Sei sulla pagina 1di 2

................................................................................

...................................................................I burger vege


tali rappresentano un'alternativa salutare e leggera, oltre che economica, ai tr
adizionali burger di carne. Possono essere preparati in numerose varianti, a bas
e di legumi o di verdure. Le ricette che vi proponiamo sono adatte sia ai vegeta
riani che ai vegani. Chi allergico al glutine pu sostituire il pangrattato presen
te nelle ricette con della farina di ceci. Le dosi indicate permettono la prepar
azione di circa quattro burger ciascuna.

Burger di lenticchie
150 grammi di lenticchie essiccate
Olio extravergine d'oliva
Pangrattato
1 carota
Origano
Iniziate la preparazione dei burger di lenticchie con l'ammollo dei legumi, che
dovr essere effettuato in base alla qualit degli stessi e secondo i tempi indicati
sulle confezioni. Quindi passate alla cottura in acqua bollente e salata, con l
'aggiunta di un pizzico di origano e di una carota tritata finemente. Scolate le
lenticchie una volta pronte e passatele al mixer o al passaverdura, aggiungendo
un filo d'olio ed alcuni cucchiai di pangrattato fino ad ottenere un composto l
avorabile con le mani. Formate dei burger di forma rotonda - operazione che risu
lter pi semplice utilizzando un ring - e cuoceteli in forno a 180C per 20 minuti.
Burger di fagioli bianchi
250 grammi di fagioli bianchi lessati
Olio extravergine d'oliva
Erba cipollina
Salvia fresca
Pangrattato
Per la preparazione di questi burger vegatali il consiglio di utilizzare dei fag
ioli bianchi gi lessati e molto morbidi, in modo che possano essere lavorati con
le mani all'interno di una ciotola, fino ad ottenere un composto omogeneo. Al co
mposto di fagioli aggiungete la salvia fresca e l'erba cipollina, dopo averle tr
itate, oltre a due o tre cucchiai di pangrattato, per rendere il tutto pi compatt
o. Formate i vostri burger ed infornateli a 180C per 20 minuti. A piacere, potret
e saltarli brevemente in padella con un filo d'olio per ottenere una consistenza
pi croccante.
Burger di patate e spinaci
200 grammi di patate
1 manciata di spinaci
Rosmarino fresco o essiccato
Olio extravergine d'oliva
Pangrattato
Farina di ceci
Lessate le patate e gli spinaci in acqua bollente e salata. Amalgamate il tutto
con l'aiuto di una forchetta, di un mixer da cucina o di un passaverdura. Al com
posto di patate e spinaci aggiungete olio extravergine d'oliva e del rosmarino f
resco tritato, oltre al pangrattato, fino ad ottenere una consistenza facilmente
lavorabile. I burger, una volta formati, possono essere leggermente unti d'olio
e spolverati con la farina di ceci, prima di essere dorati in padella oppure co

tti al forno fino a quando non si sar formata una crosticina croccante.
Infine, se siete alla ricerca di un contorno per accompagnare i vostri burger ve
getali, provate a sperimentare la ricetta per la preparazione dell'insalata di c
arote crude con maionese light (senza uova e senza colesterolo). Buon appetito!
Marta Alb
Leggi anche: