Sei sulla pagina 1di 4

Il wiki un sito web, costruito appoggiandosi su una piattaforma o software colla

borativo detto software wiki o semplicemente Wiki, che permette ai propri utenti
di aggiungere, modificare o cancellare contenuti attraverso un browser web, in
genere utilizzando un linguaggio di markup semplificato o un editor di testo onl
ine[1][2][3].
Si tratta in altre parole di una raccolta di documenti ipertestuali che viene ag
giornata dai suoi stessi utilizzatori e i cui contenuti sono sviluppati in colla
borazione da tutti coloro che vi hanno accesso (contenuto generato dagli utenti)
, memorizzati normalmente su un database o un repository. La modifica dei conten
uti aperta, nel senso che il testo pu essere modificato da tutti gli utenti (a vo
lte soltanto se registrati, altre volte anche anonimi) contribuendo non solo per
aggiunte, come accade solitamente nei forum, ma anche cambiando e cancellando c
i che hanno scritto gli autori precedenti. Ogni modifica registrata in una cronol
ogia che permette in caso di necessit di riportare il testo alla versione precede
nte (rollback); lo scopo quello di condividere, scambiare, immagazzinare e ottim
izzare le informazioni in modo collaborativo.
Wiki, in base alla etimologia, anche un modo di essere.
Indice [nascondi]
1
Etimologia
2
Pronuncia
3
Storia
4
Campi di applicazione
5
Caratteristiche principali
6
Pagine e modifiche
6.1
Collegamento e creazione di pagine
7
Il controllo delle modifiche
8
Ricerca
9
Motori wiki
10
Comunit wiki
11
Gergo
12
Comunicazione interna
12.1
Uso dei software wiki
12.1.1 Ricerca dell'Universit di Tampere
12.2
Comunicazione esterna
13
Ricerche scientifiche
14
Note
15
Bibliografia
16
Voci correlate
17
Altri progetti
18
Collegamenti esterni
Etimologia[modifica | modifica wikitesto]
Bus navetta "Wiki Wiki"
Wiki wiki deriva da un termine in lingua hawaiiana che significa "rapido" oppure
"molto veloce". A volte wikiwiki o WikiWiki o Wikiwiki sono usati al posto di w
iki. Ward Cunningham (il padre del primo wiki) si ispir al nome wiki wiki usato p
er i bus navetta dell'aeroporto di Honolulu. "Wiki fu la prima parola che egli a
pprese durante la sua prima visita alle isole Hawaii, quando un addetto lo invit
a prendere un "wiki wiki bus" operante tra i vari terminal aeroportuali. Cunning
ham stesso dice: "Ho scelto wiki-wiki come sostituto allitterativo di quick ("ve
loce"), evitando quindi di chiamare questa cosa quick-web."[4]. In realt, non si
ancora rintracciata la prima attestazione di questa parola nella lingua hawaiana
[senza fonte] e non si pu escludere che essa sia derivata da un adattamento fonet
ico proprio della parola "quickly".
WikiWikiWeb un termine usato a volte per riferirsi in maniera specifica al Portl
and Pattern Repository, il primo wiki mai esistito. I proponenti di questo utili

zzo suggeriscono di usare una 'w' minuscola per i wiki in generale.


Il termine wiki usato anche come acronimo inverso dell'espressione inglese "What
I know it' s", che descrive la sua funzione di condivisione di conoscenza oltre
che di scambio e di immagazzinamento.
Pronuncia[modifica | modifica wikitesto]
Adattando all'italiano la pronuncia inglese, i pi pronunciano uki ['wi?ki] la paro
la wiki. In hawaiano, la consonante iniziale della parola per la precisione un'a
pprossimante labiodentale sonora ([?]), suono intermedio tra il fonema continuo
fricativo labiodentale sonoro [v] (l'iniziale dell'italiano voto) e la semiconso
nante [w] (l' iniziale dell'italiano uomo). Il suono [?] ricorre nella pronuncia
d'una consistente minoranza degli italofoni come una delle possibili R mosce (l
a cosiddetta vve, ma non la sua variante velarizzata) o, in italiano, anche come
realizzazione veloce e/o trascurata del fonema /v/ in posizione intervocalica: u
n suono frequente, ad esempio, in esecuzioni pi o meno rapide di frasi come andav
a via veloce, dove i diversi /v/ tendono a realizzarsi [?] anche per dissimilazi
one. La pronuncia hawaiiana giustifica perci anche la variante italiana vki ['vi?k
i]
preferibile se si considera che in italiano la lettera w generalmente percepi
ta come una consonante[5] , sebbene l'idioma parlato in quelle isole non conosca
affatto la fricativa labiodentale sonora ([v]) dell'italiano.
Storia[modifica | modifica wikitesto]
Il software wiki nato nel design pattern (schema progettuale, architetturale, di
progettazione) di comunit web come una soluzione per scrivere e discutere patter
n languages (espressione che pu essere tradotta come "linguaggi relativi a un pre
ciso contesto", in riferimento al mondo del software di programmazione). Il Port
land Pattern Repository stato il primo wiki, ideato da Ward Cunningham nel 1995[
4]. Cunningham ha inventato il nome e il concetto wiki e ha prodotto la prima im
plementazione di un motore wiki.
Alla fine del XX secolo, i wiki sono stati considerati come una strada prometten
te per sviluppare le basi di una conoscenza pubblica e privata ed stato questo p
otenziale a ispirare il progetto dell' enciclopedia Nupedia, avviata da Jimmy Wa
les con Larry Sanger come capo redattore, usando la tecnologia wiki come base pe
r un'enciclopedia elettronica: Wikipedia stata lanciata nel gennaio 2001. Origin
ariamente basata su un software UseMod, pass poi al suo attuale software open sou
rce MediaWiki, che ora adottato da numerosi altri wiki.
Attualmente la Wikipedia in lingua inglese il pi grande wiki, seguita da quella t
edesca.
Campi di applicazione[modifica | modifica wikitesto]
Documentazione di numerosi progetti informatici, ad esempio Tango Desktop Projec
t[6], DotClear documentation[7], EagleFaq[8], Manuel Blender francophone[9];
Progetti collaborativi, ad esempio Documentazione della comunit italiana di Ubunt
u[10], Nasgaa[11] (distribuzione Linux), CPDL, Choral Public Domain Library[12];
Educazione e formazione collaborativa, come libroscuolawiki.altervista.org ;
Enciclopedie e pi generalmente banche del sapere in linea (knowledge based on lin
e), sia generali come Wikipedia o settoriali come Vikidia, Sensei's Library[13],
websemantique.org[14], xulfr.org[15], Ekopedia[16], Wikiartpedia[17], Anarcoped
ia[18], e Nonciclopedia;
Knowledge base d'impresa, per permettere di condividere conoscenze e di comunica
re in seno all'impresa;
Wiki comunitarie, che raccolgono persone attorno a un argomento al fine di incon
trarsi, di condividere la conoscenza, ecc. Per esempio: Wikivoyage[19], Bennilog
ia[20];
Wiki personali sono utilizzati come strumento di produttivit e di gestione dell'i
nformazione: dal block-notes evoluto fino all'applicazione molto varia come un'a
genda, ad esempio Tomboy e Gnote.

Caratteristiche principali[modifica | modifica wikitesto]


Un wiki permette di scrivere collettivamente dei documenti in un semplice lingua
ggio di marcatura (markup) usando un navigatore (web browser). Poich la maggior p
arte dei wiki si basa sul web, il termine "wiki" di solito sufficiente. Una sing
ola pagina in un wiki chiamata "pagina wiki", mentre l'insieme delle pagine, che
sono usualmente strettamente interconnesse, chiamato "il wiki".
Una caratteristica distintiva della tecnologia wiki la facilit con cui le pagine
possono essere create e aggiornate. Generalmente, non esiste una verifica preven
tiva sulle modifiche, e la maggior parte dei wiki aperta a tutti gli utenti o alme
no a tutti quelli che hanno accesso al server wiki. In effetti, perfino la regis
trazione di un account utente non sempre richiesta.
Pagine e modifiche[modifica | modifica wikitesto]
Nei wiki tradizionali, ci sono tre possibili rappresentazioni per ogni pagina: i
l codice HTML (hypertext markup language), la pagina che risulta dalla visione d
i quel codice con un navigatore (web browser) e il codice sorgente modificabile
dagli utenti, dal quale il server produce l'HTML. Quest'ultimo formato, noto com
e "wikitext", scritto in un linguaggio di un marcatore (mark up) semplificato il
cui stile e la cui sintassi variano tra le implementazioni.
Il principio che sottost a questa scelta di design che l'HTML, con la sua grande
libreria di etichettatura (tag), troppo complicato per permettere modifiche rapi
de, e distrae dai contenuti veri e propri delle pagine. Talvolta anche considera
to un vantaggio il fatto che gli utenti non possano usare tutte le funzionalit pe
rmesse dall'HTML, come JavaScript e i CSS, perch in questo modo si pu imporre una
maggiore uniformit di aspetto.
Sintassi wiki (MediaWiki)

HTML

Risultato

"''Dottore''? Non ha altri titoli? Uno ''studioso'', insomma. E sarebbe lui la p


i alta autorit civile?"
"Certamente" rispose amabilmente Hardin. "Siamo tutti studiosi, pi o meno. Dopo t
utto, pi che una vera e propria societ civile, siamo una fondazione scientifica...
sotto il diretto controllo dell'Imperatore." <p>
"<i>Dottore</i>? Non ha altri titoli? Uno <i>studioso</i>, insomma. E sarebbe lu
i la pi&ugrave; alta autorit&agrave; civile?"
</p>
<p>
"Certamente" rispose amabilmente Hardin. "Siamo tutti studiosi, pi&ugrave; o men
o. Dopo tutto, pi&ugrave; che una vera e propria societ&agrave; civile, siamo un
a fondazione scientifica... sotto il diretto controllo dell'Imperatore."
</p>
"Dottore? Non ha altri titoli? Uno studioso, insomma. E sarebbe lui la p
i alta autorit civile?"
"Certamente" rispose amabilmente Hardin. "Siamo tutti studiosi, pi o meno. Dopo t
utto, pi che una vera e propria societ civile, siamo una fondazione scientifica...
sotto il diretto controllo dell'Imperatore."
(Citazione da Cronache della Galassia di Isaac Asimov)
Alcuni wiki recenti usano un metodo differente: forniscono strumenti di modifica
"WYSIWYG", solitamente tramite dei controlli ActiveX o dei plugin che traducono
istruzioni di formattazione inserite graficamente, come "grassetto" e "corsivo"
nei tag HTML corrispondenti. In queste implementazioni, salvare una modifica co
rrisponde all'invio di una nuova pagina HTML sul server, sebbene l'utente non si
accorga dei dettagli tecnici e il markup sia generato in modo a lui trasparente
. Gli utenti privi del plugin relativo possono solitamente modificare la pagina
modificandone direttamente il codice HTML.

Le istruzioni di formattazione permesse da una wiki variano considerevolmente a


seconda del motore usato; wiki semplici permettono solo formattazioni elementari
, mentre wiki pi complesse hanno supporto per tabelle, immagini, formule o anche
elementi interattivi come sondaggi e giochi. Per questo in corso un tentativo di
definire un Wiki Markup Standard[21].
Collegamento e creazione di pagine[modifica | modifica wikitesto]
I Wiki sono un mezzo completamente ipertestuale, con una struttura di navigazion
e non lineare. Normalmente ogni pagina contiene un gran numero di link ad altre
pagine; nei wiki di dimensioni notevoli esiste comunque una navigazione gerarchi
ca, ma non deve essere necessariamente usata. I collegamenti (link) vengono crea
ti usando una sintassi particolare, la cosiddetta "link pattern."
La maggior parte dei wiki usa il modello CamelCase per la nomenclatura dei link,
che viene prodotta mettendo in maiuscolo la lettera iniziale di ogni parola con
tenuta in una frase ed eliminando gli spazi (il termine "CamelCase" esso stesso
un esempio di CamelCase). CamelCase oltre a facilitare i collegamenti, induce la
scrittura dei link a una forma che devia dallo spelling standard. I wiki basati
sul CamelCase sono subito riconoscibili da link con nomi come "IndiceGenerale"
e "DomandeIniziali"; il termine CamelCase deriva da queste frasi che assomiglian
o vagamente al profilo di un cammello (in inglese camel).
CamelCase ha sollevato molte critiche, e gli sviluppatori di wiki hanno cercato
soluzioni alternative. Il primo a introdurre i "free links" (link liberi) median
te questo _(formato di link libero) stato Cliki. Diversi wiki engine usano paren
tesi singole, parentesi graffe, sottolineature, barre o altri caratteri come mod
ello di link. Link che collegano differenti comunit wiki sono possibili con l'uso
di uno speciale modello di link detto InterWiki.