Sei sulla pagina 1di 9

AI LETTORI

AI LETTORI

Libert nuova veste grafica


servizi locali, regionali
nazionali, spettacoli e sport

Libert nuova veste grafica


servizi locali, regionali
nazionali, spettacoli e sport
ALL' INTERNO

Quotidiano della Provincia di Siracusa

ALL' INTERNO

Sicilia

mail: libertasicilia@gmail.com
www.libertasicilia.it
Fondatore Giuseppe Bianca nel 1987
gioved 10 dicembre 2015 Anno XXVIIi N. 279 Direzione, Amministrazione e Redazione: via Mosco 51 Tel. 0931 46.21.11 FAX 0931 60.006 Pubblicit: Poligrafica S.r.l. via Mosco 51 Tel. 0931 46.21.11 Fax 0931 60.006 1,00

La Corte dappello di Messina ribalta la decisione di primo grado Princiotta e Zappulla accusano

Veleni in Procura: due


magistrati condannati

Abuso dufficio: 1 anno a Ugo Rossi, 1 anno e mezzo a Musco


R ibaltando

il giudizio
del gup del tribunale di
Messina, la corte dappello ha emesso sentenza di
condanna a carico dellex
procuratore capo della
Repubblica di Siracusa,
Ugo Rossi, e al sostituto procuratore Maurizio
Musco, nellambito della
vicenda nota come Veleni in Procura. I giudici
hanno inflitto la condanna
a un anno di reclusione nei
confronti di Rossi, e di un
anno e mezzo per Musco.

economia

Consumo
prezzi
invariati

a Commissione Prezzi al consumo del Comune di Siracusa, presieduta dall'assessore Teresa


Gasbarro, nel corso della
sua riunione mensile ha
rilevato, per il mese di
novembre 2015, lindice
congiunturale dei prezzi
al consumo (NIC) nella
Citt di Siracusa, registra
un valore pari allo 0%, rispetto al mese precedente, mentre lindice tendenziale generale (NIC)
risulta aumentato dello
0.6% rispetto allo stesso
mese dellanno precedente.

l consiglio di circoscrizione santa Lucia, ha accolto la proposta del consigliere Candelari.

A pagina tre

A pagina sette

A pagina tre

quartieri

Cancellate
il viale
Cadorna
I

cronaca

Intensificati
i controlli
sul territorio

Asili nido
Un bando
controverso

politica

Stasera
consiglio
comunale

Questa

sera, nellaula
consiliare Elio Vittorini di Palazzo del Senato,
a Siracusa, convocato
alle ore 19 il Consiglio
comunale. Cinque i punti
allOrdine del giorno.

Diversi mesi fa, quando era possibile migliorare il


bando, insieme allAssociazione Culturale Articolo
uno furono raccolte pi di 1.000 firme tra i genitori e
le famiglie per chiedere allamministrazione.
A pagina quattro

A pagina sei

I pensionati della Uil


Traditi dal governo Renzi
La condizione e il rap-

Con il ponte dellImma-

colata stato avviato il


programma di intensificazione dei servizi.

porto dei pensionati al


giorno d'oggi e nuovi
elementi legislativi per
la loro tutela. Ma anche i numeri, sulla base
di un tesseramento che
ha registrato dati.

A pagina cinque

A pagina sei

Focus 2

Sicilia 10 dicembre 2015, gioved

10 dicembre 2015, gioved

Levangelo di Luca

chiamato anche la buona


notizia della misericordia di Cristo. Nel suo
saggio sulla monarchia,
Dante chiama Luca lo
scrittore della mansuetudine di Cristo. Senza
levangelo di Luca, ispirato da Dio, sapremmo
ben poco della misericordia di Dio manifestata nel suo figlio Ges
Cristo. Misericordia
significa cuore spezzato per amore. Dio, mediante lamore pratico
di Ges Cristo verso la
persona umana che si
allontanata da Dio e che
vive come se Dio non ci
fosse, chiama ciascuno
alla fede fiduciosa. Tale
fede si ottiene mediante la conoscenza della
sua parola registrata
nel Nuovo Testamento,
quindi anche nellevangelo di Luca, che uno
dei ventisette piccoli
libri del Nuovo Testamento.
Proprio per questo
davvero triste che molti
di coloro che l8 dicembre scorso erano presenti
allapertura dellanno
giubilare cattolico, interrogati da qualche giornalista impertinente sul
brano di Luca che parla
di misericordia, hanno
candidamente detto di
non conoscerlo, di non
saperne nulla. Ma se la
fede viene dalludire e
ludire si ha mediante la
parola di Cristo (Romani
10,17), che fede mai
quella che ignora la parola di Dio? Ignorare la
Scrittura significa ignorare Cristo (cos scrive
Girolamo). Non esiste
vera partecipazione religiosa senza intelligenza di ci che si fa e si
dice (1 Corinzi 12,15),
altrimenti la religione si
riduce a semplice sentimentalismo. Vediamo
invece dove e quando
Luca usa il termine misericordia.
In un primo brano troviamo Maria che usa questa
parola: La misericordia
[di Dio] di generazione
in generazione si estende su quelli che lo temono, cio su coloro che
rispettano la volont di
Dio (1,50). Poco dopo,
quando Elisabetta partorisce Giovanni, vicini
e parenti udirono che
il Signore le aveva usato
misericordia e si congratularono con lei (1,58).
Pi oltre, ecco Zaccaria,
padre di Giovanni, che
ricorda la promessa di
Dio, che usa misericordia con i nostri padri, e

Ignorare la Scrittura
significa ignorare
Cristo (cos scrive
Girolamo). Non
esiste vera partecipazione religiosa senza
intelligenza di ci
che si fa e si dice (1
Corinzi 12,15), altrimenti la religione
si riduce a semplice
sentimentalismo.

Misericordia
cuore spezzato
per amore

NellEvangelo di Luca la misericordia di Dio viva, costante,


lungimirante verso il figlio peccatore che decide di tornare a casa
si ricorda del suo santo
patto, del giuramento
fatto ad Abramo nostro
padre, di concederci
di servirlo in santit e
giustizia (1,72). A conclusione del suo inno,
Zaccaria ringrazia le
viscere misericordiose
di Dio che ha fatto conoscere al suo popolo la
salvezza nel perdono dei
peccati (1,78).
Questultima espressione viscere misericordiose molto bella anche se un po curiosa per
noi occidentali, abituati
come siamo a considerare il cuore come sede
dei sentimenti. Lorien-

davvero triste che molti di coloro


che l8 dicembre scorso erano presenti
allapertura dellanno giubilare cattolico,
interrogati da qualche giornalista impertinente
sul brano di Luca che parla di misericordia,
hanno candidamente detto di non conoscerlo,
di non saperne nulla, dalla serie ignorant
tale invece, in particolare il semita, considera
le viscere come sede
dei sentimenti per
lui il cuore invece
quel che noi chiamiamo
mente. Come si vede,
questi brani attestano che
la misericordia un
tratto peculiare di Dio.
Anche il Corano chiama

Dio il Misericordioso.
Il cuore di Dio, i sentimenti di Dio si spezzano
a favore del peccatore.
Dio chiama e richiama il
peccatore al pentimento,
alla fede fiduciosa e intelligente, al battesimo
in Cristo e alla vita nella
chiesa/comunit che appartiene al Cristo: queste

sono le condizioni divine


per ottenere da Dio la
Sua misericordia (Atti
2,38-47: anche gli Atti
uno scritto di Luca).
Ma se io non ho alcuna
familiarit con le Scritture, anzi se le ignoro
tranquillamente, se non
sono incoraggiato a leggerle e ad analizzarle

personalmente,
come
potr rendermi conto se
la mia fede pura o spuria, genuina o inquinata, viva o morta? Come
potr comprendere se
il mio operato diretta
conseguenza della mia
fede in armonia o in
contrasto col volere di
Dio? Un cristiano potrebbe ad esempio convincersi che per fede pu, e
alloccorrenza deve, farsi
esplodere per uccidere se
stesso ed altri. Ma dove
scritta una cosa del genere nel Nuovo Testamento? Di fatto non scritta,
n nellEvangelo n nel
Corano.
Presso i discepoli di Ges
Cristo, invece, buona
norma leggere personal-

mente le Scritture e rendersi conto di ci che si


crede e che si fa. Occorre
infatti esaminare tutti
i giorni le Scritture per
vedere se le cose stanno cos; cio cos come
ci vengono predicate e
proposte (Atti 17,11: se
questo comportamento
viene lodato da Luca nei
confronti della predicazione di Paolo, tanto pi
dovrebbe essere lodato oggi!). Non bisogna
aver paura di intendere
male le Scritture. Nelle
Scritture infatti tutto ci
che riguarda la salvezza
scritto alla superficie,
affinch tutti possano
intendere (cos scrive
Agostino in uno dei suoi
sermoni).
NellEvangelo di Luca
la misericordia di Dio
viva, costante, lungimirante verso il figlio peccatore che decide di tornare
a casa (Luca 15,20). Si
letto poco sopra che Maria
stessa afferm che la misericordia di Dio di generazione in generazione.
Non c dunque un tempo
particolare, non c unora particolare per la misericordia di Dio. La Sua
misericordia non come
il rubinetto dellacqua che
ora si apre e ora si chiude. La sua misericordia
davvero di generazione in
generazione. Paolo apostolo scrive che Dio ha una
misericordia abbondante
e ci ha amati di grande
amore (Efesini 2,4).
Non bisogna approfittarsi di questa misericordia
abbondante e gratuita. La
fede devessere fiduciosa e intelligente, cio ben
radicata nelle Scritture. La
vera fede accoglie quanto
si trova nelle Scritture e rigetta quanto non vi si trova
(Agostino!).
La misericordia di Dio ,
infine, un richiamo alla responsabilit personale del
discepolo di Ges: Siate misericordiosi, come
misericordioso il Padre
vostro (Luca 6,36). Per
ritrovare davvero labbraccio del Padre unico
Padre esistente occorre
riprendere la via di casa, la
verit di Cristo, la vita del
Risorto. Occorre tornare a
rispettare in pratica lautorit buona e autorevole
delle Scritture.
(Chiesa di Ges Cristo
via Modica 3 di fronte allingresso Istituto F.
Insolera conversazioni
bibliche: mercoled e venerd ore 19:30; culto al Signore domenica ore 10:30
info: 0931.1664671
3404809173 email:
chiesadicristo@alice.it).

EVENTI

progetto lalbero di natale solidale sar presentato nel


corso di una conferenza stampa
che si terr, alle 10,30, nella Sala
Archimede di piazza Minerva 5.
Saranno presenti il sindaco
Giancarlo Garozzo, l'assessore
alle Politiche educative, Valeria
Troia e i dirigenti scolastici.

Si presenta
questoggi
lalbero
solidale

Sicilia 3

Il progetto intende attraverso


percorsi didattici promossi in
aula, sviluppare e stimolare tra gli
alunni, un importante messaggio
di solidariet, verso i loro coetanei
meno fortunati.
Ogni scuola verr coinvolta nella
realizzazione di 6 scatole che dovranno contenere rispettivamente

SiracusaCity

alimenti, giochi usati e libri usati.


LAlbero di Natale Solidale, rientra nell'ambito di Siracusa Citt
educativa, e verr simbolicamente
assemblato a conclusione del
progetto, presso lAntico Mercato
e il contenuto delle scatole sar
affidato alla Caritas, che provveder a donarlo a 30 famiglie.

Veleni in Procura: inflitte


condanne a Rossi e Musco

La Corte dappello ha ribaltato la


sentenza del gup. Reato prescritto
per il pm Campisi e per Chiara

Ribaltando il giudizio

del gup del tribunale


di Messina, la corte
dappello ha emesso
sentenza di condanna a
carico dellex procuratore capo della Repubblica di Siracusa, Ugo
Rossi, e al sostituto
procuratore Maurizio
Musco, nellambito
della vicenda nota
come Veleni in Procura. I giudici hanno inflitto la condanna a un
anno di reclusione nei
confronti di Rossi, e di
un anno e mezzo per
Musco. Hanno anche
disposto una sentenza
di non doversi procedere per sopraggiunta
prescrizione nei confronti dellex procuratore capo di Siracusa,
Roberto Campisi e per
lispettore Giancarlo
Chiara, gi in servizio
al Nictas della Procura
aretusea. Gli stessi
giudici hanno emesso
sentenza di assoluzione per altri nove
capi dimputazione
attribuiti a vario titolo
agli imputati.
In particolare, Musco
(che per questi fatti
aveva incassato anche
un provvedimento di
assoluzione nel marzo
scorso dal Csm, consentendogli di tornare
in servizio alla Procura
di Siracusa) si visto
condannare per abuso
dufficio per avere
violato il dovere di
astensione nel procedimento penale a
carico dellex sindaco
di Augusta Massimo
Carrubba e dellex
assessore comunale megarese Nunzio

Perrotta. Il procuratore Rossi, invece,


stato condannato
per abuso dufficio
perch, trovandosi in
una situazione dincompatibilit, avrebbe
omesso di astenersi nei
procedimenti penali
che coinvolgevano,
in uno come parte
lesa, in un altro come
indagato, il figliastro
della moglie.
I due magistrati sono
stati condannati anche
al risarcimento dei
danni in favore delle
parti civili costituite:
Carrubba, Perrotta e i
dipendenti di una ditta
metalmeccanica, con il
patrocinio degli avvocati Francesco Favi e

Lex procuratorte capo Ugo Rossi, e il sostituto procuratorte Maurizio Musco.

Fiorella Intrepido.
Il processo approdato
in secondo grado dopo
che il gup del tribunale
peloritano, nel febbraio dello scorso anno,
aveva emesso sentenza

di assoluzione nei confronti di tutti gli imputati a conclusione del


processo celebrato con
il rito abbreviato. Sentenza impugnata dal
procuratore di Messi-

na Guido Lo Forte, che


aveva ritenuto errata la
decisione del giudice
di primo grado e con la
richiesta di assunzione
di nuove prove, tra le
quali quella del colla-

boratore di giustizia
Fabrizio Blandino,
sottoposto ad esame
e controesame alludienza del mese di
settembre passato.
R.L.

divisioni di spesa:
Trasporti -1.2%; Ricreazione spettacoli
e cultura -0.5%; Altri
beni e servizi -0.1%.
Le rilevazioni sono
state effettuate secondo le disposizioni
e le norme tecniche
stabilite dallISTAT e
approvate dalla Commissione Comunale

di controllo dei
prezzi al consumo.
Gli indici NIC del
mese di Novembre si intendono
provvisori,
fino
al momento della
diffusione definitiva degli indici che
lISTAT comunicher il giorno 14
dicembre 2015.

Lieve aumento rispetto allo scorso anno a Siracusa

Invariato landamento
dei prezzi al consumo
L

a Commissione
Prezzi al consumo del Comune
di Siracusa, presieduta dall'assessore
Teresa
Gasbarro,
nel corso della sua
riunione
mensile
ha rilevato, per il
mese di novembre 2015, lindice
congiunturale dei
prezzi al consumo
(NIC) nella Citt di
Siracusa, registra
un valore pari allo
0%, rispetto al mese
precedente, mentre

lindice tendenziale
generale (NIC) risulta aumentato dello 0.6% rispetto allo
stesso mese dellanno
precedente.
Le divisioni di spesa che registrano un
aumento del tasso
congiunturale rispetto al mese precedente sono: Prodotti
alimentari e bevande
analcoliche
0.9%;
Bevande alcoliche e
tabacchi 0.1%; Mobili, articoli e servizi
per la casa 0.1%; Co-

municazioni 0.3%;
Per le seguenti divisioni di spesa la variazione congiunturale si attestata allo
zero: Abbigliamento
e calzature; Abitazione, acqua, elettricit e
combustibili; Servizi
sanitari e spese per
la salute; Istruzione;
Servizi ricettivi e di
ristorazione.
Le variazioni con
tasso congiunturale
negativo rispetto al
mese precedente riguardano le seguenti

SiracusaCity 4

Sicilia 10 dicembre 2015, gioved

10 dicembre 2015, gioved

Bando per gli asili nido:


affondo della Princiotta
Ritiene strano laffidamento
a quattro imprese e la penalizzazione
delle persone meno abbienti

Diversi

mesi fa,
quando era possibile
migliorare il bando,
insieme
allAssociazione Culturale
Articolouno furono
raccolte pi di 1.000
firme tra i genitori e le famiglie per
chiedere allamministrazione e allAssessore al ramo di
rivedere il bando per
modificare il sistema delle tariffe salvaguardando e tutelando le fasce piu
deboli ed esposte
della societ. Nulla
da fare: si preferito andare avanti con
linnalzamento delle
tariffe raggiungendo
il capolavoro di
avere, a differenza
degli altri anni dove
si registravano lunghe liste di attesa,
tanti posti liberi ed
ragionevole pensare proprio a causa
dei costi troppo alti
per molte famiglie
costretti evidentemente a rinunziare
al servizio. Sulla

questione intervenuts la consigliera


comunale Simona
Princiotta che ha
avanzato una richiesta di audizione
urgente alla Procura
di Siracusa e alla
Corte dei Conti.
Salutammo
con
grande soddisfazione la scelta assunta dal Comune di
Siracusa di mettere
a bando, dopo ben
14 anni di proroghe, sette strutture
comunali con laggiunta di una nuova apertura - dice -.
Bando pubblico che
fu sostenuto con
forza da piu parti - dai sottoscritti
anche con specifica
conferenza stampa
- e chiesto a gran
voce con diversi
interventi in consiglio comunale e con
interrogazioni e atti
di indirizzo in particolare uno proposto
e presentato proprio dalla scrivente.
Quello dello stop

La consigliera comunale, Simona Princiotta e lon. Pippo Zappulla.

alle proroghe della


gestione dei servizi e mettere tutto a
bando pubblico era,
peraltro, uno dei
punti
qualificanti del programma
politico-amministrativo dello stesso
Partito democratico
e si colmava cos
un grave deficit
programmatico. Il
Bando prevedeva
complessivamente
400 posti e il costo
a carico del Comune procapite di
circa 700 euro con

un costo annuo di
euro 2.800.000. Il
risultato di un sistema
tariffario
elevato e sbagliato stato quello di
avere allo stato ben
170 posti vuoti con
laggravante
che
non riscontrabile
nel bando alcuna
clausola di salvaguardia per il Comune in riferimento
alla proporzionalit
degli iscritti, esattamente nella fattispecie descritta. Si
determinata cos

una condizione davvero paradossale:


da un lato si sono
disincentivate molte
famiglie a iscrivere
il proprio bimbo a
causa di tariffe alte
e dallaltro il Comune dovr comunque pagare come se
quei posti adesso
vuoti fossero tutti
completi, anche se
molti restano vuoti.
Il Comune e quindi i cittadini continueranno a pagare
per lintera durata
dellappalto cio 3

Ad affermarlo il parlamentare nazionale Pippo Zappulla ieri in conferenza stampa

Auto bruciata
Intimidazione
politica

Nellambito

delle diverse indagini


avviate dalla Procura della Repubblica di Siracusa
a vario titolo sul
Comune capoluogo la Magistratura
ha consegnato tre
avvisi di garanzia
relativamente
al
fascicolo
aperto
sullattentato intimidatorio subito da
Simona Princiotta
piu di un anno fa.
E, a nostro avvi-

so, questo un fatto


nuovo che non pu
e non deve passare
nel silenzio di una
sorta di assuefazione
da continui provvedimenti giudiziari.
Non ci vogliamo
certo sostituire ai
magistrati n anticipare conclusioni che
solo ai custodi della
giustizia spettano,
ma non si pu stare
in silenzio rispetto
alla gravit e alla
portata degli avvisi.

Lauto incendiata il 12 agosto 2014.

Il 12 agosto del 2014


la donna, la mamma,
la famiglia intera
furono sconvolti da
un gesto violento
che colpiva, ancora
prima che lambi-

to pubblico, la sfera
dellintimit di una
casa e di un nucleo
familiare. Sono passati quasi 18 mesi in
cui, nei meandri della peggiore politica

e del pi squallido
gossip, si tentato
di accreditare le tesi
pi bizzarre ma anche le pi offensive
e insulse. Tutte ipotesi diverse dallatti-

anni il 40% circa di


posti vuoti. Ci chiediamo se non stato
un pesante errore
quello di togliere
la gratuit alle famiglie con reddito isee
zero, impedendo di
fatto anche alle famiglie piu disagiate
di utilizzare un servizio di tale importanza e delicatezza,
cancellando di fatto
un principio fondamentale del diritto
di cittadinanza e
la funzione sociale che gli asili nido
comunali possono e
devono svolgere! Ci
sono peraltro asili
che su 60 posti disponibili hanno solo
21 iscritti che divisi a sua volta nelle
previste tre classi si
riducono a 7 bambini mettendo in seria
discussione cos la
stessa funzione educativa e di socializzazione. Sono stati,
inoltre
distribuiti
53 voucher che, se
sono ampiamente
giustificati per Cassibile con le ovvie
difficolt a trasferirsi a Siracusa, per
il resto si concretamente ridotto l'utenza che altrimenti
si sarebbe rivolta al
pubblico. Questo
il bilancio di massima che viene fuori
dallattuale gestione
degli asili nido comunali.
vit politica di consigliere comunale
in una sorta di pi o
meno consapevole
tentativo di distrazione e depistaggio
delle indagini e al
contempo di creare
una coltre nebulosa e di confusione
sullaccaduto
e sulle vere cause
e finalit. Oggi la
consegna dei tre
avvisi di garanzia
di un aspetto intanto fanno giustizia:
tutti i fautori e latori di queste pseudo
controinformazioni
investigative dovrebbero provare
un poco di imbarazzo e tanta vergogna,
prima umana e poi
politica.

Sicilia 5

SiracusaCity

Pattuglie appiedate, in borghese e sui mezzi vigilano sul territorio

Intensificati i controlli
dei carabinieri per le feste
A Cassibile due 17enni presi dopo avere rubato un motocross.
A Floridia fermati due uomini con arnesi per lo scasso
Con il ponte dellImma-

colata stato avviato il


programma di intensificazione dei servizi di prevenzione da parte della
Compagnia Carabinieri
di Siracusa. Numerose
le pattuglie fra i numerosi turisti per prevenire
truffe e borseggi. Nella
sola giornata di ieri, le
sedici pattuglie presenti nellarco delle 24 ore
hanno anche proceduto
al controllo delle persone
sottoposte alle misure alternative alla detenzione
in carcere e garantito la
presenza durante le diverse processioni religiose
svoltesi, specie quella nel
centro storico di Ortigia.
In considerazione della
presenza di turisti, anche
stranieri, i Carabinieri
hanno monitorato alcuni
ristoranti del centro storico senza riscontrare irregolarit sotto il profilo
igienico-sanitario.
Tra i risultati pi significativi conseguiti si evidenziano: a Cassibile, i
Carabinieri hanno tratto
in arresto, nella flagranza del reato di evasione,

In foto, pattuglia dei carabinieri in Ortigia.

Sebastiano Ranno di 28
anni, agli arresti domiciliari dallo scorso giugno.
Luomo stato sorpreso
dai militari dellArma
mentre rincasava, dopo
essere risultato assente al
controllo.
Sempre a Cassibile, i militari dellArma hanno
deferito alla Procura per
i Minorenni di Catania
due 17enni incensurati,
responsabili del furto di
un motociclo da cross del
valore di circa 4.000 euro
perpetrato dopo aver di-

velto con una mola le porte in alluminio ed acciaio


del locale in cui era parcheggiato. I due, rei confessi, hanno consentito il
rinvenimento del mezzo
che stato restituito al legittimo proprietario.
I Carabinieri della Tenenza di Floridia hanno
denunciato due giovani.
Fermati ad un posto di
controllo, i due sono stati trovati in possesso di
tre cacciaviti, tre piedi di
porco ed una pinza tronchese, del cui possesso

non hanno saputo fornire una giustificazione, al


pari della presenza nella
vettura di un cassettino in
plastica per la raccolta di
denaro, del tipo di quelli
in uso nella macchinette
automatiche per il cambio soldi o nelle slot,
contenente la somma in
monete di circa 25 euro.
I Carabinieri della Stazione CC di Siracusa Ortigia
hanno deferito una donna del luogo, 30enne,
gi gravata da precedenti
specifici, riconosciuta re-

Intervento di Yvonne Motta (Cgil)

Tagliate le risorse
per i patronati

Per il secondo anno consecutivo il gover-

no taglia le risorse destinate ai patronati e


ai Caf..La legge di Stabilit 2016 prevede
per il fondo patronati una riduzione di 28
milioni di euro (che si aggiunge a quella
di 35 milioni di euro gi stabilito lo scorso
anno), mentre per i Caf il taglio ipotizzato
di 40 milioni di euro. Se verr confermata
per i Caf la riduzione dei compensi di 40
milioni di euro annui prevista dal disegno
di legge di Stabilit, non si avr altra scelta
che ridurre i costi. Una scelta che si tradurr
in minori servizi e tutele. A soffrirne sarebbero maggiormente le persone anziane e i
ceti pi deboli che non hanno gli strumenti per orientarsi nella giungla della fiscalit
italiana. Il taglio rischia di compromettere
unimportante funzione sociale che da sem-

In foto,
Yvonne
Motta,
direttore
patronato Inca
Cgil di
Siracusa.

pre svolge il Caf, ovvero essere punto di


riferimento per la compilazione gratuita del
modello Isee, necessario per godere delle
prestazioni sociali agevolate, che la pubblica amministrazione prevede per chi in situazione di svantaggio economico o sociale,

La polizia
denuncia
un uomo
per evasione
Era risultato as-

sente a un normale
controllo eseguito
dai poliziotti, che si
sono recati al suo
domicilio. E cos
g. li agenti della
Polizia di Stato, in
servizio alle Volanti della Questura
di Siracusa, hanno denunciato un
uomo C.S. di 59
anni, residente a
Siracusa, sottoposto
alla misura degli
arresti domiciliari,
assente al controllo
di polizia.
A Pachino i poliziotti in servizio al
Commissariato di
pubblica sicurezza
locale hanno denunciato un giovane
21enne, residente
a Pachino, sorpreso alla guida di un
motociclo senza la
patente di guida
mai conseguita. Il
giovane era stato
fermato a un normale posto di controllo su strada.

sponsabile del furto di un


paio di occhiali da sole di
una nota marca di moda
commesso allinterno di
un esercizio commerciale del centro storico.

per la compilazione e trasmissione dei modelli


reddituali e accertamento dei requisiti assistenziali (Red, Icric, As/Ps...) a cui sono chiamati a
rispondere invalidi e pensionati , e mette inoltre a rischio anche le tariffe sociali praticate per
le dichiarazioni dei redditi.
Inoltre se parliamo di tagliare i fondi dei Patronati vuol dire negare la gratuit delle tutele essenziali, indebolire i diritti dei pi deboli,
abbattere ulteriormente il sistema assistenziale
italiano, I servizi di Patronato sono rimasti
uno dei pochi presidi welfare accessibili indistintamente a tutti , e di certo non vogliamo che
cambi. Siamo in una situazione paradossale:
taglia i servizi di assistenza ai cittadini pi deboli offerti gratuitamente dai Patronati, senza
mettere mano a una riforma del settore che potrebbe fare chiarezza e trasparenza su chi offre
davvero un servizio di pubblica utilit e di qualit ai pensionati, ai disoccupati, agli immigrati.
E chiaro, e allo stesso tempo ingiusto, che a
pagare lo scotto di questi tagli, sono sempre i
pi deboli, i cittadini, i lavoratori e i pensionati
saranno lasciati in balia di un mercato privato
che offre servizi onerosi e senza regole.
Yvonne Motta
Patronato Inca CGIL di Siracusa

SiracusaCity 6

Sicilia 10 dicembre 2015, gioved

10 dicembre 2015, gioved

La condizione e
il rapporto dei
pensionati al
giorno d'oggi e
nuovi elementi
legislativi per la
loro tutela. Ma
anche i numeri,
del tesseramento che ha
registrato dati
positivi

In foto, Sergio Adamo


e Stefano Munaf.

I pensionati si sentono presi


in giro dal governo Renzi
L

a condizione e il rapporto dei pensionati al


giorno d'oggi e nuovi
elementi legislativi
per la loro tutela. Ma
anche i numeri, sulla
base di un tesseramento che ha registrato dati
positivi in vista della
chiusura dell'anno.
Questi i principali
temi su cui verter il
Consiglio nazionale
della Uil Pensionati,
al quale prenderanno parte il segretario
generale territoriale
Stefano Munaf, il
segretario generale
dei Pensionati Sergio
Adamo e Paola Gozzo,
componente, assieme
a Munaf e Adamo,
del Consiglio nazionale che si raduner
domani e dopodomani
a Tirrenia nel Lazio.
<<I pensionati oggi
si chiedono come il
sindacato possa essere
per loro un elemento
rivendicativo - dice
Adamo - visto che i
lavoratori possono rivendicare i loro diritti
al datore di lavoro,
mentre i pensionati
no. I pensionati hanno diversi riferimenti, dai Comuni alle
Asp, dall'Inps ad altri
enti previdenziali. Ma
spesso questi enti non
rappresentano un vero
e proprio punto di riferimento poich cambiano i vertici e ci sono
sempre nuovi elementi
legislativi che non
vanno verso la direzio-

ne dei pensionati. Ecco


perch c' il sindacato
di questa categoria.
Affinch il pensionato
possa avere sempre un
punto di riferimento a
cui rivendicare i propri
diritti. E noi, a proposito di tesseramenti e
adesioni, chiudiamo in
positivo questo 2015
visto che i dati sono
positivi e la Uil da
questo punto di vista
diventata importante
per questa categoria
sociale>>. Argomenti
di cui si parlato anche
in occasione del recen-

te incontro regionale
a Palermo, organizzato proprio dalla Uil
Pensionati Sicilia, in
collaborazione con
le altre federazioni
sindacali.
Uno dei punti all'ordine del giorno su
cui si dibatter, sar
poi quello del ricorso
alla Corte Europea
dei Diritti dell'Uomo. <<Nel 2012 ci
fu il blocco totale
della perequazione,
ovvero la "scala mobile" delle pensioni
- ancora Adamo -. La

Corte Costituzionale
ha riconosciuto illegittimo questo decreto
proprio perch ritenuto incostituzionale.
Quindi stato attuato
un altro decreto che
per non ha esattamente rimesso a posto
le cose e il Governo in
questo si dimostrato ancora una volta
inefficace poich ha
solo preso in giro la
gente. Per cui la Uil
Pensionati, attraverso il suo segretario
generale nazionale
Romano Bellissima,

ha deciso di fare un
ricorso collettivo alla
Corte Europea dei
diritti dell'uomo per
contestare la mancata
attuazione da parte
del Governo della
sentenza della Corte
Costituzionale del
2015. Questo atto cercher di fare in modo
di far recuperare ci
che i pensionati hanno perso e da qui, la
necessit di rivolgersi
ad uno studio legale
proprio per mettere
la parola fine a questa
vicenda>>.

Viale Paolo
Orsi: oggi
volantini
per la citt

Estata installata

la rotonda sperimentale in viale


Paolo Orsi. Sorge
allaltezza dellincrocio con via Giuseppe Agnello, la
cosiddetta panoramica. E si allungher verso nord
con uno spartitraffico fino allimbocco di via Basento.
Barriere fisiche
per evitare alcuni
comportamenti
scorretti alla guida,
diventati abitudine.
Pericolose abitudini. Lultimo gravissimo incidente,
costato la vita
al giovanissimo
Stefano, ha riportato attuale il tema
della sicurezza
lungo la principale
arteria di ingresso
a Siracusa da sud.
Ma la dinamica di
quel terribile scontro non ha nulla a
che vedere con la
necessit di quella
rotatoria, spiega
Mirella Abela,
presidente della
sezione siracusana
dellAssociazione
Parenti Vittime
della Strada.

Questa sera, nellaula Diversi i punti posti allordine del giorno dei lavori consiliari
consiliare Elio Vittorini di Palazzo del
Senato, a Siracusa,
convocato alle ore 19
il Consiglio comunale.
Cinque i punti allOrdine del giorno:
lapprovazione
dei
verbali delle sedute
precedenti (quelle del
28 e del 29 aprile);
lapprovazione
del
piano delle alienazioni e valorizzazioni
immobiliari; lapprovazione del triennio
2016-2018 del Piano di miglioramento
dellefficienza
dei
servizi del Corpo di
Polizia Municiaple
ed erogazione della relativa indennit
per lanno 2016; la
proposta n.54 del 14

Stasera seduta del consiglio


comunale al Vermexio

Palazzo Vermexio.

agosto scorso, Re- ispettore ambientale


golamento per listi- comunale; atto di
tuzione della figura di indirizzo a firma del

consigliere comunale
Milazzo ed altri sulla
tutela dellambien-

te. Ai sensi degli


art. 12 dello Statuto
e 23 del regolamento
consiliare, la mancanza del quorum
prescritto comporta
il rinvio della seduta,
alla stessa ora di convocazione del giorno
successivo, col medesimo Odg e senza
ulteriore avviso. La
documentazione riguardante gli argomenti depositata, a
disposizione dei consiglieri, nella segreteria del Consiglio.

Sicilia 7

Nel

Siracusano

Si presenta
il libro di Paul
Pirrotta

Cancellate Cadorna
Avanti con il Papa

salone del Museo Tempo di Canicattini


Bagni in via XX Settembre 132, il libro Hartford Mayor Ann Uccello A Connecticut
Trailblazer di Paul Pirrotta, presidente della
Canicattinese Mens Society di Hartford,
capitale del Connecticut dove Pirrotta, canicattinese, emigr da giovane.
Alla presentazione interverranno il Sindaco
Paolo Amenta, da anni fautore dei rapporti
con la comunit canicattinese del Connecticut, Salvatore Petruzzelli, ricercatore del
Museo Tempo, e lautore Paul Pirrotta.
Pirrotta, fondatore dellAssociazione Casa
degli Emigranti Italiani, da anni, attraverso
la collaborazione con il Museo dellEmigrazione ed il Comune di Canicattini Bagni,
mantiene il legame forte tra le due comunit
di canicattinesi, molti dei quali proprio ad
Hartford hanno sono stati e sono tuttora
protagonisti della vita politica, economica e
sociale della citt. E proprio ad una di queste
personalit, Antonietta Ann Uccello, figlia
di due emigranti canicattinesi, Paul Pirrotta
dedica il suo lavoro di ricerca per valorizzarne il ruolo ma soprattutto per ravvivare
la memoria delle giovani generazioni.
Antonietta Ann Uccello, oggi 93enne, nel
1967 divent il primo Sindaco donna della
citt di Hartford, e di una capitale degli Stati
Uniti, ed ultimo sindaco, sino ad oggi, per il
partito repubblicano, della citt statunitense.
Non solo, ma Ann Uccello, al quale il 12
Settembre scorso la comunit canicattinese
ha voluto ren-dere omaggio, presente anche il Sindaco di Canicattini Bagni, Paolo
Amenta, in occasione della ce-lebrazione
del 30 anniversario della fondazione della
Canicattinese Mens Society, nella sua
lunga carriera ha ricoperto, altres, importanti incarichi nellamministrazione del
Presidente degli Stati Uniti, Richard Nixon.

l consiglio di circoscrizione santa Lucia,


ha accolto la proposta
del consigliere Francesco Candelari, di
chiedere la cancellazione del toponimo
con cui sintitola a
Siracusa il viale al generale Luigi Cadorna.
Ecco come motiva il
consigliere Candelari.
E dai tempi del liceo,
il mio approccio critico allo studio della
storia mi aveva reso
consapevole del fatto
che il generale Luigi
Cadorna non fosse
per nulla uno stinco di santo; tuttavia
lurgenza morale di
proporre al Consiglio
di Quartiere Santa
Lucia liniziativa del
cambio di toponomastica del centralissimo viale aretuseo,
intitolato a questo fanatico generalicchio,
maturata in me da un
significativo incontro
e dallassunzione di
una responsabilit ci-

cANICATTINI

Verr presentato domani alle ore 18 nel

Dopo

una lunga maratona si concluso


il seminario di studi,
organizzato dal Movimento Politico
Culturale Primavera
Floridiana, sul tema:
Floridia, quale futuro? La pianificazione del territorio come
volano di sviluppo
economico e sociale.
Dopo la relazione
introduttiva del Segretario di P.F., Dott.
Stafano Petruzzello,
vi stata la relazione dellavv. Ezechia
Paolo Reale che ha
posto laccento sulle
difficolt di una pianificazione urbanistica che curi esclusivamente gli interessi
della collettivit ed ha
proposto la soluzione
della
contrattazio-

La proposta del
consigliere di circoscrizione Candelari di depennare
il generale dalla via

vile che necessita di


essere condivisa dai
miei concittadini .
Qualche settimana
fa, ho rivisto il padre di un mio caro e
vecchio amico, il cui
nonno fu tra le vittime di una delle dodici sanguinosissime
battaglie dellIsonzo.
I resti del soldato,
anonimo eroe di una
guerra inconsapevolmente subita, riposano tuttora in un ossario comune.
Quel breve ma intenso colloquio ha
alimentato in me la
volont di invitare
i siracusani ad una
riflessione sul ruolo che nella Grande
guerra ebbe il cosiddetto generalissimo,

il quale altro non era


che luomo sbagliato, al posto sbagliato,
nel momento sbagliato: un generale
da scrivania giunto
al vertice delle forze armate italiane,
il cui vanto era solo
quello di una carriera
durante la quale non
aveva perso una sola
battaglia per il semplice motivo che non
ne aveva combattuta
mai neanche una. Un
uomo per il quale i
fanti italiani, per lo
pi ventenni, furono
nient altro che carne
da cannone.
LItalia mobilit lo
stesso numero di soldati della Gran Bretagna, ma la quantit
dei condannati a mor-

te fu tre volte superiore a quella degli altri


paesi belligeranti.
Non va altres trascurato il fatto che
Cadorna pun ripetutamente intere unit
con le decimazioni,
fucilando
uomini
scelti a caso.
Durante i tre anni del
suo comando, il generale parl e decise per
tutti. Il suo potere,
cos vasto e assoluto,
caus solo sul fronte
dellIsonzo la morte
di oltre 900 mila ragazzini in divisa grigioverde, con il solo
scopo di conquistare
pochi chilometri quadrati di territorio, rivelatisi alla fine privi
di efficacia strategica.
Sono davvero orgoglioso che i Consiglieri e il Presidente del Consiglio di
Quartiere Santa Lucia
abbiano votato, compatti e allunanimit,
la mia proposta di
cancellare il nome di
questo criminale da
una delle strade storiche del quartiere, se
non dellintera citt,
per poterla cos rinominare alla memoria
del grande e indimenticato Pontefice Giovanni Paolo II.

Floridia, pianificazione
volano di sviluppo

ficazione stradale nel


nostro territorio, hanno proposto alcune
soluzioni efficaci per
la regolazione della
circolazione stradale
nel nostro territorio.
LAmministrazione
Comunale, pur ribadendo la sua contrariet ad una riduzione
del centro storico, ha
aperto alla necessit
di una riqualificazione del centro urbano.
Si detta convinta
della opportunit di
conservazione delledificazione esistente
e ha manifestato la
sua disapprovazione
allespansione edilizia.
Gli ingegneri che si
sono occupati del dissesto idrogeologico
hanno posto latten-

zione sugli allagamenti derivanti dalle


acque piovana nella
zona bassa della citt
dando soluzioni concrete.
Lo staff di territorio e
ambiente ha stimolato
il dibattito promuovendo soluzioni per
una citt pi verde e
pi pulita.
Particolarmente interessante stata la relazione del gruppo di
ingegneri che hanno
approfondito il tema
del piano energetico
del territorio con le
loro idee innovative e
originali.
Le donne di Primavera Rosa hanno sottolineato limportanza
del ruolo della Donna
nella gestione della
cosa pubblica.

ne urbanistica come
mezzo per risolvere
i problemi legati ai
vincoli di espropriazione nel Piano Regolatore Generale.
Successivamente
lavv. Emanuele Faraci, entrando nel merito del territorio di
Floridia, ha suonato
un campanello dallarme circa lesodo,
oramai costante, dei
cittadini dal centro
urbano. Lo stesso ha
evidenziato la necessit di una riduzione
del centro storico ed
ha proposto una serie

di incentivi e soluzioni per invertire la


tendenza della comunit floridiana di spostarsi in periferia. Ha
concluso invocando
il ripopolamento del
centro urbano prima
che Floridia diventi
un paese fantasma.
Dopo le relazioni introduttive, i responsabili dei vari tavoli di
studio hanno esposto
i risultati delle loro
ricerche.
I dirigenti scolastici
dei tre istituti comprensivi locali hanno
dibattuto sulle diverse

Candelari con il generale Cadorna.

soluzioni per riequilibrare la popolazione


scolastica allinterno degli istituti stessi. La dirigenza del
Liceo Scientifico di
Floridia, in occasione
della ritrovata autonomia, ha messo in evidenza i benefici per
il nostro territorio in
virt della possibilit
di poter programmare
autonomamente.
I Comandanti delle
polizie municipali di
Siracusa e Floridia,
dopo aver rappresentato con chiarezza le
criticit di una piani-

Nel

Siracusano 8

Sicilia 10 dicembre 2015, gioved

10 dicembre 2015, gioved

In seguito ai gravi avvenimenti accaduti negli ultimi giorni stata presentata una denuncia al Commissariato di Priolo

Tentativo di intimidazione
al socialista Christian Bosco
seguito ai gravi
avvenimenti accaduti
negli ultimi giorni
Christian Bosco ha
presentato una denuncia al Commissariato
di Priolo Gargallo.
Per via delle indagini preferiamo non
entrare nei particolari
ma siamo fiduciosi
nell'operato della Polizia di Stato e della
Magistratura ha
dichiarato Bosco - e
auspichiamo che al
pi presto venga fatta
luce sull'intera vicenda. Ringrazio tutti i
cittadini e i compagni
che in queste ore stanno facendo giungere a
me e alla mia famiglia
la loro solidariet.
Viene espressa solidariet a Christian
Bosco dal segretario
regionale PSI, on.
Giovanni Palillo: Il
tentativo di intimidire ulteriormente,
dopo altri tentativi
compiuti o in fase di
compimento, il giovane socialista Christian
Bosco, responsabile

In foto, Christian Bosco.

ambiente del PSI siciliano che ha il solo


torto di combattere
con vigoria e coraggio
il degrado ambientale
e le omissioni della
Regione Siciliana,
gi oggetto di interpellanze socialiste
dei deputati e senatori
PSI e dei consiglieri
regionali siciliani,
mira a creare un clima
di paura attorno alla
famiglia Bosco da tre

generazioni socialista. Nell'esprimere a


nome dei socialisti
siciliani non solo la
solidariet a Christian ed ai compagni
di Priolo ma tutta
la vicinanza attiva,
gi testimoniata in
due manifestazioni
concluse con comizi
nella piazza principale di Priolo, desidero
ringraziare le forze
dell'ordine locali che

assicurano ed assicureranno l'incolumit


di Christian e della
sua famiglia rea soltanto di professare la
propria fede socialista.
Un appello rivolgo alla magistratura
siciliana, che gi si
manifestata contro il disordine amministrativo, acch
vengano individuate
tutte le responsabilit,
non solo locali, ma in
ambito pi vasto ed a
livelli pi alti per le
omissioni in vigilando che consentono
incrementi tumorali
per le mancate bonifiche ambientali. La
battaglia socialista
contro l'inquinamento del suolo e dell'aria
in Sicilia pertanto
continua e non ci
sar nulla che potr
intimidirci. Tocca
allo Stato consentire
la libera espressione
democratica in nome
di ideali che perseguiamo con coerenza
e con coraggio.

Lassociazione Angeli accreditata sia presso la Regione che presso il Ministero ed affiliata alla rete del Telefono Rosa contattabile attraverso il Numero Verde 152

Melinda Miceli, nuovo presidente


del Centro antiviolenza Angeli

l centro antiviolenza Angeli


di Siracusa presso la sede di
via Monsignor Carabelli nel
corso dellassemblea stata
nominata la nuova presidente, la scrittrice, giornalista e
critica darte, Melinda Miceli
(in foto), autrice di guide turistiche e del romanzo appena
pubblicato dal titolo Primadonna in Sicilia( Morrone
Editore) che la critica ha gi
definito di stendhaliana eleganza. Si tratta dellautrice
col maggior numero di pubblicazioni didattiche e turistiche
molto rinomate sul territorio
anche bilingue che lanno
scorso ha ricevuto il prestigioso titolo Premio donna Siciliana dellanno per la scrittura e larte e che nel 2016 fa
il bis con un Premio Donna
siciliana dellanno speciale
per la letteratura per il suo
romanzo Primadonna in Si-

cilia, le cui presentazioni sono


attese allestero in particolare
in sedi prestigiose di Malta
come ha dichiarato pubblicamente lo stesso Patron del
premio, leditore Antonio Omero. La presidente nazionale
Angela Maria Viscuso, nota
pittrice informale, ha esposto le
sue motivazioni: LAssociazione Angeli accreditata sia
presso la Regione che presso
il Ministero ed affiliata alla rete
del Telefono Rosa contattabile attraverso il Numero Verde
152. Angeli unassociazione
di volontariato che si distingue anche per fare cultura.
Ho scelto Melinda Miceli per il
prestigio culturale; per essersi
distinta sempre attraverso numerosi riconoscimenti anche
internazionali dellUniversit
di Cantherbury e per la sua
tenacia nel percorrere laspro
cammino dellintellettuale don-

na che ben descrive nellultima


opera in un universo sociale di
maschilismo imperante. Melinda Miceli possiede grandi
doti di grande public relation,
autrice di recensioni critiche e
libri indottrinati di svariati argomenti e ben si lega ad uno dei
programmi dellassociazione
ossia quello di diffondere conoscenze e competenze, tramite
seminari, conferenze, dibattiti,
e quant'altro necessario sul fenomeno della violenza a donne
e minori, per favorire un nuovo
e diverso atteggiamento culturale, nonch nuovi e diversi
comportamenti individuali e

collettivi, atti al contrasto e


alla prevenzione del fenomeno. La nomina pro tempore
per un anno a Siracusa perch tengo conto dei suoi futuri impegni editoriali.
La scrittrice Melinda Miceli
alla nostra intervista si cos
espressa Sono lieta di ricevere dalla presidente nazionale Angela Maria Viscuso
la presidenza pro tempore su
Siracusa, ripensando anche
alla genesi di Angeli e a quanto ha fatto finora lassociazione per il territorio e per tutte
le donne che ad essa si sono
rivolte in cerca di assistenza. Da unesegesi storica si
evince manifestamente che il
fenomeno della violenza femminile radicato nella cultura
e nella religione; la donna fin
dai tempi antichi stata posta
in una condizione di inferiorit evolvendosi in una societ
essenzialmente
misogina.
Molti pregiudizi che vivono
ancora oggi nellimmaginario
collettivo hanno radici molto
lontane e sono stati influenzati dal pensiero di molti filosofi, letterati e politici.

Il

docente della Scuola


di architettura di Siracusa
dellUniversit di Catania,
Vincenzo Latina, il vincitore del Premio Architetto
italiano 2015 promosso dal
Consiglio nazionale degli
Architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori con
lobiettivo di valorizzare lavori che abbiano contribuito
a trasformare, promuovere e
diffondere o salvaguardare la
cultura, il territorio italiano e
l'innovazione architettonica.
Il premio, giunto alla terza
edizione, stato conferito
nei giorni scorsi al docente di
Composizione architettonica
e urbana in occasione della
Festa dell'Architetto per la
capacit dimostrata attraverso le sue opere - di affermare la qualit del progetto
quale elemento fondante la
definizione dei processi di
trasformazione urbana che
sono declinati con rara sensibilit e attenzione verso il
patrimonio culturale e urbano con il quale riesce a stabilire un significativo rapporto
di interazione e di dialogo.
Questa la motivazione della
giuria presieduta da Stefano
Boeri. Latina, originario di
Floridia e laureato in Architettura allo Iuav di Venezia,
ha prodotto lavori in ambito siciliano ed, in particolar
modo, alcune residenze e
molti interventi sul costruito
storico tra cui spicca il padiglione di accesso agli scavi
dell'Artemision di Ortigia.
Ha partecipato a numerosi
concorsi nazionali ed internazionali ottenendo importanti riconoscimenti: nel
2004 stato finalista al premio "Medaglia d'Oro della
Triennale di Milano" e al
Premio Nazionale Accademia di San Luca; sempre
nel 2004 ha vinto il Premio
internazionale alla Committenza di Architettura Dedalo
Minosse (under 40); nel 2009
si aggiudicato il concorso
per la realizzazione della stazione marittima di Siracusa;
nel 2012 gli stata assegnata
la "Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana 2012" della
Triennale di Milano e nello
stesso anno stato invitato a
partecipare alla I e II fase del
"Mies Van der Rohe Award".

Nel

Siracusano

Un seminario di
studi in occasione
del quarantennale
della riforma penitenziaria che, alla
met degli anni
settanta, adegu
la normativa
risalente al 1930
ai dettami della
Costituzione
Italiana

evento

Al docente
siracusano
Vincenzo Latina
il premio
La battaglia socialista contro l'inquinamento del suolo e dell'aria in Sicilia Architetto
italiano 2015
Solidariet dal segretario regionale PSI, on. Giovanni Palillo

In

Sicilia 9

ISISC, nel 40ennale


ordinamento penitenziario
L

Istituto Superiore Internazionale di


Scienze Criminali di
Siracusa ISISC, in
collaborazione con la
Fondazione Siracusa
Giustizia, e dietro iniziativa della
casa di reclusione
di Brucoli, ha tenuto nei giorni scorsi
un seminario di studi in occasione del
quarantennale della
riforma penitenziaria
che, alla met degli
anni settanta, adegu
la normativa risalente al 1930 ai dettami
della Costituzione
Italiana.
I lavori sono stati
introdotti dal segre-

Fatto il punto sullattivit svolta dallamministrazione in esito


alla sentenza pilota della CEDU ( Corte europea diritti umani )

tario generale dellIstituto avv. Ezechia


Paolo Reale e sono
proseguiti con relazioni che hanno
toccato i vari aspetti
della questione penitenziaria. Il vice
Capo del Dipartimento dellamministrazione penitenziaria
Dottor Massimo De
Pascalis ed il Provveditore
regionale
Dott. Maurizio Venezianohanno fatto
il punto sullattivit
svolta dallamministrazione in esito alla

sentenza pilota della


CEDU (Corte europea diritti umani)
ed alle sollecitazioni
contenute nel messaggio alle Camere
dellallora presidente della Repubblica
Giorgio Napolitano,
che ha ritenuto di
dedicare ai problemi
della giustizia penale
e della detenzione,
lunico
messaggio
dei suo novennato.
A seguire, il magistrato di sorveglianza dirigente presso il
Tribunale di Siracusa

Dottor Nunzio Corsaro si soffermer


sugli strumenti giuridici conferiti alla
magistratura per la
tutela dei diritti dei
detenuti, quali il reclamo
giurisdizionale ed i c.d. rimedi
risarcitori (sconti di
pena o risarcimenti
in denaro nei casi di
accertata detenzione
non conforme agli
standards europei).
Altro tema di grande
attualit stato poi
trattato dalla parlamentare
nazionale

Questa sera debutta con Piccola Annie

Al via la nuova stagione


teatrale compagnia Comica

omani al teatro
Vasquez di Siracusa
alle ore 21 si aprir la 17^ stagione
teatrale della compagnia COMICA.
Questanno la compagnia Comica da
sempre diretta da
Enzo Firullo, sperimenta una nuova
collaborazione con
la compagnia Silva
Arte Danza di Silva Zappal specializzata in Musical.
La stagione si comporr di 2 musical e
2 commedie dialettali, inoltre ci sar

un quinto spettacolo
fuori abbonamento di
teatro canzone.
Aprir la stagione lo
spettacolo Piccola
Annie, un musical
natalizio con la regia
e coreografia di Silva
Zappal, gioved 10
Dicembre.
Il 14 Gennaio andr
in scena la Compagnia Comica con una
brillante commedia in
dialetto Albergo di
Cura.
Si continuer con un
altro musical il 31
Maggio Risveglio di
Primavera, sempre

Una scena della Piccola Annie.


con la regia di Silva la donna innocente,
dal titolo A Babba
Zappal.
Il 31 Marzo ritorne- di Giuseppe Pastor in scena la Com- rello.
pagnia Comica con Quindi questanno
una divertentissima La Compagnia Cocommedia Ma tu mica e la compagnia
Silva Arte Danza
cu si?
E non finisce qui, il hanno unito le loro
25 Febbraio la com- forze per proporre
pagnia Comica por- alla citt di Siracusa
ter in scena una un cartellone ricco
rappresentazione uni- e variegato, unendo
ca nel suo genere: il diversi stili artistici,
teatro canzone; una con la voglia di far
commovente storia, divertire e far apbasata sulla violenza prezzare i giovani
subita da una picco- talenti siracusani.

on. avv. Sofia Amoddio che ha fatto il


punto sul progetto di
legge teso a garantire
il diritto allaffettivit per i detenuti cos
come gi avviene in
altri paesi europei,
quali Spagna e paesi
scandinavi.
La mattinata si
conclusa con un report inerente due
esperienze condotte
sul campo, la prima
riguardante la strategia di cura per i
detenuti ristretti per
reati sessuali ai danni di minori, sperimentazione avviata
dapprima nel carcere
di Siracusa e poi proseguita anche nella
casa reclusione di
Augusta dietro patrocinio della Fondazione Siracusa
Giustizia e condotta
dalla dottoressa Felicia Cataldi, educatore, e dalla dottoressa Teresa Tringali,
psicologa; la seconda
esperienza riguarder il progetto Green food and Green
Drinking realizzato
da detenuti e studenti esterni dellIstituto Superiore Filippo
Juvara di Siracusa e
presentato allExpo
di Milano.
Fra gli invitati al seminario aperto al
pubblico, le autorit civili e militari di
Siracusa provincia,
avvocati ed operatori penitenziari.

Natale e il ricco
calendario Uni3
di Siracusa
N

atale gi bussa ai
cuori della gente e le
case sono gi agghindate a festa, i regali sotto l'albero sono pronti,
ognuno con un nome, i
parenti e gli amici sono
avvisati per ritrovarsi
insieme nella conviviale del 24 e attorno
alla tavola il pranzo
del 25 dicembre 2015.
Ogni associazione culturale ha riunito i soci
nell' augurio di Buon
Natale e Sereno Anno
Nuovo, che da anni si
tramanda come un rito
al quale non si pu rinunciare cos tanto
sentita la ricorrenza. Pertanto l'Uni3 di
Siracusa ha preparato
un calendario ricco di
eventi nel nome della
tradizione nei suoi diversi aspetti.
Luned sagra del dolce
natalizio a cura della
docente Concetta Rametta. Venerd 18. "I
simboli del Natale"
conferenza di Giovanna Marino.
Luned 21. "Santo Natale" spettacolo teatrale per la regia di Teresa
Peluso. Marted 22.
"Santa Messa" officiata da Padre Francesco
Masseria (Presidente
Uni3) con i canti della
corale Universit. Luned. Tombola di Natale per gli auguri del
Nuovo Anno 2916 con
l'intervento canoro del
"Gruppo Nsemmula"
diretto dal M Salvatore Di Pietro.

Inaugurato ieri
lalbero di Natale
di Cassibile
Si svolta ieri linau-

gurazione dellalbero di
Natale di Cassibile con
la partecipazione degli alunni del II istituto
comprensivo. Dopo la
benedizione, si sono
distribuiti panettoni offerti dal bar Valentino
e distribuiti da Babbo
Natale a cavallo.
Oggi si prosegue con il
Natale a Cassibile: alle
10, al palazzo municipale, sar inaugurata la
mostra Cassibile citt per la pace a cura
di Aurora Franzone e
nellaula consiliare saranno inoltre ricevuti
Sebastiano Giuntini e
due baby consiglieri
di Cassibile. Alle 15,
sempre nei locali del
palazzo
municipale,
avr luogo liniziativa
Storie di colore e di
amicizia, un progetto
di promozione alla lettura riservato a tutti i
bambini.

Sicilia 10

10 DICEMBRE 2015, GIOVED

Sicilia 10 DICEMBRE 2015, GIOVED

Sequestrati nel ragusano 62 kg


di marijuana, un arrestato
Lo stupefacente era contenuto in 22 confezioni di cellophane, nascoste allinterno
di tre distinti sacchi, per un
peso complessivo di 62 Kg.

Continua lattivit dei


finanzieri del Comando
Provinciale di Catania
a contrasto del traffico
di sostanze stupefacenti
che, nellultimo mese,
ha consentito di trarre
in arresto 7 trafficanti e
sequestrare oltre 11 kg
di droghe. Il 1 dicembre scorso, i militari del
Nucleo di Polizia Tributaria etneo, nel corso
di una perquisizione
di unabitazione nelle

Psicolabile accoltella padre dopo una lite

Una ragazza di 33 anni, psicolabile, ha


accoltellato il padre, di 55, a Palermo,
nellabitazione di via Francesco Speciale
dove abitano.
Luomo stato ferito, al culmine di una
lite, con alcuni fendenti alla spalla, al
braccio e alla mano. stato soccorso dai
sanitari del 118 e trasportato allospedale Ingrassia; le sue condizioni non sono
gravi. Anche la figlia stata ricoverata
nello stesso ospedale in psichiatria. Sono
in corso indagini dei carabinieri.

Marijuana sequestrata

campagne di Vittoria,
in provincia di Ragusa,
di propriet di Vincenzo
Palmieri (1971), hanno
sequestrato 62 Kg. di
marijuana. A tale risultato le Fiamme Gialle

sono pervenute proprio


grazie allanalisi dello
stupefacente sequestrato
nei giorni scorsi, risultato perlopi di produzione locale, e sviluppando
il monitoraggio di alcu-

ni soggetti, con specifici precedenti penali per


traffico di marijuana,
residenti nellarea di
provenienza della sostanza cannabinoide. In
particolare, a insospet-

tire le fiamme gialle


stata la circostanza per
cui il Palmieri - pur non
svolgendo attivit lavorativa - non sembrava
manifestare difficolt
economiche.

Diecimila siciliani
a Roma per il Giubileo

In viaggio per 15
ore da ogni parte
della Sicilia per assistere all'apertura
della Porta Santa a
Roma che, nel giorno dell'Immacolata, ha inaugurato il
Giubileo della Misericordia. Sono stati
diecimila gli Isolani
arrivati in pullman
nella Capitale per assaporare quei pochi
istanti in cui il Papa
apre le porte della
giustizia pronun-

da Palermo, da Catania per raggiungere piazza San Pietro


gi dalle prime luci
dell'alba. Hanno sfilato pazienti e in composto silenzio lungo
via della Conciliazione per sottoporsi
ai doppi controlli dei
metal detector che
hanno trasformato il
colonnato del Bernini
in una Roma blindata
ciando le fatidiche per l'allerta attentati. I
parole. Sono arrivati siciliani hanno preso
da Piazza Armerina, alla lettera il monito

Quindicimila dipendenti senza


stipendio e tredicesima a Natale

Un Natale non molto sereno per ben 15 mila


famiglie siciliane. A tanto ammontano i dipendenti di enti controllati o finanziati indirettamente dalla Regione che non riceveranno
lo stipendio di dicembre e nemmeno la tredi-

Roma, Giubileo

di papa Francesco
che nei giorni scorsi
aveva detto: Ab-

cesima. Dai formatori ai lavoratori delle Ipab,


dagli addetti ai Consorzi di bonifica ai tanti
precari di Comuni che attendono risorse da
Palazzo d'Orleans. Soldi che non arriveranno
a causa di una Regione in piena crisi di liquidit, di patto di stabilit gi raggiunto e in alcuni casi di malaburocrazia.
La Regione ha in cassa soltanto i fondi per
pagare gli stipendi dei regionali, le spese obbligatorie e, si spera, anticipare 1,2 miliardi
di fondi europei pena il rischio di restituire le
somme a Bruxelles. In ogni caso, anche avendo i soldi in cassa, gi stato raggiunto il patto
di stabilit concesso dallo Stato, cio il limite
di spesa annuale. Una situazione difficilissima
e al momento senza vie d'uscita, mentre sul
bilancio 2016 si attende il varo di un emendamento alla manovra nazionale di stabilit per
garantire all'Isola 1,4 miliardi di euro necessari a chiudere i conti senza disastri sociali.

bandonare la paura
per vivere la gioia.
Per il Giubileo in Sicilia bisogner aspettare invece sabato
12 quando a Trapani
verr aperta la Porta nella cattedrale di
San Lorenzo. Il 13
dicembre, festa di
Santa Lucia, si apriranno le porte per
lindulgenza plenaria
anche nelle diocesi
di Palermo, Catania,
Agrigento, Messina,
e delle altre diocesi
siciliane. A Palermo
successivamente saranno aperte Porte
Sante alla missione
di Biagio Conte e al
Santuario di Santa
Rosalia a Monte Pellegrino.

Franzese,
confiscati
al pentito
beni da 10
milioni
E' stato eseguito un
decreto di confisca,
emesso dal Tribunale
di Palermo - Sezione
Misure di Prevenzione, su richiesta della
procura distrettuale,
nei confronti dell'imprenditore edile
Giuseppe Ferrante e
del collaboratore di
giustizia Francesco
Franzese, gi reggente della famiglia di
Partanna Mondello.
Il valore stimato dei
beni, in parte gi
sottoposti a sequestro preventivo tra il
2009 ed 2011, ammonta a circa 10 milioni di euro ed sono
costituiti dall'intero
capitale sociale e
relativo complesso
di beni aziendali di 2
societ edili con sede
a Palermo, la F.G. riuniti srl e la Fin.Ma.
srl, partecipazioni
societarie, immobili
a Carini e Palermo,
rapporti bancari e
polizze vita.
A Ferrante stata
irrogata la sorveglianza speciale con
obbligo di soggiorno
nel comune di residenza per due anni e
sei mesi.
Il collegio ha accertato che Ferrante
aveva costruito
la propria fortuna
economica esclusivamente con lappoggio di esponenti
mafiosi con i quali si
era sempre affiancato
per ottenere vantaggi, condizionando
negativamente la
concorrenza.
E stato riconosciuto
il rapporto societario
di fatto, emerso nel
corso delle indagini, che consentiva
a Ferrante, unico
titolare formale, di
avvalersi del ruolo in
Cosa Nostra ricoperto dal socio occulto,
Franzese, che lo facilitava nei pagamenti,
nel reperimento dei
fornitori e nella possibilit di effettuare
le opere.

Veronica Panarello depressa?


Trasferita in struttura psichiatrica

La 27enne accusata dellomicidio del figlio avrebbe accusato i sintomi di una forte depressione

Veronica
Panarello stata trasferita
del tutto inaspettatamente dal carcere
di Agrigento in una
struttura psichiatrica
per presunti problemi di depressione.
La 27enne accusata
dellomicidio premeditato del figlio di
8 anni, Loris Stival,
avrebbe accusato i
sintomi di una forte depressione, tanto da avere indotto
lamministrazione
penitenziaria agrigentina a disporne il
trasferimento in un

Veronica Panarello in lacrime

ex ospedale psichiatrico che ha sede a


Barcellona Pozzo

di Gotto, in provincia di Messina, in


una sezione fem-

Tutino torna libero,


oggi sar a Villa Sofia
Sono stati revocati gli arresti domiciliari a Matteo
Tutino, il primario
dell'ospedale Villa Sofia e medico
personale del presidente della Regione
Rosario
Crocetta
arrestato nel giugno
scorso dai carabinieri del Nas con
le accuse di truffa,
falso e peculato. Il
gip Ettorina Contino ha disposto il
provvedimento di

obbligo di dimora
per l'attenuazione e
esigenze cautelari e

per l'osservanza delle prescrizioni del


tribunale. A chie-

Sicilia senza lavoro, decine di interventi


della Regione rimasti sulla carta
Tra Piano giovani
naufragato, Garanzia giovani finanziato a met e i bandi
bloccati per borse
di autoimpiego e ricollocamento, sono
decine gli interventi
rimasti sulla carta.
Cos in Lombardia il
cinquantenne che ha
perso il lavoro ha un
sostegno da 8 mila
euro che la Regione
verser allazienda
che lo assume. In

Sicilia no. Sempre in


Lombardia il giovane fino a 29 anni pu
avere un sostegno da
500 euro al mese per

stage retribuiti per un


anno. In Sicilia no. E,
ancora, in Lombardia
il giovane non laureato pu usufruire di
bonus apprendistato.
In Sicilia no.
NellIsola del tesoro tutto questo non
avviene, perch la
Regione ha perso i
fondi, come per il
Piano giovani, oppure in alcuni casi ha
pubblicato gli avvisi
per finanziare misu-

minile specializzata
nellosservazione
delle detenute con
disagi.
La Panarello dovr
rimanerci almeno un
mese, per sottoporsi
a delle cure, mentre
il prossimo 14 dicembre avr luogo
la prima udienza del
processo a suo carico, durante la quale
saranno nominati gli
esperti per la perizia
psichiatrica che il
giudice Reale ha richiesto prima di rinviarla a giudizio con
rito abbreviato.
dere la revoca dei
domiciliari stata
la procura. Tutino
che si trova nella
sua casa di Palermo
ha gi informato l'azienda Villa Sofia
che riprender servizio oggi proprio
come primario nel
reparto di chirurgia
plastica e maxillo
facciale dell'azienda. La sospensione
del suo incarico,
infatti, era stata revocata dai vertici
dell'ospedale in attesa del processo. Il
chirurgo plastico
difeso dall'avvocato
civilista Giuseppe
Cannizzo.
re per loccupazione ma, tra continui
cambi di assessori
e valzer di poltrone
dei dirigenti, i bandi non sono andati
pi avanti. Cos in
Lombardia nel biennio 2014-2015 sono
state attivate 133
misure di sostegno
alloccupazione per
un importo di oltre
800 milioni di euro,
in Sicilia le misure
sono state appena
19 per meno di 180
milioni, compresa la
cassa integrazione
straordinaria.

Sicilia 11

Sicilia

Loris, grave omissione


del nonno paterno, Andrea Stival
Clamorose rivelazioni sullomicidio del piccolo Loris
Si sarebbe trattato
di una umana dimenticanza la grave
omissione fatta agli
inquirenti da Andrea
Stival, nonno paterno del piccolo Loris,
e dalla compagna.
Sembra
impossibile ma una clamorosa indiscrezione sul
caso dellomicidio di
Loris Stival emerge
solo oggi e potrebbe
cambiare per sempre
il corso della indagini,
a un anno dal terribile
fatto. Luomo aveva
sempre detto, quando
insieme ai familiari
fu sentito in Procura
come persona informata sui fatti, che la
mattina in cui il nipotino fu ucciso era in
giro a far spese con
la compagna, uscito
di casa alle 10.30 e
rincasato intorno alle
12.30, orario dopo il
quale avrebbe appreso della scomparsa di
Loris direttamente da
Veronica Panarello,
che diede lallarme
alle 13.30, dopo la fine
delle lezioni scolastiche. Ebbene, in real-

t Andrea Stival non


raccont il vero agli
inquirenti. Se volutamente e con uno preciso scopo o per pura
dimenticanza, come
lui ora sostiene, al momento non dato sapere. La sua versione dei
fatti stata infatti clamorosamente smentita
dal titolare del negozio
Vanity House, che si
trova proprio di fronte
alla casa della Panarello, luogo in cui Loris
fu ucciso. Luomo
stato intervistato ed ha
raccontato che la mattina del 29 novembre
2014, i due entrati nel
negozio gli sarebbero sembrati agitati, e
molto scossi da subito. Chiesero di potere prendere visione
di un servizio di piatti
che infine non acquistarono, poi la donna
avrebbe accusato un
malore dicendo di avere problemi alla vista
dopo 15 minuti se
ne andarono. I fatti
narrati dallesercente
sono stati ripresi dalle
telecamere interne al
negozio.

Musumeci, scomunicare il boss


Scomunicare il boss latitante Matteo Messina Denaro.
E' la richiesta che fa il presidente della
commissione Antimafia dell'Ars, Antonello Musumeci, a Papa Francesco. '
''Da cattolico e credente, nello spirito del
Giubileo, invoco l'attenzione di Papa Francesco verso la Sicilia con la richiesta di un
gesto forte: Santit, firmi l'atto di scomunica di Matteo Messina Denaro e con lui di
tutti i mafiosi".
Secondo Musumeci, infatti, "la chiesa pu
svolgere un ruolo importante perch viviamo una grande crisi che investe una certa
antimafia che sta determinando una perdita
di credibilit per lo Stato".

Esteri 12

10 DICEMBRE 2015, GIOVED

Sicilia 10 DICEMBRE 2015, GIOVED

Naufragio nel Mar Egeo: strage


di bambini, tragico il bilancio
Le vittime sono quelle del naufragio
avvenuto la scorsa notte nel Mar Egeo,
vicino alla costa della Turchia

di 11 migranti morti, tra cui 5 bambini, il


tragico bilancio provvisorio (purtroppo destinato ad aggravarsi)
del naufragio avvenuto la scorsa notte al
largo dellisola greca
nel Mar Egeo, Farmakonisi. Lennesima
tragedia in mare causata dal rovesciamento di un barcone carico di migranti a bordo
del quale, riferisce la
Guardia Costiera greca, ci sarebbero state
circa 50 persone, 26

Putin contro Isis:


Spero non sia
necessario l'uso
di armi nucleari
Vladimir
Putin
evoca la possibilit
di utilizzare armi
nucleari contro l'Isis. I missili Kalibr
e i razzi da crociera
A-101 "possono essere armati sia con
testate convenzionali sia con testate
nucleari - ha detto
discutendo dell'operazione militare
in Siria con il ministro della Difesa russo, Serghiei
Shoigu-. Certamente nulla di questo
necessario nella
lotta ai terroristi, e
spero che non sar
mai
necessario".
Intanto la Russia ha
lanciato un attacco
missilistico contro
obiettivi dell'Isis
in Siria utilizzando
per la prima volta
un sottomarino dislocato nel Mediterraneo.
Missili cruise 3M54 Kalibr sono
stati lanciati dal
sottomarino "Rostov-on-Don", ha
specificato il ministro della Difesa.

delle quali tratte in


salvo dalle squadre
di Frontex. Risultano
pertanto ancora disperse 13 persone e le
ricerche in mare, nella
zona a sud-est dellEgeo, continuano senza
sosta.
La tragedia si verificata nel giorno in
cui la Fondazione
Migrantes ha aggiornato i drammatici
dati dellemergenza
immigrazione: sarebbero infatti oltre 700 i
bambini morti in mare

Naufragio

dallinizio dellanno.
Continua una strage
silenziosa nel Mediterraneo, con i morti che sono pi che
raddoppiati nel 2015

rispetto al 2014: da
1600 a oltre 3200.
Continuano le morti
di bambini, dimenticate: oltre 700 dallinizio dellanno.

Syed Rizwan Farook

ni ha infatti riferito
che Farook tre anni
fa avrebbe pianificato un altro atten-

tato, fortunatamente
sfumato per ragioni
che non ci sono note.
Un piano diabolico

Un attacco kamikaze in una moschea


sciita di Baghdad
ha provocato undici
morti e venti feriti.
L'attentato stato
rivendicato via
Internet dallo Stato
islamico, come ha
dichiarato il portavoce del ministro
degli Interni Saad
Maan. Il terrorista
si fatto esplodere
all'ingresso dell'edificio mentre i fedeli
stavano uscendo.
per compiere unaltra strage e risalente
al 2012, che avrebbe
dovuto coinvolgere
unaltra persona.
Lentit di quellattentato non si conosce, si sa tuttavia che
non and in porto
perch nel periodo
in quella zona scattarono diversi arresti
per minacce terroristiche.
Si inoltre saputo
che il versamento di
denaro sul suo conto
corrente, Farook lo
ottenne attraverso un
prestito dalla banca
online da Webbank.
com, con sede nello
Utah.

Angela Merkel definita Identificato il terzo terrorista


Persona dellanno
kamikaze del Bataclan
' Angela Merkel la "persona dell'anno 2015"
secondo Time. Definita "la cancelliera del
mondo libero", ha sconfitto il fondatore dell'Isis, Al Baghdadi, giunto secondo, e il controverso candidato alle Primarie repubblicane,
Donald Trump, terzo. Angela Merkel succede agli uomini e alle donne che combattono
l'Ebola, vincitori lo scorso anno. Il riconoscimento andato alla cancelliera tedesca per "la
sua leadership nell'aver promosso e mantenuto
un'Europa aperta e senza confini di fronte alla
crisi economica e a quella dei profughi". La
scelta stata rivelata dalla dirigente del settimanale, Nancy Gibbs: "In un anno in cui i leader mondiali sono stati messi alla prova lungo
tutto l'anno, nessuno lo stato come lei".

E' stato identificato


il terzo terrorista kamikaze membro del
commando jihadista
che il 13 novembre
scorso ha messo in
atto diversi e contemporanei attentati
a Parigi. stato lui
ad assaltare il teatro
Bataclan mentre era
in corso il concerto
degli Eagles of Death
Metal, attacco armato
nel quale sono morte
90 persone.

Bench la sua identit non sia stata


ancora confermata
ufficialmente, Le Parisien riferisce che si
tratterebbe di Foued
Mohamed-Aggad.

Ilva, il processo Ambiente


svenduto ripartir da zero
A Taranto 47 imputati:
ci sono anche ex componenti della famiglia
Riva, l'ex prefetto Bruno
Ferrante e vari politici

Attentato in
moschea Baghdad

Strage di San Bernardino: Syed Farook


progett un altro attentato nel 2012

Dopo la notizia sul


sospetto travaso di
denaro nel suo conto
corrente, emergono
nuove agghiaccianti indiscrezioni su
Syed Rizwan Farook, luomo autore
insieme alla moglie
pachistana, Tashfeen
Malik della sparatoria al centro disabili di San Berdardino,
in California, costato
la vita a 14 persone.
La Cnn citando fonti
vicine alle indagi-

Iracheno
arrestato a Bari:
una kebabberia
il suo quartier
generale

Emergono
nuovi particolari su
Majid Muhamad,
il 45enne iracheno residente a Bari
arrestato nella citt
pugliese lo scorso 7 dicembre con
laccusa di avere
favorito lingresso
in Italia di presunti
terroristi jihadisti
attraverso il ricorso
a falsi documenti di
identit.
Gli
investigatori
avrebbero infatti
ricostruito i suoi
movimenti e raggio
dazione: sembra
che si sia arrivati
alla sua identificazione nellambito di
una indagine della
Procura Antimafia
di Bari per terrorismo internazionale
ben pi ampia, che
avrebbe
portato
alla iscrizione di 10
persone nel registro
degli indagati, tutte
sospettate di fornire
supporto logistico a
foreign fighter.
Il quartier generale
di Majid Muhamad
era piazza Umberto
a Bari, questo sarebbe emerso dalle
indagini. Collegato in passato con
la cellula jihadista
Ansar Al Islam,
Muhamad
dopo
avere scontato 10
anni di carcere per
terrorismo internazionale, era in
libert dal gennaio
scorso e la sua permanenza nel nostro Paese, legale.
Il 45enne iracheno
aveva vinto un ricorso presentato al
Tribunale di Cosenza contro un
provvedimento di
espulsione.

Tutto da rifare al
processo 'Ambiente
svenduto' sul disastro
ambientale dell'Ilva
di Taranto, gi rinviato due volte: una per
un'omessa notifica e
l'altra per lo sciopero
dei penalisti.
Un mero errore materiale fa tornare indietro l'intero procedimento all'udienza
preliminare. Lo stop
coster diversi mesi ai

Societ Ilva

tempi del processo.


Sono stati i magistrati della Procura - anche se per la verit la
prima eccezione del
20 ottobre scorso era

dell'avvocato di parte civile Maria Antonietta D'Elia - ad


accorgersi di una svista: un mero errore
materiale nel verbale

dell'udienza
preliminare, il 23 luglio
scorso, poco prima
del rinvio a giudizio.
Erano assenti dieci
avvocati e l dove a
verbale doveva essere indicato il legale in sostituzione, il
cancelliere ha lasciato il rigo in bianco.
Una sciocchezza, se
paragonata alla mole
gigantesca di carte e
documenti prodotta
fra indagine e processo, ma per il Codice di procedura penale una insanabile
compromissione del
diritto di difesa, un
motivo di nullit cos
grave da far crollare

tutto il processo. Si
riavvolge cos il nastro al 23 luglio.
Ora un nuovo giudice
dell'udienza
preliminare
dovr
decidere se mandare
a processo gli imputati.
La Procura tuttavia disinnesca una
bomba che magari
sarebbe stata tirata
fuori dalla difesa fra
qualche anno, cancellando in un solo
colpo interi gradi di
giudizio e anni di
udienze. Nel dubbio,
la Procura ha sollevato l'eccezione ora
ritenendo la nullit
solo 'relativa'.

Caserta, d fuoco alla moglie dopo


una lite, arrestato 47enne algerino
Tentato femminicidio
a San Felice a Cancello, in provincia
di Caserta, dove un
47enne di nazionalit algerina ha tentato
di bruciare viva la
compagna al culmine
di una lite pare scoppiata per futili motivi.
Le forze dellordine
hanno fatto irruzione nellappartamento
della coppia dopo la
segnalazione di alcuni vicini di casa, ed
arrestato due uomi-

ni algerini, Fakir Ali


Cherif,
compagno
della vittima, e Bach
Sais Rachid, suo amico e complice. Li

hanno colti in flagranza di reato mentre


guardavano la povera
donna ardere viva sul
letto. La vittima ha
38 anni ed originaria del Kazakistan: i
militari hanno spento le fiamme con le
lenzuola e chiamato
immediatamente i sanitari del 118, che con
lambulanza lhanno
trasportata durgenza in ospedale. La
38enne in gravissime condizioni.

Un testimone vede Daniele Potenzoni

"Era lui, ne sono certo. Ho riconosciuto le


scarpe da ginnastica e gli ho anche parlato": si riaccende una speranza nel caso di
Daniele Potenzoni, il 36enne autistico di
Pantigliate, provincia di Milano, scomparso a Roma sei mesi fa. Un testimone riferisce di averlo visto domenica 8 dicembre, a
ridosso di Citt del Vaticano, all'incirca nel
luogo dove Daniele si perso il 10 giugno
scorso nel corso di una gita insieme ad altri
ragazzi disabili.

Ylenia Carrisi, non suo il cadavere


trovato in Florida nel 1994
Non sarebbero quelli di Ylenia Carrisi
i resti della ragazza
uccisa in Florida nel
1994.
Sembravano
concrete la possibilit
che potesse trattarsi
della figlia 24enne
del cantante pugliese
e di Romina Power
scomparsa
misteriosamente da New
Orleans nel periodo
a cavallo tra fine dicembre 1993 e inizi

il caso, era convinto che si trattasse di


Ylenia Carrisi alla
luce
dellidentikit
fatto dal serial killer
reo confesso di molti
delitti, Keith Hunter
Jesperson, che aveva
descritto la sua vittima permettendo di
delineare un profilo
Ylenia Carrisi con Albano
molto simile a quello
gennaio 1994, ma guardo.
di Ylenia Carrisi. Il
i risultati scientifi- Dennis Halley, il Dna della famiglia
ci avrebbero fugato detective americano Carrisi non ha corriogni dubbio al ri- che ha fatto riaprire spondenze.

Sicilia 13

Italia

Napoli, crolla
palazzina
Universit: cera
una voragine
nel sottosuolo
Paura a Napoli per
il crollo di una palazzina della facolt
di Veteriaria dellUniversit Federico
II. Ledificio, sito
allingresso del polo
accademico, si sarebbe letteralmente
sfaldato dopo essersi
spaccato in due.
Fortunatamente non
ci sarebbero stati feriti in quanto,
evacuato precedentemente per via di
una voragine nel
sottosuolo che aveva innescato il cedimento strutturale,
quando oggi avvenuto il crollo nessuno si trovava allinterno delledificio.
Il crollo dunque era
stato annunciato, anticipato da scricchiolii e da una iniziale
spaccatura.
Si appreso inoltre
che i primi cedimenti della struttura si
sarebbero verificati
intorno alle 4.30 del
mattino, seguiti poi
dal crollo alle 13.30
di oggi, mercoled
9 dicembre. La facolt era gi stata
evacuata e personale
docente e studenti al
momento dellaccaduto erano in strada,
in via Santa Maria
degli Angeli, dove
lintera zona stata
transennata.

Varese, 31enne albanese


uccisa a coltellate
Ancora una donna uccisa tra le mura domestiche, molto probabilmente dal marito.
La vittima era di origini albanesi ed aveva
31 anni. Il suo corpo
senza vita stato ritrovato dai carabinieri
di Gallarate, che mantengono il pi stretto
riserbo sulle indagini,
nella abitazione dove
la donna risiedeva
con il marito, sita in
via Adelaide Ristori a

Cavaria con Premezzo, comune in provincia di Varese. La donna stata massacrata


a coltellate, pare dal
coniuge,
anchegli
di nazionalit albanese. Ora luomo
sotto interrogatorio.
Da quanto trapelato
laggressione mortale
ai danni della 31enne
sarebbe avvenuta nel
cuore della notte, intorno alle 2.30. Ignote
al momento le cause

Spettacoli 14

Video 66: Il 5 elemento; Radio Days su Telesudest

E' arrivata la felicit fiction su Rai 1, Rocky Balboa su Rai 3


Italia 1: film Tokarev, su Canale 5 Grande Fratello
Su Rai 1 alle 21.
20 sar trasmessa la
fiction "E' arrivata la
felicit" con Claudio
Santamaria nel panni
di Orlando, padre di
2 figli lasciato dalla moglie, e Claudia
Pandolfi nei panni di
Angelica che durante
il suo matrimonio,
sembra idecisa, Orlando che poi si rende conto di amarla.
Rai 2 alle 21.15
trasmetter la trasmissione "Virus - Il
contagio delle idee"
programma di approfondimento politico
e attualit, condotto
da Nicola Porro.
Per gli appassionato del pugilato, Rai
3 alle 21.05 trasmetter il film "Rocky
Balboa" Sono passati
anni dall'ultimo combattimento, la moglie
Adriana e' morta e
suo figlio Rocky jr. e'
cresciuto lontano da
lui. Rocky ha aperto
un ristorante, ma la
voglia di tornare sul
ring non e' passata,
e Rocky accetta di
sfidare il nuovo campione dei pesi massimi Mason the Line
Dixon..
Su Rete 4 alle 21.15
la fiction "Costretto al silenzio" La

pacifica comunita'
Amish di Painter's
Mill, Ohio, viene
sconvolta da una serie di brutali omicidi. La giovane Kate
Burkholder, colpita
dagli eventi, lascia la
comunita' per tornarci quindici anni dopo
in qualita' di capo
della polizia.
Dodicesimo appunatmento su Canale
5 alle 21.10 con il
"Grande Fratello".
Italia 1 alle 21.10
mander in onda il
film "Tokarev" Paul
Maguire
(Nicolas
Cage) e i compagni
Kane e Doherty vivono
un'esistenza
criminale. Una notte,
organizzano un agguato a un mafioso
russo,
intercettandolo mentre e' sulla
strada per consegnare i soldi al suo capo.
Questa sera in tv su
Video 66 canale 286
in prima serata alle
21
trasmetteremo
il Il 5 elemento
Un'avventura sulla

sopravvivenza umana, sul bene e sul


male, ambientata a
New York nel 2003.
In seconda serata alle
23.30 Il 6senso.
Un famoso psichiatra
infantile, in un momento difficile della
propria vita, fa amicizia con un bambino
che dice di vedere la
gente morta.
Per la programmazione tv su Telesudest canale 678
in prima serata alle
21.30 trasmetteremo
Radio days Adolescente negli anni del
dopoguerra ha vissuto la sindrome della
radio, allora del tutto
simile a quella della
televisione, nel nostro tempo.
Alle 23.45 in onda
Rusty il selvaggio
Rusty, un sedicenne
inquieto figlio di un
ex avvocato alcolizzato abbandonato
dalla moglie, capeggia una piccola banda
di coetanei a Tulsa in
Oklahoma

il meteo

Siracusa

18:45 - L'Eredit
20:00 - Telegiornale
20:30 - Affari tuoi
21:20 - E' arrivata la felicit
- 11^ pt
23:29 - TG1 60 Secondi
23:30 - Porta a Porta
01:05 - TG1 Notte
01:35 - Che tempo fa
02:00 - L'Eredit (R)
03:00 - Affari tuoi (R)

18:00 - TG Sport
18:18 - Meteo 2
18:20 - TG 2
18:50 - TELEFILM Hawaii
Five-0 Abbandonati
19:40 - TELEFILM N.C.I.S.
Il mistero
20:30 - TG2 20.30
21:00 - LOL ;-)
21:15 - Virus Il contagio
delle idee

Rai 2

Rai 3

Video 66 (286)

Rete 4

Canale 5

Italia 1

Telesudest (678)

16:50 - Il Prigioniero Della


Montagna - 1 Parte
17:27 - Tgcom
17:33 - Il Prigioniero Della
Montagna - 2 Parte
18:55 - Tg4 - Telegiornale
19:28 - Meteo.It
19:30 - Tempesta D'amore
20:30 - Dalla Vostra Parte
21:15 - Costretto Al Silenzio - 1 Parte
21:58 - Tgcom
22:00 - Meteo.It

14:45 - Uomini E Donne


16:00 - Grande Fratello
16:10 - Il Segreto
17:00 - Pomeriggio Cinque
18:00 - Tg5 Minuti
18:45 - Avanti Un Altro!
19:44 - Tg5 - Anticipazione
19:45 - Avanti Un Altro!
20:00 - Tg5
20:39 - Meteo.It-- Roma Bate Borisov
22:45 - Viaggio Da
Campioni

AURORA - Belvedere
(0931-711127) ore 18:30 20:30
CALVARIO
PLANET VASQUEZ (0931/414694)
ore 18:10 20:25
BELLE & SEBASTIEN-LAVVENTURA CONTINUA
REGRESSION"
ODEON - Avola
(0957833939) ore 19:00 21:30
IL PROFESSOR CENERENTOLO

Nubi di passaggio. Vento da Nord-Est


con intensit di 12 km/h. Temperature: 11C la minima e 17C la massima. Quota 0C a 2200 metri.

18:00 - Camera Cafe'


18:10 - Camera Cafe'
18:20 - The Store Of My Life
18:28 - Studio Aperto Anticipazioni
18:30 - Studio Aperto
19:23 - Meteo.It
19:25 - C.S.I. - Scena Del
Crimine -- Due Morti E Mezza
20:20 - C.S.I. - Scena Del
Crimine -- L'arreSTO DI
WARRICK
Spariti / L'armiere

13.45 TG 66
14.45 Documentario
15.30 Film
17.15 Cartoni
20.15 Documentario
21.00 Film
Il 5 elemento
23.30 Film
Il sesto senso
00.45 TG 66
01.15 Documentario

13.45 TG 66
14.45 Documentario
15.30 Film
17.15 Cartoni
17.45 Film
20.15 Documentario
21.30 Film
Radio Days
23.30 Film
Rusty il selvaggio
1.00 Documentario
01.30 Attualit
02.00 TG 66

TAXI: Stazione centrale T. 0931/69722; Via Ticino


T. 0931/64323; Piazza Pancali T. 0931/60980
PRONTO INTERVENTO:
Soccorso pubblico di emergenza 113;
Carabinieri (pronto intervento) 112;
Polizia di Stato (pronto intervento) 495111;
Vigili del fuoco 481901; Polizia stradale 409311;
Guardia di Finanza 66772; Croce Rossa 67214;
Municipio 451111; Prefettura 729111;
Provincia 66780; Tribunale 494266; Enel 803500;
Acquedotto 481311; Soccorso Aci 803116;
Ferrovie dello Stato (informazioni) 892021;
Ospedali 724111; Centro antidroga 757076;
Pronto Soccorso (ospedale provinciale) 68555; Aids
(telefono verde) 167861061;
Ente Comunale assistenza 60258

LOroscopo
Cancro

Siracusa

18:10 - Geo
19:00 - TG3
19:30 - TG Regione
19:53 - TG Regione Meteo
20:00 - Blob
20:15 - Sconosciuti La
nostra personale ricerca
della felicit
20:35 - Un posto al sole
21:05 - FILM Rocky Balboa
23:00 - TG3

Cinema a Siracusa Indirizzi utili a Siracusa

Le innumerevoli opportunit non sono


ancora finite, continuano a raffica
siete riusciti a creare
intorno a voi una serie di sicurezze professionali.

Diurno
(Orario 8,30 - 13 e
16,30 - 20):
LO BELLO,
V.le R. Margherita 16
CATALDI, v.le Teocrito, 114
RIGGIO Via Cannizzo 14
PAPPALARDO,
V.le Epipoli, 180

Notturno
(Orario 19,30 - 8,30):
GUCCIONE
Via Sofio Ferrero, 26

Rai 1

State bene in coppia siete soddisfatti


del vostre menage
e buoni propositi vi
porteranno a fare
scelteimportanti, matrimonio, convivenze,
fidanzamenti ufficiali
sono il vostro prossimo passo importante
.

Bilancia

Una serie di responsabilit da prendere,


non vi farete pregare
davanti a una scelta
importante che vi vedr proiettati verso il
vostro futuro.

Capricorno

Finalmente i vostri
sentimenti messi alla
gogna per diversi
anni vivranno la serenit e larmonia desiderata.

Toro

Favoriti i nuovi incontri e chi single potr finalmente dare


laddio alla solitudine
le Stelle sono propense alle relazioni
serie e durature, con
progetti.

Leone

Niente di strano se
un amore esploder
allimprovviso proprio
con chi ritenevate essere unottima spalla
dove andare a trovare conforto quando vi
sentivate gi. Adesso
il cuore sar la vostra
pi efficiente bussola.

Scorpione

Interessanti le vecchie frequentazioni, il


settore delle amicizie
sar un buon bacino
di raccolta. Prendete
tutto e riflerttete bene
prima di mollare.

Acquario

Emozioni forti, attimi


indimenticabili che
porteranno i giovani
amanti a convolare
verso lestasi damore e della passione.

Gemelli

Chi vi stato vicino


senza mai pretendere nulla, aspettando
con incommensurabile pazienza un vostro minimo gesto,
ora sar deliziato nel
rendervi felici .

Vergine

Il futuro che vi siete


imposti alquanto
allettante, agiatezza,
tranquillit economica
e soddisfazioni personali, vi state impegnando allinverosimile per portare avanti
questo vostro progetto di vita.

Sagittario

State investendo parecchie forze e del


tempo prezioso a
disposizione in strategie importanti e
studiate alla perfezionate .

Pesci

Vi siete avvalsi di favorevoli Astri strepitosi e fortuiti per andare avanti. Sempre
a testa alta anche
quando lo credete.

Vigor Lamezia come la Cavese


per vivere tutti felici e contenti
I

e
dallesperienza
vissuta prima come
giocatore e da qualche anno come allenatore. Abbiamo
vinto solo una battaglia, ed come
se non avessimo
vinto ancora niente. Quindi - ha
continuato Sottil concentriamoci sul
prossimo impegno
e affrontiamo la Vigor come abbiamo
affrontato la Cavese. Con la stessa decisione, con la stessa voglia di farcela,
per arrivare al turno

di riposo col maggior vantaggio possibile sulle squadre


che inseguono.
Nessuno mi parli
poi di calendario in
discesa - conclude
il tecnico di Venaria Reale - perch ogni volta che
qualcuno ne accenna, succede sempre qualcosa che ci
complica la vita.
Un Sottil-pensiero
che parla come un
libro stampato perch la Vigor, attardata in classifica
con alle spalle una

La richiesta, avanzata dalla societ biancoverde, stata accolta

Pallanuoto, la squadra porter il simulacro


Si consolida il binomio tra il
Circolo Canottieri Ortigia e la
Deputazione di Santa Lucia.
Dopo aver assistito, nel Maggio
scorso, alla Santa Messa presso
la chiesa della Badia, in occasione della processione della
Santa Patrona di Siracusa, domenica 13 Dicembre, i ragazzi
della prima squadra porteranno
in spalla il simulacro dal Duomo alla Chiesa della Badia.
La richiesta, avanzata dalla societ biancoverde, stata favorevolmente accolta dalla Deputazione che, nel pomeriggio di
luned, ha incontrato la squadra
per definire gli ultimi dettagli.
Alla riunione, tenutasi nella
sala stampa della Cittadella dello Sport, erano presenti

lAvvocato Chimirri, coordinatore dei berretti verdi e responsabile dei cordoni di sicurezza,
Benedetto Ghiurmino, Maestro
di Cappella, Nino Briante, falegname e rappresentante dei traslatori, e il Presidente Onorario
dellOrtigia Giuseppe Marotta.
Accogliendo la richiesta
dellOrtigia, abbiamo voluto
dare un segnale di apertura alle
realt locali perch, ricordiamolo, Santa Lucia la Patrona
di tutti i siracusani e di tutta la
Citt ha detto lavvocato Chimirri.
Abbiamo avuto tante altre richieste e siamo davvero contenti che ci sia questo desiderio
forte di vicinanza che, mi auguro, cresca sempre di pi.

Positiva missione pa-

Il tecnico azzurro vuole la stessa determinazione di domenica


scorsa perch in tutti i testa-coda, chi ha paradossalmente
di pi da perdere sempre la squadra pi forte

l Siracusa dopo
lentusiasmante
vittoria sulla Cavese si ricompone e
torna coi piedi per
terra per preparare
al meglio la trasferta di Lamezia Terme. Una trasferta a
rischio perch chi
ha tutto da perdere
da un pari, o peggio, da una sconfitta, paradossalmente
solo il Siracusa.
Un Siracusa che si
esalta con le grandi
ma che incontra ancora qualche difficolt con le piccole
per via della solita
spinta
psicologica che sorregge le
squadre meno dotate allorch si trovano ad affrontare le
cosiddette corazzate.
A raffreddare gli
eccessivi entusiasmi dei tifosi azzurri sono essenzialmente le parole di
Andrea Sottil ispirate dal buon senso

Sport
Priolo, presto
la bonifica campo
di calcio
Ex Feudo

Sicilia 15

Sottil: Affrontare il fanalino di coda come lex capolista

Stasera in TV

Ariete

Farmacie

Intervallo
(13 - 16,30)
CATALDI
Viale Teocrito, 114
RIGGIO
Via Cannizzo, 14

10 dicembre 2015, gioved

Sicilia 10 DICEMBRE 2015, GIOVED

Sottil non vuole a Lamezia cali di tensione.


societ ancora non In quarta serie, si
uscita dalla crisi, sa, succede questo
con i fratelli Perri ed altro, e anzich
disponibili per ad prendersela bisointavolare un di- gna farsene una
scorso di collabo- ragione, cercando
razione con il duo di portare pi fieno
Torcasio-Butera e possibile in cascifar partire sul se- na.
rio la campagna A cominciare, apdi rafforzamento. punto, da LameChe, in parte, gi zia, dove anche un
stata avviata, con pareggio potrebbe
buona pace della annullare gli sforregolarit del cam- zi fin qui prodotti
pionato che finora per raggiungere il
ha visto per qua- primo posto. Un
si tutto il girone traguardo
felicedi andata i bianco mente raggiunto e
verdi soccombere da difendere con
quasi sempre, per le unghie e con i
poi sottoporsi im- denti specialmente
provvisamente ad in trasferta dove la
unenergica cura ri- navicella azzurra
costituente, guarda accusa ancora qualcaso, proprio alla che scricchiolio di
vigilia dellincon- troppo.
tro col Siracusa.
Armando Galea

lermitana per il sindaco di Priolo, Antonello


Rizza. Questa mattina,
si incontrato, nella
sede istituzionale del
capoluogo siciliano,
con lassessore regionale al Territorio ed
Ambiente, Maurizio
Croce, per parlare della bonifica del campo
di calcio Ex Feudo.
Su richiesta del sindaco, lassessore regionale si impegnato a
spostare al 31 giugno
2016 la scadenza di
conclusione lavori e
di rendicontazione, in
maniera da non perdere il finanziamento
europeo che prevede,
invece, addirittura la
definzione e linvio
del consuntivo economico dei progetti
entro lanno in corso.
Venti giorni fa siamo stati convocati a
Roma proprio per affrontare il problema
della ripresa dei lavori
allEx feudo dice
il sindaco Rizza i
rifiuti sono stati classificati non pericolosi,
per cui il cantiere pu
riaprire. Senza la proroga del termine per
la conclusione della
bonifica, per, si vanificano tutti gli sforzi. Di conseguenza, il
ruolo dellassessore
Croce, che ho incontrato con urgenza a
Palermo, importantissimo.
La scadenza originaria data dallUnione
Europea era, appunto,
al 31 dicembre. Un
termine che non teneva conto dei continui
stop and go imposti
ai lavori dalla necessit di classificazione
dei rifiuti che si stanno bonificando..
Il via libera ci stato dato sulla base
delle analisi effettuate dallArpa e dalla
Provincia Regionale
continua Antonello
Rizza Per i due campi da bonificare, san
Foc ed "Ex feudo"
stato complessivamente erogato un finanziamento europeo
di 10 milioni di euro.

Commenti 16

Sicilia 10 dicembre 2015, gioved

Quando nella vita la mediocrit impera


il mondo va a rotoli e il popolo si dispera

di Salvatore Fontana

i siamo. S, si dispera perch percepisce


che un vate problematico che faccia un
passo avanti. Perch
il mediocre pi potente
trova solidariet nella
canea che si esprime
con il ventriloquo, con
la voce di quello. Una
sola voce.
Chi oggi, e soprattutto
i sinistri italiani, troverebbe la forza della
lealt socio politica
filosofica di dire:
Siamo stati traditi dalla nostra mediocrit.
Non avere capito lanalisi, anche teologica, di
Oriana Fallaci. Abbiamo detto soprattutto la
sinistra italiana, perch la Fallaci era filosoficamente di sinistra,
di assoluta convinzione socio politica che
guardava i problemi
emergenti e non perseguiva problematiche
personalistici.
Leggeva la realt che
si componeva, ispirata
socialmente, eticamente, e pi teologicamente, inconciliabile con
gli stessi canoni del
mondo occidentale.
La Fallaci non era razzista, come non lo
chi percepisce queste
problematiche. Se vogliamo dirla, era una
veggente non in senso
di indovina, ma vedeva una realt che oggi
sta invadendo non
solo loccidente, ma
anche il mondo medio orientale. Queste
problematiche, percepite da Oriana Fallaci,
derisa dai suoi amici
, se cos vogliamo definirli, di sinistra, repetita iuvant, rendono
inconciliabile
lidea
del mondo il cui vivere
dellintegralismo islamico e la nostra cristianit, il rapporto con la
modernit.
Il Cristianesimo, nel
mondo del settecento,
con lIlluminismo, ha
accolto e si integrato in unidea della vita
che distingueva nettamente il peccato dal
reato, o comunque ci
che moralmente accettabile da ci che non
lo , il Male, che aveva dominato lumanit
durante il Medioevo.
Per presunzione cristallizzata, piaccia o no,

Alla luce di queste nostre esposizioni,


che non sono emotive, ma di una profonda riflessione
lintegralismo islamico
rimasto medievale,
nel senso che condanna
tutto ci che ha comportato quel passaggio.
Mentre il mondo in cui
viviamo ha accettato da tempo gli effetti

larizzato la religione,
adattandola al mutamento sociale. LIslam
che allinizio si dimostrava di percepire intuizione della religione e della politica, nel
prosieguo del tempo

flitto e i valori della


religione si impongono
su quelli della politica
e di dettare i modi di
vita.
Non nelle modalit
diversificate dei modi
di vita di condannare

se coloro che predicano lintegrazione sociale, non diciamo che


avrebbero, nel tempo,
dovuto abbeverarsi
nei sacri testi, ma al
minimo del minimo
leggere e riflettere, non

Non si capita lanalisi, anche teologica, di


Oriana Fallaci poich
lei filosoficamente di
sinistra, di assoluta convinzione socio politica
che guardava i problemi
emergenti e non perseguiva problematiche
personalistici.

In alto e sopra, due pensieri di Oriana Fallaci


a fianco, Montecitorio.

della modernit sui


costumi, i terroristi che
hanno ucciso i giovani
che al Bataclan di Parigi ascoltavano il concerto di un complesso
americano lhanno fatto nel nome del rifiuto
di quellaccettazione;
la musica moderna, per
loro, una manifestazione degenerativa della modernit, il Male.
Esattamente come nel
medioevo, la vita delle persone era strettamente vincolata dal
rifiuto della modernit
e di tutto ci che essa
avrebbe comportato.
Il nostro mondo con
lIlluminismo ha seco-

invece ci che era peccato teologico lo hanno


catalogato reato, dunque negazione assoluta
del progresso.
Tuttavia, da quanto
succintamente delineato, la diversit fra i due
mondi di concepire la
modernit e i suoi effetti sociali, segna una
superiorit storica e
morale, quella cristiana
e la laica distinzione
fra peccato, o comunque tutto ci che attiene confessionalmente
alla modernit, da ci
che rimasto vincolato a unidea del mondo
nella quale religione e
politica sono in con-

quelli dellislam, in
nome di supposta superiorit di quella politica, ma di prenderne
atto, e ce lo dimostrano gli accadimenti di
tutti i giorni dellinconciliabilit degli uni
con quelli degli altri,
ciascuno nel proprio
ambito che di fatto,
accettazione della tolleranza e di rifiuto del
confessionalismo.
Alla luce di queste nostre esposizioni, che
non sono emotive, ma
una profonda riflessione, ci sentiamo di dire
e lo confermano i mille
problemi che assillano
la vita dei Popoli, che

tutti i testo della Fallaci


che costituiscono una
biblioteca, certamente
si sarebbero convinte che lintegrazione
fra il mondo islamico,
fermo al 600 D.C., e il
Cristianesimo, il quale
a parte ogni riflessione
teologica, va coi tempi.
Questa nostra considerazione trova conferma
nelle frasi, posizioni
di critica e di condanna, delle aggressioni
sociali, perpetrate nel
tempo.
Una per tutte linquisizione per prevenire
alla posizione espressa
e dettata da Papa Francesco. Ecco perch

il cristianesimo detta
la morale, che senza
esplicitarlo, detta i canoni socio filosofici
alla politica.
Stiamo vivendo un momento socio politico
di turbolenza da additare a buona parte dei
politici politicanti che
altro non sanno dire
integrazione, tolleranza, accoglienza, ma
sulla base di quale convinzione canonica arrivano a queste loro, per
noi non altro che modo
di dire, conclusioni?!?
Nessuno dice, nessuno
spiega. Eppure assumono posizioni parolaie che vorrebbero
esprimere concetti fondanti ma solo e soltanto parole che starebbero bene in una riunione
di condominio.
E invece, in Italia, occupano alte cariche
istituzionali di rilievo. Se poi vogliamo
citare alcuni fattarelli
indicizzati in alcune
scuole, se nella loro
entit sono poca cosa,
ma sinceramente, per,
denunciano un patos di
irrazionalit che conducono, luno dopo
laltro ad una decristianizzazione della nostra
vita che ha una, ed ha
voluto un compito formativo della nostra secolare eticit di modo
di vita.
I dirigenti di alcune
scuole si preoccupano
che i bambini di fede
islamica si turbino. Ma
sono questi ultimi, se
vogliono, e nessuno li
obbliga, ad integrarsi e
non che questo debba
avvenire in senso contrario.
Il Professore Randazzo, illustrissimo insegnante di latino e
greco al Gargallo,
quando notava che
qualcuno degli studenti si distraeva dalla lezione lo rimproverava
con questa espressione
: Boezia, Boezia allegra. Era una zone
dellantica Grecia in
cui, mitologicamente,
gli abitanti erano ignorantissimi e la loro primaria era la festa.
Allegria. Con questa
citazione vogliamo significare che in alcune
scuole, a livello dirigenziale, lignoranza
primaria. E gli esempi
ci sono.