Sei sulla pagina 1di 15

Copyrightby:Bigol News TestataRegistr.Trib.

Napoli20/2008del28/02/2008

LItaliatravolgelAzerbaijan estaccailpassperlEuropeo
Gliazzurrisiqualificanoconunagiornatadanticipo.NorvegiaeCorazia lottanoperlaltroposto
MissionecompiutaperConte:lItaliaaFrancia2016cisar.Gliazzurrial
primomatchballhannostrappatoilpassperiprossimiEuropeiconuna
giornatadanticipograzieallavittoriaottenutacontrolAzerbaijan.Forseper
laprimavoltanellagestioneContelItaliahavintoehaconvinto,
incarnandolospiritodelsuoallenatore.Ilct azzurroormaihasceltoi
modulidautilizzare:442e433.Controgliazerihaoptatoperilprimo,
anchesespessoevolentierisitrasformavainun424,elemigliorie
rispettoallescorseuscitesisonoviste.Nonacasoperlaprimavoltagli
azzurrisonoandatiasegno3volte.Acentrocampofinalmentesivistoil
Verratti apprezzatoancheinFrancia,edstatoproprioluiall11 afornire
conunlanciolungolassistaEder perlaretedelvantaggio.Azzurriche
avrebberopotutoraddoppiarepocodopoconPell einvecesubisconoil
parial31 conNazarov cheapprofittadiundoppioerrorediChiellini edi
Bonucci esiritrovatuttosolodavantiaBuffon,insaccandofacilmente.Tutto
darifaremalItaliariaggiustasubitolecose:Verratti al43dailvia
allazione,Eder lappoggiaconuntoccogenialeaCandreva,cheservelassist
vincenteperiltapin diEl Shaarawy.NellaripresalItaliahagestitola
partita,manonharegalatocampoagliavversari.Erimastacompattaeha
saputoapprofittaredelleoccasioni.Alminuto61Sadygov negaladoppietta
aEder salvandosullalinea.Trisarrivato4minutidopoconDarmian,bravo
adanticipareNazarov easegnareilgoldellasicurezzaelaprimareteperlui
in16presenze.ConilrisultatoincassaforteContehapotutoapprofittarne
perprovareFlorenzi largoasinistraalpostodiEl Shaarawy,Giovinco al
fiancodiPell (lattaccantedelTorontohacolpitounatraversasupunizione
ehafattoespellereGuseynov)esolonegliultimissimiminutiMontolivo per
Candreva.LultimagaraconlaNorvegiasarquindiunapasseggiatae
basterunpareggioperrimanereprimidelgirone.
LottaapertatraCroaziaeNorvegiaperilsecondopostonelgirone
dellItalia.Gliscandinavinonsbaglianoetrionfanoper20controilMalta
graziealleretidiTettey edi Soderlund.La Croazia perbatte30la
Bulgaria esiavvicinaancheleiallaqualificazioneper Euro2016.
A Zagabria Perisic apreledanzedopoappena2minutidigioco,al42 il
blaugrana Rakitic araddoppiaresusplendidoassistditaccodel
viola Kalinic.E'poilostessoattaccantedellaFiorentinaall'81 asiglareil
terzogolsucrossdi Perisic.InclassificalaCroazia momentaneamente
terzaa17punti,ameno2dallaNorvegia.Quindisidecidertuttonel
prossimoeultimoturno.Infattisel'Italiadovessebattereopareggiarecon
laNorvegiaelaCroaziadovessebattereMaltasarebberoPerisic e
compagniafarefesta.
Classifica:Italia21,Norvegia19,Croazia17,Bulgaria8,Malta6,Azerbaijan
2.
Prossimoturno:BulgariaAzerbaijan,ItaliaNorvegia,MaltaCroazia.

Si tira fiato nella sosta nazionali, marted ripresa degli allenamenti in vista del match coi viola
Napoli freme, la sosta nazionali ha, almeno per adesso, rallentato la corsa degli azzurri. Castelvolturno
chiuso per ferie ma per marted fissata la ripresa degli allenamenti: domenica c il big match con la
Fiorentina. Sarri dovr fare inizialmente a meno dei nazionali Hamsik, Mertens, Koulibaly, Ghoulam,
Chiriches, Hysaj (protagonista della prima storica qualificazione dellAlbania alle fasi finali di un Europeo),
El Kaddouri e Chalobah, a Castelvolturno per sono rimasti Higuain e Gabbiadini risparmiati dai rispettivi
Ct. Domani dovrebbe rientrare in gruppo anche Lorenzo Insigne, rientrato anzitempo dalla convocazione
di Antonio Conte per dei problemi al ginocchio. Per domenica si prevede il tutto esaurito al San Paolo che
sembra aver ritrovato il feeling con la squadra, limpianto per resta grande oggetto di discussione:
confermata la convocazione del Consiglio Comunale di Napoli per mercoled 14 ottobre alle ore 10.00, al
primo punto l'approvazione della delibera di proposta da parte della Giunta per la concessione ponte con
la Societ Sportiva Calcio Napoli per l'impianto di Fuorigrotta.
Nel frattempo mentre il contratto di Sarri si rivelato in realt un finto problema e non sembra destare
preoccupazioni, indiscrezioni vogliono invece Jorginho vicino al prolungamento del suo contratto con il
Napoli fino al 2020 con ingaggio inferiore al milione di euro. Lincontro tra Joao Santos, lagente del
brasiliano, e la societ sarebbe gi stato fissato.

Gianluca Castellano

Caos Fifa : Sospesi Blatter e


Platini
Colpi di scena, o forse no. La sospensione di 90 giorni dalle attivit calcistiche
voluta dal Comitato Etico della Fifa nei confronti di Joseph Blatter, Michel
Platini e Jerome Valke, per quanto inaspettata, appare comunque ai pi come
.un atto dovuto. La decisione di tali sanzioni arriva in seguito alle indagini della
magistratura svizzera in merito allinchiesta che vede Blatter indagato per
appropriazione indebita di denaro, per un pagamento effettuato proprio a
carico del numero 1 della Uefa. Squalifica molto pi salata ( 6 anni e 100.000
franchi svizzeri di multa) per il vicepresidente Fifa Chung MongJoonper aver
violato alcuni articoli del codice etico della Fifa nella vicenda sullassegnazione
dei mondiali del 20182022. Nonostante il procedimento entri in vigore da
subito, Platini passa al contrattacco respingendo le accuse ( a suo dire
complottistiche ) al mittente e rinnovando il suo impegno e la sua candidatura
alla presidenza della Fifa. Limpressione, tenendo conto dellintenso lavoro
della magistratura, che il peggio debba ancora venire a galla, portando con se
sanzioni ben pi pesanti per gli interessati. Nel frattempo, in attesa che si possa
giungere ad una visione pi chiara dei fatti, la Fifa ha deciso di nominare il
camerunense Issa Hayatou presidente ad Interim, fino al 26 Febbraio, giorno in
cui verr fuori dalle urne il nome del nuovo presidente della Fifa.

FrancescoRosa.

INFORTUNINAZIONALI
INCUBONAZIONALEPERITOPPLAYER
Il Kun Aguero fa di nuovo crac. Ancora non c
lufficialit, ma per largentino si prospetta un lungo stop
se si trattasse di una grave lesione al tendine del
ginocchio. Al contrario, se si trattasse solo di un
problema muscolare, lo stop sarebbe solo di 23
settimane. Mario Godze, invece, subisce un infortunio
agli adduttori alla coscia sinistra rimediata nella partita
IrlandaGermania, e si prospetta uno stop di 23 mesi.
Il numero 9 del Real Madrid, Karim Benzema, star fuori
3 settimane per lo stesso infortunio di Godze ma meno
grave. Dalla Francia, torna acciaccato anche Pogba, che
dovrebbe saltare solo il match contro lInter. Mentre per
Alvaro Morata non si sono intraviste fratture, ma solo un
trauma contusivo alla gamba destra, i tempi di recupero
verranno stabiliti nei prossimi allenamenti.

MARCOSORRENTINO

QUALIFICAZIONIEURO2016
RISULTATI GIRONE A: 1010 18:00 IslandaLettonia 22; KazakistanOlanda 12; Rep. CecaTurchia
02
CLASSIFICA: Islanda 20, Rep. Ceca 19, Turchia 15, Olanda 13, Lettonia 5, Kazakistan 2
RISULTATI GIRONE B: 1010 20:45 AndorraBelgio 14; BosniaGalles 20; IsraeleCipro 12
CLASSIFICA: Belgio 20, Galles 18, Bosnia Erzegovina 14, Israele 13, Cipro 12, Andorra 0
RISULTATI GIORNE C: 0910 20:45 MacedoniaUcraina 02; SlovacchiaBielorussia 01; Spagna
Lussemburgo 40
CLASSIFICA: Spagna 24, Slovacchia 19, Ucraina 19, Bielorussia 10, Lussemburgo 4, Macedonia 3.
RISULTATI GIRONE D: 0810 18:00 GeorgiaGibilterra 40; IrlandaGermania 10; ScoziaPolonia 22
CLASSIFICA: Germania 19, Irlanda 18, Polonia 18, Scozia 12, Georgia 9, Gibilterra 0
Alessandro Fusco

RealOttaviano,arrivalaquintasinfonia:
comunicatoesintesidelmatch
Quinta giornata di campionato per la Real
Ottaviano impegnata a San Nicola La Strada
conto i padroni di casa dello Spartak S. Nicola.
Gara subito vivace e al 2 minuto do po una
carambola il pallone danza sulla linea di porta
dello Spartak. Gol o non gol? Larbitro lascia
procedere il gioco nonostante le proteste
degli
Ottavianesi.
Al 4 Altomare prova a impensierire il
portiere, poi lazione prosegue il n. 99
dellOttaviano commette fallo al limite e viene
ammonito.
Sugli sviluppi della punizione Murante cerca
langolo ma il pallone colpisce il palo dopo la
deviazione
di
Suarato.
Al 15 pericoloso lo Spartak con un diagonale
di Somaripa che esce di pochissimo a lato.
La Real reagisce subito e Altomare dopo uno
scambio con Suarato sfiora il vantaggio con un
rasoterra
che
esce
di
poco.
Al 18 si sblocca la gara: contropiede dello
Spartak e diagonale vincente di Somaripa che
questa volta batte Sorrentino siglando il gol
dell
10.
La Real non ci sta e sfiora subito il pari con un
gran tiro a volo di Altomare, ma il portiere
Ferraro si oppone e devia in angolo.
Al 20 per arriva il pareggio: Altomare
nellarea piccola raccoglie una respinta di
Ferraro e a porta sguarnita deposita in rete il
gol
dell11.
Al 26 padroni di casa pericolosi: Brunelli si
libera bene sulla sinistra, trova lo spiraglio e
calcia in porta, ma Sorrentino si distende e
devia in angolo salvando la porta.
Al 30 ancora lo Spartak pericoloso con un
diagonale, ancora di Brunelli che costringe
Sorrentino
alla
deviazione.
Nella ripresa la Real entra in campo
determinata e dopo appena un minuto
Suarato si libera dal limite e con un diagonale
rasoterra batte Ferraro e realizza il gol del 21.

FotodiCatelloCarbone

Subito la reazione dei padroni di


casa con Murante, ma il rasoterra
insidioso si spegne a lato. Un minuto
dopo Murante ci riprova ma
Sorrentino respinge con i piedi.
Tra Murante e Sorrentino continua
la sfida e all8 il portiere della Real
con una smanacciandogli respinge
ancora una volta il tentativo del
numero 99 casertano.La partita
resta equilibrata fino al 12, poi
arriva il terzo gol della Real
Ottaviano con una giocata di
Mazzocchi che ruba palla a
centrocampo e dopo una serpentina
scarica allincrocio dei pali il pallone
del 31 che consente alla Real di
allungare
ancora.
La Real pero si rilassa e lo Spartak
nel giro di due minuti riacciuffa i
vesuviani: al 16 Tauro corregge in
rete un cross dalle retrovie con una
zampata felina, poi un minuto dopo
Somaripa in mischia segna il 33
facendo esplodere il Pala Ilario.
Al 23 sorpasso dei padroni di casa
con un gol spettacolare di Suarato:
controllo , stop a seguire e siluro che
si spegne allincrocio dei pali per il 4
3.
Al 24 Amirante salva sulla linea, poi
sul lazione seguente Ferrari compie
un miracolo deviando in angolo la
conclusione
di
Mazzocchi.
La Real lotta con i denti e difende il
vantaggio portando a casa un
successo
preziosissimo
che
consolida il primato.

Catello Carbone

Giappone: Daniel san Pedrosa!


A Motegi vittoria in casa Honda. Rossi secondo davanti a
Lorenzo.

Daniel San: togli la cera, metti la cera Chi non ricorda la massima del
maestro Miyagi nel film Karate Kid? In questo caso a sverniciare tutti ci
ha pensato Dani Pedrosa che festeggia la vittoria nella gara di casa del
team Honda, celebrando il successo personale che non giungeva dal
lontano Gp di Brno del 2014. Il pilota spagnolo riuscito a mettersi
dietro i due contendenti al titolo della Yamaha, Rossi e Lorenzo, distanti
ora 18 lunghezze in classifica mondiale. Il dottore infatti riuscito a
guadagnare altri punti preziosi approfittando dellerrore decisivo del
maiorchino a cinque giri dalla fine. Gara bagnata e fortunata dunque
quella del Giappone che ha visto anche Marquez gi dal podio e
Dovizioso quinto a tenere in piedi la Ducati dopo i ritiri di Iannone e
Petrucci. In Australia, il 18 Ottobre andr in scena il primo degli ultimi
tre appuntamenti del motomondiale che ne decreteranno il vincitore.
Fabio De Martino

Hamilton Zar di Russia!


Sochi: mondiale costruttori alla Mercedes. Vettel secondo.

Le mani sul colbacco ed anche sul titolo. Lewis Hamilton inanella


unaltra vittoria nel freddo di Sochi ed ipoteca anche il mondiale 2015.
Complice di questo risultato il ritiro di Rosberg: il pilota tedesco scivola
addirittura dietro al connazionale Sebastian Vettel in classifica, in virt
del secondo posto ottenuto in gara dal ferrarista. Nonostante il ritiro di
Nico, la Mercedes festeggia in Russia il secondo titolo costruttori
consecutivo, servito su di un piatto dargento proprio dalla Ferrari, da
un lato stupefacente con Vettel, disastrosa da un altro con una
pessima prestazione di Kimi Raikkonen. Il finlandese getta alle ortiche
il terzo piazzamento al via scivolando allottavo posto, dopo aver
provocato anche un incidente
ai danni di Valterri, buttato
letteralmente fuori pista. La Formula1 torna il 25 Ottobre con il Gran
Premio degli USA.
Fabio De Martino

China open: trionfa muguruza


Bacsinszky sconfitta in finale: ma si infiamma la corsa al master
IlriccoBeijing Open(ben6milionididollaridi
montepremi)haincoronatolasuanuovacampionessa:
Garbine Muguruza conquistailtitoloediventalaprima
spagnolaadaggiudicarsiilPremierMandatory cinese
(lequivalentediunMaster1000maschile).
La22enneiberica,grazieaquestosuccessoconferma
unottimoperiododiforma,bissandolultimoattodel
torneodiWuhan,persocontroVenus Williamslascorsa
settimana.
Nonostantequestasialamigliorestagioneincarriera
perlaMuguruza (spiccaovviamentelafinalea
Wimbledon),ilChinaOpenilsuoprimotitolodel
2015,conquistatocontrounaggueritissima Timea
Bacsinszky.
Lasvizzerasiarresasoloper75,64dopounafinale
moltocombattuta.
Muguruza hainfattidovutorimontareda25nelprimo
set,conquistando5games difila,edstatain
svantaggiodiunbreak(02anchenelsecondoparziale. Ma,comediconsuetoquandoarrivalautunno,i
pensierisonoquasituttirivoltialMasterdifineanno.
Decisivoilbreakdellaspagnolanelnonogioco.
LaMuguruza,neonumero4(tralaltroadunsolo
puntodallaSharapova)giqualificata,mentreTimea
Bacsinszky,nonostantelingressointop10,devegi
direaddioaSingapore.
Ilmotivomoltosemplice,emoltoassurdo:la
svizzeradaquiafineannogiochersoloa
Lussemburgo,untorneochepernondaralcun
puntovalidoperlaqualificazione,vistocheilgiorno
dellafinalecoincideconilprimogiornodelMaster.
Incredibilemavero,lesperanzedella26enneelvetica
sisonoestinteconlasconfittaaPechino.
Intuttoci,FlaviaPennettaringrazia.Ehsi,perch
lazzurra(cheinCinahapersoagliottavidifinale)
rimaneinveceancorainlizzaperunpostodei5ancora
disponibili(madicuiunopraticamentegiassegnato
aPetraKvitova).Tuttosidecidernelleprossimedue
settimane,conitorneidiTianjin,HongKong,Linze
Mosca.EvistocheSerenaouteHalepSharapova
sonoallepreseconguaifisici,tuttopuaccaderein
unoscenariosimile.
AlessandroTesta

Nellasecondagiornatadicampionato,tornaacorrerelOlimpiaMilano,che
asfaltaVareseconun9062,chevedeHummel protagonistacon17punti.
CapodOrlandosogna,maallafinesiarrendeaitempisupplementaricontro
ilVenezia.Ivenetivinconoallovertimecon7776.Altravittoriadimisura
quelladelPistoiaincasadelPesaroconil7374finalepergliospiti.Negli
altrimatchinvece:
CREMONATRENTO7683
REGGIOEMILIAAVELLINO8768
BRINDISIBOLOGNA8154
CASERTATORINO6365
CANTSASSARIPOSTICIPODELLUNED
CLASSIFICA:
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
16.

R.Agnello

Grissin BonReggioEmilia
4
DolomitiEnergiaTrentino
4
GiorgioTesiGroupPistoia
4
EnelBrindisi
2
ObiettivoLavoroBologna2
Manital Torino
2
UmanaReyer Venezia
2
BancodiSardegnaSassari
2
EA7EmporioArmaniMilano
2
Sidigas Avellino
2
Betaland Capod'Orlando
2
2
PastaReggiaCaserta
Consultinvest Pesaro
0
AcquaVitasnellaCant
0
VanoliCremona
0
Openjobmetis Varese
0

ILRIENTRODIRAFA
Con il torneo di Pechino tornato finalmente il
grande tennis per quanto riguarda il circuito
maschile. E entrata nel vivo la stagione sul
cemento asiatico preludio al Master 1000 di
Shangai. Numero 1 del seeding Nole Djokovic e
con lui nella parte alta del tabellone John Isner,
Tommy Robredo, David Ferrer e Milos Raonic.
Nella parte bassa Rafa Nadal, Thomas Berdych e il
nosto Fabio Fognini. Tutto facile per il serbo che
approda in finale grazie alla vittoria in semifinale
per 62 63 sullo spagnolo David Ferrer, numero 7.
Niente finale a Pechino invece per Fabio Fognini. Il
28enne ligure, numero 28 del tennis mondiale,
stato battuto nella sua prima semifinale in un Atp
500 non sulla terra, per 75 63, in un'ora e 46',
dallo spagnolo Rafa Nadal, un anno pi vecchio e
20 gradini pi in alto nel ranking, che si
aggiudicato la sesta delle loro nove sfide. Nadal si
anche preso la rivincita per la durissima sconfitta
subita un mese fa al terzo turno sul cemento di
Flushing Meadows, quando Fognini era riuscito
nell'impresa di rimontare due set di svantaggio al
maiorchino in uno Slam. In finale il serbo n 1 al
mondo si impone sullo spagnolo con un doppio 62
in unora e 31. E la sesta vittoria per Djokovic a
Pechino. Per Nadal quella di Pechino stata la
97esima finale in carriera (67 i trofei gi messi in
bacheca), la quinta in questa stagione: ha vinto
quelle di Buenos Aires, Stoccarda ed Amburgo e ha
perso quella del "1000" di Madrid. Per Djokovic la
82esima finale in carriera (55 i titoli vinti), la
dodicesima in una stagione che per il 28enne di
Belgrado si sta rivelando la migliore di sempre: ha
vinto quelle degli Us Open, Wimbledon, Australian
Open e dei Masters 1000 di Indian Wells, Miami,
Monte Carlo e Roma mentre ha perso quelle di
Dubai, Roland Garros e dei Masters 1000 di
Montreal e Cincinnati.

Marco Sebastiano Zotti

Dopo la delusione sopraggiunta


con la sconfitta contro lIrlanda
della terza partita del torneo con
il risultato di 169, che ha di fatti
eliminato lItalia dalla fase finale
del Mondiale, gli azzurri
riescono in una piccola rivincita
personale, sconfiggendo 32 a
22 la Romania, chiudendo cos al
terzo posto nel girone D e
soprattutto qualificandosi per il
Mondiale in Giappone del 2019.
La
sfida
IrlandaFrancia
nellultima
giornata,
ha
determinato il primo e il
secondo posto, con gli irlandesi
vittoriosi sui nostri cugini
transalpini mentre lItalia del c.t.
Brunel chiude con una meritata
terza posizione in un girone non
certo semplice, superando sia la
Romania che il Canada ma non
riuscendo a strappare una
vittoria contro nessuna delle
prime due, troppo forti e troppo
avanti
di
condizione,
considerando anche le diverse
assenze nelle file azzurre, su
tutte il capitano Parisse,
disponibile solamente per 1
partita su 4. Passano il turno
Australia e Galles nel gruppo A,
Sud Africa e Scozia nel girone B,
Nuova Zelanda e Argentina nel
girone C e come detto Irlanda e
Francia nel girone D. Nei quarti
si affronteranno: sabato 17, Sud
AfricaGalles e Nuova Zelanda
Francia mentre domenica 18,
IrlandaArgentina e Australia
Scozia.

CarloSicignano

I NOSTRISETTIMANALIONLINEDEICORSIDI GIORNALISMO
INVESTIGATIBOESPORTIVODELLATENEOPARTHENOPEDI NAPOLI

Direttore:CristianaBarone
Editore:AntonellaCastaldo
CapoRedattore:LuigiLiguori
CoordinatorediRedazione:FerruccioMontesarchio
EditingGraficaeCopertina:CatelloCarbone
Redazione:CorsodiGiornalismoSportivo Universit
ParthenopediNapoli
FDCeFDSby BigolNews TestataRegistr.Trib.Napoli20/2008
del28/02/2008
Infoline:fattodisport@gmail.com
SeguicianchesuFacebook :FATTODISPORT
FATTOCRONACA
SPYNEWS24