Sei sulla pagina 1di 21

Ugo Foscolo

Poesie

Le Poesie furono composte fra il 1796 e il 1803 e…

…furono pubblicate:

Nel 1802

Nel 1803

Per la prima volta, nel “Nuovo Giornale dei Letterati” di Pisa.pubblicate: N e l 1 8 0 2 N e l 1 8 0 3 In

In veste definitiva, presso l’editore Nobile , a Milano. l’editore Nobile, a Milano.

Le Poesie sono 14 componimenti così suddivisi:

2 Odi

Le Poesie sono 14 componimenti così suddivisi: 2 Odi 12 Sonetti
Le Poesie sono 14 componimenti così suddivisi: 2 Odi 12 Sonetti

12 Sonetti

I Sonetti

I sonetti sono stati realizzati in tempi e circostanze diversi pertanto…

realizzati in tempi e circostanze diversi pertanto… Non sono disposti in successione cronologica Non sono

Non sono disposti in successione

cronologica

e circostanze diversi pertanto… Non sono disposti in successione cronologica Non sono riconducibili ad unità tematica

Non sono riconducibili ad unità

tematica

I temi che caratterizzano i

componimenti sono infatti di varia natura:

L’amorecaratterizzano i componimenti sono infatti di varia natura: La nostalgia della patria perduta L’esilio La

La nostalgia della patria perdutai componimenti sono infatti di varia natura: L’amore L’esilio La contemplazione della morte Il tormento

L’esiliodi varia natura: L’amore La nostalgia della patria perduta La contemplazione della morte Il tormento

La contemplazione della mortedi varia natura: L’amore La nostalgia della patria perduta L’esilio Il tormento dell’”illacrimata sepoltura”

Il tormento dell’”illacrimata sepoltura”sono infatti di varia natura: L’amore La nostalgia della patria perduta L’esilio La contemplazione della morte

Forse perché della fatal quïete

tu sei l’imago a me sì cara vieni

o Sera! E quando ti corteggian liete le nubi estive e I zeffiri sereni,

e quando dal nevoso aere inquïete

tenebre e lunghe all’universo meni

sempre scendi invocata, e le secrete

vie del mio cor soavemente tieni.

Alla sera

Vagar mi fai co’ miei pensier su l’orme

che vanno al nulla eterno; e intanto fugge

questo reo tempo, e van con lui le torme

delle cure onde meco egli si strugge;

e mentre io guardo la tua pace, dorme

quello spirto guerrier ch’entro mi rugge.

Analisi Testuale

Sonetto: 2 quartine + 2 terzine (modello petrarchesco)

Schema metrico: ABAB, ABAB, CDC, DCD.

I Periodo (2 quartine)

VS

II Periodo (2 terzine)

Movimento ampio e solenne Descrizione rarefatta Domina la luce, la quiete Concitazione drammatica Tragicità
Movimento ampio e solenne Descrizione rarefatta Domina la luce, la quiete Concitazione drammatica Tragicità
Movimento ampio e solenne Descrizione rarefatta Domina la luce, la quiete Concitazione drammatica Tragicità
Movimento ampio e solenne Descrizione rarefatta Domina la luce, la quiete Concitazione drammatica Tragicità
Movimento ampio e solenne Descrizione rarefatta Domina la luce, la quiete Concitazione drammatica Tragicità
Movimento ampio e solenne Descrizione rarefatta Domina la luce, la quiete Concitazione drammatica Tragicità

Movimento ampio e solenne Descrizione rarefatta Domina la luce, la quiete

e solenne Descrizione rarefatta Domina la luce, la quiete Concitazione drammatica Tragicità dell’esistenza Domina
e solenne Descrizione rarefatta Domina la luce, la quiete Concitazione drammatica Tragicità dell’esistenza Domina
e solenne Descrizione rarefatta Domina la luce, la quiete Concitazione drammatica Tragicità dell’esistenza Domina

Concitazione drammatica Tragicità dell’esistenza Domina il tema della voracità

rarefatta Domina la luce, la quiete Concitazione drammatica Tragicità dell’esistenza Domina il tema della voracità
rarefatta Domina la luce, la quiete Concitazione drammatica Tragicità dell’esistenza Domina il tema della voracità

del tempo (tempus edax)

I Periodo

I Periodo Effetto di chiaroscuro O p p o s i z i o n e

Effetto di chiaroscuro

I Periodo Effetto di chiaroscuro O p p o s i z i o n e

Opposizione

estate-inverno

Sintassi complessa

p o s i z i o n e estate-inverno Sintassi complessa Enjambements Forme aggettivali in

Enjambements

Forme aggettivali in rima

separate da enjambements.

Analisi Tematica

Tema del sonno

Identificazione

Espressione del desiderio di pace

Sera = Morte = Quiete

Espressione del desiderio di pace Sera = Morte = Quiete Sera Morte Riposo Assenza di dolore

Sera Morte Riposo Assenza

di dolore fisico Tranquillità d’animo

Espressione del desiderio di pace Sera = Morte = Quiete Sera Morte Riposo Assenza di dolore
Espressione del desiderio di pace Sera = Morte = Quiete Sera Morte Riposo Assenza di dolore
Espressione del desiderio di pace Sera = Morte = Quiete Sera Morte Riposo Assenza di dolore
Espressione del desiderio di pace Sera = Morte = Quiete Sera Morte Riposo Assenza di dolore

Né più mai toccherò le sacre sponde ove il mio corpo fanciulletto giacque, Zacinto mia, che ti specchi nell’onde del greco mar da cui vergine nacque

Venere, e fea quelle isole feconde

col suo primo sorriso, onde non tacque le tue limpide nubi e le tue fronde

l’inclito verso di colui che l’acque

cantò fatali, ed il diverso esiglio

per cui bello di fama e di sventura

baciò la sua petrosa Itaca Ulisse.

A Zacinto

Tu non altro che il canto avrai del figlio,

o

materna mia terra; a noi prescrisse

il

fato illacrimata sepoltura.

Analisi Testuale

Schema metrico: ABAB, ABAB, CDE, CED (Le rime

delle quartine sono tutte assonanti in “e”).

Struttura circolare:

Invocazione a Zacinto sia in apertura che in chiusura

: Invocazione a Zacinto sia in apertura che in chiusura ma… Ricordo felice Amara certezza Rime

ma…

Ricordo felice

Amara certezza

Rime in ONDE e -ACQUE

ma… Ricordo felice Amara certezza Rime in – ONDE e - ACQUE Tema dell’acqua, segno della

Tema dell’acqua, segno

della vita e della sua assenza

Analisi Tematica

Nel mito di Ulisse Foscolo riflette il

proprio destino di esule, ma…

Ulisse

Foscolo riflette il proprio destino di esule, ma… Ulisse Ritorno nella patria natia (Itaca). Foscolo Esilio

Ritorno nella patria natia (Itaca).

Foscolo

destino di esule, ma… Ulisse Ritorno nella patria natia (Itaca). Foscolo Esilio perpetuo e morte in

Esilio perpetuo e morte in

terra straniera.

Un dì, s’io non andrò sempre fuggendo di gente in gente, mi vedrai seduto su la tua pietra, o fratel mio, gemendo il fior de’ tuoi gentili anni caduto.

La Madre or sol suo dì tardo traendo parla di me col tuo cenere muto, ma io deluse a voi le palme tendo e sol da lunge i miei tetti saluto.

Sento gli avversi numi, e le secrete

cure che al viver tuo furon tempesta,

e prego anch’io nel tuo porto quïete.

Questo di tanta speme oggi mi resta! Straniere genti, almen le ossa rendete allora al petto della madre mesta.

In morte del fratello Giovanni

Analisi Testuale

Schema metrico: ABAB, ABAB, CDC, DCD.

Struttura circolare:

Schema metrico : ABAB, ABAB, CDC, DCD. Struttura circolare : E s i l i o

E s i l i o ( v v . 1 - 2 ) . Esilio (vv. 1-2).

Tomba del fratello (vv. 3-circolare : E s i l i o ( v v . 1 - 2 )

4).

Madre (vv. 5-6).( v v . 1 - 2 ) . Tomba del fratello (vv. 3- 4). Esilio

Esilio (vv. 7-10).- 2 ) . Tomba del fratello (vv. 3- 4). Madre (vv. 5-6). N.B. Dal punto

N.B. Dal punto di vista sintattico il ritmo si presenta statico.

Analisi Tematica

Due sono i temi prevalenti:

ESILIO

Analisi Tematica Due sono i temi prevalenti: ESILIO MORTE =illacrimata sepoltura = porto quiete La TOMBA
Analisi Tematica Due sono i temi prevalenti: ESILIO MORTE =illacrimata sepoltura = porto quiete La TOMBA

MORTE

Analisi Tematica Due sono i temi prevalenti: ESILIO MORTE =illacrimata sepoltura = porto quiete La TOMBA

=illacrimata sepoltura

=porto quiete

La TOMBA è l’immagine fondamentale,

perchè simbolo del legame affettivo con i cari.

A quale poeta latino si richiama

Foscolo in questo sonetto?

Catullo

poeta latino si richiama Foscolo in questo sonetto? Catullo Carme CI ( Multas per gentes et

Carme CI (Multas per gentes et multa per aequora vectus…)

Ma…

…mentre Catullo trova conforto e

pace… in Foscolo aumenta il dolore

della perdita e della lontananza.

FINE

Grazie

per

l’attenzione!

I Sonetti, così come l’Ortis, presentano una forte componente autobiografica, soprattutto quando Foscolo affronta i seguenti temi:

La passione amorosa (per Isabella Roncioni)soprattutto quando Foscolo affronta i seguenti temi: La meditazione sulla propria vita e indole L’esilio e

La meditazione sulla propria vita e indolei seguenti temi: La passione amorosa (per Isabella Roncioni) L’esilio e la nostalgia della patria lontana

L’esilio e la nostalgia della patria lontanatemi: La passione amorosa (per Isabella Roncioni) La meditazione sulla propria vita e indole Il ricordo

Il ricordo del fratello mortoamorosa (per Isabella Roncioni) La meditazione sulla propria vita e indole L’esilio e la nostalgia della

La meditazione sulla propria vita e indole L’esilio e la nostalgia della patria lontana Il ricordo

L’intensità lirica nasce da:

L’intensità lirica nasce da: L’atteggiamento appassionato e conflittuale del poeta nei confronti della realtà Il

L’atteggiamento appassionato e conflittuale del

poeta nei confronti della realtà

e conflittuale del poeta nei confronti della realtà Il processo di interiorizzazione che caratterizza tutta la

Il processo di interiorizzazione che

caratterizza tutta la cultura borghese

di interiorizzazione che caratterizza tutta la cultura borghese Le suggestioni offerte dalla nuova cultura nordica

Le suggestioni offerte dalla nuova cultura

nordica

di interiorizzazione che caratterizza tutta la cultura borghese Le suggestioni offerte dalla nuova cultura nordica