Sei sulla pagina 1di 6

1/11/2015

Atto

ANAC
Accessibilit|
FAQ|
ComunicaconlAutorit|
Mappadelsito|
DoveSiamo|
Privacy|
Cerca
Autorit
Servizi
Attivit
Comunicazione
AmministrazioneTrasparente
Orientamenti
Home Attivit AlbodelledeliberazionidelConsiglio Atto
NormativadiSettore
Pianodiriordino
Misurestraordinarieart.32,d.l.24giugno2014,n.90
ComunicatidelPresidentedell'Autorit
AlbodelledeliberazionidelConsiglio
Delibere
Determinazioni
ParerisullaNormativa
PareridiPrecontenzioso
http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/AttivitaAutorita/AttiDellAutorita/_Atto?ca=5392

1/6

1/11/2015

Atto

Deliberazioniex.AVCPfinoal23/06/2014
Misuresanzionatorie
ContrattiPubblici
Anticorruzione
Trasparenza
OsservazionieSegnalazionealGovernoealParlamento
Massimario
Consultazionionline
Regolamenti
Attivitinternazionale
Protocollidintesa
RelazioniIstituzionali
Pubblicazioni
Expo2015
Archiviostorico

Pareren.32del13/03/2013
PREC273/12/F
OGGETTO:Istanzadiparereperlasoluzionedellecontroversieexart.6,comma7,letteran)delD.Lgs.n.163/2006presentatadallAvv.Fabio
SalientoinnomeepercontodellasocietSelexElsags.p.a.Ammodernamentotecnologicoepotenziamentooperativodelsistemadi
radiocomunicazionedelCorpoForestaledellaRegioneSiciliana,compresalinstallazionediunadorsaledigitalepluricanaleelarealizzazionediun
sistemadivideosorveglianzadinuovagenerazioneatuteladelpatrimonioboschivoedelleareenaturaliprotette.Importoabasedasta
27.023.200,00S.A.:RegioneSiciliaAssessoratoRegionaledelTerritorioedellAmbienteComandoCorpoForestaleArea3Palermo.
Appaltomisto.Art.14D.Lgs.163/2006.Appaltodifornitura.Offertaincompletaperomessapresentazioneprogettoesecutivo.Applicazione
inviaanalogicadisciplinalavoripubblicinoncontrastantecondisciplinapubblicheforniture.Legittimaesclusione.
IlConsiglio
Vistalarelazionedell'ufficiodelprecontenzioso
Consideratoinfatto
Indata16novembrepervenutalistanzaindicatainepigrafe,conlaqualelAvv.FabioSaliento,innomeepercontodellaSelexElsags.p.a.,
mandatariadelcostituendoRaggruppamentoconTelecomItaliaeGEGtelecomunicazioni,hachiestounparereinmeritoallalegittimit
dellesclusionedallagaraindettadallaRegioneSiciliaperlaffidamentodellammodernamentotecnologicoedilpotenziamentooperativodel
sistemadiradiocomunicazionedelCorpoForestale,delsuddettoraggruppamento.
Inparticolare,ilraggruppamentoistante,comedaverbalen.10del05.07.2012,statoesclusoinquantoloffertatecnicapresentatarisultatanon
http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/AttivitaAutorita/AttiDellAutorita/_Atto?ca=5392

2/6

1/11/2015

Atto

rispondentealbandoperimportantienumerosecarenzerispettoallivellodiprogettazioneesecutivaoltrecheperlamancanza,suglielaborati
presentati,deltimbroedellafirmadiprogettistiabilitatiall'eserciziodellaprofessione,comeprevistodallart.15,co.12delD.P.R.n.207/2010.
Dallaletturadelcitatoverbalen.10sievince,peraltro,cheancheglialtriconcorrentipartecipantiallagarasonostatiesclusiconlamedesima
motivazione,fattaeccezioneperSistets.r.l.,aggiudicatariaprovvisoria.
Ilraggruppamentoistantecontestalasuddettaesclusionesullassuntoche,trattandosidiappaltodiforniture,ladisciplinadettatadalcodiceperi
lavorinonpotevatrovareapplicazione.
Lostessocontestapoilamancatariaperturadeiterminiperlapresentazionedelleoffertedapartedellastazioneappaltanteche,conlerispostefornite
ainumerosiquesitipresentati,avrebbemodificatolaleggedigara.Altracontestazioneattiene,invece,allaproceduradinominadellacommissione
digara,ritenutadalraggruppamentoistanteillegittimaperviolazionedellart.84delCodice.
Inriscontroallistruttoriaprocedimentale,formalmenteavviatadaquestaAutorit,laRegioneSiciliaharibaditolalegittimitdelpropriooperato,e
laSistetS.r.l.,cheindata26novembresidefinitivamenteaggiudicatalagaradequa,neldifendereloperatodellastazioneappaltanteharibaditola
legittimitdellalexspecialischerichiedevaespressamenteilpossessodellattestazioneSOAnellacategoriaOS19,aconfermadellaapplicabilit
allagarainquestioneanchedelladisciplinadettataperilavoripubblici.
Ritenutoindiritto
Laprimaquestionecontroversa,oggettodelpresenteesame,concernelesclusionedelraggruppamentoistantedallagarainoggettodispostain
quantoloffertatecnicadaquestultimopresentatarisultatanonrispondentealbando,perimportantienumerosecarenzerispettoallivellodi
progettazioneesecutiva.
Pispecificamente,laCommissionedigaraharilevato,rispettoallasuddettaoffertatecnica,lassenzadellamaggiorpartedeidocumentidicuisi
componeilprogettoesecutivoaisensidellart.33delD.P.R.n.207/2010.Dalverbalen.10del5luglio2012emerge,infatti,cheilraggruppamento
istantenonhapresentatolerelazionispecialistiche(art.33puntob)),glielaboratigrafici(puntoc)),icalcoliesecutividellestruttureedegliimpianti
(puntod)),ilpianodimanutenzionedelloperaedellesueparti(puntoe)),ilpianodisicurezzaecoordinamentoelostudiodellimpattoambientale
dicuiallart.24delD.P.R.n.207/2010.
Sostieneperlistantechelesclusionesiastatainopinatamentedispostainquantoilprogettoesecutivononeraespressamenteepuntualmente
richiestodalledisposizionidellaleggedigaran,daltrocanto,eraprevistodallerichiamatedisposizionidilegge,lequalisiriferisconounicamente
agliappaltidilavoripubblicienonaquellidiforniture,comelappaltoinesame.Inparticolare,sispecificachepoichlafornituradibeniadaltoe
complessocontenutotecnologicocostituivaloggettoprincipaledellappalto,ilprogettoesecutivorichiestonellalexspecialisdovevaessereinteso
insensoatecnicoegenerale,essendo,leoperecivilieimpiantistichepreviste,meramenteaccessorieesecondarie.Inoltre,nonessendostateancora
rilasciateleautorizzazionielelicenzenecessarieallarealizzazionedelsistema,nonsarebbestatopossibilerealizzareilprogettoesecutivo,eciin
considerazionediquantoprescrittoallart.33co.1d.P.R.207/2010secondocuiIlprogettoredattonelpienorispettodelprogettodefinitivo
nonchdelleprescrizionidettateneititoliabilitativioinsedediaccertamentodiconformiturbanistica,odiconferenzadiserviziodipronunciadi
compatibilitambientale,ovepreviste.
Dallesamedelladocumentazioneagliatti,sirilevaquantosegue.
Neldisciplinaredigara,sottolarubricaOggettodappalto,silegge:Ilpresentebandosiriferiscealserviziorelativoallinteraprogettazione
esecutivadellinterventononchallafornituraeposainoperadellinteraopera,analogamenteilbandodigaraallart.II.1.5nelfornireuna
Brevedescrizionedellappaltoodegliacquistirichiamaespressamentelaprogettazioneesecutiva.Ancora,neldisciplinare,apag.3,silegge
Lideaprogettualedimassima,disupportoeindirizzoalprogettoesecutivorichiestonelpresentebando.
http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/AttivitaAutorita/AttiDellAutorita/_Atto?ca=5392

3/6

1/11/2015

Atto

Inoltre,sempreneldisciplinaredigarasilegge(pag.17)cheilconcorrente,tralevariedichiarazioni,deveattestarediaverritiratoepresovisione
dituttaladocumentazioneacorredodelbandodigara,necessariaperlaredazionedelprogettoesecutivo.Apagina21delmedesimodisciplinare
lett.B.2)silegge,conriferimentoallabustaBoffertatecnica,edapenadiesclusione,cheaifinidellavalutazionedell'elementopregiotecnico,
ilconcorrentedovrpresentareilprogettodilivelloesecutivo,ilqualedovrprevedereleseguentinecessit.
Ancheintemadichiarimentiaiquesiti(quesiton.3)peraltro,espressamentedichiarativincolantilastazioneappaltanteharispostocheLa
progettazionechesarpresentatadaiconcorrentiinsededioffertaavrcarattereesecutivo.
Pertanto,dallaletturadellesopraindicatedisposizionidellalexspecialisdigara,sievincecheilprogettoesecutivovenivarichiestoaifinidella
valutazionedell'offerta,edapenadiesclusione.Neconseguechelastazioneappaltante,inattuazionedelleprescrizionidigara,halegittimamente
dispostol'esclusionedelraggruppamentoperleimportantienumerosecarenzeriscontratealivellodiprogettazioneesecutiva.
Ora,conriferimentoallappaltoinoggetto,opportunorilevarecheessocostituisceunappaltomistodilavori,servizieforniture,dicuilafornitura
rappresentalacomponenteprevalente,mentreilservizioeleoperecivilicostituisconounacomponenteminoritaria(25%).Aisensidellart.14co.2
lett.a)D.Lgs.163/2006,uncontrattopubblicoaventeperoggettolafornituradiprodottie,atitoloaccessorio,lavoridiposainoperaedi
installazione,consideratounappaltopubblicodiforniture.
Dacineconseguel'applicabilitinviadirettadelladisciplinaprevalentedellepubblicheforniture,ma,inviaanalogica,anchediquelladeipubblici
lavori,senonincontrastoconlanormativaprevalente,ecialfinedievitarevuotinormativi.Nederivacheicriteridicuiagliartt.33e34d.P.R.
207/2010,fattipropridallastazioneappaltante(verbalen.10/2012),ancorchrelativiagliappaltidilavoripubblici,possonosenzaltrotrovare
applicazioneinquantononincontrastoconladisciplinadellepubblichefornitureancheallappaltomistoinesame.
Lacircostanzaevidenziatadall'istantesecondocuilassenzadelleautorizzazioniamministrativedicuiallart.33co.1d.P.R.cit.nonconsentiva
l'effettivaesecuzionedelprogetto,nonhaalcunrilievoaifinidellanecessariapresentazionedelprogettoesecutivo,comeperaltroevidenziatonella
rispostaalquesiton.3,dovelamministrazione,dopoavereprecisatoilcarattereesecutivodellaprogettazionedapresentareinsedediofferta,ha
specificatocheentro30giornidallastipuladelcontratto,ilsoggettoaggiudicatariodovraverconsegnatoalDirettoredellesecuzionedel
contrattoladocumentazionefinaleconglielementichemettanolaregionenellacondizionedipresentareagliEntiinteressatiledomandeper
ottenereleautorizzazionirelativeallefrequenzeradioeallarealizzazionedelleinfrastruttureoallospitalitneisitidestinatiadinstallareiponti
radioeiridiffusoridelsistema.
Npuaverealcunrilievoilrichiamo,fattodallistante,alpoteredisoccorsooallatassativitdellecausediesclusionedicuiallart.46D.Lgs.
163/2006.
Perquantoriguardailpoteredisoccorso,ilcasodiprecisarechequestononesercitabileincasodiincompletapresentazionedellofferta,penala
sicuraviolazionedellaparcondiciotraiconcorrenti.
Atalproposito,ilCons.StatoSez.V,31032012,n.1896hastabilitocheL'art.46deld.lgs.n.163del2006codificaunostrumentointesoafar
valere,entrocertilimiti,lasostanzasullaformanell'esibizionedelladocumentazioneaifinidellaproceduraselettiva,ondenonsacrificare
l'esigenzadellapiampiapartecipazionepercarenzemeramenteformalinelladocumentazionetuttavia,ilimitiche,ingenerale,incontrailpotere
doveredichiedereunaintegrazionedocumentaleeregolarizzareledichiarazionilacunoseoincomplete,sonomoltostringentidovendoconciliarsi
conlaesigenzadiparcondicio,cheescludeilsoccorsoafrontediinosservanzadiadempimentiprocedimentalisignificativiodiomessaproduzione
didocumentirichiestiapenadiesclusionedallagarailCons.StatoSez.VI,06062011,n.3365,analogamente,hastabilitocheAisensi
dell'art.46delD.Lgs.n.163/2006,lastazioneappaltanteinvitaleimpresepartecipantiallagaraacompletareofornirechiarimentiinordineal
contenutodicertificati,documentiedichiarazioni.Lanormacontemplailc.d."poteredisoccorso"dellastazioneappaltante,chesiarticolainuna
duplicepossibilitaccordabileaiconcorrenti,ossiailcompletamentodelladocumentazioneedilchiarimentoinordinealcontenutodella
http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/AttivitaAutorita/AttiDellAutorita/_Atto?ca=5392

4/6

1/11/2015

Atto

documentazionegipresentata.Lanorma,purispirataalprincipiodellamassimapartecipazione,vacoordinataconl'esigenzadituteladellapar
condiciotraiconcorrentiediceleritdell'azioneamministrativa.Pertantononconsentitalaproduzione,dopolascadenzadeiterminifissatidal
bando,didocumentirichiestiapenadiesclusione,nlastazioneappaltantepu,alriguardo,formulareunarichiestadiintegrazionedocumentale.
Inoltre,ilT.A.R.PiemonteTorinoSez.I,06072011,n.739haespressounprincipiodiportataassorbenteepienamenteapplicabileallafattispecie
inesame,secondocuiL'art.46delD.Lgs.n.163/2006edilrelativodoveredisoccorsoalleimpresenoninvocabile,quandolaproceduradigara
pervenutaallafasedivalutazionedell'offerta.Invero,ilperimetroapplicativodelcitatoart.46restacircoscrittoecontenutoallafasedella
prequalificazione,attesochelanormadisponechelastazioneappaltanteinvitaiconcorrentiachiarireilcontenutodidichiarazioniodocumenti
presentatiinsededioffertaeddoverosamentedelimitatotemporalmenteeconfinatoallafasenellaqualel'Amministrazionedeveammetterealla
gareleimprese.Viceversalanormanonputrovareapplicazioneperinterpretare,chiarirecompletaredatiafferentiallasuccessivafase
dell'offertainsensoproprio,penalaviolazionedellaparcondicio.
Conriguardoallatassativitdellecausediesclusione,sicuramentelapresentazionediunoffertaincompleta,mancantedelprogettoesecutivo,
determinalalegittimitdellacausadiesclusione,trattandosidiunipotesididifettodeglielementiessenzialidellofferta,aisensidellart.46co.1
bisD.Lgs.163/2006.Inoltre,comesopraevidenziato,gliattidigaradisponevanoespressamentelesclusioneincasodiomessapresentazionedel
progettoesecutivo.
Lasecondaquestionecontroversa,oggettodelpresenteesame,concernelulterioremotivodiesclusionedelsuddettoraggruppamentoovverola
presentazionedielaboratiprividifirmaeditimbrodapartediprogettistiabilitatiall'eserciziodellaprofessione,comeprevistodallalegge.
L'istantesostienechenonpossatrovareapplicazioneilco.12dellart.15d.P.R.207/2010secondocuiTuttiglielaboratidevonoesseresottoscritti
dalprogettistaodaiprogettistiresponsabilideglistessinonchdalprogettistaresponsabiledell'integrazionefralevarieprestazionispecialistiche,
poichtrattasidiappaltodiforniture.
Anchequestacensuranonfondata,inquanto,comesopraevidenziato,ladisciplinadegliappaltidilavoripubblici,senoncontrastanteconquella
relativaallepubblicheforniture,pusenzaltroriempireivuotinormativietrovareapplicazioneinviaanalogica.Inoltre,lasottoscrizionediun
progettotecnico(siaessodilivellopreliminare,definitivooesecutivo)devenecessariamentederivaredaunprofessionistaabilitato,inquanto,
altrimenti,tamquamnonesset.Conlulterioreconseguenzache,nelcasodispecie,nonnecessitavaunaspecificadisposizionedelbandochela
prevedessecomecausadiesclusione,essendo,lalegittimitdellesclusione,derivazionedeiprincipigeneraliespostiedellasuddettadisposizionedi
legge.
Oltreacontestareimotividellesclusionedispostainsuodanno,listantechiedeaquestaAutoritse,inseguitoallerilevantimodificheapportate
allalexspecialisdigaraconlerisposteaiquesiti(cfr.nn.14,25,44,46,6,48,2,7,8,4e9),lastazioneappaltanteavrebbedovutoriaprireitermini
perlapresentazionedelleofferte,aisensidellart.70D.Lgs.163/2006.Rappresenta,poi,che,ancheladdovesivolesseroipotizzaremotividi
urgenzatalidagiustificarelafissazionediuntermineridottoperlapresentazionedelleofferte,laRegioneavrebbecomunqueomessodiesplicitare
talisupposteragioni,sicchlamancataassegnazioneaiconcorrentidiunnuovoterminerisulterebbeillegittimaperassolutodifettodimotivazione.
Lacensuravarespintainfatto,postochelerisposteaiquesitinoncostituisconomodificheallaleggedigara,mamerichiarimentichenon
obbligavanolamministrazioneallariaperturadeitermini.Peraltro,suappositaistanzadellaSelex,iterminieranostatiriapertieprorogatidiulteriori
giorni20,alfinediconsentireaiconcorrentidielaborareilprogettoesecutivocoscomerichiestonelbando.
Infine,listantelamentalaviolazionedellart.84D.Lgs.163/2006nellanominadeicomponentilacommissionedigaradapartedellastazione
appaltanteche,omettendodiverificarepreventivamentelapresenzadiadeguateprofessionalitnelproprioorganico,avrebbeprocedutoadun
irritualeeatipicosorteggiotrainominatividiespertifornitidalleuniversit,senzaaccertareleffettivaesperienzadeicandidaticommissarinel
settoreoggettod'appaltolaRegioneSicilia,inoltre,nonavrebbeapplicatoilcriteriodinominaarotazione.
http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/AttivitaAutorita/AttiDellAutorita/_Atto?ca=5392

5/6

1/11/2015

Atto

Lacensuravarespintainquanto,innanzitutto,nonrisultachelastazioneappaltante,primadiprocedereallanominadeicommissari,nonabbia
verificatolapresenzadiadeguateprofessionalitalsuointerno.Inoltre,lamministrazionehafattolegittimaapplicazionedelcitatoart.84laddove
stabiliscecheicommissaridiversidalpresidentesonoscelticonuncriteriodirotazionetragliappartenentialleseguenticategorie:b)
professoriuniversitaridiruolo,nellambitodiunelenco,formatosullabasedirosedicandidatifornitedallefacoltdiappartenenza.Dettoelenco
statoformatopreviarichiestadeinominativiallaPresidenzadellefacoltdiingegneriadalleUniversitdiCatania,Enna,Firenze,Messina,
Napoli,Palermo,Pisa,Roma,Salerno,Torino.Infineilcriteriodirotazioneeraininfluentepoichnessunodeicomponentidellacommissione
giudicatriceerastatomainominatodallastazioneappaltante.
Conseguentemente,deveritenersichelesclusioneneiconfrontidelraggruppamentoistantesiastatalegittimamentedispostaechelaprocedura
seguitadallaRegioneSiciliaperlaffidamentodellappaltoinoggettosiaconformeallordinamentodisettoreenonpresentiprofilidiillegittimit.
Inbaseatuttoquantosopraconsiderato,pertanto

IlConsiglio
ritiene,neilimitidicuiinmotivazione,cheimotividicensuramossidallistantesianoinfondatiechelesclusionedispostaneiconfrontidel
raggruppamentoSelexElsags.p.a./TelecomItalia/GEGTelecomunicazionisialegittima.
IlConsigliereRelatore:LucianoBerarducci
IlPresidente:SergioSantoro

DepositatopressolasegreteriadelConsiglioindata8aprile2013
IlSegretarioMariaEsposito
AutoritNazionaleAnticorruzioneTuttiidirittiriservati
viaM.Minghetti,1000187Romac.f.97584460584
ContactCenter:800896936
RSS

http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/AttivitaAutorita/AttiDellAutorita/_Atto?ca=5392

6/6