Sei sulla pagina 1di 14

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

Beppe Scienza

Obiettivo sicurezza.
Il TFR meglio di Espero,
ma il TFS ancora meglio.

Appunti, spunti di riflessione, dati, tabelle ecc.


per lincontro coi delegati dello Snadir a

Roma, gioved 10 gennaio 2008

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

COMMENTI ALLA RIFORMA DEL TFR DEL 2007


Legge in perfetto stile bipartisan.
Trappola del silenzio-assenso entro fine giugno.
Dopo la scadenza silenzio sullesito delloperazione per
nasconderne il sostanziale fallimento.
Quattro anni di vacche grasse: 2003-06
tipo dimpiego
rendime
nto annuo
composto
Azioni della Borsa Italiana
+21,8
%
Azioni europee (area delleuro)
+17,4
%
Azioni americane (USA)
+8,3%
Buoni poliennali del tesoro Btp
+4,1%
Trattamento di fine rapporto TFR
+2,9%
La tabella riporta i rendimenti medi di mercato
per i singoli tipi dinvestimento, al lordo delle
imposte ma al netto dei cambi.

UNA SISTEMATICA MANIPOLAZIONE DELLA REALT.


Sbandierati confronti sbilenchi
Enfatizzati vantaggi fiscali irrisori
Taciuto sui pericoli dellinflazione

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

Nascosti i possibili crac


Allarmismi interessati

LA TESI DI FONDO
DELLA LOBBY DELLA PREVIDENZA INTEGRATIVA
1. La pensione vera e propria, soprattutto per i giovani,
sar bassissima;
2. per integrarla bisogna trasferire il TFR o TFS alla
previdenza integrativa (fondi pensioni o altri prodotti);
3. conviene puntare sulle azioni, perch lesperienza
passata dimostra che sono quanto rende di pi.

UN RAGIONAMENTO-TRAPPOLA,
CHE SI SMONTA COS
La tesi n. 1 non dimostrata: previsioni nellarco di decenni
sono inaffidabile e a volte va anche meglio del previsto, non
sempre peggio (vedi per es. il Club di Roma).
Anche se vera, la tesi n. 1 non implica la tesi n. 2, perch lo
stesso TFR o TFS potr servire per integrare la pensione.
Anche se vera la tesi n. 2, non implica che convenga puntare
sulle azioni: non basta che mediamente rendano di pi,
perch non ci si gioca la pensione ai dadi, anche se con
probabilit di vincere maggiori del 50%.

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

LA PENSIONE ALLA ROULETTE


Alternative al TFR o TFS sempre rischiose
Ritrovarsi con un pugno di mosche: due tipi di crac:
alte perdite nominali senza fallimenti
alte perdite reali senza perdite nominali

Risparmi s, risparmio gestito no.


PROTEZIONE DECRESCENTE
TFS - Trattamento di fine servizio
TFR Trattamento di fine rapporto
Previdenza integrativa

CENNI STORICI E VANTAGGI DEL TFS


Nel 1982 il TFR va a sostituire lindennit di anzianit,
troppo onerosa per le aziende. Invece nel settore pubblico
di fatto viene mantenuta.
Il TFR stato concepito per garantire una difesa del
potere dacquisto delle somme accantonate, senza essere
per altro troppo oneroso per le aziende.
Per il lavoratore il TFS, sostanzialmente simile
allindennit di anzianit prevista dal codice civile fino al
1982 per il settore privato, migliore per due motivi:
4

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

in un certo senso obbedisce al principio retributivo e


non contributivo, in quanto indicizzato agli ultimi
stipendi e non alle retribuzioni di tutti i singoli anni;

pu difendere pi efficacemente dalla perdita di


potere dacquisto in caso dinflazione altissima,
perch molto probabile che i lavoratori attivi
otterranno comunque il recupero del potere
dacquisto delle loro retribuzioni.

A PARTE IL RISCHIO, COSA NON VA NEI FONDI


PENSIONE
Niente liquidazione prima dellet della pensione.
Mezzo capitale e chiss quando
Una rendita contrattata da altri altri
Deleghe in bianco
Affidarsi a una industria dincompetenti o ladri.
Vantaggi fiscali minimi o insensati

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

ASPETTI FISCALI
ALIQUOTA 11%: UN VANTAGGIO IMPERCETTIBILE,
COMUNQUE NON RISPETTO AL TFR
Rendimenti lordi e netti
ipotesi di rendimento annuo 4,00%
con laliquota normale:
3,50%
12,5%
con laliquota ridotta per il
3,56%
TFR, fondi pensione e fip:
11%
vantaggio
0,06%

lordo
netto
netto
annuo

TASSAZIONE DEL CAPITALE O RENDITA FINALI


1. Avvantaggiati i ricchi vicini alla pensione
2. Per i giovani un modesto 0,50% annuo
3. Risparmi fiscali divorati dai costi
4. Inaffidabilit, vedi brutte esperienze passate:
risparmio fiscale sceso dal 41% al 19%

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

CONTRO-ESEMPI ALLA TESI INFONDATA


DEL MAGGIORE RENDIMENTO DEI FONDI PENSIONE
1968-1977: un decennio disastroso
100 lire investite a inizio nella Borsa
1968
Italiana

in un ipotetico rivalutate
fondo azionario come il TFR
con 0,5% di
costi annui

sono diventate a inizio


1978 in termini
nominali

58,5

55,7

247,7

e al netto
dellinflazione

21,4

20,3

90,4

-79%

-80%

-10%

perdita di potere
dacquisto

La tabella riporta i risultati medi di un investimento in azioni italiane,


dividendi compresi.

1987-1996: azioni perdenti, TFR vincente


100 lire investite a fine
1986

sono diventate a fine


1996 in termini
nominali
e al netto
dellinflazione
perdita o guadagno
(!) in potere
dacquisto

nella Borsa
Italiana

in un ipotetico
fondo
azionario con
0,5% di costi
annui

rivalutate
come il TFR

134,1

127,5

167,5

81,9

77,8

102,3

-18%

-22%

+2%

La tabella riporta i risultati medi di un investimento in azioni italiane,


dividendi compresi.
7

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

1963-1982: un ventennio catastrofico


A picco azioni e reddito fisso; perdite contenute col TFR
100 lire investite a fine
1962 in

azioni
italiane

titoli di
stato

50%
azioni

rivalutate
come il TFR

50% titoli
di stato
sono diventate a fine
1982 in termini
nominali
e in potere
dacquisto
perdita in potere
dacquisto

140,6

198,9

169,7

607,0

19,0

26,9

22,9

82,1

-81%

-73%

-77%

-18%

La tabella riporta i risultati medi di un investimento in azioni italiane,


dividendi compresi, e/o in titoli di stato.

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

IL CONTRIBUTO DELLAMMINISTRAZIONE
Assunti dopo il 31-12-2000
Quando il contributo dello Stato va in fumo
percentuali della
vantaggio o
retribuzione annua
svantaggio
aderendo tendendosi finale
a Espero il TFR
Trattamento di fine
6,91
6,91
rapporto (TFR)
contributo o rispettiv.
1,00
1,00
investimento in proprio del
lavoratore
contributo
1,00
zero
dellAmministrazione
totale
8,91
7,91
ipotesi di differenziale di
-1%
zero
rendimento del fondo
annuo
rispetto al TFR
capitale reale dopo 8 anni 8,22
7,91
+3,9%
capitale reale dopo 12
7,90
7,91
quasi pari
anni
capitale reale dopo 20
7,29
7,91
-7,9%
anni
Nota: si supposto un rendimento del fondo pari allinflazione, ovvero zero in
termini reali, ma i valori che compaiono nella colonna di destra sarebbero gli
stessi anche in diversa ipotesi. Per semplicit e per la scarsa rilevanza numerica
si poi supposto che l1% investito in proprio dal lavoratore renda come il TFR.

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

Gi in servizio al 31-12-2000
La situazione dipende dallanzianit di servizio, ovvero dal
TFS cui si ha diritto, e dagli anni lavorativi prima della
pensione. La simulazione della tabella precedente non
applicabile perch la situazione diventa la seguente:
aderendo
a Espero
4,91
2,00
1,00

rimane come TFR


va in Espero
contributo
dellAmministrazione
contributo aggiuntivo*
1,20
totale in Espero
4,20
*supponendo la base contributiva per
il TFS pari all80% di quella per il TFR
Variabile fondamentale aggiuntiva il diverso importo ma
anche la diversa crescita del TFR residuo (4,91% della
retribuzione) rispetto al TFS e il maggior rischio che, in uno
scenario fortemente inflattivo, il TFR e soprattutto la
partecipazione a Espero subiscano maggiori decurtazioni in
termini di potere.

10

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

CHI CI GUADAGNA
CON LA PREVIDENZA INTEGRATIVA
nel privato
s
s
s
s, salvo restino
fuori
s

nel pubblico
banche
indirettamente
gestori
s
assicuratori
s
sindacati
s, salvo restino
fuori
associazioni di
c qualche
imprenditori
poltrona in pi
datori di lavoro
i piccoli no, i grossi lo Stato pu avere
se fanno comprare costi minori con la
loro titoli al fondo
rinuncia al TFS
lavoratori
s, se i fondi
s, se i fondi
dipendenti
rendono molto
rendono molto
Il contributo del datore di lavoro (privato o Stato) richiede
un discorso a parte. Di per s neutro per il datore di lavoro.

INIQUIT DEL CONTRIBUTO DEL DATORE DI LAVORO


Stesso lavoro, paga diversa.

11

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

QUALCHE CENNO AL TERZO PILASTRO


Assicurazioni finte
Le polizze vita rivalutabili: perdite programmate
Assicurarsi e correre due rischi in pi:
inflazione
insolvenza della compagnia
Polizze index linked e unit linked con garanzie
insulse

ASSICURAZIONI FINTE

Le polizze vita individuali sono finte assicurazioni per il caso


di vita per
la contro-assicurazione: chi muore incassa lo stesso
lopzione di capitale alla fine anzich rendita
il possibile riscatto senza o quasi penalizzazioni
Tutto ci stravolge il senso del negozio assicurativo.

12

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

LE POLIZZE VITA RIVALUTABILI:


PERDITE PROGRAMMATE
strutturalmente si ottiene meno che facendo da soli;
si reggevano sullelusione fiscale
Vedi lesempio a pagg. 24-25 de Il risparmio tradito, dopo
ventanni:
con polizza: 54,8 milioni
da soli:

72,1 milioni

Costi altissimi: fino al 120% dei premi del primo anno


Perdita totale spesso anche dopo 2 annualit versate
Valutazione dei titoli anche a prezzi pi alti di quelli di
mercato
Inganni sul vantaggio fiscale
Solo dopo 10-20 anni si scopre il danno
Pericoli:
compagnie possono fallire
nessuna garanzia reale
rischi di malversazioni

13

SNADIR Segreteria Nazionale

Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel . 06 45492246 Fax 06 45492085


www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

COME PERDERE IL CAPITALE


CON LA PREVIDENZA PRIVATA
In molti contratti manca la garanzia di recuperare quanto
versato anche solo in termini nominali:
con le polizze unit-linked; per es. a marzo 2002 queste
perdite a un anno:
Venezia Assicurazioni:
Unit-linked quote Azioni America: 43%
Novara Vita Millennium Technology: 38%
ma anche con le index-linked:
per es. Dipi Money di Mediolanum Vita prevede
esplicitamente la perdita massima in conto capitale pu
raggiungere il 100%
e sempre coi fondi pensione

14