Sei sulla pagina 1di 10

LA NORMATIVA SISMICA STATALE NELLULTIMO SECOLO

 LEGGE 12 GENNAIO 1909 n 12


Portante una serie di provvedimenti e di disposizioni in seguito al terremoto del 28 dicembre 1908.
 REGIO DECRETO 18 APRILE 1909 n 193
Portante norme tecniche ed igieniche obbligatorie per le riparazioni ricostruzioni e nuove costruzioni
degli edifici pubblici e privati nei luoghi colpiti dal terremoto del 28 dicembre 1908 e da altri
precedenti elencati nel R.D. 15 aprile 1909 e ne designa i Comuni.
REGIO DECRETO 15 LUGLIO 1909 n 542
Che estende a tutti i Comuni della Calabria e dei Circondari di Messina e Castroreale le norme
tecniche ed igieniche approvata dal R.D. 18 aprile 1909, n.193,e fissa le aree per le nuove edificazioni.
 LEGGE 13 LUGLIO 1910 n 466
Che determina alcuni provvedimenti a favore dei comuni colpiti dal terremoto del 28 dicembre 1908.
 LEGGE 21 LUGLIO 1910 n 579
Che converte in legge i decreti reali relativi al terremoto del 28 dicembre 1908
 LEGGE 21 LUGLIO 1911 n 840
Che esclude la zona del comune di Taormina situata sul monte Tauro dall'applicazione del Regio
decreto 18 aprile 1909, n. 193, ed introduce modificazioni negli elenchi di cui agli articoli 2 e 3 del R.
decreto 15 luglio 1909, n. 542
 REGIO DECRETO 6 SETTEMBRE 1912 n 1080
Da convertirsi in legge, che approva le norme obbligatorie per le riparazioni, ricostruzioni e nuove
costruzioni degli edifici nei comuni colpiti dal terremoto, in sostituzione di quelle approvate col R. D.
18 aprile 1909, n. 193
 REGIO DECRETO 12 OTTOBRE 1913 n 1261
Da convertirsi in legge, che approva il Testo Unico delle leggi emanate in conseguenza del terremoto
del 28 dicembre 1908.
 REGIO DECRETO 11 OTTOBRE 1914 n 1335
Che determina la zona colpita dal terremoto dell' 8 maggio 1914 in provincia di Catania, e stabilisce
le norme per la riparazione, ricostruzione e nuova costruzione di edifici pubblici e privati.
 REGIO DECRETO LEGGE 29 APRILE 1915 n 573
Che riguarda le norme tecniche ed igieniche da osservarsi per i lavori edilizi nelle localit colpite dal
terremoto del 13 gennaio 1915.

 DECRETO LUOGOTENENZIALE 14 OTTOBRE 1915 n 1522


Che approva un elenco suppletivo di comuni colpiti dal terremoto del 13 gennaio 1915, ai quali sono
applicabili le disposizioni degli articoli 1, 2, 4 del R. decreto 21 gennaio 1915, n. 27; ed altro elenco di
comuni ai quali sono applicabili le sole disposizioni dell' articolo 2 dello stesso R. Decreto.
 DECRETO LEGGE LUOGOTENENZIALE 11 MAGGIO 1916 n 906
Che estende ai Comuni colpiti dal terremoto del 28 dicembre 1908, le norme tecniche ed igieniche
per il terremoto del 13 gennaio 1915.
 DECRETO LEGGE LUOGOTENENZIALE 5 NOVEMBRE 1916 n 15 26
Che approva un nuovo Testo Unico delle disposizioni legislative emanate in dipendenza del
terremoto del 28 dicembre 1908.
 DECRETO LEGGE LUOGOTENENZIALE 19 AGOSTO 1917 n 139 9
Col quale approvato il Testo Unico delle disposizioni di legge emanate in conseguenza
del terremoto del 28 dicembre 1908.
 REGIO DECRETO LEGGE 9 MAGGIO 1920 n 665
Che apporta modificazioni alle norme tecniche ed igieniche obbligatorie nelle localit colpite dal
terremoto.
 REGIO DECRETO 20 GENNAIO 1921 n 143
Che estende ai Comuni colpiti dal terremoto del settembre 1920, le norme tecniche ed igieniche
stabilite dal R. Decreto 29 aprile 1915, n. 573, relativamente alla riparazione, ricostruzione e
nuova costruzione di edifici pubblici.
 REGIO DECRETO 16 NOVEMBRE 1921 n 1705
Che reca provvedimenti in dipendenza dei terremoti
 REGIO DECRETO LEGGE 27 OTTOBRE 1922 n 1475
Che apporta modificazioni al Testo Unico delle leggi emanate in conseguenza del terremoto del 28
dicembre 1908, approvato con Decreto Luogotenenziale 19 agosto 19178 n. 1399.
 REGIO DECRETO 27 SETTEMBRE 1923 n 2363
Provvedimenti per le localit danneggiate da terremoti successivi a quello del 13 gennaio 1915.
 REGIO DECRETO LEGGE 23 OTTOBRE 1924 n 2089
Norme tecniche ed igieniche di edilizia per le localit colpite dal terremoto
 REGIO DECRETO LEGGE 3 APRILE 1926 n 705
Modificazioni alle norme tecniche ed igieniche di edilizia obbligatorie per le localit colpite da
terremoti
 REGIO DECRETO LEGGE 13 MARZO 1927 n 431
Norme tecniche ed igieniche di edilizia per le localit colpite dai terremoti
 DECRETO MINISTERIALE 19 OTTOBRE 1927
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Iscrizione dei Comuni di Furci, Pace del Mela, e Pagliara, in Provincia di Messina, nell'elenco delle
zone sismiche di seconda categoria, allegato Regio Decreto-Legge 13 marzo 1927, n. 431.
 DECRETO MINISTERIALE 18 NOVEMBRE 1927
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Iscrizione del Comune di Lipari, con le frazioni di Stromboli, Vulcano, Panarea, Alicudi e Filicudi,
nell'elenco delle zone sismiche di seconda categoria,allegato Regio Decreto-Legge 13 marzo 1927, n.
431
 DECRETO MINISTERIALE 16 GENNAIO 1929
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Esclusione del Comune di Carrara dall'elenco delle zone sismiche allegato Regio Decreto-Legge 13
marzo 1927, n. 431.

 DECRETO MINISTERIALE 9 NOVEMBRE 1929


MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Cancellazione del Comune di Massa dall'elenco delle zone sismiche allegato R. Decreto-Legge 13
marzo 1927, n. 431.
 REGIO DECRETO LEGGE 3 APRILE 1930 n 682
Nuove norme tecniche ed igieniche di edilizia per le localit sismiche.
 DECRETO MINISTERIALE 27 GIUGNO 1930
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Inclusione dei Comuni della provincia del Friuli colpiti dal terremoto fra quelli di seconda categoria
dell'elenco annesso al Regio Decreto-Legge 3 aprile 1930, n.682.
 DECRETO MINISTERIALE 23 AGOSTO 1930
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Estensione delle norme tecniche ed igieniche di edilizia antisismica nei Comuni danneggiati dal
terremoto del 23 luglio 1930.
 DECRETO MINISTERIALE 29 SETTEMBRE 1930
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Estensione delle norme tecniche ed igieniche di edilizia antisismica nei Comuni compresi nel 2
elenco di quelli danneggiati dal terremoto del 23 luglio 1930.
 LEGGE 6 GENNAIO 1931 n 92
Conversione in legge, con modifiche, del Regio Decreto-Legge 3 aprile 1930, n. 682, recante norme
tecniche ed igieniche di edilizia per le localit sismiche.
 LEGGE 22 DICEMBRE 1932 n 1838
Modificazioni all'art. 29 del Regio Decreto-Legge 3 aprile 1930, n.682, convertito nella legge 6 gennaio
1931, n.92, contenente norme tecniche ed igieniche di edilizia per le localit sismiche
.
 DECRETO MINISTERIALE 12 FEBBRAIO 1934
Radiazione del comune di Montignoso dall'elenco delle zone sismiche
 REGIO DECRETO LEGGE 25 MARZO 1935 n 640
Nuovo testo delle norme tecniche di edilizia con speciali prescrizioni per le localit colpite dai
terremoti.
 REGIO DECRETO LEGGE 8 LUGLIO 1937 n 1445
Modificazioni alle norme tecniche e disposizioni per la vendita di case in Messina, nonch per
l'utilizzazione del fondo di riserva dell'Ente Edilizio di Reggio Calabria in nuove costruzioni di alloggi.
 REGIO DECRETO LEGGE 22 NOVEMBRE 1937 n 2105
Norme tecniche di edilizia con speciali prescrizioni per le localit colpite dai terremoti
 LEGGE 25 APRILE 1938 n 710
Conversione in legge, con modificazioni, del Regio decreto-legge 22 novembre 1937-XVI, n. 2105,
contenente norme tecniche di edilizia con speciali prescrizioni per le localit colpite dai terremoti.
 DECRETO MINISTERIALE 1 LUGLIO 1938
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Cancellazione di alcuni Comuni delle province di Udine e Treviso dall'elenco dei Comuni nei quali
obbligatoria l'osservanza delle speciali norme tecniche di edilizia per le localit sismiche.
 DECRETO MINISTERIALE 18 NOVEMBRE 1938
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Cancellazione di alcuni Comuni dall'elenco nei quali obbligatoria l'osservanza delle speciali norme
sismiche.
 DECRETO MINISTERIALE 8 NOVEMBRE 1938
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO

Cancellazione della zona turistica Terminillo nel comune di Rieti dall'elenco dei Comuni per i quali
obbligatoria l'osservanza delle speciali norme tecniche di edilizia per le localit sismiche
 DECRETO MINISTERIALE 28 APRILE 1939
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Cancellazione dall'elenco dei Comuni per i quali obbligatoria l'osservanza delle speciali norme
tecniche di edilizia per le localit sismiche di seconda categoria dei comuni di S. Marcello Pistoiese e
Cutigliano.
 DECRETO MINISTERIALE 7 AGOSTO 1941
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Cancellazione dall'elenco dei Comuni per i quali obbligatoria l'osservanza di speciali norme
tecniche di edilizia per le localit sismiche di seconda categoria di Comuni in provincia di PesaroUrbino.
 DECRETO MINISTERIALE 25 OTTOBRE 1946
Approvazione dellelenco dei Comuni danneggiati dal terremoto del 3 ottobre 1943 nelle province di
Ascoli Piceno e Teramo per losservanza delle norme tecniche di edilizia asismica.
 DECRETO MINISTERIALE 15 SETTEMBRE 1947
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Cancellazione del Comune di Vittorio Veneto dall'elenco dei Comuni nei quali prescritta
'osservanza delle norme tecniche di edilizia asismica.
 DECRETO MINISTERIALE 30 GIUGNO 1958
(2 DECRETI UNO DI CLASSIFICAZIONE E UNO DI DANNO)
Elenco dei Comuni colpiti dai terremoti del 17-19 luglio 1957, nella zona di Spoleto e del 6 dicembre
1957 nella zona dellorvietano e territorio adiacenti; Inclusione dei Comuni di Falconara Marittima,
Sirolo e Camerata Picena tra quelli nei quali obbligatoria la osservanza delle norme tecniche di
edilizia asismica di cui al regio decreto legge 22 novembre 1937, n.2105.
 DECRETO MINISTERIALE 27 MAGGIO 1959
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Esclusione di parte dellabitato del Comune di Pontecorvo dalla osservanza delle norme tecniche
antisismiche. Regio decreto-legge 22 novembre 1937, n.2105
 LEGGE 5 OTTOBRE 1962 N. 1431
Provvedimenti per la ricostruzione e la rinascita delle zone colpite dal terremoto dell'agosto 1962.
 DECRETO PRESIDENTE REPUBBLICA 19 OTTOBRE 1962 n 46 5
Determinazione dei Comuni che possono beneficiare delle disposizioni previste dalla Legge 5
ottobre 1962 n.1431, recante provvedimenti per la ricostruzione e la rinascita delle zone colpite dal
terremoto dell'agosto 1962
.
 LEGGE 25 NOVEMBRE 1962 n 1684
Provvedimenti per l'edilizia, con particolari prescrizioni per le zone sismiche
 DECRETO PRESIDENTE REPUBBLICA 4 DICEMBRE 1962 n 18 29
Determinazione dei Comuni che possono beneficiare delle disposizioni previste dalla Legge 5
ottobre 1962 n.1431, recante provvedimenti per la ricostruzione e la rinascita delle zone colpite dal
terremoto dell'agosto 1962
 DECRETO MINISTERIALE 15 APRILE 1963 n 149/1951
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Esclusione dall'elenco delle zone sismiche di 2a categoria del territorio della frazione Lucrezia del
Comune di Cartoceto (Pesaro e Urbino) (allegato alla Legge 25 novembre 1962, n.1684)
 DECRETO MINISTERIALE n 565/1965
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Inclusione della frazione di Villa Vomano del Comune di Teramo nell'elenco delle localit sismiche di
2a categoria

 DECRETO MINISTERIALE 6 NOVEMBRE 1965 n 1322


MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Cancellazione dall'elenco delle localit sismiche del Comune di Fara Sabina (Rieti) (allegato alla
Legge 25 novembre 1962, n.1684)
 LEGGE 5 NOVEMBRE 1964 n 1224
Integrazioni della legge 25 novembre 1962, n. 1684, concernente provvedimenti per l'edilizia con
particolari prescrizioni per le zone sismiche.
 CIRCOLARE MINISTERIALE 6 NOVEMBRE 1967 n 3797
MINISTERO LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SUPERIORE
SERVIZIO TECNICO CENTRALE
Istruzioni per il progetto, esecuzione e collaudo delle fondazioni
 LEGGE 18 MARZO 1968 n 241
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 27 febbraio 1968, n. 79, concernente
ulteriori interventi e provvidenze per la ricostruzione e per la ripresa economica dei Comuni della
Sicilia colpiti dai terremoti del gennaio 1968
 DECRETO MINISTERIALE 26 SETTEMBRE 1968
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Inclusione di alcuni Comuni della Sicilia nell'elenco delle localit sismiche di 1a e 2a categoria
 DECRETO MINISTERIALE 10 MARZO 1969
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Inclusione di Comuni della Sicilia nell'elenco delle localit sismiche di 1a e 2a categoria
 CIRCOLARE MINISTERIALE 11 AGOSTO 1969 n 6090
MINISTERO LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA CONSIGLIO SUPERIORE
SERVIZIO TECNICO CENTRALE
Norme per la progettazione, il calcolo, la esecuzione e il collaudo di costruzioni con strutture
prefabbricate in zone asismiche e sismiche

 LEGGE 5 NOVEMBRE 1971 n 1086


Norme per la disciplina delle opere di conglomerato cementizio armato, normale e precompresso
ed a struttura metallica

 DECRETO MINISTERIALE 14 MAGGIO 1973 n 629


MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Inclusione del Comune di Frosinone nell'elenco delle localit sismiche di 2a categoria nei quali
obbligatoria l'osservanza delle norme tecniche di edilizia sismica, allegato alla legge 25 novembre
1962, n.1684
 LEGGE 2 FEBBRAIO 1974 n 64
Provvedimenti per le costruzioni con particolari prescrizioni per le zone sismiche
 DECRETO MINISTERIALE 30 MAGGIO 1974
Norme tecniche per la esecuzione delle opere in cemento armato normale e precompresso e per le
strutture metalliche

 CIRCOLARE MINISTERIALE 14 FEBBRAIO 1974 n 11951


MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA CONSIGLIO SUPERIORE
SERVIZIO TECNICO CENTRALE
Applicazione delle norme sul cemento armato

 DECRETO MINISTERIALE 3 MARZO 1975 n 40


MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
(2 decreti Ministeriali + norme tecniche)
Approvazione delle norme tecniche per le costruzioni in zone sismiche
Disposizioni concernenti l'applicazione delle norme tecniche per le costruzioni in zone sismiche
 LEGGE 26 APRILE 1976 n 176
Norme per l'istituzione del servizio sismico e disposizioni Inerenti al movimenti sismici del 1971, del
novembre e dicembre 1972, del dicembre 1974 e del gennaio 1975, in comuni della provincia di
Perugina
 DECRETO MINISTERIALE 15 SETTEMBRE 1976
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Dichiarazione di zona sismica per una parte del territorio della Regione Friuli-Venezia Giulia
 DECRETO MINISTERIALE 21 FEBBRAIO 1979
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Dichiarazione di zone sismiche nella Regione Friuli Venezia Giulia

 DECRETO MINISTERIALE 2 LUGLIO 1980


MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Dichiarazione di zone sismiche nella Regione Abruzzo

 DECRETO MINISTERIALE 2 AGOSTO 1980


MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Criteri generali e prescrizioni tecniche per la progettazione, esecuzione e collaudo di ponti stradali
 DECRETO MINISTERIALE 22 SETTEMBRE 1980
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento dell'elenco delle zone sismiche comprese nel territorio della Regione Friuli-Venezia
Giulia
 CIRCOLARE MINISTERIALE 11 NOVEMBRE 1980
MINISTERO LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SUPERIORE SERVIZIO TECNICO
CENTRALE
Istruzioni relative alla normativa tecnica dei ponti stradali
 DECRETO MINISTERIALE 21 GENNAIO 1981
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Norme tecniche riguardanti le indagini sui terreni e sulle rocce, la stabilit dei pendii naturali e delle
scarpate, i criteri generali e le prescrizioni per la progettazione, l'esecuzione e il collaudo delle opere
di sostegno delle terre e delle opere di fondazione
 DECRETO MINISTERIALE 7 MARZO 1981
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Riclassificazione sismica, ai sensi e per gli effetti della legge 2 febbraio 1974, n. 64, dei Comuni
della Regione Molise
 DECRETO MINISTERIALE 7 MARZO 1981
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI
Dichiarazione di zone sismiche nelle Regioni Basilicata, Campania e Puglie
 DECRETO MINISTERIALE 3 GIUGNO 1981
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI
Classificazione a bassa sismicit S = 6 del territorio dei Comuni delle Regioni Basilicata,
Campania e Puglia e classificazione sismica S = 9 del territorio del Comune di S. Maria La Carit
 DECRETO MINISTERIALE 3 GIUGNO 1981 n 515
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento delle norme tecniche per le costruzioni in zone sismiche

 CIRCOLARE MINISTERIALE 3 GIUGNO 1981 n 21597


MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SUPERIORE
SERVIZIO TECNICO CENTRALE
Istruzioni riguardanti le indagini sui terreni e sulle rocce, la stabilita dei pendii naturali e delle
scarpate, i criteri generali e le prescrizioni per la progettazione, lesecuzione e il collaudo delle opere
di sostegno delle terre e delle opere di fondazione
 DECRETO MINISTERIALE 26 GIUGNO 1981
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento delle zone sismiche della Regione Umbria
 DECRETO MINISTERIALE 2 LUGLIO 1981 n 593
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI
Normativa per le riparazioni ed il rafforzamento degli edifici danneggiati dal sisma nelle Regioni
Basilicata, Campania e Puglia
 DECRETO MINISTERIALE 14 LUGLIO 1981
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI
Conferma della sismicit del territorio del Comune di Trecase, gi facente parte del territorio del
Comune di Boscotrecase
 CIRCOLARE 30 LUGLIO 1981 n 21745
MINISTERO LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SUPERIORE
SERVIZIO TECNICO CENTRALE
"Istruzioni relative alla normativa tecnica per la riparazione ed il rafforzamento degli edifici in
muratura danneggiati dal sisma"
 DECRETO MINISTERIALE 23 SETTEMBRE 1981
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento delle zone sismiche della Regione Sicilia
 DECRETO MINISTERIALE 9 OTTOBRE 1981
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento delle zone sismiche nella Regione Molise
 CIRCOLARE MINISTERIALE 2 NOVEMBRE 1981 n 895
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI - DIREZIONE GENERALE, DELLEDILIZIA STATALE E DEI SERVIZI
SPECIALI
Interpretazione della normativa transitoria in materia di edilizia antisismica
 CIRCOLARE MINISTERIALE 12 DICEMBRE 1981 n 22120
MINISTERO LAVORI PUBBLICI
Istruzioni relative alla normativa tecnica per la riparazione ed il rafforzamento degli edifici in
cemento armato ed a struttura metallica danneggiata dal sisma

 DECRETO MINISTERIALE 11 GENNAIO 1982


MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento delle zone sismiche della Regione Friuli-Venezia Giulia
 DECRETO MINISTERIALE 4 FEBBRAIO 1982
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento delle zone sismiche della Regione Piemonte
 DECRETO MINISTERIALE 12 FEBBRAIO 1982
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento delle norme tecniche relative ai Criteri generali per la verifica di sicurezza delle
costruzioni e dei carichi e sovraccarichi

 DECRETO MINISTERIALE 19 MARZO 1982


MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento delle zone sismiche della Regione Toscana
 DECRETO MINISTERIALE 24 MARZO 1982
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Norme tecniche per la progettazione e la costruzione delle dighe di sbarramento
 DECRETO MINISTERIALE 14 MAGGIO 1982
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento dell'elenco delle zone sismiche della Regione Veneto
 CIRCOLARE MINISTERIALE 24 MAGGIO 1982 n 22631
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SUPERIORE
SERVIZIO TECNICO CENTRALE
Istruzioni relative ai carichi, ai sovraccarichi ed ai criteri generali
per la verifica d sicurezza delle costruzioni
 DECRETO MINISTERIALE 27 LUGLIO 1982 ( 2 DECRETI)
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento delle zone sismiche della Regione Liguria
Rettifiche al decreto ministeriale 23 settembre 1981 relativo all'aggiornamento delle zone sismiche
della Regione Sicilia
 DECRETO MINISTERIALE 13 SETTEMBRE 1982
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento delle zone sismiche della Regione Abruzzo
 CIRCOLARE 5 OTTOBRE 1982 n 44/B
AZIENDA AUTONOMA FERROVIE DELLO STATO, SERVIZIO LAVORI E COSTRUZIONI
ISTRUZIONE N. 44/B DEI 5 OTTOBRE 1982
Istruzioni tecniche per manufatti sotto binario da costruire in zona sismica
DECRETO MINISTERIALE 10 FEBBRAIO 1983
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento delle zone sismiche della Regione Marche
 DECRETO MINISTERIALE 1 APRILE 1983
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento delle zone sismiche della Regione Lazio
 DECRETO MINISTERIALE 23 LUGLIO 1983
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Aggiornamento delle zone sismiche della Regione Emilia-Romagna
 DECRETO MINISTERIALE 29 FEBBRAIO 1984 (2 decreti)
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI
Dichiarazione di zona sismica del Comune di Tornolo (Parma)
Dichiarazione di zona sismica del Comune di Fara in Sabina (Rieti)
 DECRETO MINISTERIALE 5 MARZO 1984
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Dichiarazione di sismicit di alcune zone della Regione Lombardia
 ORDINANZA 5 GIUGNO 1984 n 230
MINISTRO PER IL COORDINAMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE
Disciplina dei criteri e delle modalit in ordine alla riattazione degli edifici e delle opere danneggiate
dai terremoti del 7 ed 11 maggio 1984
 DECRETO MINISTERIALE 19 GIUGNO 1984
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Norme tecniche relative alle costruzioni in zone sismiche

 DECRETO MINISTERIALE 14 LUGLIO 1984


MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Dichiarazione di zona sismica dellintero territorio dei Comuni di Roio del Sangro e Teramo.
 DECRETO MINISTERIALE 29 GENNAIO 1985
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Norme tecniche relative alle costruzioni sismiche
 CIRCOLARE MINISTERIALE 5.3.85 n 25882 ISTRUZIONI PER L'APPLICAZIONE DEL DM 19.6.1984
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SUPERIORE
SERVIZIO TECNICO CENTRALE
recante norme tecniche per le costruzioni in zona sismica
 DECRETO MINISTERIALE 24 GENNAIO 1986
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Norme tecniche relative alle costruzioni sismiche.
 CIRCOLARE MINISTERIALE 19 LUGLIO 1986 N. 27690
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SUPERIORE SERVIZIO TECNICO
CENTRALE
 DECRETO MINISTERIALE 24 GENNAIO 1986
Istruzioni relative alla normativa tecnica per le costruzioni in zona sismica
 DECRETO MINISTERIALE 20 NOVEMBRE 1987
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI
Norme tecniche per la progettazione, esecuzione e collaudo degli edifici in muratura e per il loro
consolidamento
 DECRETO MINISTERIALE 11 MARZO 1988
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Norme tecniche riguardanti le indagini sui terreni e sulle rocce, la stabilit dei pendii naturali e
delle scarpate, i criteri generali e le prescrizioni per la progettazione, lesecuzione ed il collaudo delle
opere di sostegno delle terre e delle opere di fondazione
 CIRCOLARE MINISTERIALE 4 GENNAIO 1989 n 30787
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SUPERIORE SERVIZIOTECNICO
CENTRALE
Istruzioni in merito alle norme tecniche per la progettazione, esecuzione e collaudo degli edifici in
muratura e per il consolidamento
 DECRETO MINISTERIALE 5 MAGGIO 1990
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI
Aggiornamento delle norme tecniche per la progettazione, la esecuzione e il collaudo dei ponti
stradali
 CIRCOLARE MINISTERIALE 25.2.91 n 34233
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SUPERIORE SERVIZIOTECNICO
CENTRALE Legge 2 Febbraio 1974, N. 64 - Art. 1 Decreto Ministeriale 4 Maggio 1990
Istruzioni relative alla normativa tecnica dei ponti stradali
 LEGGE 31 DICEMBRE 1991 n 433
Disposizioni per la ricostruzione e la rinascita delle zone colpite dagli eventi sismici del dicembre 1990 nelle
province di Siracusa, Catania e Ragusa
DECRETO MINISTERIALE 16 GENNAIO 1996
MINISTRO DEI LL.PP. DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLINTERNO
Norme tecniche per le costruzioni in zone sismiche

 CIRCOLARE MINISTERIALE 4 LUGLIO 1996, N 156


MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SUPERIORE SERVIZIO
TECNICO CENTRALE
Istruzioni per lapplicazione delle norme tecniche relative ai criteri generali per la verifica di
sicurezza delle costruzioni e dei carichi e dei sovraccarichi
 CIRCOLARE MINISTERIALE 10 APRILE 1997 n 65
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SUPERIORE SERVIZIO
TECNICO CENTRALE
Istruzioni per l'applicazione delle Norme tecniche per le costruzioni in zone sismiche di cui al D.M.
16 Gennaio 1996
 LEGGE 30 MARZO 1998 n 61
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 gennaio 1998, n. 6, recante ulteriori
interventi urgenti in favore delle zone terremotate delle Regioni Marche e Umbria e di altre zone
colpite da eventi calamitosi
 CIRCOLARE MINISTERIALE 1998
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SUPERIORE SERVIZIO TECNICO
CENTRALE
Linee guida per progettazione, esecuzione e collaudo di strutture isolate dal sisma.
 ORDINANZA 24 FEBBRAIO 1999 n 2947
IL MINISTRO DELLINTERNO DELEGATO PER IL COORDINAMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE
Ulteriori disposizioni per i danni conseguenti la crisi sismica iniziata il 26 settembre 1997 nel
territorio delle Regioni Umbria e Marche

 ORDINANZA 31 MAGGIO 1999 n 2991


PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE
Ulteriori disposizioni per i danni conseguenti la crisi sismica iniziata il 26 settembre 1997 nel
territorio delle Regioni Umbria e Marche ed altre misure urgenti di protezione civile