Sei sulla pagina 1di 1

Le connessioni più utilizzate

( IL PAESE, PRESIEDUTO DA Michel


Suleiman, PUNTA AL RILANCIO
TRAMITE L’INNOVAZIONE
Dati riferiti alle aziende, in %
WIRE-
LESS

39
DSL/
ADSL

30
MODEM
DIAL UP
LEASED POINT CABLAG-
LINE TO POINT GIO
SATEL-
LITE HDSL

START-UP 20

11 10
7 2

ALLAlibanese 4
Fonte: Nielsen

REUTERS

to a occuparsi anche di sostegno investimenti privati e dal sistema


Una partnership all’innovazione». Tre sono i fronti bancario locale, sono operativi da
principali: la formazione legata alle circa sei mesi e al momento nessun
tra aziende per nuove tecnologie che serve per ac- finanziamento è stato ancora uffi-
celerare lo sviluppo di un’econo- cialmente definito.
sostenere la pace mia basata sulla conoscenza e che «Partnershipfor Lebanon– spie-
fa leva sulle giovani generazioni di ga Akiki – ha attivato collaborazio-
Mediante le imprese laureati in discipline tecniche e che ni con tutte le entità che si occupa-
parlano tre lingue: arabo, inglese e nodi innovazione e nuova impren-
più tecnologiche francese; le infrastrutture per le co- ditoriaperché è fondamentale otti-
municazionidigitalichehannopor- mizzare le risorse, fare sistema al
tato alla realizzazione del Beirut in- fine di ottenere risultati efficaci, Giovani. Partnership for Lebanon investe sulle nuove generazioni
DI EMIL ABIRASCID ternet exchange e, insieme all’ente per questo abbiamo deciso che
governativo Tra (telecom regula- Partnership for Lebanon avrà una
el settembre 2006 cin- toryauthority),all’avviodelproces- durata più lunga rispetto ai tre an-
53
N que grandi aziende: Ci-
sco, Intel, Microsoft,
Ghafari e Occidental
petroleoum corporation, si sono
uniteper dare vita aPartnership for
sodiliberalizzazione delsettoreso-
stenuto da investimenti per la rea-
lizzazione di reti digitali con e sen-
za fili; il sostegno allo sviluppo di
start up innovative.
ni previstie maggiori risorse finan-
ziarie oltre a quelle investite fino a
oggi, la sola Cisco ha reso disponi-
bilinei primitre annicircanove mi-
lioni di dollari».
%
Diffusionedicellulari
Il dato (Nielsen 2008 per Tra) si
riferisce al mercato consumer. La
quota sale al 77% per le aziende
R
Partnership for Lebanon
www.lebanonpartnership.
org
Berytech Technological Pole
LINK

Lebanon, per portare competenze Il sostegno della creazione di La strategia che vede Partner- www.berytech.org
erisorse tecnologiche nel Paese dei nuoveimpresesisviluppaattraver- ship for Lebanon lavorare con Be- Beirut internet exchange
Cedri.«Inizialmente–spiegaGeor-
ge Akiki, program director di Part-
so diverse iniziative condotte in
collaborazione con le realtà come
rytech, Bader Lebanon, l’Universi-
tà americana di Beirut, l’Université 16%
Penetrazioneinternet
www.beirutix.net
nership for Lebanon e director of Berytech, polo tecnologico di Bei- deSaint-Joseph egli entigovernati-
corporate affair di Cisco in Libano rut, al quale fa anche capo il fondo vi si basa sull’idea di creare cluster Il dato (Nielsen 2008 per Tra) è
– l’iniziativa fu animata dal deside- di venture capital Berytech fund di imprese innovative. Oltre al turi- riferito al mercato consumer. Nel 1
rio di contribuire al rilancio da circa6 milioni di dollari nei qua- smo e al settore finanziario in Liba- business raggiunge l’88 per cento UnforumaBeirut
dell’economiadelPaese».Nell’esta- lilastessaCisco hainvestito500mi- no è molto attiva l’industria dei me-
te 2006 ci fu un conflitto che durò la dollari così come hanno fatto le dia con produzione di programmi Il polo tecnologico di Beirut,
circa un mese durante il quale i altreimprese diPartnership forLe- televisivi, pubblicità, contenuti die imprese libanesi, attività che Berytech organizza il 21 e il 22
bombardamenti israeliani danneg- banon; e come Bader Lebanon che multimediali.Èquindisulmatrimo- corre parallela al sostegno delle maggio 2009 l’Entrepreneurs Forum.
giarono alcune infrastrutture del si occupa di supportare i giovani nio tra media e nuove tecnologie start-up che qui in Libano Micro- L’evento, voluto dalla Fondazione
Paeserallentandoilprocessodicre- imprenditori,lavoraconlacomuni- che punta il progetto. soft sostiene anche con un premio Mohammed Bin Rashid Al Maktoum,
scita economica che era stato intra- tàdeibusinessangel libanesiegesti- «Partnership for Lebanon – ag- e con programmi specifici come è dedicato a imprenditori che
preso e che oggi è tornato a svilup- sce un altro fondo di venture capi- giunge Aly Harakeh, intellectual BizSpark (che offre software alle desiderano dare vita o fare crescere
parsi a pieno ritmo. tal che si chiama Building block propertymanagerNorthAfrica,Ea- start up a titolo gratuito, ndr.) che la loro impresa. Start-up e piccole e
«Con il passare del tempo e fund(Bbf) eche disponedi 17 milio- stern Mediterranean and Pakistan abbiamo presentato in collabora- medie imprese di tutto il Medio
l’evolversi dei progetti che abbia- ni di dollari di cui circa la metà so- di Microsoft – lavora per accelera- zione con Berytech». Oriente saranno presenti.
mo messo in atto – continua Akiki – no destinati a start-up tecnologi- rel’adozionedelletecnologie infor- emil@abirascid.com Tutte le informazioni sul sito
Partnership for Lebanon ha inizia- che. Entrambi i fondi, sostenuti da matichedapartedellepiccoleeme- © RIPRODUZIONE RISERVATA www.entrepreneurs-forum.org.

Dalla parte delle emozioni.


Acquista una EOS 450D, troverai all'interno della confezione il corso pratico su CD "Alla
scoperta della Fotografia", grazie al quale potrai sfruttare appieno tutte le potenzialità di
questa straordinaria reflex digitale:
Sensore CMOS da 12.2 Megapixel
Display LCD da 3'' con modalità LiveView
(possibilità di inquadrare direttamente sul display)
Sistema integrato di pulizia del sensore
Compatibilità totale con oltre 60 obiettivi EF e l'ampia gamma di accessori EOS
Software per elaborazione delle immagini incluso

you can

La promozione è valida solo per l'acquisto di EOS 450D con obiettivo EF-S 18-55 IS
Promozione valida fino al 31/5/2009

canon.it/promozioni

18mila
DOMANDE DI BREVETTO IN LOMBARDIA PADOVA AL CENTRO DELL’INNOVAZIONE BARCELLONA CHIAMA
Rappresentano, quasi un terzo del totale italiano Tra il 6 e l’8 maggio Padova ospita la locale Sono cinque le start-up italiane che partecipano
(28%) che supera le 65mila domande. edizione di Smau con Percorsi dell’innovazione, alla Global entrepreneurship competition di Hit
È quanto emerge per il 2008 da un’elaborazione area dedicata alle start-up italiane e il Forum Barcelona 2009 world innovation summit (17-
della CdC di Milano sui datiUibm. della ricerca e dell’innovazione. 19 giugno). Info: www.hitbarcelona.com

Il Sole 24 Ore_Giovedì 30 Aprile 2009


8 >>>INCHIESTE