Sei sulla pagina 1di 20

è arrivata la Carta

dello Studente
Piano
delle
agevolazioni
L’iniziativa, promossa dal Ministero
dell’Istruzione, dell’Università e
della Ricerca rientra in un più
ampio piano di promozione del
diritto allo studio ed è rivolta a più
di due milioni e mezzo di giovani
ai quali la scuola, gli insegnanti,
i genitori, lo Stato rivolgono ogni
giorno un’attenzione particolare
nello sforzo di contribuire alla loro
formazione di cittadini.
Il progetto prevede l’attivazione di
una strategia condivisa tra tutti
i soggetti, istituzionali e non, in
grado di fornire un contributo
concreto a favore della crescita
culturale dei giovani, in tutte le
sue forme.
A tal proposito, la Carta dello
Studente vuole essere uno
strumento flessibile per avvicinare
i giovani al patrimonio dei beni

2
culturali italiani, dei musei, delle
biblioteche, del cinema, della
danza, del teatro e per garantire
loro condizioni di favore, anche
mediante agevolazioni economiche,
per l’accesso alle strutture ed ai
servizi che rientrano nel vasto
panorama dell’offerta culturale del
nostro Paese.
Ciascuno studente in possesso
della Carta, potrà inoltre accedere
ad un’area riservata, mediante
codice segreto associato ad ogni
Carta, per utilizzare strumenti e
servizi interattivi e per ottenere
informazioni in tempo reale sulle
novità del mondo della scuola.

3
Il
pacchetto base
delle agevolazioni
offerte dai
partner
istituzionali
L’iniziativa nasce sotto l’Alto
Patronato del Presidente della
Repubblica ed è realizzata in
collaborazione con il Ministero
delle Infrastrutture e dei Trasporti,
il Ministero per i Beni e per le
Attività Culturali, la Conferenza
delle Regioni e delle Province
Autonome, l’Unione delle Province
d’Italia, l’Associazione Nazionale
Comuni Italiani, la Commissione
Nazionale Italiana per l’UNESCO,
l’Associazione Generale Italiana
Spettacolo, nonché tutte le
4
associazioni italiane impegnate in
iniziative per l’accesso alla cultura da
parte dei giovani.
Da questo accordo nasce un primo
pacchetto base di agevolazioni che
rappresenta il punto di partenza di
un’offerta culturale per tutti i giovani
in possesso della Carta. Pacchetto
che verrà implementato col tempo…

5
Le
agevolazioni della
Carta dello Studente
Ministero delle
Infrastrutture e dei
Trasporti
L’accordo prevede l’individuazione
di misure che, sul territorio
nazionale, possano consentire
forme di agevolazione per i
trasporti pubblici, con particolare
riferimento alle tratte interessate
dal pendolarismo studentesco.

MiBAC - Ministero per


i Beni e le Attività
Culturali
Il MiBAC consente l’accesso
gratuito a tutti i musei, tutte le
aree archeologiche e i complessi
monumentali. Inoltre i Teatri
Lirici, sui quali il MiBAC esercita
la vigilanza, offrono particolari
agevolazioni agli studenti in
possesso della Carta.

8
Conferenza delle
Regioni e delle Province
Autonome
Il protocollo d’intesa prevede
iniziative di raccordo tra le
politiche tese a garantire l’accesso
alla cultura già avviate dalle
Regioni e la Carta dello Studente.
Di volta in volta, infatti, le Regioni
che aderiranno al protocollo
d’intesa definiranno, di comune
accordo con il MIUR, agevolazioni
destinate agli studenti per i servizi
e le strutture di loro competenza.
Tutti i dettagli saranno pubblicati
sul portale dello studente.

UPI - Unione delle


Province d’Italia e
ANCI - Associazione
Nazionale dei Comuni
Italiani
Il protocollo prevede la promozione,
presso Comuni e Province, di
accordi diretti tra il MIUR e i
soggetti locali, al fine di integrare
le agevolazioni già previste a

9
livello provinciale e comunale,
nel pacchetto di offerte nazionali
previsto dalla Carta dello Studente.

CNI - UNESCO
Commissione Nazionale
Italiana per l’UNESCO
CNI-UNESCO favorisce agevolazioni
agli studenti in possesso della
Carta per l’accesso
alle aree riconosciute
“patrimonio mondiale UNESCO”
alle riserve della Biosfera
presenti sul territorio italiano e
alle attività della FICLU -
Federazione Nazionale Italiana
dei Centri e Club UNESCO e dei
singoli centri e club.

AGIS - Associazione
Generale Italiana dello
Spettacolo e
ANICA - Associazione
Nazionale Industrie
Cinematografiche
Audiovisive Multimediali
In base all’accordo tra AGIS-ANICA Associazione Nazionale
Industrie Cinematografiche
Audiovisive e Multimediali

10
e le associazioni AGIS legate
al mondo dello spettacolo, per
quanto riguarda il cinema, gli
studenti in possesso della Carta
possono ottenere i biglietti ad
un prezzo ridotto per la prima
proiezione pomeridiana del lunedì,
nonché partecipare ad iniziative
mirate da organizzare in occasione
dell’uscita di film di particolare
rilevanza per la scuola.

Inoltre, sono previsti sconti per
la partecipazione agli spettacoli
teatrali nelle sale iscritte all’AGIS
che hanno aderito al progetto
La Carta dello Studente.

ALI - Associazione Librai


Italiani - Confcommercio e
SIL - Sindacato Italiano
Librai e Cartolibrai -
Confesercenti
Sconto generalizzato del 10%
sul prezzo di copertina in tutte le
librerie del circuito italiano
Librai che aderiscono all’iniziativa
per l’acquisto di testi di “varia”.

Organizzazione del programma


“La Scuola in Libreria” che prevede

11
un piano di incontri, nelle
principali librerie d’Italia, tra
gli studenti e gli autori italiani
più importanti. In occasione
di questi incontri, lo sconto
sale dal 10% al 15% per
l’acquisto dei libri oggetto
del dibattito.

AIE – Associazione
Italiana Editori
L’AIE si impegna a promuovere la
disponibilità degli editori associati,
aderenti all’iniziativa, a praticare ai
possessori della Carta dello Studente
le migliori condizioni sugli acquisti
di libri non scolastici effettuati
on-line direttamente attraverso
i siti web degli stessi editori.

Per maggiori informazioni, la lista


degli editori aderenti sarà pubblicata
sul sito dell’AIE all’indirizzo:
www.aie.it e sul portale dello
Studente.

Inoltre l’Associazione degli


Editori collabora con Ali e SIL per
l’organizzazione del programma
“La Scuola in libreria”.

12
Ferrovie dello Stato
è garantita, in esclusiva, a
tutti i possessori della Carta
dello Studente una riduzione
del 50% sull’acquisto della
Carta Verde, che consente
di usufruire per un anno di
uno sconto del 10% sulla tariffa
standard prevista per i treni
del trasporto nazionale di media
e lunga percorrenza, comprese
vetture letto e cuccette, e fino al
25% per viaggiare in Europa.

è assegnato un bonus di
3.000 punti a ciascuno
studente in possesso della
Carta IoStudio.
Per ottenere il bonus occorre
iscriversi al Programma
Cartaviaggio (presso le
biglietterie o, se maggiorenni,
direttamente presso il sito di
Trenitalia) comunicando il codice
PIWB0000018 (trattasi di zeri).
Cartaviaggio è la raccolta punti di
Trenitalia, che permette di vincere
premi e biglietti gratuiti.
Per l’elenco aggiornato e tutti
i dettagli dei vantaggi dai Partner
del Programma visitare la
sezione “Le offerte dei Partner”.

13
11
Le offerte sopra riportate sono
quelle in vigore al momento e
possono subire variazioni nei
contenuti e nella durata.

WWF Italia
ONG - ONLUS

Il WWF Italia riconosce agli


studenti in possesso della Carta
condizioni di favore per visitare
le proprie Oasi. La promozione
prevede la possibilità di iscriversi
all’Associazione a € 12 anziché
a € 18 usufruendo di tutte
le opportunità collegate alla
membership:

Tessera associativa

Accesso gratuito alle oasi WWF

Abbonamento al periodico “Panda”

Adesivo di socio WWF

Partecipazione alla vita


associativa.

Gli studenti, invece, che non sono


soci WWF ma posseggono La Carta
hanno la possibilità di entrare
nelle oasi elencate sul portale
dello studente al costo di € 2,00 e
possono inoltre accedere a titolo
gratuito alla consultazione dei
materiali, quali pubblicazioni e testi
scientifici, laddove disponibili.

14
AIG - Associazione
Italiana Alberghi della
Gioventù
Gli studenti in possesso della
Carta dello Studente otterranno
gratuitamente la tessera AIG (valore
commerciale € 18,00) valida per
tutti gli ostelli della gioventù
presenti sul territorio nazionale e
internazionale con riduzione del
15% sulla tariffa applicata per
la prima notte di soggiorno negli
ostelli della rete nazionale dell’AIG.

FAI - Fondo per


l’Ambiente Italiano
FAI consente l’accesso a tariffe
agevolate ai beni di interesse
artistico, storico e paesaggistico
che rientrano nella rete nazionale
dei beni gestiti dal FAI con riduzioni
che possono variare dal 25% al
100%, pubblicate nel dettaglio sul
portale dello studente.

15
Italia Nostra
Per i possessori della Carta dello
Studente Italia Nostra concede
l’ingresso agevolato alle strutture e
ai servizi della rete dei beni artistici
e paesaggistici delle sedi accreditate
di Italia Nostra, nonché visite guidate
e riduzioni sulle attività specifiche
programmate per i ragazzi.

Touring Giovani
Gli studenti in possesso della
Carta che si iscriveranno a Touring
Giovani riceveranno in omaggio
una guida: Routard Weekend Low
Cost Europa, oltre 1000 indirizzi per
dormire e mangiare e tutti i voli a
portata di click.

16
Codacons - Coordinamento
delle Associazioni per la
Difesa dell’Ambiente e
per la Tutela dei Diritti di
Utenti e dei Consumatori
La tessera Codacons viene offerta ad
un prezzo simbolico di € 1 per tutti
gli studenti in possesso della Carta.

Comune di Genova
Gli accordi prevedono:

Ingresso gratuito per:


Museo Archeologico,
Museo di Storia e Cultura contadina,
Museo Navale di Pegli,
Villa Croce,
Musei di Strada Nuova,
Museo del Risorgimento - Istituto
Mazziniano,
Raccolte Frugone,
Museo G. Luxoro,
Archivio Storico del Comune di Genova,
Museo d’Arte Orientale “E. Chiossone”,
Museo di Storia Naturale “G. Doria”
e il Museo di Sant’Agostino.

17
è previsto invece uno sconto di
€ 1 sul biglietto di ingresso
presso: Galata Museo del Mare,
Biosfera, l’Ascensore Panoramico
Bigo, Museo del Tesoro della
Cattedrale di San Lorenzo.

Inoltre per il Castello D’Albertis è


prevista una riduzione da € 6,00
a € 3,50, la possibilità di
acquisto della card annuale a
€ 5 presso la galleria d’Arte
Moderna e Wolfsoniana.

Per il Palazzo Ducale di Genova


è prevista invece una riduzione
di € 1 sul biglietto d’ingresso
per le mostre, ingresso a € 3,50
per la Torre Grimaldina
e ingresso+visita guidata a € 4,50
per il Palazzo Ducale.

Il Comune di Genova è la prima amministrazione


comunale a partecipare al progetto “IoStudio – La
Carta dello Studente”. Tutte le amministrazioni locali
potranno definire accordi contattando la Redazione
IoStudio al numero 06/58495861 – 5948 – 5969
mail: iostudio@istruzione.it

18
Acquario di Genova
L’Acquario di Genova concede uno
sconto del 15% sul prezzo del
biglietto per i possessori della
Carta dello Studente e uno sconto
del 10% sul percorso guidato
“Acquario Segreto”.
Il Percorso “Acquario Segreto”
permette, grazie all’aiuto di
un esperto naturalista, un
approfondimento dell’Acquario di
Genova, attraverso la scoperta dei
suoi aspetti più sconosciuti.

Fondazione Bioparco
di Roma
Per tutti gli studenti in possesso
della Carta dello Studente è
previsto l’accesso gratuito al
Bioparco e lo sconto del 10%
sugli acquisti effettuati presso la
“Libreria al Bioparco”.

19
AGICES - Assemblea
Generale Italiana del
Commercio Equo
e Solidale
Tutti gli studenti in possesso della
Carta potranno usufruire di sconti
e agevolazioni per l’acquisto di
prodotti presso le botteghe del
mondo AGICES e saperne di più sul
commercio equo e solidale.

La lista contenuta in questa Brochure è in continuo


aggiornamento. Per maggiori informazioni è possibile
consultare l’elenco completo sul portale dello Studente al
seguente indirizzo: www.istruzione.it/studenti

20

Potrebbero piacerti anche