiti
nelle edizioni precedenti;
alla gratuit di accesso alle
attivit previste; alla presenza di interventi a favore
di categorie svantaggiate;
alla significativit dellevento per le potenzialit di
diffusione del messaggio e
degli strumenti comunicativi utilizzati; alla capacit
organizzativa accertata anche mediante la verifica di
precedenti analoghe iniziative.

Per giorno 22, ha continuato lon.


Vinciullo, sono stati convocati nuovamente i rappresentanti dei lavoratori
dei Comuni, delle imprese, dellIRSAP,
dellAssessorato e dellIAS, in modo che
gli stessi possano rispondere alla Commissione Bilancio delle azioni che hanno
deciso di intraprendere a tutela e salvaguardia del patrimonio, dei posti di lavoro e dellambiente.
Insieme con la parlamentare regionale
siracusana Marika Cirone Di Marco e
al collega Zito, ha concluso lonorevole
Vinciullo, continueremo a vigilare sulle
azioni che si intendono intraprendere,
ricordando a tutti che, essendo venute
meno tutte le concertazioni precedenti,
adesso si tratta di salvaguardare il patrimonio dellimpresa, che bene che
appartenente alla Regione e che, di conseguenza, la Commissione Bilancio ha
lobbligo, il dovere e il potere di vigilare,
controllare e inviare i provvedimenti intrapresi alla Corte dei Conti, qualora se
ne ravvisassero gli estremi.
R.L.

SiracusaCity 6

Sicilia 18 dicembre 2015, venerd

18 dicembre 2015, venerd

Controlli
antidroga
dei militari
dellArma con
lausilio di
unit cinofile
a Noto presso
le sedi
di quattro
istituti
superiori

In foto, i controlli
antidroga a scuola.

I carabinieri nelle scuole


per diffondere la legalit
C

ontinuano i servizi antidroga posti


in essere dai militari della Compagnia
Carabinieri di Noto
con il supporto del
personale del Nucleo
Carabinieri Cinofili
di Nicolosi. Nel corso della mattinata di
ieri 16 dicembre lo
specifico servizio ha
interessato il comune
di Noto ove i Carabinieri della locale Stazione, con il supporto
di un pastore tedesco
condotto dai Carabinieri del Nucleo Cinofili, e di personale
dellAliquota Radiomobile del N.O.R.M.
della Compagnia di
Noto hanno posto in
essere un articolato
servizio con finalit
preventiva per contrastare il fenomeno
del consumo di sostanze stupefacenti
tra i giovani. Il servizio ha interessato
4 plessi dellIstituto
comprensivo Matteo
Raeli di Noto: lITIS
e lIstituto per geometri di Via Platone
nonch il liceo artistico e lITAS di via
Pitagora. I militari
hanno prima controllato gli spazi esterni
quali giardini e parcheggi proseguendo
i controlli, dintesa
con il dirigente scolastico, negli spazi
comuni interni e nelle
aule. Assolutamente
confortanti i risultati:

I militari hanno controllato giardini e parcheggi proseguendo i controlli,


dintesa con il dirigente scolastico, negli spazi comuni interni
i cani antidroga non
hanno fiutato nemmeno la pi piccola
traccia di sostanze
stupefacente. Contestualmente, nei pressi
dei citati istituti scolastici, i Carabinieri del
N.O.R.M. hanno posto in essere dei posti
di controllo al fine di
assicurare il regolare svolgimento delle
attivit didattiche e
prevenire la commis-

sione di reati, con


particolare riguardo
ai furti in danno dei
veicoli degli studenti
in sosta nonch allo
spaccio di sostanze
stupefacenti. Anche
in questo caso la specifica attivit ha dato
esito negativo: tutti
i giovani controllati
erano in regola con i
documenti di guida e
circolazione. Plauso
alliniziativa dellAr-

ma locale giunta
unanime dai genitori
degli alunni, dal dirigente scolastico e dai
responsabili dei vari
plessi,
pienamente
impegnati sul fronte
della legalit, i quali
hanno commentato
favorevolmente i controlli a sorpresa ritenuti particolarmente
utili soprattutto sotto
laspetto preventivo.
I controlli effettuati

rientrano
nellambito del progetto di
diffusione della cultura della legalit tra
i giovani, obiettivo
condiviso dallArma
dei Carabinieri con
le Istituzioni scolastiche ai vari livelli, che
prevede, tra le varie
iniziative, anche incontri presso i vari
plessi scolastici su argomenti di attualit e
di interesse.

Per lopposizione la maggioranza si dimostrata incoerente

Patrocini onerosi: Castagnino


critica la scelta della giunta

Il consiglio comunale con la sua maggioranza approva il


regolamento, nonostante la grandi lacune relative alla concessione di patrocini
onerosi gratuiti, non
mettendo in conto che
lo stesso regolamento, cos come approvato avrebbe vietato
allamministrazione
di erogare patrocini
onerosi nellanno in
corso.
Sono queste le parole del consigliere
comunale del gruppo

Siracusa Protagonista
con Vinciullo, Salvo
Castagnino
Fatto notare questo
aspetto normativo e
chiesta limmediata
esecutivit del regolamento prosegue
Castagnino la maggioranza boccia quanto da me richiesto.
Una scelta anomala se
fatta da una maggioranza che prevede e
chiede lapplicazione
di un regolamento ma
contestualmente bocca limmediata esecutivit dello stesso al

fine di garantire a se
stessa la possibilit di
erogare somme non
pi sotto contributi
ma camuffano lerogazione sotto forma
di patrocini onerosi.
Mi aspetto che questa maggioranza aggiunge il consigliere
del gruppo Siracusa
Protagonista
con
Vinciullo cio il
sindaco e la sua giunta nonostante i consiglieri in aula abbiano
bocciato limmediata esecutivit, che
avrebbe vietato le-

rogazione di somme
negli ultimi 15 giorni
dellanno in corso,
applichi la morale
rendendo esecutivo
un regolamento. Faccio quindi appello al
senso civico e morale
di unazione portata
avanti da loro stessi
in aula proseguendo
con un azzeramento
di qualsiasi forma di
patrocinio oneroso.
Ieri la maggioranza
ha dimostrato prosegue e conclude Castagnino di essere
incoerente.

Immigrati
in una casa
abusiva
in Ortigia

EVENTI

Unala ospedaliera
sar intitolata
a Christiane Reimann

Nell'ambito di

Marted 22 dicembre prossimo alle ore

unoperazione di
Polizia, condotta
congiuntamente
dagli Agenti della
Digos, dellUfficio
Immigrazione e
del Commissariato Ortigia, mirata
in particolar
modo al controllo di cittadini
extracomunitari
irregolari, sono
state operate
perquisizioni ad
abitazioni site in
Ortigia, e ad un
immobile abusivamente occupato
da stranieri. In
tale contesto 8
extracomunitari
sono stati attentamente identificati
e controllati e, ad
un cittadino marocchino, risultato non in regola
con il permesso
di soggiorno,
stato notificato il
decreto di espulsione con Ordine
del Questore di
lasciare il Territorio nazionale.

Priolo
Controllati
i pullman
pendolari
Agenti della

Polizia di Stato, in
servizio al Commissariato di P.S.
Priolo Gargallo,
unitamente a
personale della
Guardia di Finanza
con unit cinofile,
hanno effettuato
un controllo sui
pullman che effettuano il trasporto
degli studenti da
Priolo Gargallo a
Siracusa.
Nel corso del
servizio sono
stati controllati 6
pullman e sono
stati rinvenuti 0,2
grammi di marijuana.

9,30 si svolger allospedale Umberto I


di Siracusa la cerimonia di intitolazione della Sala Conferenze del presidio
ospedaliero a Christiane Reimann. Il
direttore generale dellAsp di Siracusa
Salvatore Brugaletta ha accolto con piacere la proposta dellAssociazione Save
Villa Reimann di intitolare un ambiente
ospedaliero siracusano alla memoria di
Christiane Reimann, pioniera dellinfermieristica mondiale, danese di nascita e
siracusana di adozione.
A seguire, alle ore 11,30, nella cappella
dellospedale Umberto I, larcivescovo di
Siracusa mons. Salvatore Pappalardo celebrer la Santa Messa di Natale dedicata
al personale dellAzienda. A conclusione
della Santa Messa il direttore generale
Salvatore Brugaletta consegner a mons.
Maurizio Aliotta, rettore del Santuario
della Madonna delle Lacrime, le chiavi
di una autovettura donata al Santuario e
dismessa dal proprio autoparco poich
confliggente per cilindrata con la normativa che disciplina la tipologia di auto
che una Pubblica amministrazione pu
possedere. Su proposta del rettore lauto,
una Lancia Kappa, stata donata dallAsp di Siracusa al Santuario per assolvere
al servizio del trasporto del reliquario
delle lacrime della Madonnina presso
le comunit parrocchiali della Sicilia e
dellItalia che ne fanno richiesta.
A conclusione, il direttore generale Salvatore Brugaletta insieme con i direttori
amministrativo e sanitario, rispettivamente Giuseppe Di Bella e Anselmo
Madeddu, formuler gli auguri di buone
feste ai dipendenti e agli organi di stampa
per il tradizionale incontro di fine anno
nella Sala Conferenze dellospedale.

l Capo della Polizia


Alessandro Pansa ha
presentato a Roma,
allinterno de La Lanterna, lavvenieristica
struttura ideata dallarchitetto Fuksas in via
Tomacelli, il Calendario della Polizia di Stato
2016 realizzato con gli
scatti del fotografo, vincitore del World Press
Photo 2015, Massimo
Sestini.
La cerimonia stata
presentata dal giornalista Mario Calabresi
e ha visto la partecipazione dellarchitetto
Massimiliano Fuksas,
dellastronauta Umberto Guidoni e del Presiedente dellUnicef Giacomo Guerrera.
Durante levento, a cui
hanno preso parte i vertici del Dipartimento
di Pubblica Sicurezza,
sono stati svelati i 12
migliori scatti realizzati

Sicilia 7

Nel

Siracusano

Picchia la sorella
Preso marocchino

nnesimo episodio
di maltrattamenti tra
le mura domestiche
risolto dallintervento dei Carabinieri:
nel corso della serata
di ieri 16 dicembre i
militari della Stazione Carabinieri di Rosolini hanno tratto in
arresto in flagranza
del reato di maltrattamenti in famiglia
Essebbane
Abdelmajidm
cittadino
marocchino 22 anni,
gi noto alle forze
dellordine per i suoi
precedenti di polizia,
attualmente sottoposto alla misura cautelare degli arresti
domiciliari a seguito
di una rapina commessa nel maggio
2014. I Carabinieri,
allertati dal personale sanitario del locale
presidio territoriale
di emergenza, sono l
intervenuti in quanto
una giovane donna
era stata aggredita.
Giunti sul posto i militari hanno riconosciuto la giovane e,
sebbene nellimmediatezza la stessa non
fornisse alcuna notizia in merito a cosa
le fosse successo,
forse per paura di ulteriori conseguenze,

ste. Oggi lennesimo


episodio: una piccola incomprensione
degenerata in lite:
da qui le urla, poi le
minacce ed infine gli
schiaffi. I soliti banali motivi alla base
di tutto, incomprensioni tra fratelli con
vedute di vita e del
mondo
completamente diverse.
La donna, tranquillizzata e riportata
alla calma, stata
messa in contatto
con un centro antiviolenza ed antistalking per ricevere
assistenza psicologica e legale. Se la
caver con qualche

giorno di prognosi
per le escoriazioni
al volto riportate.
Larrestato, al termine delle formalit di
rito, stato tradotto
presso la casa circondariale Cavadonna
di Siracusa a disposizione dellAutorit
Giudiziaria. Fondamentale, in occasione di tali episodi, la
volont delle vittime
di rivolgersi alle forze dellordine e di
denunciare comportamenti gravissimi
ed ingiustificabili da
parte dei familiari.
Quello della violenza
domestica rappresenta, purtroppo, un fenomeno drammatico
che si pu contrastare solo con limpegno quotidiano, con
la costante presenza
sul territorio al fine
di poter captare per
tempo le prime avvisaglie di situazioni
che spesso rischiano
di diventare tragiche, con i contatti
continui con i centri
antiviolenza e, lo si
ribadisce, la volont
delle vittime di fidarsi delle forze dellordine e di rivolgersi a
loro per ricevere aiuto.

questanno, la partnership di Unicef grazie


alla quale il ricavato
della vendita stato
devoluto al Comitato
Italiano Unicef Onlus
per sostenere il progetto Sud Sudan protezione per i bambini
vittime dellemergenza
umanitaria al fine di
garantire
protezione
e istruzione di base ai
bambini sfollati. Dal

2001 ad oggi, grazie


a questa consolidata
partnership, sono stati
complessivamente raccolti pi di 2 milioni di
euro e completati diversi progetti, di cui alcuni
a sostegno dell'infanzia
e contro lo sfruttamento
dei minori in molti stati
africani come Cambogia, Benin, Congo, Guinea, Repubblica Centro
Africana.

Essebane Abdelmajidm.

gli stessi hanno immediatamente compreso quanto poco


prima accaduto. I
Carabinieri, infatti,
attenzionavano gi
da tempo landamento di quella famiglia
dove erano soventi
liti ed incomprensioni tra fratello e sorella alla cui base sembrerebbe essere una
condotta di vita ritenuta troppo occidentalizzata. Infatti,
gi circa un anno fa,
i militari di Rosolini
avevano deferito in
stato di libert luomo in quanto resosi
responsabile di analoghe condotte mole-

Le fotografie rappresentano loperativit

Presentato il calendario
della Polizia di Stato

da Sestini. Fotografie
che rappresentano loperativit della Polizia
di Stato, in tutte le sue
forme, immortalata
da una originale prospettiva: lo zenit, il
punto pi in alto, perpendicolare all'osservatore. "Riuscire a modificare il proprio punto
di vista nella vita come
nel lavoro " riconosce
Pansa" costituisce un
esercizio prezioso che
regala a chi lo compie
una visione nuova delle
cose, sempre istruttiva,
e in qualche caso persino sorprendente. [...]
Massimo Sestini, che

con questa sua raffinata creazione prosegue


la serie dei calendari
dautoreinaugurata lo
scorso anno da Vittorio
Storaro, riuscito a cogliere da una prospettiva zenitale dodici momenti della vita della
nostra istituzione. [...].
Queste immagini ci
ricordano
[...]come
sia sufficiente guardare le cose un poco pi
dallalto [...] per afferrarne la bellezza, larmonia e insieme una
complessit che magari
fino a quel momento ci
erano sempre sfuggite.
E si tratta di un modo

per ricordare limpegno


profuso dalla Polizia di
Stato al servizio del Paese. Con le nostre donne, i nostri uomini, nel
nostro esserci sempre
siamo chiamati ogni
giorno a garantire la
sicurezza dei cittadini
e la difesa della legalit. Lo facciamo con i
piedi per terra. Ma sempre pronti, anche noi,
ad adottare prospettive
nuove e diverse per capire anche quello che
non sempre facile
vedere e comprendere.
La realizzazione del calendario della Polizia di
Stato ha trovato, anche

Nel

Siracusano 8

Sicilia 18 dicembre 2015, venerd

18 dicembre 2015, venerd

Il comune di Canicattini Bagni e il centro provinciale istruzione adulti

Lavvio di un corso distruzione della


scuola dellobbligo per adulti e immigrati
L

In foto, la firma del protocollo dintesa di ieri mattina.


immigra-ti regolari e
richiedenti asilo presenti
nel territorio comunale,
lAmministrazione comunale di Cani-cattini
Bagni rafforza la consapevolezza e il ruolo dellIstruzione quale
vettore fondamentale di
coesione, di inclusione
sociale, di occupabilit, e
soprattutto di esercizio di
cittadinanza attiva.
Il protocollo siglato questa mattina impegna il co-

Questa mattina far tappa a Siracusa

Il tour siciliano
di Antonella Ferrari

iracusa si prepara ad accogliere Antonella Ferrari,


volto noto del cinema e della
televisione, ed il suo spettacolo Pi forte del destino
Tra camici e paillettes. La
mia lotta alla Sclerosi Multipla.
La madrina nazionale di
AISM (Associazione Italiana
Sclerosi Multipla), dopo il
successo della prima tappa
del tour siciliano a San Cataldo (Caltanissetta), domani, venerd 18 dicembre, sar
al Teatro Vasquez, alle ore
10.30, per raccontare il tema
della disabilit e letichetta della diversit. Antonella
Ferrari porta in scena la sua
esperienza di vita in modo
leggero, curioso, buffo, senza far mancare momenti
di riflessione, sempre vinti
dalla grande forza danimo.
Lo spettacolo nasce dallomonimo libro autobiografico,
diventato Best Seller Mon-

dadori, nel quale ripercorre la


sua vita, le sue lotte e le sue
vittorie nonostante la malattia.
Lenergia con cui nella vita affronta la sclerosi multipla la
stessa che mette sul palco.
A Siracusa, Antonella si racconter davanti ad una platea
di studenti delle scuole superiori, in collegamento con
il progetto che Aism sta sviluppando nelle scuole volto a
sensibilizzare i giovani su una
malattia che colpisce proprio
in quella fascia di et e che
spesso fa paura.
Ho portato molte volte questo spettacolo nelle scuole,
proprio per far capire ai giovani che la sclerosi multipla non
deve far paura e non deve fermarci. E una malattia per nulla
facile ma ci si pu costruire un
futuro anche cos, anche con
un inquilino scomodo tra i piedi - afferma Antonella Ferrari -.
Credo molto nel lavoro che sta
facendo il Coordinamento Re-

mune di Canicattini Bagni


a fornire locali idonei per
le attivit ed il personale
per le pulizie, mentre
il C.P.I.A. si impegna a
promuovere la progettazione e la realizzazione
del percorso formativo
con il proprio organico
di docenti.
Alla firma del protocollo
e per il perfezionamento
delle procedure di avvio
delle lezioni a partire da
Gennaio prossimo, erano

presenti per il comune, assieme al sindaco Amenta, anche lAssessore


alla Pubblica Istruzione,
Marilena Miceli, e la
dirigente del 6 Settore,
Paola Capp, mentre ad
accompagnare la dirigente del C.P.I.A., Simonetta Arnone, cerano la
vice dirigente scolastica,
Grazia Rita Fisicaro, e
Giuseppina Uccello, e i
professori Giuseppe Buccheri e Santo Geracitano.

gionale siciliano sulla Sclerosi


Multipla, per questo, sono felice di dare il mio piccolo contributo.
Ancora sono disponibili biglietti per prendere parte allo
spettacolo: "Volevamo Antonella, non c' altro da dire. La
sua forza, la sua carica, uno
spettacolo che sta riscuotendo
successo in tutta Italia perch
condito da diversi ingredienti - ha affermato Alessandro
Ricupero, presidente AISM
Siracusa -. Si ride, ma si riflette. Sono convinto che i siracusani applaudiranno questa
straordinaria attrice. Andiamo
in scena al mattino ed avremo
un pubblico prevalentemente
di studenti. Ma ricordo che il
botteghino sar aperto e quindi aspetto tutti al Vasquez per
aiutare l'AISM a combattere la
sclerosi multipla".
Lo spettacolo realizzato grazie al contributo di Merck Serono S.p.A., affiliata italiana di
Merck, Azienda leader in ambito scientifico e tecnologico.
Siamo contenti di poter ospitare Antonella in Sicilia commenta Angelo La Via, presidente del Coordinamento
regionale AISM . E la nostra
madrina, ma soprattutto lesempio di come affrontare la

malattia, ogni giorno. Antonella non ha mai mollato, e


lo dimostra proprio con questo spettacolo. Anche questa
iniziativa rientra nel cambiamento che abbiamo avviato
in Sicilia, a livello istituzionale e non soltanto per rilanciare la sfida alla SM, per dare
una voce forte ed unitaria
allimpegno di chi ogni giorno
convive con la SM, per conferire una rafforzata identit
al Movimento per un mondo
libero dalla SM.
Pi forte del destino uno
spettacolo straordinario: in
ogni tappa ha stupito gli spettatori che sono usciti dai teatri entusiasti, divertiti e piacevolmente commossi. Una
tematica difficile, quale la
sclerosi multipla, affrontata
da Antonella con leggerezza
e ironia, senza sottovalutarla o ridicolizzarla. Il pubblico
partecipa attivamente, ride
e in alcuni momenti si commuove. 90 minuti che passano in un baleno, vedono la
protagonista interpretare sul
palcoscenico diverse scene,
cambiando pi registri comunicativi.
Il ricavato dello spettacolo
verr devoluto alla sezione
AISM Siracusa.

ella settimana 7-13 dicembre 2015, in concomitanza con analoghe attivit


in corso in tutte le scuole
del mondo le classi seconde
e quinte di Scuola primaria
e alcune sezioni di Scuola dellInfanzia del 7 I.C.
Costanzo di Siracusa hanno partecipato all Ora del
Codice, consistente nel far
svolgere agli studenti unora di avviamento al pensiero computazionale.
La Settimana internazionale dellOra del Codice ,
alla quale il MIUR aderisce
tramite liniziativa Programma il Futuro, avvenuta in concomitanza con
la Settimana del PNSD al
fine di sensibilizzare e informare le comunit scolastiche rispetto ai contenuti
del Piano Nazionale per
la Scuola digitale che definisce i nuovi indirizzi in
materia di digitalizzazione
della scuola italiana.
Il 7I.C. Costanzo, gi
iscritto alliniziativa Programma il futuro, ha partecipato anche alla Settimana del Piano nazionale
scuola digitale ed al Concorso #il mioPNSD con
una serie di attivit laboratoriali di coding per conoscere e capire il linguaggio
della programmazione in
coerenza con quanto gi
svolto nel corso di Europe Codeweek 2015 (10-18
ottobre). Anche in questa
occasione, cinque professionisti ingegneri, nelle
persone di Andrea Cassarino, Vittorio Giordano,
Francesco Lantieri, Andrea
Maddalena, a titolo gratuito, hanno fornito la propria
disponibilit e competenza guidando i ragazzi ed
affiancando i docenti nel
percorso previsto. Nel resto
dell'anno scolastico si proseguir con una modalit
avanzata consistente nel far
seguire a quest'ora di avviamento uno o pi percorsi maggiormente articolati,
che approfondiranno i temi
del "pensiero computazionale" , settore scientificoculturale dell'informatica
che aiuta a sviluppare competenze logiche e capacit
di risolvere problemi in
modo creativo ed efficiente, qualit importanti per
tutti i futuri cittadini.

Nel

Siracusano

Il rinnovo recepisce l'applicazione del Testo


unico sulla Rappresentanza e
Rappresentativit, siglato da
Cgil Cisl e Uil
e Confindustria
il 10 gennaio
del 2014

7 I.C. Costanzo

Ora del Codice


unora
di avviamento
per gli alunni
Con il ciclo di lezioni pomeridiane, teso a favorire il rientro in formazione degli al pensiero
adulti e di quanti hanno abbandonato il percorso di scolarizzazione obbligatoria computazionale

apprendimento permanente (lifelong learning), riconosciuto diritto


della persona, per permettere a tutti i cittadini di
poter accedere al Sapere
e migliorare le proprie
conoscenze, le capacit
e le com-petenze in una
prospettiva personale
civica, sociale ed occupazionale.
Questo lobiettivo del
progetto e del protocollo dintesa firmato ieri
mattina al comune di
Canicattini Bagni tra il
sindaco e la dirigente del
C.P.I.A. (Centro Provinciale Istruzione Adulti)
del MIUR, Simonetta
Arnone, per lattivazione
nel comune canicattinese
di un corso distruzione
per la scuola dellobbligo
riservato agli adulti e agli
Immigrati presenti nel
territorio comunale.
Con il ciclo di lezioni pomeridiane, teso a favorire
il rientro in formazione
degli adulti e di quanti
hanno abbandonato il
percorso di scolarizzazione obbligatoria, e con
lapertura ai cittadini

Sicilia 9

Firmato il rinnovo del Ccnl


dei lavoratori portuali
I

sindacati Filt Cgil,


Fit Cisl, Uil Trasporti
e le associazioni datoriali hanno firmato
il rinnovo del Ccnl
dei lavoratori portuali. Il rinnovo arriva in
anticipo rispetto alla
scadenza naturale del
contratto e vale fino al
31 dicembre 2018. Il
nuovo accordo prevede
un aumento di 70 euro
mensili sul minimo tabellare. L'erogazione
di tale aumento sar
divisa in tre rate. Altri
10 euro al mese arriveranno a settembre 2018
sotto forma di Edr. E'
previsto un ulteriore
aumento di 21 euro annui destinati al welfare

Arriva in anticipo rispetto alla scadenza naturale


del contratto e vale fino al 31 dicembre 2018

aziendale e finalizzati all'estensione delle


prestazioni
previste
dalla polizza sanitaria
integrativa. Dal punto

di vista normativo, i
sindacati sottolineano
che stato migliorato
il Jobs Act, delegando
alla contrattazione di

secondo livello una serie di temi importanti


come il contratto a termine, il lavoro a tempo
parziale, l'apprendista-

Astrea: Arrivano i Re Magi, dona anche tu qualcosa

Arrivano i re Magi nel presepe di


cartapesta a grandezza naturale realizzato dallAssociazione Astrea a
Siracusa, nata in memoria di Stefano
Biondo, per questo Natale. La scena
che ritrae la nativit, stata arricchita
da tre nuove figure i Re Magi. L'oro
di Melchiorre rappresenta la regalit
ed era contenuto in un pomo, simbolo
del mondo, l'incenso di Baldassarre in
segno di Divinit, la mirra di Gaspare

per rappresentare lUmanit. E non


solo. Questanno i volontari hanno
ingrandito la capanna, ed stata allestita nel cuore della Borgata in piazza
Santa Lucia, proprio nelle vicinanze
della basilica che il centro pulsante dei festeggiamenti in onore della
Santa patrona. I lavori realizzati hanno creato con maestria uno scenario
quanto pi realistico di un progetto
realizzato dellassociazione.

Un murales
allistituto Rizza

Levento lofficina della solidariet oggi in via Gela

Christmas Open Day


levento allistituto Giarac

Christmas

Open
Day lappuntamento
con la solidariet il
filo conduttore di un
evento organizzato dal
X Istituto Comprensivo E. Giarac di
Siracusa. Un pomeriggio dove tutti bambini
anticipano e festeggiano il santo Natale con
canti e recitazione.
Lincontro si terr
oggi dalle ore 16,30
alle ore 18,30 presso
lampio salone dellistituto E. Giarac
in via Gela 22. Il ricco
programma prevede
alle
16,30 il Canto di accoglienza dei bambini

dellinfanzia
curato
dallinsegnante Patrizia
Pisana davanti al presepe. Successivamente
intrattenimenti musicali
dellensemble Flauti
del Giarac curata dalla prof.ssa Elena Canto.
Dopo il saluto del dirigente
scolastico,
Carmela Accardo, sono
previsti gli interventi di
mons. Michele Giansiracusa, assessori Valeria
Troia ed Alfredo Foti e
il direttore Sanitario
LILT dott. Gaetano
Mauceri.
Gli alunni di scuola media: Alida Presti e La
Greca Samuele presenteranno la serata, alle

to. Inoltre, il rinnovo


recepisce l'applicazione del Testo unico sulla
Rappresentanza e Rappresentativit, siglato
da Cgil Cisl e Uil e
Confindustria il 10 gennaio 2014. Questo rinnovo interessa 20 Mila
lavoratori in tutta Italia,
ossia dipendenti delle
imprese della Autorit
Portuali. Nella provincia di Siracusa interessa i lavoratori della
Autorit Portuale di
Augusta e Siracusa per
circa Mille lavoratori.
Un passo importante
visto l'imminente prossimo Decreto di accorpamento delle Autorit
Portuali.

17.15: Canto We wish


you a Merry Christmas
scuola dellInfanzia e
prime Scuola Primaria. Andr in scena alle
17,20 la favola africana
Lape e il serpente curato dalla prof.ssa Anna
Coppola.
A seguire gli interventi
musicali dellensemble
Flauti del Giarac curato dalla prof.ssa Elena
Canto. Infine alle 17,30
illustrazione a cura degli alunni scuola Secondaria di Primo grado sul
proseguimento della se-

rata. Hanno fatto parte dellorganizzazione


il team docenti della
scuola dellinfanzia,
Primaria e Secondaria di Primo grado.
Levento lofficina
della solidariet si
tenuto in collaborazione con lente territoriale LILT, che ha
visto coinvolti tutti
gli alunni del Giarac
per donare un sorriso
a chi meno fortunato
e crescere insieme nei
valori di condivisione
e spirito collettivo.

Un rinomato street artist brasiliano sta dipingendo una parete


allistituto A. Rizza, il
suo nome Marcos Gia
Fernando.
All'interno delle nuove
normative scolastiche
in materia di Alternanza
Scuola-Lavoro, gli studenti dell'Indirizzo grafica e Comunicazione,
stanno seguendo l'evolversi del suo lavoro per
apprendere e affinare
tecniche di lavoro.
Lartista sta realizzando un murales al primo
piano della scuola, abbellendo una delle pareti del corridoio. Altre
due saranno decorate
dai ragazzi che seguono
lindirizzo di Grafica e
Comunicazione sotto
legida della professoressa Tola Giovanna.

Solarino,
Guardare
attraverso
il buio
L'Asd Nuovi

Orizzonti in collaborazione con


la rappresentanza
zonale Solarino
e Floridia dell'Unione Italiana dei
ciechi e degli ipovedenti, presenta
"Guardare attraverso il buio".
La manifestazione di sabato in
piazza del Plebiscito si propone
di promuovere la
prevenzione delle
malattie oculari attraverso screening
gratuiti effettuati in
loco da personale
medico altamente
specializzato e
grazie al presidio
dell'unit mobile.
Inoltre verr data
dimostrazione di
mobilit dei ciechi
in autonomia,
attraverso l'ausilio
dei cani guida o
del bastone canadese, ma lo scopo
principale quello
di rimuovere i
pregiudizi nei
confronti dei non
vedenti.
A tal proposito,
alle 15 dello stesso
giorno, verr
organizzato un
torneo di calcio a
5, durante il quale
i giocatori delle
squadre partecipanti saranno bendati, per dimostrare come "un calcio
al buio" pu dare
modo anche ai non
vedenti l'opportunit e la gioia di
praticare uno sport
di aggregazione
ed integrazione
sociale.
Alla manifestazione calcistica
prenderanno parte,
oltre all'Asd Nuovi
Orizzonti, anche
l'Asd Nuova Aretusa; Avis Comunale di Solarino;
Pro Loco Solarino;
Agesci Gruppo
scout Priolo 1 Rys.

Sicilia 10

18 DICEMBRE 2015, VENERD

Sicilia 18 DICEMBRE 2015, VENERD

Aereo della Meridiana


perde ruota dopo il decollo
A staccarsi dal velivolo
una ruota esterna posteriore, andata a finire
sulla spiaggia deserta
della Plaia

Ieri mattina un aereo


Meridiana un Boeing
737 decollato da Catania alle 9.28 diretto
allaeroporto di Milano Linate ha perso
una ruota pochi istanti
dopo essersi staccato
dalla pista, costringendo il pilota ad un
immediato atterraggio
demergenza, fortunatamente andato a buon
fine.
A staccarsi dal veli-

Catania, sei indagati per omicidio Nicole

Chiusa l'inchiesta sulla morte di Nicole


Di Pietro, deceduta dopo la nascita nella
clinica Gibiino. Sono sei le persone alle
quali la polizia di Stato ha notificato il
provvedimento: la ginecologa Maria Ausilia Palermo, il neonatologo Antonio Di
Pasquale e l'anestesista Giovanni Gibiino,
indagati per omicidio colposo; l'ostetrica
Valentina Span per false attestazioni;
il direttore sanitario Danilo Audibert e
l'infermiere Fabrizio Paglia per favoreggiamento personale.

Boeing Meridiana

volo una ruota esterna


posteriore, andata a finire sulla spiaggia deserta della Plaia, senza
dunque causare danni a
persone o cose. Quando si accorto dellac-

caduto, il comandante
facendo in modo che
non si creasse il panico
tra i passeggeri, ai quali sarebbe stato detto
che si tornava indietro
per un sopraggiunto

guasto tecnico, tornato allaeroporto di


Fontanarossa e senza
alcun problema alle
10.12 ha toccato la pista di atterraggio.
Lo scalo catanese

dopo laccaduto stato chiuso per circa 30


minuti, periodo durante il quale due voli in
arrivo sono stati dirottati allaeroporto di
Palermo.

Omidicio del piccolo Francesco Ferreri


Don Di Noto: Chi sa, parli

Don Fortunato Di
Noto, dellassociazione Meter torna a
parlare dellomicidio
del piccolo Francesco Ferreri, ucciso
dieci anni fa a Barrafranca (Catania).
Non ci siamo mai
stancati di essere vicini alla famiglia del
piccolo Francesco,
tragicamente violato e ucciso da soggetti rimasti ancora
nellombra, nelloscurit. Sembra che

e pone seri interrogativi sul silenzio e sulla omert che ancora


copre lassassino e i
suoi complici. Francesco andava in terza media alla scuola
Verga Don Milani di
Barrafranca e aveva
13 anni. Fu stuprato
e poi ucciso con una
chiave svita tubi, di
quelle che usano gli
idraulici. Con questo
non abbiano pi il arnese il bambino
rossore della vergo- stato poi ripetutagna e questo inquieta mente colpito alla te-

Italia-Malta, Sicilia capofila


della partnership

Il Programma Operativo di Cooperazione


Transfrontaliera Italia-Malta 2007/2013 finanziato con 31.940.390 di euro per lattuazione dellintero Programma (85% a valere
sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

A sinistra, il piccolo Francesco Ferreri

sta, a ridosso di una


discarica abusiva, in
contrada Bessima,

e 15% a carico del CIPE-Fondo di rotazione) ha permesso il finanziamento di 24 progetti (17 ordinari e 7 strategici) nonch il
coinvolgimento di 131 beneficiari siciliani
e maltesi tra i quali amministrazioni pubbliche centrali e locali, universit, centri/
consorzi di ricerca, autorit portuali, enti
gestori di aree protette, operatori turistici,
PMI, consorzi e agenzie di sviluppo locale.
Mentre un programma si chiude, un altro
inizia con importanti obiettivi.
Alla luce degli importanti risultati raggiunti la Sicilia viene confermata quale autorit di gestione e coordinamento anche per
il programma 2014/2020. Cresce anche
la dotazione finanziaria stanziata per lattuazione dellintero programma che sale a
51.708.438 di euro. L85% di tali risorse
sono a valere sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.

dove fu rinvenuto il
corpo.
Non possibile che
in Sicilia, le vittime degli abusi, dei
maltrattamenti, delle
violenze sui bambini, perch Francesco era un bambino,
possano
rimanere
impuniti denuncia
don Di Noto Lanno della misericordia
sia lanno della giustizia, del perdono e
della riconciliazione.
Chiunque sia, risvegli la coscienza narcotizzata dal male, e
si costituisca. Chi sa
parli e contribuisca
a portare luce sulla
cappa di fumo e di
oscurit che aleggia
ancora.

Palermo,
donato
nuovo Centro
di Eco
Endoscopia
Donati allospedale
di Palermo, una
grossa cifra per
finanziare il pi importante centro per
indagini endoscopiche del Meridione. La donazione
stata fatta da un
palermitano ormai
trapiantato fuori
dalla sua isola. Cos
ieri stato inaugurato nellospedale
Buccheri La Ferla
Fatebenefratelli di
Palermo, un nuovo
Centro di Eco Endoscopia allinterno
dellambulatorio di
endoscopia, dotato
di apparecchiature
allavanguardia pi
efficaci per giungere ad una diagnosi.
Per effettuare esami
diagnostici sempre
pi allavanguardia e aumentare il
numero di prestazioni a favore dei
pazienti, la Fondazione Terzo Pilastro
Italia e Mediterraneo ha donato al
nosocomio di via
Messina Marine
una strumentazione di endoscopia
digestiva innovativa, che permette,
rispetto agli strumenti precedenti,
una maggiore
performance attraverso immagini ad
alta definizione e un
maggior contrasto
con sistemi di colorazione artificiale
(cromo endoscopia
virtuale).
In particolare, la
risoluzione ottica
ad alta definizione
consente di ottenere
immagini di alta
qualit che possono
zoomare limmagine per magnificarla
su lesioni anche
minimali, fatto particolarmente importante nello screening delle malattie
neoplastiche che
per il colon possono iniziare anche
da micro polipi
millimetrici.

Confcommercio, Patrizia Di Dio: Fuori


dall'associazione chi non denuncia
Verranno convocati i titolari dei locali iscritti nel libro mastro venuto alla luce nell'operazione Panta rei

Patrizia Di Dio

Brillante operazione
che ha portato in galera boss ed estorsori. Ma ci chiediamo:

quante dimostrazioni
deve dare ancora lo
Stato per dire che c'e',
che la mafia pu es-

sere sconfitta, che denunciare l'unica via


per liberarsi dal ricatto e dalla paura? Siamo ancora increduli,
nel leggere i nomi di
coloro che potrebbero
avere ceduto al ricatto
e pagato il pizzo. Ma
siamo convinti che a
Palermo sia in atto un
profondo cambiamento e sempre pi sono
coloro i quali denunciano". Cos Patrizia
Di Dio, presidente
di
Confcommercio
Palermo, nel day after
dell'operazione
antimafia 'Panta Rei',

Bilancio 2016, la giunta approva


il documento economico
Approvato il bilancio di previsione per
il 2016. E' prevista
invece per luned
l'approvazione della legge finanziaria
che conterr, oltre
alle misure di rigore
necessarie, una serie
di interventi a favore
dello sviluppo, per
la coesione e l'inclusione sociale e il
precariato. Nella previsione per il 2016
inclusa la copertura
di un miliardo 400

milioni la cui attesa


impediva l'equilibrio
del bilancio; 900 milioni sono gi inclusi
nella approvata finanziaria del governo
nazionale e ulteriori
500 milioni scritti
sulla base di sentenze
della Corte Costituzionale che riconoscono quel credito a
favore della Regione. Su questo tema,
proprio oggi pomeriggio, il presidente
Crocetta e l'assessore

Baccei incontreranno
il sottosegretario De
Vincenti per "cominciare a concordare le

Aspirante avvocato bocciato allesame, raffica di telefonate


con minacce al presidente della commissione
Raimondo Terranova
si era presentato per
sostenere l'esame da
avvocato, ma dopo
l'ennesimo rifiuto,
stato arrestato con
l'accusa di stalking
contro il presidente
della commissione
esaminatrice.
Un
vizio formale lo ha
escluso dall'esame,
scatenando l'ira del
49enne laureato in
giurisprudenza che
ha pi volte minac-

ciato di morte l'avvocato Federico Ferina,

la sua famiglia e la
sua segretaria. "Gli

condotta ieri dai carabinieri del Comando


provinciale, che hanno fermato 38 persone tra boss e gregari.
La
condanna
di
Confcommercio arriva all'indomani del
blitz che ha svelato i
nuovi affari delle cosche sul business dei
frutti di mare e ha
portato alla luce la lista dei commercianti
che ancora pagano il
pizzo. Una trentina
di nomi tra Palermo
e provincia, molti dei
quali alla guida di attivit molto note.
modalit di trasferimento".
"Prevista in finanziaria anche una norma
che riguarda il precariato, con un incentivo di dieci anni
a quei comuni che
stabilizzeranno i precari nel 2016 . dice il
governatore Rosario
Crocetta - si sta lavorando su una norma di
inclusione sociale che
dovrebbe assicurare
una forma di reddito
ai disoccupati e ai poveri. Tale misura, che
era gi stata elaborata
dall'assessore Caruso,
prevede un reddito
finalizzato all'inserimento lavorativo".
faccio fare la fine di
Fragal, dovete stare tutti attenti " ha
ripetuto pi volte al
telefono Terranova
nelle 4 conversazioni
avute marted in tarda mattinata con la
segretaria dello studio legale Ferina.
Terranova,
palermitano residente a
Roma, marted aveva
provato a convincere
la commissione ad
ammetterlo all'esame ed era andato a
parlare con il presidente Ferina nelle
aule del Pagliarelli.

Sicilia 11

Sicilia

Palermo, dipendenti trasferiti


dufficio a Bologna: protesta
Sabato sciopereranno i dipendenti della grande distribuzione
E' stato organizzato
un sit-in e uno sciopero a oltranza per
manifestare contro il
trasferimento a Bologna.
A presidiare da ieri il
negozio di via Ruggero Settimo, dove ci
sono anche gli uffici
amministrativi, sono
una sessantina di dipendenti di Optissimo impiegati nella
sede amministrativa
ex Randazzo, rilevata l'anno scorso
con tutti i negozi e i
corner dalla Avanzi,
holding del gruppo
Grand Vision.
La decisione stata
comunicata a ottobre scorso dai nuovi
vertici aziendali. La
sede amministrativa
dell'azienda a Palermo sar smantellata e
tutti i 60 dipendenti
trasferiti a Bologna,
dove ci sono gli altri
uffici italiani della
Avanzi Group. Ma le
facilitazioni previste
dall'azienda sono, a
detta dei lavoratori,
irrisorie per il sacrificio imposto.

I trasferimenti dovrebbero scattare dal


primo luglio. E tra
i dipendenti ci sono
molti part-time. Come
racconta Silvio Corrao, 33 anni, da 8 anni
all'ufficio amministrativo: "Guadagno poco
pi di 800 euro - dice
- e l'azienda mi pagherebbe solo il costo
del trasloco e la casa
per un anno. E poi?
Come faccio con un
costo della vita che a
Bologna molto pi
alto?
Ci tolgono qualsiasi
progetto di vita". E
Maria Conti, da 25
anni ai servizi legali,
incalza: "Ho due figli
e una mamma malata
come posso lasciarli
da soli?". Antonella
Gambino, da 24 anni
in amministrazione,
denuncia:
"Assisto
mia sorella con un
handicap, non potrei
farlo a distanza". E
cos Fabiana Sancarlo: "Guadagno circa
1300 euro al mese e
ho un figlio di 5 anni,
non posso lasciare la
mia famiglia qui".

Sicurezza, alunni in piazza


con i vigili del fuoco

A Piazza Giuseppe Verdi, si svolta oggi


la manifestazione Pompieropoli, promossa dalla Direzione Regionale Inail Sicilia e dal Comando Provinciale dei Vigili
del Fuoco di Palermo, in collaborazione
con lAssociazione Nazionale dei Vigili
del Fuoco. Finalit del progetto quella di
istruire gli alunni delle scuole elementari
e medie sulle principali tecniche di prevenzione incendi e le azioni da compiere
in caso di calamit naturali, attraverso giochi, simulazioni, oltre a sensibilizzare lopinione pubblica sul ruolo e funzioni delle
Istituzioni coinvolte.

Esteri 12

Sicilia 18 DICEMBRE 2015, VENERD

18 DICEMBRE 2015, VENERD

Le armi per la strage al Charlie Hebdo sarebbero


state fornite da un ex militante del Front National
Le inchieste giornalistiche che hanno portato alla
luce la storia di un mercenario, indicato anche
come informatore dei servizi segreti francesi

Le armi per la strage a Charlie Hebdo


furono fornite da un
ex militante del Front
National di Marine
Le Pen. E il sospetto
degli inquirenti francesi che quattro giorni fa hanno arrestato un uomo e la sua
compagna, gi in carcere per una vicenda
di armi e oggetto di
dettagliate e inquietanti inchieste giornalistiche. Nellattacco al giornale satirico
parigino il 7 gennaio

Martin Shkreli,
arrestato per frode.
Vende societ
per pagare debiti
Si torna a parlare
di Martin Shkreli,
diventato famoso
per aver aumentato del 5.000% il
costo di un farmaco.
Il manager stato
arrestato dall'Fbi
di Manhattan con
l'accusa di frode.
Avrebbe venduto
delle azioni di una
societ di cui era
amministratore
delegato, la Retrophin, per pagare
dei debiti. Shkreli,
32enne imprenditore nel settore
farmaceutico,

stato allontanato
dalla societ Retrophin e gli altri
membri del consiglio damministrazione gli hanno
fatto causa.
L'arresto
per
non ha nulla a che
vedere con l'aumento del prezzo
della pillola per i
malati di cancro
e di Aids. Martin
Shkreli finora ha
sempre rigettato le
accuse.

2015 morirono 12
persone e 11 furono
ferite gravemente.
Gli ultimi sviluppi
nellindagine sullassalto alla redazione
parigina dello scorso
gennaio sembrano
usciti dalla trama di
una fiction televisiva, scrive Gianluca
De Feo su LEspresso parlando della vicenda e riportando
dattualit alcune inchieste di quotidiani
francesi risalenti alla
scorsa
primavera.

Strage Charlie Hebdo

E come dargli torto leggendo il curriculum di Claude


Hermant:
luomo
e la sua compagna
sono sospettati di

aver fornito le armi,


quattro pistole ed
un Kalashnikov, poi
utilizzati da Amedy
Coulibaly nellattentato a Charlie Hebdo.

Vladimir Putin

tando nella tomba". Il


leader del Cremlino
annuncia poi che a
Russia ha sistemato

il suo sistema di difesa aerea in Siria e


avverte: "Provi ora la
Turchia a volare nello

E' stata inaugurata


dall'Isis una radio
nella provincia afghana di Nangarhar
con cui si propone
di diffondere il suo
messaggio e tenta di
consolidare la sua
presenza in una area
strategica al confine
con il Pakistan. L'emittente, denominata
"Voce del Califfato",
ha come ulteriore
obiettivo quello di
facilitare il reclutamento di militanti.
spazio aereo siriano",
sostenendo che prima
dell'abbattimento del
jet gli aerei turchi violavano sempre lo spazio aereo siriano.
Poi, Putin rincara
la dose dicendo che
"l'abbattimento del
nostro jet stato un
atto ostile. Si fosse
trattato di un incidente, come i turchi dicono, uno si sarebbe
aspettato delle scuse:
invece sono andati
dalla Nato". Putin ha
poi assicurato che la
Russia sostiene l'iniziativa degli Stati
Uniti per la stesura di
una risoluzione Onu
sulla Siria.

Ritrovato il 21enne inglese scomparso


quattro giorni dopo la sua partenza

Refaeli sospettata di evasione


Nel mirino delle autorit israeliane

Un ultimo messaggio era stato inviato alla madre da Jordan Jacobs, 21enne di Lyneham in
Inghilterra aveva fatto presagire il peggio. Il
ragazzo era in Thailandia e da sabato non si
avevano pi sue notizie. Ma la polizia lo ha
ritrovato gioved mattina mentre camminava
in spiaggia e cercava lavoro come istruttore
subacqueo. La sorella Emily aveva lanciato un
appello su Facebook chiedendo aiuto a chiunque lo avesse visto: "Qualsiasi informazione
pu essere utile". Jordan Jacobs era scomparso sabato in circostanze misteriose. Il ragazzo
avrebbe inviato un messaggio alla madre dicendole di essere sconvolto e che gli dispiaceva non poterli pi vedere per l'ultima volta
perch un uomo non lo lasciava andare.

Evasione per 240mila


euro e per questo
finita nel mirino delle autorit israeliane.
Si tratta della supermodella Bar Refaeli,
che negli ultimi tempi
sarebbe stata interrogata per ore dagli inquirenti con lo scopo
di chiarire le irregolarit, secondo quanto
dicono i media locali.
Nei guai con il fisco
sarebbe finita anche
la mamma della top-

model: le due donne


non avrebbero denunciato i ricavi.

Ancora importanti novit


sullomicidio di Marco Vannini
Cosa emerso dalle
intercettazioni ambientali dei colloqui
di Martina, Federico
e Viola?

Isis apre una radio


per fare proselitismo

Putin continua ad accusare la Turchia


dopo labbattimento del jet

Con l'abbattimento di
un bombardiere russo
nella zona di confine
tra Turchia e Siria
forse Ankara voleva
fare cosa gradita agli
Usa: lo ha dichiarato
Vladimir Putin nella
sua conferenza stampa annuale. Il presidente russo attacca poi frontalmente
Erdogan e afferma:
"In Turchia vedo un
processo di islamizzazione strisciante,
Ataturk si star rivol-

Libia,
accordo per
un governo
di unit
nazionale

Firmato a Skhirat, in Marocco,


lo storico accordo
per giungere a un
governo di unit
nazionale in Libia. "E' un primo
passo, ed decisivo - aveva detto
il ministro degli
Esteri Paolo Gentiloni pochi minuti
prima della firma
-. L'Italia pronta a fornire il suo
contributo". Paolo
Gentiloni ha ricordato che la nuova
leadership libica
"ha firmato un accordo a Roma che
non solo un pezzo di carta". "E' un
impegno solenne
per aiutare il popolo" libico, ha detto
ancora il ministro.
Rivolgendosi poi
ai protagonisti della politica libica,
ha aggiunto: "Il futuro della Libia
nelle vostre mani e
contiamo su di voi,
ora prioritario
ampliare la base di
consenso". "Oggi
una giornata storica per la Libia
e inizia il lavoro
del nuovo governo", ha dichiarato
l'inviato speciale
Onu, Martin Kobler. "Tutte le parti
hanno fatto delle
concessioni mettendo l'interesse
del Paese davanti
a tutto. La comunit internazionale
continuer il suo
appoggio al futuro
governo libico",
ha aggiunto.

Nuove ed importanti
novit sullomicidio
di Marco Vannini,
il giovane morto a
Ladispoli lo scorso
Maggio. Fra le frasi
sentite dai vicini, fra
le telefonate al 118 e
le intercettazioni ambientali della famiglia
Ciontoli e di Viola in
caserma, sono emersi
tanti particolari importanti riguardo al
caso, ma soprattutto

Famiglia Ciontoli

emerso un interrogativo inquietante:


come mai Marco,
prima di morire, continuava a chiedere
scusa alla fidanzata?
Perch il giovane
continuava a dire,

come molti dicono di


aver sentito, scusa
Marti?
Altri
interrogativi
sono emersi ascoltando alcune frasi di
Martina e Viola, fidanzata del fratello di

Martina, nelle intercettazioni ambientali


effettuate in caserma
subito dopo la morte
del giovane. Ho visto quando pap gli
puntato la pistola.
Questa frase sarebbe stata pronunciata
da Martina Ciontoli
mentre aspettava di
essere sentita dal magistrato. Frase scioccante quella di Martina, ma anche quella
di Viola che, anche
se indagata solo per
omissione di soccorso, sarebbe stata
intercettata mentre
diceva a Federico
qualcosa che pare
molto
assomiglia-

re a: ti ho parato il
c ovvero a qualcosa detto o omesso
per aiutare lamato e
cercare cos di evitare che la sua situazione si aggravasse.
Altre frasi scioccanti sarebbero, invece,
quelle riportate dai
vicini che avrebbero
sentito diverse urla
provenire dalla villetta di Ladispoli,
la villetta dove si
consumato il dramma. Marco chiedeva
scusa a Martina, o almeno questo parso
ad alcuni, e Martina
urlava a suo padre:
lo vedi pap, lo vedi
pap.

Movimenti sospetti
nel pc di Giosu Ruotolo
Sarebbero state accertate dagli inquirenti delle operazioni sospette eseguite
sui dispositivi elettronici, pc, tablet e
cellulare, sequestrati
a Giosu Ruotolo,
unico indagato per
lomicidio di Teresa
Costanza e Trifone
Ragone, avvenuto a
Pordenone il 17 marzo scorso.
Contatti e scambi
tra lindagato e la fidanzata Rosaria, le

cui tracce sarebbero


state individuate nei
succitati
dispositivi. Questo sarebbe
emerso dagli accertamenti tecnici eseguiti
dai carabinieri della
sezione tecnologie
informatiche del Ros

di Roma, che a breve depositeranno in


Procura una reazione
esplicativa di quanto
emerso nelle investigazioni. Sembra inoltre che in virt delle
informazioni emerse,
gli inquirenti abbiano
meglio indirizzato gli
interrogatori avvenuti
di recente a Somma
Vesuviana, paese di
origine del militare
26enne e luogo di residenza della fidanzata.

Arrestati 2 agenti, proteggevano rom per furti

Arrestati dalla polizia ferroviaria ben 2 poliziotti accusati di aver protetto e garantito ad
un gruppo di una ventina di rom, anche loro
arrestati, di compiere furti in stazione Centrale a Milano chiudendo un occhio e incassando
parte dei proventi. Le indagini, condotte dalla
polizia ferroviaria, sono state coordinate dal
pm di Milano Antonio D'Alessio. I due poliziotti sono accusati di concussione, mentre i
rom arrestati, devono rispondere dell'accusa
di associazione per delinquere.

Nel bresciano cartello allingresso del paese: Chi


non intende rispettare la cultura invitato ad andarsene
A Pontoglio, paese
bresciano di 7mila
abitanti, da qualche
giorno stato inserito un particolare
benvenuto. E' quello
voluto dal sindaco,
Alessandro Seghezzi, che ha pensato bene di esporre
allingresso
della
cittadina lombarda
un cartello a dir poco
sui generis.
Paese a cultura occidentale e di pro-

Cartellone a Pontoglio

fonda
cristiana.
intende
la cultura

tradizione
Chi non
rispettare
e le tradi-

zioni locali invitato ad andarsene,


questa la scritta che
appare sui cartelli

piazzati allingresso
del paese, che chiede
esplicitamente a chi
arriva il rispetto dei
valori occidentali ed
invita chi non fosse
disposto ad abbracciarli, ad andarsene.
Liniziativa stata
presa dal sindaco di
centrodestra, approvata con una delibera
dalla giunta comunale, come ha spiegato
lo stesso primo cittadino.

Sicilia 13

Italia

Avellino,
presunti abusi
sulle suore tra le
mura dellIstituto
dei Frati Francescani
Sconvolgente la vicenda che da settimane
vede coinvolto lIstituto dei Frati Francescani dellImmacolata, a
Frigento, in provincia
di Avellino, allinterno
del quale per almeno
ventanni sarebbero
stati inflitti abusi di
ogni sorta alle suore
che vi dimoravano.
Sul caso stato aperto
un fascicolo di inchiesta da parte Procura
della Repubblica di
Avellino e dal Vaticano, su preciso ordine
di Papa Francesco che
ha chiesto si faccia
chiarezza in merito.
Le indagini ruotano
attorno ad un dossier
che raccoglie 50 testimonianze fatte dalle
religiose scampate miracolosamente ad un
martirio, pare imposto
loro da padre Stefano
Manelli, cofondatore
del convento al quale
le religiose avrebbero
dovuto sottomettersi
letteralmente anima
e corpo. Padre Manelli stato immediatamente sospeso, ma
dimorerebbe ancora
allinterno dellIstituto
religioso.
Le suore che ora testimoniano contro di lui,
raccontano
dettagli
raccapriccianti, pratiche di sottomissione
alle quali sarebbero
state costrette.

Spettacoli 14

Sicilia 18 DICEMBRE 2015, VENERD

Su Video 66 Ricomincio da tre; Un pesce di nome Wanda Telesudest

Telethon show 2015 su Rai 1, Voyager attualit su Rai 2


Italia 1: Person of interest, Canale 5: Concerto di Natale

Ventiseiesima edizione su Rai1 alle


21.20
si ripropone l'evento dell'anno "Telethon Show
2015"
"maratona
televisiva della Fondazione Telethon per
finanziare e sviluppare la ricerca scientifica sulle malattie
genetiche rare.
Serata di grande attualit su Rai 2 alle
21.15 con "Voyager
- Ai confini della conoscenza" Durante
ogni puntata, brevi
reportage cercheranno di svelare i segreti della scienza, i
misteri sulle origini
dell'uomo, la verita'
nella leggenda.
Musica su Rai 3
alle 21.05 con "Il
mondo a 45 giri "
Il mondo a 45 giri
racconta la favolosa
storia della RCA Italiana. La leggendaria casa discografica
che ha prodotto dalla
fine degli anni 50
agli ini...
Alle 21.15 su Rete
4
lappuntamento
con "Quarto Grado
"condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero.
Grande evento

musicale su Canale 5 alle 21.12 con


"Concerto di Natale
- XXIII Edizione"
Un grande evento
musicale, unico nel
suo genere, artisti
nazionali e internazionali che interpretano le canzoni della
tradizione natalizia
ed evergreen.
Su Italia 1 alle
21.11 "Person of interest - Stagione 4"
Samaritan ha ormai
il controllo totale
della citta' e la squadra, sempre priva
di Shaw, ancora costretta a restare al
sicuro.
Questa sera in tv
su Video 66 canale
286 in prima serata
alle 21 trasmetteremo il Ricomincio
da tre Gaetano, un
timido
giovanotto
della provincia di
Napoli, stufo della
vita familiare, decide
di venirsene al nord.
In seconda serata
alle 23.30 Pulp Fic-

tion. uattro storie di


violenza s'intersecano in una struttura
apparentemente circolare che va avanti
e indietro nel tempo
Per la programmazione tv su Telesudest canale 678
in prima serata alle
21.30 trasmetteremo
Un pesce di nome
Wanda la storia di
un colpo grosso alla
Diamond House. Il
capobanda imbosca
il bottino. I complici
lo denunciano alla
polizia. Il grisb alla
fine andr all'avvocato del capo, che
s' innamorato della
bella della banda.
Alle 23.45 in onda
Un lupo mannaro
americano a Londra Azzannato da
un lupo mannaro,
Jack si rende conto
di essere a sua volta
diventato un licantropo che, nelle notti di plenilunio, si
trasforma in mostro
sanguinario.

il meteo

Siracusa

18:45 - L'Eredit
20:00 - Telegiornale
20:30 - Affari tuoi
raddoppia
21:20 - Telethon Show
23:20 - TG1 60 Secondi
23:24 - Telethon Show
01:00 - TG 1 Notte
01:30 - Che tempo fa
01:45 - L'Eredit (R)
02:30 - Affari tuoi (R)

Rai 2

18:00 - TG Sport
18:18 - Meteo 2
18:20 - TG 2
18:50 - Telethon
20:30 - TG2 20.30
21:00 - LOL ;-)
21:15 - Voyager Ai confini
della conoscenza
23:45 - TG 2
00:15 - TG Sport
00:30 - Meteo 2

Rai 3

Video 66 (286)

Rete 4

Canale 5

Italia 1

Telesudest (678)

16:10 - Il Cucciolo - 1 Parte


16:48 - Tgcom
16:50 - Meteo.It
16:54 - Il Cucciolo - 2 Parte
18:51 - Anteprima Tg4
18:55 - Tg4 - Telegiornale
19:28 - Meteo.It
19:30 - Tempesta D'amore
20:30 - Dalla Vostra Parte
21:15 - Quarto Grado
00:27 - Wallander Ii: L'eredita' - 1 Parte
01:16 - Tgcom

18:00 - Tg5 Minuti


18:04 - Pomeriggio Cinque
- 2 Parte
18:45 - Avanti Un Altro!
19:44 - Tg5 - Anticipazione
19:45 - Avanti Un Altro!
19:57 - Tg5 Prima Pagina
20:00 - Tg5
20:39 - Meteo.It
20:40 - Striscia La Notizia
21:10 - Concerto Di Natale
- Xxiii Edizione
00:15 - Supercinema

AURORA - Belvedere
(0931-711127) ore 18:30 20:30
CHIAMATEMI FRANCESCO
PLANET VASQUEZ (0931/414694)
ore 18:10 20:25
VACANZE AI CARAIBI
ore 18:10 20:25
STAR WARS IL RISVEGLIO DELLA FORZA"
ODEON - Avola
(0957833939) ore 19:00 21:30
BELLE E SEBASTIEN

Giornata serena. I venti saranno prevalentemente moderati e soffieranno da NNE con


intensit di 11 km/h. Possibili raffiche fino a
16 km/h. Temperature comprese tra 10C e
16C . Quota 0C a 2150 metri.

18:00 - Camera Cafe'


18:23 - The Store Of My
Life
18:28 - Studio Aperto Anticipazioni
18:30 - Studio Aperto
19:23 - Meteo.It
19:25 - C.S.I. - Scena
Del Crimine -- Benvenuto
Dottor Langston
20:20 - C.S.I. - Scena Del
Crimine -- Disarmato E
Pericoloso

13.45 TG 66
14.45 Documentario
15.30 Film
17.15 Cartoni
20.15 Documentario
21.00 Film
Ricomincio da tre
23.30 Film
Pulp Fiction
00.45 TG 66
01.15 Documentario
13.45 TG 66
14.45 Documentario
15.30 Film
17.15 Cartoni
17.45 Film
20.15 Documentario
21.30 Film
Un pesce di nome Wanda
23.30 Film
Un lupo mannaro americano
1.00 Documentario
01.30 Attualit
02.00 TG 66

TAXI: Stazione centrale T. 0931/69722; Via Ticino


T. 0931/64323; Piazza Pancali T. 0931/60980
PRONTO INTERVENTO:
Soccorso pubblico di emergenza 113;
Carabinieri (pronto intervento) 112;
Polizia di Stato (pronto intervento) 495111;
Vigili del fuoco 481901; Polizia stradale 409311;
Guardia di Finanza 66772; Croce Rossa 67214;
Municipio 451111; Prefettura 729111;
Provincia 66780; Tribunale 494266; Enel 803500;
Acquedotto 481311; Soccorso Aci 803116;
Ferrovie dello Stato (informazioni) 892021;
Ospedali 724111; Centro antidroga 757076;
Pronto Soccorso (ospedale provinciale) 68555; Aids
(telefono verde) 167861061;
Ente Comunale assistenza 60258

LOroscopo
Cancro

Siracusa

18:10 - Geo
19:00 - TG3
19:30 - TG Regione
19:53 - TG Regione Meteo
20:00 - Blob
20:15 - Sconosciuti La
nostra personale ricerca
della felicit
20:35 - Un posto al sole
21:05 - Il mondo a 45 giri
23:00 - TG3

Cinema a Siracusa Indirizzi utili a Siracusa

In questa giornata
possibile che abbiate
qualche idea confusa
sui vostri sentimenti
e forse non avrete
grandi occasioni per
dimostrarli.

Diurno
(Orario 8,30 - 13 e
16,30 - 20):
ORTIGIA,
Via Roma, 81
PARAVIZZINI Via Piave, 57
TURCO Via Monteforte,11
CARUSO,
Via Necr. Grotticelle, 25

Notturno
(Orario 19,30 - 8,30):
RIGGIO
Via Cannizzo, 14

Rai 1

Lato potrete dirvi fortunati in quanto non


farete figure barbine e soprattutto non
rischierete di dire
qualcosa di cui poi
potreste pentirvi.

Bilancia

Ci sono questioni
che non potrete risolvere molto semplicemente se non avrete
abbastanza tempo
da dedicargli.

Capricorno

In questa giornata
potreste dare una
svolta alla vostra
carriera grazie a delle informazioni che
fornite in modo assolutamente gratuito e
fortuito, in quanto le
persone che vi sono
intorno non sapranno di farvi un favore.

Sicilia 15

La meraviglia che c chi sostiene che la sconfitta ci poteva stare

Stasera in TV

Ariete

Farmacie

Intervallo
(13 - 16,30)
PARAVIZZINI
Via Piave, 57
CARUSO,
Via Necr. Grotticelle, 25

18 dicembre 2015,venerd

Toro

Incontrerete
qualcuno che potrebbe
fare al caso vostro e
diventare in un momento un compagno
per le chiacchiere e
consigliere prezioso!

Leone

Il vostro telefono potrebbe pullulare di


messaggi e voi potreste non sapere a chi
rispondere per primi,
dato che le richieste
saranno tante.

Scorpione

I nativi della prima decade saranno stretti


tra desideri di evasione dalla routine e necessit di aderire, ora
pi che mai.

Acquario

L'attenzione si sposter sulle atmosfere


familiari, forse qualcuno dei vostri cari
avr bisogno di voi,
ma la batteria dei pianeti a favore troppo
potente per crearvi
problematiche insormontabili,
sapretre
cavarvela.

Qualcosa sta cambiando. La Luna di


inizio settimana vi
regala brillantezza e
curiosit, costituisce
un'iniezione di determinazione.

Vergine

Non siate impulsivi n


frettolosi, anche se
avrete voglia di bruciare le tappe. E' questione di ore, e tante
tessere del mosaico
torneranno al posto.

Sagittario

C freschezza ed
energia ancora a profusione, in particolare
per i nati a fine segno,
quindi svegliate e
date forza.

Pesci

Saranno
giornate
divertenti, vi verr
voglia di occuparvi
con grinta di faccende domestiche, del
planning delle vostre
scansioni lavorative,
o della sistemazione
degli archivi o di eventuali sospesi, grintosi
come sempre.

Sport

La CanoaPolo
presenta i Campionati
Mondiali 2016

Perdonismo scatenato
dimenticata Lamezia

Ogni societ ha la propria storia. Macchiarla con prestazioni indecenti significa calpestarla e offenderla. Il nodo non
dunque la sconfitta ma come arrivata

eggendo la versione edulcorata delle


partenze di Crocetti,
Mascara,Spinelli
e
Rizzo, secondo cui
la decisione sarebbe stata presa non
dalla societ ma dai
giocatori, dobbiamo
dedurre che i quattro,
la mattina di marted
si siano svegliati di
soprassalto folgorati
dallidea di lasciare il
Siracusa .
E lasciando alloscuro perfino i rispettivi
procuratori, allantivigilia della chiusura
delle liste di trasferimento, si sarebbero
affrettati a comunicare alla societ la decisione, presa naturalmente a malincuore e
nonostante lintenso

feeling che si era creato soprattutto con Andrea Sottil . Che poi
ci sia qualcuno che
abbia sommessamente dubitato di questa
versione e abbia
pensato ad una sorta
di repulisti, peraltro
preannunciato da parte della societ, questi
va severamente bollato come disfattista e
malpensante . Resta
da spiegare infine se la
suddetta folgorazione
- sia avvenuta prima
o dopo Lamezia per
capire se ha potuto
avere o no, almeno
per chi ha giocato,
un suo peso specifico
sullapproccio a quella famigerata partita .
Ma sono solo dettagli
di pochissimo con-

to. Quel che conta


adesso spiegare che
la tempesta che era
nellaria non c stata e neanche il faccia
a faccia dei giocatori
con la dirigenza, n
i chiarimenti chiesti
dallallenatore.
Insomma, provvedimenti disciplinari rientrati, salvo qualche
innocente buffetto per
la marachella di Lamezia perch non si
dica in giro che finita a tarallucci e vino.
Di concreto, fra tanto fumo, rimane la
vittoria dei padroni
di casa definita epica
dalla stampa calabra e
accostata a quella ottenuta anni fa sul Palermo, per non parlare
delleffetto rivitaliz-

Spinelli, ci lascia anche lui


zante che pare abbia
avuto il successo sul
Siracusa sul futuro
dei lametini. A testimoniarlo il vicepresidente bianco verde
Butera che si messo subito alla ricerca dei duecentomila
euro occorrenti per
scongiurare il temuto ritiro della squadra dal campionato e
per puntare con rinnovata speranza alla
salvezza . Miracolo
di una svolta propiziata da un insperato

Dopo la sconfitta di Conversano Calvo e compagni sono chiamati alla verfica


Gemelli

Al PalaLoBello derby del riscatto per lAlbatro Siracusa


Torna al PalaLoBello lAlbaro di mister
Vinci, per disputare la 13^ giornata del
campionato di Serie A maschile girone
C. Match importante per gli aretusei,
per verificare lo stato fisico e mentale
dopo la sconfitta di sabato scorso contro
il Conversano, contro i cugini dellHaenna gara che sar trasmessa in diretta
delle telecamere di PallamanoTV La
WebTV della FederPallamano. Il fascino del derby resta intatto nonostante la
differenza di punti in classifica tra le due
compagini. I siracusani dividono il 2
posto con Conversano, mentre la formazione ennese, neo-promossa nella massima serie, ha allattivo 3 punti frutto del
successo ottenuto all8^ giornata contro
la Lazio. LHaenna una squadra che
non molla mai, avverte Andrea Calvo
dellAlbatro. Dovremo concentrarci al
massimo e mettere in campo la voglia di
vincere e la fame che forse ci sono mancate un po a Conversano. Sono sicuro
che ci rialzeremo pi forti di prima dalla
sconfitta di sabato scorso. Sapremo farci trovare pronti al rush finale di questa
Regular Season. Sulla sponda Haenna
parla Giovanni Rosso: Sicuramente ci
aspettiamo una gara difficile considerando che giochiamo contro lattuale 2^ for-

za del campionato. Loro escono da una


sconfitta, quindi vorranno fare del loro
meglio, anche per chiudere positivamente prima della pausa natalizia. Noi siamo
una squadra formata da soli atleti ennesi
e soprattutto ancora inesperti a cospetto di questa Serie A. Il nostro obiettivo
, oltre che cercare una vittoria, quello
di offrire una buona prestazione che ci
possa dare fiducia in vista dei prossimi
incontri di fondamentale importanza
per la salvezza. Nel match dellandata,
Calvo e compagni si sono imposti con il
punteggio di 25-21.
Salvatore Cavallaro

successo. Sul fronte


del Siracusa invece,
calma piatta dopo la
tempesta che non c
stata.
Il tutto anche grazie
al
supporto scenico del perdonismo
organizzato che ha
preferito invece dare
la caccia ai pochi nostalgici di un calcio
che non c pi e che
chiedevano solo conto e ragione non di
una sconfitta ma del
come arrivata.
Armando Galea

Oggi, alle ore 10.30


presso il Palazzo Vermexio di
Siracusa, si terr la
conferenza stampa
di presentazione
dei prossimi Campionati Mondiali di
Canoa Polo, che si
terranno nella citt
aretusea dal 30 agosto al 4 settembre
2016.
L'evento sar
organizzato dal
comitato regionale
della federazione
italiana canoa e kayak e dall'asd KST
Siracusa 2001.

La squadra del Citt di Siracusa


si reca in omaggio a Santa Lucia
Gli azzurri sono concentrati sulla gara di sabato con il
Rende valevole quale anticipo della diciannovesima giornata, ultima del girone di andata. Ieri, a differenza degli
altri mercoled, unica seduta di lavoro. Nel pomeriggio
di gioved al De Simone erano in 17 agli ordini di mister
Sottil e sempre alle ore 14,30, la consueta partitella in famiglia. Ieri alle ore 13,30 la squadra e la dirigenza si sono
recati alla Basilica di Santa Lucia per rendere omaggio
al simulacro argenteo della Santa Patrona rinnnovando
una vecchia tradizione. Intanto a poche ore dalla chiusura
delle liste di trasferimento, arriva il primo colpo di mercato della sessione invernale. Mattia Gallon infatti un
nuovo calciatore del Citt di Siracusa. Lattaccante sardo,
classe 92, dopo aver iniziato nelle giovanili del Cagliari,
vanta trascorsi con il Treviso e Savona in Seconda Divisione, Olbia, Nuorese e Hintereggio in serie D. Gallon
ha iniziato il campionato con il Marsala siglando sette
reti con la maglia dei lilibetani. Sono felice di essere a
Siracusa- spiega Gallon e sono pronto per questa nuova
avventura. Voglio aiutare la squadra a raggiungere lobiettivo della Lega Pro.
Tanta voglia di Sicilia e di recuperare il tempo perduto.
E questo lo spirito con cui Riccardo DAlessandro ha
abbracciato il progetto del Citt di Siracusa. Il nuovo
portiere, classe 96 palermitano, stato uno dei protagonisti del successo in campionato dellAkragas nella scorsa
stagione. Cresciuto nelle giovanili del Palermo, allenato
da Giovanni Tedesco, prima della vittoria nella citt dei
Templi, nella stagione 2013-14 DAlessandro ha vinto il
campionato di Eccellenza nelle file della Tiger Brolo.

Sport 16
Barcellona: Messi salta
la semifinale del
Mondiale per Club

Tegola per il
Barcellona:
alle 11:30 Leo
Messi non sar
in campo per la
semifinale del
Mondiale per
Club contro il
Guangzhou di
Scolari. Nella
notte giapponese di Yokohama
la Pulce stata
colpita da una
forte colica renale che l'ha
messo ko. Messi stato prontamente visitato
dallo staff medico blaugrana
e le sue condizioni non preoccupano pi
di tanto in vista
della finale. Tridente da inventare per Luis
Enrique
vista
anche l'assenza
di Neymar.

La volpe Ranieri
inguaia Mou
e sogna scudetto
Ostinato fin oltre la scaramanzia, nonostante
in pochi mesi sia
riuscito a zittire
i numerosi critici centrando il
miglior inizio di
campionato nei
131 anni di storia del Leicester,
Claudio Ranieri
resta saldamente coi piedi per
terra, allontanato
- per ora - ogni
sogno di gloria.
Grazie alla vittoria del posticipo di luned
le Foxes sono
tornate a comandare la Premier League: +2
sull'Arsenal, + 3
sul Manchester
City. Addirittura
+ 20 sul Chelsea,
affondato
al King Power
stadium
dalla
terribile coppia
Vardy-Mahrez.

Sicilia 18 dicembre 2015,venerd

Fiorentina, Sousa: Sono arrabbiato e deluso


"Sono arrabbiato e deluso". Cos
Paulo Sousa dopo la sconfitta
contro il Carpi e la clamorosa
eliminazione dalla Coppa Italia:
"Non era un risultato cui pensavo
ma quando giochi una competizione cos pu succedere - ha
detto il tecnico della Fiorentina
- Non stata una serata giusta,
abbiamo creato tante occasioni
senza fare gol. Spero di non rivedere mai pi la mia squadra
cos. Stagione compromessa? Io
volevo andare avanti in tre competizioni".

"La squadra ha provato a risolvere


la partita da sola con le individualit e ci siamo allungati, permettendo all'avversario di chiudersi e
di avere spazi in contropiede - ha
proseguito Sousa - L'arrabbiatura
per l'eliminazione? Non mi sono
mai nascosto in nulla: io ho solo
un obiettivo, vincere. Dovremo ripartire dai nostri principi di gioco,
il nostro mestiere. Preoccupato?
Ci sta di avere momenti cos: ripeto, sono arrabbiato e dispiaciuto.
Quando non siamo noi stessi non
riusciamo a rendere. "

Rudi Garcia, la Roma


valuta lesonero
Lippi sfida Spalletti
per sostituire
il francese
Un summit notturno della dirigenza ha
praticamente segnato il destino di Rudi
Garcia alla Roma: la
novit quella che
l'esonero potrebbe arrivare addirittura prima del match contro
il Genoa. Il presidente Pallotta, in collegamento telefonico da
Boston con Baldissoni, Sabatini e Zanzi,
ha valutato i possibili
sostituti. Piace Lippi
che potrebbe traghettare la squadra fino a
giugno. In corsa anche Mazzarri, Bielsa,
Spalletti e Capello.
La societ non ha pi
fiducia in Rudi Garcia e il ko contro lo
Spezia stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Vaso
colmo di delusione
dopo la batosta di
Barcellona e la scon-

fitta contro l'Atalanta.


L'ambiente giallorosso incandescente e
anche i tifosi hanno
perso la pazienza sfogando la loro rabbia
contro
l'allenatore
francese. A questo
punto la Roma ha
toccato il fondo e il
cambio in panchina sembra essere il
prossimo passo. Rudi
Garcia appeso a un
filo sottilissimo perch la partita contro
il Genoa davvero
vicina (domenica alle

15) e quindi il tempo


stringe anche per trovare un sostituto. Una
sorta di ultimatum,
che l'allenatore potrebbe sfruttare con
una prova davvero
convincente per cercare di salvare la sua
panchina.
Serve una scossa e
per questo la societ sta valutando tutti
i sostituti possibili.
Sondaggi gi iniziati
dopo il 6-1 in Champions al Camp Nou e
che ora si sono inten-

Il candidato alla presidenza svela il suo progetto

Marcheschi: Lega Pro, serve la svolta


Cinquantaquattro
anni,
fiorentino,
una laurea in giurisprudenza,
una
lunga
esperienza
nella politica attiva e una smisurata passione per lo
sport, in particolare
per il calcio. E la

carta didentit di
Paolo Marcheschi
che marted prossimo si presenter nel
ruolo di outsider per
lelezione del nuovo presidente della
Lega Pro, carica ricoperta negli ultimi
18 anni da Mario

Macalli. Avversari
da battere Raffaele
Pagnozzi - commissario della FIGC nel
1996 e rivale di Giovanni Malag nella
corsa al vertice del
CONI e Gabriele Gravina, inserito
da anni nei quadri

sificati. Prende corpo


l'idea Marcello Lippi,
che ha pi volte manifestato la volont di
tornare ad allenare,
come traghettatore.
L'ex ct potrebbe dare
il suo ok nelle prossime ore, ma attenzione anche a Spalletti
contattato
diverse
volte. Sul taccuino di
Sabatini anche Mazzarri, gi corteggiato
quando era al Napoli,
Capello e Bielsa che
intriga molto Sabatini.
della Federazione.
Marcheschi, che ha
anche il patentino
di allenatore, sente di rappresentare la novit per un
ambiente che fatica ad uscire da un
momento critico,
dopo il commissariamento e lelenco
dei fallimenti societari che si sono
susseguiti nelle ultime stagioni.

Pennetta: smetto,
cambio idea
fermo a 1%

Il tormentone sul
ritorno
all'attivit
agonistica di Flavia
Pennetta e sulla sua
partecipazione alle
prossime Olimpiadi
non accenna a scemare e anzi, in occasione della cerimonia di consegna dei
'Collari d'oro' al merito sportivo, registra
l'ennesima puntata
con la tennista ferma nel confermare
lo stop annunciato
dopo la vittoria degli
Us Open.
"E' un momento in
cui mi sto prendendo un po' di tempo
per me stessa, poi se
dovessi avere veramente voglia potr
tornare indietro - le
parole della brindisina, premiata per il
successo a New York
- Alla fine una decisione mia, ho scelto di smettere, e se
mi sentir di andare ai Giochi di Rio
sar presa un'altra
decisione, ma resta
sempre l'1% di possibilit".
Ancora meno le
chance di vederla
in campo al fianco
del suo compagno
Fognini: "Il doppio
misto? No no, Fabio
meglio tenerlo nel
privato che poi - aggiunge sorridendo quando si mischiano
le cose magari si divorzia prima del previsto". Insomma, la
voglia di riprendere
la racchetta in mano
ancora non tornata.