Sei sulla pagina 1di 1

Funzione da A a B una relazione tra due insiemi non vuoti che ogni

xA corrisponde uno e un solo yB.


Funzione f pari se f(-x)=f(x) Dispari se f(-x)=-f(x).
Iniettiva se qualunque elementi x1 x2A, allora x1x2f(x1)f(x2)
Suriettiva se f(A)=B, cio codominio di f coincide con B.
Biettiva se una funzione sia suriettiva sia iniettiva.
Inversa: se una funzione biunivoca la f inversa associa yB la sua controim. XA.
Date f(x) e g(x) composta f(g(x)) quella che preso un valore della variabile x,
prima calcola g(x) e poi applica f al valore g(x).
Limitata se il suo codominio intervallo limitato.
Periodica quando f(x+kT)=f(x) con kZ
Crescente senso stretto se x1<x2f(x1)<f(x2)
Crescente senso lato se x1<x2f(x1)<=f(x2)
Descrescente senso strettose x1<x2f(x1)>f(x2)
Monotona se in un intervallo sempre crescente o decrescente.
Funzione da A a B una relazione tra due insiemi non vuoti che ogni
xA corrisponde uno e un solo yB.
Funzione f pari se f(-x)=f(x) Dispari se f(-x)=-f(x).
Iniettiva se qualunque elementi x1 x2A, allora x1x2f(x1)f(x2)
Suriettiva se f(A)=B, cio codominio di f coincide con B.
Biettiva se una funzione sia suriettiva sia iniettiva.
Inversa: se una funzione biunivoca la f inversa associa yB la sua controim. XA.
Date f(x) e g(x) composta f(g(x)) quella che preso un valore della variabile x,
prima calcola g(x) e poi applica f al valore g(x).
Limitata se il suo codominio intervallo limitato.
Periodica quando f(x+kT)=f(x) con kZ
Crescente senso stretto se x1<x2f(x1)<f(x2)
Crescente senso lato se x1<x2f(x1)<=f(x2)
Descrescente senso strettose x1<x2f(x1)>f(x2)
Monotona se in un intervallo sempre crescente o decrescente.
Funzione da A a B una relazione tra due insiemi non vuoti che ogni
xA corrisponde uno e un solo yB.
Funzione f pari se f(-x)=f(x) Dispari se f(-x)=-f(x).
Iniettiva se qualunque elementi x1 x2A, allora x1x2f(x1)f(x2)
Suriettiva se f(A)=B, cio codominio di f coincide con B.
Biettiva se una funzione sia suriettiva sia iniettiva.
Inversa: se una funzione biunivoca la f inversa associa yB la sua controim. XA.
Date f(x) e g(x) composta f(g(x)) quella che preso un valore della variabile x,
prima calcola g(x) e poi applica f al valore g(x).
Limitata se il suo codominio intervallo limitato.
Periodica quando f(x+kT)=f(x) con kZ
Crescente senso stretto se x1<x2f(x1)<f(x2)
Crescente senso lato se x1<x2f(x1)<=f(x2)
Descrescente senso strettose x1<x2f(x1)>f(x2)
Monotona se in un intervallo sempre crescente o decrescente.
Funzione da A a B una relazione tra due insiemi non vuoti che ogni
xA corrisponde uno e un solo yB.
Funzione f pari se f(-x)=f(x) Dispari se f(-x)=-f(x).
Iniettiva se qualunque elementi x1 x2A, allora x1x2f(x1)f(x2)
Suriettiva se f(A)=B, cio codominio di f coincide con B.
Biettiva se una funzione sia suriettiva sia iniettiva.
Inversa: se una funzione biunivoca la f inversa associa yB la sua controim. XA.
Date f(x) e g(x) composta f(g(x)) quella che preso un valore della variabile x,
prima calcola g(x) e poi applica f al valore g(x).
Limitata se il suo codominio intervallo limitato.
Periodica quando f(x+kT)=f(x) con kZ
Crescente senso stretto se x1<x2f(x1)<f(x2)
Crescente senso lato se x1<x2f(x1)<=f(x2)
Descrescente senso strettose x1<x2f(x1)>f(x2)
Monotona se in un intervallo sempre crescente o decrescente.
Funzione da A a B una relazione tra due insiemi non vuoti che ogni
xA corrisponde uno e un solo yB.
Funzione f pari se f(-x)=f(x) Dispari se f(-x)=-f(x).
Iniettiva se qualunque elementi x1 x2A, allora x1x2f(x1)f(x2)
Suriettiva se f(A)=B, cio codominio di f coincide con B.
Biettiva se una funzione sia suriettiva sia iniettiva.
Inversa: se una funzione biunivoca la f inversa associa yB la sua controim. XA.
Date f(x) e g(x) composta f(g(x)) quella che preso un valore della variabile x,
prima calcola g(x) e poi applica f al valore g(x).
Limitata se il suo codominio intervallo limitato.
Periodica quando f(x+kT)=f(x) con kZ
Crescente senso stretto se x1<x2f(x1)<f(x2)
Crescente senso lato se x1<x2f(x1)<=f(x2)
Descrescente senso strettose x1<x2f(x1)>f(x2)
Monotona se in un intervallo sempre crescente o decrescente.
Funzione da A a B una relazione tra due insiemi non vuoti che ogni
xA corrisponde uno e un solo yB.
Funzione f pari se f(-x)=f(x) Dispari se f(-x)=-f(x).
Iniettiva se qualunque elementi x1 x2A, allora x1x2f(x1)f(x2)
Suriettiva se f(A)=B, cio codominio di f coincide con B.
Biettiva se una funzione sia suriettiva sia iniettiva.
Inversa: se una funzione biunivoca la f inversa associa yB la sua controim. XA.
Date f(x) e g(x) composta f(g(x)) quella che preso un valore della variabile x,
prima calcola g(x) e poi applica f al valore g(x).
Limitata se il suo codominio intervallo limitato.
Periodica quando f(x+kT)=f(x) con kZ
Crescente senso stretto se x1<x2f(x1)<f(x2)
Crescente senso lato se x1<x2f(x1)<=f(x2)
Descrescente senso strettose x1<x2f(x1)>f(x2)
Monotona se in un intervallo sempre crescente o decrescente.