Sei sulla pagina 1di 14

Copyrightby:Bigol News TestataRegistr.Trib.

Napoli20/2008del28/02/2008

GP MALESIA: ROSSI DALLA RABBIA!


Vale butta fuori Marquez e chiude terzo. Vince Pedrosa davanti a Lorenzo.

Per nulla raccolta e pacifica latmosfera di Sepang, il circuito che da


quattro anni viene ricordato come lultimo asfalto percorso da Marco
Simoncelli. Impossibile pensare nel motociclismo che una tappa possa
essere in pista soltanto commemorativa. Il rischio sempre dietro
langolo e i piloti di certo non fanno molto per evitarlo, anzi.. Curva 8:
Rossi infastidito dalla asfissiante marcatura di Marquez, lo porta
dapprima largo in traiettoria per poi rifilargli un calcetto e farlo cadere.
Episodio avvenuto al termine di una settimana di polemiche infuocate
che avevano avuto come argomento proprio la strategia di favorire il
connazionale Lorenzo da parte del campione del mondo Honda.
Chiude comunque al terzo posto il dottore dietro Pedrosa e Lorenzo,
ma penalizzato dalla Direzione gara che ha optato per la partenza
dallultima posizione, nel decisivo pi che mai, ultimo GP di Valencia.
Fabio De Martino

IlpuntosullaSerieA: la9agiornata
LanonagiornatasiapreconlavittoriacasalingadellEmpolicontroil
Genoa.Itoscanihannogiocatounagaradiconcentrazionee
determinazione,esonoandatiasegnoconKrunic (primareteinA)e
conZielinski.BruttissimoGenoacheintrasfertanonsapivincere:
fuoricasaprendegolda13partiteenonvincedaMaggio.Vittoriaal
fotofinishinveceperilBolognacheal94 espugnailBraglia.IlCarpiva
invantaggioconLetizia,madal38 rimanein10perlespulsionedi
Lollo.NellaripresaGastaldello eMasinasalvanolapanchinadiDelio
Rossi.Salgonoa4legaresenzavittoriadellInter,cheimpatta11a
Palermo.GilardinorispondeaPerisic,mainerazzurriconunoin
meno(espulsoMurillo al79)hannosfioratoilcolpaccioconGuarin e
Biabiany.LadomenicacominciaconlagoleadadellaSampaidannidi
unVeronasemprepiultimo.Muriel,Zukanovic eSorianochiudono
lasfidaginelprimotempo,poinellaripresaEder arrotonda.Inutile
laretediIonita.SiritrovalaJuvechealloStadium sfoggiaunabella
vittoriacontrolAtalanta.Ilprotagonistastatoluomodelmomento:
Dybala.Lexrosanerohasiglatoilvantaggioefirmatolassistdel
raddoppiodiMandzukic.Siprocuratoancheilrigore,maPogba se
lfattoparare.RivedelaluceilMilanchecontroilSassuoloritrova
unavittoriachemancavadal22Settembre.Irossoneripassanoin
vantaggioal31 conBaccasurigore,checostaanchelespulsionea
Consigli.Nonostantelasuperioritperunora,gliospitipareggiano
conunapunizionediBerardi chesorprendelesordiente
Donnarumma.ServepoiunlampodiLuiz Adrianoaquattrodal
terminearegalarei3punti.EbastataunapunizionediLodi
allUdineseperritrovarecontroilFrosinoneunagioiacasalingache
mancavada2mesie9giornate.FestaincasaRomadopolavittoria
controlaFiorentinachevalsailprimatoinsolitario.AlFranchii
giallorossihannosbloccatoilmatchconilfischiatissimoexSalah,poi
espulsonelfinale,ehannoraddoppiatoconGervinho.Anullavalsa
laretediBabacar inpienorecupero.Siconfermaschiacciassiincasa
laLazio,checonilsuccessosulTorinoportaa8levittorieconsecutive
tralemuraamiche.Afarvolarelaquilabiancocelestecihanno
pensatoLulic (primogoalstagionale),masoprattuttoFelipe
Anderson,autoredi2magie.Continuainvecelastriscianegativain
trasfertadeigranata,allaloroterzasconfittaconsecutiva.Conla
vittoriadimisuraincasadelChievo,ilNapolisiinserisce
prepotentementenellacorsascudetto,portandosia2dallaRoma
comeFiorentina,LazioeInter.Nonsonobastati2paliafermare
Higuain,perchilpipitaal59 hasiglatopuntualeilcartellino.Il
Napoliconquistala4avittoriaconsecutiva,sestainclusalEuropa
League,portandolastrisciadirisultatiutiliconsecutiviaundici.

VincenzoVitale

Higuaingol.Napoli super
DopolafantasticavittoriainEuropaLeague,il Napolidi
misterSarri affrontaunadellesquadrerivelazionedi
questoiniziodistagione,il Chievo.Il Napolisubitoha
espressounagrandepersonalitproducendoazionida
golmoltopericolose,soprattutto conHiguain,il quale
hacolpitoduepali.Il ChievodiMaran,invece,si difesa
moltobenegestendoilrisultatoinparit.Il secondo
tempo tuttaun'altrastoria;il Napolispingesull'
acceleratoreetrovailgolconGonzaloHiguain che
piegalemaniaBenassi.Successivamente,la squadradi
Sarri haavutoaltreoccasioneperraddoppiarecon
Allan,Callejon eHamsik,mentre ilChievostaa
guardare.
IlNapoliancoraunavolta,dimostra diavereuna
grandissimamentalitepersonalit,cose cheprima
mancavano.
IlChievodiMaranhadisputatounapartitadi
contenimento,ma allafinehasubitoilgolmeritatodel
NapolichehascombussolatoipianidiMaran.
LorenzoCastaldo

10 turno: Il derby di manchester frena il city, ne approfitta wenger. Disastro chelsea


Tanto ritmo, poche emozioni e uno scialbo 00, il .derby di Manchester tra City e United, valevole per la vetta della
Premier, non accontenta nessuno e, lo si sa, tra i due litiganti a godere il terzo: lArsenal. I gunners hanno approfittato
dello stop dei rivali andando ad acciuffare in cima gli uomini di Pellegrini a quota 22, grazie ai 3 punti conquistati con la
vittoria casalinga contro lostico Everton. A decidere il match le reti di Giroud e Koscielny, per gli ospiti gol della bandiera
di Barkley. Per il Chelsea, sempre pi gi, ormai black out totale: in casa del West Ham i blues perdono il match e
anche la testa, su tutti Mou espulso cos come Matic. Lennesimo ko rimediato in casa del West Ham fa scivolare il club
di Abramovich al 15esimo posto. Non si vede ancora l'effetto Klopp sul Liverpool, alla terza gara da tecnico dei Reds il
tedesco ha rimediato il terzo pareggio consecutivo, ancora per 11 come gioved in Europa League con il Rubin
questa volta contro il Southampton. Continua la marcia del Licester, di misura sul Crystal Palace, come un ciclone invece
il Tottenham asfalta il Bournemouth 51. Bella vittoria del Sunderland 30 in casa contro il Newcastle, colpi esterni per
Swansea, Watford e West Brom.
GianlucaCastellano

PUNTOBUNDESLIGA
CORSAADUE
Nella 10 giornata della Bundesliga, vincono di gran lunga
le prime della classe.
Il Bayern Monaco, vince per 40 contro il Colonia. Nel
primo tempo vanno in gol Robben e Vidal, mentre nel
secondo tempo, segna il solito Lewandowski e Thomas
Muller su calcio di rigore.
Il Borussia Dortmund, disintegra lumile Augsburg per 51.
Lex Rossonero Aubameyang fa una tripletta, mentre il
pupillo di casa, Marco Reus firma una doppietta. Per
lAugsburg segna Bobadilla nel secondo tempo. Al
momento i gialloneri si trovano a +7 dal Bayer che a
punteggio pieno.
Altri risultati della Bundesliga: HoffenheimAmburgo 10;
MainzBrema 13; LeverkusenStoccarda 43; Hannover
Francoforte 12; DarmstandtWolfsburg 01; Ingolstadt
Hertha 01; MonchengladbachSchalke 31.

MARCOSORRENT

ContinualafestaperilCrotone.Icalabresianchequestasettimana
conservanoilprimatonelcampionatocadettograzieallavittoriadimisurain
casadellAscoliper01.NonsiarrendeetornaacorrereilCagliaricheal
SantEliaannientailTrapaniconunsonoro41.Minifugaperleduesquadre
vistoidiCesena,BarieSpezia,rispettivamenteconSalernitana(11),Entella
(00)edAvellino(11).RespiradinuovoilLivornocheallArmandoPicchi
superailModenaper20.NellealtrepartiteilBresciabatteilLanciano21;
ComoeLatinanonvannooltrel11,mentreilPerugiabattelaTernana
lontanodallemuraamicheper01.PescaraeNovarasiaggiudicanoidue
anticipidelvenerdsera,rispettivamenteconProVercelli(10)eVicenza(0
2).

Classifica:
Crotone20
Cagliari19
Cesena17
Livorno16
Bari,SpeziaePescara15
Brescia,LatinaeTrapani13
VicenzaedEntella 11
Ascoli,ModenaePerugia10
Lanciano,ProVercellieSalernitana9
AvellinoeTernana7
Como6

R.Agnello

ILPUNTOSULLALEGAPRO
LEGA PRO GIRONE A 3^ GIORNATA: 25/10 Pro PiacenzaFeralpi Sal 00, CuneoSud Tirol 31, Giana Erminio
Pavia 11, ReggianaCremonese 10, AlbinoleffeCittadella 20, LumezzanePordenone 20, AlessandriaRenate 41,
PadovaMantova 30, BassanoPro Patria 10.
CLASSIFICA: Bassano e Reggiana 18 punti; Cittadella 17; Pavia 16; Alessandria 14; Padova, Lumezzane e
Feralpisalo 12; Sudtirol, Pordenone 11; Cremonese e Giana Erminio 10; Cuneo 9; Mantova 8; Pro
Piacenza 7; AlbinoLeffe 6; Renate 4; Pro Patria 0.
LEGAPRO GIRONEB 3^GIORNATA: 24/10 SantarcangeloLucchese21,TeramoPrato32,SpalLupaRoma41,
PontederaArezzo11,PistoieseTuttocuoio 00,AnconaSavona 20,LAquilaCarrarese 21,SienaMaceratese00.
CLASSIFICA: Spal 20; Ancona 16; Maceratese, 14; Carrarese e Pisa 12; Pontedera 12; Pistoiese 10; LAquila, Arezzo,
Siena 9; Santarcangelo, Rimini 8; Tuttocuoio 7; Prato 6; Lucchese 5; Teramo 4; Savona, Lupa Roma 1. Savona e
Teramo 6 punti di penalizzazione.
LEGAPRO GIRONEC 3^GIORNATA:25/10Akragas JuveStabia02Benevento Catanzaro10Catania
MartinaFrancaCosenza MateraFoggia Fidelis Andria10Ischia Casertana00Melfi Lecce01Messina
LupaCastelli10Monopoli Paganese01.
CLASSIFICA:Messina16;Casertana,Benevento15punti;Foggia14;Akragas 13;Fidelis Andria,Lecce,Paganese12;
Ischia11;Cosenza,Monopoli10;JuveStabia8;Melfi7;LupaCa.Romani,Catania,MartinaFranca,Catanzaro5;
Matera4. Matera2puntidipenalizzazione, Catania9puntidipenalizzazione.
Alessandro
Fusco

IL PUNTO SULLA LIGA


Il Real chiama, il Bara risponde. Equilibri ristabiliti dopo
un inizio decisamente a rilento delle big in una Liga che
sembra anche quest anno un discorso a due. Gli uomini
.di Benitez guidano la classifica dopo aver superato il
difficile esame Celta Vigo con una vittoria convincente in
trasferta firmata Ronaldo, Danilo e Marcelo, mentre i
Blaugrana si aggrappano alla straordinaria vena
realizzativa del pistolero Suarez, autore di una tripletta
nella vittoria interna contro lEibar, che Vale l aggancio in
vetta a quota 21. Sorriso ritrovato anche pe lAtletico
Madrid, che si piazza al terzo posto con 19 punti grazie al
2 a 1 casalingo sul Valencia, mentre il Villareal non va
oltre un deludente 0 a 0 in casa del fanalino di coda Las
Palmas.

FrancescoRosa

LolloCaffNapoli,pesanoleassenze:
aCercolavincelaCogianco.Oranges:La
squadrahadatotutto
Il Napoli, in totale emergenza, subisce la terza sconfitta consecutiva. Troppe le assenze. Gli azzurri, dopo essere passati in svantaggio, raddrizzano la partita
grazie alle reti di Galletto e Javi Rodriguez ma alzano bandiera bianca nel finale. Sabato prossimo (ore 18,30 diretta RaiSport) sfida al Montesilvano per
rialzare la cresta.
PRIMO TEMPO Il Lollo Caff Napoli si presenta a ranghi ridotti. Ivan Oranges recupera Massafra in porta ma deve rinunciare a Pedro Toro, Tiago De Bail, Rizzo
e Fornari, con Teixeira in panca per onor di firma. Nonostante le assenze, gli azzurri tengono bene il campo e costruiscono subito una buona occasione
sullasse BicoVega, con lo spagnolo che arriva a pochi centimetri dallappuntamento col gol. Alla prima vera occasione, per, la Carlisport Cogianco passa.
Nasce tutto da unazione dattacco del Napoli, con gli ospiti che sbrogliano una situazione difficile, ripartono in transizione con Ruben e trovano il vantaggio
con Tobe. Il Napoli prova subito a reagire: Bico sale in pressione alta su Tobe, ruba palla e calcia a rete, ma larbitro Di Fabbi annulla il gol per una presunta
carica del vice capitano azzurro, abbastanza dubbia vista la stazza del pivot avversario. Al 5 Rodriguez sterza e calcia in un fazzoletto ma Molitierno si salva,
poi all8 ancora unoccasionissima per gli azzurri, con Virenti che pecca di generosit e non se la sente di calciare a rete. Il Napoli costruisce, ma la Cogianco
ha il merito di finalizzare. Al 12 infatti gli ospiti raddoppiano, ancora con Tobe che rettifica in rete di tacco. Cambio di campo e il direttore di gara Di Fabbi
prende unaltra decisione alquanto dubbia. I protagonisti sono sempre Bico e Tobe: lo spagnolo cerca la palla ma prende nettamente lavversario. Il fallo
appare lampante ma per larbitro si pu proseguire. Dai e dai, per, gli azzurri riescono a riaprirla. Il gol del 21, al 16, opera di Galletto. Il pivot di
Capodichino, al ritorno in campo dopo cinque mesi di assenza, converte in rete una corta respinta di Molitierno su calcio di Rodriguez. La cresta del Gallo
torna ad alzarsi e il Napoli resta in partita.
SECONDO TEMPO La ripresa comincia con gli ospiti in pressione offensiva, ma il Lollo Caff serra i ranghi e riesce a gestire sempre con attenzione il possesso,
alzando il baricentro quando serve. Bico, in avvio, cerca ma non trova la giocata da antologia su servizio di Vega. Poi al 7 Virenti premia un inserimento di
Bico ma il lob del vice capitano sulluscita di Molitierno troppo alto. Gli ospiti non riescono ad affondare il colpo decisivo, anche perch Massafra compie
una gran parata su Tobe da distanza ravvicinata. Tutto sommato, il Napoli non rischia pi di tanto e, anzi, costruisce le migliori occasioni in un match che
continua a vivere sul filo dellequilibrio nonostante le ridotte rotazioni a disposizione di Oranges. Tra l11 e il 12 il nuovo sussulto della partita. Prima Vega ha
unoccasione doro per pareggiare, ma non trova il tempo per calciare e viene fermato da Molitierno, poi Javi Rodriguez premia gli sforzi napoletani e col
quarto sigillo personale in campionato regala il 22. Il gol nasce su schema da palla inattiva: Bico pesca in area Javi che lavora la sfera da vero pivot e di tacco
trova il pertugio giusto per battere Molitierno. La rete ravviva gli azzurri, ma lequilibrio dura lo spazio di tre minuti, perch al 16 Waltinho pu spingere in
rete il pallone tagliato di Paulinho Da Silva e riportare davanti gli ospiti. Il Napoli non si arrende e prova a ricucire lo strappo. Ad 140 dalla sirena Ivan
Oranges affida la maglia di portiere di movimento a Bico. Pochi secondo dopo gli azzurri vanno vicinissimi al 33 ma Ruben trova un salvataggio disperato che
equivale ad un gol. Gli azzurri tengono il possesso e cuciono unaltra trama interessante, ma neppure stavolta la palla entra. Cos, a pochi istanti dal gong,
Waltinho rompe lultima superiorit azzurra, Bico non rischia il rosso per trattenerlo e il brasiliano trova il gol del poker che chiude la partita. Finisce 24, col
Napoli che si augura di aver esaurito tutti i malus di inizio stagione e ora attende il Montesilvano (sabato prossimo ore 18,30 in diretta RaiSport) con Bolo e
Fornari in pi per provare ad invertire la rotta.

Catello Carbone

FotodiCatelloCarbone

Quarta giornata di Serie A BEKO di Basket che vede Pistoia sola in testa alla classifica con 8 punti, staccando il
gruppetto di inseguitori e dando una prima scossa al campionato. La neo capolista vince la sfida contro
Avellino 7670. Seguono Armani Milano, che sbanca Caserta 80 a 70, Venezia, che si sbarazza di Cremona 73
51 e Trento, vittorioso a Brindisi 81 a 71. A quota 6 punti anche Capo dOrlando e Grissin Bon Reggio Emilia,
le quali si affrontano nellanticipo delle 12 e la partita termina con il risultato di 6862 per i padroni di casa.
Prima vittoria in campionato per Pesaro vittorioso in questa giornata contro Bologna 6863 cos come Cant,
che supera Torino nellanticipo di sabato 8070. Classifica subito corta, nessuna squadra a 0 e tutte con
almeno una vittoria.

CarloSicignano

WTA FINALS: SI PARTE


Pennetta subito k.o. a singapore,
vincono Halep e Sharapova
Neancheiltempodirifiatare,chegiilmomento
delleFinals.ASingapore siaprelultimotorneo
dellanno,chevedeprotagonistelemigliori8tenniste
dellastagione.
Inrealtquestannolegiocatricivannodallaseconda
allanonaposizione,vistoilforfaitdellanumero1
SerenaWilliams.Ma,daltrocanto,lItaliapugioire
perlapresenzadiFlaviaPennetta,cheneltorneodi
Moscahacentratounaqualificazioneinsperatafinoa
qualchemesefaeresapossibile,ovviamente,dal
magicotrionfoagliUSOpen.
Labrindisina,datalassenzadiSerena,dunquelunica
vincitriceSlampresentenellinsolitotabellone,
eccezionalmentecostituitodaduegironiallitaliana,
caratteristicaprincipaledelleFinals maschilie
femminili.
Ilsorteggio,per,nonhapropriosorrisoaFlavia,chesi
trovatanelgironeinfernale(nonacasoquello
rosso)insiemeaSimonaHalep,MariaSharapova ed
Agnieszka Radwanska,mentreilgruppobiancovedr
Edinfatti,ildebuttodiFlavianonstatopropriodei
impegnateMuguruza,Kvitova,Kerber eSafarova.
migliori.SimonaHalep,numero2delMondoefinalista
nel2014,leharifilatounnetto60,63.Cstatounpo
dimatchnelsecondoparziale,masitratta
sostanzialmentediunabruscasconfittaperFlavia,che
arrivaalsuoultimotorneoincarrieraincondizioni
fisicheprecarie,tantodacostringerlaalritiroaMosca
unavoltaottenutalamatematicaqualificazione.
MalaparticolareformuladelleFinals consentedi
andareavantineltorneoancheconunasconfitta(in
certicasiaddiritturadue)sulgroppone,quindinontutto
perdutoperlazzurra,cheinfattiinconferenzastampa
hadichiarato:Hoancoraduematchdagiocare.
Ilprossimo,difatto,potrebbeesseregidecisivo.
Agnieszka Radwanska,suaprossimaavversaria,stata
sconfittainrimontadallaSharapova (46,63,64),
quindiilmatchdimartedi controFlaviahagilariadi
unospareggioveroepropriopermantenerevivele
speranzediqualificazioneinsemifinale.
AlessandroTesta

INDOMITO GUERRIERO
Si concluso sul veloce indoor di Vienna lErste
Bank Open , dotato di un montepremi di 1.745.040
euro, entrato da questanno nel novero dei tornei di
categoria 500, al posto di Valencia declassato a 250.
Il titolo di Vienna andato alla testa di serie
numero uno David Ferrer , come da pronostico. La
vittoria del guerriero spagnolo stata per tuttaltro
che scontata: lo spagnolo ha dovuto rimontare un
set a Steve Johnson, faticando non poco per
portare a casa la finale (4/6 6/4 7/5 il risultato
finale ). Sfuma cos il primo sigillo ATP per Steve
Johnson, solo illuso dalla prima parte di match.
Impeccabile il cammino dello spagnolo che ai quarti
si impone sul nostro Fabio Fognini in due set, 6-4;
6-2 , dimostrandosi una volta di pi, la nona,
bestia nera del ligure. Non gioca male Fabio ma
Ferrer con il motore a pieni giri inavvicinabile.
Fognini ne consapevole e, sotto 5-2, conclude la
partita con un altro break sancito dal doppio fallo
finale. In semifinale poi grande lotta con Gael
Monfils con Ferrer che prevale con un unico break
in due set (7/6 7/5) dopo essersi salvato in
numerose occasioni. Ugualmente ineccepibile
nella parte bassa del tabellone, il cammino di
Steve Johnson autore delleliminazione a sorpresa
della testa di serie numero 2 l'australiano Kevin
Anderson, con il punteggio di 7-5 6-7(5) 6-4 . L
americano giunto tardi sul circuito dopo aver
completato gli studi universitari, in semifinale
sconfigge in 2 set correndo pochi pericoli il lettone
Ernests Gulbis che aveva raggiunto per la prima
volta un simile traguardo nella stagione in corso,
eliminando Karlovic con un doppio 7-6 . Per David
Ferrer la prima affermazione nel torneo di
Vienna, dopo che lo scorso anno aveva perso di un
soffio la finale facendosi rimontare un set dallo
scozzese Murray. Con questa vittoria per lo
spagnolo la qualificazione alle ATP Finals
vicinissima.

Marco Sebastiano Zotti

I NOSTRISETTIMANALIONLINEDEICORSIDI GIORNALISMO
INVESTIGATIBOESPORTIVODELLATENEOPARTHENOPEDI NAPOLI

Direttore:CristianaBarone
Editore:AntonellaCastaldo
CapoRedattore:LuigiLiguori
CoordinatorediRedazione:FerruccioMontesarchio
EditingGraficaeCopertina:CatelloCarbone
Redazione:CorsodiGiornalismoSportivo Universit
ParthenopediNapoli
FDCeFDSby BigolNews TestataRegistr.Trib.Napoli20/2008
del28/02/2008
Infoline:fattodisport@gmail.com
SeguicianchesuFacebook :FATTODISPORT
FATTOCRONACA
SPYNEWS24