Sei sulla pagina 1di 10

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Azienda per lAssistenza Sanitaria n. 2 "Bassa Friulana-Isontina"


Via Vittorio Veneto, 174 34170 Gorizia
PEC: aas2.protgen@certsanita.fvg.it
Cod. Fisc.: 01162270316 - Part. I.V.A.: 01162270316
SCADENZA: 14 DICEMBRE 2015

Prot. 66878/15

Gorizia, 4 dicembre 2015

Procedura selettiva, per valutazione comparata dei curricula ed eventuale colloquio, finalizzata
allattivazione di un contratto di diritto privato per il Progetto obiettivo Autismo, presa in carico
precoce dei bambini 18-48 mesi di et, e la prosecuzione della supervisione e del coinvolgimento
di insegnanti ed educatori all'utilizzo del Metodo ESDM
Progetto finanziato dalla Fondazione CARIGO

In esecuzione del decreto del Direttore Generale n. 647 del 3 dicembre 2015 indetta procedura
selettiva finalizzata allaccensione di un contratto di diritto privato a tempo determinato ai sensi
dellart.15-octies del D.Lgs. n.502/1992 finalizzato al supporto alle attivit della UO Et Evolutiva e
Prevenzione dellHandicap Distretto Alto Isontino nellambito del progetto specifico rivolto alla
presa in carico precoce dei bambini con disturbi dello spettro autistico.
OBIETTIVI DELLA COLLABORAZIONE
Con il contributo della Fondazione CariGo, lUO Et Evolutiva e Prevenzione dellHandicap
Distretto Alto Isontino ha avviato nel corso del 2015 un progetto sperimentale sullautismo.
Lattivit riguarda la presa in carico precoce (dai 18 ai 48 mesi det) di bambini con disturbo dello
spettro autistico attraverso un metodo che ha ricevuto validazioni scientifiche di efficacia: lEarly
Start Denver Model ESDM volto a far emergere nuove abilit nellambito della comunicazione,
dellimitazione, della cognizione, della motricit e delle autonomie personali attraverso lutilizzo
del gioco e della motivazione del bambino.
La prosecuzione del progetto permetter di dare continuit al lavoro iniziato con i bambini inseriti
nel programma riabilitativo specifico e di attivare ulteriori ingressi.
A. OGGETTO DELLINCARICO
Nellambito del rapporto il professionista dovr garantire le seguenti attivit:
dare continuit al programma riabilitativo avviato con i bambini presi in carico nel 20142015;
estendere ai nuovi ingressi il programma di riabilitazione;
svolgere parent-training ai genitori e alle altre figure familiari coinvolte nella vita del
bambino;
fornire supporto psicologico ai genitori, nonch la supervisione specialistica agli educatori e
agli insegnanti di riferimento.
B. CARATTERISTICHE DEL RAPPORTO DI LAVORO COMPENSO
Lincarico sar conferito previa stipula di un contratto di diritto privato a tempo determinato ai
sensi dellart.15- octies del D.Lgs. n.502/1992 e s.m. e i.

Lo stesso decorrer dalla data di sottoscrizione del disciplinare di collaborazione e si concluder il


22 settembre 2016.
Il professionista prester il proprio incarico tramite attivit in presenza presso la sede dell UO Et
Evolutiva e Prevenzione dellHandicap e nel Distretto Alto Isontino, per almeno 4 accessi
settimanali.
Il professionista svolger lattivit in assoluta autonomia e si interfaccer per lespletamento della
stessa con il Responsabile dellUOEPPH nonch con lequipe di lavoro del progetto.
Ai fini assicurativi la presenze presso le strutture aziendali verranno rilevate mediante apposito
badge per la timbratura elettronica.
Il professionista altres tenuto ad esibire il cartellino di riconoscimento nel corso della attivit
presso le strutture aziendali.
Al professionista sar riconosciuto un compenso annuo lordo, comprensivo degli oneri a carico
dellAzienda pari a 30.000,00 (trentamila/00) da erogare in acconti mensili posticipati, previa
presentazione di relazione dellattivit svolta.
C. REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE
Gli aspiranti alla selezione devono possedere alla data di scadenza del presente avviso i seguenti
requisiti:
generali:
- cittadinanza italiana o appartenenza ad uno Stato membro dellUnione Europea ovvero non
essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dellUnione europea
purch in possesso di permesso di soggiorno (indicare la scadenza e leventuale rinnovo, in caso di
permesso di soggiorno per lavoro stagionale, studio, lavoro autonomo, lavoro subordinato a
tempo indeterminato o ricongiungimenti familiari);
- godimento dei diritti civili e politici; non possono accedere alla procedura coloro che sono stati
esclusi dallelettorato attivo, nonch coloro che siano stati dispensati dallimpiego presso una
pubblica amministrazione per aver conseguito limpiego stesso mediante la produzione di
documenti falsi o viziati da invalidit non sanabile;
- non avere a proprio carico sentenze definitive di condanna per taluno dei reati che
comporterebbero lestinzione o la sospensione del rapporto di lavoro e o di impiego per il
dipendente di amministrazioni o enti pubblici ai sensi della vigente normativa;
- non avere a proprio carico sentenze definitive o no definitive di condanna che determinino
incapacit a contrattare con la Pubblica Amministrazione ai sensi della vigente normativa;
- non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso;
- non godere del trattamento di quiescenza.
specifici:
- diploma di laurea (ante DM 509/1999) in psicologia ovvero laurea magistrale LM 51 o
specialistica classe 58/S.
- specializzazione in neuropsicologia;
- iscrizione allordine degli Psicologici (sez. A);
- iscrizione allAlbo degli psicoterapeuti;
2

- formazione specifica sullutilizzo del metodo ESDM;


- padronanza nella somministrazione di strumenti psicodiagnostici per la diagnosi dello spettro
autistico;
- esperienza diretta nel trattamento ESDM.
La mancata soddisfazione anche di uno solo dei requisiti determina l'esclusione dalla selezione.
Gli aspiranti, in possesso dei requisiti richiesti dovranno presentare istanza in carta semplice
allAzienda per lAssistenza Sanitaria n.2 Bassa Friulana - Isontina utilizzando lallegato fac-simile,
comprensivo di dichiarazioni sostitutive ai sensi del DPR n.445/2000, corredate da dettagliato
curriculum comprensivo delle principali attivit lavorative e/o professionali svolte e attivit
formative frequentate.
La domanda e la documentazione ad essa allegata dovranno essere inoltrate a mezzo del servizio
pubblico postale al seguente indirizzo: Direttore Generale dell'Azienda per lAssistenza Sanitaria
n.2 "Bassa Friulana-Isontina" - Via Vittorio Veneto n.174 - 34170 Gorizia;
ovvero
- essere inviate al seguente indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC)
aas2.protgen@certsanita.fvg.it (solo se si dispone di casella di posta elettronica certificata
personale e con le modalit di firma previste dallart.65 del D. Lgs. n.82/2005). Non verr ritenuto
valido linvio da casella di posta elettronica semplice ovvero da PEC non personale,
ovvero
- essere presentate (sempre intestate al Direttore Generale dell'AAS n.2 Bassa Friulana- Isontina)
direttamente all'Ufficio Protocollo di Gorizia via Vittorio Veneto n.174 - Gorizia, dal luned al
venerd (e giorni prefestivi) dalle 9.00 alle 13.00, il mercoled dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle
ore 13.45 alle ore 15.45
All'atto della presentazione della domanda, verr rilasciata, su richiesta, apposita ricevuta.
E' esclusa ogni altra forma di presentazione o trasmissione.
La data di scadenza per la presentazione quella riportata sul frontespizio del presente bando; la
domanda dovr pervenire, a pena di esclusione dalla selezione, entro tale data
Le domande si considerano prodotte in tempo utile purch spedite a mezzo raccomandata con
avviso di ricevimento ovvero tramite P.E.C. entro il termine indicato. A tal fine fa fede il timbro a
data dell'Ufficio postale accettante, ovvero il messaggio di invio della P.E.C..
L'Amministrazione declina sin dora ogni responsabilit per dispersione o ritardo di comunicazioni
dipendenti da:
- inesatta o illeggibile indicazione del recapito da parte dellaspirante, o da mancata oppure tardiva
indicazione del cambiamento dellindirizzo indicato nella domanda;
- eventuali disguidi postali o telegrafici non imputabili a colpa dellamministrazione;
- eventuali disguidi tecnici-informatici (invio tramite P.E.C.) non imputabili a colpa
dellamministrazione, che si dovessero verificare da parte del server, quali ad esempio le eccessive
dimensioni del file.
Il termine fissato per la presentazione delle domande e dei documenti perentorio; la eventuale
riserva di invio successivo di documenti priva di effetto.
3

Nella domanda di ammissione alla procedura selettiva, gli aspiranti dovranno dichiarare
specificatamente, sotto la propria responsabilit, pena lesclusione;
a) il nome ed il cognome, la data ed il luogo di nascita, la residenza, il codice fiscale;
b) Il possesso di tutti i requisiti indicati al punto C.
c) il domicilio presso il quale deve esser loro data, ad ogni effetto, ogni necessaria comunicazione.
In caso di mancata indicazione vale, ad ogni effetto, la residenza di cui alla lettera a);
d) il consenso al trattamento dei dati personali (D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196) comprensivo
dellautorizzazione alla pubblicazione integrale del curriculum sul sito web aziendale ai fini
dellassolvimento degli adempimenti ex art.15 D.lgs. n.33/2013 in materia di Amministrazione
Trasparente.
La domanda di partecipazione dovr essere debitamente sottoscritta.
Non verranno prese in considerazione domande non firmate dal candidato.
Alla domanda di ammissione alla procedura gli aspiranti allincarico dovranno produrre in allegato
alla domanda:
- curriculum formativo e professionale redatto in formato europeo, privo dellindicazione di dati
personali;
- fotocopia in carta semplice, non autenticata, di un documento di identit personale in corso di
validit ovvero di un documento di riconoscimento equipollente;
- dichiarazioni sostitutive ex artt. 46, 47 e 19 del DPR n.445/2000;
- altra documentazione rilasciata da privati non gestori di pubblici servizi;
- testo integrale di pubblicazioni edite a stampa.
Ai sensi dellart.40 del DPR n.445/2000 le certificazioni rilasciate da Pubbliche Amministrazioni o
da privati gestori di pubblici servizi in ordine a stati, qualit personali e fatti sono valide ed
utilizzabili solo nei rapporti tra privati.
Nei rapporti con la Pubblica amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati sono sempre
sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione o dellatto di notoriet.
Conseguentemente le amministrazioni e i privati gestori di pubblici servizio non possono pi
accettare o richiedere tali certificazioni. Le stesse sono, pertanto, obbligatoriamente sostituite da
dichiarazioni rese ex artt.46 e 47 DPR n.445/2000; non verr preso in considerazione quanto
contenuto in certificazioni rilasciate da Pubbliche amministrazioni ed allegate alla domanda.
Alla domanda di partecipazione dovranno essere allegate, pertanto, dichiarazioni sostitutive rese
ai sensi degli artt. 46 e/o 47 del DPR n.445/2000, relative al curriculum formativo e professionale
datato e firmato nel quale dovranno essere dichiarati i titoli di studio e di carriera indicando
dettagliatamente gli enti e i settori di attivit in cui sono state acquisite specifiche esperienze
professionali, i periodi e la tipologia di attivit svolte.
Le dichiarazioni sostitutive di cui agli artt. 46 e 47 del DPR n.445/2000 devono contenere il
richiamo alle sanzioni penali previste dallart. 76 del medesimo DPR per le ipotesi di falsit in atti e
dichiarazioni mendaci.
La firma in calce alle dichiarazioni sostitutive presentate contestualmente alla domanda o
richiamate dalla stessa non necessita di autenticazione. Qualora la stessa non venga apposta in
presenza del funzionario addetto alla ricezione della domanda dovr essere allegata pena la
4

nullit della dichiarazione la fotocopia di un documento didentit personale in corso di validit


ovvero di documento di riconoscimento equipollente.
Le dichiarazioni sostitutive relative a fatti, stati, qualit, non previsti dai precedenti punti devono,
comunque, contenere tutti gli elementi e le informazioni indispensabili a definire il titolo/lattivit
cui si riferiscono. La mancanza anche parziale di tali elementi preclude la possibilit di procedere
alla relativa valutazione.
Non saranno prese in considerazione dichiarazioni non complete o imprecise.
Ai sensi dellart. 71 del DPR n.445/2000, lAmministrazione tenuta ad effettuare idonei controlli,
anche a campione, e in tutti i casi in cui sorgono fondati dubbi, sulla veridicit delle dichiarazioni
sostitutive.
Fermo restando quanto previsto dallart. 76 del DPR n. 445/2000, qualora dal controllo emerga la
non veridicit del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici eventualmente
conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera.
Qualora le dichiarazioni presentino delle irregolarit o delle omissioni rilevabili dufficio, non
costituenti falsit, lAmministrazione d notizia allinteressato di tale irregolarit al candidato che
tenuto alla regolarizzazione della dichiarazione della dichiarazione nel termine perentorio indicato
dallAmministrazione. In mancanza, il candidato verr escluso dalla procedura selettiva verr
escluso dalla procedura selettiva qualora la regolarizzazione o il completamento della
dichiarazione riguardi il possesso di requisiti specifici e/o generali di accesso alla selezione; negli
altri casi il titolo non regolarizzato non sar oggetti di valutazione.
Per quanto attiene le pubblicazioni le stesse devono essere edite a stampa e i relativi testi devono,
comunque, essere allegati integralmente, avendo cura di evidenziare il proprio nome. E ammessa
la presentazione di copie, purch mediante dichiarazione sostitutiva di atto notorio, resa ai sensi
degli artt. 19 o 47 del DPR n.445/2000, il candidato dichiari che le stesse sono conformi agli
originali.
Eventuali documenti e titoli redatti in lingua straniera, escluse le pubblicazioni, allegati alla
domanda, devono essere corredati da una traduzione in lingua italiana, certificata conforme al
testo straniero dalle competenti autorit diplomatiche o consolari, ovvero da un traduttore
ufficiale; in mancanza la Commissione potr non tenerne conto.
Possono essere allegate alla domanda attestazioni non rilasciate da pubbliche amministrazione e
da gestori di pubblici servizi, relative ad attivit/titoli non gi dichiarati nelle modalit suindicate.
In tal caso gli stessi devono essere prodotti in originale o in copia autenticata ovvero mediante
attestazione da parte del candidato della conformit alloriginale.
D. PROCEDURA SELETTIVA
Lincarico sar conferito dal Direttore Generale, previa comparazione dei curriculum dei
partecipanti ed eventuale colloquio con gli stessi al fine di verificare e approfondire le competenze
richieste.
La valutazione dei curricula e leventuale colloquio verr effettuata da una apposita Commissione
nominata con decreto del Direttore Generale.
Il possesso dei requisiti verr accertato dalla Commissione preposta alla valutazione.
Le funzioni di segreteria saranno assicurate da un funzionario amministrativo dellAzienda.
5

La valutazione dei curricula verr fatta sulla base della rilevanza e pertinenza delle attivit
professionali e formative maturate dai candidati, tenuto conto delle competenze richieste.
La data, lorario e la sede in cui verr espletato leventuale colloquio saranno comunicate ai
candidati ammessi mediante pubblicazione sul sito web dellAzienda (www.aas2.sanita.fvg.it) nella
sezione Amministrazione Trasparente Bandi di Concorso Incarichi libero professionali - almeno
sette giorni prima della data fissata.
Per essere ammessi a sostenere il colloquio i candidati dovranno presentarsi muniti di documento
personale di identit valido.
Il candidato assente sar considerato rinunciatario.
Al termine della seduta valutativa, che non d luogo alla formulazione di una graduatoria ma
unicamente ad un giudizio di idoneit, la Commissione individua il vincitore della selezione.
LAzienda si riserva la facolt di prorogare, sospendere o revocare il presente avviso qualora ne
rilevasse la necessit o lopportunit.
Chiarimenti ed informazioni potranno essere richieste alla SC Risorse Umane(tel. 0432921451 0481592530) dalle ore 10.00 alle ore 12.00 di tutti i giorni feriali escluso il sabato.
IL DIRETTORE GENERALE
dr. Giovanni PILATI

Al Direttore Generale
Azienda per lAssistenza Sanitaria n.
2 Bassa Friulana-Isontina
Via Vittorio Veneto n.174
34170 GORIZIA
OGGETTO: Procedura selettiva, per valutazione comparata dei curricula ed eventuale colloquio,
finalizzata allattivazione di un contratto di diritto privato per il Progetto obiettivo Autismo Prosecuzione della formazione e del coinvolgimento di nuovi insegnanti ed educatori all'utilizzo
del Metodo ESDM
Il/la sottoscritto/a __________________________________________________________
nato/a ________________________________________ il _______________________
residente ________________________________________ (____) C.A.P.__________
via _______________________________________________________n_________
tel._________________________ e-mail: _________________________________
DICHIARA
di essere disponibile ad assumere lincarico di cui allavviso pubblico prot. n. ________ del
___________
possedere la cittadinanza italiana ovvero_______________________;
essere iscritto nelle liste elettorali del Comune di ________________________ (ovvero di non
essere
iscritto
per
le
seguenti
cause
di
esclusione____________________________________________________)
godere dei diritti civili e politici in __________________________________ (Stato di
appartenenza o provenienza se cittadino di uno degli Stati membri dellUnione Europea; in caso di
mancato godimento indicare i motivi);
non avere a proprio carico sentenze definitive di condanna per taluno dei reati che
comporterebbero lestinzione o la sospensione del rapporto di lavoro e o di impiego per il
dipendente di amministrazioni o enti pubblici ai sensi della vigente normativa;
non avere a proprio carico sentenze definitive o no definitive di condanna che determinino
incapacit a contrattare con la Pubblica Amministrazione ai sensi della vigente normativa;
non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso;
non godere del trattamento di quiescenza.
di possedere i seguenti requisiti specifici di ammissione:
diploma di laurea in __________________________________________________
conseguito presso_____________________________________ a.a. __________
specializzazione in neuropsicologia conseguito presso ______________________ a.a.
______________________________
7

iscrizione allordine degli Psicologici di ________________n._______________del


______________

iscrizione
allAlbo
__________________________

degli

psicoterapeuti

n.________________

del

formazione specifica sullutilizzo del metodo ESDM;


padronanza nella somministrazione di strumenti psicodiagnostici per la diagnosi dello
spettro autistico;
esperienza diretta nel trattamento ESDM.
DICHIARA altres
di non trovarsi in conflitto di interesse con riferimento allincarico da attribuire;
di non avere contenziosi civili o amministrativi pendenti nei confronti dellAzienda;
di manifestare il proprio consenso, ai sensi del D.Lgs. 30.06.2003 n. 196 al trattamento ed alla
comunicazione dei dati personali spontaneamente forniti nei limiti di cui all'avviso e
subordinatamente al puntuale rispetto della presente normativa sulla privacy ed alla
pubblicazione integrale del curriculum allegato sul sito web dellAAS n.2 per le finalit ex D.lgs.
n.33/2013;
di essere consapevole della veridicit della presente domanda e di quanto riportato nel
curriculum vitae e di essere a conoscenza delle sanzioni penali di cui all'art. 76 del D.P.R.
28.12.2000 n. 445 in caso di false dichiarazioni.
che ogni comunicazione inerente il presente avviso va inoltrata al seguente indirizzo:
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________
ALLEGA
- proprio curriculum vitae firmato in originale, redatto in formato europeo, privo di
dati personali (recapiti, e-mail, recapiti telefonici, codice fiscale,);
- fotocopia di un documento di identit o di un documento di riconoscimento equipollente, in
corso di validit;
- dichiarazioni sostitutive ex arrt.46 e 47 DPR n.445/2000 .;
- attestazioni rilasciate da privati ;
- altra documentazione ..
data________ firma_______________________________

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE


(art.46 DPR 28 dicembre 2000, n.445) (artt.19 e 47 DPR 28 dicembre 2000, n.445)
Il/la sottoscritt_____________________________________________________________
nat__ a _____________________________________________ (____) il ____________
residente a ____________________________ (___) in via __________________ n. ____
consapevole delle sanzioni penali richiamate dallart.76 del DPR n.445/2000 nel caso di
dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, e consapevole che ai sensi del dettato
normativo ex DPR n.445/2000 lASS n.5 Bassa Friulana pu acquisire direttamente gli atti
comprovanti, sotto la propria responsabilit
DICHIARA
________________________________________________________________________
________________________________________________________________________
________________________________________________________________________
________________________________________________________________________
Dichiara, altres, di essere informato/a, secondo quanto previsto dal D.lgs. n.196/2003, che i dati
personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nellambito del
procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa e allega copia di documento di
identit (carta didentit) o di riconoscimento equipollente, in corso di validit.
__________________, ____________
Il/La dichiarante
____________________

=====
Articolo 46 DPR N.445/2000 Dichiarazioni sostitutive di certificazione
a) data e il luogo di nascita;
b) residenza;
c) cittadinanza;
d) godimento dei diritti civili e politici;
e) stato di celibe, coniugato, vedovo o stato libero;
f) stato di famiglia;
g) esistenza in vita;
h) nascita del figlio, decesso del coniuge, dell'ascendente o discendente;
i) iscrizione in albi, in elenchi tenuti da pubbliche amministrazioni;
l) appartenenza a ordini professionali;
m) titolo di studio, esami sostenuti;
n) qualifica professionale posseduta, titolo di specializzazione, di abilitazione, di formazione, di aggiornamento e di qualificazione tecnica;
o) situazione reddituale o economica anche ai fini della concessione dei benefici di qualsiasi tipo previsti da leggi speciali;
p) assolvimento di specifici obblighi contributivi con l'indicazione dell'ammontare corrisposto;
q) possesso e numero del codice fiscale, della partita IVA e di qualsiasi dato presente nell'archivio dell'anagrafe tributaria;
r) stato di disoccupazione;
s) qualit di pensionato e categoria di pensione;
t) qualit di studente;
u) qualit di legale rappresentante di persone fisiche o giuridiche, di tutore, di curatore e simili;
v) iscrizione presso associazioni o formazioni sociali di qualsiasi tipo;
z) tutte le situazioni relative all'adempimento degli obblighi militari, ivi comprese quelle attestate nel foglio matricolare dello
stato di servizio;

aa) di non aver riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l'applicazione di misure di prevenzione, di
decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente normativa;
bb) di non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimenti penali;
cc) qualit di vivenza a carico;
dd) tutti i dati a diretta conoscenza dell'interessato contenuti nei registri dello stato civile;
ee) di non trovarsi in stato di liquidazione o di fallimento e di non aver presentato domanda di concordato.
Articolo 47 DPR n.445/2000 - Dichiarazioni sostitutive dell'atto di notoriet
1. L'atto di notoriet concernente stati, qualit personali o fatti che siano a diretta conoscenza dell'interessato e' sostituito da dichiarazione resa e
sottoscritta dal medesimo con la osservanza delle modalit di cui all'articolo 38
2. La dichiarazione resa nell'interesse proprio del dichiarante pu riguardare anche stati, qualit personali e fatti relativi ad altri soggetti di cui egli
abbia diretta conoscenza.
3. Fatte salve le eccezioni espressamente previste per legge, nei rapporti con la pubblica amministrazione e con i concessionari di pubblici servizi,
tutti gli stati, le qualit personali e i fatti non espressamente indicati nell'articolo 46 sono comprovati dall'interessato mediante la dichiarazione
sostitutiva di atto di notoriet.
4. Salvo il caso in cui la legge preveda espressamente che la denuncia all'Autorit' di Polizia Giudiziaria e' presupposto
necessario per attivare il procedimento amministrativo di rilascio del duplicato di documenti di riconoscimento o comunque attestanti stati e
qualit personali dell'interessato, lo smarrimento dei documenti medesimi e' comprovato da chi ne richiede il duplicato mediante dichiarazione
sostitutiva.
Articolo 19 DPR n.445/2000 - Modalit alternative all'autenticazione di copie
1. La dichiarazione sostitutiva dell'atto di notoriet di cui all'articolo 47 pu riguardare anche il fatto che la copia di un atto o di un documento
conservato o rilasciato da una pubblica amministrazione, la copia di una pubblicazione ovvero la copia di titoli di studio o di servizio sono conformi
all'originale. Tale dichiarazione pu altres riguardare la conformit all'originale della copia dei documenti fiscali che devono essere
obbligatoriamente conservati.

=====
Qualora il candidato debba autocertificare:
1. attivit lavorative, lo stesso tenuto a specificare:
- se trattasi di servizio reso presso Aziende del SSN, Amministrazioni Pubbliche, Case di Cura
private (specificare se convenzionate o accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale), Fondazioni,
Associazioni, Misericordie, ecc Cooperative, Privati;
- la qualifica/profilo professionale;
- la natura del rapporto di lavoro (di dipendenza, libero professionale, di socio lavoratore,..);
- impegno orario settimanale (tempo pieno o parziale con indicazione delle ore lavorative);
- il periodo di servizio con la specificazione della data di inizio e di cessazione con precisazione
di eventuali interruzioni del rapporto di impiego comportanti sospensioni della retribuzione.
Qualora si tratti di rapporto libero professionale il candidato indicher pure limpegno orario
settimanale;
2. titoli di studio dovranno essere indicati:
- la denominazione dellistituto/ateneo presso il quale il titolo stato conseguito;
- la data di conseguimento del titolo;
- la denominazione del titolo conseguito;
3. stage/attivit di frequenza volontaria ai fini della valutazione dovranno essere indicati la
struttura presso la quale lattivit stata svolta, il periodo, le ore settimanali o mensili o
complessive di frequenza.
4. borse di studio/assegni di ricerca dovranno essere indicati lente erogatore, la denominazione
del progetto di ricerca, la tipologia di attivit, il periodo.
5. attivit didattica dovranno essere indicati:
- la denominazione dellistituto/ateneo presso il quale lattivit stata svolta
- la denominazione dellinsegnamento
- lanno scolastico/anno accademico, il periodo, limpegno orario settimanale o complessivo
6. partecipazione a corsi di aggiornamento, convegni, iniziative formative ai fini della
valutazione le dichiarazioni dovranno contenere:
- lindicazione del titolo del corso/convegno;
- il nominativo dellente organizzatore;
- il luogo e la data /periodo di svolgimento;
- lindicazione se trattasi di partecipazione quale uditore o relatore.
10