You are on page 1of 12

New Generations: OurCities stato curato da Gianpiero Venturini (Itinerant Office) ed un

evento che rientra nellAgenda di iniziative dellAssociazione Culturale New Generations.


OurCities stato realizzato grazie al supporto dellOrdine degli Architetti P.P.C di Firenze, e di
FAF - Fondazione Architetti Firenze.
Levento OurCities stato possibile grazie a:
Curato da:

Agenda Culturale di:

ITINERANT OFFICE

Con il supporto di:

Sponsorizzato da:

Con il patrocinio di:

Media Partner:

Per ulteriori informazioni e ricevere la cartella stampa digitale rivolgersi a: ourcities@ourcities.global

PROGRAMMA

New Generations presenta OurCities: Re-Imagine the Urban Environment


Ottobre 22-25 - La Palazzina Reale - Sede OAF - FAF
------------------------------------- Gioved 22 Ottobre
Ore 9:45 - Workshop OurCities
Tutors: Space&Matter (NL) e Michele Ferretti (IT)
------------------------------------- Venerd 23 Ottobre
Ore 9:45 - Workshop OurCities
Ore 18:00 - Inaugurazione dellevento - Saluti Istituzionali e Presentazione
dellIniziativa
Ore 18:30 - #City: FORA (PT)
A seguire: aperitivo offerto da OAF - FAF
Ordine degli Architetti di Firenze e Fondazione Architetti Firenze
------------------------------------- Sabato 24 Ottobre
Ore 9:45 - Workshop OurCities
Presentazioni mattina
11:30/12:00 #City PATTU (TK)
12:00/12:30 #City Daniele Fanzini / Irina Rotaru (IT / RO)

12:30/13:00 #City Wolfhouse Productions (RO)

11:30/14:00 - Tavola Rotonda - PluralCity


Nicola Lombardi (OPENSYSTEMS Architecture), Stefano Colombo, Eugenio
Cosentino, Luca Marullo (Parasite 2.0) , igo Cornago Bonal
(Cornago&Snchez, Los Bandidos AG), Luis Lopez Carrasco (Film Maker),

Janet Hetman (PhD Student, Universit degli Studi Roma Tre), Marta Lasen

(100in1giorno Milano), Cem Kozar (PATTU), Vassilis Danellis


(Autore/Scrittore), Marthijn Pool (Space&Matter).
Tavola Rotonda Moderata da: Shumi Bose
Presentazioni pomeriggio

16:30/17:00 #City BAM! (IT)


17:00/17:30 #City L+CC / Jason Hilgefort (NL/US)
17:30/18:00 #City Ljubo Georgiev (BU)
16:30/19:00 - Tavola Rotonda - ToolCity

Francesco Lipari (Architetto | OFL + Cityvision), Gianni Pavan (Professore


Bio-Acustica, Universit di Pavia), Michele Ferretti (Data Analyst), Tamina
Lolev (Wolfhouse Productions), Florin Cobuz (NOD Makerspace), Michela

Mauriello (LabGov - CO-Mantova), Rodrigo Garcia (Kingston University),


Pierre Paslier (streettoolbox), Daniele Fanzini (associato di tecnologia
dellarchitettura, Politecnico di Milano, dipartimento di architettura, ingegneria
delle costruzioni e ambiente costruito), Irina Rotaru, (dottore di ricerca del

Politecnico di Milano, dipartimento di architettura, ingegneria delle costruzioni e


ambiente costruito)
Tavola Rotonda Moderata da: Shumi Bose
------------------------------------- Domenica 25 Ottobre

Ore 9:45 - Workshop OurCities

Presentazioni mattina

11:30/12:00 #City Parasite 2.0 (IT)

12:00/12:30 #City igo Cornago Bonal (ES)


12:30/13:00 #City Opensystems (IT/UK)
11:30/14:00 - Tavola Rotonda - UrgenCity

Piero Pellizzaro (Resilience Senior Expert Climalia Co-Fondatore), Chiara

Aurora Demald (Sociologa Urbana - PhD), Valerio Barberis (Assessore


allUrbanistica e ai Lavori Pubblici Comune di Prato), Raquel Oliveira and
Joo Ruivo (FORA), Cem Kozar (PATTU), Claudio Calvaresi (Avanzi),
Pierre Paslier (streettoolbox).
Tavola Rotonda Moderata da: Shumi Bose
Presentazioni
16:30/17:00 Workshop - Presentazione dei Risultati
17:30/18:00 #City Rodrigo Garca (UK/ES)
18:00/18:30 #City Francesco Lipari (IT)
18:30/19:00 #City Michele Ferretti (IT)

16:30/19:00 - Tavola Rotonda - (R)EvolutionCity

Flaviano Celaschi (Ordinario di design, Universit di Bologna, dipartimento di


architettura), Jason Hilgefort (L+CC), Ljubo Georgiev (Direttore ONE
Architecture Week), Tamina Lolev (Wolfhouse Productions), Florin Cobuz
(NOD Makerspace), Simona della Rocca (BAM!), Paolo Pinarelli (Architetto Comune di Firenze)

Tavola Rotonda Moderata da: Shumi Bose

IO Itinerant Office biografia

IO - Itinerant Office un network aperto fondato da Gianpiero Venturini nel 2011, con
base tra Madrid e Milano. Gianpiero ha una formazione internazionale, attraverso un

percorso di studio condotto tra lItalia, il Portogallo ed il Brasile, ed esperienze lavorative presso .Fabric e XML (Amsterdam) e Kunga Kuma and Associates (Tokyo). Dal
2014 Gianpiero il curatore del New Generations Festival. Itinerant Office sviluppa

lavori di ricerca e architettura a diversa scala, supportato da un team multi-disciplinare


di collaboratori. IO si specializza nella curatela di workshop, allestimenti ed eventi,

con lobiettivo di creare le condizioni per un confronto aperto tra diversi partecipanti e

discipline. Nel 2012 Itinerant Office stato selezionato tra i finalisti dellAdream International Competition e selezionato dallOrdine degli Architetti di Roma per sviluppare

il progetto New Generations. Nel 2013 gli viene assegnato il 1 premio per la Biennale
dello Spazio Pubblico di Roma (Casa dellArchitettura). Attualmente collabora alla re-

alizzazione di un edificio per uffici a Madrid, corrispondente internazionale per il web


magazine Larchitetto, e promuove progetti di ricerca e in campo editoriale.
www.itinerantoffice.com
New Generations biografia

New Generations (NG) un progetto lanciato nel 2012 da Itinerant Office, con lobiettivo di porre le basi per la realizzazione di una Piattaforma Europea per studenti, neo-

laureati e giovani studi di architettura. Un Network che si basa sulla collaborazione e lo

scambio culturale. New Generations indaga approcci innovativi alla disciplina, coinvolgendo giovani studi di architettura under 40 allinterno del proprio network. Attraverso
la realizzazione dei propri eventi culturali, New Generation attiva una rete di collaborazione tra studenti, architetti e altre discipline relazionate allarchitettura. Oggi New

Generations ufficialmente Associazione Culturale, che coinvolge architetti, designers,


maker e creativi allinterno del proprio calendario di attivit culturali. Il progetto, dal
2012, cresciuto esponenzialmente, aprendosi a oltre 10 Paesi della Comunit Euro-

pea, tra i quali Italia, Spagna, Olanda, Belgio, Francia, Portogallo, Polonia, Romania,
Germania, Inghilterra, Grecia e Turchia. LAssociazione Culturale New Generations

collabora con enti pubblici e privati, consolati ed ambasciate, amministrazioni locali,

sponsor e media partners internazionali. Le iniziative culturali di New Generations sono


state seguite e pubblicate da: Il Corriere della Sera, IlSole24ore, Domus, Casabella,

Larchitetto, A10, Uncube, Europaconcorsi, Artribune, A+D+M e molti altri magazine e


blog di architettura internazionali.
www.newgenerationsweb.com

LAGO: lazienda
Azienda leader nel settore della progettazione e produzione di sistemi di arredo, LAGO ha una visione
estesa del design: una disciplina che produca senso e non solo prodotti, capace di innovare lintera liera
produttiva e di proporre nuove visioni e nuovi modelli del vivere. Pi che prodotti, LAGO disegna alfabeti
per tutte le aree della casa e invita il consumatore a usarli, dando vita a un design condiviso che si
arricchisce delle energie del fruitore.
Con il progetto LAGO Interior Life, espresso in un manifesto di 11 punti, lazienda vuole creare una
relazione fra lindividuo e lo spazio che lo circonda. Perch se gli ambienti inuenzano profondamente la
vita interiore, allora occorre creare ambienti che siano in risonanza con chi li abita.
Oggi il fatturato di LAGO si aggira intorno ai 30 milioni di euro e i dipendenti, oltre 180, sono
raddoppiati nellarco di soli cinque anni. Lazienda presente nel mondo con oltre 400 negozi selezionati e
numerosi monomarca nelle maggiori citt italiane ed europee.
Per LAGO il design deve saper creare cultura, condizione indispensabile per produrre innovazione.

LAGO REDESIGNER: una nuova community di professionisti


Attivatori di business, ambasciatori, ma soprattutto liberi professionisti attivi nel mondo della
progettazione di interni che riconoscono in LAGO una realt vicina alle proprie attitudini progettuali
e, il cui connubio con lazienda, ha lambizione di stravolgere il paradigma tradizionale della progettazione di
un interior.
Il Redesigner un libero professionista - architetto o interior designer con esperienza - che,
riconoscendo in LAGO unafnit di visione e di progetto, intende instaurare con lazienda un rapporto
privilegiato di collaborazione e connessione.
Formati e preparati per progettare al meglio con lalfabeto di elementi diffusi del sistema LAGO, i
Redesigner sono progettisti attivi sul territorio, in grado di declinare al meglio il prodotto e - in
sintonia con i punti vendita locali - progettare nuovi spazi Interior Life, partecipando cos a nuove opportunit
di business.
Ciascun Redesigner pu mettere in connessione vari attori e pu diventare il progettista dei nuovi format
LAGO DISCOVER: Appartamenti, B&B, ufci...
Da sempre votata alla creazione di sistemi e non solo di prodotti, LAGO ha voluto costruire per i suoi
Redesigner un grande network, una rete grazie alla quale i progettisti potranno acquisire visibilit dalle
piattaforme di comunicazione LAGO e divenire attori di una grande comunit internazionale, ricca di
contenuti condivisi, idee e opportunit professionali.
Il prolo di ogni Redesigner sar inserito allinterno della pagina del sito LAGO dedicata al progetto
(redesigner.lago.it) vetrina virtuale dei lavori e delle competenze speciche di ciascun progettista.
La community dei Redesigner LAGO vive di contenuti culturali, tutti i progetti ricevono infatti ampia
visibilit sul sito dedicato.
________________________
Per ulteriori informazioni:
Ufcio Stampa Italia LAGO S.p.A.
Spin-To - Communication for innovation & design
Stefano Fassone / Laura Edera
Mob +39 347 4020062 / +39 328 3968746
fassone@spin-to.it/ edera@spin-to.it
www.spin-to.it

Lago Spa Via dellArtigianato II, 21 35010 Villa del Conte Padova Italy - www.lago.it

On/Off Magazine un periodico online che si propone di condividere alcune idee fondamentali sviluppate a partire

dal lavoro di nITro - New information Technology Research Office, un gruppo fondato da Antonino Saggio nel 2003
che ha visto coinvolti architetti, designer e studiosi dellarchitettura contemporanea, mossi dalla convinzione che
lInformation Technology abbia rivoluzionato radicalmente la societ, la citt e larchitettura contemporanea.

Dal 2006 al 2010 On/Off stata pubblicata allinterno della rivista LArchitetto Italiano dellEditore Carlo Man-

cosu e contemporaneamente distribuito gratuitamente in formato pdf. Dal 2010, il magazine, in una veste rinnovata

attraverso la sua edizione online, si configura come piattaforma per la diffusione di esperienze e progetti che affrontano i temi pi attuali della progettazione. Un hub online attraverso cui si attivano nuove partnership e si lanciano
open calls per promuovere eccellenze creative attive nei territori.

I vari contributi sono organizzati per temi, attraverso delle parole chiave, hashtag quali #digital, #locals/Roma, #so-

cial, #selfmade, #CO, #glocal, #trashCash, #restarterritories, #bio, ognuno dei quali identifica un ambito di ricerca e

sperimentazione nel campo del design e dellarchitettura, che viene indagato attraverso opere, progetti ed esperienze

significative. Ogni numero tematico implementato ed esteso nel tempo con sempre nuovi contributi realizzati dalla
redazione o da guests writer invitati.

Nellaffrontare i vari temi, il magazine promuove un atteggiamento pro-active che vede nellazione progettuale

lanticipazione di una necessit e di una crisi del mondo contemporaneo, da interpretare come risorsa e opportunit
di rinnovamento.

Come suggerisce lapproccio del gruppo nITro, si tratta di sfide progettuali che segnano uno shift nellapproccio
allarchitettura contemporanea: non si parte pi da una soluzione, bens dallindividuazione di una crisi.

Il campo dindagine quindi quello di unarchitettura basata sui principi di consapevolezza e responsabilit, in cui

linformatica svolge il ruolo fondamentale di catalizzatore e offre la possibilit di uno sguardo nuovo nei confronti
del contesto nelle sue componenti economiche, ambientali e sociali.

La fiducia nelle possibilit offerte dalle nuove tecnologie informatiche, intese non come elemento puramente utilitario ma come indispensabile strumento di sviluppo di nuove forme e idee della progettazione contemporanea,

guida la selezione di quei progetti, installazioni e ricerche che presentano con evidenza il rapporto tra innovazione
tecnologica e aspetti della progettazione contemporanea.

Particolare interesse posto su quei progetti ed esperienze in grado di generare energie progettuali che attivano processi di coinvolgimento bottom-up per incidere progressivamente nella societ, promuovendo la valorizzazione del
capitale relazionale esistente per la creazione di reti sinergiche.

La volont del magazine quella di essere presente nel dibattito culturale come sforzo collettivo e condiviso, promuovendo unattitudine collaborativa e interdisciplinare, accogliendo contributi provenienti anche da altre discipline
per giungere a una molteplicit di punti di vista sui temi legati alla trasformazione delle nostre citt.


LArchitetto un mensile digitale edito dal Consiglio Nazionale degli Architetti
Pianificatori Paesaggisti Conservatori italiani. Si legge sul web allindirizzo
www.larchitetto.it e su tablet scaricando lapplicazione gratuita per Apple e Android.
Nasce nel gennaio 2013 e riporta alla notoriet la storica testata che per tanti anni ha
raggiunto gli architetti italiani con una rivista tradizionale cartacea.
Pur essendo promosso dal mondo degli ordini professionali, non vuole essere la
semplice espressione dellattivit che questi svolgono, una sorta di megafono delle
tematiche strettamente legate allattivit professionale.
Il progetto editoriale de LArchitetto, infatti, prende le mosse dalla volont di parlare a
tutti i professionisti del progetto intesi nel senso pi ampio, al mondo universitario, agli
operatori dellinformazione che si occupano di comunicazione legata ai temi della
trasformazione del territorio. E anche a tutti quanti, pur non essendo professionisti del
settore, sviluppano interesse allarchitettura, ai temi delle citt, dellambiente e della
sostenibilit.
Un linguaggio specifico e competente, ma anche divulgativo e accessibile a tutti, per
informare, approfondire, operare connessioni e per non confinare le tematiche della
professione del progettista in un ambito ristretto, rischiando lautoreferenzialit.
E per collegarsi ai mondi contigui anche della cultura e dellarte che molto hanno da
spartire con il progetto.
LArchitetto parla dei tanti argomenti che ogni professionista del progetto affronta ogni
giorno, ma informa anche su tutto quanto avviene sotto il cielo dellarchitettura:
reportage, inchieste, interviste e soprattutto approfondimenti.
Perch condividere informazioni ed esperienze una chiave indispensabile per crescere
professionalmente e culturalmente.

NIP (Network In Progress) una testata giornalistica online nata a Firenze nel
2011 che opera attraverso il sito www.nipmagazine.it., con lobiettivo di contribuire
allimplementazione di una cultura della Trasformazione Sostenibile della Citt,
del Territorio e del Paesaggio attraverso lArte e lArchitettura.

NIPmagazine > PAESAGGIO, ARCHITETTURA E CULTURA URBANA

La sinergia tra una Redazione multidisciplinare in costante aggiornamento e una


rete di tecnici e collaboratori esterni, studenti e professionisti del settore, attivi in
tutta Europa, ha portato alla crescita esponenziale del numero dei nostri lettori
in questi primi quattro anni di attivit.
Il cuore pulsante della nostra Mission contribuire a creare un futuro sostenibile in
termini ambientali, economici e soprattutto culturali, raccontando e proponendo
esperienze, processi, idee e soluzioni che hanno un impatto positivo sui territori.
Sentiamo e accogliamo, oggi pi che mai, lesigenza di un approccio condiviso
e rispondente alle sfide della societ contemporanea, che pu essere raggiunto
attraverso la sensibilizzazione di cittadini, professionisti, enti, associazioni ed
imprese rispetto allimportanza della buona progettazione e delle buone pratiche
di cittadinanza al fine di migliorare la vivibilit dei luoghi.
Vogliamo essere un terreno di incontro per i diversi attori dei processi di trasformazione del territorio e del paesaggio, dei processi di rigenerazione della
citt e delle espressioni innovative della cultura contemporanea, per favorire la
comprensione reciproca attraverso la creazione di un linguaggio condiviso. Per
questo ci proponiamo come mediatori di linguaggio e di conoscenza, di incontro
tra il pubblico e il privato, tra la teoria e la pratica, tra laccademia e la professione,
tra il progettista e il cittadino, tra lItalia e lEuropa. Con unattenzione particolare
rivolta ai giovani, sulla cui cultura necessario investire per costruire un futuro
pi consapevole, ed alle esperienze nate sul territorio italiano, per stimolare ed
ispirare popolazione, professionisti ed amministrazioni attraverso Buoni Esempi.
Lattivit di Network In Progress infatti non si limita al racconto, ma offre in prima
persona un pool di prodotti e servizi, avvalendosi di una rete di professionisti
multidisciplinare in costante divenire, creando sinergie e collaborazioni, reali
e virtuali, finalizzate a produrre progetti sostenibili, duraturi sul territorio e in
costante ampliamento.
Oggi NIP Magazine freepress bimestrale e Blog quotidiano, strumenti che
promuovono e diffondono la cultura urbana e paesaggistica con un approccio
multidisciplinare e multilingue, in grado di rivolgersi contemporaneamente a
utenti diversi per formazione, interessi e provenienza geografica.

Iscritta al Registro della Stampa al Tribunale di Pisa n 612/2012


7/12 Network in Progress
ISSN 2281-1176

www.nipmagazine.it
redazione@nipmagazine.it
Via Lamarmora 38 | 50121 Firenze

PLATFORM Architecture and Design il bimestrale di cultura dedicato al mondo dell'architettura e


del design edito da Publicomm Srl e facente parte di un complesso sistema editoriale - completato
dal web, dai social, dal blog e dagli eventi di marketing relazionale - che propone una rassegna
aggiornata dei migliori progetti e realizzazioni a opera dei pi importanti studi di progettazione del
panorama internazionale.
Edito in italiano e inglese, PLATFORM una risorsa importante per i professionisti (architetti,
ingegneri) come strumento di aggiornamento su nuovi materiali, tecnologie e sistemi costruttivi, ma
anche per il mondo del real estate, degli investitori e delle aziende che vogliano essere informati
sulle nuove tendenze dellarchitettura a livello internazionale.
In pochi mesi il network di PLATFORM diventato un punto di riferimento per oltre 300 mila
lettori tra professionisti, opinion leader e operatori del settore del mondo dell'architettura e del
design a livello internazionale.

Per maggiori informazioni:


pagina web OurCities: www.ourcities.global
contatto: ourcities@ourcities.global
pagina web Itinerant Office
www.itinerantoffice.com
pagina web New Generations
www.newgenerationsweb.com
pagina web Ordine degli Architetti di Firenze
www.ordinearchitetti.fi.it/
pagina web FAF - Fondazione Architetti Firenze
www.fondazionearchitettifirenze.it/

Curato da

ITINERANT OFFICE

Agenda Culturale di

Con il supporto di