You are on page 1of 2

T abelle riassuntive di guida

allanalisi logica del periodo


in forma interattiva

2 La sintassi del periodo

Tabelle riassuntive di guida


allanalisi logica del periodo
Proposizioni subordinate esplicite introdotte dalla stessa congiunzione
Congiunzioni Subordinate esplicite

che

soggettiva
oggettiva
dichiarativa
causale
finale
consecutiva
temporale
comparativa

ff

ff

perch

quando

mentre

come

se
324

giusto che Anna sia partita.


Tutti dicono che Nicola un bravo ragazzo.
Mi tormenta il pensiero che nessuno ti creda.
Sono contenta che il nonno ti abbia invitato.
Fallo ridere, che si diverta un po.
cos antipatico che tutti lo evitano.
Arriv alla stazione che il treno era gi partito.
Lesame stato pi facile di quello che pensavo.

 he, con valore di pronome o aggettivo interrogativo, introduce una proposizione


C
subordinata interrogativa indiretta: Non sa che dire; Dimmi che penna vuoi.
Che, con valore di pronome relativo, introduce una proposizione subordinata relativa: Ti restituisco il libro che mi hai prestato.

interrogativa indiretta
causale
finale
consecutiva

Esempi

Dimmi perch non sei andato a scuola.


Sono felice perch Vincenzo mi ama.
Far di tutto perch tu guarisca.
troppo distratto perch si accorga di qualcosa.

interrogativa indiretta
Dimmi quando tornerai da Napoli.
temporale
Quando mi ha telefonato, era gi di morale.
condizionale Quando lo ritenessi opportuno, chiederei il tuo aiuto.
avversativa
Gioca, quando dovrebbe studiare.

temporale
avversativa

Mentre andavo a scuola, ho incontrato Sara.


Lo credevo sincero, mentre mentiva.

interrogativa indiretta
temporale
modale
comparativa

Dimmi come stai.


Come mi vide, mi sorrise.
Mi comporter come vuoi tu.
Era cos agitato come non lavevo mai visto.

interrogativa indiretta
condizionale

Dimmi se vieni al cinema con noi.


Se fosse vero, sarebbe troppo bello.

Tabelle riassuntive di guida allanalisi logica del periodo

Proposizioni subordinate implicite espresse con lo stesso modo verbale


Modi verbali

infinito

Subordinate implicite

soggettiva  meraviglioso stare con te.


relativa Sento le rane gracidare (= che gracidano).

di + infinito



soggettiva
 ora di partire.
oggettiva Ammetto di avere torto.
dichiarativa
Ho preso la decisione di laurearmi.
causale
Sono felice di averti fatto un favore.
finale
Ti supplico di ripensarci.
consecutiva
degno di essere promosso.

relativa
causale
finale
consecutiva
temporale
modale
condizionale

a + infinito




da + infinito

per + infinito

gerundio




participio
passato


Esempi

 stato il primo ad arrivare (= che arrivato).

Sei stato ingenuo a credergli.


Andiamo in discoteca a ballare.
Non adatto a svolgere quel lavoro.
Si mise in viaggio al calar della notte.
Passa il tempo a ridere.
A guardarlo bene, non poi cos bello.

relativa  un consiglio da seguire (= che deve essere seguito).


consecutiva
cos ricco da fare invidia.

causale Ti ringrazio per avermi aiutato.


finale
Studio molto per essere promosso.
consecutiva
troppo arrogante per chiederti scusa.
limitativa
Per ballare il tango, davvero bravo.

causale
Non avendo pi la febbre, uscito.
temporale Tornando a casa, compra il giornale.
concessiva Pur amando la musica, non suona alcun strumento.
modale
La zia stirava cantando.
strumentale
Sbagliando, simpara.
condizionale
Partendo allalba, arriverai puntuale.

relativa
Il tema svolto da Sara molto originale.
causale Infastidito da tanti pettegolezzi, se ne and.
temporale Finito linverno, inizia la primavera.
concessiva
Applaudito da tutti, non era tuttavia soddisfatto.
condizionale Avvisato in tempo, sarei venuto anchio alla tua festa.

325