Sei sulla pagina 1di 3

Esecuzione di metodi di accesso/modifica

File Quadrato.java public class Quadrato { //VARIABILI DI ISTANZA private double lato; //METODI public double getLato() { return lato; } public void setLato(double l) { lato = l; } public double calcolaArea() { return Math.pow(lato,2); }

File UsaQuadrato.java import javax.swing.*; public class UsaQuadrato { public static void main(String[] args) { //VARIABILI LOCALI double area; Quadrato unQuadrato; Istruzione 1 Istruzione 2 log Istruzione 3 Istruzione 4 Istruzione 5 } } //CREAZIONE OGGETTO QUADRATO unQuadrato= new Quadrato(); //ISTRUZIONI unQuadrato.setLato( Double.parseDouble(JoptionPane.showInputDia (Immettere la misura del lato))); //test del metodo getLato JoptionPane.showMessageDialog(null,Lato= +unQuadrato.getLato()); area= unQuadrato.calcolaArea(); JoptionPane.showMessageDialog(null,Area= +area);

Autore: Cinzia Bocchi Ultimo aggiornamento: 20/01/09

Supponiamo che il lato del quadrato sia pari a 2; in output dovremo ottenere 4. Prima dellesecuzione della prima istruzione del main, in memoria avremo una situazione simile alla seguente: Ambiente del metodo main area unQuadrato null

Esecuzione dellistruzione 1 Viene creata unistanza della classe Quadrato e il suo indirizzo viene assegnato alla variabile reference unQuadrato. Loggetto unQuadrato contiene tutte le variabili di istanza definite nella classe Quadrato. Le variabili di unQuadrato vengono inizializzate ai valori di default (0 per i numeri, stringa vuota per le stringhe, false per i booleani). La freccia in figura indica che la variabile unQuadrato punta alloggetto appena creato. Ambiente del metodo main area unQuadrato Oggetto unQuadrato lato

Esecuzione dellistruzione 2 Viene richiamato il metodo setLato sulloggetto un Quadrato. Per prima cosa viene eseguita listruzione contenuta tra le parentesi di setLato, che rappresenta il valore del parametro attuale. Tale istruzione consente di acquisire in input il valore del lato, cio 2 per ipotesi. Subito dopo viene allocato il parametro formale l e in esso viene copiato il valore del parametro attuale. Ambiente del metodo setLato l 2 Il metodo va poi ad assegnare a lato il valore di l. Ambiente del metodo main area unQuadrato Lesecuzione del metodo termina e si ritorna al main. Oggetto unQuadrato lato

Autore: Cinzia Bocchi Ultimo aggiornamento: 20/01/09

Esecuzione dellistruzione 3 Listruzione restituisce in output il valore del lato del quadrato mediante una chiamata a getLato. Si tralascia il seguito perch gi analizzato in precedenza.

Quest'opera stata rilasciata con licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported. Per leggere una copia della licenza visita il sito web http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/ o spedisci una lettera a Creative Commons, 171 Second Street, Suite 300, San Francisco, California, 94105, USA.

Autore: Cinzia Bocchi Ultimo aggiornamento: 20/01/09