Sei sulla pagina 1di 1

Tumori del Polmone

Il cancro del polmone la prima causa di morte per tumore nei paesi industrializzati. La
sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi non supera il 10%.
Tra i fattori eziologici: Lesposizione ambientale ai cancerogeni, in particolare il fumo di sigaretta;
alle polveri radioattive, ai metalli pesanti, alle polveri di amianto, al radon, allinquinamento
atmosferico.
Il carcinoma polmonare origina in oltre il 90% dei casi dallepitelio endobronchiale. Pi del 95%
delle neoplasie polmonari riconducibile a quattro principali istotipi:
carcinoma squamoso o epidermoide (50%); adenocarcinoma; carcinoma a grandi cellule; carcinoma
anaplastico a piccole cellule (15-20%).
I primi tre istotipi vengono raggruppati come carcinoma polmonare non a piccole cellule e
costituiscono complessivamente oltre l80% dei casi di questo tumore. Il carcinoma a piccole
cellule (microcitoma) ne rappresenta il 15%. non sono forme una suddivisione di comodo.
Possono diffondere per via: Locale, Linfatica, Transcelomatica, Ematogena, Liquorale.
ADENOCARCINOMA Localizzazione in genere periferica, a volte su cicatrici, Incidenza: pari nei
due sessi.
Patogenesi: meno legata al fumo. Spesso in forme miste dati dalla combinazione di vari tipi:
Bronchioloalveolare, Acinoso, Papillare, Solido con produzione di muco.
Immunoistochimica: CK7 e TTF1+
CARCINOMA A CELLULE SQUAMOSE (SCC) listotipo pi comune. Pg: fumo a partire da
un processo fisiologico come metaplasie squamose, Lo: Centrale (esordio con sintomi da ostruzione
bronchiale), Aspetti di cheratinizzazione quali Perle Cornee. Immunoistochimica CK 5 e 6 + P63+
LARGE CELL CARCINOMA Forme poco differenziate, grandi cellule con pleomorfismo nucleare.
Lo: centrali o periferiche. La prognosi infausta.
CARCINOMA ANAPLASTICO A PICCOLE CELLULE la forma a malignit pi elevata,
derivano dal sistema neuroendocrino, possono dare sindromi paraneoplastiche o procuzione di
autoAb. Lo:centrale. La grandezza delle dipende dalla modalit di prelievo. Vescicole con
Sinaptofina e Cromogranina, CD56 e TTF1 Ki-67 +
CARCINOIDI TIPICI assumono localizzazione centrale (vie aeree cartilaginee) oppure periferica.
Derivano dal sistema neuroendocrino e sono per lo pi benigni. Non superiore ai 5 cm; hanno
nuclei con cromatina sale e pepe disposte in: trabecole, rosette, aree solide, papillari.
CARCINOIDI ATIPICO ha localizzazione periferica, ha una forte correlazione patogenetica con il
fumo, le singole cellule sono piccole e fusate, aumento di mitosi, necrosi focale. La tendenza alla
metastasi. Il carcinoide pu essere anche responsabile della sindrome da carcinoide.
I TUMORLETS CARCINOIDI istologicamente e immuno-istochim. identici ai carcinoidi, possono
presentarsi in forme multiple in pazienti con malattie croniche delle vie aeree.
NEC A GRANDI CELLULE patogenesi da fumo, Lo:periferica; Hanno una pessima prognosi
grandi cellule poligonali, aspetto organoide in cui le cellule sono separati da scarso connettivo, aree
di necrosi.
AMARTOMA POLMONARE la forma benigna pi frequente. lesione nodulare circoscritta con
margini lisci.microscopicamente componenti mesenchimali benigne. Pu far parte della triade di
Carney.