Sei sulla pagina 1di 7

PARLANO

I FATTI.

BERLEN
SINDACO
www.nicoberlen.it
PARLANO I fatti.
Sicuramente non avrò coltivato l’affabilità della gente, ma certa-
mente non ho voluto seminare superbia.
Sono stato me stesso sempre, forse con i miei tanti difetti e
pochi pregi, ma sforzandomi di garantire a chiunque e sempre,
diritti, onestà e coerenza. Ho servito un solo padrone, il mio pae-
se, la nostra città, lavorando per le sue pietre e impegnandomi
per la sua gente.
Un sogno, che comincia ad avverarsi e le sue opere a realizzarsi,
la città, la nostra città e il lavoro di tanti in questi anni per ricon-
segnarle il testimone di se stessa e mettere nelle mani della sua
gente la sorte del proprio futuro.
Le nostre idee, le nostre competenze, il progetto che continua. Il
vostro voto, la vostra fiducia per completarlo.
Con affetto.

BERLEN
SINDACO
POLITICHE
La politica ambientale è un superficiale dei reflui del
caposaldo della nostra idea di depuratore di Conversano

A FAVORE
sviluppo, lo hanno dimostrato verso la condotta
nel tempo tanti importanti sottomarina, che ha risolto

DELL’AMBIENTE.
interventi: così l’annoso problema della
- A Mola nel 2005 la raccolta Gravina di Monsignore.
differenziata rappresentava - Attivazione di un sistema
il 6% del totale dei rifiuti di monitoraggio ambientale
solidi urbani raccolti. Oggi, (unico comune in tutta
grazie alla continua azione di la Puglia) di concerto
promozione ed educazione con l’ARPA (Agenzia
ambientale, ha raggiunto il Regionale per la Protezione
25%, registrando la media Ambientale) per il controllo
mensile del 22,3% nel della mucillagine e
2009. Il nuovo appalto per la dell’elettrosmog e la
raccolta e lo smaltimento dei stesura di un rapporto
rifiuti solidi urbani punta a sullo stato dell‘ambiente.
differenziare il 50% dei rifiuti. Il Comune di Mola ha
- Bonifica della discarica messo a disposizione
di Pozzovivo per una dell’Arpa una imbarcazione
superficie pari a 5000 m2 di circa 6 m accessoriata
disinnescando così una vera per monitoraggi,
e propria bomba ecologica. attrezzatura subacquea
di rilevamento analisi e
- Realizzazione, di
ricerca ad alto contenuto
concerto con il comune di
tecnologico, 3 centraline
Conversano, del collettore
di rilevamento delle onde
sostitutivo di ruscellamento
elettromagnetiche.

BERLEN PARLANO I fatti.


SINDACO
Il secondo Lotto Funzionale, Si tratta di un intervento
di prossima realizzazione, organico ad una politica di
doterà la Città dei Ragazzi servizi alla persona funzionale
degli impianti sportivi. È alla creazione di un sistema
in programma anche la integrato socio - sanitario che
costruzione di un terzo Lotto comprenda tutta una serie
Funzionale che vedrà la di servizi già attivati: RSA,
costruzione di un Auditorium potenziamento del Distretto

la città
di circa 500 posti. Sanitario, Piano di Zona, PAL,
ristrutturazione dell’ immobile

dei ragazzi
ASL di C.so Italia.

• Lotto intervento: circa 3 ettari.


L’importantissima infrastruttura • 2400 mq di struttura: 600 mq a piano per 4 livelli.
è destinata a prevenire il disagio • Mensa per 60 posti a sedere.
sociale giovanile su un territorio che
• Aula riunioni multimediale per 70 posti.
supera i confini del nostro Comune,
• Centro Diurno per minori a livello distrettuale
obiettivo raggiungibile grazie all’azione
congiunta del Comune di Mola,
3 moduli da 30 minori.
per
• Foresteria con 40 posti letto.
della Regione Puglia, dell’Arcidi
• 2 case famiglia con 20 posti letto complessivi.

BERLEN PARLANO I fatti.


SINDACO
le piste Sono interventi - 7,5 km di piste ciclabili;
- 60 biciclette gratuitamente

ciclabili.
finalizzati alla a disposizione dei cittadini
promozione di (bike sharing);
un politica della - 15.000 mq di nuove aree
destinate a parcheggio già
mobilità lenta e realizzate a Mola e a Cozze.
sostenibile che
ha l’obiettivo di
migliorare la qualità
della vita dei Sono ancora previsti: Al termine di queste
molesi conciliando - ulteriori 4 km di piste realizzazioni Mola avrà un
l’esercizio ciclabili per la prosecuzione percorso di piste ciclabili
che collegherà i suoi punti
del percorso attraverso
del diritto alla il quartiere Cozzetto (già più importanti compresa la
mobilità con la inserito nel PRU), il quartiere frazione di Cozze.
di Cerulli (già inserito nel Il 90% dei finanziamenti
necessità di ridurre PIRP) e il quartiere della utilizzati non sono a carico del
l’inquinamento SS. Trinità (già inserito nel Bilancio comunale.
Contratto di quartiere);
atmosferico ed - ulteriori 20.000 mq di aree
acustico. parcheggio distribuite su
tutto il territorio cittadino;
- attivazione del Park and
Ride.

BERLEN PARLANO I fatti.


SINDACO
Il nuovo
fronte mare.
Questi numeri testimoniano • 17.000 mq di area pedonale
la realizzazione di un sogno, • circa 1 km di pista ciclabile
parte integrante di un grande progetto • 700 m di fronte mare qualificato
dell’architetto Bohigas che coinvolgendo • 230 alberi a dimora fra i quali 65 palme
tutto il Fronte Mare valorizzerà la
• 2100 mq di verde
“risorsa mare” promuovendo il turismo
• 300 fonti luminose
e in genere tutti i settori economici
collegati al mare. • 100 led segna percorso

BERLEN PARLANO I fatti.


SINDACO
Passato, presente e - Più di 4.000.000 € tra
finanziamenti europei (Urban
- restauro dell’ex monastero
di S. Chiara, già sede
- recupero di palazzo Roberti
e dell’ex mattatoio Comunale
futuro si incontrano 2) e Ministeriali; dell’Accademia di Belle Arti (già in fase di progettazione
in una forte azione - restauro del Castello (finanziamenti Urban 2 per
532.390 € e finanziamento
esecutiva);
Angioino (inizio lavori - recupero funzionale dell’ex
sinergica per ridare

beni
gennaio 2006, fine lavori del Ministero dell’ Economia e Municipio di Piazza degli Eroi
dignità, bellezza giugno 2008) adibito delle Finanze per 650.000 €); (lavori già in elevato stato di
a contenitore culturale - l’Istituto per le attività avanzamento).
e una nuova
culturali.
polifunzionale per mostre marinare di via Di Vagno;
prospettiva ai e conferenze e restituito a
un’ampia fruibilità pubblica;
nostri beni culturali
promuovendo
cultura, formazione
e sviluppo sociale.

BERLEN PARLANO I fatti.


SINDACO