Sei sulla pagina 1di 31

Il Sole

Ilmotodiurno

Lognomone
LostrumentobaseperlemisuresulSolelognomone.
Neesistonoinnumerevolivarianti,sempliciopisofisticate.
Quiproponiamolaversionepisemplice,conchiodoetavoletta,cheogni
ragazzopucostruiredas.
La tavoletta dovr essere di compensato spesso (810 mm) pi o meno
quadrata,dilatoalmenodoppiodellalunghezzadelchiodo.
Ilchiodobenechesiapilungopossibile(peres.10cm)perrenderepi
precisalamisuradellalunghezzadell'ombra.

Occorremisurareinprimoluogolalunghezzadelchiodo(v.dopo).
Sidisponelatavolettasuunpiano(benechesiasemprelostessopiano:
citorneremo)esimisuralalunghezzadell'ombraadiverseoredelgiorno,
possibilmentemattinaepomeriggio.
Perfacilitareiconfronti,siraccomandachelemisurevenganofatteaore
intere.
Ogniragazzopreparaunatabellacomelaseguente:
Data: . . . . . . . . . . . .
Lunghezza del chiodo: . . . . . . . . . . . .
ora lungh. ombra
...
...
...
...

lungh. rip. a 10 cm
...
...

alt. del Sole


...
...

Inizialmentesarannoriempitesololeprimeduecolonne.

La necessit di riportare a un chiodo standard deriva dal fatto che le


lunghezze dei chiodi saranno diverse per ciascuno gnomone, rendendo
impossibileunconfrontoimmediatodelleombre.

Sullasimilitudine
Consideriamodiversignomoniaunostessoistante:leombreprodottesa
rannoproporzionaliallelunghezzedeirispettivichiodi:
BC:B'C'=AC:A'C'

Maperchc'questaproporzionalit?
Occorrecompiereduepassaggi:
1)iraggisolarisonoparallelitraloro
2)diconseguenzaiduetriangoliABCeA'B'C'sonosimili.

Iraggisolarisonoparalleli
Stiamo iniziando a costruire le basi dell'ottica geometrica, ma non dob
biamofarloperviadeduttiva!
Quibasterdareperbuoniiseguentifatti:
lalucesipropagainlinearetta,lungoraggidallasorgenteall'oggettoil
luminato
lasorgente(ilSole)puesseretrattatocomeunpunto
ilSolemoltolontano.
Dueparallele(perdefinizione)nons'incontranomai;dueretteches'incon
tranomoltolontanosonopraticamenteparallele.
SequalcheragazzononconvintochesipossatrattareilSolecomepunti
forme,glidiremochenonhatorto,mavedremopoicheeffettonesegue.
Peroral'approssimazionelecita.

IduetriangoliABCeA'B'C'sonosimili
Richiamosullasimilitudinedeitriangoli.
Duetriangolisidiconosimilise
a)ilaticorrispondentisonoproporzionali
b)gliangolicorrispondentisonouguali.
Sidimostracheunadiquesteduecondizionisufficiente.
Anzi:bastal'uguaglianzadiduecoppiediangoli(irimanentisonouguali
perforza...).
Selerettedeilaticorrispondentisonoparallele,itriangolisonosimili(in
fattidaquiseguechegliangolisonouguali).
Utilerichiamareilconcettointuitivo:duetriangolisimilihannolastessa
forma,anchesehannograndezzediverse.

IduetriangoliABCeA'B'C'sonosimili
InfattileretteABeA'B'sonoparalleleperchsonoraggisolari.
ACeA'C'sonoparalleleperchsonoverticali.
PercigliangoliinAeinA'sonouguali.
AnchequelliinCeinC'sonouguali,perchretti.
Coslasimilitudinestabilita,ediconseguenzaanchelaproporzioneche
avevamoscritta.

Commentosullamatematizzazione
esullacostruzionediunateoria
In questo semplicissimo esperimento abbiamo gi visto all'opera i due
processi.
Lacostruzionediunateoria:occorredefiniredeiconcettichedescrivono
ilcomportamentodellaluce(sorgente,raggirettilinei...).
Lamatematizzazione:lageometriaeuclideavieneapplicataallasituazione
sperimentale per interpretare le misure e ricavarne conseguenze (che ve
dremo).
S'intendechenonsidiconocosedelgenerearagazzidi14anni...
l'insegnante che ne deve essere chiaramente consapevole, e che deve
trasmetterleimplicitamente,attraversoilmododiprocedereediragionare.

Undubbio...
Davveroiraggidelsolesonoparalleli?
Alloracomesispiegacheavoltesivedeincieloqualcosadelgenere?

Una nuvola copre il sole, e da dietro la nuvola partono dei raggi, che
sembranoproveniretuttidaunostessopunto...

Commento:
Questodubbiohaunsecondofine:collegarecichefacciamoinclasse
coi fenomeni naturali, con ci che abbiamo sotto gli occhi e spesso non
notiamo.
Educareiragazziaguardareilmondoconocchiocuriosoescientifico.

Laprospettiva
La spiegazione che sitratta di un effetto di prospettiva:rette parallele,
chesiprolunganolontanodachiguarda,appaionoconvergereinunpunto
lontano(all'orizzonte,sesitrattadiretteorizzontali).
Si pu verificare guardando le rotaie di un tratto rettilineo di ferrovia, o
unalungastradadiritta.
Lafigurachesegueriproduceunintarsiodel'400.

Rappresentaunapiazza,elefacciateaiduelatidannol'impressionedies
sereparallele.
Seproviamoaprolungarelelineedeitetti,dellecornici,comepureleli
needellapavimentazionedellapiazza...

...vediamochefinisconotutteinunostessopunto,(dettopuntodifuga)
chesitrovaalcentrodell'arcodimezzo.
La stessa cosa succede ai raggi del Sole dietro la nuvola: sono paralleli,
masembracheprovenganodaunostessopunto.
Notadidattica.
Lasceltadiunintarsiodel'400intenzionale:ilRinascimentoappunto
l'epocadellascopertadellaprospettiva.

Maallora,sel'effettodiprospettivainganna,comepossiamoconvincerci
direttamentediquestoparallelismo?
L'unico modo proprio quello della figura qui sotto: se gli angoli che i
dueraggiABeA'B'formanoconlostessopianoorizzontalesonouguali,
vuoldirecheidueraggisonoparalleli
(Veramentequestononbasta:perch?Checosaaltrobisognerebbemisu
rare?)

ChecosavuoldirealtezzadelSole
L'altezzadelSolecosadiversadall'altezzadiunapersonaodiunamon
tagna:questesonolunghezze,simisuranoinmetri.
Se facessimo l'esperimento dello gnomone con una lampada stradale,
avrebbesensoparlaredell'altezzadellalampada(inmetri)comedistanza
dalpianodellognomone.
MailSoleestremamentedistante,ealmomentononsappiamoneppure
achedistanzasta.
Un'altezzadefinitainquestomodononsarebbedinessunautilit.
Quellocheinveceutilel'angolocheiraggidelSoleformanocolpiano
orizzontale:questochevogliamomisurare.

Comesimisural'altezzadelSole
L'angolo in questione (che sichiama appuntoaltezzain astronomia)si
pumisurareperviagrafica:sidisegnailtriangolosuunfoglioesimisu
ral'angoloconungoniometro.
Oppure(metodopiveloce,madaintrodurresolodopocheiragazzisiano
diventati familiari con la misura e col suo significato) si pu usare una
tavoladellealtezzeoancheuncalcolatorino(tangentetrigonometrica).

Glierroridimisura:diversecause
(Notadidattica:nonstiamoproponendodiaffrontarelateoriadeglierro
ri!Nienteregole,formule,definizioni:ilproblemadevenasceredalleos
servazioni.)
Cisonodueaspettichesirendonoevidentidas.
Primo:ogniragazzosiaccorgechedifficiledareunastimaprecisadel
lalunghezzadell'ombra,primadituttoperchsfumata.
quindiragionevole,quandosiscriveunvalore,attribuirgliancheunain
certezza,cheandrdecisaconbuonsenso.
Potr essere 1 mm, ma forse anche di pi: scriveremo allora qualcosa
come13.70.2(sottintesocentimetri:l'unitdimisuraverrscrittainte
staallacolonna.
Arigoreandrebbeassegnataun'incertezzaanchealtempo,mafacileve
derechequestatantopiccolachenonhaeffettosututtoilnostrolavoro
(amenocheunononusiunorologiodeltuttosballato...).

Secondo:unaltrotipodierroresipuscoprireconfrontandolemisurefat
tedadiversiragazzi:lacosarisultachiarasesimettonolemisuresiuno
stessografico.
Puaccaderechele
altezze misurate da
Paola(blu)sianosi
stematicamente
maggiori di quelle
di Vittorio (rosso):
come si potr spie
gare?

Oppure che il grafico di Vittorio risulti tutto spostato a destra rispetto a


quellodiPaola.Inquestocasocomelospieghiamo?

Lespiegazionipiovviesonodue:
a)ilchiodononperpendicolareallatavoletta
b)latavolettanonstatamessainunpianoorizzontale.
Macomefacciamoasaperechideidue(PaolaoVittorio)adaversba
gliato?Omagarihannosbagliatotuttiedue?
Lasoluzioneperilchiodostortofacile:siprendeunasquadraesicon
trolla.
Perlatavolettanoninpianoinvecesidovrebbericorrereaunalivella,che
nonunostrumentodisponibilepertuttiiragazzi.

Ilcriteriodellamedia
Possiamoricorrerealcriteriodellamedia:seusiamolemisuredituttala
classe,sarannoforsetutteunpo'sbagliate,malosarannounpo'inunver
so e un po' nell'altro; quindi calcolando le medie delle altezze si otterr
unamisurapiattendibile.
Nota:Eccoachecosaservivachelemisurefosseropreseaoreintere.
In tal caso sara pi facile avere un buon numero di misure simultanee,
quindiconfrontabili.

Errorisistematicieaccidentali
Intuttaquestadiscussionelaparolachiaveerasistematicamente:stiamo
infattidiscutendodeipossibilierrorisistematici.
Eabbiamovistocomepoterlicorreggere.
Invecelaprimacausadierrore(l'ombrasfumata)hacarattereaccidentale
enonsimanifestainunandamentosistematicodellemisurediunostesso
ragazzo.
Perancheinquestocasolamediadarunrisultatopiaffidabiledicia
scunasingolamisura.
Notadidattica.
Loscopodituttocinondifornireregoleeteoria!
invecedirendereiragazziconsapevolidell'esistenzadeglierroridimi
sura,edell'utilitdelconfrontotramisureindipendenti.

Culminazione,mezzogiornovero,punticardinali
Assumiamo dunque di aver potuto estrarre dalle misure di tutta la classe
unatabellamediaeilrelativografico,conleloroincertezze(barredierro
re).
Il grafico mostra che in una stessa giornata l'altezza del Sole dapprima
aumenta,poidiminuisce,passandoperunmassimo.
L'istante del massimo (culminazione) si chiama mezzogiorno (vero,
perdistinguerlodaquellodell'orologio,checonvenzionale).
La direzione dell'ombra al mezzogiorno vero definisce il Nord, e da
questo si ricavano tutti gli altri punti cardinali: Sud opposto al Nord,
Estametstrada,dallapartedoveilSolesorge,Ovestdallaparteop
posta.

Macomesifaaindividuareperbenel'istantedelmezzogiorno,equindila
direzionedelNordedelSud?
Il problema che in prossimit del mezzogiorno l'altezza del Sole varia
pochissimo e questo insieme con le incertezze gi discusse rende
difficileindividuarebenel'istanteincuil'altezzamassima.
Lasoluzionestanelnoncercaredirettamentel'istantedimassimaaltezza
delSole,maneltrovareinvecedueistanti,unoprimaeunodopodelmez
zogiorno,aiqualiilSolehalastessaaltezza.

L'azimut
ovviochel'osservazionedell'ombradelchiodoadiverseoreinunastes
sagiornatanonmostrasoltantocheessavariadilunghezza:cambiaanche
lasuadirezione.
TuttisannocheilSolesorgeaEstetramontaaOvest(vedremopoiquanto
cisiaesatto).
Ne segue che al mattino l'ombra sar verso Ovest, girer verso Nord a
mezzogiornoefiniraEstaltramonto.

Una volta definita la direzione del Nord, possiamo rendere pi precise


questeespressionipiuttostovaghe,misurandol'angolochel'ombraforma
conladirezioneNord.
O meglio: dato che noi siamo interessati alla posizione del Sole, non a
quelladell'ombra,misureremol'angolochelasemirettaoppostaall'ombra
formaconladirezioneNord.Questol'azimutdelSole.
Per essere precisi, l'azimut va da 0 a 360 in senso orario: per es. se il
SolestaaEst,ilsuoazimut90;aSud180,aovest270.
Possiamodunquedirechenelcorsodelgiornol'azimutdelSolevariada
(..forse...circa...)90a(...forse...circa...)270.
Questiforse,circalipreciseremoinseguito.