Sei sulla pagina 1di 2

Article Taurina Effetti (31)

Alimentazione Energetica Leggende Metropolitane Sulle Taurina


La taurina un interessante aminoacido solforato presente unicamente nel regno animale (carne,
latte, pesce, uova). Nel corpo umano la taurina pu essere trovata all'interno del tessuto nervoso,
nei globuli bianchi, nel cuore e nei vari muscoli scheletrici. Nel giro di pochi giorni dall'assunzione di
taurina (sinergizzata con altri elementi) possono normalizzarsi stati depressivi intensi, con la
scomparsa dei pensieri neri, della stanchezza di vivere, del pessimismo pi sconsolato, del desiderio
di autodistruzione.
La taurina produce infatti benefici contro la fatica, stimolando il metabolismo e riducendo la
sensazione di fatica notevoli sono anche i benefici dovuti al miglioramento dell'ossigenazione dei
tessuti, grazie alla possibilit di bruciare pi velocemente gli acidi grassi. La taurina assunta con le
bibite energetiche pu provocare aumento di pressione, tachicardia, ansia e insonnia dovuti
all'effetto combinato con le sostanze energizzanti.
Siccome gli integratori di taurina l- taurina non sono formati unicamente da amminoacidi, ma
contengono nella loro composizione anche ingredienti quali farina e zucchero, appare evidente che
se si allergici anche ad uno di essi, il prodotto non deve essere assunto senza prima discutere le
conseguenze con il medico. Solitamente le dosi giornaliere consigliate variano dai 2 agli eight
grammi e sono spesso suddivise in tre assunzioni. Torniamo al nostro ignaro studente e al suo slogan
Sperma di toro nella Red Bull!.
Grazie agli effetti della taurina sull'apparato vascolare, l'aminoacido pu anche essere impiegato
nella cura dell'infertilit maschile, del diabete e del morbo di Alzheimer. Grazie alla sua capacit di
interagire con la secrezione di insulina e l'assimilazione dei nutrienti da parte delle cellule
muscolari, la taurina viene spesso utilizzata come ingrediente nei supplementi di proteine,
carboidrati e creatina per aumentare l'assimilazione di tali sostanze. Hoy, el toro con soga se
despedir hasta 2016 con una ltima salida, a las 17.30 horas desde la plaza de toros. Il nome,
taurina, derivato dal taurus Latino di termine, che significa il toro il bue.
La Taurina ben conosciuta per la sua azione favorevole la sensibilit insulinica, rendendo le
cellule muscolari pi suscettibili all'azione del potente ormone e quindi all'uptake di glucosio e di
alcuni amminoacidi. La taurina il secondo aminoacido pi presente nell'organismo umano, la si
trova concentrata soprattutto nei tessuti nervoso, muscolare e cardiaco.
La taurina presente all'interno di tutti i tessuti di origine animale ma non nei vegetali, per questo
si raccomanda sempre ai padroni di gatti di nutrirli con un'alimentazione a base di carne e non
esclusivamente con cibi a base vegetale che invece riferimento potrebbero provocare un inizio di
malattia. La taurina presente in alte concentrazioni nel muscolo scheletrico, ed stato visto che
le concentrazioni dell'amminoacido al suo interno si riducono dopo l'esercizio, indipendentemente
dalla durata.
Pare che la taurina clicca qui sia efficace per praticare l'esercizio aerobico e migliorare il recupero,
come confermano alcuni studi. Per 90 minuti in ciclisti allenati 13 Tuttavia sono necessari ulteriori
approfondimenti per poter determinare l'efficienza della taurina nei programmi per la perdita di
peso. Per chi pratica sport all'aperto la taurina svolge anche un'altra funzione importante, quella di
rafforzare il sistema immunitario. Per cominciare, la taurina sostiene lo sviluppo neurologico e

aiuta a regolare il livello di acqua e sali minerali nel sangue. Per questo consigliato integrarla con
l'assunzione di un integratore con l'alimentazione.
La taurina viene sintetizzata dall'organismo umano, ma per soddisfare il reale fabbisogno, spesso
bisogna integrarla attraverso l'assunzione di alimenti di origine animale, questo uno dei motivi
per i quali le persone che seguono una dieta vegetariana vegana, spesso hanno una carenza di
questo utile amino-acido e devono ricorrere all'impiego di integratori alimentari.