Sei sulla pagina 1di 1

Basciu D Bill Mitchell: la recessione di oggi prepara quella di domani

BILL MITCHELL: LA RECESSIONE DI OGGI PREPARA QUELLA DI DOMANI


di Daniele Basciu
24 nov 2015

Bill Mitchell mette in evidenza come la ripresa Europea sia piuttosto fragile, consistendo in
una crescita complessiva nellordine dello 0,3% in Eurozona, per il 3 trimestre 2015.
Complessivamente leconomia e la produzione dellEurozona ancora a livelli ben inferiori a
quelli in cui si trovava nel 2008.
In particolare per quanto riguarda lItalia nel trimestre considerato, lISTAT (ripresa da
Mitchell) specifica che:
Dal lato della domanda, vi un contributo positivo della componente nazionale
(al lordo delle scorte) e uno negativo della componente estera netta.
ovvero scorte in aumento ed export in diminuzione. Il problema intrinseco nelleconomia exportoriented la dipendenza dalla domanda estera, e lItalia soffre delle proprie riduzioni
nellexport verso le economie emergenti, che si trovano in contrazione.
In unottica di medio-lungo periodo, invece, il punto significativo che la prolungata recessione
riduce, nel tempo, anche la capacit produttiva potenziale per il futuro, inducendo un declino
cronico della formazione di capitale (fenomeno visibilmente in corso in Eurozona e Italia).

www.retemmt.it