Sei sulla pagina 1di 9

Fiat Auto S.p.A.

E&D
CHECK - LIST COMUNE Escluso Cablaggi
Norma 07247/01

Gestore: MAINERO Alberto


Supervisore: Genovese Roberto
Revisione del 05/10/2006

Data inizio utilizzo Check - List :


Data fine utilizzo Check - List :
Ente emittente FIAT :
Utilizzatore interno (Cognome e Nome) :
Responsabile FIAT (Cognome e Nome) :
Nome ditta Fornitore Engineering / Codesign :
Utilizzatore ditta esterna (Cognome e Nome) :
Responsabile utilizzatore ditta esterna (Cognome e Nome) :
Tipo :
Numero disegno :
Denominazione :

14/02/2012
14/02/2012
FIASA E.P./U.F.V CARROCERIA
/
BERNARDO GERSON
STOLA
ASSIS TIAGO
BARBOSA SAMUEL
1784F.07EA.01.4.55
51806548
STAFFA SU FIANCATA DX COMPL.

Matricola :
Numero O.D.M. :
Data ultima modifica :
Tipologia grafico :
Step secondo Norma 07249 :

4041098
00876
13/01/2012
C
STEP 6
TIPOLOGIE GRAFICO

N.

DESCRIZIONE

1 Hai consutato la Norma N. 07294 prima di iniziare la


compilazione di questa Check List?
2 Hai a disposizione tutti i dati necessari per lo svolgimento del
lavoro (Norme di Progetto, Design Package, Specifiche,
Capitolati, Obbiettivi qualit uscente, Affidabilit, Demeriti
potenziali, Scheda Prodotto, Quality Tracking del modello di
riferimento, ecc.)?
3 Hai a disposizione tutti i particolari necessari da utilizzare come
interfacciamento / ingombro?
4 Hai verificato ed eventualmente utilizzato un particolare /
componente esistente (CARRY OVER o normalizzato) senza
emettere nuovo disegno?
5 Hai utilizzato particolari / componenti coerentemente con i "Piani
Sviluppi Componenti"?
6 Hai individuato tutte le funzioni che deve svolgere il componente /
gruppo oggetto dello studio?
7 Hai consultato e applicato tutte le Norme vigenti nei Paesi dove
la vettura esportata?
8 Hai verificato la possibilit di unificare la soluzione scelta per i
diversi allestimenti (motore, opt., Paesi di esportazione, ecc.)?
9 Hai verificato, in caso di utilizzo di soluzione non "CARRY OVER"
o non prevista nel "Piano Sviluppo Componenti", se esistono
soluzioni della concorrenza adottabili?
10 Hai verificato in caso di utilizzo di soluzione della concorrenza
che non sia protetta da brevetto?

Studio

P.F. /
Particolari
Nuovi /
Modificati

Completi /
Complessivi
Nuovi /
Modificati

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX
XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

TIPOLOGIE GRAFICO
N.

DESCRIZIONE

11 Hai verificato, in caso di utilizzo di soluzione "CARRY OVER" o


della concorrenza, che assolva in modo positivo tutti i requisiti
richiesti dalle Norme di Progetto, Specifiche, SOR, Norme di
Processo?
12 Hai consultato ed applicato la Norma di progetto specifica del
particolare / sistema? (Vedere elenco nel sito Norme / Capitolati).
13 Hai segnalato al gestore Norma di Progetto eventuali violazioni /
deroghe e richieste modifica? (utilizzare programma DAN@WEB
e MAN@WEB).
14 Hai verificato che, in caso di utilizzo di particolare derivato, le
Prestazioni / Qualit percepita / Affidabilit / Processo del
particolare origine sulla base dei dati TESIS / NEW-CARBUYER / SITRA / QUALITY TRACKING siano coerenti con gli
obbiettivi assegnati?
15 Hai eseguito l'impostazione dello studio con adeguata istruttoria
grafica (Prestudio, Verifiche di fattibilit secondo norma 07678,
FMEA, Piani Sviluppo Componenti, Verifiche virtuali di progetto,
Linea virtuale di Tecnologie)? Indicare sullo studio data e numero
del prestudio e della verifica di fattibilit.
16 Hai definito, se non esistono gi, ed applicato tutte le specifiche
tecniche dei componenti dello studio e del suo insieme? (vedi
Norme / S.S.T.S. / S.O.R. / 07620)
17 Hai riportato su disegno / componente tutte le modifiche
necessarie per la riduzione dell'Indice di Priorit di Rischio
riportate nella FMEA di Progetto?
18 Hai rappresentato nello studio le verifiche di interfaccia /
montabilit con i componenti di confine, riportando le relative
quote / tolleranze, verificando la possibilit di giunzioni a
scorrimento?
19 Hai verificato ed inserito a disegno le corrette distanze, tenendo
conto delle tolleranze min. e max., tra gli organi in movimento e
quelli fissi? (vedere Norme di progetto e per Lay-Out la Norma
80195)
20 Hai rappresentato sullo studio i nodi / particolari ed
accoppiamenti che possono presentare criticit in produzione,
valutandoli in ottica ICP ed ipotetica percentuale di rischio
(R/100)?
21 Hai sigillato tutte le zone di passaggio rumore od infiltrazioni di
acqua / fumi ed odori con idonei tappi / guarnizioni / sigillature in
modo da soddisfare le rispettive normative (secondo indicazioni
dei Laboratori, Sec. Norme anticorrosione 80082, Prevenzione
infiltrazioni acqua 80039 e aria 80224)?
22 Hai evitato che i fissaggi di organi importanti siano realizzati su
due o pi piani in modo da minimizzare le tolleranze?
23 Hai individuato, definito e riportato a disegno, per tutti i
componenti, le caratteristiche da monitorare nello sviluppo del
processo e ne hai classificato l'importanza sec. Norma
9.01102/10?
24 Hai tenuto conto delle catene di tolleranze nei vari accoppiamenti
(es. giochi e profili)? Per carrozzeria vedere Norma 07237 e
Procedura 08029.

Studio

P.F. /
Particolari
Nuovi /
Modificati

Completi /
Complessivi
Nuovi /
Modificati

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

XXXXX

XXXXX
XXXXX
XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

TIPOLOGIE GRAFICO
N.

DESCRIZIONE

25 Hai verificato / evitato che, nella zona dove prevista


l'installazione del componente, non siano presenti fonti di
disturbo tali da causarne malfunzionamenti?
26 Hai previsto, se necessario, l'adozione di eventuali ripari: calore /
protezione / acustici / polvere / acqua? (I complessivi Sistema di
Scarico devono comprendere i complessivi ripari calore).
27 Hai realizzato il montaggio del componente in modo univoco?
28 Hai fatto in modo che il montaggio / smontaggio di tutti i
particolari (compreso lampadine, connettori e relativi cavi)
avvenga agevolmente e per i particolari montati a scatto, se
necessario, hai previsto un'unghiata?
29 Hai verificato la raggiungibilit dei fissaggi con gli avvitatori
previsti a capitolato tecnologico e che sia congruente con le
classi richieste?
30 Hai verificato il passaggio delle pinze di saldatura / incollaggio e il
passaggio dei cavi elettrici negli scatolati / forature?
31 Hai indicato e condiviso con Tecnologie e PE di Sicurezza le
classi dei punti di saldatura?
32 Hai indicato e condiviso con Tecnologie / Qualit / Fornitore i
punti di riferimento e le tolleranze secondo lo standard FIAT
00285 / ISO / ASME?
33 Hai riportato le tolleranze dimensionali dei particolari in lamiera
sec. Norma 00237/00223 ed i contenuti di lastratura sec. Norme
80087 Porta, 80040 Fiancata, 80084 Cofano, 80035 Porta parete
post., 80078 Sportello, ecc.?
34 Hai previsto per il passaggio di cavi elettrici negli scatolati /
forature un materiale resistente alle abrasioni?
35 Hai verificato ed evitato criticit / interferenze con gli ingombri
perimentrali?
36 Hai concordato con i vari Enti d'interfaccia le modifiche
necessarie onde evitare criticit / interferenze?
37 Hai interpellato l'ufficio calcoli, Digital M.UP e Valisys per i
dimensionamenti critici (Norma C2302) e verificato la loro
congruenza con gli obiettivi assegnati?
38 Hai indicato i punti che richiedono di essere lubrificati / ingrassati
/ acciaccati / incollati al montaggio / piantati e indicato per questi
ultimi il relativo carico minimo di piantaggio / spiantaggio?
39 Hai indicato, se necessario, fori / piani di interfaccia con gli altri
componenti unitamente alle relative tolleranze di posizione /
perpendicolarit / planarit / rugosit, considerando anche
l'eventuale presenza di guarnizioni?
40 Hai indicato a disegno le quote funzionali / contributorie e le
necessarie viste e sezioni nei punti critici e quelle diinteresse
specifico (es. fissaggi, distanze minime, punti di riferimento,
ecc.)? Vedere anche Procedura 08029.
41 Hai inserito tra le superfici a contatto, con possibilit di moto
relativo, un elemento antiscricchiolio?
42 Hai tenuto conto della standardizzazione delle forature secondo
le norme di stampaggio (Norme 00213 e 01328)?
43 Hai dimensionato correttamente il diametro foro per viti
autofilettanti (vedere Norma 01563)?
44 Hai eliminato gli smussi taglienti (vedere Norma 00231) o bordi
fragili?

Studio

P.F. /
Particolari
Nuovi /
Modificati

Completi /
Complessivi
Nuovi /
Modificati

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

TIPOLOGIE GRAFICO
N.

DESCRIZIONE

45 Hai rispettato per tubi, manicotti, raccordi e bocchettoni le norme


02285, 02286, 02287, 02288?
46 Hai verificato le altezze da terra, gradino, gli angoli di rampa e di
fuga con i diversi assetti del veicolo previsti?
47 Hai controllato che i particolari interni / esterni rispettino le norme
relative alle sporgenze (D.ECE 74/60, ECE 21, CEE79488, ECE
26, ecc.)?
48 Hai indicato i carichi e le corse di azionamento degli organi di
comando?
49 Hai indicato il carico di montaggio / smontaggio di interruttori /
tappi / mostrine?
50 Hai indicato le note relative al montaggio/smontaggio ed alle
registrazioni?
51 Hai verificato che non ci siano riflessi di illuminazione su
parabrezza rispetto all'ellisse di visibilit?
52 Hai verificato che il connettore e i relativi cavi, inseriti nella dima
del dispositivo, abbiano una distanza di sicurezza da altri
elementi / fonti di calore?
53 Hai definito se i fissaggi del componente devono essere isolati
verso massa?
54 Hai eliminato, nel caso che i fissaggi del componente devono
essere a massa, elementi verniciati / isolati interposti?
55 Hai concordato con l'Ente preposto (ACEE) l'accettabilit
dell'assorbimento di corrente del componente agli effetti bilancio
elettrico?
56 Hai concordato con l'Ente preposto (ACEE) l'accettabilit della
modifica di assorbimento di corrente del componente agli effetti
bilancio elettrico?
57 Hai concordato (con l'Ente preposto ACEE) e riportato su grafico
le caratteristiche relative ai componenti elettrici / elettronici
compresi i cavi utilizzati qualora il componente sia provvisto di
briglia?
58 Hai indicato tutte le coppie di serraggio con relativa classe e
coppia min. / max su cs. di installazione ed a Codep
nell'anagrafica dei particolari? (valori da riportare anche su
Norma 2.00176/XX)
59 Hai riportato le coppie di serraggio nuove o modificate in
coerenza con le Norme 01390/01- 01391- 01393?
60 Hai riportato sui disegni le quote (secondo norme FIAT o ASME) /
prescrizioni necessarie e condivise con Tecnologie Stampaggio /
Lastratura / Montaggio ed Ente Qualit (esempio: punti di
riferimento sec. norma 00285, forature con relativo utilizzo,
Caratteristiche chiave (9.01102 All.1), tolleranze, per componenti
con "Caratteristiche Report" l'indicazione del relativo simbolo
accanto alle caratteristiche soggette a controllo, ecc.)?
61 Hai indicato le quote di posizionamento a reticolo dei punti /
angoli caratteristici?
62 Hai indicato le quote principali e le relative tolleranze dei pezzi
assemblati (esempio: interassi fori, riferimenti, ecc.)?
63 Hai riportato la completa e corretta quotatura del particolare per
quanto riguarda le interfacce?

Studio

P.F. /
Particolari
Nuovi /
Modificati

Completi /
Complessivi
Nuovi /
Modificati

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

XXXXX

XXXXX

XXXXX
XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX
XXXXX
XXXXX

XXXXX

XXXXX
XXXXX

TIPOLOGIE GRAFICO
N.

DESCRIZIONE

64 Hai riportato la completa quotatura dei fissaggi a scatto e


verificato che l'aggancio avvenga anche con tutte le tolleranze a
sfavore?
65 Hai messo a disposizione le matematiche dei particolari / studi
dei fornitori /codesign tramite sistemi informatici (Artep, GM-iMAN
/ TcAE, ecc.) secondo le Norme 07235 (Codesign) - 07213
(ARTEP) - 07226 (GM-iMAN / TcAE)?
66 Hai riportato su grafico ed a CODEP la quantit dei fluidi /
sigillature / verniciature ecc. previste su vettura considerando i
codici utilizzati dai singoli stabilimenti?
67 Hai condiviso con il P.E. di Affidabilit / Sicurezza / Qualit (es.
acustica, vibrazioni, crash, ecc.) le relative norme e gli obbiettivi
raggiungibili partendo dalla FMEA del sistema / componente?
68 Hai concordato / definito con Tecnologie la scomposizione ed il
montaggio degli elementi dello studio secondo gli accoppiamenti
presidiati? (vedere Norma 07237)
69 Hai concordato con Tecnologie la fattibilit di eventuali
sottosquadra?
70 Hai concordato / definito con Tecnologie / Fornitore la direzione
dei sinodrodi di saldatura?
71 Hai concordato con Tecnologie Stampaggio che non ci siano
criticita di stiramento / rottura / accumolo di materiale in base alla
forma del particolare?
72 Hai condiviso con le Tecnologie la definizione / modifica delle
tolleranze / Caratteristiche chiave (9.01102 All.1) sulle quote degli
attacchi organi meccanici per il carrozzamento?
73 Hai indicato sui particolari in lamiera le zone di accoppiamento
per saldatura riportando denominazione e matricola del pezzo
che accoppia secondo Norma 00236?
74 Hai indicato la zona di maggiorazione sulle alette flangiate?
75 Hai indicato sul grafico dei componenti provvisti di boccole /
elementi filettati utilizzati per il fissaggio il valore della coppia
max. di serraggio applicabile?
76 Hai riportato la nota "Parametri da definire in sede di
qualificazione" sui dati che verranno definiti solo in quella sede?
77 Hai realizzato il particolare secondo le caratteristiche
dimensionali e tecniche dello studio?
78 Hai riportato sul grafico tutti i contenuti richiesti dalla norma
07249?
79 Hai indicato e quotato la zona relativa al Marchio Emblematico
generale o specifico (vedere Norme 07412 - 07408 - 07417 07418 - 07426)?
80 Hai indicato e quotato la zona relativa al Codice alfanumerico
Fornitore (vedere Norme 07412 - 07610 - 07611)?
81 Hai indicato, per i particolari che lo richiedono, la zona relativa
all'applicazione della etichetta di traceability (vedere norma
9.01106/02)?
82 Hai indicato e quotato la zona relativa alla Data di fabbricazione
(vedere Norme 07412 - 0.00013)?

Studio

P.F. /
Particolari
Nuovi /
Modificati

Completi /
Complessivi
Nuovi /
Modificati

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

XXXXX

XXXXX
XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX
XXXXX

XXXXX

TIPOLOGIE GRAFICO
N.

DESCRIZIONE

83 Hai indicato e quotato, per i componenti soggetti ad


omologazione separata, la zona relativa agli estremi di
omologazione o identificazione riportando sul grafico specifica
tabellina con l'indicazione del "Nome del Fornitore", "Il Numero" e
"La data" di Omologazione (vedere Norme 07412 - 07255)? (Dati
rilevati dai certificati che il Fornitore deve presentare alla
piattaforma)
84 Hai indicato, se richiesto, la zona relativa al lotto produttivo e / o
Numero di disegno?
85 Hai indicato per i particolari in plastica la zona relativa alla
marcatura di riciclaggio (vedere Norma 07416)?
86 Hai indicato se il disegno emesso derivato da un altro?
87 Hai indicato, se necessario, i particolari adiacenti con linea tratto
punto?
88 Hai indicato, sui pezzi che lo richiedono, gli angoli di spoglia in
base al tipo di goffratura definita dallo STILE ed indicata nel
Figurino di Finizione della vettura, goffratura, nota "zona esente
da bavature superiori a mm....", linee divisione stampo,
sottosquadra, asse di stampaggio, eventuale uscita di carrelli,
ecc.?
89 Hai realizzato il dimensionamento di nervature / borchie e le
saldature tra materiali plastici in modo che non creino
deformazioni, segni evidenti, risucchi sulle superfici in vista?
90 Hai prescritto / verificato, sui pezzi che lo richiedono, che la linea
divisione stampo non sia in vista / su superfici in accoppiamento /
zone prensili?
91 Hai usato, se necessario, rivetti metallici normallizzati coerenti
con il materiale di supporto previsto?
92 Hai concordato con lo specialista dei Laboratori i materiali /
trattamenti utilizzati fornendogli copia dello studio / disegno che
dovra' controfirmare per accettazione? (Dati da riportare a
CODEP vedere Norma 07255)
93 Hai concordato con la Direzione Post Vendita i particolari che
devono essere gestisti come parti di ricambio creando
eventualmente sottogruppi specifici? (Dati da riportare a CODEP
secondo Norma 07255)
94 Hai riportato sul grafico il N.Disegno / quantit ed eventualmente
matricola e denominazione di tutti i particolari / normali previsti a
Codep?
95 Hai riportato sul disegno di un componente elettrico / elettronico il
part number Fiat o Fornitore del pin header / dima e del relativo
connettore accoppiabile?
96 Hai utilizzato connettori / terminali / contatti interni in coerenza
con la corrente assorbita?
97 Hai rappresentato lo schema elettrico funzionale del componente
e la funzione di ogni terminale?
98 Hai riportato le caratteristiche elettriche / funzionali dei
componenti?
99 Hai realizzato il grafico relativo ai "Complessivi (P.F.) di fornitura
(Buy)" secondo la Norma 07254?

Studio

P.F. /
Particolari
Nuovi /
Modificati

Completi /
Complessivi
Nuovi /
Modificati

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

XXXXX

XXXXX
XXXXX

XXXXX

XXXXX
XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX
XXXXX
XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX
XXXXX

XXXXX

----XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

TIPOLOGIE GRAFICO
N.

DESCRIZIONE

100 Hai verificato che sul grafico di componenti P. F. (Prodotto Finito)


non siano richiamati normali / numeri di disegno FIAT? In caso
contrario hai impostato un completo BUY di fornitura con gli
elementi Ultimato / Con?
101 Hai verificato, eventualmente anche con studio / verifica virtuale,
che il particolare modificato non crei problemi alle vetture che lo
utilizzano come CARRY OVER?
102 Hai provveduto, se necessario, ad aggionare lo studio se hai
modificato il particolare?
103 Hai provveduto, se necessario, ad aggiornare tutti i completi /
complessivi dove il particolare modificato richiamato?
104 Hai interpellato / concordato con Direzione Post-Vendita /
Assistenza Tecnica se la modifica del particolare non implichi
Rottamazione e/o Risanamenti?
105 Hai variato il numero di disegno oltre che in caso di FINO /
DALLA anche per altre necessit? (vedere Norma 07203)
106 Hai indicato a disegno la nota di validit (DX / SX) della modifica
su di un particolare che richiama uno speculare?
107 Hai comunicato all'M.R., in caso di modifica funzionale del
componente, l'impatto sul L.U.M. (Libretto Uso e Manutenzione)?
108 Hai concordato l'eventuale modifica di materiali / trattamenti con
lo specialista dei laboratori?
109 Hai aggiornato la massa, nell'apposita casella del cartiglio, se
variata a seguito della modifica del particolare?
110 Hai indicato, nel campo modifiche (vedere Norma 07255), se la
modifica di un componente con vincoli V, W, K richiede la
Riqualificazione / Riomologazione?
111 Hai richiesto per ogni modifica dei particolari in vista (plastici /
lamierati) l'approvazione dello STILE?
112 Hai aggiornato, se necessario, i dati riportati nella tabellina di
scomposizione del "Complessivo (P.F.) di fornitura (Buy)"?
(vedere Norme 07254 - 07255)
113 Hai tradotto in modo completo e corretto, in caso di disegno
bilingue, tutte le note riportate su grafico?
114 Hai compilato correttamente tutti i dati del cartiglio compresa
tabella materiali e varianti introdotte? (vedere Norma 07255)
115 Hai riportato correttamente l'indicazione dei vincoli (sec. Norme
01932 - 01930 - 01930/01) e delle Classi Funzionali (sec. Norma
00160)ed,in caso di componente con "Caratteristiche Report" il
relativo simbolo / capitolato / allegato specifico del componente?
116 Hai utilizzato per i particolari soggetti a vincoli brevettuali la
simbologia prevista? (vedere Norma 07255)
117 Hai riportato tutte le necessarie norme di montaggio, capitolati e
specifiche comprese quelle di collaudo e di prova?
118 Hai riportato per i dispositivi elettici / elettronici il Capitolato
9.90110?
119 Hai riportato correttamente la massa del componente? (vedere
Norma 00165)
120 Hai verificato laccoppiamento perimetrale tra pelle esterna ( con
ultima rev. di stile ) e ossatura porta? Domanda specifica per
porte laterali.

Studio

P.F. /
Particolari
Nuovi /
Modificati

Completi /
Complessivi
Nuovi /
Modificati

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

XXXXX

XXXXX

XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX

XXXXX

XXXXX
XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX

XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX

XXXXX
XXXXX

TIPOLOGIE GRAFICO
N.

DESCRIZIONE

121 Hai verificato su rivestimento esterno la corretta maggiorazione


perimetrale per alette di frangiatura? Domanda specifica per
porte laterali.
122 Hai verificato su ossatura porta la corretta luce con cerniera
inferiore in sfilabilit? Domanda specifica per porte laterali.
123 Hai verificato la corretta luce tra taglio porta e vite cerniera fissa
inferiore in extracorsa? Domanda specifica per porte laterali.
124 Hai verificato la corretta luce tra taglio porta e vite cerniera fissa
superiore in extracorsa? Domanda specifica per porte laterali.
125 Hai verificato la corretta luce tra raggio inferiore anteriore del
taglio porta e parafango in rotazione? Domanda specifica porte
laterali.
126 Hai verificato la corretta luce tra ossatura porta e fiancata in
chiusura porta? Domanda specifica per porte laterali.
127 Hai verificato la corretta costruzione raggio superiore / posteriore
punti P? Domanda specifica per porte laterali.
128 Hai verificato la corretta luce tra rinforzo serratura e serratura e la
corretta luce tra scontrino e raggio su fiancata per la
registrazione dello scontrino? Domanda specifica per porte
laterali.
129 Hai verificato il corretto precarico della guarnizione sottoporta con
fiancata per evitare il rimbalzo porta in chiusura? Domanda
specifica per porte laterali.
130 Hai previsto la predisposizione su porta/fiancata per tampone di
reazione per chiusura porta in zona superiore? Domanda
specifica per porte laterali.
131 Hai previsto la predisposizione su porta/fiancata per tampone di
reazione per chiusura porta in zona serratura? Domanda
specifica per porte laterali.
132 Hai previsto la predisposizione su porta/fiancata per tampone di
reazione per chiusura porta in zona inferiore? Domanda specifica
per porte laterali.
133 Hai verificato la corretta luce tra porta post. zona gioco
mascherato e vite cerniera inferiore in extracorsa? Domanda
specifica per porte laterali.
134 Hai verificato la corretta luce tra porta post. zona gioco
mascherato e vite cerniera superiore in extracorsa? Domanda
specifica per porte laterali.
135 Hai verificato la corretta luce tra porta post. zona gioco
mascherato e fiancata zona sopra cintura? Domanda specifica
per porte laterali.
136 Hai verificato la corretta luce tra raggio inferiore anteriore gioco
mascherato porta post. e fiancata in rotazione. Domanda
specifica per porte laterali.
137 Hai verificato la corretta luce tra gioco mascherato porta post. e
ossatura porta ant. chiusa/socchiusa in rotazione? Domanda
specifica per porte laterali.
138 Solo per porte precentinate
Hai verificato lassenza di flessi su profilo superiore? Domanda
specifica per porte laterali.

Studio

P.F. /
Particolari
Nuovi /
Modificati

Completi /
Complessivi
Nuovi /
Modificati

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

SI-NO-N.A.

XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX

XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX
XXXXX

NOTE: