Sei sulla pagina 1di 14

Ambiente Citrix - Istruzioni per linstallazione del client

Il sistema CITRIX per essere funzionale necessita dellinstallazione di alcuni accorgimenti


software che dovranno essere installati localmente al pc che si intende utilizzare.

A cosa serve CITRIX e cos?


Lambiente CITRIX permette di utilizzare, via web, file (file di testo, presentazioni, database,
ecc) e/o programmi (es. CSA, Cielonext, Contabilit e Patrimonio, ecc) che normalmente
sono utilizzati su un singolo pc ed in modalit mono-utenza.
Lambiente Citrix trasforma questa situazione statica in un servizio web (internet tramite
browser) dinamico svincolato da impedimenti fisici (hardware) o geografici (presenza o meno
allinterno dello stesso ufficio del pc con la procedura installata ) da utilizzarsi in modalit multiutenza (pi utenti possono accedere alla stessa risorsa) e multi-postazione (accesso
contemporaneo alla stessa risorsa da pi postazioni) quindi file e/o programmi saranno cos
condivisi da pi utenti e, soprattutto, saranno disponibili su qualsiasi personal computer
collegato ad internet.

Come accedere e cosa installare


Per poter utilizzare il sistema CITRIX, devono essere scaricati, sulla postazione di utilizzo,
alcuni componenti (plugin) che si trova allinterno della pagina di PRIMO collegamento.
Come prima operazione, occorre collegarsi al sito: https://applicativi.unife.it/
Si consiglia preferibilmente di utilizzare come browser Internet Explorer poich gli altri
browser (Firefox, Chrome, ecc) non sono stati ancora certificati. Digitando il link indicato
nella barra dei collegamenti e dando INVIO compare la pagina di accesso seguente:

Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 1

Username e password sono fornite dallUfficio Applicativi Amministrativi (Ripartizione


Informatica)
Inserendo le credenziali di accesso corrette, compare la seguente finestra:

Zona delle informazioni


In fase di accesso importante osservare che in base alle credenziali di accesso il
DESKTOP CITRIX varier. Osserviamo inoltre, se il primo login, i messaggi che appaiono
nella Zona delle informazioni. La suddetta zona, indicata in figura con un quadrato blu,
mostra il nome utente e riporta alcune altre informazioni e operazioni possibili. A SINISTRA
troviamo la specifica delle credenziali di collegamento indicata con la scritta Logged on
as: seguito dal nome utente (nel nostro esempio siamo loggati con lo user entrate).
Nella stessa riga, spostandoci a destra, se il nostro primo accesso e il browser (es. Internet
Explorer) non configurato correttamente con lapposito plugin (client), appare la scritta
Messages sotto ad una icona a forma di Busta che ci indica che pu mancare qualcosa (e
lo tratteremo a breve). Allestrema destra troviamo la scritta indicante loperazione di LOG
OFF ed ultimo, a destra, il logo di CITRIX.

Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 2

Verifica dei messaggi


In caso di primo accesso o nel caso si debba aggiornare il plugin, necessario cliccare sulla
icona Busta indica la mancanza di qualcosa o la necessit di effettuare qualche operazione.
Cliccare sulla busta per vedere il dettaglio. Saremo reindirizzati automaticamente alla pagina
che ci mostra i messaggi delle operazioni da compiere.
Nella pagina sono indicate alcune voci:
o Ottenere il Client
o By-passare la procedura nel caso in cui il plugin (client) sia gi stato
correttamente installato ma il nostro browser non lo riconosca;
o inserire il sito nella lista dei siti attendibili;
o ultima voce, a pi di pagina, ci consente linstallazione del client per poter
stampare (client Thin Print)

Client CitrixOnlinePluginWeb.exe
Procediamo con ordine e supponiamo di non avere ancora il client installato nel pc di utilizzo,
quindi procediamo cliccando sulla voce Click here to obtain a client.
Verremo automaticamente reindirizzati alla pagina che ci consentir di installare il client
corretto.

Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 3

Cliccare dapprima sulla voce I agree with le Citrix licence agreement e successivamente
sul pulsante INSTALL (in caso di mancata accettazione del termine di licenza tramite il
simbolo di spunta, cliccando sul pulsante INSTALL non accadr nulla), infatti come da
seguente schermata, posizionandosi sul pulsante INSTALL, senza fare nulla, apparir un
popup (messaggio a finestra) che mi invita ad accettare i termini della licenza prima di
installarlo.

Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 4

Una volta cliccato sul simbolo di spunta, in base alla versione di Internet Explorer installato
(nel nostro caso IE9), apparir la finestra per il Salvataggio o Esecuzione del client
CitrixOnlinePluginWeb.exe.

ATTENZIONE: di recente pare che con Internet Explorer 9 ci siano difficolt nello
scaricamento del file. possibile per utilizzare, solo per questa operazione, un altro
browser (Firefox o Chrome) per effettuare il donwload! Non cambier nulla.

Durante la fase di Salvataggio/Esecuzione del client (plugin) la pagina del browser (sempre
IE9) cambier indicandoci, tramite messaggio (in inglese), di porre attenzione ad una
eventuale Information bar.
La differenza delle due operazioni di Salvataggio o Esecuzione consta sul fatto che nel
primo caso avremo il detto file allinterno della cartella predefinita per lo scarico dei file del
nostro browser (es. la cartella Download), nel secondo caso il file sar momentaneamente
parcheggiato dentro una cartella provvisoria (es. TEMP) atta solo a contenere
momentaneamente i file necessari allinstallazione del client.

Se si clicca e ci sono problemi di qualsiasi natura, possibile cliccare su Try later e


linstallazione del client si interrompe e nella precedente pagina compare il messaggio The
Web site cannot find the required software on your computer. If you need help, contact your help desk.

Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 5

Supponiamo di voler downloadare (scaricare) il client da un altro browser, per esempio con
Firefox (nel seguente esempio utilizziamo Firefox4). Loperazione sempre la medesima ma
cambieranno solo le finestre di notifica.

Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 6

Nel nostro caso specifico, effettuando il download con Firefox4 non propone di Eseguire il file
(cosa che Internet Eexplorer9 invece mi propone) ma soltanto di Salvarlo (cliccando sul tasto
Salva file).
Effettuiamo il salvataggio come proposto. Al temine delloperazione vedremo che il file stato
salvato. Per poterlo ora installare possiamo procedere in diversi modi:
a. Cliccare con il tasto destro sul nome del file nella finestra Download e
scegliere la voce APRI per eseguire il file e procedere con linstallazione;
b. Cliccare con il tasto destro sul nome del file nella finestra Download e
scegliere la voce APRI CARTELLA che ha leffetto di aprire la cartella
predefinita dei download. Cercare il file indicato e procedere con linstallazione;
c. Doppio click sul nome del file indicato per eseguire immediatamente il file e
procedere con linstallazione

Qualunque sia la scelta che effettuiamo il risultato sempre il medesimo ovvero quello di
avviare linstallazione del file.

Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 7

Terminata loperazione di installazione del client (plugin) apparir la finestra di notifica


dellavvenuta installazione.

A prescindere del browser utilizzato, al termine delloperazione avremo un messaggio di


notifica a finestra; avremo inoltre un messaggio di notifica nella pagina del browser che indica
lavvenuta installazione del client (sia che usiamo come browser Firefox o Internet Explorer).

Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 8

Ora nella finestra del browser troveremo oltre al messaggio di notifica, le applicazioni cui noi
siamo abilitati ad accederenel Desktop di ambiente CITRIX.

Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 9

Aggiunta ai Siti Attendibili (Trusted Zone)


Nonostante linstallazione del plugin vediamo che nella pagina del nostro Desktop CITRIX
c ancora la scritta Messages e la busta da lettere. Questo indica che manca ancora
qualcosa ovvero il settaggio dellattendibilit di sicurezza del sito:

Per inserire il link del sito applicativi.unife.it dobbiamo cliccare sulla Barra dei menu nella
voce Strumenti e scegliere Opzioni Internet

Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 10

Nella scheda che appare selezionare letichetta Sicurezza e Siti attendibili

Cliccando sopra la voce Siti attendibili si attiva il tasto con la scritta Siti che consente di
inserire il sito nella lista dei siti attendibili

Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 11

La scheda che si apre indica gi il nome del sito in oggetto. Noi dobbiamo solo cliccare sul
tasto Aggiungi per vedere che il nostro link stato aggiunto alla lista dei Siti Web in cima.
Terminata laggiunta del sito nella zona Siti attendibili possiamo cliccare su Chiudi nella
scheda attuale e su OK nella scheda delle Opzioni Internet

Client Thin Print


Il passo successivo quello di scaricare ed eseguire anche il programma di gestione delle
stampe ovvero il Client Thin Print. Il link si trova a pi di pagina del desktop CITRIX
http://www.thinprint.com/Portals/deutsch/Software/Clients/TPICAen.msi

Cliccando sul link proposto appare la schermata seguente:

Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 12

Anche in questo caso, come nel precedente, possiamo scegliere se Eseguire o Salvare il
file. Supponiamo di eseguire soltanto il file, dopo alcuni secondi apparir la finestra seguente
che indica che il client stato scaricato ed pronto per linstallazione:

Clicchiamo quindi su ESEGUI in modo da far partire la procedura di installazione. Le


schermate che seguono indicano solo un minimo coinvolgimento da parte dellutente che si
limiter soltanto a cliccare su alcune volte su NEXT, ad accettare il termine di licenza iniziale
ed iniziare linstallazione (cliccare su Install) ed in ultima a cliccare su Finish per terminare.

Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 13

Per verificare se le nostre impostazioni sono state correttamente installate effettuare un LOG
OFF dal sistema CITRIX ed un successivo LOGIN. Questa operazione necessaria in
quanto lambiente desktop di Citrix, in caso di modifiche significative, non si aggiorna col solo
tasto del Ricarica pagina o il tasto F5 bens ha bisogno di ricaricarsi effettuando un nuovo
accesso al sistema. Ora il sistema Citrix abilitato a stampare sulla vostra stampante
predefinita.
Le operazioni descritte, ovvero linstallazione dei vari plugin e dellinserimento del sito nella
TRUSTED ZONE del browser, sono da eseguirsi solo la prima volta che viene effettuato il
collegamento allambiente CITRIX via web dal pc. Se si desidera eseguire il programma con il
sistema Citrix anche su altri pc, le operazioni descritte sono da eseguirsi la prima volta su ogni
macchina da utilizzare. Per problemi o domante, inviare un ticket a: http://helpdesk.unife.it
Ripartizione Informatica Ufficio Applicativi Amministrativi

Pag. 14