Sei sulla pagina 1di 85

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

INTRODUZIONE
Una parte molto importante del corso di Numerologia che svolgo da tanti anni online e in
aula l'analisi esoterica e simbolica dei numeri. Questa parte fondamentale per la
successiva, la costruzione e linterpretazione di un quadro numerologico e quindi
lapplicazione del significato esoterico e simbolico dei numeri alle diverse categorie
numerologiche, e di importanza straordinaria per qualsiasi altro percorso di conoscenza
esoterica, tra cui principalmente la Cabala e i Tarocchi, ma anche lAstrologia e lI Ching, e
per esercitare e migliorare la capacit personale di rapportarsi alle dimensioni simboliche
e sottili della realt.

Per questo chiedo agli allievi, dopo aver letto gli spunti di riflessione che sono nelle
dispense del corso, di entrare in contatto, con le capacit e modalit proprie di ciascuno,
con il mondo simbolico e le vibrazioni dei numeri e di scrivere e inviarmi commenti,
emozioni, pensieri, intuizioni su ciascun numero.

un lavoro impegnativo, che pochi tra gli allievi eseguono compiutamente, ma molto utile
e gratificante. In questa pubblicazione ho raccolto gli scritti di alcuni allievi, ciascuno dei
quali riuscito pi o meno profondamente a realizzare questo contatto. E da tenere ben
presente che, su mia espressa richiesta, gli allievi, molto diversi tra loro per cultura,
interessi, professione, et, background, non hanno curato particolarmente lo stile e la
qualit letteraria degli scritti, a cui anche io ho dato poca importanza nella raccolta, ma il
senso profondo dei pensieri, la spontaneit nel manifestare unemozione o una intuizione.
Ed proprio questo che spero sia recepito dai lettori.

Il saggio contiene anche per ogni numero una brevissima sintesi del suo significato
simbolico, a beneficio soprattutto dei lettori che non hanno seguito i miei corsi e in
Appendice una tabella delle principali corrispondenze dei numeri (con pianeti, colori,
Arcani Maggiori, ecc.), una sintesi dei Numeri come Archetipi tratta dal corso
Numerologia degli Archetipi di Guido Rossetti e i riferimenti al simbolismo dei numeri
contenuti nel corso Tarocchi di Cristina Bacciotti; entrambi i corsi fanno parte della
formazione di Erba Sacra (sono offerti online e sono nel Piano di studi della
specializzazione in Scienze Psichiche dellAccademia Opera www.accademiaopera.it
e della Scuola di Scienze Psichiche i cui corsi si svolgono in aula.

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

La pubblicazione, che un utile complemento alle dispense dei corsi, ma una gradevole
e interessante lettura e fonte di conoscenza per tutti sar periodicamente integrata con gli
scritti che perverranno da altri e inviata via e-mail gratuitamente a tutti gli allievi dei corsi
della Scuola di Scienze Psichiche e a coloro che hanno acquistato lEBook. Pu
contribuire a mio giudizio ad allargare linteresse verso questa scienza cos misteriosa,
potente e di grande fascino e a facilitarne la comprensione e permette la condivisione di
pensieri, emozioni e intuizioni, condizione necessaria per una crescita personale e
collettiva, obiettivo principale di Erba Sacra e della sua Scuola di Scienze Psichiche.

Sebastiano Arena

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

LA FILASTROCCA DELLE STREGHE

(Goethe)
Tu devi capire
da uno fai dieci
il due lascialo andare
il tre prendilo subito,
cos sei ricco.
Il quattro lascialo perdere
e poi il cinque e il sei.
Cos dice la strega,
fai sette e otto,
cos perfetto.
Il nove uno,
il dieci niente,
e questa la filastrocca delle streghe.

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Riflessioni generali
1. Innanzitutto vorrei dire che i numeri per me sono molto importanti perch mi hanno
aiutata molto a decodificare alcuni eventi della mia vita e a imparare a capire,
almeno in parte, il mio destino e le sfide che man mano stavo affrontando.
Quando penso ai numeri primi penso ai bambini di Dio che esistono per farci
comprendere meglio chi siamo, da dove veniamo e dove andiamo diventando
sempre pi complessi man mano che crescono rappresentando cos la nostra
coscienza che diventa sempre pi complessa man mano che si evolve.
Se pensiamo che tutta la Creazione stata costruita sulla sequenza numerica di
Fibonacci (come egli stesso ci ha ampiamente descritto e come si nota nella natura)
e esiste un codice a cui tutto fa riferimento che il Phi, non posso fare altro che
inchinarmi ai numeri con un atteggiamento reverenziale e ringraziarli di essere
entrati nella mia vita.
Non esistono libri sui numeri che diano delle spiegazioni chiare e comprensibili a
tutti. (almeno quelli che ho letto io).
Esistono parecchi libri con giochi che possono aiutare a dare indicazioni sul proprio
carattere, destino e altro, ma c sempre qualcosa di non detto. Ad un certo punto
mi sono chiesta, perch cos? Perch ad un certo livello tutti i libri o i manoscritti
dicono tutti la stessa cosa oppure si rifanno a studi del passato e non portano nulla
di veramente nuovo ed eccitante?
Poi ho capito che i libri dovevano essere cos perch solo chi doveva essere
ispirato lo sarebbe stato e sarebbe andato avanti per conto suo, con le sue
rivelazioni.
Siccome le rivelazioni sono tali quando si aprono porte della coscienza che non
possiamo facilitare con la nostra volont, ma accade per sincronicit, tali rivelazioni
a volte sono cos estatiche e intime che non si ha pi voglia di condividerle con
nessuno, tantomeno scriverle su qualche libro.
Noi non sappiamo quando la nostra coscienza si risveglia, succede quando siamo
sollevati e non possiamo fare nulla per accelerare tutto ci, possiamo solo
prepararci per essere pronti in qualunque momento.
Io amo i numeri ed essi amano me. Non so perch mi amino, ma a volte essi si
aprono e sprigionano la loro anima e la forza della loro energia. I numeri sono nel
nostro corpo e nella natura.
I numeri sono simboli che creano forti emozioni e sprigionano unenergia tale che
pu essere molto costruttiva o molto distruttiva per noi. Se per esempio in un
determinato periodo della mia vita ho bisogno di unenergia maschile molto forte,
posso immaginare di vedere un 5 dentro di me oppure disegnarlo e tenerlo su una
parete dove poso spesso lo sguardo, questo mi aiuter a sviluppare energia
maschile.
Noi viviamo in un mondo di simboli e questo il nostro destino di Esseri Umani
Divini.
I simboli ci aiutano a farci da specchio e ci mostrano il cammino, i nostri ostacoli e
le risorse che abbiamo per superarli.
(Cristina)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

2. Sono rimasta positivamente impressionata da come tutte le discipline: letteratura,


arte, musica, astrologia, psicologia, siano state influenzate profondamente dalla
simbologia numerica i cui influssi sono tuttoggi tangibili.
La maggior parte delle informazioni, erano a me sconosciute avevo giusto
qualche infarinatura di matematica e astrologia. A tale riguardo, mi sono messa in
gioco e mi sono divertita nel cercare di trovare, ancora prima di leggerle, le
corrispondenze tra segni zodiacali e le caratteristiche positive e negative di ciascun
numero.
Ho letto le dispense con coinvolgimento, entusiasmo ed un pizzico di spirito critico,
che per venuto meno quando leggevo, per ciascun numero, la parte la parte
riguardante la teologia aritmetica, poich a tale proposito sono abbastanza, per non
dire molto, ignorante. Forse, proprio per questo motivo, che sono rimasta
felicemente stupita e allo stesso tempo soddisfatta nello scoprire come per tutto e
soprattutto la religione si basi sulla simbologia numerica.
Quando la mia collega, nonch amica, Adele mi ha raccontato, prima di iniziare
questo corso, che il numero 54 scritto su un vetro emana una vibrazione che
allontana le mosche mi sono venuti i brividi!
Sapevo che tutto ci che ci circonda numero e tutto numerabili; comunque
sconvolgente pensare e vedere di come i numeri accompagnano ed influenzano la
vita di una persona dalla notte dei tempi fino allepoca moderna, la simbologia, la
superstizione, i sistemi numerici legati ai numeri si sono tramandati di generazione
in generazione fino ai giorni nostri. Per esempio il sistema numerico sessagesimale
dei Babilonesi lo troviamo ancora oggi nella numerazione dei secondi, dei minuti e
nei 360 del cerchio. So che niente succede a caso, ma non avrei mai pensato che
tutto fosse cos scandito e condizionato dai numeri. impressionante!
Trovo molto affascinanti i giochi numerici o i cosiddetti quadrati magici. Per esempio
quello in cui al centro c il numero 5 e la somma dei numeri che compongono le
diagonali, le colonne e le righe fa sempre 15.
Da sempre ho provato simpatia per i numeri dispari, i maschili, rispetto ai numeri
pari, i femminili. Forse non a caso, i numeri che compongono la mia data di nascita
(giorno, mese, anno) sono tutti dispari. Anche in astrologia, c la suddivisione tra
segni zodiacali maschili che corrispondono ai numeri dispari (Ariete, Gemelli,
Leone) ed i segni cosiddetti femminili, che corrispondo ai numeri pari (Toro,
Cancro, Venere). In questo caso il mio segno femminile, mentre Luna e
Ascendente sono maschili. I miei numeri preferiti sono sempre stati: 1 3 - 9 11
13, che poi sono la combinazione dei numeri 1 e 3 con il 9 che il 3 elevato a
potenza.
I numeri dispari sembrano appartenere allambito spirituale, mentre i numeri pari
alla materia, al concreto, alla Terra.
(Alessia)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

L'1 l'inizio, il numero di Dio. il numero da cui tutti gli altri derivano come parte
dell'Unit, la potenza creatrice (il simbolo grafico ricorda il fallo eretto), il principio attivo da
cui tutto ha inizio. Rappresenta il comando, l'energia, il coraggio, l'azione.
Il numero uno rappresenta la capacit di comando, l'indipendenza l'arroganza, la forza,
l'energia.
il puro spirito, per chi contraddistinto dall'uno quasi niente impossibile, perch nel
mondo dello spirito qualsiasi cosa pu diventare realt.
E questo quello che pensa il numero 1, solo che qui non ci troviamo nel mondo dello
spirito e spesso questo numero pecca di arroganza e prepotenza. Pretende che tutto gli
sia permesso e rimane profondamente deluso, quando ci non accade.
L'ambizione grandissima, ma spesso si lega a un'ideale profondo. Infatti bisogna dire
che il numero 1 vive continuamente un panorama mitico e le sue azioni non potrebbero
avere quell'energia se non fossero sostenute dalla convinzione di lottare per una giusta
causa.
Al numero 1 si associano il Sole, la casa I, il Leone e l'Ariete. LArchetipo correlato il
Guerriero
(sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia Applicata)
Il n. 1 una freccia, se aggiungo una piccola linea sulla parte destra costruisco una
freccia che mi serve per colpire il centro. Mi ricorda molto Robin Hood che era solito tirare
con larco. Il tiro con larco uno sport poco praticato oggi, ma molto importante per lo
sviluppo spirituale.
un numero maschile perch dispari e come tutti i numeri dispari implica un movimento
da un punto ad un altro punto.
Il numero 1 significa muoversi da uno stato: fisico, emotivo, mentale e spirituale ad un altro
stato.
Esso implica un desiderio, una passione, uno sforzo che mi permetta di alzarmi dalla sedia
e andare a sedermi su unaltra sedia.
Lenergia maschile proprio questo: significa proiettarsi verso qualcosa, qualcosa che
viene da dentro ed esce fuori e si manifesta o manifesta.
Dal n.1 inizia tutto, si pu dire che tutto e niente nello stesso tempo.
la ghianda che contiene la quercia. Se Dio lUNO come faceva ad avere coscienza di
s, se non creava qualcosa che lo rappresentasse e che gli facesse da specchio? Il
Creatore in quanto tale ha bisogno di creare e cosa crea di solito qualcuno che ha molta
creativit?
Pu creare solo qualcosa che gli assomiglia e che conosce gi. Questo vale per qualsiasi
tipo di creazione che sia di un vaso di terracotta o di una nuova coscienza.
L1 da solo non serve a nulla perch tutto e non niente, ha bisogno di duplicarsi, creare
un altro 1 come lui affinch possa avere unimmagine di se stesso e creare unimmagine di
s sempre pi bella e complessa, finch arriver ad un punto in cui avr acquisito
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

abbastanza conoscenza di s che gli permetter di scoprire la strada per tornare a casa e
si riunificher allUno che nel frattempo diventato 10.
Con il 10 finisce il ciclo dei numeri primi e gi ci viene detto dai numeri che esistono i cicli,
come noi vediamo nella natura e ovunque intorno a noi.
Non ci sarebbe mai nessun inizio se non ci fosse il n.1 perch il fuoco della passione,
lispirazione e lintuizione che ci permette di avere nuove idee che a loro volta portano dei
cambiamenti.
L1 il fuoco del risveglio, dellispirazione Divina, ma anche dellistinto della pancia,
dellaggressivit e della rabbia che non ci permette di imparare dagli eventi che ci arrivano
nella vita.
Nei Tarocchi l1 il n. del Mago o Bagatto con tutti i suoi elementi sul tavolo. Questo
simboleggia che sono tutti di uguale importanza e che tutti servono allo stesso modo per la
iniziare il viaggio di consapevolezza su questa terra.
Negli Arcani Minori di Rider Waite vediamo che le carte n.1 cio gli assi sono tutte
simboleggiate da una mano che viene da una nuvola e porta un regalo, come a dirci che
attraverso questo numero ci viene fatto un regalo, abbiamo una nuova opportunit che il
Cielo ci dona.
Il n 1 rosso, il colore della terra (per chi lha mai vista e presa in mano) e
apparentemente sembra un paradosso visto che la Terra unenergia femminile e che
vista dallo spazio di colore blu, ma rappresenta linizio di un nuovo ciclo sulla terra.
La Terra ci d una nuova possibilit od opportunit di imparare ci che dobbiamo imparare
e creare la bellezza attraverso la nostra creativit.
La nascita di un bambino arriva sempre attraverso un luogo rosso ed linizio di una
nuova vita fisica sulla Terra.
Il n1 il numero del nostro corpo che ha bisogno dattenzione e cura altrimenti tutto il
lavoro che siamo qui a fare non ha senso se non abbiamo un corpo con cui farlo.
inutile ricercare Dio e dimenticarsi del proprio corpo, perch, come diceva Ermete
Trismegisto, Come in alto cos in basso cio pi in basso si va pi si vola, pi in alto si va
pi si cade in basso.
Il n 1 il numero dei Maghi, delle potenzialit di guarigione e di conoscenza psichica
molto potenti, attenzione per perch non tanto importante ci che possiedi, ma come lo
usi.
Puoi usarlo per il bene e per il male, a seconda della propria coscienza e l1 a volte di
coscienza non ne ha ancora abbastanza perch un bambino e ha bisogno di crescere,
almeno di diventare un 10. Ha bisogno di un cuore puro che gli illumini il cammino e di una
veste rossa che indichi la sua passione perch senza passione non si superano i sacrifici
e facilmente ci si pu fermare.
Se noi guardiamo attentamente il fuoco, noi vedremo una fiamma rossa esternamente poi
dentro blu e ancora pi in profondit bianca che il cuore puro del fuoco che ha
bisogno di riscaldare il cuore del Mago che inizia il cammino di conoscenza di se stesso.
L1 la Sephirot Kether da dove parte tutto, ma non c ancora niente. solo il soffio di
Ain Soph che la coscienza dietro la coscienza.
Si parte da l per scendere in Malkut per poi risalire in Kether con una consapevolezza
diversa di se stessi. Se noi vivessimo in Paradiso come effettivamente stiamo vivendo, ma
non ne avessimo coscienza, a che servirebbe?
Abbiamo bisogno di prendere coscienza che viviamo in Paradiso e di apprezzarlo, cos
potremo godere a fondo e noi stessi e tutto intorno a noi pu averne un beneficio.
(Cristina)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Sono il numero UNO e qualsiasi sia l'azione che intendo intraprendere venuto il
momento di farla. E voi che mi guardate cosa aspettate a sbarazzarvi degli inutili fardelli
residui del passato? cosa aspettate ad allontanare il timore del futuro. Non c' altro che
l'Eterno Presente, luogo dell'infinito, qui, ora, questo corpo, questo spazio e questo tempo.
Non sono separato da ci che mi circonda e tutto fa parte di me. L'attimo non mai
perduto perch io sono vivo per me ORA. Forse aspirerete a migliorare le vostre vite ma
nell'attimo non esistono aspirazioni. Tra le infinite possibilit scelgo l'unica che mi
appartenga: la TOTALIT.
(Giovanna)
Cos diritto esprime per me rigidit correttezza e fermezza (nel suo lato positivo) per
quanto riguarda la sua ombra: la sua rigidit non lo porta ad essere comprensivo e di
conseguenza non dotato di empatia intesa come capacit di mettersi nei panni degli altri.
Mi parla di essenzialit data la semplicit della sua forma mi sa anche di egoista sembra
che mi dica: io, io, io, ., Vuole emergere farsi notare ma nello stesso tempo la sua struttura
cos diritta mi dice che non sempre ce la fa a portare a termine ci che si prefigge e la sua
energia potrebbe spezzarsi facilmente.
(Gabriella)
Ore 1.10 a.m.
Alla luce di una candela che illumina debolmente i miei fogli, lincenso brucia lento. Il
silenzio della notte mi avvolge mentre mi accingo a contemplare il Bagatto, carta 1 dei
Tarocchi.
Sopra un cielo di stelle, un polo radiante dal cui centro, un vorticoso movimento centrifugo
genera un mondo infinito di cose in cui si erge orgoglioso il giovane Matto, Spirito di vita.
Spavalda la sua giovinezza, con fierezza porta la rosa rossa incendiata dal fuoco della
vita che seppur la consuma avidamente, la sua bellezza conserva in eterno. un mondo
perfettamente statico e singolarmente ordinato, luomo nel suo centro. La ruota del samsara ripropone la ciclicit di tutte le esistenze: con lardore del giovane, procede maturit e
vecchiaia. Morte e rinascita sincatenano in un meccanismo senza sbocco evidente. :
quel punto in cui tutto sembra compreso, inizio e fine. Eppure il Bagatto procede fra la
famelica nera pantera, bugiarda, assassina, aggressiva e violenta molto meno spaventosa
delluovo orfico che come i nostri pi intimi peccati si nutre di se stesso e su stesso
racchiude tutto ci che esiste. Racchiuso nel suo Io totalitario dominante e dominato il
Bagatto se ne va per il mondo mosso dalla sua profonda intima sete di potere; potere della
corona che controlla tutto dalle profondit recondite della coscienza allarbitrariet del
Bene e del Male, nellemblematica rappresentazione dellalbero dei frutti, origine della
nostra umanit. Lansia di gestire il mondo di tutte le cose, lansia di essere, sgrava sul
povero Matto tutta la sua tragedia infinita. Forti attriti interiori dilaniano lanima in un turbine
appassionato di emozioni che incitano il giovane nel suo ardire, angosciano luomo nel suo
crescere, sfiancano il vecchio nel suo declino. Laltalena di battaglie vinte e sconfitte
offuscano la mente, inebriandola di allucinazioni fantastiche, ai margini del reale, tra sogno
e realt. Brilla sempre nella sua mano destra le Luce della Vita di cui siamo intrisi e perfusi
con tutto il creato. Solo il suo piccolo raggio di fuoco pu illuminare il suo cammino e
oltrepassare il varco delle pesanti colonne di Ercole poste al limite di ogni sapere e
conoscenza, porta in cui ogni passaggio si arresta. una piccola rosa infuocata di amore
che indica la chiave di entrata nella Volta Celeste dellUniverso Infinito Supremo
Incommensurabile. Il Bagatto si erge nel mondo per volare nello Spirito, quando
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

consapevole della propria umanit finita abbandona la sua struttura, la sua densit
massiccia, la sua egoicit e costituzione caratteriale per assurgere come monade
specifica di una molteplicit differenziata dellUnit Assoluta Indivisibile. Il Bagatto si erge
solitario nel suo Inconscio Programmato, quando, oramai libero, con un atto di volont che
gli propria, acquieta le sue passioni, sperimentando lArmonia, la Perfezione, lEquilibrio
della Coscienza Oggettiva,
mentre precipita nei bassifondi dellincoscienza se si lascia dilaniare dalle bestie del suo
ego e divorare dal suo Ourobouros, autodistruggendosi.
Segni e simboli ammoniscono da sempre lUomo di abbandonare le tensioni della propria
dimensione umana per riconciliare limperfezione della materia con la sua essenza intima:
Perfezione Infinita.
Salmo I
Esorta lUomo, Creatura Prediletta ad abbandonare le cose del mondo per seguire il
cammino di Luce che ci ricongiunge a Dio. Esorta ad uccidere il drago che dentro di
ognuno che si nutra di se stesso e si gonfia di se stesso per se stesso. Abbandoni i sogni
di gloria, di potere, di sapere e di dominio che contamino lanima di falsi idoli schiavizzanti.
Esorta a seguire la torcia di luce eterna presente in ogni strada, in ogni angolo ed in ogni
stanza buia del nostro solco. Illuminarsi della sua luce, e dirigersi verso di lei, incontrare
lIgnoto, lInnominabile, lOnnipotente, il Divino, il Supremo il Sublime: DIO!
La bellezza della vita non gioia e dolore, non autoaffermazione dellIo e di tutte le sue
complicanze interiori, ma la liberazione dalla schiavit di pregiudizi costituzionalmente
prestabiliti e inconsciamente accettati da una coscienza collettiva che li custodisce e
fedelmente li tramanda, relegando luomo ad una esistenza ai margini della vita stessa.
Eccoci dinanzi al NUMERO 1
1 Verga eretta dal basso verso lalto o dallalto verso il basso.
1 sempre 1, moltiplicato per 1, sempre 1, diviso per 1 ancora 1.
Inizio e fine, fine e inizio. La ruota che gira su stessa, il serpente che si morde la coda. Il
fallo eretto nella sua fierezza a potenza creatrice. Creazioni dimmagini, creazioni didee,
creazioni di figli, creazioni di guerre, creazioni in un mondo che gi tutto esiste, elemento
unificatore di tutto ci che . Ordine supremo del caos infinito. 1 solo 1 e soltanto 1,
solitario, nellimpossibilit di essere diverso da se stesso. Schiavo della sua periodicit e
della sua esigenza di essere sconquassante la sua magica vibrazione che seduce il
cuore, con il suo ritmo incalzante di gloria, di sfida e provocazione, generando una sorta di
piacevole masochismo di lotta. Forza prorompente, nellEros incarna tutta la sua potenza
generatrice, urgente, incontestabile, insostituibile, incontrastata e assolutamente
prioritaria.1 bello, eretto, forte, dominante nella sua splendida virilit, sinnalza nel cielo
sfiorandolo con larroganza di chi certo del suo potere. lIo totalitario, radice umana
della nostra dimensione. quella serpe contorta che si avvolge nella nostra anima e
alimenta i piaceri, le paure, i bisogni e le tensioni, narcotizzando langoscia vera della
nostra origine.
Tutto possibile all1 forte, coraggioso, spavaldo, arrogante e audace, temerario e ardito,
ambizioso, deciso, autoritario e dominante nel suo procedere. Monoblocco marmoreo in
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

10

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

cui tutto il divenire imbrigliato nella limitante densit corporea della materia involuta, per
un atto di volont che gli proprio, in grado di alterare il proprio destino e inoltrare un
processo evolutivo che lo libera dal giogo del suo essere. Momento catartico di
purificazione della materia ad un livello di maggiore inconsistenza energetica:
assottigliamento dellEssere ordinatamente costituito verso un grado di maggiore
Coscienza. LIo decontaminato che eleva la propria dimensione verso Dio, Onnipotente,
Incommensurabile, Ordine e Caos, Tutto e Nulla, Pieno e Vuoto. Unit Assoluta Indivisibile
che tutto comprende del visibile e manifesto, dellinvisibile e non manifesto, del percettibile
e della non percezione.
1 sempre 1.
Io sempre Io.
Lorgoglio limita il suo processo evolutivo, laudacia smisurata lo spinge verso altri lidi, la
presunzione minaccia la sua vera grandezza, loriginalit e lottimismo stimolano la
creativit fertile e generosa, scelta questa di un atto di Amore sublime in cui l1 liberandosi
da se stesso espande tutta la Luce Divina di cui pregno, in una cascata infinita di suoni,
colori e vibrazioni armoniche, tutte tese a testimoniare, La Bellezza Assoluta fatta di
perfezione e armonia.
Se larroganza egocentrica ed il narcisismo dei suoi peccati incombe, con la stessa
necessit di esistere della cui natura degna, tutto il sistema collassa in un buco nero
diabolico che virtualmente ci riporta al Caos da cui ripartire !
(Tania)

l'Uno davvero mi fa pensare a un guerriero, l'unico guerriero in grado di vincere, quello


temerario che non si ferma mai davanti a niente, quello a cui gli altri si rivolgono per cercar
consiglio...
Uno come Unit, come chiarezza dal caos...
Uno non accetta compromessi e non ha esitazioni: semplicemente quel che senza
mediazioni, pu piacere o essere odiato ma rimane sempre s stesso...
l'inizio, da lui tutto nasce e tutto si genera, senza di lui nulla esisterebbe... Uno quello
a cui io aspiro, il Vuoto, il Nulla intorno perch tutto Uno e Uno Tutto... Uno forte:
tiene la schiena diritta cos che tutte le energie possano scorrere, pu apparire duro ma
solo perch forgiato da una volont a cui gli altri non sono abituati... la volont di
raggiungere il suo scopo difficile, ambizioso, raggiungere l'Unit... L'universo impregnato
dalla sua energia, le sue vibrazioni sono ovunque, il suo suono riecheggia all'infinto...
(Francesca)
Suggerisce l'idea dell'unicit dell'irripetibilit, della sommit e della vetta, dove tutto
elevato, mistico, rarefatto e dove non esiste altro che Dio.
Mi fa pensare a una colonna, a un elemento architettonico che regge una struttura
portante, un punto fermo attorno al quale costruire, che pu sopportare qualunque peso o
spinta, ma nello stesso tempo anche qualcosa di isolato e nella valenza estrema anche
solo.
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

11

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

il primo passo del cammino verso l'Assoluto. Mi viene in mente una sensazione che ho
avuto sempre nel deserto: sentirsi in comunicazione con il tutto, essere il tutto inteso come
un'unit indistinta da cui tutto proviene. Un'unit che non ha niente a che fare con gli altri
numeri, l'unit contrapposta alla pluralit. l'Uno il numero per eccellenza. Il punto da cui
hanno origine tutte le cose, il tempo e lo spazio, l'eternit e l'infinito. Uno anche l'inizio,
l'affermazione della volont il progetto, sento una grande energia racchiusa nella linea che
mette in comunicazione la terra e il cielo. In alto come in basso, e anche l'uomo nel suo
stare diritto con i piedi nella terra e la testa verso il cielo come fosse un canale per
manifestare il divino in terra.
(Patrizia)

mentre leggevo il numero 1 ho pensato "quanto bello questo numero, sembra quasi
perfetto.." invece verso la fine e, soprattutto quando ho letto il numero 2, l'ho sentito
invadente, ingombrante, troppo maestoso e per niente umile
(Maria Elena)

Germoglio della vita, paragonabile al seme, cos solo ma cos potente! poich contiene
in se tutte le verit per dare il via al tutto, a una nuova vita, ad un nuovo ciclo.
Cerco la forza e lintraprendenza delluno, ma quel che ammiro laudacia, il coraggio di
essere e di divenire, il coraggio di dare linput per iniziare qualsiasi cosa, senza temere
nulla. Luomo lessere che ha tutte le carte in mano, come il bagatto dei tarocchi, che
dopo aver messo in ordine il caos iniziale mette tutti i suoi strumenti sul tavolo per iniziare
a percorrere la sua strada.
Possiede tutto, talenti, capacit o strumenti, ma il trucco sta nellessere consapevole di
avere quel tutto e nel saper usare quel tutto con fiducia, con la consapevolezza che pu
osare.
Proiettato nel futuro non ha limite, pu svilupparsi, crescere ed espandersi a condizione
che riconosca laltro, il suo simile, non pu restare un seme solitario, altrimenti la potenza
che ha in s non si sviluppa, sa che ha bisogno dellaltro, di un grembo che lo riceve che
la terra per il seme, che lo nutre, lo accoglie, la donna per luomo, prossimo per
lumanit intera, solo con il confronto, relazionandosi con laltro, e anche attraverso il
conflitto che si cresce, nellaltro si rispecchiano i nostri limiti o i nostri desideri, ed ecco che
luno forte, grande e potente, intraprendente, si completa con il due, uomo/donna, polo
negativo/positivo, bene/male, un dualismo presente in ogni espressione del mondo. da
questo confronto, tra tesi e antitesi, si arriva alla sintesi, si arriva al frutto luno mette radici
e si espande. Ha generato.
Ha bisogno di confrontarsi con laltro e di condividere la sua forza, bravura, intelligenza, il
suo potere con laltro altrimenti da solo si inasprisce e diventa un capo solitario e tiranno,
un egoista, pieno di s, illudendosi e cullandosi nella sua sensazione di superiorit e alla
fine rischia anche di perdere le sue energie nel vuoto.
Per me luno potrebbe rappresentare luomo nella sua giovent carico di idee, di speranze,
di voglia di fare, di tanti progetti da realizzare per andare avanti e costruire il suo futuro.
Per quanto riguarda me, credo di aver espresso nel corso dei miei anni alcune qualit
delluno, ma non sono mai stata cos decisa da portare a termine ci che volevo; spesso
mi sono persa nelle qualit negative della poca tolleranza, nella prepotenza, nellessere
supercritica e aggressiva, sentendomi spesso superiore a chi mi stava vicina, ma la vita ti
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

12

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

porta ad imparare molte cose, e ti presenta tante lezioni e ostacoli da superare in modo
che pian piano si integra ci che manca, e si arrivano a bilanciare i due aghi della bilancia.
Certo non ho raggiunto lequilibrio ma ho smussato molte angolature delluno negativo
soprattutto aumentando il rispetto e la tolleranza verso laltro, almeno spero!
(Maria Grazia)

Il numero 1, come l'incessante ripetersi del mare da cui, essendo il mare l'1, genera le
onde.
L'Uno quell'energia con intelligenza propria che genera se stessa.
la Sincronicit. Ci che d un ordine al disordine apparente.
il pensiero che crea, il pensiero che d senso alla vita; il filo logico da cui tutto deriva.
Il numero Uno il primo pianto di un bambino, il suo primo respiro che genera il
susseguirsi dei suoi giorni, fino a quando, ricongiungendosi allo Zero, cessa la vita con
l'ultimo respiro.
L'Uno il cuore dell'umano che genera se stesso nell'incessante battito della vita.
il nostro sguardo allo specchio, ci che da sempre risuona nell'anima umana
nell'incessante ricerca dell'amore di un altro essere.
l'amore dell'anima per Dio;
l'ala visibile dell'angelo per met uomo e met divinit.
L'uno il gi manifestato dell'Immanifesto.
Dio, il visibile riflesso dell'invisibile.
ci che i nostri occhi vedono e la melodia che le nostre orecchie ascoltano.
L'Uno l'Umanit nei suoi molteplici aspetti, riflesso di se stessa nell'Origine Divina.
(Rita)

Io sono perch esisto, slancio vitale


Io voglio, coscienza di s
Penso alla testa di ariete che apriva i portoni dei castelli
Penso al seme che sbuca dalla terra
Quanta energia, quanto entusiasmo, e anche quanta incoscienza, ma il numero 1 non
potrebbe essere altrimenti, energia pura
L1 ha bisogno di lottare per un ideale, prefiggersi un obiettivo, ecco che allora tutto il suo
fuoco creativo trova il giusto percorso.
(Daniela)
Il leader. E' forte, attivo e carismatico. Sa perfettamente ci che vuole perci
determinato a raggiungere i propri obiettivi.
Credo sia ben consapevole della sua unicit e delle sue potenzialit. Lo sento come
un'energia sempre in movimento, operativo al massimo.
Il numero 1 non si limita a pensare...FA con entusiasmo e passione. Ha mete da
raggiungere e dispone della forza necessaria per poter arrivare al traguardo.
Ovviamente i suoi punti di forza se esasperati o mal vissuti, possono renderlo
prepotente, presuntuoso e pieno di s a tal punto da trasformare il leader in
vero e proprio "despota" agguerrito e senza scrupoli
(Federica)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

13

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Il numero 1 e il numero 2 li ho sentiti molto forti, mentre studiavo le parole chiave, il loro
significato mi ha colpito particolarmente.
Nell1 ho proprio sentito linizio di un qualcosa anche importante, infatti mi sono messa
a pensare al secolo appena finito che iniziava con 1 e ripensando a quando ero piccola
che non avevamo neanche la televisione ad arrivare ai giorni nostri, c stata
unevoluzione tecnologica pazzesca. La nostra generazione ha visto dei cambiamenti che,
se soltanto ci soffermassimo a pensare, sembra veramente impossibile. Proprio in questo
periodo a Torino c una bellissima mostra per i 150 anni dellUnit dItalia, dove ci sono
esposte tutte le invenzioni di questo secolo. L1 mi da lidea di un numero freddo, dove non
c posto per i sentimenti
(Laura L.)

Il carattere vibratorio dello zero, mi ha fatto visualizzare l'icona del Mondo, l'ultimo Arcano
maggiore dei Tarocchi (XXI).
Se al diritto questa carta estremamente favorevole, letta al contrario, risulta invece
avversa, indicando le energie del mondo vecchio e le forze sinistre che impediscono la
realizzazione. Luce ed ombra, vita e morte, sacro e profano, tutto e niente: dicotomie
evocanti il concetto dell'unit in senso lato, che racchiude molteplici forze e tendenze.
Pensando all'uno, avverto una forte concentrazione verso un punto luminoso che diventa
sempre pi grande.
Rimango in osservazione di questa luce pura che mi attraversa e che essendo cos forte,
causa un profondo senso di radicamento a terra.
Mi sento, inoltre, centrata e contemporaneamente in sintonia con l'universo, consapevole
di essere 'qui e ora' .
(Laura B.)
Io l'1 lo vedo fiero, indipendente, forte. Pare abbia voglia di libert, ama la libert.
Non ha regole,obbedisce a se stesso. E' dominante, comandante. A volte appare rigido,
spietato, caparbio. Forse spocchioso.
Pare dire: ho deciso cos: Se non sento non faccio. Io ho deciso. E' importante ci che per
me importante!!
Forse capace di infervorarsi per un ideale, per una causa. Ma continua ad amare la
libert. Forse nei legami fedele, perch ha delle regole, lui il capo in fondo. Ma e
rimane libero.
Non sento che ama il bello. Vedo l'1 molto pratico. Forse spartano. Vede se stesso prima
degli altri, crea per se stesso. Il suo non pare essere uno slancio generoso.
Anche in musica il primo grado della scala si chiama tonica, d il nome alla scala, ma il
suo ruolo finisce li..
Per l'1 fiero, determinato. Entra in campo se sente di vincere. Sta diritto, a volte con il
naso all'ins, o sull'attenti, attraente anche, ma tagliente come una lama.
E' un combattente , un condottiero.
Purtroppo mi d l'Idea di non essere per niente empatico. lancia delle sfide,
ha degli obiettivi che vuol raggiungere "andiano dritto al sodo..pochi giri di parole..miriamo
all'essenziale.", direi che questo il suo motto.
(Lisa)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

14

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Primo numero femminile, connesso alla ricettivit, al male, al diavolo, nemico di Dio.
Simbolo dell'immobilismo e della materia che si oppone al Creatore considerato il pi
malvagio dei numeri. Indica conflitto e contrapposizione
Il numero 2 rappresenta la polarit, la cooperazione, l'aspetto passivo, ricettivo.
Il soggetto contraddistinto dal numero 2 non sa vivere da solo, ha bisogno continuamente
degli altri per realizzare i suoi propositi.
Egli il braccio destro del capo, colui che sta nell'ombra.
molto intuitivo, sensibile, sa ben organizzare le cose, ma sa presentarle molto male per
via della timidezza. Gli manca la forza per affrontare la concorrenza e la competizione. E`
portato per la musica e l'arte.
Al numero 2 si associano la Luna, la casa II o VII, il Cancro. LArchetipo correlato il
Fanciullo.
(sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia Applicata)
Come possiamo vedere dal simbolo del 2, notiamo che pi rotondo, rivolto verso
linterno, come se volesse guardarsi dentro e osservare ci che ha trovato.
Infatti cos. Il n 2 un numero femminile che esprime la sua energia femminile di
riflessione, introspezione, sfida, oscurit, guardare le cose da un altro punto di vista.
Certo nella nostra cultura cattolico/cristiana contro la donna, si dice che il 2 il numero del
diavolo, che negativo, lombra ecc. Certo, in un certo senso vero perch il buio, la
notte buia dellanima come la chiama Gregg Braden che ti aiuta a trovare nuove
possibilit, che fa emergere nuove creativit. dal buio dellutero che si forma una nuova
vita nella donna. Bisogna entrare nel buio e nelle sfide per risorgere con una nuova
coscienza, per cui bisogna affrontare la staticit di un numero pari come il 2 che ci
permette di sviluppare la conoscenza che faccia da porta di iniziazione da dove dobbiamo
passare per modificare la nostra energia.
A volte, accettare il nostro dolore per qualche evento difficile della nostra vita e osservarlo,
ci permette di superarlo, mentre se cerchiamo di allontanarlo esso si trasforma in qualcosa
che successivamente sar molto deleterio per noi.
Questo il cammino delliniziato. Ai tempi degli Egizi gli Adepti venivano iniziati nella
camera della Regina nel buio, dove esiste unenergia particolare che permette di vedere al
di l del velo.
Poi si passava nella camera del Re.
Il n 2 indispensabile per il guerriero della luce perch ti d la possibilit di vedere le
diverse sfaccettature di una particolare situazione, Le cose vanno viste da parecchie
angolature per poter essere comprese e questo il senso del 2.
Nelle carte dei tarocchi vediamo la sacerdotessa che con il suo manto azzurro della
Madonna o Iside, siede in mezzo alle colonne del Tempio di Delfi e sfida a passare
attraverso di lei per arrivare al 3.
La conoscenza esiste gi dentro di noi, come ci mostra la Sacerdotessa che tiene in mano
la Tor senza aprirla, ma per attingere dobbiamo passare attraverso le colonne e cio
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

15

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

passare attraverso le sfide del 2, cio imparare a sviluppare la fiducia (rappresentata dal
blu), cio fare esperienza, perch la conoscenza da sola non basta per crescere.
Il n 2 si scrive anche con 2 linee (II). Non sembrano due torri o 2 colonne attraverso le
quali possiamo passare in mezzo ?
Sembrano anche le famose Torri Gemelle che sono state abbattute nel 2001. Non stata
forse unenorme sfida quella attraverso la quale siamo passati con quel evento ?
stata fondamentale per la crescita spirituale sul pianeta perch stata fatta una scelta di
libero arbitrio, c chi ha scelto di avere sempre pi paura della vita e della gente e chi ha
scelto di avere sempre pi fiducia. Da allora lenergia sulla Terra cambiata e anche se
apparentemente sembra che vada tutto a scatafascio, la luce si fortificata ed
aumentata sia sul pianeta che nelle coscienze individuali.
Il n 2 azzurro come la Luna (cio come la vediamo noi a volte dalla terra) e come la
luna, pu essere inquietante perch non si hanno certezze.
La luna a volte appare da una parte a volte da unaltra e non metodica come il sole che
sorge e tramonta sempre nelle stesse direzioni.
Infatti si dice spesso ad una donna che lunatica.
Il 2 il numero della dualit, della divisione in due per guardarci meglio e vedere chi
siamo.
Infatti non potremmo conoscerci se non avessimo davanti a noi qualcuno o qualcosa in cui
specchiarci.
In questo ciclo la Terra non il luogo dellUno, ma il luogo del Due dove ci separiamo per
imparare ad essere degli individui. Siamo nellonda del buio e della dualit. Dobbiamo
imparare lenergia femminile.
Prima di diventare dei Creatori dobbiamo per forza imparare ad essere degli individui
altrimenti come facciamo a creare?
Il 2 la madre e il padre insieme, il cielo che guardiamo quando siamo disperati oppure
quando siamo molto felici. Il cielo azzurro come lacqua che scorre nel nostro corpo e
come le acque che scorrono allinterno della terra.
La nostra dualit sta proprio nella difficolt di osservare le nostre emozioni che si
nascondono nei meandri del nostro essere creando cariche emotive che ci impediscono di
vedere.
La difficolt del 2 rappresentata proprio dalla difficolt di osservare ci che sta
succedendo dentro nelle nostre acque profonde, o nel nostro inconscio come direbbe Carl
Gustav Jung.
Il 2 associato allelemento aria, anche se sulla maggior parte dei testi viene associato
allacqua.
La conoscenza viene dal vento, dai pensieri e dalle ispirazioni che arrivano nel vento.
(Cristina)
Sono il numero DUE unito al Divino e se il Divino sta nella materia essa diviene
immortale. Sono la madre fredda, sono la terapeuta, sono la purezza. E se venite con me
accetterete lo splendore virginale della vostra essenza, capirete che nulla vi appartiene
perch tutto anche parte del Divino in una danza di potere, accogliete e portate con voi
la Luce che emana. Esigo che voi abbandoniate tutto per unirvi con me, toglietevi le
scarpe per entrare, non distoglietemi da quello che voglio perch allo stesso tempo non
voglio nulla. Non ci sono segreti, l'energia di tutto il creato viene da me.
(Giovanna)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

16

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Qui quando luno si domanda forse non ci sono solo io ce la presenza di qualcun altro
intorno a me e cosi la sua energia altezzosa diminuisce per far entrare lenergia di un altro
individuo ma questa energia un po titubante in quanto essendo in due difficilmente si
trovano daccordo sulla stessa cosa e questo rafforzerebbe lenergia del due ma nella
maggioranza dei casi uno la pensa in modo diverso dellaltro per cui lenergia data dalla
loro somma debole e non sa realmente verso quale parte dirigersi, quindi una energia
con poca determinazione. La sua forma mi fa pensare che in principio voglia abbracciare
ma poi ci ripensa e si ritira indietro per poi fermarsi. indeciso e la sua indecisione gli
attribuisce poca energia. A causa della sua indecisione potrebbe iniziare diverse cose per
poi non portarle a termine.
(Gabriella)
Due come dualit, come indecisione, come questo o quello, come giusto e sbagliato,
come bello e brutto, come razionale e irrazionale, come bene e male... Eppure Uno esiste
perch c' Due, le loro energie si mescolano e si sostengono vicendevolmente per
consentirne l'esistenza, per dare inizio alla danza dell'Universo... Cosa sarebbe Uno senza
Due? o Due senza Uno? Se uno di loro mancasse anche l'altro cesserebbe di esistere,
perch partendo dalla dualit si arriva all'Unit, come logica conseguenza...
Due come la coppia, generatrice di conflitto e di unit, due come unione, in due come non
si pi soli, eppure due mi lascia un senso di ambiguit... solo quando il significato
autentico e profondo di Uno stato raggiunto dentro di noi si pu aver accesso a Due
senza esserne influenzati negativamente...
(Francesca)
l'unit scissa, diventa dualit e nel mio immaginario assume subito l'identit della
coppia. Apparentemente non ne colgo in prima analisi l'idea malvagia e diabolica perch
penso all'intimit alla sensualit e alla profondit quindi alla natura femminile. Essere due
mi fa pensare all'essere in compagnia, e anche all'idea della completezza, dell'unione e
dell'amore. Poi da un'analisi pi specifica ne scorgo anche un'altra valenza pi nascosta
che quella della contrapposizione dell'antagonismo e del bisogno di supremazia e anche
della guerra. si dice: "per fare la guerra bisogna essere almeno in due" e ancora " chi
solo non fa guerra.
Due anche l'alternativa, la seconda chance una diversa possibile soluzione.
A volte gli opposti si integrano, possono essere complementari, la diversit anche
dinamicit, interazione e scambio.
Il mondo costituito da coppie di opposti, infiniti binomi dei quali alcuni suscitano
specificatamente il mio interesse: ignoto-conosciuto, conscio inconscio, visibile e invisibile
inteso come quella parte della realt che non appare ai normali livelli di coscienza. Da qui
il mistero, la verit che va ricercata e che lo stimolo a ricercare nuove strade per
ampliare la conoscenza. Dei due emisferi cerebrali quello destro la fantasia e l'invenzione.
La meditazione lo strumento che fin'ora ho utilizzato per entrare in profondit nella
dimensione interiore perch conoscendo se stessi olograficamente si pu arrivare a
conoscere il tutto.
(Patrizia)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

17

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Il numero 2 mi ha fatto pena perch lo sento soffocato dall'1, come se non riuscisse a
sviluppare pienamente le sue potenzialit, o meglio, a non essere se stesso. Si porta
dietro il peso di aver diviso l'unit.
(Maria Elena)
Indica il passaggio. Ci dice che per poter manifestare, quindi scoprire, conoscere o
generare occorre entrare dentro nel profondo delloscurit. Rappresentata dalla terra per il
seme, dal grembo materno per luomo, dai nostri lati oscuri, (paure, sensazioni profonde)
per poter venire fuori e manifestarsi concretamente. Lessere consapevoli. Entrare in
contatto con il nostro buio, per tutto il tempo che occorre per poter dare in seguito i nostri
frutti, il lato oscuro e tenebroso della luna che pu portare al suo lato opposto che
illuminato.
Due il confronto, la disponibilit ad aprirsi agli altri, il primo passo che ci spinge ad
accettare e ricevere gli altri, nella gioia e nel dolore, la disponibilit ad aprire la nostra
mente oltre la razionalit, mente/cuore.
anche, secondo me, sacrificio, il sacrificare se stessi, loffrirsi allaltro per uno scopo
superiore: amore, solidariet, figli, conoscenza. Il due il modo diretto e chiaro che ci
dimostra che tutta la natura si costruisce su due poli.
Non sento il due negativo anzi lo percepisco come collaborazione, certo, se il mettersi a
disposizione impregnato di saggezza e di amore, altrimenti, rischia di rappresentare
conflitto, se non c accettazione c ribellione, sospetto sullaltro, magari non manifesto;
ecco che si sfocia nella falsit e quindi, vissuto negativamente non rappresenta un
passaggio cio luogo dove si vive un periodo di incubazione per esplodere nella vita, ma il
confronto malefico che porta inevitabilmente alla distruzione perch blocca lespandersi
dellenergia.
Il 2 il riflesso dell1, cio luno di fronte a s stesso e questo mi fa pensare al ruolo che
ha laltro (il 2) nei confronti di ognuno (l1). In realt ognuno di noi inizialmente o quasi
sempre vede nellaltro o in chi gli sta vicino, una fonte di disagio e spesso turbamento.
Perche? perch non facciamo che proiettare i nostri difetti, vizi nellaltro ma non ce ne
accorgiamo, laltro quindi il nostro specchio dove noi riflettiamo ci che non vogliamo
riconoscere in noi stessi ma che inevitabilmente si rispecchiano in chi ci sta di fronte
infastidendoci e rendendoci furiosi, rabbia, rancore, antipatie tutte sensazioni che
proviamo e che ci mostrano ci che non vogliamo vedere o che ci rifiutiamo di sentire ma
sono l di fronte a noi e nel momento in cui ci rendiamo conto del difetto, che
contestiamo allaltro e che ci infastidisce solo perch in realt nostro e aspetta solo di
essere riconosciuto e integrato, ecco che il fastidio, rabbia o rancore non c pi
indicandoci che abbiamo integrato quel nostro lato oscuro che ci rifiutavamo di riconoscere
e che aveva creato tanta divisione.
Si pu parlare anche per i nostri desideri, quando ammiriamo qualcuno o qualcosa, se ci
chiediamo perch? potremmo scoprire che perch vorremmo essere o avere proprio
quello e se non ce ne rendiamo conto ecco che si scade prima o poi nellinvidia creando
ancora una volta conflitto. Integrare il due, dal mio punto di vista, significa fare luce dentro
di noi.
(Maria Grazia)

Il numero 2 il desiderio desiderato e non ancora manifesto.


il profilo di del volto di Dio che si gira.
Se l'1 il mare, il numero 2 il suo eterno movimento.
l'occhio segnato dal pianto, come eco di un'emozione.
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

18

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Il 2, la forma che accoglie, come una foglia che trattiene su di se la rugiada.


ci che sta intorno al vuoto del vaso e ne delinea i contorni.
Di un disegno, ne lo spazio tra i rami di un albero.
l'inchino della vestale davanti all'altare
Il numero 2 il miraggio dell'oasi nel deserto; il no contrapposto al s e viceversa.
il grido che rompe il silenzio
il fulmine che spacca l'albero in due.
la mano che si tende per accarezzare; il solco della terra che ospita il fiume.
il corpo dell'uomo che racchiude lo Spirito e ne oscura la luce.
Il 2 l'atto della trasformazione, il mutamento del seme nel suo fiore.
(Rita)

Io sento, io intuisco
Penso al mare di notte, la luna, la luce soffusa, c silenzio, pace.
Il 2 e in armonia con la creazione, si emoziona davanti a tanta bellezza, i suoi pensieri
tornano al passato, ma c anche paura, la luna non fa vedere le cose chiaramente,
bisogna trovare un equilibrio e questo pu essere dato nel confrontarsi con gli altri e nel
trovare dentro di s armonia fra il cuore/sentimento e la testa/ragione
(Daniela)

Anche se considerato il numero malvagio per eccellenza, dietro ad un 2 ci sta sempre


fragilit e sensibilit . E' un numero femminile perci, insieme alla
malizia e
alla seduzione, sento anche la dolcezza e la disponibilit.
Chi meglio di un 2 pu incarnare le energie della madre, affettuosa, generosa,
servizievole, tollerante e sempre pronta a donarsi per amore?
E ancora, a quale uomo non piacerebbe una moglie che incarna positivamente le
caratteristiche di questo numero? Seducente e affascinante ma nello stesso tempo
docile e disponibile a soddisfare ogni desiderio del marito?
Senza dubbio una persona governata da queste energie pu, in certi contesti, tirar fuori
il peggio di s. Nella sua fragilit potrebbe diventare una persona debole,
incapace di portare a termine un compito senza un sostegno, poco brillante, indecisa e
apatica.
O ancora, potrebbe usare la sua seduttivit per scopi tutt'altro che ammirevoli,
diventando falsa e meschina.
(Federica)
Chiudo gli occhi e penso al numero 1 mi concentro e buio ma poi una tarantella di
suoni che mi porta a vedere una luce prima bianca e poi fatta di mille colori, come un
arcobaleno dalle tante sfumature lesplosione la vita, la creazione la gioia di vivere
la creativit che nasce dentro di me. la vitalit. Poi entro dentro e approfondisco
come quando percorro una galleria, proseguo il percorso e lanalisi di unopera darte, una
conseguente allaltra un pianoforte di suoni, un tasto dopo laltro, una sillaba, una nota
che alla fine crea una sintonia un tuttuno di originalit e di folgore di emozioni.uno,
come posso comporre luno in parole e in modi diversi, Unico Neanderthal Omini, una
forza creatrice che voleva proprio crearci come unici ed irripetibili, UNO , un nome, una
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

19

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

data di nascita, una persona . Nessuna forza vivente potr mai essere simile alluomo e
al suo essere estrinseco ed intrinseco! Splendido un numero che emana forza e vigore ma
che fa paura allo stesso tempo il tempo creato dallo stesso numero uno senza questo
non vi sarebbero sistemi di misurazione n di controllo n di banconote n di
materializzazione Luno indispensabile come laria che respiriamo, come lossigeno
che riempie i nostri polmoni DIO UNICO come ogni essere unico ed irripetibile. Una
danza verso la vita qui su questa Terra unica QUESTA vita UNICA!. Prova
dellesistenza delluno tanti pensieri riconducibili ad uno solo chi sono io, cosa faccio
qui e perch sono nato? UNA DOMANDA unica ma indissolubile con il mio essere
unicoimprescindibile! Entro nello spazio del cielo sopra di me e mi lascio coinvolgere
dallebbrezza della sua bellezza e immensit un uno che si sta trasformando in 2!
delimitato in un piccolo spazio ma immenso quanto un universo! Ambiguo e dorato, buio e
luminoso, pacato e coinvolgente, burrascoso e turbinante ma allo stesso tempo calmo e
remoto fermo e agitato. Due ma chi sei? Perch sei venuto perch prima che stavo
cos bene sei venuto a confondermi le idee e a mettermi in subbuglio che cosa questa
emozione che mi fa stare male e bene allo stesso tempo una musica che prima da
calma diventata un tango di emozioni? Illusioni e amore non capisco sono immerso
in questo prato fiorito dai mille colori e a met strada come diviso da una strada il deserto?
Dove devo andare? Quale strada prendere? Vorrei comprendere ma non posso sono
combattuto e poi una voce femminile mi sussurra da non so quale parte di avvicinarmi, si
ma dove? Ecco ora la vedo questa voce una donna dai mille volti uno nessuno e
centomila sembra avere capelli lunghi neri sensuale come una madonna carnale
con voce suadente ma crudele cosa vuole da me, dove mi vuole portare insomma
stavo bene dovero per anche qui non male! C un po di tutto c il bianco e il
nero il prato e il deserto la luce e il buio mi sento bene e mi sento male allo stesso
tempo come una forza mi lascio trascinare e ritorno come magia dove stavo prima al
numero UNO mio grande amore UNO!
Ecco che allora capisco la differenza tra i due uno mi da luce e la serenit di ci che
sono veramente perch unico essere di me stesso e il due lasciarmi prendere da due
forze contrapposte il bene e il male per poter decidere cosa meglio per me e cosa mi fa
stare meglio e poter tornare da dove sono venuto e al mio stare bene con me stesso!
(1-2 Raffaella)
Il numero 2, con la sua curva, la sua morbidezza e, la sua pancia vuota, mi da lidea di
introspezione, di un periodo pi legato allo sviluppo interiore che non al materiale come ho
sentito nell1.
Non so se in tutto questo c un condizionamento derivante dallo studio dei Tarocchi o
dellenneagramma. Ho cercato di concentrarmi il pi possibile sul numero ma non so se ci
sono riuscita.
(Laura L.)
Il due mi ricorda un simpatico disegno infantile che ho inventato da bambina. Disegnavo
infatti il numero 2 e poi congiungevo l'estremit superiore uncinata con la base del numero
stesso, mediante un semicerchio. Ne risultava un profilo umano, al quale si doveva
aggiungere soltanto il trattino della bocca per regalargli un sorriso. In realt questa
immagine poteva rappresentare sia una donna che un uomo.....forse perch il due lo
avverto come indefinito e ambivalente: pu' indicare un concetto, ma
contemporaneamente anche il suo contrario!
(Laura B.)
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

20

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Il 2 io lo vedo morbido, sinuoso, ricettivo, accogliente.


Mi d la sensazione di essere un emotivo. Langue a volte. Sembra pronto ad accogliere, a
prendere su di s, aspetta di essere amato, voluto, desiderato. Come se avesse fame di
affetto.
Allo stesso tempo sensibile, delicato, dolce, forse malleabile, si piega,
assume una forma, mai statica come l'1.
Credo possa correre il rischio di sottomettersi, di diventare zerbino pur di
compiacere, perch desidera amore, non si rende conto che lui stesso amore.
Se ci vado dentro mi fa quasi piangere, questo due, mi commuove.
Non riesco invece a vedere il lato oscuro del due, la malizia, l'ambiguit.
Nel suo segno grafico cos non lo colgo. Se medito sul concetto di oscurit nel due, mi
arriva sempre questa sensazione di sensibilit, quasi di mollezza, che se portata
all'eccesso un'arma a doppio taglio(in questo senso vedo il doppio): il troppo stroppia si
dice.
Pu diventare remissivo, eccessivamente presuntuoso, incerto, fino ad
annientarsi.
Ma se il due impara ad amarsi una ricchezza immensa. In fondo si dice sta nella
dolcezza la forza pi grande.
(Lisa)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

21

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Simbolo della Creazione, della Divinit, dell'armonia, della forza vitale. la sintesi dell1 e
del 2 nella Trinit, numero "sacro", "celeste". Numero dello sviluppo ordinato e armonioso,
rappresenta il sesso in funzione procreativa
Il numero 3 rappresenta la comunicazione, la facilit a fare le cose, l'uomo allegro, la
curiosit estrema, ma anche la vanit, un eccessivo aspetto esteriore e molte volte
l'incapacit di leggere i propri sentimenti.
Il tre pu essere anche lo studioso, ma non prende lo studio veramente sul serio, anche
perch gli viene facile e non l'unica cosa che fa. Il tre sa attirare molto bene l'attenzione
su di s ed un tipo che non passa inosservato.
Al numero 3 si associano Giove e Mercurio, la casa III ed il segno dei Gemelli. LArchetipo
correlato il Giullare.
(sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia Applicata)
Il 3 non pu essere che il risultato del 2 + 1 = 3
nato il figlio, anzi la figlia (per come mostrato nei Tarocchi) cio la fertilit, la gioia
labbondanza e la fede, perch la fede si sviluppa dalla conoscenza (2) e dallesperienza
(1).
Il 3 il numero della Terra secondo la Kabbalah e anche secondo Jos Arguelles che ha
riscoperto lantico calendario delle 13 Lune Maya unito al sacro Tzolkin di 260 giorni.
Egli sostiene che anticamente tutto il sistema solare si chiamasse Velatropa 24 e che ogni
pianeta avesse un numero. Il numero assegnato alla terra era 3.
Il 3, se lo guardiamo bene la met di un 8, cio gli manca un pezzo per rappresentare il
simbolo dellinfinito matematico, i 2 cerchi che si interscambiano. Certo gli manca il
cammino che deve ancora fare con il 4, il 5, il 6 e il 7 prima di arrivare al ritorno dell8.
Il 3 il triangolo spirituale che unisce le Sephirot di Kether, Chokmah e Binah, cio il soffio
Divino scende verso la conoscenza di Chokmah, perch la conoscenza unita al perdono
di Chokmah che permette di ricevere, passa poi attraverso tutto lAlbero della Vita come a
superare un ponte (cio passa attraverso la ghiandola del Timo, che noi abbiamo a quella
altezza del corpo e che serve a volare) e la unisce allintelligenza di Binah, alla grande
madre delle prove per tornare di nuovo a Kether.
Il 3 il triangolo equilatero sacro che nel nostro corpo rappresentato da testa, spalla
sinistra e spalla destra, quello di cui ha parlato a lungo Pitagora definendolo il vero
numero.
Il 3 il numero dei tre regni sulla terra: quello animale (uomo) vegetale (piante) minerale
(gemme e cristalli), il numero dei 3 corpi principali (fisico, emozionale/mentale,
spirituale.)
Il 3 associato allelemento acqua, ai sentimenti del cuore e alle emozioni profonde che a
volte difficile interpretare per cui con le quali difficile interagire.
(Cristina)
Sono il numero TRE ed esplodo nell'infinit delle forme. Io trasformo, io posso generare
l'umanit intera. Sono la mente creativa, ascoltatemi dentro di voi perch vi dar la cura:
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

22

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

qualunque problema, qualunque sofferenza provengono da un Io tormentato,


dall'incapacit di creare. Ma se mi lascerete esultare in voi vi dar il piacere di essere
quello siete, senza pregiudizi e senza morale.
(Giovanna)
Questa forma mi ricorda un abbraccio doppio quindi un numero che dona amore,
affetto, che accoglie formato da due parti unite uguali quindi sicuramente unenergia
pi forte del numero2. Il numero tre mi fa pensare a qualcosa comunque di solido un
treppiede messo al centro pu reggere un enorme peso. IL N.3 mi ricorda un gruppo
seppur piccolo un gruppo che potrebbe avere una buona energia in quanto facile
metterlo daccordo essendo formato da 2+1 pi facile che il terzo elemento possa
aggregarsi alla maggioranza piuttosto che stare in disparte e in disaccordo. Essendo un
numero non divisibile mi d la sensazione della difficolt al contrario del due che mi d la
sensazione del facile.
(Gabriella)

Tre musica per le mie orecchie, non so perch... un numero che istintivamente mi d
il senso del divino... e del mistero... qualcosa a cui solo gli Iniziati possono accedere...non
un numero per tutti... L'essenza del Tre giace immobile, si lascia contemplare, ma nulla
lascia trapelare, enigmatico e affascinante come una Sfinge, come l'Ignoto...
I numeri potrebbero finire col Tre e non mi mancherebbe niente, come i colori primari,
partendo da quelli si possono creare tutti gli altri... quelli che vengono dopo mi sembrano
solo un'appendice, la sfumatura, il completamento, ma non l'essenza... Eppure se penso a
un quadro sono spesso le sfumature, i particolari meno essenziali a darmi il senso del
bello, a completarlo, dunque non sono meno importanti... in una stanza sono i particolari
che abbelliscono l'ambiente (ovviamente una volta che la stanza stata creata)... ma io ho
un debole per i pionieri per quelli che con le unghie e i denti arrancano per aprire il varco...
1-2 e finalmente 3! Ce l'abbiamo fatta: nato il Tre!
(Francesca)

Il simbolo che emerge il triangolo equilatero, simbolo di perfezione. Mi sempre


piaciuto. penso alla geometria sacra, alle piramidi e ai loro misteri, alla lettera delta
dell'alfabeto greco, maiuscola. In quanto derivato dall'unione dei due numeri precedenti,
penso alla famiglia e alla capacit generativa dei genitori e quindi anche a me bambina. In
questo ricordo la perfezione non c'entra anzi percepisco solo disarmonia, disagio con
un'autorit schiacciante, un ambiente anaffettivo nel quale stato difficile se non
impossibile far emergere la mia vera natura. Per associazione penso alla giustizia, e al
suo contrario ma anche alla generazione delle cose e alla vita.
Graficamente penso ai due semicerchi come la rotondit dei seni femminili, e alla
depressione del punto centrale in cui queste due linee curve si incontrano che corrisponde
al dantien mediano, punto energetico molto importante e anche chakra del cuore.
Questo punto di incontro peraltro nell'immaginario collettivo sede dell'amore, mi fa pensare
all'unione degli opposti alla riunione della tesi e dell'antitesi nella sintesi. Un, due, tre, mi
suggerisce l'idea dell'espansione, del muoversi in avanti, dello spiccare un salto, ma
anche a un trivio, a strade diverse, ai cambiamenti di strada, alla versatilit
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

23

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

(Patrizia)
Il numero 3 affascinante. L'ho sentito vitale, pienamente realizzato, completo.
(Maria Elena)
Il numero 3, del mare la sua onda.
il desiderio che si manifesta; il volto di Dio non pi di profilo.
Della notte trascorsa ne anche il giorno.
il bambino che piange e respira.
Il numero 3 la pianta manifestata del seme.
Se nell1 la Sincronicit, nel 3 ne la Coincidenza manifestata.
Se l1 ci che risuona nellanima umana nell'incessante ricerca dell'amore terreno, nel 3
l'amore trovato.
Se il 2 la forma che delinea il vuoto del vaso, nel 3 il vaso.
il panorama completo davanti agli occhi dell'umanit, la vita vissuta dell'uomo.
il frutto dell'amore che ha generato se stesso da se stesso.
il continuo ed immutabile fluire del ciclo della vita e della morte, che nasce dall'Uno per
trovare compimento nel Tre, attraverso la compassione del due.
(Rita)

Io scambio, io penso, io mi muovo


Penso alla brezza primaverile che muove le foglie, ai profumi che riempiono laria
Penso a dei bambini che corrono e giocano felici, la vita per loro e tutta una scoperta,
un'avventura
Tutto vibrazione, fibrillazione, fantasia, la mente e aperta al nuovo e il modo di dire
la fortuna aiuta gli audaci mi sembra appropriato al 3
(Daniela)

Dopo l'1 (il padre), il 2 (la madre) ecco il 3 che mi fa pensare al figlio. Guarda caso il
numero della creazione! E guarda caso 1+2=3!!!
E forse... mi fa pensare ad un bambino. Lo sento allegro, ottimista, vivace e simpatico.
Per il 3 la vita un gioco e va vissuta intensamente.
E' estroso, particolare, intrigante e affascinante. Fatico ad immaginarlo impegnato in
attivit ripetitive o in qualsiasi lavoro dove non sia possibile far spaziare la fantasia.
Sento che ha bisogno di esprimersi liberamente e senza condizionamenti.
La sua "leggerezza" nel vivere pu esasperandosi, renderlo superficiale e inaffidabile
(Federica)
Il TRE emozioni e messaggi dal mio Io
Tantra
Rinascita
Emozioni

unisco il fisico alla ricerca di emozioni pi elevate,


rinasco e rivivo unendomi allamore,
e ascolto e vivo con intensit ogni emozione che ne deriva;

Timore
temo il giudizio da parte degli altri e quindi di me stesso;
Riflesso
mi rifletto in questi giudizi e non mi riconosco;
Esasperazione se non ricerco la verit dentro di me posso cadere nellesasperazione;
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

24

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Trovare
Ricercare
Essenza

trovo il mio corpo e ne sento la materia,


cerco e osservo il mio spirito e ne curo lanima,
creando cos la mia essenza unica e vera ragione di esistenza!

Tutto
Ritorna
Ex

e come ogni cosa, essere, vegetale, animale prima nasce e poi muore
torna ad essere cenere, polvere, terra
solo lanima delluomo esce fuori dal mondo per ritornare a quel grande
universo Della Luce Divina chiamata DIO;

Il TRE rappresenta per me un numero magico che non solo crea ma illumina, fa riflettere
vede e intravede, scopre e nasconde, ed infine tira fuori il negativo e il positivo di una
persona.
Il tre rappresenta lunione e la nascita ma non solo fisica anche spirituale, perch per poter
scoprire davvero chi sono devo unire corpo anima e mente in un sodalizio di energia e
volont. Allora e solo allora potr comprendere la vera alchimia dellesistenza che non si
limita al solo nascere, vivere e morire. Il TRE la perfezione divina non creata per caso ma
per volont.
Questo numero anche nei miei organi fisici, cuore, cervello e utero. Il cuore per amare
(involucro della mia anima), il cervello (per pensare e vivere le emozioni, rappresentante
del mio spirito), e lutero per creare, partorire, nuove idee, nuove vite affinch questi
messaggi non si disperdano nel nulla e perch io medesima possa rinascere e ricrearmi
nuovamente.
Il TRE il tutto di ogni cosa!
(Raffaella)
Considerando che il 3 il simbolo della della creazione, il primo pensiero che mi venuto
in mente osservando la sua forma la somiglianza con il seno femminile, la fonte di
nutrimento e di crescita di un neonato. Nonostante sia un numero dispari, yang, quindi
con vibrazioni pi maschili mi viene pi facile considerarlo pi femminile visto anche le sue
forme arrotondate senza spigoli. Quando ero piccola, mia nonna, quando si parlava di
numeri, mi ripeteva sempre che il 3 era un numero perfetto, forse aveva in parte ragione,
non sar un numero perfetto ma sicuramente importante :
nascita vita morte
inizio durata fine
passato presente futuro
(Laura L.)
Credo che il tre mi appartenga da sempre, forse perch sono nata il terzo mese dell'anno
(Marzo). Il 3 per me significa risultato/azione. Evoca spontaneamente l'immagine del terzo
elemento famigliare: il bambino/a, inteso come realizzazione della coppia, essendo nato
dall'unione del padre con la madre. Indica inoltre la completezza della famiglia cos creata.
Avverto, inoltre, il numero 3 come un forte conciliatore, mediatore fra due elementi in
contraddizione fra loro, come se il tre 'prendesse per mano' due elementi.
Infine, esso evoca in me l'immagine del 'terzo occhio', presupposto dell'intuito e della
chiaroveggenza.
(Laura B.)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

25

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Il tre sembra tagliato a met. Non si mostra del tutto.


Non so bene se indossa una maschera per potrebbe. E' un po' pazzo, incostante,
avventuroso. Estroso, dotato di ingegno. Secondo me ha lo sguardo aperto, come se
avesse gli occhi grandi. Ti viene incontro. ti parla. non detto per che sia sincero del
tutto.
A volte esagera. Allora diventa dispersivo. Si perde in mille cose. Il 3 cos come scritto
un ricamo: L'estro creativo. la perfezione di cui solo l'atto creativo capace.
E' armonioso. Anche in musica il ritmo ternario era considerato perfetto.
La misura a tre tempi veniva messa in analogia con la SS.Trinit. per questo
il tre vibra alto, credo Il terzo grado della scala detto mediante, modale o caratteristica.
Ne determina il carattere, guarda caso.
E' fecondante. Senza il terzo grado in musica non si forma la triade, l'accordo. E per fare
la triade sono indispensabili tre suoni, non uno o due, bens tre.
E' necessario. Senza di lui non pu nascere altro. Il 3 ha le linee quasi scolpite, ordinate,
aperte. Le sue curve sono piene, fertili. Mi d l'idea per questo di abbondanza.
Abbondanza di tutto:di talenti, di arte, di dialettica, di fantasia.
(Lisa)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

26

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Simbolo della Croce e del Sacrificio, un numero dagli influssi negativi (deriva dalla
somma e dal prodotto di due 2). il numero della solidit e della materia (i quattro
elementi: terra, acqua, fuoco, aria; le quattro qualit: secco, umido, freddo, caldo).
Rappresenta la forza morale, la veggenza, la magia, gli amori e le amicizie durevoli, la
memoria, la fortuna stabile.
Il numero 4 rappresenta lo sforzo, la rinuncia, la stabilit, la capacit di portare a termine
quello che ci si prefigge. Non sta mai sugli allori, niente gli viene facile, ma ha una
grandissima forza di volont.
Chi contraddistinto dal numero un tipo spesso grigio, materialista, concreto,
pragmatico. Non segue la moda, ma apprezza l'aspetto formale e ci che dicono gli altri.
Non stato sicuramente il primogenito, e se lo stato, comunque, non era il figlio favorito.
Spesso ha dovuto badare ai fratelli pi piccoli dovendo acquisire subito un grande senso
di responsabilit. E` stato molto poco bambino.
Al numero 4 si associano Saturno, l'asse IV-X ed i segni di Terra. LArchetipo correlato il
Costruttore
(sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia Applicata)
Il numero 4 come tutti i numeri pari un numero statico.
Non assolutamente malvagio come asserisce la dottrina classica altrimenti non
faremmo che perpetuare il concetto di buono e cattivo, di bene e di male, di paradiso ed
inferno come le religioni affermano da ormai lungo tempo per instillare la paura nei nostri
cuori e farci sentire piccoli e neri (come Calimero).
Il 4 il numero della Terra in quanto indica i lati della terra ( Nord, Sud, Est ed Ovest).
il numero delle 4 direzioni, dei 4 evangelisti, dei 4 arcangeli che sovrintendono il pianeta,
dei 4 cicli attraverso i quali dobbiamo passare per fare un salto di coscienza ed entrare in
un altro ciclo di coscienza superiore, delle 4 lettere ebraiche che rappresentano il nome di
Dio.
IL suo essere statico significa che fermo cio che le sue caratteristiche non richiedono
movimento esterno, ma interno come tutte le energie femminili.
un numero femminile che rappresenta un essere femminile come la terra.
In tutti i mandala Buddisti o Tibetani troviamo un quadrato allinterno di un cerchio che
simboleggia la Terra allinterno del Cosmo.
Il numero 4 nel suo simbolo ha effettivamente una croce che rappresenta s il sacrificio,
ma anche in senso di sacrum-facere, cio rendere sacro ci che si fa nella nostra vita
quotidiana per cui spiritualizzare la materia che il progetto delluomo sulla terra.
La materia non ha nulla di malvagio in se, siamo noi che possiamo renderla sacra o
malvagia a seconda di ci che proviamo.
Non ci sono azioni, se non quelle rivolte per fare del male ad un altro essere vivente che
siano malvagie in se, dipende da ci che si prova mentre si fanno.
Il simbolo del 4 assomiglia molto al simbolo del Pianeta Giove. Perch ?

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

27

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Si dice che Giove potrebbe diventare prossimamente un nuovo sole. Alcuni anni fa stato
colpito da 21 frammenti di una cometa e tutti gli scienziati si aspettavano che esplodesse,
ma non successo. Ha iniziato una combustione interiore che, dicono gli esperti,
potrebbero portarlo a diventare un nuovo sole.
Se questo succedesse, potremmo ritrovarci con 2 soli, uno giallo e uno azzurro come gli
antichi popoli degli Hopi ed altri hanno profetizzato tanto tempo fa.
La croce lunione dellumano e del divino con il punto centrale che il punto dincontro.
Se lessere umano si pone in piedi ed apre le braccia, appare una croce con un punto
centrale che il cuore dove risiede il centro della croce cio lincontro delle due
dimensioni.
(Cristina)
QUATTRO che delinei il percorso della mia vita, io ti ricordo la notte che ti ho sognato in
bocca al monaco che mi urlava il tuo nome esortandomi a non avere debolezza, a non
esitare pi, a far regnare l'ordine attorno a me utilizzando tutti i metodi, dal pi feroce al pi
morbido. Solo ora comprendo il tuo messaggio e sento dentro di me la fonte inesauribile
che pi non mi distrarr e che sar la radice di tutti i miei prossimi voli..
(Giovanna)
mi ricorda la scuola il brutto voto, il voto dei cosi detti asini ma nello stesso tempo mi
piaceva perch era divisibile nelle espressioni aritmetiche, quando penso ad una persona
con il n.4 la reputo una frana un disastro perch per ottenere quello che una persona
normale ottiene con x di energie lei necessita di x+y+y ecc e poi non mantiene
facilmente il risultato ottenuto. Il Quattro come forma ricorda la sedia. Persone sedute e
ben posizionate mi fa pensare al relax. Quattro d lidea del completo: quattro punti
cardinali, la croce, i quattro elementi ecc la possibilit di effettuare forme geometriche.
(Gabriella)
Il secondo giorno, Dio disse: <<sia il firmamento in mezzo alle acque per separare le
acque dalle acque>>
Prima separazione di un universo di elementi, primo passo della grandezza onnipotente di
Dio. Si sdoppia e si muove, si trasforma, perde la sua interezza nellatto supremo della
creazione per consolidare la Sua potenza.
Le genti congiurano. Perch invano cospirano i popoli? Continua lopposizione alla
perfezione di Dio. Nasce la lotta, lodio, il contrasto che presuppone una soluzione: il
Messia. Il dualismo fondamentale dellEssere cos espresso nella componente malvagia,
crudele e diabolica del 2. Il simbolo negativo, la femminilit ricettiva, astuta, seducente e
persuasiva che implica leffetto passivo dello spostamento dell1. Primo numero femminile,
esso rappresenta la reazione allazione, un canale aperto in cui resta limpronta del
passaggio, riproduce il 3, effetto dellazione: creazione.
Nel Salmo 3, il Giusto nella sua preghiera del mattino invoca la protezione e la salvezza
del Signore, suo unico difensore in un mondo di guerre. Lui, nel pieno sviluppo della sua
forza procreativa, in perfetta armonia con luniverso ordinato, ottimista cordiale e
socievole, rifugge il conflitto e il dolore. Baldanzoso e fiducioso inizia un nuovo giorno.
E la sera ormai stanco della sua triste condizione umana, supplica il Signore di liberarlo
dalle angosce e dalla prigionia della menzogna. Laccettazione passiva del sacrificio come
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

28

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

propria catarsi nelle tensioni del 4, gettano le fondamenta allevolversi futuro della
ricongiunzione della materia con lo Spirito, nella figura preannunciata del Cristo, Salvatore
sulla Croce.
Con la stessa dinamica e fluidit suggestiva dei Salmi, danzano dinanzi a me i numeri,
vibrazioni potenti che pian piano prendono forma e consistenza quasi a toccarli tanto mi
passano accanto e mintercettano con il loro magnetismo primordiale. L1 il cui potenziale
creativo per sua stessa necessit si muove, avvalendosi di questo spostamento passivo
per dirigersi altrove in un punto diverso da se e non nel 2 ma nel 3. Il 3 che porta con se
lespressione del rapporto esistente tra l1 e il 2. il frutto del loro accoppiamento: il
maschio, la femmina, il figlio. Lazione iniziata dall1 non pu essere fermata, plasmata
nelle cavit profonde della materia, tra le ombre di una notte di luna piena partorito il
prodotto reale, manifesto dellazione divina: lUomo, numero 3, maschile, realizzato e
compiuto. Intanto nei meandri nascosti della sua anima, continua, il dinamismo dialettico di
cui il 2 pregno ad esalare il suo malefico, diabolico, conflittuale esorcismo, rimovendo
nelle profondit inconsce, le acque di separazione, sotto i flussi di una Luna vitrea e di
luce riflessa, che provoca e nasconde. Nelle tenebre di un paesaggio attraente e
ingannevole si traccia quella linea sottile di congiunzione tra limmortale ed il mortale, tra il
finito e linfinito, lintersezione di due cerchi, il cielo e la terra. Il suo inizio e la sua fine
segna il trascorrere del tempo che nel 4 testimonia la sua concreta durata a testimonianza
della sua qualit essenziale: la mutazione. Lurgente bisogno di equilibrio dettato dalle
sanguinose lotte interne, creano una momentanea quietanza di forze conferendo al 2 una
stabilit ritrovata seppur fuggente, perch il seme delluniversale azione creatrice nel suo
grembo, assurge nella sua meravigliosa luminosit accecante. Nella nuova condizione,
ahim! Ben presto lastuta e seducente magia del 2 getta di nuovo il pomo della discordia
permettendo al 4 di costruirsi una casa su solide basi per difendersi da tutte le forze ostili
che minacciano la nuova stabilit acquisita.
Tesi Antitesi e Sintesi. Il 3 il numero della CREAZIONE: di un popolo eletto, di un
concetto, di un pensiero finito, ordinato in progressione ciclica che come lo stesso segno
grafico rappresenta, si estende in direzione delle tre antenne, corrispondenti ai vertici del
triangolo che esprimono il desiderio intimo di conoscenza per descrivere la realt ed
intervenire su di essa nelle dimensioni risultanti: fisico, mentale e psichico. questa la
soluzione del problema posto dal dualismo, la formula magica che risolve in ciascuno dei
piani stabilitima quando lautosufficienza spinge la crescita allinterno dellunit stessa
aggiungendo nuovamente lazione primitiva dell1 si ottiene la prima figura solida. Il 3
viene imprigionato dalla materia resa ancor pi densa dal doppio condizionamento del 2.
Scendiamo quindi nellincarnazione, del 4 solidamente ancorati alla nostra base terrena
orientati secondo i 4 punti cardinali con il ritmo delle 4 stagioni, frammisti dei 4 elementi
fondamentali caratterizzati dalle 4 qualit essenziali. Con la sua croce sulle spalle il 4
introverso, stabile, lento se ne va verso il basso a creare una solidit limitante e grave da
sopportare ma dolce e materna per crogiolarsi del suo misero destino. Avvinghiato alle
sue catene attende limpulso damore che travolge, sconvolge, distrugge e annienta tutto
ci che diverso da se. Nella piena consapevolezza si annullano le tensioni, larmonia si
esprime nella perfezione assoluta di un infinito vibrante di suoni e colori nellinesistente
silenzioso.
(2-3-4, Tania)
Come i lati del quadrato, tutti ugualimi fa pensare alla regolarit, alla costanza, alla
perseveranza, al senso pratico
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

29

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Tuttavia mi lascia un senso di rigidit, come qualcuno che stenta ad evolvere a causa
della mancanza di slancio o di curiosit perch ha i piedi troppo piantati a terra i 4
pilastri del tempio, le fondamentabase indispensabile da cui partire per andare oltre,
positivo purch non si rimanga bloccati l
E infatti 4 numero della materia, nello yoga corrisponde a muladhara chakra, il chakra
della base4 come i 4 gas primordiali (azoto, idrogeno, ossigeno, anidride carbonica)4
come i quattro elementi (aria, terra, fuoco e acqua) da cui tutto trae originequattro come
le zampe degli animali (mondo fisico, materiale, ben piantati a terra)
Quattro come gli anni del mio corso di yoga-mi viene da pensare-forse numero propizio in
questa circostanza perch creer una solida base.
Quattro non mi troppo simpatico (come tutti i numeri pari non mi attira molto, ma
questo istintivamente, fin da bambina), mentre mi piacciono i dispari, li trovo pi allegri, pi
scanzonati, pi imprevedibili, non vanno mai in coppia, prendono la vita come viene e se
la cavano sempre
Una persona 4 mi fa pensare a un tipo pratico, ma un po granitico, squadrato appunto
tipo tedescoche il popolo tedesco abbia una predominanza di quattro nelle vene?
(Francesca)

Il numero quattro non tra quelli che godono la mia pi spiccata simpatia. Ne colgo una
valenza pesante, una concretezza che non mi corrisponde particolarmente, una razionalit
che forse un poco invidio in chi ne dotato, ma che non tanto una mia caratteristica.
E un numero ordinato e io non lo sono, organizzato in una forma geometrica squadrata
appunto, mentre io amo le linee tonde e sinuose. Quando si dice di una persona che
quadrata io penso che sia un limite una visuale ristretta ad una lettura terra terra della vita
e di quello che pu a prima vista essere la realt.
Graficamente non mi piace per via degli spigoli delle linee frammentate insomma questo
numero tutt'altro che la mia passione.
Per in quanto rappresenta la materia e la terra nella sua funzione generativa, allora in
questo aspetto, metto molto di me stessa. Adoro la terra i fiori seminare e zappare vedere
nascere e fiorire e anche manipolare la creta per creare forme variopinte e fantasiose nelle
mie ceramiche.
Adoro anche l'energia dei vari punti cardinali che ho imparato a percepire nel corpo
quando faccio qi gong, e anche la luna in tutti i suoi aspetti e le sue quattro fasi.
(Patrizia)

Il numero 4 lo sento triste, cupo, troppi pesi e poi anche il simbolo della croce... e
somma e prodotto del 2.Come fare ad alleggerire questo numero che per giunta il mio?
(Maria Elena)

Il numero 4 l'essenza solida che rende il vaso ci che .


Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

30

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

la sostanza solidificata, colei che accetta passivamente di essere ci che deve essere.
la materia che accetta di essere tale essendo l'espressione elevata del 2 il quale
passivamente il canale che permette all1 di manifestarsi nel 3.
Il numero 4 l'accettazione del compimento, e nel 4 vive il desiderio manifestato del 3,
come colui che sacrifica se stesso.
il sia fatta la tua volont del mistico.
Il n 4 il limite di ci che non limitato nello Zero. Cos come lo Zero la
rappresentazione del Vuoto, il vasto nulla e tutto in potenza che con la contemplazione di
se stesso crea l'1 come sua eco concentrata, il 4 ne l'espressione tangibile.
Se nel 3 la manifestazione della pianta che nell'1 era il seme, nel 4 la pianta che vive.
Nel n 4 si identifica l'intera Opera dell'Infinita Creazione Cosmica dell'Amore .
(Rita)

Io metto le radici
Penso ad un grande albero, secolare, con le radici che raggiungono il centro della terra,
stabile, indistruttibile.
Pensa ad una casa, un rifugio per la mente e il corpo.
Lessere si appropria dellenergia della saggezza dellalbero, della sicurezza della casa e
capisce che solo rispettando la natura, le regole degli uomini e le informazioni che il suo
corpo d, pu trovare la sua stabilit, la sua sicurezza.
(Daniela)

Lo percepisco come il numero della stabilit (quattro sono i piedi che tengono la sedia
ben salda al suolo).
E' un grande lavoratore, molto responsabile e attento a far quadrare tutto. E' metodico,
pratico, operativo con uno spiccato senso del dovere.
Ha bisogno di certezze per vivere serenamente: un lavoro sicuro, una casa, una
famiglia. Forse un po' troppo "inquadrato", poco spontaneo.
Mi viene da pensare ad una persona "rigida", troppo legata ai suoi schemi... lascia poco
spazio alla fantasia e alla libert mentale.
Con ogni probabilit, in certi contesti, tende ad esasperarsi diventando un
perfezionista, poco aperto alle novit e poco disponibile a valutare punti di vista differenti
dai suoi...statico e un po' monotono!!!
(Federica)

IL NUMERO QUATTRO
come lo vedo su di me!
Non pensavo a lui come a un numero negativo ma leggendo il suo significato devo essere
sincera mi sono dovuta ricredere. In parte per, perch solo una maschera. Il suo
dualismo, il suo influsso negativo, questa doppia femminilit con una forza distruttrice e
ambigua insomma ci devo stare attenta. Il primo pensiero e ci che mi ha colpito la
sua forza, la sua solidit il suo essere materia e il suo essere spigoloso che pu
danneggiare e ferire. Tempo, forza e materia sono gli elementi predominanti e anche il
significato puro di questo numero, mi danno sicurezza stabilit ed equilibrio se so come
prenderlo e non ne abuso. Devo stare allerta alla molteplicit delle sue facce comunque
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

31

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

sempre uguali in ogni lato ove le giro. Il quattro rappresenta il mio essere fisico fatto di
carne ed ossa, materiale quindi, commisurato alla mia forza e rapportato al tempo che ho
vissuto e che mi rimane ancora da vivere quanto ho gi dato e preso e quanto posso
ancora dare e prendere. Mi devo orientare in questo mio essere e sapermi regolare al fine
di razionalizzare le mie risorse e organizzare il mio modo di pensare e agire nel tempo.
Cosa posso fare per migliorami? come posso agire e comportarmi? ho quattro direzioni a
seconda delle quali tutte portano ad una conoscenza e a delle evoluzioni interiori ed
esteriori, posso scegliere senza limiti, badando a non cadere nellambiguit delle domande
poste dal mio IO che possono creare dubbi ed incertezza sulle mie scelte. Devo
camminare su questo mondo con il mio corpo e con i miei piedi a testa alta con la
convinzione di chi sono e cosa faccio qui sono qui per mettermi alla prova e non ha
importanza quanto tempo ci metter , perch superfluo saperlo, esso c e fa parte di
questo percorso ma devo avere la forza di affrontare i pericoli e le difficolt senza paura
ne ambiguit. Sto costruendo il mio essere giorno per giorno sia sul lato fisico che su
quello mentale e in questo tempo nulla sprecato. Ci sono, sono reale, sono qui e sono
forte di fare ci che giusto per me e per coloro che mi stanno intorno!
(Raffaella)
Il numero 4 mi ricorda subito lImperatore nella carta dei Tarocchi di Marsiglia, che con le
sue gambe incrociate a formare proprio la forma del 4.
Il 4 un numero diciamo di una persona con i piedi per terra, infatti la sua gambetta
sembra quasi che voglia piantarsi nel terreno per avere la stabilit di affrontare senza
cadere, le intemperie della vita . Infatti viene collegato ai 4 elementi .
Il 4 ha vibrazioni femminili, essendo un numero pari, ma al contrario del tre io lo
percepisco pi maschile, anche per tutti i suoi spigoli
(Laura)
Il carattere vibratorio del numero quattro mi fa pensare immediatamente alla regolare
forma geometrica del quadrato. Elevando questo concetto in ambito umanistico, ossia
collegando il quattro ad una persona, la immagino particolarmente 'quadrata', razionale e
fortemente radicata a terra.
(Laura B.)
Il 4 mi d l'idea di un'architettura. Di un bel disegno fatto bene, bello solido per: Ha
fondamenta forti, la sua una costruzione intelligente, fatta per durare.
Il 4 vuol fare della propria vita una gran bella opera d'arte.
Tutto in lui parla di stabilit. il rischio che se la goda poco, che diventi pedante, noioso,
immerso nella sua continua idea di fare.pare un tipo razionale, costante, determinato, che
lavora tanto e a testa bassa. Uno per sul quale si pu fare affidamento. Piuttosto pratico.
ordinato, lo vedo vicino alla terra, nel senso di creare e realizzare in modo materiale e
"toccabile".
Ama la disciplina ed perseverante. "da qui a qui...procediamo...chiarezza.." sembra dire.
Il 4 si sacrifica, se serve, fa anche le ore piccole quando lavora ad un progetto. Ci crede, lo
vede dentro di s, lo pensa, lo crea, lo fa venire alla luce, con una manualit sia fisica che
mentale grandiosa.
Purtroppo a volte un po' troppo caparbio, la sua determinazione si trasforma in
ostinazione, e dalla flessibilit si arriva alla rigidit. Magari a forza di star chino sui suoi
progetti lamenta dolori alla cervicale o alla schiena...uno stacanovista... un eccessivo
controllo quindi che potrebbe, secondo me, superare se un po' alla volta imparasse "a
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

32

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

camminare a piedi nudi sulla terra" che ama tanto, e non solo ad usarla -la terra- per
radicare i sui progetti.
(Lisa)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

33

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Rappresenta la sensualit e la carnalit (i sensi sono 5), la capacit di vivere appieno i


piaceri della vita, l'uomo naturale, la Natura. simbolo della "quintessenza" che agisce
sulla materia trasformandola
Il numero 5 rappresenta la libert, la capacit dell'autoespressione, l'indiscutibile capacit
di vivere in pieno la vita attraverso i cinque sensi, la sensualit, la carnalit, l'indipendenza,
ma anche l'incostanza, l'incoscienza ed una certa tendenza ai vizi e all'autodistruzione.
Contraddistingue di solito i tipi molto creativi, gli artisti, gli avventurieri, ma a volte anche la
gente irresponsabile, che non sa limitarsi e resistere alle forti passioni da cui invasa.
Al numero 5 si associano Marte, la casa V ed i segni d'aria. LArchetipo correlato il
Cercatore.
(sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia Applicata)
Il numero 5 il numero dei sensi, della stella a 5 punte, delluomo di Leonardo. un
numero dispari per cui presuppone un movimento, cio dopo la staticit del 4 cio la presa
di coscienza dellunione dellumano e del divino, c bisogno di costruire qualcosa, di
portarlo nel mondo e questo presuppone un movimento che si pu attuare solo con un
numero dispari e cio maschile.
Lenergia maschile fecondatrice per cui in movimento e quella femminile riceve, per cui
ferma.
Il 5 nei tarocchi il Papa, ma non esattamente il Papa bens lo Ierofante. La differenza fra
i due nel nostro inconscio fondamentale perch il Papa ha un significato di potere e di
colui che fa da mediatore fra il Cielo e la Terra, mentre lo Ierofante il saggio, colui che ha
la conoscenza che si trasformata in saggezza perch ha fatto esperienza.
solo quando si raggiunge la saggezza che si diventa messaggeri di Dio.
Il 5 il numero dei 5 sensi perch noi percepiamo il mondo attraverso di loro su questa
terra e ne possiamo diventare dipendenti oppure li possiamo trascendere e scoprire il 6
senso che rappresentato dal 6.
Di fatto il 5 il numero delle prove, un numero difficile, faticoso, ma anche il numero
della nostra stella dellincarnazione.
Noi arriviamo sulla terra con una stella a 5 punte perch la vita fisica lunico modo di
costruire lAlbero della Vita, cio luomo Umano/Divino.
solo attraverso la vita che possiamo dividere il grezzo dal sottile (Ermete Trismegisto)
(Cristina)

Il CINQUE ci che sta dentro di me cos pienamente, da temerne forse gli effetti. la
mia capacit di mediare nella comunicazione, la grande necessit di unire gli opposti
apparenti.
La mia gola strozzata vuole comunicare la lieta novella e ancora non sa che voce
utilizzare. Non voglio ascoltare le vostre liti, le vostre pene e le vostre ferite, voglio
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

34

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

costringerle a terra e farvele abbandonare. Sono una porta aperta e qualsiasi chiave pu
aprirmi.
(Giovanna)
un numero che non mi piace come tutti i numeri indivisibili. Non mi piace neanche ci
che hai scritto lo trovo molto difficile e pesante. Con la sua forma un po a gancio mi d
lidea che voglia prendere, abbracciare, la parte sopra del numero mi sembra determinata
decisa, la forma complessa non so quindi se lo pu essere anche la persona che lo
rappresenta. Il cinque mi ricorda il colore scuro le cinque del mattino sono un'ora indefinita
non n giorno n notte le cinque della sera non n pieno giorno n sera sono orari
indefiniti. (per continuare dovrei ripetere ci che hai gi detto tu).
(Gabriella)

Conquistata la solida concretezza, serpeggia una subdola voglia di cambio. Gli steccati
protettivi che con tanta diligenza abbiamo innalzato, allimprovviso appaiono cos alti e
castranti che tutto lessere si ribella. Gli spazi infiniti, gli orizzonti lontani, il cielo immenso e
la terra oscura affascina lo spirito bollente. Alle leggi umane si oppongono le forze
soprannaturali, lessenza si confonde con la forma, tra dubbi e incertezze si consuma
linafferrabile desiderio di trasformazione. Listinto nel suo sentire plasma tutto il suo
intorno, mentre lanima si rivolge oltre i confini e la stella a 5 punte inizia il suo giro
vorticoso puntando tutti i lati, da tutte le parti ed in tutte le direzioni. vasta la sua capacit
sentire e come tale intuisce la Sovranit delle leggi divine, dopo aver combattuto con
successo un padre autoritario. Invoca laiuto del Signore, esalta la Sua benevolenza, grida
giustizia terrena, non quella divina, vuole vendetta sporcando le mani di sangue e
immolando a DIO, le sue vittime. Lo sguardo verso lalto frenato dalla sua umana fragilit
e debolezza. Mah...! nel caleidoscopio di tutte le sue possibilit c la Via, il Cammino, la
Verit e la Luce. Attraverso la gabbia dorata del 4, il 5 prende la forza per abbattere le
prigioni e nei suoi tentativi di riuscita accoglier labbraccio confortante del 6. Mentre un
vulcano in fermento sputa lava incandescente che si espande e si contrae e il suo ventre
gonfio continua a eruttare. Curioso nella sua grafica rapido e veloce come il battito di ali
in volo e pingue come un leone nella sua foresta. La sua danza nellaria profuma
damplesso. una giostra di sensi, passione e gemiti incontrano il divino nel loro canto
damore. la vita che esulta, la gioia della perduta schiavit terrestre eccita e stimola
linstabile 5. Lallegria lo rende tragicamente vulnerabile nella sua inesperienza, il suo
istinto impulsivit. Lintraprendenza diventa sventatezza e instabilit, la curiosit lo
uccide e la passione si trasforma in lussuria. Siamo a met strada. Proseguo o torno
indietro, perch non rimanere qui? La dinamica non ammette arresti, la prossima mossa
gi un passato, il movimento il solo presente ma il potente1 volto al futuro. Coccolato
nella matrice del 2 e svuotato del suo sperma, genera il 3 bello, forte, reale, ordinato
creato e postulato. Asfissiato dal 4, guarda fuori. Il cielo azzurro ed i suoi gabbiani, le stelle
nel firmamento, il profumo dellaria fresca, il cinguettio degli uccelli, il calore del sole, la
bellezza del canto, il piacere del vino. Innamorato spicca il volo. Si consuma nellatto
damore lestasi, sublimato in un gioco di capriole fantastiche, il 5 abbandona la materia
per penetrare lutero coinvolgente del 6.
(Tania)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

35

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Cinque mi piace, io sono nata il 5 un numero frizzantino, un po pazzonon ha una


base solida come il 4 infatti anche il simbolo matematico che lo rappresenta ha una base
ballerina e la lineetta in alto potrebbe protendersi allinfinito, quindi un numero un po
instabilesi nota la sua attrazione verso una ricerca pi spirituale (unevoluzione dal 4materia), ma lascia un senso di incompiuto, un protendersi verso qualcosa che un inizio
ma che non giunge al suo compimento.
Fa pensare alla forma della casa: le pareti, la base e il triangolo del tetto (laspirazione
verso lalto)
5 anche il numero dei sensi, dunque anche della sensualit, un numero sinuoso
(Francesca)

Il 5 preso tutto da se stesso occupato a soddisfare i suoi bisogni in continuo


mutamento
(Maria Elena)

Il numero 5 , nel bene e nel male, l'esperienza stessa dell'unione del 2 e del 3, del
principio primo femminile con il principio primo maschile.
nella pianta ci che nella sua continua esistenza muta con il passare del tempo.
Il numero 5 ci che per natura muta ed evolve dando cos un volto al tempo,
trasformando nel suo cammino se stesso in espressioni che si adattano alle circostanze.
Del mare, il 5 la plasticit dell'acqua, ci che assume una forma solo illusoria in quanto il
mutevole alla base della sua natura.
l'abracadabra che trasforma la zucca in carrozza e i topini in cavalli.
il bacio che lega 2 innamorati. Puoi gustarlo ma non renderlo eterno, cos come non si
pu fermare l'attimo: puoi solo viverlo e nel momento stesso che lo vivi si gi trasformato
in esperienza che mai sar pi uguale a se stessa.
Il numero 5 il ponte che collega due rive.
l'essere uno nell'altro senza distinzioni di ruoli, ma essendo solo ci che ad essere
questo ne deriva.
Nel n 5, l'Opera dell'Infinita Creazione Cosmica dell'Amore, sperimenta se stessa in se
stessa, nell'eterna mutazione.
(Rita)

Io so che sono un uomo con i miei desideri, con le mie passioni, con la mia voglia di
vivere.
Penso al piacere che si prova dopo aver attraversato il deserto ed immergersi in una
pozza di acqua cristallina e fresca e bere avidamente, tutti i sensi ne sono coinvolti.
Penso alla pienezza che si prova nellamare una persona, nellamare un lavoro, nellamare
un progetto, nellamare la vita.
Il cinque lotta per questo.
(Daniela)
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

36

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Ama la libert. Desidera conoscere, scoprire tutto, esuberante e versatile. Sicuramente


di buona compagnia disponibile e aperto a alle novit.
Lo sento come colui che vive nella completa libert di pensiero e d'azione. E' originale e
seducente.
Incarna la capacit di saper vivere bene la vita godendo a pieno di tutti e 5 i sensi e non
a caso legato alla sessualit dove tutti e 5 i sensi vengono impiegati
contemporaneamente per gustarsi il massimo piacere fisico.
Contrariamente al 4 il suo bisogno di libert gli impedir di assumersi impegni vincolanti.
Potrebbe diventare inaffidabile e potrebbe faticare ad assumersi delle responsabilit.
Forse per una persona influenzata dal numero 5 la cosa pi importante trovare il giusto
equilibrio fra testa e cuore.
(Federica)

La mia avventura con la vibrazione del cinque


Il cinque mi fa pensare alla medesima sensazione di quando uno si trova a met di un
percorso, pu voltarsi e guardare ci che stato e ci che ha fatto e poi guardare avanti e
pensare a cosa far e progettare il suo futuro tutto movimento ma in questo percorso
ci che stato non lo posso modificare ma lo posso guardare e rielaborare e ci che far
lo posso ancora decidere e mutare, ma leccezionale di tutto questo che lunione tra i
due realizza la mia vita.
UNIRE per me la parola principe del cinque, come un uomo e una donna uniti nel
proprio amore e nellatto sessuale dove alla fine ognuno dei due da il meglio di se stesso e
emana sensazioni ed emozioni che diversamente risulterebbero invere. Non soltanto, in
questo cinque intravedo il modo di pensare sia maschile che femminile, la via di mezzo
quindi, perch il positivo e il negativo si possano confrontare amalgamare e fondere
insieme, perch la verit non solo da una parte o solo dallaltra ma sta nel mezzo!
Proprio come il cinque il cinque la realizzazione di un evento o di un pensiero e la
volont medesima di produrne degli altri Il cinque ha il potere di trasformare in realt e in
materia un mio pensiero o una mia immaginazione positiva o negativa che sia.
Il cinque lo specchio della mia anima e il cuore del mio cervello, ci che penso non
frutto del caso ma di quanto ho fatto fin ora e vorr realizzare nel futuro, amando la parte
maschile e femminile di me stessa, tenendo opportunamente presente che il giusto modo
di agire sta sempre nel mezzo e tenendo consapevolmente la mia vita in mano!
Il cinque mi fa pensare anche al sole e alla luna, al giorno e alla notte che insieme creano
il tempo e un alternarsi incessante di luce e buio. Allo stesso modo le emozioni che sento
possono essere ora positive ora negative, ma sono comunque vitali piene di forza e di
luce. Raccolgo e prendo nelle mie mani un fiore, lo accarezzo ne sento il profumo e
ascolto il fruscio del bosco mentre mi sussurra di coccolare quel fiore e di fargli vivere gli
ultimi momenti con tutto il cuore che potrei avere e assaggiarne lessenza data dai colori e
dalla bellezza che emana.
I cinque sensi mi danno lopportunit di sentire, guardare, assaporare, gustare, odorare il
mondo che mi sta intorno e vivere a pieno ogni secondo della mia esistenza che altrimenti
risulterebbe un bianco e nero insipido, senza gusto e senza musica. Mai e poi mai potrei
colorare questi fogli asettici e bianchi di queste parole e suoni che provengono dal cuore e
dal profondo della mia anima. Un cinque fatto di tutte queste sensazioni non pu che
essere un numero meraviglioso pieno di vita e di amore, da dare e da ricevere.
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

37

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Cinque grazie di esistere!


(Raffaella)
Il numero 5, secondo me la vera spiegazione di cos in realt il dualismo. Il 5 formato
da due parti uguali e diverse allo stesso tempo, una con linee rette e laltra con linee
curve : il maschile e il femminile, lanima e la personalit, la notte e il giorno, linverno e
lestate .
(Laura)
Il numero 5 mi rimanda all'immagine della stella a cinque punte. Ogni punta indica una
direzione diversa. Visualizzando questa forma, avverto il suo movimento
contemporaneamente in cinque piani differenti .Ci non crea confusione, al contrario,
genera una perfetta armonia. Infatti, 5 vibrazioni differenti, come 5 colori, creano
un'originale e dinamica sinfonia. Sento il cinque come un piacevole suono che si rinnova
continuamente nella tonalit , in contrapposizione al quattro: monocorde, statico e
pesante..
(Laura B.)

La sacra morbidezza del 5. La sinuosit delle forme, quasi plastica. Dirompente. Il 5 mi


piace. Lo vedo libero.
Non detto che lo sia dentro, o mentalmente, ma perlomeno fisicamente mi d l'idea che
qualsiasi vincolo lo renda insicuro e lo porti a scappare. In questo senso ama essere
libero. Come se l'amore gli facesse paura.
Cos il lato carnale, quasi di contro, ben radicato, pronunciato. I sensi son desti, i suoi
slanci vivaci fino a diventare sublimi. Sperimenta spesso l'urgenza di provare cose nuove.
Ho l'impressione che non metta radici facilmente, che quindi anche i legami gli siano un
po' stretti.
Il 5 un po' di qua e un po' di la. oggi ti dice che sei al centro del suo mondo e domani
quasi non ti riconosce. Secondo me potrebbe soffrire anche di sbalzi emotivi ed umorali.
E' sbadato. A volte gli parli e lui assente, quasi vivesse spesso in stato alfa.
Per cos impregnato di sensualit, che attrae, investe con gli occhi ipnotici, la sua
fisicit comunica pi di qualsiasi altra cosa. Il 5 va di qua e va di la,salta da dx a sx, va
avanti e indietro e non lo afferri, irraggiungibile. E' morbido, dolce, vivace.
Io credo che il 5 si riconosca bene. Per quel suo modo di fare, "centrale", pieno di
passione, esuberante. Come se fosse davvero al centro del mondo o della vita anche degli
altri, perch coinvolge. Irrompe. Anche in musica, guarda caso, il quinto grado della scala
si chiama dominante, per la sua posizione al centro della scala..infatti tende a
dominare sugli altri gradi. Energia e vitalit pronte!
A me il 5 piace!
(Lisa)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

38

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

un numero armonioso e equilibrato e, pur essendo pari, fortunato, "perfetto". infatti


uno dei pochissimi numeri pari alla somma dei suoi divisori (1+2+3=6) e inoltre anche
uguale al prodotto dei divisori (1x2x3=6).Essendo dato dal prodotto del primo numero
femminile (2) con il primo numero maschile (3) rappresenta l'amore coniugale, la famiglia,
la casa. simbolo dell'ambivalenza, dell'equilibrio, dell'appagamento dopo lo sforzo

Il 6 il numero della responsabilit, della famiglia, del dono di s agli altri, della vita
tranquilla. Il 6 non ama la competizione ed in questo si lega al 2, ma al contrario del primo,
di solito ha un aspetto fisico migliore, pi convenzionale, ma anche meno sognatore.
Ha la forza di fare le cose, ma spesso non le fa per s ma per aiutare gli altri. il soggetto
che rischia di essere sfruttato.
Di solito ha grande talento artistico e musicale, anche se non si tratta di un innovatore
come pu esserlo un 5, un 9 o un 11.
Al numero 6 si associano Venere, la casa VI, la Vergine e la Bilancia. LArchetipo correlato
lAngelo Custode.
(sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia Applicata)
il numero 6 il numero della scelta per amore. Lo indica anche il suo simbolo che sembra
che voglia elevare il suo corpo e portarlo in cielo. In astrologia rappresentato da Venere
che la Dea dellamore. Esso rappresenta il 6 senso ed di nuovo un numero pari
perch dentro la staticit dellenergia femminile che possiamo contattare con il sesto
senso.
Il sei anche il numero dellamore terreno, cio del fatto che lamore terreno, quando la
scelta fatta per amore rappresenta la massima espressione dellelevazione del corpo
verso Dio.
il simbolo della stella a sei punte che rappresenta la conoscenza, la sapienza, da dove
veniamo e dove andiamo per leternit. Rappresenta anche la nostra stella dellanima,
quella che sa chi siamo e cosa siamo venuti a fare.
Nei Tarocchi lo troviamo nella lanterna dellEremita come a mostrare che ci che egli
cerca non altro che se stesso rappresentato da una stella a sei punte.
Il numero 6 come tutti i numeri, i colori, i simboli di ogni genere non ha connotazioni solo
positive, ha anche significati di difficolt e ostacoli. Il numero 6 in particolare si dice spesso
che sia il numero del diavolo perch rappresentato dal 666 che la massima
espressione de 6.
Infatti nei Tarocchi si vede questo aspetto della malvagit del 6 che legato allamore in
quanto larcano maggiore numero 6 Gli Amanti e la sua controparte il Diavolo ( 15 =
5+1= 6 .)
Il 6 non perfetto perch il doppio del 3, ma anche 5+1, 4+2, 3+2+1, per cui porta
con se delle imperfezioni che rappresentano le sfide come quelle di tutti gli altri numeri
(Cristina)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

39

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Il SEI amare le cose e gli esseri esattamente cos come sono. essere pronti a stare
con loro in ogni momento, in tutte le circostanze anche quelle che tutti vedono come
negative: lutti, difficolt, ostacoli.
Sono un arciere appena nato che scaglia le sue frecce verso tutto ci che in grado di
captare coi sensi. Soffio nelle menti degli uomini eliminando dolcemente ogni aggressivit,
ogni disprezzo, ogni giudizio e ogni forma di orgoglio, lasciandolo il tenero respiro
dell'amore incondizionato.
(Giovanna)

Il n.6 mi sembra simmetrico al n.5 con qualche ritocco rotondeggiante. La forma


smussata senza angoli armoniosa un numero pari quindi divisibile e quindi facile. Tu
dici che il n. 5 dato dal n.3 maschile + 2 femminile mentre il sei il risultato della
moltiplicazione quindi ecco manifestata la simmetria che vedevo nei due numeri. Il 5 un
numero di sesso, il sei un numero di sesso correlato allamore. Mi ricorda anche la
posizione fetale al rovescio con testa in gi. E per questo che lo posso collegare
allunione coniugale e alla famiglia
(Gabriella)
Nella mia carta numerica a 35 anni entrer nel numero 6 e ci rimarr mi pare per un po
bel pomi sono un po lasciata influenzare da ci che ho letto riguardo alla sua armonia e
spero davvero che me ne porter tanta (ne ho proprio bisogno)
Comunque anche dimenticando ci che ho letto il 6 mi d un senso di morbidezza, questa
pancia tonda e gonfia mi d il senso della maternit (e infatti nella pancia del 6 ci
disegnerei un neonato raggomitolato nella classica posizione fetale) o un fagiolo (che
istintivamente associo al feto), o un rene(la misteriosa energia renale, acquatica,
ancestrale, legata allemozione della paura che mi ha sempre tanto affascinato)Dunque
6 come superamento della paura, forse?
Numero avvolgente, effettivamente armonico, lo si pu disegnare con un unico tratto della
penna senza interruzioni bruschePer il sei farei uneccezione (anche se pari mi piace),
un pari un po a s stante, come un essere senza sesso, che non appartiene
esattamente a nessuna categoria ma le racchiude tutte
Sei come il sesto senso, il terzo occhio dei sensi (e infatti sei il doppio di tre)
(Francesca)
Il 6 mi indifferente, non lo sento vibrare come se stesse fermo, ormai giunto....
(Maria Elena)
Il numero 6, rappresenta del mare la sua quiete e la sua tempesta.
Del fuoco il suo dolce calore che scalda e la sua devastante potenza distruttrice.
Del bene e del male rappresenta il suo oscillare.
dell'orologio il suo pendolo che ora d il tic ed ora d il tac.
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

40

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Dell'amore la sua gioia e il suo dolore.


Del pensiero la sua logica e la sua incoerenza.
Dell'atto sessuale la sua passione e il suo riposo.
Delle emozioni il suo odio e il suo amore.
Come il 2, anche il 6 ha in se l'ambivalenza dei suoi opposti, ma a differenza del 2, ne
rappresenta la sua elevazione pi alta: la perfezione di ogni cosa, sia essa del bene o del
male.
Per chi si ama, la gioia dell'unione e la disperazione della separazione.
l'angelo completo in se stesso che mostra di se la sua natura completa.
Nel 6, l'Opera dell'Infinita Creazione Cosmica dell'Amore, rappresenta ci a cui l'anima
desidera arrivare: la ricerca della perfezione in ogni sua espressione. Che sia essa nel
bene o nel male; che sia essa una forza salvatrice, e quindi colei che salva, o che sia essa
una forza distruttrice e quindi colei che distrugge.
Il n 6 del 4 la sua espressione mancante.
(Rita)

Si dice questo e perfetto, questo e un equilibrio perfetto.


Penso alla forma della galassia, una spirale perfetta
Penso alla spirale, alle forme perfette ed equilibrate tratte dal numero aureo
E il numero del sacrificio, dellobbligo, della responsabilit verso laltro
Tentare di far equilibrare i due piatti della bilancia in tutte le situazioni. Questo un sei.
(Daniela)
L'amore, la gentilezza, la protezione... Finalmente un numero pari "buono" che esprime il
meglio di s fra le mura domestiche, nella famiglia.
Vive legami sicuri con un forte senso di responsabilit; non credo si possa sentire bene
nei panni di un single.
Si presenta cordiale, ordinato, ben organizzato e preciso (forse anche troppo). Di
questo numero sento principalmente la sua sensibilit e il suo bisogno di sentirsi bene nel
suo contesto. Credo ne abbia davvero bisogno: sentirsi amato, sicuro e protetto.
All'eccesso potrebbe diventare insicuro, frustrato, geloso dei suoi cari,
iperprotettivo...forse maniacale.
(Federica)

Il mio modo di pensare al SEI


Da pochi giorni mi sta capitando una cosa strana sto entrando nel mondo dei
numeri.e ogni numero come se fosse unentit, non solo astratta ma materiale e
caratteriale come se ogni numero mi volesse trasmettere e far comprendere qualcosa
di suo anche non immediatamente visibile. C qualcosa di mistico, di irreale e allo stesso
tempo ben determinato e non dato al caso lo scoprire ogni carta di identit di ogni
numero come scoprire unessenza mai vista prima non come vedere il cielo o un
fiore o un bel film ogni numero rappresenta una forma caratteriale e un suo percorso e
obiettivo ben predefinito predeterminato il nostro dna composto di numeri, perci noi
siamo il risultato dei numeri che compongono la nostra essenza non posso pi farne a
meno devo capire e comprendere ogni lato visibile e non di questo mondo tenuto a
distanza. Guardo il sei e ne sento la presenza in me e in ogni cosa che mi circonda,
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

41

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

come se intorno a me fosse tutto un sei. Il sei, amore, famiglia, creazione, abbondanza,
perfezione, ogni cosa legata allaltra come a voler dire:
sei un uomo;
sei una donna;
sei te stesso;
sei materia;
sei energia;
sei amore;
sei luce;
sei buio;
sei la vita;
sei la conoscenza;
sei il tutto e il nulla allo stesso tempo;
sei unione;
sei perfezione;
sei qui per capire qual il tuo compito;
sei qui su questa Terra per imparare a vivere, capire chi sei e come migliorare;
nulla dato al caso sei qui per capirlo;
sei un numero.
Il sei in ogni cosa che faccio e in ogni azione che compio, lo sento dentro in ogni istante
della giornata. Non il mio numero preferito perch so che c, l presente e per vivere
non se pu fare ameno ma il compimento di ogni desiderio e volont, la realizzazione
della mia essenza.
Vedo cos in profondit il sei come ci che ho realizzato fin ora, lessere donna, lessere
amata, laver avuto dei figli, essere mamma e amarli come se tutto ci che di pi grande
ho fosse racchiuso l in questo mondo, fatto di amore e non di materia, lunica materia
importante e veramente utile la Terra su cui vivo, e laria che respiro ecco cosa mi fa
pensare al sei tutto il resto superfluo un di pi che non necessario ma che fa solo
da cornice e da sfondo ad un quadro gi deciso e impresso nella mia mente. Sono
raggiante. Il sei rappresenta per me linizio della consapevolezza.
(Raffaella)

Il numero 6 il numero che forse preferisco, non so mi sembra di avere un certo feeling
con questo numero, secondo il mio punto di vista un numero dolce e armonioso, delicato
e sensuale,un numero che smussa gli spigoli con una certa sensibilit (sesto senso) un
numero che sta bene vicino a qualsiasi altro numero.
(Laura)
La vibrazione fonetica (per emettere vocalmente la parola 6) la trovo stupenda. Infatti,
l'emissione della vocale 'e' che si propaga nello spazio risulta di forte impatto acustico. Il
sei mi rimanda concettualmente al verbo 'essere': TU SEI. Mi fa pensare dunque alla
complessit dell'essere umano, esaltandone in particolare la dualit : uomo-donna, corpospirito, libert -convenzioni sociali, ecc.
(Laura B.)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

42

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Il 6 una coccola. Dolce, pacato, gentile. Senza strafare. E' contenuto, ma nel suo che,
morbido, un po' rotondo. Se ne sta li, in equilibrio sulla pancia, molleggia..sta in piedi,
nonostante si muova..
Il 6 maturo, coscienzioso. Crede in quei valori "eterni", tradizionali, impregnati e imbevuti
di famiglia, casa, nido, protezione. E spinge verso l'alto, perch l'amore, quello vero, ha
bisogno di impegno e fedelt. La qual cosa innegabilmente elevata. Il 6 ha rapporti civili
e armoniosi con tutti, pare accomodante a volte. Ha paura di far male, di ferire.
E se capita ho l'impressione che si possa sentire in colpa. Forse se sbilanciato pu
divenire un po' intollerante, fa un po' il "sapientino".
O crede di poter consigliare gli altri su come vivere la loro vita. Per quando centrato, il 6
delizioso. Starci accanto porta serenit. E' calmo, pacato. Non alza la voce. Anzi. la sua
una voce profonda, dolcissima.
Sembra che ti curi. Ti prende per mano, ti accudisce, ti fa "da mamma e da pap", da
madre e padre insieme. E' genitore, protezione, accoglimento. per questo dico che il 6 ,
per me una vera coccola.
(Lisa)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

43

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Numero misterioso e magico, regola i pi importanti cicli vitali della Terra ( in particolare il
ciclo lunare formato da quattro fasi ciascuna della quali dura circa 7 giorni). un numero
primo non prodotto dalla moltiplicazione di altri numeri e moltiplicandosi non produce alcun
numero dei primi dieci. Simbolo della saggezza, della virt, dell'interesse per la religione e
la filosofia, della ricerca delle verit eterne della segretezza e del mistero
Il numero 7 il numero dell'astrazione, dello studio, della scienza, della profondit della
vita. Ma questa profondit viaggia dentro la mente, scava, luminosa, ma non tiene conto
dell'aspetto materiale della vita.
Il soggetto contraddistinto dal numero 7 l'antimondano per eccellenza, spesso trascura il
vestire, non si interessa delle frivolezze. Ma ha poco contatto con le cose reali e spesso
ha difficolt ad adattarsi all'ambiente in cui vive e a trovare lavoro anche se dotato di
molta originalit e capacit mentale e organizzativa.
Al numero 7 sono associati Urano, Nettuno a volte, la casa XII, il Cancro e il Pesci.
LArchetipo correlato il Saggio
(sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia Applicata
Il numero 7 mi fa venire in mente come in alto cos in basso visto che ha una linea
orizzontale in alto e quando lo scriviamo a mano ha anche una linea orizzontale in basso
attraversate entrambe da una linea verticale.
Il 7 il numero della scelta con discernimento, cio il numero delle prove, del ciclo delle
prove per arrivare allottava superiore.
il numero del mistero, ci sono tanti 7 sulla terra e nellUniverso e non sappiamo
realmente perch. Tutto ci che simbolo formato da un ciclo di 7 come i chakra, la
musica ed altro.
il numero del lasciar andare completamente ed affidarsi ai propri sentimenti nel corpo
come ci mostra la carta dei tarocchi del Carro.
(Cristina)

Il SETTE l'origine di tutti i guerrieri, di ogni capacit di sopportare, veglia e sonno


insieme; in lui nulla va sprecato, aperto all'allegria e alla tristezza, alla luce e all'ombra.
Ieri l'ho incontrato nel volto dell'uomo dai capelli neri come la notte e dallo sguardo antico
come il mondo, eppure il suo cuore puro come quello di un fanciullo.
Sar un conquistatore poderoso o un amante con una sessualit trionfante, o forse il
cammino verso il successo? Se lo ascolterete i vostri fallimenti diventeranno i migliori punti
di partenza.
(Giovanna)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

44

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Il 7 sempre stato il mio numero preferito e amo il 17. Mentre l'1 espande le sue
vibrazioni all'esterno, il 7 le confluisce all'interno di se stesso. completo, contiene tutto
ci che ci serve per vivere. Silenzioso ma in continua evoluzione.
(Maria Elena)

Il n 7 il numero della divinit.


il numero che rappresenta la divinit di Dio.
Il n.7 l'indipendenza della natura, la quale segue il suo corso nei suoi cicli infiniti.
la giusta frequenza con cui la natura manifesta la sua vita portando con se il seme della
sua rigenerazione.
l'arcobaleno che esiste perch ha in se i suoi 7 colori.
la melodia che pu vivere perch in se ha le 7 note.
Della domanda ne la risposta.
dell'umanit la conoscenza di s dietro il velo.
Il n 7 l'integrazione tra cielo e terra, tra sentimento e pensiero, tra materia e spirito come
anche tra anima e corpo.
Del mare il suo paesaggio completo
(Rita)

Magia. Riflessione, orologio che scandisce i ritmi vitali


Sigillo che viene posto per proteggere un sapere.
Penso ad una casa un luogo sicuro, concreto.. che custodisce uno scrigno, che se
aperto permette alla mente di viaggiare, conoscere, elevarsi, un luogo ideale mistico
Il sette deve vivere queste due opportunit
(Daniela)

E' un numero "profondo" tutt'altro che banale e superficiale. Ricerca costantemente la sua
crescita interiore. Ama lo studio e tutto ci che gli permette di "conoscere" e
comprendere". E' saggio, posato e penso sia anche estremamente selettivo. Per un 7
conta soprattutto la qualit pi che la quantit.
Ama la quiete per questo portato ad isolarsi dal resto del mondo. Lo immagino in una
stanza piuttosto buia, seduto ad una scrivania con una piccola luce che illumina giusto
solo ci che st leggendo...e penso proprio che questo libro sia tutt'altro che "leggero"!
Credo che la professione che pi gli si addice sia lo psicologo.
(Federica)
LE EMOZIONI CHE MI DERIVANO DAL NUMERO SETTE

Ancora prima di arrivare a leggere le spiegazioni e il significato di questo numero sapevo


che era un numero speciale e di un certo livello. Il suo spessore va oltre la semplice
spiegazione scientifica e supera il confine del naturale per addentrarsi nellintensa foresta
dello sconosciuto e del sapere del mondo non visibile. Ha una grazia fuori del comune e
mi attira con il suo colore dorato e pieno di riflessi che mi attirano come un calice colmo di
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

45

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

una bevanda della quale non posso fare a meno. E il colmare di un vuoto che ho dentro,
attingendo a quel calice e assaporandone il gusto e la profondit. Ne sono estasiata e
stupefatta perch racchiude in s la perfezione e il misticismo. Se vado oltre e non mi
soffermo pi solo su quanto vedono ed osservano i miei occhi mi addentro nelle cose e
supero il confine della superficialit scoprendo la magnificenza e la grandezza di ogni
creazione, i particolari addirittura e le bruttezze che li rendono oltremodo affascinanti mi
accorgo che non vi pi solo la banalit ma la profondit e la consapevolezza di essere
un identit con dei compiti predefiniti e speciali, solo in attesa di essere scoperti e messi in
luce.
E la mia rigenerazione, la mia scoperta il mio nuovo modo di pensare e di mutare le cose,
i fatti gli avvenimenti.
Ho necessit di nutrire il mio corpo e la mia mente e di riposarmi per far proprie tutte
queste manifestazioni. Come Dio al settimo giorno si riposato, allo stesso modo mi devo
dare da sola il tempo necessario affinch ogni situazione o fatto o messaggio che mi arriva
venga metabolizzata e digerita dal mio IO. Solo cos capir il vero senso di ogni cosa e ne
apprezzer la profondit assoluta e importante per la mia crescita personale. In questo
modo potr raggiungere il mio obiettivo, ESSERE E CREDER DAVVERO IN ME STESSA.
Il sette la chiave di volta del destino di ognuno di noi, la crescita personale e linizio di
una consapevolezza superiore, in poche parole mi rappresenta lavvicinamento a Dio e
alla luce Divina.
E il pi bel numero che ho conosciuto, e voglio crederci fino in fondo!
(Raffaella)
Eccoci al numero 7. Su questo numero c tanto e poco da dire, nel senso che credo che
tutti sanno che il 7 il numero perfetto in assoluto. Ogni volta che per qualche motivo si
parla del 7 sicuramente c qualcosa di particolarmente magico .. la sua forma con
questa linea allungata sembra voglia spiccare il volo verso il cielo, verso gli angeli e poi
coricarsi sulle nuvole
7 sono i colori dellarcobaleno, 7 sono i raggi ( trattato dei sette raggi Alice Bailey) , 7 sono
i sacramenti, 7 i peccati capitali e 7 le mogli di Belzeb ecc
(Laura)
Il carattere vibratorio del numero 7 mi rimanda ad un'immagine: quella del numero uno.
Infatti, visto dall'alto e da molto lontano, il numero sette (senza la linea orizzontale
dell'asta) pu visivamente confondersi con l'uno, sembrando dunque la stessa cosa.
Il sette lo avverto come un numero complesso perch magico, come se esso celasse un
mistero, una legge universale, nonch una pietra filosofale.
Me lo immagino con un'aura luminosa attorno che al semplice contatto, purifica e rigenera,
guarendo l'anima. Lo associo visivamente al colore viola del 7 chakra, sede della pi' alta
spiritualit
(Laura B.)
Com distinto il 7!
Pare un signore daltri tempi, un po impettito, ma umile. Dotato di quellumilt che solo i
grandi possiedono.
In realt non si appoggia a niente e a nessuno, fuori dagli schemi, nel mondo ma non
del mondo, quando decide di viverci.
Scappa di fronte alla volgarit, alle bassezze.
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

46

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Mai il 7 confonder il semplice con il semplicistico!


Pu sembrare rigido, in realt retto. E ben diverso.
Basta guardarlo.
Ha il portamento elegante, le gambe diritte che lo sostengono, sono agili, veloci, tiene la
testa alta, guarda avanti, e dentro di s, a cercare le verit profonde, che solo nellanimo
umano risiedono.
E lui lo sa. Certo, pu dare limpressione di essere chiuso in s stesso o triste, nebuloso,
introverso.
Ma la sua unintrospezione che conduce alla saggezza.
La sua sensibilit spiccata, profonda e a volte sofferta. La vive in solitudine, forse ha
paura di non essere compreso.
Cerca la verit. La sua luce grande e vede oltre.
Il 7 la mente, acuta, vivace, attenta, ma anche tanto, tanto cuore.
La saggezza, del resto, un fatto di cuore perch va al di la dei dogmatismi, della forma
fine a se stessa.
E una dimensione interiore, fatta anche di messe in discussione e di sani dubbi che
aiutano a crescere.
Il 7 uno snodo.
E il chiudersi di un ciclo per fluire in un altro, per sviluppare, per continuare.
Il 7 completa una frase daltronde la saggezza porta risposte a domande importanti ma
ne apre unaltra.
Il 7 non pu fermarsi, nella sua natura. Deve andare oltre. Prossimo giro, prossima
corsa.
Anche in musica il settimo grado della scala risolve sulla tonica. Deve.
Guarda caso, il settimo grado si chiama sensibile.
Tra tutti i gradi pi vulnerabile, il pi particolare. Forse il pi interessante. E il pi alto.
In Musica, il settimo grado pu fare la differenza.
Per guardare lanima di un brano la tonalit non serve andare tanto in giro, non si
guarda il terzo o il quinto, poco anche il primo.
Si guarda il settimo.
Lui fa la differenza.
Il 7 ricerca (detiene?!) la conoscenza della cose profonde dellanima.
Anche dellanima della musica.
(Lisa)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

47

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

chiamato "Giusto", il numero dell'equilibrio (4+4=8) e rappresenta l'interesse per le


questioni terrene e il successo nelle vicende materiali e mondane. anche il numero della
lotta tra materia e spirito. Associato alla vagina (la "porta" attraverso la quale una nuova
vita entra nel mondo), indica l'esistenza dopo la morte, l'accesso a "una nuova vita".
Simbolo di rigenerazione e di passaggio dal contingente all'eterno, rappresenta la
continuit eterna (il simbolo matematico dell'infinito un 8 coricato)

Il numero 8 il numero dell'ambizione, della vetta materiale, del desiderio di possesso, del
materialismo imperante, della capacit di programmazione, ma anche della conoscenza
delle cause e degli effetti, ci che porta alla vetta sociale.
Il soggetto contraddistinto dall'8 non si accontenta mai di ci che ha, ma pone i mezzi per
crescere, non si ferma mai, ma non molto socievole ed estremamente difficile viverci
vicino. Mette continuamente alla prova le persone che gli stanno accanto, perch pretende
che esse vivano al suo stesso ritmo. Ma non potrebbe sopportare mai una persona
ambiziosa quanto lui, in questo caso si aprirebbe una lotta all'ultimo sangue.
Al numero 8 si associano Plutone, l'asse II-VIII e lo Scorpione. LArchetipo correlato il
Sovrano
(sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia Applicata)
Il numero 8, insieme al 4 il mio numero ed io lo amo molto. Sdraiato il simbolo
dellinfinito matematico, dellarmonica superiore, il numero che ha bisogno di imparare
larmonia e superrare gli eccessi.
il numero di Saturno, il grande saggio che quando arriva sono dolori per tutti perch
portatore di apparenti difficolt, ma in fondo portatore di grandi insegnamenti.
L8 il numero della Giustizia Cosmica o della giustizia umana che pu essere parziale
nel suo aspetto umano e limitato e imparziale nel suo aspetto simbolico.
L8 il numero del potere che pu essere usato bene o male, ma sempre potere , e noi
esseri umani lo possediamo.
(Cristina)
OTTO il cui istante perfetto, cos poco ti conosco..........
Sei la perfezione che non necessita di alcuna aggiunta e ancora non so essere perfetta.
Sei l'azione senza intenzione e io non so come agire senza volere. Sei l'equilibrio eterno e
infinito e la lezione che mi rimasta da imparare dopo aver diecimila anni vissuto e
ripetuto. Sei la Giustizia, sai metterti nei panni di un altro e ancora non so se ho compreso
quali siano i miei.
(Giovanna)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

48

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Nel pronunciare il numero 8, l'ho sentito forte, deciso, ma nello stesso tempo pieno di s,
pomposo. In qualsiasi posizione lo si mette, sempre otto, sempre se stesso, non muta
(Maria Elena)
Il n. 8 del 7 l'inizio di un nuovo ciclo.
del n4 la sua espressone pi alta che consolida ci che nasce a nuova vita.
Rappresenta il ciclo infinito tra inizio e fine, tra morte e nascita.
Per il mistico il come in cielo cos in terra
il punto di incontro tra il Sacro Cuore e la Sacra Mente.
il numero che pi di tutti rappresenta la Sincronicit.
Del n 1 il suo primordiale incontro con la sua dualit, cos come nella sua espressione
pi alta con il n 8, lo tra l'umano e il Divino.
il Cristo che ad ogni suo passo viene riconosciuto dalla natura perch in Lui espresso
l'infinito.
(Rita)

La forza segreta, lo scorpione che pu anche darsi la morte, questo e potere troppo
potere
Penso ad una danza araba, formare un otto con il bacino.sensualit
Penso al simbolo dellinfinitola mente crea energia
Troppo da tenere tutto per s, meglio donare tutto ci, servire una causa, allora l8 pu
dimostrare la sua marcia in pi
(Daniela)

Forza, potenza e determinazione caratterizzano questo numero. E' proprio " tosto" dotato
di un profondo senso della giustizia, proiettato verso la sua realizzazione e al suo
successo personale.
Non pu certo sentirsi debole o dipendente e men che meno, pu accettare di vivere nella
mediocrit. E' un uomo d'azione, sicuro di s coraggioso ed intraprendente.
Dubito sia in grado di lasciarsi andare alla tenerezza...penso sia pi facile per lui proporsi
come uomo tutto d'un pezzo, duro.
Indubbiamente anche molto affascinante...piace molto. Dovr fare attenzione a non
lasciarsi prendere la mano perch diventerebbe spietato, aggressivo, forse anche
violento. Non saprebbe gestire la sua sete di potere e per raggiungere i propri obiettivi
sarebbe disposto a tutto.
(Federica)

Il numero 8 secondo la mia visione

O
T
T
O

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

49

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

La magia dellotto che da qualunque lato lo osservo rimane tale e infinitamente specchio
di se stesso sono terra e cielo contemporaneamente divisa da un filo sottile che il mio
pensiero che vaga verso linfinito alla ricerca di risposte a domande altrettanto infinite
Il bene e il male lo yin e yang che si riflettono luno nellaltro fino a fondersi insieme in un
unico corpo fatto di materia e di magia. E la giusta via di mezzo che porta a
controbilanciare ogni cosa e forma, sia esso pensiero o altro. una croce in profondit
verso linfinito ed eterno essere me stessa.
La vibrazione dellotto come di una voce che non termina mai di cantare, una
sensazione profonda e tangibile da un lato e di elevazione verso lo spirito dallaltro
Un otto fatto di curve e non pi di spigoli o lati che si fermano, un continuo tornare su se
stessi come in un girotondo di parole, dove reinventarsi e dare il meglio di se per non
cadere nella banalit e nel dualismo dobbligo. Giro giro giro su me stessa fino a
perdermi nel beato oblio e ricominciare a guardarmi dentro.
(Raffaella)

Il numero 8 formato da due cerchi praticamente uguali, questo mi fa pensare a un


equilibrio perfetto, come la bilancia della Giustizia nella carta dei Tarocchi. E anche un
numero con una certa personalit forte e sicuro, riesce a gestire in modo quasi perfetto,
vista la perfezione della sua forma, quasi ogni cosa.
(Laura)
Il numero 8 mi fa pensare ad un'altra dimensione, parallela a quella terrena. Mi rimanda
graficamente ad una doppia porta che funge da passaggio per l'altra dimensione. Come
se si trattasse di un doppio specchio dalla forma rotonda, che, al mio comando telepatico,
si apre o si chiude, cio mi fa rimanere a questo o all'altro mondo.
Ho inoltre da tempo in mente di dipingere un quadro con la forma dell'8 in orizzontale, che
rimanda all'infinito o alla struttura elicoidale del DNA. Lo vedo gi, molto luminoso con tutti
i colori dell'arcobaleno
(Laura B.)

Denaro, potere e ambizione.


Anche se intesi esclusivamente in forma positiva, lotto ne ha la pancia e testa piene,
gonfie, come a rimpinzarsi.
A me lotto non piace molto. Lui ed io, forse, vibriamo troppo distanti. Non so.
Certo, mi da lidea di essere un grande organizzatore, voglioso di arrivare in vetta, costi
quel che costi.
Si fa a met, e raddoppia gli sforzi!!
La sua mente lucida, il suo comportamento intraprendente.
Agogna, vuole il prestigio.
A volte mi pare tronfio, sicuro di s fino a raggiungere quasi lantipatia.
Materializza risultati eccellenti con il minimo sforzo, orgoglioso e intelligente.
Ma il suo pu essere un gioco pericoloso: pu trasformarsi in una persona ingiusta e priva
di scrupoli, avida.
E diventare un tiranno.

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

50

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Quando cos l8 ha il cuore sotto anestesia, diviene insensibile alle emozioni, a tutte, dal
dolore alla gioia.
Non ti guarda in faccia. Non gli servi.
Lui ha la spalle larghe, i fianchi larghi, la camminata altera.
Pu anche darti una mano, ma non credo per un atto di generosit, quanto piuttosto per il
gusto di dire: IO ero l, IO sono stato utile. IO!
A me questo lato dell8 proprio non piace.
E implacabile, Una volta deciso si va avanti.
E tenace e lotta. Lotta finch non la spunta.
Nonostante abbia della belle forme panciute, come una botte piena di nettare gustoso e
dia lidea di essere tutto dun pezzo (in fondo tutto collegato, gira su s stesso
continuamente, non si scompone, e anche con le curve lineare!) lo trovo a volte distante
e duro. Con la faccia tirata e tesa.
Peccato!
I palazzi pi belli non si costruiscono in terra. Sono dentro il cuore delle persone.
Sarebbe meraviglioso che tutti gli 8 usassero quella poderosa intelligenza e quel magnifico
e raffinato senso pratico di cui sono dotati con un pizzico di sentimento.
Basterebbe una punta damore.
Perch solo lamore ( risaputo), anche a piccole dosi, pu fare la differenza.
(Lisa)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

51

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

il numero tre volte sacro (3x3=9), il numero dell'Amore Universale, della fantasia e della
libert. Rappresenta l'immagine completa dei 3 mondi: il materiale, lo spirituale e l'animico.
L'ultima e la pi alta delle cifre elementari rappresenta le grandi realizzazioni mentali e
spirituali e denota qualit "superiori". simbolo di verit totale e completa (il 9 moltiplicato
per qualsiasi altro numero d un prodotto le cui cifre sommate tra loro danno ancora 9).
Il numero 9 il numero dell'idealismo, della saggezza, dell'altruismo, della missione.
Spesso il 9 si lega anche al sacrificio, ma di solito, al contrario del 6, si tratta del sacrificio
per un alto ideale.
Il soggetto contraddistinto dal 9 il mistico, lo studioso che si apre alle esperienze, il
missionario, ma anche il comandante militare o l'astronauta. Anch'esso si lega ad uno
scenario mitizzato, poco reale a volte; ma egli ha la forza di trascinare la gente e far
divenire realt i suoi sogni.
Al numero 9 si associano Nettuno, la casa IX, il Sagittario e a volte i Pesci. LArchetipo
correlato il Liberatore.
(sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia Applicata)
Il 9 il numero del saggio che arrivato in fondo al ciclo dei numeri e adesso inizi una
ricerca pi profonda. lo specchio di se stesso, dopo aver imparato tante cose del mondo
adesso ha bisogno di rivolgersi allinterno e guardare se stesso con amore e saggezza per
imparare chi veramente. Nei tarocchi lEremita che cerca se stesso con una lampada
che ha allinterno la stella a sei punte, quella dellanima che sa chi siamo e dove andiamo.
Il 9 conclude il ciclo dei numeri primi dove tutto allinterno, dove tutto contenuto, i
principi pi importanti e simbolici di ci che noi siamo.
(Cristina)

Il NOVE guida i passi sulla via che ti sei aperto, sulla via del cambiamento e della
profonda trasformazione; il cambiamento a volte morte e solitudine, a volte mutazione
spirituale.
l'apertura che ti incita a vivere le crisi con coraggio e volont, a camminare anche
quando la direzione ignota.
Porta la luce segreta della saggezza, la memoria del passato di tutte le mie vite, lune
lontane, intima solitudine di chi stato iniziato.
(Giovanna)
<<.A immagine di Dio lo cre; maschio e femmina li cre e fu sera e fu mattina del
sesto giorno.>>
Dio cre luomo a sua immagine e somiglianza e per dominare sulla terra. Questo
rapporto con Dio lo separa dagli animali. Luomo persona, in quanto dotato di volont,
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

52

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

dintelligenza e potere. Tutto avvenne il giorno 6, dopo una lunga fatica, Dio crea luomo,
la perfezione, il 6. Tutto il creato ritrova nel 6 un
-nuovo equilibrio, lo stesso principio custodito nella matrice calda e protettiva del 6. Tutto
nel 6 armonia, bellezza, sentimento. La sua danza ammalia in una tenerissima carezza,
imprigionando in questo modo tra le sue concentriche evoluzioni interne: contrasti e
divergenze. La perfetta armonia del 6 nasce da un profondo anelito di interezza, esigenza
questa scaturita da queste intime tensioni. Lequilibrio tra le due nature feconde opposte e
contrarie lo rende particolarmente precario e difficile, che la grande forza interiore del 6
riesce a smussare, convergere e controllare e come seme germina e si protende verso
lalto, verso lesterno, verso il cielo. La sua anima sensibile gioisce della bellezza infinita
del Creato e del suo Creatore, lappassionante tumulto dellEros si quieta nel calore
rassicurante del suo ventre, tutto straordinariamente meraviglioso. Il suo intuito speciale
e il suo desiderio di perfezione, per, non permette al potenziale creativo 1 di stazionare
troppo lungo nelle sue falde riposanti e lo lancia allincontro con Dio.
E cos nel 7, il triangolo del cielo incontra il quaternario della materia. Si stabilisce
ununione, larca dellalleanza. Lorizzonte superiore del mentale si ricongiunge con la
materia nello stesso modo in cui la materia stessa riconosce la propria spiritualit. L1
prosegue il suo cammino, ben strutturato in tutte le sue mansioni, il suo interesse ora,
tutto verso lalto, la Vera Conoscenza. Solo, concentrato e schivo di ogni distrazione, il 7
se ne va per i sentieri solitari, aspri e pericolosi della vita alla ricerca affannosa di Dio. La
sua instancabile ricerca si placa, raggiunta la vetta guarda il mondo che ha lasciato,
commiserando la povera gente che ancora lo vive. Nel 7 le capacit mentale sono
perfettamente utilizzate, non c posto per i sentimenti e le emozioni. La saggezza dura
e sofferta, conquistata con dolore. Il 7 ha poteri speciali lauriga che ci conduce
allincontro con Dio. Indica la strada da percorrere, protegge il nostro cammino, consiglia e
insegna. Sono 7 le invocazioni del Padre Nostro, 7 le virt, 7 i peccati, 7 le note musicali, 7
i giorni della settimana, 7 i colori dellarcobaleno, 7 i sacramenti, 007 James Bond.
lANGELO CUSTODE che guida la nostra ricerca escatologica portandoci allincontro
personale con Dio: <<Signore, mio Dio, in te mi rifugio: salvami e liberami da chi mi
perseguita.>>.

La conoscenza nel 7 ancora intessuta di peccati egoici, la visione ancora egocentrica


e subordinata, lequilibrio ancora conflittuale, non interamente vissuto nella piena
simbiosi con Dio. Nel prossimo slancio l1 ha bisogno di raccogliere tutto il coraggio per
liberarsi di ogni brandello umano limitante e coercitivo e conquistare la piena libert nella
Pura Contemplazione dellOnnipotenza Divina di cui egli stesso ne parte integrante.
Attraverso la vagina linfinto diventa finito e viene al mondo. Molto presto, ostile e
insidioso, si rivela il cammino della nuova consapevolezza, irraggiungibile, se non fosse
per la grande forza energetica 1. Fecondato nel ventre 2, nasce in 3. La fatica concede
una casa, che poi, abbandona in cerca dellamore. Scoperte le gioie del focolare si
circonda di una cerchia di amici e trova la maturit in 7. Il gioco tratto in 8. La resa dei
conti occupa tutto il suo transito in 8. Giustizia e fortuna premiano il duro lavoro, ma
castigano gli errori. La grande forza Yin non perdona, sentenzia, il verdetto definitivo.
Lincrocio allaltezza del suo plesso solare indica le forti tensioni ed i conflitti tra la ragione,
il cuore e il corpo ancora cos terribilmente vivi in 8, tanto da impedirgli la sua totale
apertura, mentre il sistema binario rotante che si sviluppa attorno a lui denuncia la sua
marcata, doppia natura, il punto di contatto tra il piano concreto, solido e tangibile e laltro
sottile, astratto e immateriale. Il passaggio dal contingente allincommensurabile, della
continuit e della rigenerazione esprime perfettamente il simbolo di Infinito che tutta la
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

53

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

caducit umana porta con se. Raggiunta in 7 la pienezza mentale, pronto oramai ad
affrontare il mondo materiale. Dotato di capacit speciali lo stratega, il grande
economista, il solido borghese in grado di controllare, gestire e dominare il suo operato.
Maturit e autodisciplina fanno di lui un personaggio stabile, equilibrato e affidabile. Molto
forte, non possiede le mezze misure, o tutto o niente. Pu vincere ma anche perdere tutto.
9 mesi di gestazione.
9 mesi per camminare e scoprire lo spazio fisico.
9 mesi per conquistare i suoni articolati del linguaggio.
La creativit individuale del 3, qui tripla e si tramuta in una ispirazione universale, il suo
raggio si amplia, diventa pi impersonale e comunitario. Superate le prove, 1 ha
dimostrato di avere acquisito le attitudini al comando e lidoneit al potere, diventato un
vecchio saggio, il cerchio si chiude, il suo percorso finito, altre dimensioni lo invitano. 9
nella sua universalit assorbe tutti gli altri numeri che lo hanno preceduto sulla via
delliniziazione, segna la fine di una fase dello sviluppo spirituale e linizio di un'altra fase
superiore. Fondendosi con lo stampo dellaltro numero, dimentica se stesso nel suo
altruismo, trasformandosi e permettendo cos la trasmutazione del discepolo sul piano di
superamento spirituale. il risultato di un lungo lavoro alchemico. Al contrario del 6 che
vive ancorato alle sue emozioni ed alle sue sensazioni, il 9 vive nel mondo dei grandi
orizzonti e vaste conoscenze. il fiore di loto dai mille petali sbocciato sulla superficie
terrestre e soggetto a progressive trasformazioni, si nutre delle energie trasmutate della
kundalini, guidato dalla luce degli ideali dotati di potenti vibrazioni. Altruista, vivace,
anticonformista, compassionevole sempre pronto a difendere i deboli ed i disorientati,
indipendente e libero, anticipa i tempi, grazie alla sua intima e riflessiva saggezza. La sua
notevole sensibilit messa a dura prova in questa meravigliosa avventura dello spirito,
ma le sue magiche risorse lo aiuteranno a superare brillantemente e lanimo ne uscir
forgiato e vittorioso. La sua reale grandezza danimo spiccher il volo dallultimo gradino
planando verso la vera libert e la riconquista della pace e della serenit.
(6-7-8-9, Tania)
Da 0 a 35 anni la mia carta numerologica dice che sono stata sotto linflusso del
numero 9 (che tra laltro corrisponde anche al mio numero della personalit).
Questo numero mi lascia un senso di espansione, quasi un numero ipnoticoLa sua
energia si espande nelluniverso, ma non riesce a concentrarsiCorrisponde a un eterno
bisogno di nuovo, di espansione, di conoscenza, ma anche di dispersione (lato negativo)
perch perde energia in questa ricerca e non consolida (gli manca un po di 4?)
Mentre il mio numero evolutivo luno (dal caos-dispersione 9 allunit -1)Istintivamente
mi ci ritrovoil bisogno di unit mi d il senso della ricerca e sento sempre pi spesso
lattrazione a meditare sul numero 1, come unesigenza di concentrazione verso questo
numero cos lineare, essenziale, concentrato, stabile, tutto raccolto in s stesso come il
simbolo matematico che lo rappresenta
(Francesca)

Il 9 straordinario. Questo ritornare, moltiplicando e sommando, sempre a 9 lo trovo


meraviglioso: inizio e fine. Pensavo fosse il numero dei Santi invece, ho letto che l'11.
Comunque lo sento caldo e rassicurante, mentre l'1 lo sento freddo
(Maria Elena).

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

54

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Vorrei essere un nove perch mi piace entrare in sintonia con laltro, sentire i pensieri, le
paure, i loro turbamenti perch mentre me ne parlano io entro in quel vortice e sento le
loro sensazioni spesso di sofferenza ed ecco che qui mi perdo e da me cominciano a fluire
quelle parole e riflessioni, che non so come o perch vengono fuori come un morbido fluire
di idee e di intuizioni. come un connettersi con qualcosa di profondo che riesce a
percepire laltro e a confortare.
Ecco il nove io lo vivo cos, per me un avvicinarsi allaltro per aiutarlo e di conseguenza
mi sento appagata, una strana sensazione che fa aumentare la mia autostima e mi
lascia soddisfatta. Oggi, ho capito che forse questo il mio destino perch, mi rendo
conto, che lunica via che mi spinge a provare questo genere di vibrazioni interiore di
completezza.
Vorrei essere una guida, ma non vissuta come un 1 (cio nel senso del comando o della
superiorit) ma intendo come accompagnare chi mi sta vicino a capirsi o andare oltre,
forse per fare un po di luce dentro.
Sono stata, e per certi versi lo sono ancora, molto attaccata allesteriorit, ma nel mio
vissuto molte vicende mi hanno portato al 9, allisolamento perch il mio bisogno di
interiorit e spiritualit prevalso, come un impulso, un bussare alla porta a volte in
maniera impercettibile altre volte in modo impetuoso che mi travolge e allora mi tuffo nelle
letture, nelle varie ricerche di quel qualcosa che mi dia linput per conoscere meglio i miei
limiti e fare luce ancora una volta dentro di me.
Per analogia come il IX dei tarocchi, lEremita, con quella piccola lanterna, cerca di
andare illuminando la sua strada e il suo cuore. Spero che le mie porte interiori si aprano e
allentano ancora i limiti della razionalit per poter godere e vivere appieno di questo
grande dono interiore di cui Dio ci ha dotato.
(Maria Grazia)

Il numero 9 l'espressione che simboleggia la trasformazione avvenuta.


il Cristo che sogna nuovi universi e nuovi mondi.
l'amore nella sua espressione pi forte.
la potenza della volont che si manifesta.
il compimento nella sua perfezione assoluta che ora tende al nuovo.
il connubio elevato di mente-cuore-anima.
Il n 3 del 9 rappresenta la sua primordiale Trinit e ne il suo catalizzatore che offre la
spinta per la trasformazione della sua energia.
Nella sua moltiplicazione rappresenta l'elevazione della Trinit
Nel 9 corpo, spirito, anima divengono un'unica essenza.
Il n 9 l'unione delle forze della natura: Fuoco-Acqua-Terra-Cielo, che nel loro insieme
formano il paesaggio ed in esso tutto contenuto.
Il n 9 della terra ne la stabilit, dell'acqua ne l'amore e compassione. Dell'aria ne
l'Intelligenza Creatrice e del foco ne la volont.
Cos, da questa creazione perfetta nata in nome e per conto dell'Amore dell'Uno, si arriva
al perfetto equilibrio del n 9.
(Rita)

Penso ad una freccia scagliata verso il cielo


Penso ad un sasso gettato nelloceano
Penso ad uno scalatore impegnato a raggiungere la cima della montagna
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

55

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Si pu arrivare ovunque, il nove e tutti, il nove e il fratello che aiuta e aiutando fa


esperienza e cresce.
(Daniela)
Oggi mi sento bene nel numero 8, ha una forma cos sinuosa e morbida che mi sembra un
abbraccio, mi ricorda i disegni dell'acqua lasciati sulla sabbia, il dna, la giostra brucomela,
va senza soluzione di continuit, non ci sono angoli solo curve niente di brusco, una
clessidra che non ha mai bisogno di essere girata, la pallina che entra in un flipper e non
ne esce.
Anche il 6 rotondo, ma flappo, appoggiato sulla palla, gli manca un po' di brio,
tranquillo un po' soporifero.
Il 9 mi mette ansia, la parte rotonda in alto, dove va a finire la gamba, un fiore che mi
sfugge di mano.
E poi arriva il 3, un 8 tagliato a met, ma per il tre si deve andare in su e gi, a poi ancora
su e gi, non posso pensarmi una pallina lanciata che fa il giro della morte, qui sono
piuttosto uno yoyo, mi domanda perch il tre giri da una parte sola, il 2 e il 5 sono pi
spigolosi ma uno va da sinistra a destra e uno da destra a sinistra, mi sembra che ci sia
pi movimento, anche se in nessuno dei due c' il ritorno, per c' una svolta. Un po' di
morbido e un po' di rigido, immagino di mimarli con i movimenti delle mani, mi sposto
lateralmente, il 2 dolce mi ricorda lo spostarsi nell'acqua, il 5 meno pi simile a un amo
da pesca.
Avanzano l'1, il 4 e il 7, i numeri con gli spigoli. Il 4 cos serio, cos perbene, una brava
persona ma non mi diverte, tutto chiuso in s stesso, mentre il 7 cos aperto, un
grande spazio ma non del tutto accogliente, non trovo riparo, se il vento soffia forte dove
vado?
E da ultimo l'1, svetta dritto e sicuro di s, un po' troppo dritto e un po' troppo sicuro di s,
l'arroganza v smussata.
Lo 0 non contemplato, ma un bel buco nero che mi risucchia e mi rende pesantissima mi
piacerebbe provarlo.
(0-9, Barbara)

E' il numero di chi ha un ideale ed strettamente legato all'amore universale...Fratellanza,


grandi espansioni, universalit, idealismo. E' molto sensibile ai problemi dell'umanit e si
occupa volentieri degli altri. Ha il dono di saper comunicare e di coinvolgere le persone.
Ha bisogno di libert e non pu sentirsi condizionato...deve poter spaziare senza rendere
conto a nessuno.
Nel suo aspetto pi cupo, pu diventare egoista, geloso, non riesce ad accettare punti di
vista differenti dai suoi.
(Federica)
La sensazione quella di tanto tantissimo generoso amore collegato alla libert di essere,
ma di ESSERE consapevolmente se stessi. Come presa e avvolta da una immensa
spirale colgo le emozioni finalmente di sentire in me stessa una coscienza e una
consapevolezza piena, raggiante di esistere per comprendere e imparare la profondit
della vita che non si limita al solo vedere e al girare intorno alle cose ma entrarci dentro in
profondit e ruotare con loro fino a sentirne lessenza. Il nove il massimo che posso
raggiungere ma che non si esaurisce mai. E linizio di una nuova era, una trasformazione
interiore che si eleva verso un mondo mai conosciuto prima e dove la calma e la pace
regnano sovrane. Voglio seguire questa spirale e lasciarmi trasportare verso quellinfinito e
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

56

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

con esso cavalcare la via della conoscenza e dellamore eterno. Spirito e anima avvolti
insieme per entrare a far parte di un IO diverso e meno scontato
(Raffaella)
Quando mi soffermo a considerare il numero 9, la prima cosa che mi viene da pensare
al miracolo della vita , che prende forma nei nove mesi della gravidanza. Anche per il 9
come per il 6 e l8 c una certa dolcezza, un lasciare che la vita segua il suo corso senza
troppe spigolature
(Laura)

Il 9 mi rimanda ad un vortice ipnotico nello spazio, che presenta una grande forza
centripeta oraria che ingloba tutto ci che la circonda. Direi che trattasi di un fortissimo
risucchio magnetico che ricrea e rigenera tutto ex novo. Dal punto di vista artistico, mi
ricorda la mia opera 'il terzo occhio'.

(Laura B.)

Il 9 un disegno sullacqua.
Si snoda come fa il passaggio di un sasso lanciato, sulla superficie piatta e calma di un
lago, e sprigiona la sua essenza vorticosa.
Si espande. E libera.
Libera se stesso. Si esprime. Amplifica. Si apre.
Il suo modo di fare va al di l di condizionamenti sociali o morali, al di l di qualsiasi
movimento che non sia proprio, per dirigersi verso orizzonti nuovi, mosso dallamore per
questo movimento, per lo spazio, per lumanit.

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

57

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Il 9 ha un potere grande, un bacino dove raccolta lenergia delluniverso, e da dove il


mondo pu attingere per dissetarsi, o risvegliarsi.
Perch il 9 libera.
Nel suo pi alto grado il 9 libera coscienze, toglie quelle catene che a volte - spesso stanno strette attorno agli animi umani, tanto da potare allasfissia.
Poich universale, ricco di impulsi che lo portano a vivere in modo estroso e generoso,
o a coltivare interessi diversi.
Il 9 si da, con il suo modo aperto, con il suo spirito umanitario.
Per questo suo essere universale, io credo possa amare pi persone nel medesimo tempo
e forse le sue relazioni si basano maggiormente sulla libert interiore e su una
corrispondenza, diciamo cos spirituale.
Il 9 unidealista.
Potrebbe essere frainteso e diventare insistente, o possessivo. O egoista.
In realt il 9 un pioniere.
Dotato di intuizione, vede oltre, va oltre.
Per questo vedo il 9 come un sasso lanciato sullacqua, che ricama dei cerchi sulla
superficie.
Si espande. Si libera.
Non per dividere, ma per unificare.
(Lisa)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

58

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

il "Numero delle Rivelazioni" (11 sono gli Apostoli fedeli a Cristo). Essendo il primo della
serie di numeri dopo il 10, simbolo di un piano di conoscenze e realizzazioni pi elevato
del normale, di elevata intuizione, genio, fantasia. segno dell'inizio della conoscenza di
Dio.
Il numero 11 un Numero Mastro; rappresenta la pi alta vibrazione del 2. Quando capita,
e capita spesso, si tende a non ridurlo e a scrivere il numero in questa maniera: 11/2. La
vibrazione tanto alta che difficile viverla per tutto il tempo, quindi nella normalit della
vita l'11 vive secondo i ritmi del suo numero base, il 2. Aggiunge l'ispirazione divina
all'intuito del 2, da grandi sogni, difficili da realizzare perch l'11 manca di forza di volont.
Ha in s la capacit del genio e quello che deve sconfiggere l'incompetenza e
l'incompletezza della preparazione. Cade spesso in depressione e si lascia facilmente
ferire dagli altri. portato all'introversione, se entra dentro il suo guscio difficile che ne
esca.
Al numero 11 si associano Giove-Saturno, tutti i trans-saturnini, l'Acquario e la casa XI.
(sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia Applicata)
Difficile entrare in contatto con l'11 mi sfugge
(Maria Elena)

Il n 11 rappresenta e simboleggia l'oltre, cio ci che c' al di l del velo: ci che fuori
dalla comune conoscenza.
Del n 2 ne la vibrazione innalzata.
Il n 11 la conoscenza che permette la consapevolezza dalla quale mai si pu
volontariamente tornare indietro, in quanto l'esperienza incancellabile del n 1 che una
volta in cammino risponde alla legge Cosmica che non permette, una volta iniziato, che il
processo di illuminazione dell1 si fermi.
Cos si completa nell'11 come espressione ritrovata dell'1
(Rita)

Caratterizzato da una elevata intuizione fatica a misurarsi con la concretezza. Pu essere


un visionario, un chiaroveggente, un mistico o semplicemente un sognatore. Ha
comunque una serie di caratteristiche che lo portano ad essere pi legato alla spiritualit
che non al mondo materiale. Ha alti ideali ed un "maestro".

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

59

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Proprio perch si tratta di frequenze molto forti e difficili da gestire pi facile trovare un 2
dietro ad un apparente 11.
(Federica)
E un numero complesso perch impegnativo, ma dopo i numeri primi il pi bel numero
che ci sia, unico e mistico.
La percezione di un qualcosa di inafferrabile ma alla portata di tutti, nei miei sogni nelle
mie intuizioni, nei libri che mi scelgono, nelle voci interiori che comunicano con me. Devo
ascoltarmi di pi devo impegnarmi di pi, per non perdere le tracce di quanto appreso e
lasciarmi cadere nel vuoto del dualismo. E una forza sublime incommensurabile che mi
porta ad avvicinarmi allo spirito e comunicare con egli. Nel mio riempirmi di conoscenza
per sento anche la necessit con questo numero di rendere partecipe anche il mondo
che mi circonda e altri esseri come me, devo trasmettere loro fiducia in se stessi che tutti
ce la possono fare se solo lo vogliono. Tutti abbiamo qualcosa da dare e tutti possiamo
avvicinarci a quella splendida luce a cui aspiriamo. Nel mio modo di esprimere larte
trasmetto al mondo una piccola parte di me, affinch tutti possano dissetarsene. Ognuno
di noi un microcosmo di conoscenza e trasmissione per laltro. Nel momento in cui esco
dal mio corpo per librarmi nellinfinito oltre me, carpisco un messaggio da donare al mondo
intero. Il bene trionfa sempre perch pu entrare nella profondit delle cose mentre il male
resta fuori e guarda le cose in superficie. Nel momento in cui ho capito questo sono e mi
sento gi libera di volare, ma per raggiungere il mio obiettivo devo metterci impegno.
Questo numero non ancora per tutti, ma tutti possono aspirarne.
(Raffaella)
L11 un medium, un canale.
Fa passare lenergia cosmica attraverso di s per portarla sulla terra.
Anche la musica unenergia bella piena.
Gli 11 hanno una sensibilit sensitiva. Colgono. Creano.
Sognano e portano a terra, anche se poi magari a realizzare ci pensano altri.
Poich hanno unenergia piuttosto forte io credo che ci vogliono fisici altrettanto forti per
sostenere queste anime 11.
Credo che una delle cose pi difficili per l11 sia scontrarsi di netto con la realt, molto
diversa dai sui sogni e dai segnali che gli arrivano dal cosmo.
Cos, quando stanco, l11 si riposa nel caldo soffice e tenero e un po piangente del 2.
Sannacqua per un po.
I suoi sensi allerta si distendono, le sue gambe rigide e compatte si rilassano nella liquida
dolcezza del 2.
Poi riparte.
Da una piattaforma un po pi umana, per essere ancora una volta
allavanguardia, cogliere segnali, diventare di nuovo alieno, extraterrestre, e attrarre
energie potenti e portarle gi, ancora.
Predicare le altezza dello spirito.
Captare, filtrare.
E gi.
Finch stanco ancora una volta si annida nel 2.
E continua.
(Lisa)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

60

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Racchiude il segreto della Creazione di Dio: 22 sono le lettere dell'alfabeto ebraico, i libri
dell'Antico Testamento (secondo gli ebrei), le cose che Dio gener nei sei giorni della
Creazione.
Il numero 22 il secondo Numero Mastro; rappresenta la pi alta vibrazione del 4; come
per l'11 difficile viverlo tutto il tempo, ma anche vissuto a met da qualit al di fuori del
normale. la genialit pratica, legata alla materia. la competenza portata al livello
estremo, la capacit di programmazione somma, la costruzione di imprese che restano nel
tempo.
Al 22 si associano Saturno-Plutone e i trans-saturnini con un sottofondo d'acqua (lo
Scorpione).
(sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia Applicata)

Il 22 maestoso, lo sento pi accessibile dell'11 forse perch formato anche da 2+2 ed


pi concreto e nello stesso tempo si eleva.
(Maria Elena)

Il n 22 rappresenta l'essenza della Creazione.


In lui simboleggiato e racchiuso il segreto della Creazione di Dio
Il n 22 rappresenta anche l'agire che va oltre ci ch si pu vedere.
il n2 che guarda se stesso ma in una prospettiva pi elevata, diventando il n 22.
l'Io Sono del mistico con tutte le implicazioni di questa affermazione.
Il n 22 la piena attivit di Dio in azione.
la perfezione in ognuno e in ogni dove.
(Rita)

E' un genio della praticit. Sa concretizzare e portare a termine progetti anche molto
ambiziosi.
In pratica riesce a realizzare le alte idee o ispirazioni dell' 11. Si distingue dalla massa per
questa sua dote innata un po' fuori dal comune.
Anche per questo numero, come per l' 11 le alte frequenze che li caratterizzano sono
estremamente difficili da gestire
(Federica)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

61

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Se il 22 la scelta Totale, continua costante, verso una direzione o laltra: il bene o il


male, ebbene la scelta delluomo in particolare il LIBERO ARBITRIO, ci che spinge
ognuno di noi a fare della propria esistenza un diario di bordo di Se stesso. Pu decidere
di approfondire la propria conoscenza e aspirare verso una vita migliore dando un senso
al proprio percorso oppure vivere secondo canoni prestabiliti da leggi esistenti e certe
come quelle imposte dalla societ attuale. Essere legati a carte di credito, bancomat,
cellulari, carte sconto dei negozi, tv, telegiornali assassini, notizie di giornali isterici di
negativismo, politica antisociale, oppure cancellare tutto questo e fare di noi stessi un isola
nuova pulita dove ricostruire tutto da capo la nostra coscienza potenziale insieme
allanima la mente ed il cuore pu decidere di assemblare le proprie forze e rifiutare
lipocrisia di un mondo distorto per costruire la realt di ci che sta vivendo e riconoscersi
secondo quello che Dio ha voluto veramente progettare e disegnare per noi ed il bene
comune. Lunico esempio da cui dobbiamo prendere esempio e guardarci dentro e vedere
noi stessi! Non mollare mai e credere in me stessa il motto che ho sempre usato fin da
bambina e lo ripeter finch non caler lultimo respiro su di me. Il 22 mi d energia e
tutta la forza che necessito per raggiungere la vetta dellEverest senza mai scalarla e
vederla per davvero, diventare un Guru per mediare con tutto ci che non ho mai toccato
ma che mi da la fede per credere che non sono nata per vivere e morire semplicemente.
Voglio andare oltre, oltre il tutto, oltre il nulla, oltre me stessa e oltre ancora!
Il 22 rappresenta per me lalba di una nuova era!
(Raffaella)
Nel 22 come se ci che viene pensato trovi subito lenergia per essere realizzato, creato.
Il 22 il progresso, lo sviluppo.
Il 22 dinamico, carica di energia i suoi sogni e li realizza.
E il 2 che si porta dietro il 2.
O il 2 con davanti un 2.
Come se la sensibilit si nascondesse dietro ad una corazza. O come se la stessa fosse
portata di contro a vivere nella dimensione della freddura emotiva.
Dentro il suo animo si agitano tempeste, nonostante il suo aspetto rimandi al pragmatismo
assoluto, al calcolo anche.
Al progetto.
Il 22 dominio, dietro cui si cela linsicurezza.
C in lui listinto del conservatore e una rigida razionalit portata allestremo.
Eppure il 22 in contatto diretto con le energie cosmiche, in modo tangibile.
E forte e intuitivo, e se impara a padroneggiare se stesso produce una bella dose di
simpatia.
Cos tra le sue anse e le sue curve ci si sente protetti, ci si pu adagiare l. Ci pensa lui.
Il 22 provvede. E pratico.
E materia, fondamenta.
Raggiunge gli scopi e porta avanzamento.
E non solo per chi gli sta accanto, ma per tutti.
Anche per unepoca.
(Lisa)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

62

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

La sensazione pi forte che un continuo ripetersi Simbolico dell'atto sessuale.


0 Simbolismo uterino sacro, il ventre dell'eternit, l'ovulo cosmico, l'Androgino primordiale.
1 Il numero di Dio, il Padre, il Fallo eretto, la Forza creatrice.
2 Divisione dell'unit, dell'essere Androgino in due forze opposte.
3 Si ripete il sesso nella forma creativa. Dopo che l'Uno si mosso, nasce il frutto, il
Figlio.
4 La materia, la Terra, la solidit, la situazione umana.
5 Il sesso stavolta che fine a se stesso, il godimento sessuale, i piaceri della carne.
L'unione dell'umano con il Divino.
6 L'unione consolidata, la donna fecondata dall'uomo per fare figli legittimi. La famiglia.
Tutto torna all'origine in un continuo gioco di forze opposte, di dualit: unione e
divisione, Spirito e materia, bene e male.
7 Misterioso e magico perch l'inizio verso la ricerca di s con il conseguente
isolamento che questa ricerca porta. mistico perch la ricerca di verit segreti e
misteri. La materia in questo caso inizia a prendere coscienza della propria parte
spirituale, della propria essenza.
8 Numero dell'infinito, della continuit dopo la morte. L'incontro tra due realt diverse,
l'azione del Divino nell'Umano e i due opposti nella sua manifestazione.
9 Segna la fine di una fase di sviluppo spirituale e l'inizio di un'altra fase superiore.
L'incontro con l'amore universale nei tre mondi: Materiale, Spirituale, Animico.
10 L'interno dei numeri da 1 a 10 esprime la storia del mondo creato, dalle origini sino al
suo Ritorno alla Casa Celeste.
11 La conoscenza di Dio, l'ingresso a realt o piani superiori diversi. Un'energia forte che
se mal gestita ha il suo opposto nella follia.
22 Il segreto della Creazione di Dio ma anche la scelta totale verso una direzione o l'altra:
Bene o Male. Il potere di realizzare una direzione o l'altra riuscendo a mantenerla senza
mollare mai.
(1-22, Annamaria)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

63

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

Sensazioni cercando di cancellare le nozioni; cerco il vuoto nella mente; attraverso il


respiro rendo pulito il fondale. Ad uno ad uno li osservo e sono limpidi come talismani.
Lasciano semplici cadenze da poter tradurre.....

0
Silenzio
Vuoto d'aria
Tela da colorare
Confine ed abbraccio
Profondit luminosa
Spazio per andare oltre
Il varco l
1
Il primo raggio di luce, un giallo chiaro quasi bianco e tagliente.
Una assoluta fierezza senza esitazioni
Un solco
Un segno che si afferma con decisione
Solitudine
Volgere lo sguardo attorno a s impossibile: esiste l'unico s, senza n riflessi n ombre.
Stasi
Prigionia senza una possibilit di scambio, di riflettere.

2
E' una sensazione nuova di confronto in cui manca morbidezza
Qualcosa di oscillante. Impulso di ricerca senza una reale armonia
Movimento perpetuo
Indecisione tra due punti
Colore opaco
Nota che tende ad evolvere ma senza ancora una chiarezza: maggiore o minore?

3
E' giunto l momento di decidere, dell'espressione creativa
Un disegno che si completa in armonia
Aria e respiro
Modalit e identit rivelata
Estroversione, intuizione, gioia di vivere
Si percepisce la fede
Danza e ritmi

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

64

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

4
Certezza stabile
Pietra angolare
Sistema chiuso, ermetico
Mancanza d'aria
Quattro punti d'appoggio: sguardo basso
Forte corazza e trattamento equo

5
Stella guida
Rosa dei venti
Danza che ruota in alto o in basso, verso quattro direzioni
Gioco sacro del sentire
Fare con le mani
Evoluzione
6
Specchio: tu SEI
Unione o illusione
Affidabilit
Tinte chiare, cieli
Acque terse
Moderazione sapiente nell'usare la forza

7
Solitudine, saggezza, spirito
Rinascita della Fenice
Perfezione e mistero
Equilibrio dinamico
I suoni
Indaco
Profondit
Luoghi dove potersi nascondere

8
Sistema chiuso
Continuo ritorno
Avvolgere prima di tessere
Nuova dimensione
Rotazione lenta
Incognito
Manca lo slancio
Oppressione

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

65

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

9
Dinamiche nuove
Velocit e tendere verso
Gestazione e ricerca
Spinta in alto
Fumetto
Ritorno alle origini
Testa

11
Binari paralleli
Vicinanza
Le gambe: nuova autonomia
Luce fredda
Rivelazione
Assoluti
E' la mia ombra, un compagno o uno specchio
Intuizione o follia

22
Treno sui binari
Forza positiva in atto
Movimento sicuro
Tavolozza
Pesante, ma dinamico
Officine meccaniche
Costruire
(1-22, Erika)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

66

Sebastiano Arena: A tu per tu con i Numeri

1 - Il numero 1 mi da' un'impressione di imponenza, di forza, di autorita', e ne sono


istintivamente respinta. Anche perch mi ispira austerit e distacco.
2 - Il numero 2 invece mi ispira un senso di grazia, di leggiadria, eleganza ed armonia. Ha
una forma che mi ricorda quella del cigno e mi porta perci ad una cornice romantica.
3 - Questo numero mi trasmette un senso energetico, di dinamismo, di movimento, come
se fosse attraversato da onde elettriche. Affascinante e allo stesso tempo sfuggente.
4 - Questo numero mi d un senso di appoggio, di sostegno, di fisicit, di concretezza, di
stabilit. Di un qualcosa di "legnoso" ma affidabile. Mi ispira perci un senso di sicurezza.
5 - Il numero 5 mi trasmette un senso narcisistico della vita, superficiale e leggero, frivolo.
Tutto ci che effimero, non durevole.
6 - Questo numero mi ispira un senso di positivit, di equilibrio, di sicurezza. Mi piace la
sua forma morbida, ben rifinita, quasi musicale.
7 - Questo numero mi trasmette radiosit, limpidezza, semplicit, elevatezza, integrit.
8 - A questo numero associo un'idea di intelligenza profonda. Ripiegata su se stessa. Un'
intelligenza che vive nell'ombra, nel silenzio delle proprie idee solitarie e tranquille.
9 - Questo numero mi ispira particolare simpatia. Mi fa pensare all'apertura mentale, alla
magnanimit di sentimenti e di idee.
11 - Questo numero mi d un senso di regalit illuminata, che d sostegno e appoggio a
chi ne ha bisogno.
22 - In questo numero scorgo severit femminile di donna matura, durezza, mancanza di
calore.
(1-22, Martina)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

67

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: TABELLA DELLE PRINCIPALI CORRISPONDENZE

Virt

Vizio

Archetipo

Mito
Apollo,
Diana

Colore

Coraggio

Orgoglio

Guerriero

Sensibilit

Cinismo

Fanciullo

Adamo
ed Eva

Arancio Pietra di Luna

Creativit

Vanit

Giullare

Ermes

Giallo

Rosso

Cristallo

Forza

Ostinazione

Costruttore

Verde

Pianeta

Pianta

Tarocchi

Leone, Ariete;
Casa I

Sole

Azalea, Iris, lilla

Bagatto

Cancro;
Casa II o Casa
VII

Luna

Edera

Papessa

Topazio
Imperiale

Gemelli;
Casa III

Giove,
Mercurio

caprifoglio, orchidea, rosa

Giullare

Giada verde

Segni di terra
(Toro, Vergine,
Capricorno);
Asse IV-X

Saturno

piselli, fave

Imperatore

Marte

Garofano, gardenia,
primula

Cercatore

Granato

Gea,
Atlante
4

Segno

Libert

Incostanza

Cercatore

Dioniso,
Ulisse

Turche
se

Turchese

Segni d'aria
(Gemelli,
Bilancia,
Acquario);
Casa V

Amore

Rigore

Angelo
custode

Eros,
Venere

Blu

indicolite
(tormalina blu)

Vergine, Bilancia;
Venere
Casa VI

crisantemo, pioppo,
tulipano,lauro, palma

Gli Amanti

Sapienza

Dubbio

Saggio

ametista

Cancro, Pesci;
Casa XII

Urano;
Nettuno

geranio, calendula,
papavero, felce

Il Carro

Potere

Superbia

Sovrano

Pirite

Scorpione;
Asse II-VIII

Plutone

begonia, dalia, gelsomino,


noce, pino, rododendro

La
Giustizia

Generosit

Apatia

Liberatore

Quarzo ialino e
opale bianco

Sagittario, Pesci;
Casa IX

Nettuno

agrifoglio, magnolia,
quercia, sicomoro

L'Eremita

11

Idealismo

Egocentricit

Genio

Argento

Acquario;
Casa XI

Giove,
Saturno

22

Genialit
pratica

Avidit

Creatore

Oro

Scorpione

Saturno
Plutone

Ermete
Viola
Trismegisto
Zeus

Fucsia
Beige

Orfeo,
Bianco
S.Francesco

La forza

(tratta dalle dispense del corso Numerologia Applicata)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

68

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: I NUMERI COME ARCHETIPI


(Sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia degli Archetipi di Guido Rossetti)

Numero 1: Il Guerriero
Caratteristiche generali
Il numero 1, associato allArchetipo del Guerriero,
sinonimo

di

nuovi

inizi,

energia

ed

entusiasmo.

Lindividuo in cui attivato lArchetipo, sente lesigenza


di porsi degli obiettivi, individuando le strategie pi
efficaci per conseguire i traguardi che si prefisso.
Emblema

del

maschile

dellindividualit,

luno

contraddistingue i leader e i pionieri, che accettando


continue sfide danno prova di grande coraggio e
determinazione.

Parole chiave:
Indipendenza, azione, leadership, obiettivi, coraggio,
invenzione, decisioni, strategia, nuovi inizi.

Numero 2: il fanciullo
Caratteristiche generali
Il numero 2, associato allArchetipo del Fanciullo, corrisponde
alla parte istintuale della personalit. Governato dalla luna, il 2
dotato di grande sensibilit necessita di sicurezza e
protezione. Fortemente recettivo tende ad idealizzare un
partner dotato di temperamento, sul quale riversare le
attenzioni e le cure dettate dal suo innato istinto materno.

Parole chiave:
Sensibilit,

emozione,

dualit,

ascolto,

cooperazione,

pazienza, dolcezza, recettivit, intimit.

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

69

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: I NUMERI COME ARCHETIPI


(Sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia degli Archetipi di Guido Rossetti)

Numero 3: il giullare
Caratteristiche generali
Il numero 3, associato allArchetipo del Giullare,
corrisponde ad una personalit estroversa e giocosa,
capace di celebrare lesistenza e di cogliere il lato
positivo delle cose. Sintesi dell1 e del 2 (maschile e
femminile) il 3 al contempo Guerriero e poeta e nella
sua visione estetica vede il mondo come un vasto
scenario in cui esprimere i suoi molteplici talenti.
Parole chiave:
Estroversione,

creativit,

piacere,

celebrazione,

umorismo, gioia, ottimismo, comunicazione, originalit,


seduzione.

Numero 4: Il Costruttore
Caratteristiche generali
Il numero 4, associato all'Archetipo del
Costruttore, rappresenta il mondo fisico, il
corpo e le necessit materiali atte ad
assicurare la sopravvivenza. Il 4 si
esprime in una personalit " quadrata",
capace di lavorare sodo per garantirsi la
stabilit e la sicurezza di cui tanto
necessita. La sua attitudine pratica e
costruttiva, sempre orientata verso il
miglioramento e la realizzazione di prodotti tangibili.
Parole chiave
Ordine, lavoro, organizzazione, quotidianit, concretezza, fisicit, forza, tenacia, rispetto.

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

70

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: I NUMERI COME ARCHETIPI


(Sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia degli Archetipi di Guido Rossetti)

Numero 5: Il Cercatore
Caratteristiche generali
Associato

allArchetipo

del

Cercatore,

rappresenta il desiderio di esplorazione e di


cambiamento, sia a livello mentale sia fisico.
Ansioso di misurarsi con i suoi limiti, il 5
vuole sperimentare tutto ci che possibile
mediante lesperienza diretta dei sensi. In
sintonia con Dioniso che rappresenta la
coscienza del corpo, il 5 vive con la sua
fisicit i sentimenti e le passioni che si
agitano nel suo intimo.
Parole chiave
Sensualit, carisma, comunicazione, libert, cambiamento, movimento, esperienza,
curiosit.

Numero 6: Langelo custode


Caratteristiche generali
Il

numero

6,

associato

allArchetipo

dellAngelo

custode,

rappresenta il genitore interiorizzato, predisposto ad aiutare gli


altri a crescere e a evolversi. Motivato da solidi principi, il 6 si
esprime in una personalit matura e responsabile, disponibile a
portare armonia e benessere nellambiente in cui vive. Guidato dai
valori tradizionali il 6 il numero dellamore, del matrimonio e della
famiglia e la casa il fulcro della sua vita.
Parole chiave:

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

71

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: I NUMERI COME ARCHETIPI


(Sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia degli Archetipi di Guido Rossetti)

Amore, giustizia, verit, bellezza, dedizione, responsabilit, relazione, casa, famiglia.


Numero 7: Il Saggio
Caratteristiche generali
Il numero 7, associato allArchetipo del Saggio,
contraddistingue le persone introspettive e intellettuali,
che amano investigare i misteri dellesistenza. Sempre
alla ricerca dei perch, il 7 analitico e perfezionista ed
assai esigente con se stesso e con gli altri. Amante
della pace, rifugge il tumulto della vita e necessita pi
di chiunque altro di tempo per riposare e riflettere in
solitudine.
Parole chiave
Saggezza, perfezione, magia, spiritualit, meditazione,
silenzio, analisi, pensiero, astrazione.

Numero 8: Il Sovrano
Caratteristiche generali
Il numero 8,

associato

allArchetipo del

Sovrano,

caratterizza un individuo lucido e realista, che con volont


e determinazione in grado di materializzare i suoi
ambiziosi progetti. Dotato di grande energia psicofisica,
consegue i risultati facendo affidamento sulle proprie
forze ed naturalmente adatto a rivestire ruoli di autorit.
Motivato a raggiungere una posizione di rilevo, attratto
da tutto ci che simboleggia il prestigio. Potere,
amministrazione, ambizione, prestigio, concretezza,

Parole chiave:
Volont, potere personale, organizzazione, efficienza, affari, finanze.

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

72

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: I NUMERI COME ARCHETIPI


(Sintesi tratta dalle dispense del corso Numerologia degli Archetipi di Guido Rossetti)

Numero 9: Il Liberatore
Caratteristiche generali
Il 9, come sintesi dei numeri precedenti,
rappresenta la coscienza collettiva e si
identifica in una personalit altruista e
compassionevole, sempre disponibile a
sostenere

progetti

iniziative

che

favoriscono il benessere collettivo. In


sintonia col mito di Orfeo che raffigura il
cantore ispirato, il 9 esercita un grande
fascino sul suo ambiente e grazie alla
sua raffinata vena teatrale, un naturale
polo dattrazione.

Parole chiave:
Fratellanza, compassione, perdono, compimento, iniziazione, idealismo, creativit,
ispirazione.

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

73

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: IL SIMBOLISMO DEI NUMERI


(dalle dispense del corso Tarocchi di Cristina Bacciotti)

I NUMERI
Al principio di tutte le cose c il nulla.
E il non percepibile, lin- esistente. Eppure un oceano di possibilit. Dal nulla non pu
forse provenire il tutto? E che cosa non potremmo gi fare con lo spazio vuoto al di sopra
di noi? Tracciarvi un disegno, scriverci sopra una parola, realizzarvi una composizione
musicale, tutto nascer dal nulla.
Lunica cosa che dobbiamo fare compiere unazione creatrice, creando cos una delle
possibilit dal nulla. In questo caso dal nulla tiriamo fuori un punto:

1
Il punto l1-it, ununit. Esso . Nullaltro si pu aggiungere perch non c nulla con cui
lo si possa paragonare. Possiamo certamente avere qualcosa da osservare in proposito:
lo trovo piccolo, llo trovo nero e possiamo trovargli una serie di attributi, ma di lui non
sappiamo nulla.
Il punto positivamente presente. Egli . E questo fa dell1 un numero dellEssere, in
maniera indefinita, insieme allIo sono, per cui lESSERE si esprime nellessere umano.
Ogni individuo dal momento che apre gli occhi alla luce, un punto consapevole
dellUniverso. Ci fa dell1 un numero dellIO, dellio e dellUNO.
E un numero di creativit, individualit, indipendenza e forza di volont ed sempre
considerato un numero propizio e fortunato.
E un numero dispari per cui maschile ed implica un movimento da un punto ad un altro
punto. 1 il numero dello Spirito non ancora incarnato e di quanto nella natura appare
creativo, attivo e dinamico. 1 un numero positivo ed il suo concetto maschile.
Per averne unimmagine allungheremo lUNO, lESSERE.

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

74

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: IL SIMBOLISMO DEI NUMERI


(dalle dispense del corso Tarocchi di Cristina Bacciotti)

2
Adesso si prodotto qualcosa di veramente nuovo: un principio ed una fine e perci una
dualit, una scissione. Va da s che tutto questo soltanto apparenza, perch allungando
questo prolungamento fino allinfinito, la linea a causa della curvatura, torner in definitiva
al suo punto di partenza.

E chiaramente dimostrato che il tutto gi 1 e lUNO in esso, senza principio e senza


fine, di per se stesso perfetto. Il concetto 2 apparente e non reale. Ci vale anche per
ogni dualit o scissione. E una duplicit illusoria e ingannevole.
I discepoli di Pitagora non consideravano il 2, proprio a causa del suo carattere illusorio,
come un vero numero, ma come una certa confusione di unit. Perci ritenevano che il 2
fosse un numero di lite e di imprudenza: particolarit che caratterizzano la scissione.

Nel Medioevo il 2 era un numero maligno, in cui si manifestava il demonio. Tutte queste
particolarit negative riguardano il lato ingannevole del 2. Questo numero per ha un altro
lato ancora, la verit che vi possiamo scoprire che il 2, effettivamente, non esiste e
dunque assente. 1 il cosciente io Sono; 2 invece lassenza della coscienza e
perci linconscio: lanima.
Il 2 il numero della concezione, passivit e staticit della natura.
E il numero dellanima inconscia e del concetto femminile
Nel maschile si manifesta lo spirito ed il pensiero.
Nel femminile lanima e il sentimento.
Spirito ed anima costituiscono ununit inscindibile che peraltro si scinde spesso nelluomo
con il 2.

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

75

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: IL SIMBOLISMO DEI NUMERI


(dalle dispense del corso Tarocchi di Cristina Bacciotti)

In ogni individuo luomo e la donna sono ambedue spiritualmente presenti: nel pensiero e
nel sentimento.
Nella materia esiste una scissione delle personificazioni delluomo e della donna. Uomo e
donna = 1 + 1 = 2
1 e 2 sono i due poli dellesistenza e luno non pu esistere senza laltro.
Il 2 il numero della saggezza e perci lo specchio nel quale lIo sono del numero 1 pu
scoprire se stesso.
Il 2 palesemente un numero con 2 lati: 1 + 2 = 3

3
Non appena la luce dellIo sono (1) si unisce con loscurit (2) derivante dal non essere
cosciente, questo stadio dincoscienza viene mutato, avviene allora una fecondazione
paragonabile a quanto succede quando un uomo (1) e una donna (2) si uniscono
materialmente dando luogo ad una procreazione. Possiamo raffigurarci tale risultato
ternario nel modo seguente.

3 chiaramente un numero di crescita, sviluppo e nascita.


Durante il sonno, la luce della conoscenza (1) scende nellanima (2) dando vita ad
un sogno (3)
Anche il numero 3 positivo e creativo per cui avremo una reazione a catena:

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

76

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: IL SIMBOLISMO DEI NUMERI


(dalle dispense del corso Tarocchi di Cristina Bacciotti)

In questa maniera il concetto di crescita nella nostra vita viene espresso il pi chiaramente
possibile.
Invece di 1 + 2 = 3 possiamo anche dire: uomo + donna = bambino.

Al fine di arrivare a questa nuova creazione (3) tuttavia necessario che si sia prodotto un
collegamento con quella vasta riserva di illimitate possibilit che il NULLA la
condizione 0
La validit di questo detto risulta chiara non appena ci rendiamo conto che nell1 + 2 = 3,
un numero positivo ed un numero negativo, si mutano in qualcosa di completamente
nuovo. Lidea sviluppo.
Essa si esprime in unesistenza ternaria e rappresenta la perfezione di una condizione
esistenziale dellessere. Qui si susseguono varie trinit:

luomo composto di spirito, anima e corpo.


Il tempo ricopre il passato, il presente e il futuro.
Tutti gli oggetti hanno una lunghezza, una larghezza ed unaltezza. Possiamo
maneggiarli soltanto tenendo conto del loro numero, misura e peso.
Tutto questo fa del 3 un numero perfetto e potente, ragion per cui, nelle fiabe, si possono
sempre esprimere 3 desideri.

Un oggetto nato improvvisamente nello spazio: una piramide.


Cos nel numero 4 si presenta lidea del prender forma e assumere figura.

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

77

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: IL SIMBOLISMO DEI NUMERI


(dalle dispense del corso Tarocchi di Cristina Bacciotti)

Compare la materia perch anchessa parte dellunit 1 e tutta lunit 1 si esprime in


essa.
Questo concetto di prender forma non deve essere considerato unicamente a livello
materiale. Si sviluppa altres spiritualmente e nel 4 questa forma Spirituale si esprime
quale intendimento, conoscenza e consapevolezza.
Ecco perch 3 + 1 = 4, significa Io sono + crescita = formazione consapevole
4 chiaramente un numero di attuazione ( termine in cui si nasconde la parola atto) e di
azione.
Sono le 4 unit che danno forma alla nostra esistenza terrena;
quattro elementi, quattro stagioni, quattro direzioni dei venti, quattro temperamenti.

Esistere, vivere, lottare, agire, formano la personalit umana.


Con laffermazione, la negazione, la riflessione e la risoluzione esprimiamo la nostra
mente razionale
Sostanza, qualit, quantit e movimento determinano le forme della natura.
Camminare, volare, nuotare e strisciare sono le forme di locomozione.
Il 4, perci, il numero della terra e, per luomo del passato, era il numero della fatica, del
lavoro, della sofferenza e della tribolazione, tutte cose che appartengono al concetto di
attuazione.
Se prendiamo le 4 direzioni dei venti, vediamo quattro punti che si fronteggiano lun laltro,
inamovibilmente.
Non appena vi mettiamo in mezzo il punto della Coscienza dellUniverso che siamo noi
stessi otterremo quanto segue:

++

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

78

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: IL SIMBOLISMO DEI NUMERI


(dalle dispense del corso Tarocchi di Cristina Bacciotti)

Oppure: 4 + 1 = 5
Si creata nuovamente unaltra situazione:
le opposizioni vengono compiute e riunite nel 5
Nella nostra esistenza lidea di movimento si esprime con un cinquale
Perci abbiamo cinque dita mobili per ogni mano e cinque dita mobili per ogni piede,
che insieme consentono alla nostra persona di procedere e di agire. Tramite i nostri
5 sensi la vita si muove in noi e viene a noi.
Grazie a questo movimento che supera ed appiana i contrasti, lindividuo acquisisce un
rapporto con gli altri, un movimento nel tempo e di conseguenza una storia.
In virt di tutto questo, il 5 viene chiamato il numero delluomo ed anche la Quintessenza
di ogni cosa.
Anche lapparente contrasto Dio e Uomo viene conciliato dal movimento del 5.
Tutto questo fa del 5 un numero della spiritualit
Negli Arcani Maggiori abbinato al Papa o Ierofante.

6
1+2+3 =6
Oppure

++

++

==

Ovvero io sono + dualit + crescita = equilibrio, nel duplice sviluppo del pensiero e
del sentimento.

Questo equilibrio nella dualit appare chiaramente da:

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

79

A tu per tu con i Numeri

+
+

APPENDICE: IL SIMBOLISMO DEI NUMERI


(dalle dispense del corso Tarocchi di Cristina Bacciotti)

3+3 =6
Il numero 6 esprime per natura equilibrio e armonia.
E il numero dellamore ma soprattutto delle scelte per amore.
Il raggiungimento dellequilibrio fra il proprio pensiero ed il proprio sentimento
qualcosa che deve accadere, prima che il sesto senso si risvegli.
Cordialit, onest, forza creativa, pace, calma, adattamento sono dualit che
accompagnano lequilibrio e larmonia del 6 e perci collegate a questo numero. Tuttavia
la dualit di 3 + 3 rende anche il 6 un numero di scelta e la scelta ininterrotta un fattore
di evoluzione.
Per cui: 3 + 1 + 3 = 7

7
Oppure crescita nello spirito cos come nel pensiero + io sono + crescita dellanima cos
come nel sentimento = 7

Questa idea facilmente riconoscibile nel candelabro a 7 bracci.

Qui lio ( la volont) si trova in mezzo alla crescita in dualit.


Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

80

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: IL SIMBOLISMO DEI NUMERI


(dalle dispense del corso Tarocchi di Cristina Bacciotti)

Lequilibrio del 6 viene qui ad essere spezzato.


Il concetto del 7 : il concetto del punto della fortuna
Lunico in grado di forzare una scelta, conseguentemente di rompere la stasi
dellequilibrio. E il fattore ideale che luomo ha davanti agli occhi e che determina le sue
azioni e le sue rinunce.
Questo fattore ha sempre a che fare con il superamento, lincremento ed il completamento
delle azioni ed la forza propulsiva insita in ogni evoluzione umana.

Evoluzione perci la parola chiave del 7 e ne fa un numero fortunato. Volont di


arrivare allo scopo, desiderio di imparare, ecc. appartengono al 7.
Da un punto di vista misterico il numero dellIniziazione della fede, della prova finale di
fiducia e del riuscire a lasciare andar il passato con grazia per collegarci ad una nuova
ottava, cio un nuovo ciclo che sopraggiunge con il numero 8.

8
Il concetto che si realizza nell8 il seguente:
concetto del punto di come conseguire la felicit.
Quel come, pu soltanto rispecchiare la legge di causa ed effetto, per cui ognuno
nellesistenza raccoglie quello che ha seminato.
Il numero 8 il numero della Legge del Karma, ecco perch in tutti i mazzi lo troviamo
raffigurato sulla carta della Giustizia.
Si raccoglie sempre ci che si seminato. Causa ed effetto formano unapparente dualit.
Qui si tratta di 2 strutture che, insieme, costituiscono un avvenimento.

Questo si esprime chiaramente in.

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

81

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: IL SIMBOLISMO DEI NUMERI


(dalle dispense del corso Tarocchi di Cristina Bacciotti)

4+4=8
Questa natura dell8 lo rende numero della sorte, del destino e della giustizia.
Ordine e caos, attrazione e repulsione, IO ed io formano unindissolubile unit nella sorte e
vengono tutti messi in rilievo dal 4 + 4 = 8
E lunico numero che possa essere diviso in parti uguali perfettamente.
1+1+1+1+1+1+1+1 = 8
2+2+2+2 = 8
4 +4 =8
Ed in esso luguaglianza dei diritti appare come lessenza della vera giustizia. Immortalit,
resurrezione e sorte propizia, derivano dal concetto 8 e ne sono il retaggio.

9
Totalit e compimento vengono espressi da un 9.
1 + 8 = 9
E possiamo anche riprodurlo cos:

In tal modo si evidenzia un altro aspetto del 9: la conoscenza di s.


Tutti i contrasti che si presentavano ancora (apparentemente) nell8 adesso sono conciliati
e congiunti nell1 ( Io sono) quale punto centrale. Lindividuo che si rende conto di essere
lui stesso il proprio destino e che fa lui stesso della propria esistenza ununit.
La conoscenza di s stesso comprende tutto lIO quanto lio e lunit di ambedue.
Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

82

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: IL SIMBOLISMO DEI NUMERI


(dalle dispense del corso Tarocchi di Cristina Bacciotti)

3 + 3 +3 = 9
Vediamo come crescere nella trinit di spirito, anima e corpo conduca alla totalit, al
compimento e alla conoscenza di s propri del 9 e determini un concetto del punto
dellessere.
Il numero 9 rappresenta i grandi risultati spirituali come lispirazione verso i pi alti ideali,
lamore per il prossimo e per la verit, la perfezione e lamicizia.
Il 9 il numero del Maestro.

10
Non stupir nessuno che il 10 sia chiamato il numero della perfezione. Numericamente
impossibile contare pi di 9. Nel 10 il ciclo ritorna al suo punto di partenza.
10 = 1 + 0 = 1 e questo rispecchia un nuovo Io sono
Ogni numero di 2 o pi cifre , numericamente, una combinazione di concetti, originati da
un numero cardinale.
Per esempio 38 = 3 + 8 = 11 = 1 + 1 = 2 Il numero cardinale 2.

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

83

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: IL SIMBOLISMO DEI NUMERI


(dalle dispense del corso Tarocchi di Cristina Bacciotti)

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

84

A tu per tu con i Numeri

APPENDICE: IL SIMBOLISMO DEI NUMERI


(dalle dispense del corso Tarocchi di Cristina Bacciotti)

IV edizione Maggio 2012


III edizione Ottobre 2011
II edizione Agosto 2010
I edizione Luglio 2009

Centro di Ricerca Erba Sacra


Viale Appio Claudio 289 00174 Roma
Tel: 06.71546212; 3462179491
www.erbasacra.com; erbasacra@erbasacra.com

Ebook didattici di Erba Sacra www.erbasacra.com Vietata la riproduzione

85