Sei sulla pagina 1di 4

TITOLI DI MASSA E CICLO FINANZIARIO

Soggetti in avanzo di liquidit

Soggetti in disavanzo di liquidit

I soggetti in avanzo di liquidit sono coloro che si trovano ad avere ancora soldi nello
stipendio.
E-U=AL --> Entrate - Uscite = Avanzo di liquidit
L'avanzo di liquidit comunemente chiamato risparmio e pu essere FRUTTIFERO (F), cio
che da qualcosa il pi (interessi), o INFRUTTIFERO (IF), cio i soldi tenuti in casa e possibili
soggetti a inflazione.
I soggetti in avanzo di liquidit sono persone fisiche senza partita IVA.
I soggetti in disavanzo di liquidit sono persone giuridiche con partita IVA.
E-U=DL --> U>L
In mezzo ai due soggetti sta la BANCA (societ atipica, ovvero non fa nessun prodotto), il
suo guadagno l'utile ed dato dalla differenza del tasso d'interesse attivo e passivo.
Societ di persone: sono coloro che intervengono con il loro patrimonio personale per
riparare dei debiti.
Societ di capitali: sono coloro che versano i soldi (azionisti) e non intervengono col loro
patrimonio in caso di perdita di capitali
SNC: Societ di persone; SG: Societ giuridica; SPA: societ per azioni.
La banca per far si che i risparmiatori entrino a farne parte usa interessi alti massimi e
soprattutto usa i titoli di massa, che sono:
Pct (pronti contro termine), sono emessi dalle banche, durata anche di un ora,
massimo 3 mesi con tasso d'interesse dell'1%.
Bot (buoni ordinari del tesoro), durata dai 3 ai 6/12 mesi.
Ctz (certificati del tesoro o coubon), durata di 24 mesi.
Btp (buoni del tesoro poliennali), durata da 1 ai 30 anni.
Cct (certificati del credito del tesoro), durata da 1 a 20/25 anni.
Obbligatorizzazioni
Azioni
Fondi comuni di investimento
Derivati
CHI EMETTE I TITOLI?
In primo luogo li emette lo stato che come una societ atipica, cio impostato come una
societ ed atipico perch non vende oggetti ma offre servizi. Lo stato ricava i suoi soldi
dalle entrate finanziarie di tutti coloro che hanno un reddito.
TRIBUTI (imposte/tasse, paga chi ha reddito) --> PUBBLICA AMMINISTRAZIONE -->
Necessit giornaliere (spese correnti) ed infrastrutture (spese in conto capitale).
Infrastrutture: opere poliennali.
Tasse: vengono pagate da chi beneficia o ha un particolare servizio.
Imposte: vengono prelevate equamente in base al reddito di ogni persona a prescindere dal
suo utilizzo. Possono essere dirette (colpiscono il reddito), o indirette (passaggi o
trasformazioni della merce).
Le imposte dirette sono:
IRPEF (imposta redditi persone fisica), le pagano tutti coloro che hanno una busta
paga e vengono prelevate direttamente dal datore di lavoro che funge da sostituto

d'imposta.
IRPEG (imposta redditi persone giuridiche), le pagano tutti coloro che posseggono
una partita IVA, si pagano allo stato.
ICI (imposta comunale sugli immobili), si paga in base alla rendita catastale.
IRAP (imposta redditi attivit produttive), pago su quello che produco.
IRES (imposta redditi esercenti), pago per il servizio.
Le imposte indirette sono:
IVA (imposta valore aggiunto), si applica su tutti i passaggi di trasformazione delle
merci. Si calcola sul prezzo di un prodotto 21% (dal giugno 2012 23%). Aliquota del
4% e 10% sui beni di lusso (gas-luce).
ACCISE, riguardano il prezzo delle sigarette, benzina, alcol, e son anche dette
imposizioni straordinarie momentanee.
COME SI PAGA LA MERCE?
Esistono diversi modi per pagare la merce, ovvero o con assegni o con bonifici.
Gli assegni son di 2 tipi:
BANCARIO (o di conto corrente), dipende dall'onest di chi lo emette perch
potrebbe anche esser scoperto.
CIRCOLARE, lo emette la banca o la posta, che pretende che prima dell'emissione
l'importo sia gi stato versato.
Il bonifico quell'operazione per cui un soggetto o in maniera permanente o in maniera spot
(una sola volta) da disposizione ad una banca di accreditare qualcuno per un qualche motivo.
Accanto al bonifico si individuano tre lettere: s.b.f. (salvo buon fine)
Un altro modo per pagare la merce o con le carte di credito o con le carte di debito
(bancomat o prepagata). Nelle carte di credito l'importo viene addebitato una volta al mese.
Ne esistono di due tipi: nominale con microchip e con codice e foto.
Il vaglia un metodo per trasferire soldi dando disposizioni alle poste, uguale al bonifico
ma diverso il tempo ed legato al nome del destinatario, non al numero di conto corrente.
ci sono due tipi di vaglia:
ORDINARIO, la posta chiama il destinatario dicendo che arrivato un versamento
a suo nome.
ONLINE, viene digitata una parola chiave che deve essere saputa da entrambe le
persone, istantaneo e costa 5 euro.
Procedura d'ammortamento: la banca annulla un assegno circolare errato per importo o
intestazione non corretta o per annullamento definitivo del trasferimento.
Per controllare un assegno bancario il negoziante pu solo chiamare un numero della Banca
d'Italia e loro dicono solo se l'assegno di quella persona (bancabile) o rubato. Se l'assegno
arriva 8 giorni dopo la data scritta esso ritorna nella banca con la dicitura "non pagato per
mancanza di fondi". La persona che ha emesso un assegno protestato viene scritto nella
"lista protesti", in cui si interdetti dal sistemi bancario, e si va nella "CRIF", ovvero una
tabulatura dove sono scritte tutte le attivit scorrette eseguite. Se per dopo 2 o 3 anni si
chiede un mutuo o un finanziamento possono anche darcelo se si riesce a dimostrare il
motivo valido per cui non si riuscito a pagare. L'onere della propriet del bene non sta
all'ufficiale giudiziario ma a noi.
Pignoramento: azione che fa il creditore per coprirsi.
CONTRATTI DI COMPRAVENDITA
Regolano gli scambi di merce fra pi soggetti.
Bene mobile: possesso=propriet.
Beni mobili scritti al pubblico registro: sono identificati con un numero e sono legati ad un

nome e cognome del proprietario.


Passaggio di propriet: viene effettuato quando si vuole passare un bene da un proprietario ad
un altro mediante un cambio di nominativo; deve essere fatto da un notaio, avvocato o, per
quanto riguarda le auto, dall'Aci e viene scritto nel pubblico registro delle auto.
I beni immobili sono scritti in n pubblico registro detto catasto; i dati devono essere molto
precisi e di una casa deve essere specificato il luogo, la posizione, la via, il numero civico ecc.
Il notaio sempre dell'acquirente e non del venditore. Tutti i contratti di compravendita
terminano con la frase "Si accetta l'oggetto nel modo in cui e che si trova?"
IL RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO
Sono tutti coloro che lavorano sotto dipendenza di lavoro, redatto dal contratto di lavoro di
categoria, esso un prestatore di servizio. Ci che regna il contratto di categoria, dove le
differenze sono piccolezze.
Busta paga: risultato finale di ci che scritto nel contratto, pu essere fissa, ovvero ci che
spetta ai dipendenti, o variabile, che a sua volta si divide in:

super minimo, ovvero si da oltre al minimo importo contrattuale e vale per tutta la
durata del contratto;

assegno ad personam, ovvero una qualifica riconosciuta al dipendente legata al


suo rendimento personale;

assegno o premio di retribuzione, ovvero un incremento di remunerazione sotto


forma di premio, al raggiungimento di certi obiettivi aziendali dove tutti i settori
collaborano per raggiungere gli obiettivi stessi.

tredicesima, che nata per cultura italiana, un aiuto che si da a dicembre per la
somma di spese di quel periodo, di solito corrisponde a circa il 90% dello stipendio.
Talvolta si da anche la quattordicesima a giugno e pi o meno corrisponde al valore
della tredicesima.
AZIENDE DI EROGAZIONE
un azienda che eroga, ovvero da qualcosa, che possono essere merci, servizi e denaro.
Quelle che erogano denaro possono essere banche e finanziarie.
Ditta individuale: colui che esercita un'attivit, normalmente di servizi (es. avvocato,
architetto ecc.) che pu avere un suo studio ma che esercita da solo il suo lavoro. Se vuole
ingrandirsi ha 3 possibilit per farlo:

studio associato, tutti gli appartenenti devono svolgere la stessa attivit e devono
essere scritti allo stesso albo;

societ di persone, insieme di persone che lavorano insieme diventando soci in una
stessa societ con un unico nome, un'unica partita IVA e strutturate come una vera e
propria societ (SNC=Societ nome collettivo; SAS=Societ in accomandata semplice);

societ di capitali, ne fanno parte gli azionisti e occorrono almeno 200.000 di


capitali versati. Per avere una validit all'estero bisogna iscriversi ad un albo. In caso di
fallimento da ai creditori il bilancio. Ha l'obbligo dei libri contabili societari a secondo dei
reparti dell'azienda, devono essere visionabili da qualsiasi persona esterna alla societ,
ogni anno devono essere timbrati, non devono essere su fogli mobili, non ci devono
essere cancellazioni non visibili e una volta all'anno si obbligati a fare il bilancio, che
pu essere di due tipi, stato patrimoniale (tiene conto delle entrate e uscite finanziarie)
e conto economico (tiene conto solo dei costi e dei ricavi e degli acquisti e vendite non
preoccupandosi del loro pagamento e del loro incasso).